marco garofalo

TV: E’ morto Marco Garofalo, ex professore di Amici


Marco Garofalo (fermo immagine da video 'Amici') © ANSA

E’ morto Marco Garofalo, ballerino e coreografo di tanti show televisivi di successo, da Ciao Darwin a Fantastica italiana, nonché insegnante nella scuola di Amici di Maria De Filippi. Aveva 62 anni ed era malato a tempo  come lui stesso aveva scritto su Instagram con un post il 13 febbraio: “La più bella coreografia la sto facendo su me stesso e spero di finirla il più presto possibile!!!” aggiungendo “È dura ma la devo finire come dico io”.

Nel 2009 Maria De Filippi lo scelse come professore di danza per Amici. Garofalo rimase per due edizioni consecutive, dove si scontrò spesso con Alessandra Celentano, la docente di danza classica. Per lui, più che la perfezione delle linee e dei movimenti, erano fondamentali il carisma e l’espressività, stupire il pubblico con idee nuove e a tratti perfino irriverenti. Lo scorso febbraio era ritornato nel programma per uno stage speciale con i ballerini.

A salutarlo, anche tanti amici coreografi. “Ciao Marco. Sembravi burbero, ma eri l’uomo più buono del mondo. Generoso, schietto, sincero” commenta su Twitter Luciano Cannito, che come lui è stato insegnante di ballo nel talent di Canale 5. “Qualche settimana fa ho rivisto Marco dopo tanti anni… felice di poter lavorare ancora nonostante la malattia… felice di essere nel cuore di Maria che non lo ha mai dimenticato… nessuno potrebbe mai dimenticare quel ragazzo ‘Pasoliniano’ che io ho conosciuto quando avevo 9 anni…. un amico, un maestro… ciao Marco” scrive Luca Tommassini, l’attuale direttore artistico del programma.

Marco Garofalo è tornato alla casa del Padre. Abbiamo perso un amico, un artista sensibile ed un padre meraviglioso. Un abbraccio a Rosa e ragazzi”, ha scritto su Facebook il manager Lucio Presta.

Tra i numerosi messaggi di cordoglio e di affetto che si moltiplicano in queste ore sui social network, Ivan Zazzaroni ricorda Garofalo come “apprezzatissimo coreografo, ex maestro di @AmiciUfficiale e grande appassionato di calcio. Si avvicinò alla danza ventunenne proprio a causa di un infortunio che gli interruppe carriera e sogni calcistici“.

I funerali di Marco Garofalo saranno celebrati venerdì 20 aprile alle 14.30 alla chiesa degli Artisti in piazza del Popolo.
Redazione