PFM

C.S._ Il 29 luglio all’Arena di Verona l’evento straordinario “PFM Premiata Forneria Marconi – CRISTIANO DE ANDRÉ cantano FABRIZIO”


IL 29 LUGLIO ALL’ARENA DI VERONA

image001 (12)

Il 29 luglio nella straordinaria cornice dell’Arena di Verona la prog band italiana più famosa al mondo, PFM – Premiata Forneria Marconi, e il polistrumentista e cantautore Cristiano De André si alterneranno sul palco con le loro rispettive performance e condivideranno il gran finale di un concerto imperdibile dedicato a Fabrizio de André: “PFM Premiata Forneria Marconi – Cristiano De André cantano FABRIZIO”!

Link alle prevendite TICKETONE 

PFM e Cristiano De André premiano il loro pubblico più fedele con un’offerta riservata e specialei possessori di un biglietto per una delle tappe del tour “PFM canta De André Anniversary” e/o “Cristiano De André Storia di un impiegato” potranno acquistare con uno sconto speciale del 10% il titolo di ingresso al concerto evento che si terrà nella magica cornice dell’Arena di Verona, in cui gli artisti “cantano Fabrizio”. Lo sconto del 10% vale solo per coloro che acquisteranno online su Ticketone.it i biglietti per “PFM Premiata Forneria Marconi – Cristiano De André cantano FABRIZIO” (Ridotto Promo). Il giorno del concerto all’Arena di Verona, sarà necessario portare con sé il biglietto del tour “PFM canta De André Anniversary” e/o “Cristiano De André Storia di un impiegato” per la timbratura all’ingresso. L’iniziativa nasce per premiare il pubblico più affezionato, nel nome di Fabrizio!

PFM – Premiata Forneria Marconi salì sul palco insieme a Fabrizio de André nel 1978; Cristiano De André nel 1996 per il tour di “Anime Salve”. Entrambi più volte hanno riarrangiato la poesia di Faber, dandole nuova veste musicale e sottolineando come i suoi versi continuino ad essere attuali.

Le storie d’amore, degli ultimi, dei soldati e dei carcerati cantate da Fabrizio De André saranno interpretate, da una parte, da PFM Premiata Forneria Marconi, con gli arrangiamenti del fortunato tour “Fabrizio De André e PFM in concerto” e le complesse armonizzazioni tipiche del gruppo e, dall’altra, da Cristiano De André, con la sua dinamica inaspettata dal tocco rock. Sopra a tutto questo, le parole cariche di poesia di Faber.

Redazione

[C.S.] PFM: a vent’anni dalla scomparsa del poeta torna sui palchi di tutta Italia con “PFM canta De André – Anniversary”, un tour che rende omaggio a quello straordinario sodalizio


foto_musicisti_pfm canta de andré anniversary_crediti orazio truglio_bassa

a quarant’anni dall’uscita di “Fabrizio de André e PFM in concerto

e a vent’anni dalla scomparsa del poeta

PFM torna sui palchi di tutta Italia con

“PFM canta De André – Anniversary”

un tour che rende omaggio a quello straordinario sodalizio

Nella formazione due ospiti eccezionali

QUADRUPLICANO LE DATE A MILANO, TRIPLICANO A TORINO, E RADDOPPIANO A FIRENZE E ROMA

In occasione del quarantennale dei live “Fabrizio De André e PFM in concerto” e a vent’anni dalla scomparsa del poeta, PFM – Premiata Forneria Marconi, in primavera, tornerà sui palchi di tutta Italia con “PFM canta De André – Anniversary”, un tour per celebrare il fortunato sodalizio con il cantautore genovese e riproporre una serie di concerti dedicati a quell’evento. Per rinnovare l’abbraccio tra il rock e la poesia, alla scaletta originale saranno aggiunti anche brani tratti da “La buona Novella”, completamente rivisitati dalla band. Dopo l’apertura delle prevendite quadruplicano le date al Dal Verme di Milano, triplicano le date a Torino e raddoppiano a Firenze e Roma.

“PFM canta De André – Anniversary” avrà sul palco una formazione spettacolare, con due ospiti d’eccezione: Flavio Premoli (fondatore PFM) con l’inconfondibile magia delle sue tastiere e Michele Ascolese, chitarrista storico di Faber.

de andré & pfm_foto di guido harari_bassaFabrizio disse: «La nostra tournée è stata il primo esempio di collaborazione tra due modi completamente diversi di concepire e eseguire le canzoni. Un’esperienza irripetibile perché PFM non era un’accolita di ottimi musicisti riuniti per l’occasione, ma un gruppo con una storia importante, che ha modificato il corso della musica italiana. Ecco, un giorno hanno preso tutto questo e l’hanno messo al mio servizio…».

Queste le prime tappe del tour “PFM canta De André – Anniversary” (organizzato da D&D concerti con il patrocinio morale della Fondazione Fabrizio De André): 9 Marzo SALSOMAGGIORE TERME (Teatro Nuovo) – data zero -; 12 Marzo BOLOGNA (Teatro EuropAuditorium); 14 Marzo ANCONA (Teatro delle Muse); 15 Marzo UDINE (Teatro Nuovo Giovanni da Udine); 16 Marzo SCHIO (Teatro Astra); 19 Marzo VENEZIA (Teatro Goldoni); 21 Marzo MARTINA FRANCA(Teatro Nuovo)23 Marzo LEGNANO (Teatro Galleria); 24 Marzo CREMONA (Teatro Ponchielli); 26 Marzo GENOVA (Teatro Carlo Felice); 28 Marzo FIRENZE(Teatro Obihall); 29-30 Marzo AVEZZANO (Teatro dei Marsi); 2 Aprile BRINDISI (Nuovo Teatro Verdi); 3 Aprile CORATO (Teatro Comunale); 4 Aprile PESCARA(Teatro Massimo); 6 aprile SASSARI (Teatro Comunale) ; 8 aprile ASSISI (Teatro Lyrick); 9 Aprile ROMA (Teatro Brancaccio); 10 Aprile TORINO (Teatro Colosseo); 12 Aprile SAN BENEDETTO DEL TRONTO (Pala Riviera); 13 Aprile BRESCIA (Teatro Dis-play Brixia Forum); 16 Aprile TRENTO (Teatro Santa Chiara); 25 Aprile CESENA (Nuovo Teatro Carisport); 2 Maggio CATANIA (Teatro Metropolitan); 5 e 6 Maggio MILANO (Teatro Dal Verme); 7 Maggio TORINO(Teatro Colosseo); 9 Maggio NAPOLI (Teatro Augusteo); 11 Maggio ROMA (Teatro Brancaccio); 13 Maggio TRIESTE (Teatro Politeama Rossetti); 14 MaggioFIRENZE (Teatro ObiHall); 16 Maggio TORINO (Teatro Colosseo); 17 e 20 Maggio MILANO (Teatro Dal Verme).

Per i biglietti e le prevendite info su: www.pfmworld.com

pfm_franz dicioccio-patrick djivas_live_foto di lorenzocevavalla_bassa“PFM canta De André – Anniversary” arriva dopo l’intenso tour mondiale “Emotional Tattoos tour” che ha riscosso un travolgente successo dal Giappone alle Americhe passando per il Regno Unito, per poi fare tappa nel nostro paese durante tutta la scorsa estate.

Il 13 settembre PFM è stata premiata  a Londra come “Band internazionale dell’anno” ai Prog Music Awards UK 2018.

La band è stata invitata, per la terza volta, a salire a bordo della “CRUISE TO THE EDGE” (CTTE) che partirà a febbraio da Tampa. PFM – Premiata Forneria Marconi è l’unico artista italiano che parteciperà all’evento insieme alle più grandi prog band del mondo, capitanate degli YES. Seguirà un mini tour negli UK.

PFM Premiata Forneria Marconi è un gruppo musicale molto eclettico ed esuberante, con uno stile distintivo che combina la potenza espressiva della musica rock, progressive e classica in un’unica entità affascinante. Nata discograficamente nel 1971, la band ha guadagnato rapidamente un posto di rilievo sulla scena internazionale, entrando nel 1973 nella classifica di Billboard (per “Photos Of Ghosts”) e vincendo un disco d’oro in Giappone. Continua fino ad oggi a rappresentare un punto di riferimento. Nel 2017 PFM è stata premiata con la posizione n. 50 nella “Royal Rock Hall of Fame” di 100 artisti più importanti del mondo, mentre nel 2018 ha ricevuto il prestigioso riconoscimento come “Band internazionale dell’anno” ai Prog Music Awards UK.

Redazione

[COMUNICATO STAMPA] Prog Music Awards UK: PFM conquista il premio come “MIGLIOR ARTISTA INTERNAZIONALE DELL’ANNO”


PFM_foto_miglior artista internazionale dell'anno_Prog Music Awards UK.jpg

CONQUISTA L’AMBITO PREMIO COME

MIGLIORE ARTISTA INTERNAZIONALE DELL’ANNO

AI PROG MUSIC AWARDS UK 2018

PFM – Premiata Forneria Marconi, dopo un anno di grandi successi, conquista il prestigioso premio come “Migliore artista internazionale dell’anno” ai Prog Music Awards UK 2018, il contest internazionale dedicato ai maestri e alle nuove proposte della musica rock. L’annuncio ufficiale è arrivato nella notte di giovedì 13 settembre durante la cerimonia di premiazione che si è svolta all’Underglobe Theatre a Londra.

Il Premio conferma, ancora una volta, che la band non può essere semplicemente racchiusa in vecchie e consumate etichette, ma si dimostra al passo con i tempi, ben agganciata al presente.

Il premio come miglior artista internazionale dell’anno sancisce un anno di grandi successi per la rock band italiana più famosa al mondo. Un anno iniziato con la pubblicazione del loro ultimo album di inediti “Emotional Tattoos” (uscito in tutto il mondo il 27 ottobre 2017, per InsideOutMusic/SonyMusic) a cui è seguito un lunghissimo tour mondiale che ha riscosso un travolgente successo dal Giappone alle Americhe passando per il Regno Unito e ovviamente in tutta Italia.

La band inoltre è stata invitata, per la terza volta, a salire a bordo della “CRUISE TO THE EDGE” (CTTE)che partirà a febbraio da Tampa. PFM – Premiata Forneria Marconi è l’unico artista italiano che parteciperà all’evento insieme alle più grandi prog band del mondo, capitanate degli YES.

PFM Premiata Forneria Marconi è un gruppo musicale molto eclettico ed esuberante, con uno stile distintivo che combina la potenza espressiva della musica rock, progressive e classica in un’unica entità affascinante. Nata discograficamente nel 1971, la band ha guadagnato rapidamente un posto di rilievo sulla scena internazionale, entrando nel 1973 nella classifica di Billboard (per “Photos Of Ghosts”) e vincendo un disco d’oro in Giappone. Continua fino ad oggi a rappresentare un punto di riferimento. Recentemente PFM è stata premiata con la posizione n. 50 nella “Royal Rock Hall of Fame” di 100 artisti più importanti del mondo. Ed oggi l’ennesimo riconoscimento a livello internazionale come “Miglior artista dell’anno” ai Prog Music Award 2018.

Redazione

PFM (Premiata Forneria Marconi) firma il contratto discografico mondiale con InsideOutMusic


PFM firma il contratto discografico mondiale con InsideOutMusic

PFM2017_bassa.jpg

PFM (Premiata Forneria Marconi), la band italiana più famosa al mondo e InsideOutMusic sono orgogliosi di annunciare la loro collaborazione per la pubblicazione dei prossimi album in tutto il mondo!

PFM ha iniziato a scrivere il nuovo disco, intitolato “Emotional Tattoos“, nel 2016 e sta finalizzando le registrazioni a luglio! L’uscita mondiale è prevista per fine ottobre.

Il batterista e cantante Franz Di Cioccio ha commentato: «Siamo lieti di essere parte della famiglia InsideOutMusic! Abbiamo creato un disco potente che porterà l’energia sonora e creativa di PFM in tutto il mondo».

Patrick Djivas, bassista e co-autore della musica, ha aggiunto: «Sono molto entusiasta di firmare con una casa discografica così importante. Non vedo l’ora di poter suonare i nuovi brani per il nostro pubblico di tutto il mondo».

Thomas Waber, responsabile dell’etichetta e capo di A & R a InsideOutMusic, afferma: «Siamo davvero entusiasti di lavorare con questa leggendaria band italiana. La loro passione e il loro fuoco bruciano ancora come agli esordi».

PFM è un gruppo musicale molto eclettico ed esuberante, con uno stile distintivo che combina la potenza espressiva della musica rock, progressive e classica in un’unica entità affascinante. Nata discograficamente nel 1971, la band ha guadagnato rapidamente un posto di rilievo sulla scena internazionale, entrando nel 1973 nella classifica di Billboard (per “Photos Of Ghosts”) e vincendo un disco d’oro in Giappone. Continua fino ad oggi a rappresentare un punto di riferimento. Recentemente PFM è stata premiata con la posizione n. 50 nella “Royal Rock Hall of Fame” di 100 artisti più importanti del mondo.

Emotional Tattoos, il nuovo album di PFM, segna il ritorno in studio della band dopo due pubblicazioni sperimentali: “PFM in Classic, da Mozart a Celebration” dedicato ai principali compositori di musica classica europea e “Stati di Immaginazione“, un viaggio di suoni e immagini che comprendono otto brevi filmati, ognuno con un tema e un’atmosfera diversa.

Emotional Tattoos“, trova la sua ispirazione nella visione odierna del pianeta e nel rapporto musica-sogno. Esprime una energia consapevole, capace di abbracciare l’ascoltatore, stimolando nel profondo la sua immaginazione.

Non sono solo canzoni, sono tatuaggi emotivi che puoi sentire sulla pelle.

Redazione