notizie

Anna Lou Castoldi la figlia di Morgan e Asia Argento si scusa pubblicamente per la sua bravata con chi potenzialmente può essersi sentito offeso


Anna Castoldi

La notizia è di questi giorni ed è rimbalzata sul web e su vari tabloid di informazione e riguarda, questa volta, Anna Lou Castoldi, figlia di  di Morgan (Marco Castoldi ndr) e Asia Argento.

La diciasettenne si è resa colpevole di un atto di teppismo imbrattando con delle scritte le pareti di un autobus dell’Atac di Roma,  pubblicando poi, quasi a vantarsi, la sua” bravata” su Instagram Story.  Anche se ha poi rimosso quasi subito il filmato dal suo profilo le immagini sono  state salvate dal portale http://www.romafaschifo.com, e pubblicate a sottolineare l’atto “incinvile” della figlia dei due “Vip” che come prevedibile, oltre la ragazzina, sono stati presi di mira dall’intransigente  popolo social e ricoperti di severe critiche. Proprio per questo Anna Lou nelle ultime ore è intervenuta su Instagram per scusarsi, ma anche replicare e respingere gli insulti più pesanti:

È vero. Ho fatto una cosa di cui non mi vanto, un errore, lo capisco. Ora lo vedo, ho sbagliato e chiedo scusa. Non però in modo formale, conformista, come chi lo “deve” fare, ma chiederò scusa in modo sincero, col cuore e con la testa, alle persone che ho offeso, non a chi non ha nulla a che fare con quello che è successo e che parla solo per offendermi ma non c’entra nulla, non sa nulla di me, non è minimamente toccato da questo fatto, non sa nulla di mio padre e mia madre, di cosa possa significare essere figlia loro, se un privilegio o una condanna, certo non una colpa, ma soprattutto (e questo vale per tutti) non sa cosa significa avere 17 anni oggi, in questo mondo privo di tenerezza, di esempi, violento e disumano.

Gli errori li commettiamo tutti. Gli adolescenti, poi, sono una miniera di sbagli, perché fanno esperienza, e ogni sbaglio serve sempre per insegnarci qualcosa. Non venitemi a dire però che quello che ho fatto è una cosa strana per una ragazza della mia età. Non è altro che una ragazzata, ma ciò non mi giustifica, e per questo chiedo personalmente scusa: 1. Alle persone che dovranno pulire; 2. Alle persone che si sono sporcate magari anche l’unica giacca che hanno; 3. A chi lavora lì e ha visto violato il suo ambiente di lavoro; 4. A tutti i contribuenti, perché i lavoro straordinario di chi dovrà pulire sarà accollato e distribuito a tutti i cittadini sotto forma di tasse; 5. Alle persone che hanno subito il disservizio causato dalla momentanea mancanza di un mezzo pubblico, fermo per manutenzione. 6. Ai miei genitori per aver dato un’altra occasione di criticarli. Se potete accettate le mie più sincere scuse, Annalou.

Instagram - Anna

 

Redazione

MARCO MENGONI sparisce senza preavviso dai social, il suo “Esercito” in fibrillazione…


 

Risultati immagini per marco mengoni via dai social

Come riportato da vari siti web Marco Mengoni ha azzerato tutta la sua presenza sul web, cancellandosi senza preavviso da tutti i social:  niente più Twitter, Facebook e Instagram (5 milioni di fan nel loro complesso). C’è chi parla di un attacco hacker e chi pensa a una strategia di comunicazione per lanciare un nuovo progetto musicale e ritornare in grande stile con social rinnovati e novità musicali. Così hanno fatto, per esempio, Taylor Swift e Adele e tutti gli indizi portano a una pura trovata commerciale, visto il già preannunciato imminente ritorno discografico del cantante di Ronciglione.

L’ultimo prodotto discografico di Mengoni è il singolo Come neve uscito il 1 dicembre 2017 che lo vede duettare con Giorgia, mentre l’ultimo album  risale al  2015.

Il suo Esercito (così chiamati i fan di Mengoni ndr)  sono in fibrillazione ma …ben sperano in un  imminente e grandioso ritorno  .

PREMIO INTERNAZIONALE BASILICATA 2018 A FABIO ROVAZZI “per aver intercettato i gusti delle nuove generazioni”


Sabato 28 luglio, nella serata conclusiva dedicata al Premio Internazionale Basilicata 2018 – giornate del cinema lucano a MarateaFabio Rovazzi.
salirà sul palco per ricevere l’ambito riconoscimento con questa motivazione:  “Per le prove musicali, intrise di ironia, intelligenza  e modernità di cui è stato artefice.
 Per aver intercettato i gusti e le esigenze delle nuove generazioni e per il convincente debutto nel mondo della settima arte”
 

11 Dischi di Platino con soli 3 singoli. Nel corso della sua brillante carriera Rovazzi ha duettato con grandi nomi della musica italiana come Gianni Morandi, Al Bano, Nek ed Emma Marrone. kk

Quest’anno ha debuttato anche come attore protagonista del film di Gennaro Nunziante “Il Vegetale” con Luca Zingaretti distribuito da Disney e nella serie TV di Sky Atlantic “The Generi”, ideata da Maccio Capatonda.
Il 13 luglio è uscito con il nuovo brano “Faccio Quello che Voglio  feat Al Bano, Nek e Emma per il quale ha girato un video/cortometraggio (prodotto dalla sua neonata casa di produzione Raw) acclamato da pubblico e critica con la partecipazione tra gli altri di Eros Ramazzotti,  Fabio Volo, Rita Pavone, Diletta Leotta, Flavio Briatore e Carlo Cracco.
Redazione

#RAI1: IL DOTT. SHAUN MURPHY HA CONQUISTATO L’ITALIA E “THE GOOD DOCTOR” DOMINA NEGLI ASCOLTI PER LA SECONDA SETTIMANA CONSECUTIVA. – CHI E’ FREDDIE HIGHMORE?


 

Risultati immagini per freddie highmore premi

Ancora grande successo per  The Good Doctor, in onda ieri, martedì 24 luglio, che per la seconda settimana consecutiva,dopo gli ottimi risultati del 17 luglio quando aveva raggiunto all’esordio i 5 milioni di telespettatori, mantiene la posizione registrando 4.315.000 spettatori pari al 23.5% di share (su Canale 5 Sapore di Te ha raccolto davanti al video 2.048.000 spettatori pari al 10.6% di share. Su Rai2 la replica di Furore 20 Years ha interessato 814.000 spettatori pari al 4.4% di share).

Freddie Highmore, nei panni del dott. Shaun Murphy, giovane chirurgo, affetto dalla Sindrome del Savant, una forma di autismo che compensa i ritardi cognitivi con lo sviluppo di una certa genialità che pone la sua abilità sopra la norma nel settore della medicina,  dopo gli Stati Uniti ha decisamente conquistato il pubblico italiano.

Tale interpretazione è valsa a Highmore la nomina ai Golden Globe Awards 2018 nella categoria Migliore attore in una serie drammatica.

Risultati immagini per freddie highmore premiFreddie nasce il 14 febbraio 1992 a Londra. Il suo nome completo è Alfred Thomas Highmore. È figlio d’arte, dal momento che sua madre Sue Latimer è una famosa agente teatrale  e suo padre Edward Thomas è anche lui attore. Ha un fratello più piccolo, Albert, detto Bertie, che ha recitato con lui nel primissimo film Women talking dirty.

Malgrado la giovane età Highmore ha un curriculum di grande prestigio avendo iniziato a recitare da piccolissimo.  Dal 2004 al 2017 ha ottenuto vari premi come miglior giovane attore e numerose nomination per vari meriti artistici, non solo, è anche produttore, sceneggiatore, regista e doppiatore.

Il suo debutto risale a soli 7 anni in alcuni film tv, ma a renderlo famoso è stato Neverland – Un sogno per la vita accanto al suo attore preferito e amico  Johnny Depp che poi l’ha voluto ne La fabbrica di cioccolato di Tim Burton. In seguito è apparso nel film 5 bambini & It, Un’ottima annata di Ridley Scott dove interpreta il personaggio di Russell Crowe da giovane. Nel 2007 è protagonista di Arthur e il popolo dei Minimei e La musica nel cuore – August Rush con Robin Williams. Tra i suoi lavori anche la comparsa in 2 video musicali: Girls di The Prodigy (2004) e You’re my Waterloo dei The Libertines (2015) e alcune serie tv, come Beats Motel The Good Doctor, della quale è anche produttore e per la quale si è aggiudicato una nomination agli ultimi Golden Globe.

Laureato con voti eccellenti all’Università di Cambridge in arabo e in spagnolo. Oltre a queste lingue parla anche il francese. Tra le sue passioni il calcio (tifa per l’Arsenal e gioca a pallone), la musica (suona il clarinetto e la chitarra) e gli inseparabili videogiochi.

 Altre curiosità:

● Suo padre Edward Highmore è un attore. Famoso per la serie «Howards’ way», è apparso anche nella fiction «Doctor Who».
● La madre Sue Latimer è anche la sua agente. Tra i suoi clienti c’è  Daniel Radcliffe di «Harry Potter».
● È apparso in due video musicali: «Girls» di The Prodigy (2004) e «You’re my Waterloo» dei The Libertines (2015).
● Helena Bonham Carter ha interpretato sua madre in tre occasioni: in «Women talking dirty» (1999), in «La fabbrica di cioccolato» (2005) e nel film tv «Toast» (2010),
in cui era la sua matrigna.
● Si è laureato all’università di Cambridge in Arabo e Spagnolo. Mentre frequentava il terzo anno ha lavorato in uno studio legale a Madrid come traduttore di documenti. Nel 2012 è stato impiegato come stagista alla Gulf Bank in Kuwait.
● È il padrino del figlio di Vera Farmiga, Fynn Hawkey. L’attrice è sua madre nella serie «Bates Motel».
● Nella seconda stagione di «The good doctor», che è appena stata confermata, scriverà la sceneggiatura del primo episodio. Ma non è la prima volta. In passato Freddie ha scritto due puntate di «Bates Motel» ed è stato regista di un episodio.

Che dire? un talento globale!

Redazione

E’ morto Sergio Marchionne. La sua eredità: “Guardare sempre a nuovi traguardi”


Addio a Sergio Marchionne, a cui  viene riconosciuto il merito indiscutibile di avere risanato la Fiat, trasformandola da azienda sull’orlo del baratro nel baricentro di una multinazionale, il gruppo Fca, che ha inglobato il colosso statunitense Chrysler, azzerato i propri debiti, macinato un bel po’ di utili e fatto faville in borsa

Marchionne,  66 anni, tre lauree e un master in business administration, sangue abruzzese e veneto-istriano, formazione in Canada, domicilio in Svizzera, cittadinanza italiana e canadese. Un manager di talento, fortemente ancorato ai concetti di merito, di produttiva e di efficienza, forse anche per questo incompreso in tanti ambienti del nostro Paese che soffrono di quell’irremovibile provincialismo che penalizza i fuoriclasse e l’innovazione.

Da settimane era ricoverato a Zurigo, in Svizzera, e le sue condizioni si sono aggravate negli ultimi giorni, tanto che Fca ha dovuto convocare d’urgenza il cda del gruppo sabato scorso e nominare un nuovo “ad”, Mike Manley  al posto dell’uomo e del manager che in pochi anni prese un gruppo sull’orlo del fallimento trasformandolo in un’azienda leader e di primo piano del comparto automobilistico internazionale, il settore industriale tra i più complessi, che unisce tecnologia, manifattura, design.

Il cordoglio di John Elkann: E’ accaduto, purtroppo, quello che temevamo. Sergio, l’uomo e l’amico, se ne è andato. Penso“, commenta il presidente John Elkann, “che il miglior modo per onorare la sua memoria sia far tesoro dell’esempio che ci ha lasciato, coltivare quei valori di umanità, responsabilità e apertura mentale di cui è sempre stato il più convinto promotore. Io e la mia famiglia gli saremo per sempre riconoscenti per quello che ha fatto e siamo vicini a Manuela e ai figli Alessio e Tyler. Rinnovo l’invito a rispettare la privacy della famiglia di Sergio“.

Manley: Il neo “ad” di Fca, Mike Manley, ha aperto la Conference Call con gli analisti annunciando un minuto di silenzio in memoria di Sergio Marchionne. “E’ un momento molto triste“, ha detto Manley porgendo le condoglianze alla famiglia del suo predecessore.

Andrea Agnelli: buon viaggio, continua ad illuminare: Safe journey Sergio, keep enlightening!“:  il tweet con cui il presidente della Juventus, Andrea Agnelli, esprime il proprio cordoglio. “Buon viaggio, Sergio continua ad illuminare“.

Stop per un minuto nelle Commissioni Lavoro e Finanze della Camera: Appresa la notizia, i deputati hanno chiesto di interrompere i lavori sul decreto dignità per ricordare il manager di Fca. Il minuto di silenzio è stato chiuso con un applauso.

La sua eredità

“Il miglioramento continuo è una parte fondamentale della nostra cultura”. E’ uno dei passaggi dell’intervento fatto proprio da Sergio Marchionne, il 1 giugno scorso, a Balocco, nell’ambito del Fca Capital Market day, per presentare il nuovo piano del gruppo. Un piano presentato utilizzando anche una frase di Hemingway: “Non c’è nulla di nobile nell’essere superiore a qualcun altro, la vera nobiltà è essere superiore a chi eravamo ieri”.

Le tre bandiere con il logo di Fca sulla facciata del Lingotto di Torino, sede del Gruppo, sono state collocate a mezz’asta in segno di lutto.

Redazione

Noemi si è sposata con Gabriele Greco bassista della sua band


Foto: da Instagram

Dopo 10 anni di fidanzamento Noemi  ha detto “sì” al suo storico fidanzato e collega di lavoro, visto che è anche il bassista della band, Gabriele Greco.

Noemi in abito da sposa scrive su Instragram scherzosamente con la sua solita ironia: “Cheffaccio? Vado?”

La coppia per per il “si” ha scelto la nella Basilica di San Lorenzo Lucina a Roma e, subito dopo la cerimonia, gli ospiti hanno festeggiato i neo-sposi al Lian Club sul Lungotevere romano. Per la sposa niente abito bianco ma color champagne di AtelierEme, perché lei aveva spiegato simpaticamente dicendo: “Sono fuori tempo massimo“. Noemi è sempre stata molto attenta a proteggere il suo rapporto, tanto che in un primo tempo aveva rivelato di non voler lavorare con il suo fidanzato proprio per non rischiare che l’attività professionale rovinasse la sfera affettiva.

Redazione

MARIA DE FILIPPI: Secondo IO SPIO di Fabrizio Corona “una donna da 68milioni di euro”


Diapositiva 2 di 6

Fabrizio Corona sul settimanale Io Spio fa i conti in tasca a Maria De Filippi   che anche quest’anno ha portato a casa un bel gruzzoletto  (secondo la notizia 68milioni di euro ndr) frutto, senza alcun dubbio, di un gran lavoro dietro, attenzione, determinazione e convinzione

foto guadagno maria de filippi

Io Spio ha svelato anche che la Fascino conterebbe circa 200 dipendenti ed in cassa parrebbe ci siano 24 milioni di euro. Prima di Corona anche  Italia Oggi  qualche giorno fa pubblicò un’indiscrezione riguardo agli enormi guadagni della “Mida” di Canale5,  in cui però si precisava  che si riferivano alla famosa società di produzione televisiva Fascino controllata al 50% da Maria e al 50% da Mediaset. In quell’occasione era stato detto che la Fascino aveva registrato ricavi pari a 61,7 milioni di euro, con in più 2,5 milioni di euro per le sponsorizzazioni e 1,2 di euro per i contenuti caricati sul web e in special modo sulla piattaforma Witty. In ogni caso sempre secondo le fonti citate sopra,soltanto lei   intascherebbe ben 5 milioni di euro all’anno solo per i diritti di autore suoi suoi programmi (tra cui: C’è posta per te, Amici e Uomini e Donne, Tu si que vales, Temptation Island e Temptation Island Vip, condotti rispettivamente d Filippo Bisciglia e Simona Ventura, senza dimenticare i programmi in seconda serata presentati dal marito Maurizio Costanzo, come il suo talk omonimo e L’Intervista).

Redazione

 

 

Temptation Island: la risposta sarcastica di Filippo Bisciglia alla “dimenticanza” del braccio destro di Maria De Filippi


filippo temptation-2

A Filippo Bisciglia il comportamento di Betty Soldati nota e potente addetta stampa che cura i rapporti con gli organi di informazione di svariati personaggi televisivi tra cui Maria De Filippi di cui è anche amica, non è andato proprio giù.

Come si legge dalla didascalia che accompagna la foto, il braccio destro della De Filippi ha omesso o “dimenticato” tra i menzionati nei ringraziamenti pubblici di martedì per evidenziare gli alti ascolti della seconda puntata del reality,  proprio il conduttore.

Maria De Filippi Betty Soldati e Filippo Bisciglia

In risposta Bisciglia ha pubblicato su Instagram un post  sarcastico  che recitava: “Betty Soldati, complimenti ancora una volta per i messaggi che pubblichi ogni martedì mattina… Io ieri sera ero su RAI UNO protagonista di TUTTO PUO’ SUCCEDERE… #professionalità”.

La Soldati ha subito rimediato correggendo la didascalia e rimuovendo il post  riportando la calma sul web.

Redazione 

 

 

Rovazzi rompe il silenzio: “Sono grato a Fedez, ma le amicizie a volte inciampano. Noi avevamo idee differenti”


Fabio Rovazzi nel corso della presentazione del suo nuovo singolo “Faccio quello che voglio”, in uscita venerdì 13 luglio, incalzato dalle domande dei giornalisti, rompe il silenzio sui motivi della rottura dell’amicizia e della collaborazione con il rapper Fedez.

“Io non amo parlare degli affari miei, lo detesto, sarò sempre grato a Fede per quello che ha fatto per me”, per la spinta che mi ha dato all’inizio e la mano che mi ha dato nel percorso. Le amicizie nascono, corrono e a volte inciampano, noi siamo inciampati perché abbiamo in mente idee differenti, io ho velleità totalmente diverse dalle sue, spero che il rapporto si risani col tempo”.

A conferma del fatto che tra i due non scorra ormai buon sangue, alcuni indizi: I due hanno smesso di seguirsi sui social e Rovazzi non ha fatto gli auguri a Fedez per la nascita del figlio, Leone. Inoltre si vocifera che le diverse vedute tra i due siano finite in mano agli avvocati e in ultimo, anche l’assenza del nome di Rovazzi nella lista degli invitati alle nozze tra Fedez e la Ferragni.

 Redazione

#MUSICA: Elvis Costello dopo un’operazione per la rimozione di un tumore, cancella mezzo tour europeo


Elvis Costello, il musicista britannico ha cancellato sei date del tour Europeo dopo un’operazione per la rimozione di un tumore che, anche se in forma aggressiva, fortunatamente era di piccole dimensioni e per questo  è stato possibile rimuovere  chirurgicamente.

«Il mio dottore mi ha chiamato e mi ha detto: “sei fortunato, dovresti cominciare a giocare alla lotteria” – spiega – ero sollevato perchè avrei potuto iniziare il tour prima dell’operazione». L’intervento è andato bene ma ora Costello dovrà stare a riposo: «Mi scuso con i fan che avevano già comprato il biglietto – dice nel comunicato – ma piuttosto che fare uno show non all’altezza o mettere a rischio la mia salute preferisco cancellare la data». 

Redazione

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: