Maurizio Gasparri

GASPARRI, PACE FATTA CON FEDEZ: AUGURI PER IL BIMBO CHE ASPETTA LA SUA COMPAGNA, CON LUI CHIUSO CONTENZIOSO LEGALE E RITIRATO CAUSA CIVILE


“Auguri a Fedez e Chiara Ferragni per il bambino che aspettano”. A parlare è Maurizio Gasparri, senatore di FI, che oggi a Un Giorno da Pecora, su Rai Radio1, ha voluto esprimere il proprio auguro per il bimbo che aspettano le due star, dopo che, in passato, aveva avuto dei pesanti scontri via Twitter col rapper, sfociati addirittura in querele. Oggi a che punto sono quegli atti? “Abbiamo chiuso il contenzioso legale, facendo uno scambio di lettere con gli avvocati – ha detto a Un Giorno da Pecora – qualche mese fa. Abbiamo ritirato ciascuno la causa civile che avevamo promosso”.

da Redazione@1giornodapecora

Renzi non andrà ad Amici di Maria De Filippi dopo aver dato forfait per la Partita del Cuore.


 

Il  Presidente del Consiglio Matteo Renzi non sarà tra gli ospiti della sesta puntata di Amici di Maria De Filippi. L’alt dei vertici di Mediaset è arrivato al fine di evitare polemiche legate alla violazione delle regole sulla par condicio che vietano  la presenza di politici negli show di intrattenimento. Alcune fonti riferiscono che sarebbe stato lo stesso ” premier” Renzi  a tirarsi indietro per questioni di opportunità e onde evitare polemiche, decisione condivisa dalla stessa  Maria De Filippi. 

Soddisfatto il senatore Maurizio Gasparri  (FI) che dichiara:

“Colpito e affondato una seconda volta in pochi giorni. Il tassator bugiardo Matteo Renzi ci aveva provato ancora a violare le regole della par condicio. Voleva andare ad Amici dalla De Filippi ma da ieri abbiamo attivato il tam tam ricordando il regolamento numero 138 dell’Autorità delle comunicazioni che al comma 6 dell’art 7 vieta apparizioni di politici a programmi non di informazione in campagna elettorale” .

Una marcia indietro quella del premier dettata dal buon senso e per la buona pace di tutti quindi, che segue tuttavia quella di un paio di giorni fa  quando alla notizia della sua partecipazione al match dedicato ad Emergency con la  Partita del Cuore, prevista per il 19 maggio e che sarà trasmessa in diretta su Rai1  polemizzarono soprattutto i “grillini”  invocando l’applicazione della par condicio, polemiche  giudicate da Renzi   “ridicole”.