Palermo

GIANNA NANNINI concerto interrotto per la pioggia|I fan chiedono il rimborso|Gli organizzatori: “Lo show è durato un’ora”


gianna nannini, concerto gianna nannini, concerto teatro di verdura, pioggia, nubifragio, palermo

Martedì, 21 agosto   Gianna Nannini si è esibita in concerto davanti a 2000 persone  al Teatro della Verdura a Palermo, ma a causa di una  bomba d’acqua lo show è  stato interrotto prima del previsto scatenando la protesta su Facebook dei fan, che chiedono il rimborso del ticket sostenendo che  il concerto è durato «pochi minuti e appena cinque canzoni».

Non è d’accordo però l’organizzatore del concerto Nuccio La Ferlita che dice:

«Una scelta   fatta per motivi di sicurezza e per tutelare pubblico e artisti sul palco» puntualizzando poi che:

 «Lo show è durato un’ora e le canzoni interpretate sono state tredici. Quando si compra un biglietto per uno spettacolo all’aperto, bisogna considerare sempre il rischio pioggia. Il rimborso? Non è contemplato. Per legge, quando uno spettacolo comincia, automaticamente si deve saldare l’Iva allo Stato e i diritti Siae. In più bisogna pagare anche gli operai, gli addetti alla sicurezza e le persone che lavorano dietro le quinte. Non possiamo regalare nulla e soprattutto abbiamo messo al primo posto tra i nostri interessi la sicurezza. L’importante è che nessuno si sia fatto del male».

Redazione

RADIO ITALIA LIVE: CONCERTO BLINDATO, A NUMERO CHIUSO E SENZA MAXISCHERMI


Il gran giorno è arrivato il concertone annuale organizzato da Radio Italia, si svolgerà oggi 18 giugno a Milano in Piazza Duomo (e poi il 30 giugno a Palermo). Sul palco si alternano : Andrea Bocelli, Alessandra Amoroso, Annalisa, Benji e Fede, Emma (foto sotto, durante le prove), Francesco Gabbani, Giorgia, J Ax e Fedez, Fiorella Mannoia, Nek, Samuel, Saturnino e Umberto Tozzi e altri. L’ospite internazionale sarà Anastacia, mentre per radio Italia 3.0 ci saranno Elodie e Lele.

In piazza le forze dell’ordine  controlleranno che tutto vada nel verso migliore e a prepararsi per il grande schieramento che dovrà presidiare il centro prima e durante lo show per il quale è stato fissato per motivi di sicurezza un  numero chiuso di 23mila e 500 ingressi. Le persone in eccesso saranno invitate ad allontanarsiNon ci saranno neanche i maxischermi, proposti in Piazza Cordusio e dietro la cattedrale, poiché renderebbero ancora più complesso il sistema di monitoraggio a causa dell’aumento delle piazze da controllare. Il comune di Milano chiede a tal proposito l’aiuto e la collaborazione dei cittadini tutti: «Invitiamo i cittadini a non assembrarsi. Chi vuole assistere al concerto arrivi per tempo. A chi non riesce, consigliamo di tornare a casa»

Tutte le persone che vorranno accedere all’area dovranno passare attraverso i metal detector e mostrare borse e zaini, vietati i bastoni per i selfie, tablet e spray antizanzare. Gli agenti di polizia locale impegnati per la sicurezza dell’evento saranno 135 che si andranno ad aggiungere alle altre forze dell’ordine, che controlleranno anche venditori ambulanti e sul divieto di vendita abusiva di alcolici.

Alla vigilia del concerto in piazza Duomo, Radio Italia, in segno di rispetto per i recenti accadimenti di Manchester e Torino che hanno segnato a lutto la musica, ha lanciato la campagna La musica è più forte invitando tutti i radioascoltatori e tutti coloro che saranno in piazza ad indossare una maglietta bianca.

«Noi, ci siamo e vogliamo dare un segnale forte, positivo, di unione, di gioia e di condivisione» ha dichiarato il presidente e fondatore di Radio Italia Mario Volanti. «Ci piacerebbe che la piazza fosse bianca in segno di rispetto per tutti i recenti accadimenti ma anche per unirci tutti insieme ancora più degli anni scorsi! La musica è più forte, ci sarà sempre e sarà sempre e per tutti pace, purezza e libertà».

Alla conduzione dei due eventi Paolo Kessisoglu e Luca Bizarri,   La diretta si potrà seguire in contemporanea su Nove e RealTime (Canali del gruppo Discovery Italia) e Radio Italia, Radio Italia Tv (canale 70 DTT e 35 TvSat, in HDcanale 570 DTT, 725 SKY, 135 TvSat e via cavo su Video Italia HD in Svizzera) e in streaming audio/video su radioitalia.it.

Redazione

 

 

“Radio Italia Live”: doppio concerto per accogliere i big della musica italiana da Alessandra Amoroso a Umberto Tozzi, da Elodie a Sylvestre


Ritorna Radio Italia Live, il concertone gratuito  giunto alla sesta edizione si sdoppia per unire nord e sud del nostro stivale. A Milano il 18 giugno in Piazza del Duomo e a Palermo il 30 giugno al Foro Italico, sono attesi sul palco : Andrea Bocelli, Alessandra Amoroso,  Benji & Fede, Alessio Berbnabei, Emma, Lorenzo Fragola, Francesco Gabbani, Giorgia, J Ax e Fedez, Fiorella Mannoia, Nek, Francesco Renga, Samuel, Umberto Tozzi. In entrambe le date, è previsto un momento RADIO ITALIA 3.0 dedicato ai giovani talenti, che vedrà protagonisti (sempre in ordine alfabetico) Elodie, Lele, Marianne Mirage e Sergio Sylvestre, e ci sarà spazio anche per gli ospiti internazionali, che saranno Anastacia e Bob Sinclar, con il momento RADIO ITALIA WORLD. E’ inoltre prevista la partecipazione di Andrea Bocelli. Confermati alla conduzione Luca e Paolo, mentre nel backstage Serena Rossi incontrerà i protagonisti, mentre la speaker Manola Moslehi avrà il compito di raccogliere le emozioni del pubblico. Ad accompagnare le performance dei cantanti l’Orchestra Filarmonica Italiana, diretta dal Maestro Bruno Santori.

Redazione

A Palermo Capodanno con Teresa Mannino, Daria Biancardi e Antonella Lo Coco.


A Palermo, Capodanno  con Teresa Mannino  l’attrice, cabarettista e conduttrice televisiva condurra la serata e  accompagnerà gli spettatori nel 2015, saliranno sul palco allestito in Piazza Politeama “Giada La Manna quartet”, un gruppo nato nel 2002 noto per l’interpretazione di brani di Stevie Wonder, Randy Crawford, Chaka Khan e Nora Jones, in chiave soul, jazz e funk, poi Antonella Lo Coco  terza classificata a XFactor nel 2012 ora anche attrice, ma la vera star della notte di San Silvestro sarà Daria Biancardi lanciata dal The Voice of Italy e sicuramente tra le migliori cantanti italiane di soul . La serata sarà trasmessa in diretta streaming. Dalla sua pagina ufficiale, l’artista palermitana da appuntamento per il 31 dicembre :

Cari Amici, con grande emozione vi invito a festeggiare con me l’arrivo del nuovo anno. Siete tutti invitati al concerto che si terrà a Piazza Castelnuovo a Palermo la notte del 31 dicembre. Vi aspetto!

dariacapodanno

 

.

Daria Biancardi infiamma il Teatro della Verdura e annuncia le date del suo tour tutto siciliano.


Ha iniziato a cantare a diciotto anni. La prima passione è il gospel e nel 1997 apre il concerto a Taormina degli Earth, Wind & Fire. Il padre musicista è il suo primo fan. Ha una figlia di dodici anni. Ha cantato per sei anni negli Stati Uniti e si è esibita all’Apollo Theater il suo nome è Daria Biancardi, nota per aver partecipato nell’ultima edizione diThe Voice of Italysu Rai2.

Anche lei non gode di particolare attenzione mediatica e radiofonica  ma nella sua terra, la Sicilia, Daria è molto apprezzata. Il 27 Luglio ha tenuto un concerto al Teatro della Verdura  nel corso della rassegna estiva organizzata dal Comune di Palermo. Si è esibita in un concerto di oltre due ore incantando il pubblico con la sua potente voce black, soul,accompagnata dal suo “Soul Caravan” e, per l’occasione, da Sir Waldo Weathers , sassofonista per 15 anni a fianco del mitico James Brown“. Un concerto che ha entusiasmato per repertorio attraverso i classici della black music, genere nel quale la Biancardi oggi, almeno in Italia sembra non avere eguali, partendo da “Satisfaction”dei Rolling Stones ,per arrivare  a “I will survive di ”Gloria Gaynor , passando per Proud Mary – Rollin’ on the river” di Tina Turner in duetto con Waldo Weathers per l’occasione anche cantante ,con cui ha infiammato il pubblico.

Ad agosto come comunicato dalla stessa artista dalle sue pagine social continuerà il suo tour tutto siciliano che potrete trovare sul suo sito: www.dariabiancardi.com/#top