Mary J.Blige

Carrellata di big al serale di Amici di Maria De Filippi: duetteranno con i cantanti che passeranno il turno.


Gabry-Ponte-ad-Amici-di-Maria-De-Filippi

Prime anticipazioni sul serale di Amici, Maria De Filippi che inizierà il prossimo 29 marzo.   Ritorna come giudice Gabry Ponte e i cantanti che passeranno il turno  potranno duettare con i big: Francesco Renga, Elisa, Emis Killa, Renato Zero,Modà, Emma Marrone,Fedez, Alessandra Amoroso,Moreno, Luca Carboni, mentre sul fronte internazionale previsti: Anastacia, Ricky Martin, Kyle Minogue,  Mary J.Blige,  Bem Harper,  Pharrel.

Analizziamo alcuni ospiti:

Francesco Renga, i Modà e Renato Zero, parteciparono anche  lo scorso anno, si esibirono rispettivamente assieme a Greta Manuzi e Ylenia Morganti, Renga, reduce del festival di Sanremo, i cui pronostici davano per vincitore, ha un disco in  promozione all’interno del quale è contenuto un brano in duetto con Alessandra Amoroso (anche lei ospite ndr), mentre il brano con cui ha partecipato a Sanremo, sempre contenuto all’interno del disco è scritto da Elisa (ugualmente fra gli ospiti ndr) .

Alessandra Amoroso ed Emma Marrone: L’una vincitrice dell’edizione Amici8, l’altra dell’edizione successiva Amici9. Dalla loro uscita dalla Scuola, non hanno mai mancato un’edizione di Amici e di C’è Posta per Te, le due infatti corrono su due binari paralleli, sempre accolte con tutti gli onori ed eccessiva e manifesta enfasi di chi dovrebbe mantenere almeno pubblicamente un assetto “super partes” per il ruolo che ricopre. E se Emma  ha partecipato alla scorsa edizione come coach contrapposta a Miguel Bosèl’Amoroso già dall’anno scorso ha partecipato  in qualità di superospite. Quest’anno entrambe parteciperanno in qualità di “superospite” ma…Alessandra Amoroso, prenotata con largo anticipo, sarà il  direttore artistico nell’edizione di Amici del 2015.

Che dire… binari perfettamente allineati come le idee di chi una volta considerava disdicevole e sminuente partecipare ad un talent e ancor peggio a duettare con chi proveniva da un talent e che ora, in tempi di vacche magre,  sembra andarci addirittura a traino in un evidente scambio di reciproci …”favori”.

Così va il mondo…. quel mondo!

“Sound for Change” Concertone di Beneficenza a Londra tra gli ospiti Beyoncé e Laura Pausini.


Ieri sera a Londra, il concertone “Sound for Change” allo stadio Twickenham di Londra con tante artiste donne,  charity messa in piedi da Gucci che destina donazioni ad enti che promuovono l’equità uomo-donna in più di 70 nazioni . Tra le tante partecipanti Jessi J., Bejoncé fra l’altro una delle organizzatrici, si è lanciata  “Run the world (Girls)” Survivor” e “Single ladies” alle quali ha poi aggiunto “Crazy in love”, sulla quale è sbucato il marito Jay-Z, il tributo a Whitney “I will always love you” chiudendo quindi su “Halo”. C’era anche Laura Pausini che sul suo  sito ufficiale posta varie foto della sua esibizione e scrive:  “I am so proud of you guys…My fans are the best in the whole world ….I’m sorry for the others… Grazie per essere venuti a Londra, avevo davvero paura, e vedervi li sotto, con le lettere LAURA, con le bandiere…ma soprattutto con il vostro amore, mi ha caricato tanto, non avevo piu paura, volevo solo essere esattamente li CON VOI.
Vi amo alla follia…”.
lo show londinese ha fatto accorrere 50.000 spettatori ed è spuntata a sorpresa pure Mary J.Blige. Ieri sera Beyoncé ha annunciato che il concerto aveva già raccolto 4 milioni di dollari, poi ha esortato ad utilizzare gli ultimi 40 minuti per le donazioni online.