pechino express

CS_RAI2 31_MAR_2020, 21:20 Pechino express. Le stagioni dell’Oriente L’ottava tappa


(none)

Ottava tappa per la gara di “Pechino Express. Le stagioni dell’Oriente” in onda martedì 31 marzo alle ore 21.20 su Rai2. I viaggiatori arrivati in Cina, dove il programma è stato registrato lo scorso autunno, affrontano le ultime sfide per raggiungere la Corea del Sud, meta finale di questa edizione.
Costantino della Gherardesca, al timone dell’adventure game, prodotto da Rai2 in collaborazione con Banijay Italia, guida le coppie lungo un percorso di 395 km fino ad arrivare a Shenzhen, moderna metropoli che collega Hong Kong al resto del territorio cinese, conosciuta come la Silicon Valley della Cina ma anche per essere una località costiera tra le più gettonate del paese.
Si sfidano in questa puntata: le Collegiali (Nicole Rossi e Jennifer Poni), i Gladiatori (Max Giusti e Marco Mazzocchi), le Top (Ema Kovac e Dayane Mello) e i Wedding Planner (Enzo Miccio e Carolina Gianuzzi).
Le coppie che riusciranno a superare questa tappa potranno continuare il proprio viaggio in Corea del Sud e avvicinarsi sempre di più al traguardo, dopo aver percorso i 7000 km di questa edizione.
“Pechino Express. Le stagioni dell’Oriente” è anche web: sarà possibile commentare e trovare video inediti sulle pagine social ufficiali di Pechino Express e di Rai2 (Instagram, Facebook e Twitter), e rivedere la puntata, foto e contenuti extra su Raiplay http://www.raiplay.it e sul canale YouTube di Raiplay.

Redazione

CS_#RAI2 24 MAR 2020, 21:20 Pechino Express. Le stagioni dell'Oriente Settima tappa dell'adventure game condotto da Costantino della Gherardesca


(none)

La protagonista della settima tappa di “Pechino Express. Le stagioni dell’Oriente”, in onda martedì 24 marzo alle 21.20 su Rai2, sarà ancora la Cina. E’ infatti il paese del Dragone – dove il programma è stato registrato lo scorso autunno – la cornice del viaggio in questa edizione dell’adventure game, prodotto da Rai2 in collaborazione con Banijay Italia. Come consuetudine Costantino della Gherardesca introdurrà la nuova tappa: questa volta saranno 384 i chilometri che i viaggiatori dovranno percorrere per arrivare alla meta. Si partirà da Xijiangyuan, nella regione dello Guangxi, una provincia autonoma fatta di piccoli villaggi di pescatori e agricoltori in cui il tempo sembra essersi fermato, per raggiungere Wuzhou. La sosta intermedia sarà a Yangshouo, dove due squadre si sfideranno nella Prova Vantaggio. Sono rimaste in gara solo 5 coppie: le Collegiali (Nicole Rossi e Jennifer Poni), i Gladiatori (Max Giusti e Marco Mazzocchi), Mamma e Figlia (Soleil Sorge e Wendy Kay), le Top (Ema Kovac e Dayane Mello) e i Wedding Planner (Enzo Miccio e Carolina Gianuzzi). L’obiettivo per tutti sarà quello di arrivare in Corea del Sud. Per farlo sarà importante mantenere la concentrazione e la grinta per affrontare le varie missioni, ottenere un passaggio e un alloggio per la notte, ma soprattutto per arrivare tra i primi e non rischiare l’eliminazione.  
“Pechino Express. Le stagioni dell’Oriente” è anche web: sarà possibile commentare e trovare video inediti sulle pagine social ufficiali di Pechino Express e di Rai2 (Instagram, Facebook e Twitter), e rivedere la puntata, foto e contenuti extra su Raiplay http://www.raiplay.it e sul canale YouTube di Raiplay. 

Redazione

CS_#RAI2_ 17 MAR 2020, 21:20 Pechino Express. Le stagioni dell’Oriente Sesta tappa: si parte da Kaili per arrivare a Longsheng


(none)

Nuovo appuntamento, martedì 17 marzo alle 21.20 su Rai2, con la sesta tappa di “Pechino Express. Le stagioni dell’Oriente”. Con 2,4 milioni di spettatori pari al 10,5% di share, la scorsa puntata ha registrato il più rilevante incremento di pubblico in termini di ascolto per questa edizione.
I viaggiatori sono ancora in Cina, dove l’adventure game prodotto da Rai2 in collaborazione con Banijay Italia è stato girato lo scorso autunno. In questa tappa percorreranno 456 km: partiranno da Kaili, luogo perfetto per assistere allo spettacolo di canti e danze tradizionali e arriveranno a Longsheng. A metà strada, nel villaggio di Baisha, nello Yunnan, si svolgerà la Prova Vantaggio.
Sotto lo sguardo attento di Costantino della Gherardesca si sfideranno: le Collegiali (Nicole Rossi e Jennifer Poni), i Gladiatori (Max Giusti e Marco Mazzocchi), Mamma e Figlia (Soleil Sorge e Wendy Kay), i Sopravvissuti (Vera Gemma e Gennaro Lillio), le Top (Ema Kovac e Dayane Mello) e i Wedding Planner (Enzo Miccio e Carolina Gianuzzi).
I paesaggi naturali sono bellissimi, ma i viaggiatori di Pechino Express non avranno molto tempo per godere delle bellezze del luogo: per loro infatti la corsa prosegue veloce ritmata da nuove gare e missioni. Gentilezza, spirito di adattamento ed empatia saranno, come di consueto, le sole armi vincenti per ottenere un passaggio e un alloggio per la notte.
L’obiettivo per tutti sarà arrivare primi al traguardo di puntata dove Costantino della Gherardesca li aspetterà per condividere con loro la classifica della tappa e scoprire se e chi sarà costretto ad abbandonare l’avventura
“Pechino Express. Le stagioni dell’Oriente” è anche web: sarà possibile commentare e trovare video inediti sulle pagine social ufficiali di Pechino Express e di Rai2 (Instagram, Facebook e Twitter), e rivedere la puntata, foto e contenuti extra su Raiplay http://www.raiplay.it e sul canale YouTube di Raiplay.

Redazione

#RAI2 Pechino Express – Le stagioni dell’Oriente -Terza tappa, in viaggio verso Bangkok


(none)

Terzo appuntamento, domani martedì 25 febbraio alle 21.20, su Rai2, con la nuova stagione di Pechino Express – Le stagioni dell’Oriente, l’adventure game, prodotto da Rai2 in collaborazione con Banijay Italia. 

Dopo i colpi di scena della scorsa settimana, con la seconda puntata conclusasi con l’abbandono della gara da parte di Asia Argento a causa di un infortunio al ginocchio e la formazione della nuova coppia de i Sopravvissuti (Vera Gemma e Gennaro Lillio), Costantino della Gherardesca guiderà i concorrenti attraverso le assolate strade dell’estate thailandese, nella terza tappa del viaggio 2020.

Le coppie lasceranno Hua Hin alla volta delle cascate di Sai Yok Noi, parte di un insieme di rapide che si trova all’interno del Parco Nazionale Sai Yok d’incomparabile bellezza. Da qui il percorso li porterà verso Bangkok, tappa finale della terza puntata.

Per raggiungere la capitale, i viaggiatori dovranno percorrere 532 km: gli incontri con gli abitanti, la scoperta di culture e cibi così lontani dalle loro abitudini saranno gli ingredienti della nuova tappa del format di Rai2.

Al termine della puntata, poi, andrà in onda Achille Lauro Express, ovvero il racconto del viaggio di una delle coppie più iconiche della sesta edizione del programma di Rai2, quella formata da Achille Lauro e dal suo inseparabile compagno di viaggio, Boss Doms.

Era il 2017 quando Costantino della Gherardesca rivelava ai “companeros” la coppia de “I compositori”: dalle Filippine, partenza del loro viaggio, arrivarono fino alla finale in Giappone, conquistando la medaglia di bronzo.

Amici di vecchia data, Achille Lauro e Boss Doms sono passati, in appena tre anni, dall’essere giovani musicisti agli albori della loro carriera a innovativi talenti della musica italiana, protagonisti per due anni consecutivi sul palco dell’Ariston di Sanremo.

 “Pechino Express. Le stagioni dell’Oriente” è anche web: sarà possibile commentare e trovare video inediti sulle pagine social ufficiali di Pechino Express e di Rai2 (Instagram, Facebook e Twitter), e rivedere la puntata, foto e contenuti extra su Raiplay www.raiplay.it e sul canale YouTube di Raiplay.

Redazione

CS_#RAI2 18_FEB_2020, 21:20 Pechino Express. Le stagioni dell’Oriente Seconda tappa dell’adventure game


(none)

Dopo l’ottimo esordio della prima puntata che ha conquistato 1.936.000 spettatori pari al 9,2 di share e il successo social con dati che hanno superato le 320 mila interazioni collocando il programma al primo posto tra quelli più commentati dell’intera giornata di messa in onda (@NielsenItaly), torna l’appuntamento con l’ottava edizione di Pechino Express. Le stagioni dell’Oriente”.

E’ ancora la Thailandia la protagonista del secondo appuntamento dell’adventure game, prodotto da Rai2 in collaborazione con Banijay Italia, guidato da un sempre più crudele Costantino della Gherardesca.

Dopo la prima faticosissima tappa, che ha visto l’eliminazione di Padre e Figlia alias Marco Berry e Ludovica Marchisio, i viaggiatori si preparano a ripartire da Surat Thani importante porto della costa orientale della Thailandia e porta d’ingresso di alcune tra le più famose isole del golfo, per raggiungere dopo 486 km Hua Hin, località che attira i visitatori sia per le sue spiagge sia per la sua meravigliosa atmosfera, passando per Wat Khao Chong Kaeo, tempio buddista noto per le scimmie selvatiche che dimorano sulle sue scale.

Ai nastri di partenza, quindi 9 coppie: le Collegiali (Nicole Rossi e Jennifer Poni), le Figlie d’Arte (Asia Argento e Vera Gemma), i Gladiatori (Max Giusti e Marco Mazzocchi), i Guaglioni (Gennaro Lillio e Luciano Punzo), gli Inseparabili (Valerio e Fabrizio Salvatori, ossia i Twotwins), Mamma e Figlia (Soleil Sorge e Wendy Kay),  i Palermitani (il duo comico I Soldi Spicci formato da Annandrea Vitrano e Claudio Casisa), le Top (Ema Kovac e Dayane Mello), i Wedding Planner (Enzo Miccio e Carolina Gianuzzi).

Come nella tradizione del programma, paesaggi mozzafiato, avventure on the road, improvvisi colpi di scena, momenti di commozione e sconforto, e il rischio di dolorose eliminazioni, un’accesa competizione, sono gli ingredienti anche di questa puntata di Pechino Express. Per tutti un solo obiettivo: lasciare l’estate della Thailandia, per arrivare in Cina nel fiore della primavera e raggiungere il freddo inverno della Corea del Sud.

“Pechino Express. Le stagioni dell’Oriente” è anche web: sarà possibile commentare e trovare video inediti sulle pagine social ufficiali di Pechino Express e di Rai2 (Instagram, Facebook e Twitter), e rivedere la puntata, foto e contenuti extra su Raiplay www.raiplay.it e sul canale YouTube di Raiplay.

Redazione

CS_ #RAI2 11_FEB_2020, 21:20 Pechino Express. Le stagioni dell’Oriente L’ottava edizione dell’adventure game sarà in Thailandia, Cina e Corea del Sud


(none)

Al via martedì 11 febbraio alle 21.20 l’ottava edizione di “Pechino Express. Le stagioni dell’Oriente”, l’adventure game prodotto da Rai2 in collaborazione con Banijay Italia, edizione italiana del celebre format belga-olandese “Peking Express”.

Confermato al timone del programma Costantino della Gherardesca, che condurrà lo spettatore – nel corso delle 10 puntate – in un viaggio di 7000 km attraverso l’Oriente e le sue stagioni: dall’estate della Thailandia, alla primavera della Cina per arrivare all’inverno della Corea del Sud.

Protagonista della gara un cast eterogeneo, composto da 10 coppie, pronto a mettersi in gioco: le Collegiali (Nicole Rossi e Jennifer Poni), le Figlie d’Arte (Asia Argento e Vera Gemma), i Gladiatori (Max Giusti e Marco Mazzocchi), i Guaglioni (Gennaro Lillio e Luciano Punzo), gli Inseparabili (Valerio e Fabrizio Salvatori, ossia i Twotwins), Mamma e Figlia (Soleil Sorge e Wendy Kay), Padre e Figlia (Marco – alias Marco Berry – e Ludovica Marchisio), i Palermitani (il duo comico I Soldi Spicci formato da Annandrea Vitrano e Claudio Casisa), le Top (Ema Kovac e Dayane Mello), i Wedding Planner (Enzo Miccio e Carolina Gianuzzi).

LA GARA

Ritornando alle sue origini, in Oriente, Pechino Express 8 punta sempre di più alla competizione più sfrenata: i meccanismi di gioco si alleggeriscono a vantaggio sia del racconto della cultura e delle usanze dei territori visitati sia della gara tra le coppie, il cui focus principale torna ad essere la ricerca di un mezzo di trasporto e quella di un tetto per la notte. Il cambiamento e l’evoluzione spirituale dei protagonisti saranno un altro aspetto fondamentale di questa nuova edizione: nessuno dei viaggiatori lascerà, infatti, il programma esattamente come l’ha iniziato. 

Un’avventura – registrata lo scorso autunno – lunga 37 giorni per un totale di 5000 ore di riprese realizzate con 30 telecamere, che ha coinvolto una troupe di oltre 100 persone, suddivisa in 15 unità provenienti da Italia, Belgio e tutti i paesi visitati, tra cui anche lavoratori locali. Per confezionare le 10 puntate sono state necessarie circa 9000 ore di montaggio, realizzato in 16 settimane.

Come sempre, le coppie dovranno spostarsi da una tappa all’altra contando solamente sulla propria resistenza fisica, sull’intraprendenza, sulla capacità di adattamento e sullo spirito di iniziativa. Avranno a disposizione uno zaino con una dotazione minima e 1 euro al giorno a persona in valuta locale. Durante il tragitto scopriranno tradizioni, cibi, usanze locali, dovranno affrontare sfide, superare prove e arrivare alla meta finale. Per la coppia vincitrice, ci sarà un premio in denaro da devolvere alla ong OVCI – La nostra famiglia (Organismo di Volontariato per la cooperazione internazionale) che opera con i suoi volontari nei paesi visitati da questa edizione.

L’ITINERARIO

I 7000 km dell’ottava edizione partono dall’isola incontaminata di Ko Phra Thong in Thailandia – conosciuta anche come l’isola del Buddha d’oro – una stupenda spiaggia nello spettacolare mare delle Andamane, nel sud del paese. Avviata la gara i concorrenti dovranno risalire il paese costeggiando la regione di Phuket da sud fino alla capitale Bangkok. Da qui la gara si sposta in Cina: si parte da Dali nella regione dello Yunnan, si attraversano il Guizhou, il Guangxi, e il Guangdong, fino ad arrivare alla costa, meta le città di Canton e Shenzhen. Un itinerario attraverso quattro regioni culturalmente diversissime tra loro, abitate da numerose minoranze etniche, come il popolo Miao custode di antiche tradizioni che permetterà ai viaggiatori di vedere e raccontare una Cina mai vista in TV. L’approdo alle grandi città della costa invece, sarà l’occasione per scoprire il lato più tecnologico del paese, sempre più proiettato nel futuro.

Infine la Corea del Sud: dal pittoresco mercato del pesce di Busan i concorrenti raggiungeranno la capitale Seoul, avranno così modo di scoprire una megalopoli di 10 milioni di abitanti che si è trasformata rapidamente negli ultimi anni. La cultura coreana, fino a pochissimo tempo fa completamente sconosciuta in occidente, viene così raccontata per la prima volta nella televisione italiana.

LA PRIMA PUNTATA

La prima puntata parte al largo dell’Isola del Buddha d’oro – così chiamata perché leggenda narra che da qualche parte sull’isola sia seppellita una statua in oro massiccio dell’Illuminato, il percorso è lungo 277 km. I viaggiatori attraverseranno la foresta vergine di Khao Sok, arriveranno nel Thamma Park – dove si svolgerà la prima prova immunità – e giungeranno a Surat Thani, meta della prima puntata.

Qui Costantino svelerà l’ordine di arrivo delle coppie: le ultime due in classifica saranno a rischio eliminazione. I vincitori dell’immunità decideranno quale delle ultime due coppie intenderà eliminare ma solo la fatidica busta nera decreterà se la tappa è eliminatoria o meno.

“Pechino Express. Le stagioni dell’Oriente” è anche web: sarà possibile commentare e trovare video inediti sulle pagine social ufficiali di Pechino Express e di Rai2 (Instagram, Facebook e Twitter), e rivedere la puntata, foto e contenuti extra su Raiplay www.raiplay.it e sul canale YouTube di Raiplay.

Redazione

15/11/2018 – 21:20 #RAI2: PECHINO EXPRESS – AVVENTURA IN AFRICA In Sudafrica per la semifinale


Tutto pronto per la semifinale di “Pechino Express – Avventura in Africa”, l’adventure game prodotto da Rai2 in collaborazione con Magnolia (Banijay Group): domani, giovedì 15 novembre, andrà in onda alle 21.20 la nona e penultima puntata del programma condotto da Costantino della Gherardesca.
Le Mannequin (Linda Morselli e Rachele Fogar), Le Signore della Tv (Patrizia Rossetti, Maria Teresa Ruta), I Surfisti (Andrea Montovoli e Francisco Porcella) e Gli Scoppiati (Fabrizio Colica e Tommy Kuti) sono le 4 coppie rimaste in gara che saranno protagoniste di un appuntamento tutto da vivere, dove si giocheranno tutte le frecce nel proprio arco per poter prendere parte alla finalissima della settimana prossima.

Dopo aver salutato sette giorni fa la bellezza della Tanzania, ora Costantino della Gherardesca guiderà le 4 coppie per la prima volta dal Sudafrica, tra paesaggi mozzafiato, canyon, riserve di animali selvaggi e scogliere a picco sull’oceano. Sarà questa la puntata più “faticosa” per i viaggiatori, poiché dovranno percorrere ben 623 chilometri. Insomma, sarà una finale tutta da conquistare, sudando e soprattutto cercando di portare a termine i compiti che Costantino affiderà loro.

La puntata prenderà il via con una gara in canoa nella bocca dello Storms River, nel parco di Tsitsikamma: dopo aver introdotto la nuova tappa, arriverà il momento della consegna della busta nera, ma anche della busta rossa con l’indirizzo e le istruzioni della nuova missione da portare a termine. I concorrenti nel corso della prima parte saranno impegnati in meccanismi inediti che spezzeranno la routine della competizione rendendola ancora più avvincente. Le coppie per esempio avranno l’obiettivo di raggiungere il parco Monkeyland dedicato allo studio dei primati, e la prova da superare, davvero divertente, sarà una vera e propria caccia a riconoscere le scimmie. Al termine, i viaggiatori conosceranno l’indirizzo della nuova destinazione: il labirinto della Redberry Farm, una tra le attrazioni turistiche più famose della città di George. Sarà uno dei momenti più emozionanti dell’intera edizione del programma. Successivamente, tutti dovranno raggiungere Oudtshoorn, dove si stopperà momentaneamente la gara.

Il giorno successivo Costantino inviterà le coppie a raggiungerlo alle grotte Cango dove li attenderà con il Libro Rosso: le prime ad arrivare si qualificheranno per la Prova Vantaggio, di certo esilarante e che vedrà coinvolta un’abitante molto speciale del Sud Africa. Chi vincerà guadagnerà una posizione in classifica e un meraviglioso bonus. Le altre coppie invece dovranno recarsi in un posto particolarmente curioso sulla Route 62 dove riceveranno una busta da aprire solo dopo aver trovato ospitalità per la notte. All’interno troveranno una piacevole sorpresa, ma da conquistare con un piccolo sacrificio.

L’ultimo spostamento della puntata è previsto per il faro di Capo Agulhas: qui si concluderà il nono appuntamento con la trasmissione.
La coppia vincitrice riceverà una medaglia e avrà la possibilità di salvare una delle ultime 2 coppie arrivate al traguardo e dunque a rischio eliminazione. Ma sarà solo la busta nera a svelare se l’episodio sarà eliminatorio o no.

Le coppie avranno a disposizione uno zaino con una dotazione minima e 1 euro al giorno a persona in valuta locale. Per la coppia vincitrice di questa edizione numero sette, un premio in denaro da devolvere all’organizzazione non governativa Amref per attività benefiche nel continente.
Il programma, oltre a Twitter, ha la sua pagina ufficiale su Facebook e un profilo su Instagram, per interagire con i concorrenti del programma e vedere foto e video inediti creati appositamente. Il sito ufficiale è http://pechinoexpress.rai.it.

Redazione

08/11/2018 – 21:20 #RAI2: PECHINO EXPRESS. AVVENTURE IN AFRICA Le coppie in gara a caccia della semifinale


L’ottava puntata di “Pechino Express. Avventura in Africa”, l’adventure game prodotto da Rai2 in collaborazione con Magnolia (Banijay Group),   in onda giovedì 8 novembre alle  21.20 con la conduzione di Costantino della Gherardesca ha come obiettivo principale, qualificarsi per le semifinali in programma tra sette giorni.

A tre appuntamenti dalla fine del programma, dunque, tutti i viaggiatori cominciano a pensare seriamente alla vittoria finale. E anche questa puntata sarà all’insegna di tante missioni adrenaliniche che le coppie rimaste in gara dovranno portare a termine, scegliendo le migliori strategie per avere la meglio gli uni sugli altri.
Sarà per l’ultima settimana la Tanzania a ospitare le avventure dei protagonisti per un totale di 242 chilometri. Per la precisione, si partirà dalla perla dell’Oceano Indiano: Zanzibar. Qui Costantino comunicherà due notizie ai protagonisti, tra le quali quella che in questa tappa non sarà presente la temuta busta nera.

Le coppie prenderanno il via da Stone Town e attraverseranno l’isola con missioni e traguardi intermedi costellati di bonus e vantaggi per la qualificazione fino all’ultima corsa che decreterà l’eliminazione certa di una coppia. La prima missione, comunque, varrà uno splendido bonus e la prima qualificazione per la semifinale in programma tra una settimana in Sud Africa. Gli altri viaggiatori dovranno invece raggiungere le rovine del Palazzo Maruhubi dove attendere la prossima missione.
In seguito ci si dirigerà verso la Mbweni Historical Anglican Church di Kiembe Samaki.

Qui le coppie troveranno le indicazioni per raggiungere il traguardo della Prova Vantaggio. Al termine, tutti dovranno trovare un alloggio dove trascorrere la notte.

L’indomani, Costantino farà riprendere la corsa verso la Kizimbani Spice Farm dove ci sarà una prova da sostenere legata alle spezie di Zanzibar. Chi avrà vinto la Prova Vantaggio deciderà a quali coppie assegnare due zavorre. Terminata questa missione, i viaggiatori dovranno raggiungere la spiaggia di Jambiani: qui si terrà una prova al termine della quale riceveranno l’indirizzo del terzo traguardo. La coppia che arriverà per prima sarà la seconda a qualificarsi per il Sud Africa, mentre quelle rimaste in gara dovranno affrontare nuove missioni per poter continuare a essere protagonisti almeno nella nona puntata.

Ai nastri di partenza della puntata vedremo “sfidarsi” Le Mannequin (Linda Morselli e Rachele Fogar), Le Signore della Tv (Patrizia Rossetti, Maria Teresa Ruta), I Surfisti (Andrea Montovoli e Francisco Porcella), Gli Scoppiati (Fabrizio Colica e Tommy Kuti), I Ridanciani (Tommaso Zorzi e Paola Caruso) e Le Sare (Sarah Balivo e Sara Ventura). Eliminati in precedenza I Promessi Sposi (Riccardo Di Pasquale e Roberta Giarrusso), I Mattutini (Marcello Cirillo e Adriana Volpe) e Gli Alieni (Roberto Meloni e Simone Morandi).

Il programma, oltre a twitter, ha la sua pagina ufficiale su Facebook e un profilo su instagram. L’occasione buona per interagire con i concorrenti del programma e vedere foto e video inediti creati appositamente. Sito ufficiale: http://pechinoexpress.rai.it.

Redazione

20/09/2018 – 21:10 #RAI2: PECHINO EXPRESS. AVVENTURA IN AFRICA|Al via la 7^ edizione dell’adventure game con Costantino della Gherardesca|Le coppie in gara


Oltre quindicimila chilometri, attraversando l’Africa da Nord a Sud, dal deserto all’oceano: è il viaggio più lungo di sempre quello affrontato dalla settima edizione di “Pechino Express. Avventura in Africa”, prodotto da Rai in collaborazione con Magnolia (Banijay Group). Dieci puntate, in onda da giovedì 20 settembre alle 21.10 su Rai2. A guidare gli spettatori è ancora Costantino della Gherardesca, che, oltre ad assegnare missioni ai viaggiatori, si calerà in prima persona nelle usanze locali.

Protagoniste le otto coppie in gara, che affronteranno sfide di ogni tipo: Le Coliche (Fabrizio e Claudio Colica); Le Mannequin (Linda Morselli e Rachele Fogar); I Mattutini (Adriana Volpe e Marcello Cirillo); I Poeti (Mirko Frezza e Tommy Kuti); I Promessi Sposi (Roberta Giarrusso e Riccardo Di Pasquale); I Ridanciani (Tommaso Zorzi e Paola Caruso); Le Signore della Tv (Patrizia Rossetti, Maria Teresa Ruta); I Surfisti (Andrea Montovoli e Francisco Porcella).
Il loro viaggio parte dal Marocco, con il suo profumo di spezie, il suo inconfondibile colore rosso, il deserto del Sahara, l’altipiano dell’Atlante e le sue antiche città. Si prosegue poi verso la Tanzania, terra al confine tra natura e civiltà, dalle alte cime montuose alle candide spiagge di Zanzibar, per arrivare in Sudafrica, tra paesaggi mozzafiato, canyon, riserve di animali selvaggi e scogliere a picco sull’oceano.
Così – dopo aver esplorato l’Estremo Oriente nella scorsa edizione – le otto coppie in gara quest’anno dovranno misurarsi con una terra selvaggia e incontaminata, un continente misterioso e affascinante, culla di antiche civiltà e dell’intera umanità: l’Africa.
LA GARA
Circa 1.800 ore di riprese in 6 settimane con 14 telecamere, 20 micro-camere, 1 drone, per raccontare la più avvincente e avventurosa gara della TV italiana.
Come sempre, le coppie dovranno spostarsi da una tappa all’altra contando solamente sulla propria resistenza fisica, sull’intraprendenza, sulla capacità di adattamento e sullo spirito di iniziativa. Avranno a disposizione uno zaino con una dotazione minima e 1 euro al giorno a persona in valuta locale. Dovranno affrontare sfide, superare prove e arrivare alla meta finale. Per la coppia vincitrice, un premio in denaro da devolvere all’organizzazione non governativa Amref per attività benefiche nel continente.
L’ITINERARIO
Oltre 15 mila i chilometri percorsi dal cast e da una troupe composta da più di 100 persone, suddivisa in 15 unità, professionisti provenienti da Italia, Belgio e tutti i paesi visitati, coinvolgendo anche lavoratori locali. Si tratta del tragitto più lungo mai realizzato di tutte le edizioni di “Pechino Express” in tutto il mondo.
Si parte dalla porta d’Africa, dalla medina dell’antichissima Tangeri, la città delle spie che ha affascinato scrittori e artisti, “il polso del mondo che –scriveva William Burroughs – si estende dal passato al futuro, dove nessuno è ciò che appare”; e si prosegue verso la spettacolare città blu, Chefchaouen, Fez, il deserto del Sahara, tra le tribù Berbere, Ouarzazate, Marrakech fino a raggiungere Casablanca, con la sua Corniche e le immense moschee.
Le coppie saranno poi catapultate nel cuore del continente africano, nell’incontaminata Tanzania – tra maestosi animali, paesaggi sconfinati e lo spettacolare Kilimangiaro – e concluderanno il percorso nella Repubblica Sudafricana, con i suoi immensi parchi e le frenetiche città.
LE OTTO COPPIE IN GARA NELL’EDIZIONE 2018

Claudio e Fabrizio Colica
LE #COLICHE

Claudio Colica – 5 dicembre 1988, Roma – e Fabrizio Colica – 6 luglio 1991, Roma – sono due fratelli romani con la passione per i video, ereditata dal padre. Una coppia molto affiatata e collaudata. Da corti amatoriali a sketch virali, oggi sono tra i principali web creator nel panorama italiano. Le loro parodie, che inquadrano con una comicità assolutamente romana, l’attualità, le contraddizioni della città, ma anche la scena musicale italiana e gli intellettuali del momento, hanno raggiunto su Facebook milioni di visualizzazioni.

Linda Morselli e Rachele Fogar
LE #MANNEQUIN

Linda Morselli – 15 novembre 1988, Giussano (MI) – ha iniziato a conquistare passerelle e copertine a 17 anni. Da lì, inarrestabile la carriera come modella e, oggi, anche come influencer tra le più seguite. Ha avuto una lunga relazione con Valentino Rossi. È l’attuale compagna del pilota di Formula 1 Fernando Alonso.
Rachele Fogar – 31 luglio 1991, Milano – ha sicuramente ereditato dal padre, l’esploratore Ambrogio Fogar, la passione per le sfide e gli sport estremi. Modella, laureata in Letteratura straniera alla Cattolica di Milano, ha il brevetto di paracadutismo e la patente nautica.

Adriana Volpe e Marcello Cirillo
I #MATTUTINI

Marcello Cirillo – 24 maggio 1958, Caulonia (RC) – cantante e conduttore, è stato nel cast fisso de “I fatti vostri” dal 2009 al 2017 come co-conduttore accanto a G. Magalli e alla compagna di squadra in “Pechino Express”, Adriana Volpe. Nel 2006 ha fondato l’accademia musicale “La Bottega del suono” di cui è direttore artistico. È noto al pubblico anche per il ventennale sodalizio musicale con Antonio Maiello (Antonio e Marcello) e attualmente si esibisce in duo con Demo Morselli.
Adriana Volpe – 31 maggio 1973, Trento – conduttrice televisiva, ha iniziato la sua carriera come modella e attrice. Co-conduttrice de “I fatti vostri” dal 2009 al 2017 con G. Magalli e l’altra metà della coppia di “Pechino Express”, Marcello Cirillo. Dal 2003 al 2009 ha condotto “Mattina in famiglia” e “Mezzogiorno in famiglia” su Rai 2, programma quest’ultimo che la vedrà in conduzione anche in questa stagione TV

Mirko Frezza e Tommy Kuti
I #POETI

Mirko Frezza – 15 settembre 1973, Roma – ex stuntman e oggi attore molto apprezzato, è cresciuto nella periferia romana e ha alle spalle un passato burrascoso che lo ha portato in carcere per otto anni. Ha cominciato a fare cinema quando era ancora agli arresti domiciliari, dando inizio al suo riscatto socio-professionale. Dopo il successo di “Rocco Schiavone”, nel 2018 la consacrazione con ruoli in “Dogman” di Garrone, “Quanto basta”, “Una vita spericolata”, “La banda dei tre”. È sposato e padre di tre figli di 14, 10 e 4 anni.
Tommy Kuti (Tolulope Olabode Kuti) – 28 luglio 1989, Abeokuta (Nigeria) – cresciuto in provincia di Brescia, dopo la laurea a Cambridge è tornato in Italia per raccontare a suon di rap le storie di tanti afro-italiani come lui. La svolta musicale nel 2016 grazie al suo “fan” Fabri Fibra. Oltre a rapper, è anche produttore discografico.

Roberta Giarrusso e Riccardo Di Pasquale
I #PROMESSI SPOSI

Roberta Giarrusso – 24 febbraio 1982, Palermo – ha iniziato il suo percorso nel 1997 come modella. Nel 2001 ha partecipato a “Miss Italia” e nel 2003 ha debuttato come attrice in “Carabinieri”, dove è stata nel cast fisso fino al 2008, seguito da molte fiction di grande successo come “Don Matteo”, “Squadra anti-mafia”, “Il Commissario Manara”. Nel 2015 è nel cast di “Tale e Quale”, nel 2016 ha conosciuto il compagno Riccardo Di Pasquale.
Riccardo Di Pasquale – 29 luglio 1983, Roma – imprenditore musicale e cinematografico. Ha portato sul palco di Sanremo Mirkoeilcane,  che con il brano “Stiamo tutti bene” ha vinto il premio della critica Mia Martini. Con la sua etichetta Fenix Entertainment ha co-prodotto la colonna sonora del film “Napoli Velata”. Riccardo e Roberta hanno una figlia, Giulia, nata a luglio del 2017.

Paola Caruso e Tommaso Zorzi
I #RIDANCIANI

Tommaso Zorzi – 2 aprile 1995, Milano – influencer “di professione”, rampollo di un’agiata famiglia milanese, è stato tra i  rich kids di “Riccanza” per due edizioni. Ha studiato Economia e Business Management a Londra, dove ha vissuto per anni. Sta ancora decidendo  cosa fare da grande, ma  ha già lanciato una linea di moda e una App.
Paola Caruso – 17 gennaio 1985, Catanzaro (CZ) – risata inconfondibile, è entrata nel mondo dello spettacolo partecipando a Miss Italia. È stata nel cast di “Avanti un altro”, dove vestiva i panni della conturbante e divertente ‘Bonas’, de “L’Isola dei Famosi” (anche nella versione spagnola) e  “Stasera è tutto possibile”.

Patrizia Rossetti e Maria Teresa Ruta
LE #SIGNORE DELLA TV

Maria Teresa Ruta – 23 aprile 1960, Torino – ha iniziato la carriera nel 1976 vincendo il concorso Miss Muretto di Alassio. Nel 1978 ha debuttato come attrice di teatro e negli anni ’80 è approdata in TV dove ha condotto decine programmi tra cui “La Domenica sportiva”, “Lo Zecchino d’oro”, “Giochi senza frontiere”, “Unomattina”. Nel 2002 è inviata per “Quelli che il calcio” e nel 2004 ha partecipato a “L’Isola dei Famosi”. E’ parte del cast di uno spettacolo teatrale diretto dalla figlia Guenda.
Patrizia Rossetti – 19 marzo 1959, Montaione (FI) – ha esordito in TV nel 1982 presentando il Festival di Sanremo con Claudio Cecchetto. E’ stata per anni il volto simbolo di Rete 4, ma si è cimentata anche come cantante, attrice e speaker radiofonica. Nella stagione 2015 è stata uno degli ospiti fissi di “Quelli che il calcio”.

Francisco Porcella e Andrea Montovoli
I #SURFISTI

Andrea Montovoli – 12 marzo 1985, Porretta Terme (BO) – ha debuttato come attore a 12 anni. Dal 2009, partecipa a molti film e fiction tra cui “Scusa ma ti voglio sposare”, “Una canzone per te”,  “L’Ispettore Coliandro”, “Notte prima degli esami ’82”,  “Provaci ancora prof”. Nel 2009 partecipa a “Ballando con le Stelle” e nel 2015 arriva in semifinale a “L’Isola dei Famosi”. Grande sportivo, la sua passione è il surf.
Francisco Porcella – 1 luglio 1986 – New York (USA) – figlio di un’americana e di un italiano, era una promessa del calcio ma di è innamorato delle onde di Maui. Ha vinto l’XXL Biggest Wave Award Champion cavalcando un’onda di 22 metri ed è stato il primo italiano di sempre a partecipare alla World Surf League, la coppa del mondo del surf.

L’ ITINERARIO 
Si tratta del tragitto più lungo di tutte le edizioni di “Pechino Express” in tutto il mondo.
La settima edizione del programma sbarca, per la prima volta, in Africa alla scoperta di tre grandi paesi: Marocco, Tanzania e Sudafrica.
Questo l’itinerario che affronteranno i concorrenti:
Tappa 1 (MAROCCO): TANGERI/AZROU/MIDELT (549 km)
Tappa 2 (MAROCCO): MIDELT/MERZOUGA/SKOURA (491 km)
Tappa 3 (MAROCCO): OUARZAZATE/MARRAKECH/OUALIDIA (394 km)
Tappa 4 (MAROCCO): OUALIDIA/CASABLANCA (220 km)
TANZANIA – MOSHI/SANYA JUU/MASAI VILLAGE (48 km)
Tappa 5 (TANZANIA): FUKA/MTO WA MBU/BABATI (307 km)
Tappa 6 (TANZANIA): BABATI/KATESH/DODOMA (278 km)
Tappa 7 (TANZANIA): DODOMA/MOROGORO/DAR ES SALAAM (515 km)
Tappa 8 (TANZANIA): ZANZIBAR (266 km)
Tappa 9 (SUDAFRICA): TSITSIKAMMA/OUDTSHOORN/CAPO AGULHAS (623 km)
Tappa 10 (SUDAFRICA): PAARL/NOBLE SQUARE/ATLANTIS DUNE/CAPE TOWN (171 km)
Redazione

08/11/2017 – 21:05 #RAI2: PECHINO EXPRESS Verso il Sol Levante


pechino2017

È tutto pronto per la finale di Pechino Express – Verso il Sol Levante, l’adventure game di Rai2 prodotto da Magnolia. L’ultimo appuntamento, che decreterà la coppia vincitrice di questa sesta edizione, andrà in onda mercoledì 8 novembre, alle ore 21.20. In questa terza e ultima tappa in Giappone, che parte dall’Iseyama Kotai Shrine di Yokohama per concludersi al West Park Bridge di Odaiba, a Tokyo, le tre coppie finaliste dovranno percorrere 76 Km totali. A guidare il gruppo, come sempre, ci sarà il più pungente e sarcastico capo spedizione della televisione italiana: Costantino della Gherardesca.
A sfidarsi per la vittoria di questa sesta edizione ci saranno tre coppie di viaggiatori: le #caporali (Antonella Elia e Jill Cooper), che partiranno nella prima missione con un vantaggio di 15 minuti per aver accumulato 4 stelle nel corso della gara, le #clubber (Ema Stokholma e Valentina Pegorer), e i #compositori (Achille Lauro e Boss Doms). In particolare, le #caporali e le #clubber puntano a diventare la prima coppia tutta al femminile ad aggiudicarsi un’edizione di Pechino Express. Finora l’unica donna a vincere è stata Debora Villa nella prima edizione, in coppia con Alessandro Sampaoli, con cui formava la coppia degli #attori.
In finale le coppie dovranno sviluppare la loro manualità e il loro olfatto, partecipare a una particolare caccia al tesoro, infilare, come vuole la tradizione dell’ultima puntata, la mano in una temibile teca, prendere lezione di cucina giapponese e improvvisarsi, una volta di più, venditori ambulanti. A un passo dal traguardo finale, ci sarà per loro una sorpresa emozionante.
Pechino Express vive anche sul web grazie al sito ufficiale http://pechinoexpress.rai.it, dove è possibile seguire anche l’ultima puntata in live-streaming, rivedere on-demand tutti i momenti del viaggio in Estremo Oriente, scoprire le curiosità sulle coppie in gara e sul conduttore, nonché gustare in esclusiva fotogallery, interviste e clip inedite realizzate ad hoc per la Rete.
In più, Rai Radio2, partner di questa 6ª stagione, accompagna il cammino delle coppie in gara con Indovina la Canzone, il contest interattivo che coinvolge i telespettatori più attenti, ma anche i più veloci che, nel corso dell’ultima puntata, devono individuare un brano musicale e rispondere sul sito radio2.rai.it. Seguendo i programmi di Radio2 si potranno seguire tutti i retroscena di Pechino Express: giovedì 8 novembre, dalle 14.30 alle 16.00, a KGG, il programma di Katamashi e Gianluca Gazzoli, interverranno tutti i finalisti di questa sesta edizione.
Redazione
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: