Marco Bocci

CS_”Fino all’ultimo battito”|n onda da giovedì 23 settembre, in prima visione su Rai1


(none)

Pensiamo che il confine tra Bene e Male sia netto, bianco o nero, giorno o notte. Ma se il medico che tradisce il codice deontologico è un padre che obbedisce all’imperativo di salvare la vita a suo figlio? Dove starebbero in quel caso il Bianco e dove il Nero? Dove il Giorno e dove la Notte? Quando è giusto fare la cosa giusta?
Diego Mancini è  un cardiochirurgo irreprensibile che pur di salvare il figlio commette un atto impensabile, con la conseguenza di ritrovarsi ricattato e minacciato dalla malavita. Una minaccia che si estende non solo alla sua carriera ma anche alla sua stessa vita e a quella della sua famiglia.
“Fino all’ultimo battito” è una coproduzione Rai Fiction – Eliseo Multimedia, prodotta da Luca Barbareschi, diretta da Cinzia TH Torrini, con Marco Bocci, Violante Placido, Bianca Guaccero, Fortunato Cerlino, Loretta Goggi, Michele Venitucci, Francesco Foti, Francesca Valtorta, Gaja Masciale e Michele Spadavecchia. Dodici episodi per sei serate, da giovedì 23 settembre, in prima visione su Rai1, e i primi due episodi, disponibili in anteprima su RaiPlay, dal 21 settembre.
Un medical drama originale, appassionante, che racconta la battaglia disperata e avvincente di un uomo che si trova sul punto di perdere la dignità, la famiglia, la donna che ama. Un uomo combattuto tra etica e sentimenti. Un protagonista con un forte dilemma interiore, in cui luci e ombre si susseguono incessantemente fino alla sconvolgente scelta finale.

Redazione

PARTE OGGI “SOLO” LA FICTION CON MARCO BOCCI IN QUATTRO PUNTATE


solo

Una miniserie in quattro puntate per raccontare dall’interno la più grande organizzazione criminale al mondo: la Ndrangheta calabrese.
Narcotraffico, estorsioni, traffico d’armi e di esseri umani sono solo alcune delle attività della Ndrangheta, radicata in Italia come in Germania, in Canada come in Sud America, per un giro d’affari complessivo valutato 44 miliardi di Euro all’anno.
Un mondo di omertà e legami di sangue indissolubili, che scopriremo attraverso gli occhi di Marco, un agente dello SCO sotto copertura. La sua missione è infiltrarsi nella ‘Ndrina che controlla il porto di Gioia Tauro, il più grande snodo per i traffici illeciti nel Mediterraneo. Il suo nome in codice è SOLO.
Le scelte che farà ogni giorno per non far scoprire la sua vera identità lo condurranno in una zona d’ombra dove svanisce il confine tra bene e male, tra l’uomo dello Stato e il criminale. L’infiltrazione nella potente famiglia Corona porterà Marco in una spirale di violenza senza ritorno che metterà a rischio non solo la sua vita ma anche la sua anima. Marco infatti sarà costretto a scegliere tra la donna che ama e un nuovo legame cui non può sottrarsi per il bene della missione.
Ad interpretare l’agente SOLO è Marco Bocci, che ha dato vita, grazie ad una prova attoriale intensa e coinvolgente, ad un personaggio che resterà nella memoria degli spettatori.
La Taodue Film, che da sempre racconta le vicende più controverse del nostro paese con un linguaggio innovativo ed emozionante, con SOLO porta nella serialità televisiva generalista un realismo mai visto, grazie al talento del giovane regista Michele Alhaique.

Redazione

“ULTIMATUM” DI EMMA AI PIRATI DI “TWITTER”: “LE CALUNNIE SU DI ME POSSONO COSTARVI MOLTO CARO …”


emma-nuovo look-extension-luglio 2013-anteprima-600x556-927800

Eh, sì, l’ha detto, Emma Marrone stavolta non scherza, ritiene che “la misura sia colma” e si proclama risoluta a voler andare fino in fondo, minacciando che ci sarà sicuramente qualcuno che si farà male, molto male tra le file dei frequentatori di questo “social network”.

E’ quanto si apprende dalle pagine del quotidiano “Libero” (14/07/2013), che riferisce di un episodio di “persecuzione” a mezzo “Twitter”, prolungato nel tempo, di cui la cantante è stata oggetto, da parte di una ragazza (ndr ne ometto le generalità) con iniziale del nome A, responsabile di aver esercitato contro di lei una forma di “stalking” continua, indirizzandole gran numero di messaggi (ben 17) in cui ha seguitato ad avanzare esplicite insinuazioni sulla sua dubbia eterosessualità, sostenendo che il suo ultimo fidanzato in ordine di tempo, Marco Bocci, sarebbe “utilizzato solo come copertura” e ancora, più confidenzialmente: “Lo sai che farà (ndr Bocci) la stessa cosa che ha fatto Stefano?se ne accorgerà della tua preferenza per le donne”; la Marrone, dopo aver “incassato” in silenzio alcuni “tweet”, improvvisamente è partita al contrattacco e ha replicato “E tu lo sai che il mio profilo è sotto controllo?…. adesso mi diverto io”.

Certo se di “violazione” si è trattata ai danni di Emma, è stata del sacrosanto diritto individuale alla tutela dei propri orientamenti sessuali, ma al di là di questo, in qualche misura, lei stessa non è immune da critiche, infatti non ha saputo salvaguardare la sua “privacy”, ossia la propria sfera privata, da possibili violazioni e intrusioni esterne, commettendo la leggerezza imperdonabile di farsi “sorprendere” dai paparazzi, che notoriamente la tampinano ovunque e certo non può fingere di ignorarlo, in una località modaiola della costa iberica, per di più in luogo aperto, quindi alla mercè di chiunque, anche, volendo, dello scatto del passante con cellulare, mentre un’amica che si vede spesso al suo fianco le baciava una spalla, un gesto, tuttavia, le cui implicazioni e la cui chiave di lettura possono non essere a senso unico, fatto si è che la risonanza su riviste e “blogs”, inutile dirlo, è stata immediata e naturalmente non poteva mancare chi ci ha “ricamato” sopra, con tanto di interpretazioni volutamente allusive e maliziose, da qui infine il trasferimento su Twitter del succoso pettegolezzo, con tutto il “bailamme” che ne è nato.

Ma ancora una volta, in soccorso della cantante salentina si è mobilitata quella parte di mondo mediatico collegata con le “stanze del potere” che ha sempre avuto per lei l’occhio di riguardo che generalmente si deve ai personaggi, in qualche modo, “cari al regime” e quindi intoccabili ed ecco che a sposarne senza esitazioni la causa si leva la testata giornalistica già citata in apertura, che apre con un titolo addirittura da barzelletta “L’eleganza di Emma Marrone: signora anche con chi la diffama” e via, oltre all’episodio dei “tweet” di cui sopra, a raccontare le malefatte perpetrate a suo danno, sempre in relazione alle sue presunte predisposizioni sessuali, da Sara Tommasi e Valerio Pino (ndr ex-ballerino di “Amici”) da lei sopportate in silenzio, si dice, con buon senso, imperturbabilità, cristiana rassegnazione di fronte alla povertà di spirito altrui e ammirevole superiorità, un “modello di esemplarità”, insomma.

E com’è, invece, che quando due suoi colleghi, Marco Carta e Valerio Scanu sono stati pizzicati dai flash, il primo in costume da bagno, con i pettorali scolpiti, in una ritrovata forma fisica che ha voluto mostrare orgogliosamente ai “fans” e il secondo in un centro commerciale intento semplicemente a fare “shopping” con amico nonche, fra l’altr, componente del suo staff, ma in nessun atteggiamento inequivocabilmente “compromettente” che li coinvolgesse, sui giornali, “blogs”, sul Web, su Twitter, le belve ebbre di sangue li hanno dilaniati, facendoli bersaglio di espressioni immonde, senza che nessuno si scomodasse a spendere una sola parola in loro difesa? “Come si suol dire, c’è chi nasce figlio, figliastro, figlioccio e qualcuna … “figlioccia”.

[Articolo a cura di Fede]

Amici sesta puntata ospiti Marco Bocci, Skin, Anna Oxa


Amici_Logo

Andrà in onda, su Canale 5 ancora in differita,  alle 21.10 di Sabato 11 Maggio la sesta puntata di Amici12 , registrata il Sabato 4 maggio.

Ecco i tre cantanti  della serata che duetteranno con i concorrenti “cantanti” delle due squadre: Francesco Renga duetterà con Moreno e Greta unici due cantanti rimasti in gara nella squadra bianca capitanata da Emma.  I ragazzi si esibiranno insieme a lui nella prima delle due partite e in particolare nella terza prova che è quella con voto segreto dove voterà anche il giudice esterno.  Nella seconda partita  Skin , la cantante degli Skunk Anansie,  duetterà insieme a Greta, cantante della squadra bianca . Per quanto riguarda la squadra blu, torna ad Amici Anna Oxa che questa settimana duetterà con Verdiana .  E’ prevista una nuova eliminazione .

Ospiti della sesta puntata : Marco Bocci nella veste di giurato speciale che voterà  solo nella terza prova e il cui voto è segreto  viene infatti rivelato solo alla fine della partita e il cui risultato spesso determina il vincitore.