Raf

C.S._ RAF e UMBERTO TOZZI GRAN FINALE DEL TOUR all’Arena di Verona


RAF TOZZI

 

UNA SERATA MAGICA E IRRIPETIBILE

MERCOLEDÌ 25 SETTEMBRE all’ARENA DI VERONA

 

IL GRAN FINALE DEL TOUR!

IMG_1069_Virginia Bettoja per Imsocial

L’ultima occasione per vedere i due grandi artisti in concerto insieme

con i loro repertori straordinari

e una scaletta di oltre 30 hit senza tempo…

 

MERCOLEDÌ 25 SETTEMBRE. Sarà questo l’irripetibile appuntamento che vedrà per un’ultima, imperdibile, occasione RAF e UMBERTO TOZZI, due grandi artisti amici da una vita, in concerto insieme all’ARENA DI VERONA, con i loro repertori straordinari e una scaletta di oltre 30 hit senza tempo.

Era il 2017 quando, proprio all’Arena di Verona, i due artisti si sono ritrovati all’anfiteatro in occasione del concerto-evento di Tozzi “40 Anni Che Ti Amo”, e travolti dall’entusiasmo hanno deciso di tornare a collaborare, di cantare insieme, di condividere lo stesso palco.

Ora, a distanza di due anni, RAF e UMBERTO TOZZI torneranno all’Arena per un live che farà cantare e ballare il pubblico sulle note dei loro successi che hanno conquistato intere generazioni, in Italia e all’estero! Sarà un vero e proprio evento, per festeggiare nel migliore dei modi la chiusura dello straordinario tour a due che, questa primavera, li ha visti protagonisti dei palasport in tutta Italia.

 

I due artisti accenderanno l’Arena di Verona grazie a brani indimenticabili e grandi successi, da “Gloria” a “Self Control”, da “Si può dare di più” a “Cosa resterà degli anni 80”, da “Infinito” a “Ti amo”, ma anche “Ti pretendo”, “Gli altri siamo noi”, “Il battito animale”, “Immensamente”, il loro ultimo brano a due “Come una danza” e molti altri, tra cui la super hit che non potrebbe mai mancare, “Gente di Mare”.

Due repertori immensi e straordinari, rivisitati a due voci, insieme a una super band formata da 10 elementi: così i 2 artisti con tutta la loro grande energia coinvolgeranno il pubblico per una serata imperdibile, proprio in quell’Arena di Verona in cui tutto questo nuovo progetto ha preso vita.

Sul palco insieme a loro ci saranno i musicisti Elisa Semprini (violino e cori), Daniele Leucci (percussioni), Raffaele Chiatto (chitarra), Valerio Bruno (basso), Maurizio Campo (tastiere), Gianni Vancini (sax), Salvatore Cafiero (chitarra), Gianni Daddese (tastiere), Riccardo Roma (batteria) e Gabriele Blandii (tromba).

L’evento all’Arena di Verona è prodotto da Friends & Partners in collaborazione con Colorsound.

I biglietti sono disponibili in prevendita su TicketOne.it e nei punti vendita e nelle prevendite abituali (per info www.friendsandpartners.it).

Radio Italia è radio ufficiale dell’evento.

 

C.S._Il 25 settembre all’Arena di Verona: una serata magica e imperdibile per il gran finale del tour di RAF e UMBERTO TOZZI!


 

RAF TOZZI

RAF TOZZI foto ufficiale 2b_ph Luisa Carcavale

L’entusiasmo di due grandi amici

due repertori straordinari

una scaletta di oltre 30 hit senza tempo…

 

Questo e molto altro ancora per

UNA SERATA MAGICA E IMPERDIBILE

il 25 SETTEMBRE all’ARENA DI VERONA

 

IL GRAN FINALE DEL TOUR!

È iniziato tutto due anni fa, nel 2017, dall’Arena di Verona, quando RAF e UMBERTO TOZZI, amici da una vita, si sono ritrovati sul palco dell’anfiteatro in occasione del concerto-evento di Tozzi “40 Anni Che Ti Amo”, e travolti dall’entusiasmo hanno deciso di tornare a collaborare, di cantare insieme, di condividere lo stesso palco.

E proprio su quel palco all’Arena di Verona torneranno il 25 settembre per un imperdibile evento che farà cantare e ballare il pubblico sulle note dei loro successi che hanno conquistato intere generazioni, in Italia e all’estero! Una grande festa in cui non mancheranno sorprese per festeggiare nel migliore dei modi la chiusura dello straordinario tour a due che, dalle scorse settimane, li ha visti protagonisti dei palasport di tutta Italia.

RAF e UMBERTO TOZZI accenderanno l’Arena di Verona una scaletta con più di 30 pezzi, brani indimenticabili e grandi successi, da “Gloria” a “Self Control”, da “Si può dare di più” a “Cosa resterà degli anni 80”, da “Infinito” a “Ti amo”, ma anche “Ti pretendo”, “Gli altri siamo noi”, “Il battito animale”, “Immensamente”, il loro nuovo brano a due “Come una danza” e molti altri, tra cui la super hit che non potrebbe mai mancare, “Gente di Mare”.

Due repertori immensi e straordinari, rivisitati a due voci, insieme a una super band formata da 10 elementi: così i 2 artisti, a partire dalle scorse settimane, con tutta la loro grande energia stanno coinvolgendo il pubblico con una serie di concerti nei palasport di tutta la penisola.

Sul palco con loro i musicisti Elisa Semprini (violino e cori), Daniele Leucci (percussioni), Raffaele Chiatto (chitarra), Valerio Bruno (basso), Maurizio Campo (tastiere), Gianni Vancini (sax), Salvatore Cafiero (chitarra), Gianni Daddese (tastiere), Riccardo Roma (batteria) e Gabriele Blandii (tromba).

L’evento all’Arena di Verona è prodotto da Friends&Partners in collaborazione con Colorsound.

I biglietti sono disponibili in prevendita su TicketOne.it e nei punti vendita e nelle prevendite abituali (per info www.friendsandpartners.it).

Radio Italia è radio ufficiale dell’evento.

Redazione

 

C.S._Gran finale per il tour di RAF e UMBERTO TOZZI: il 25 settembre all’Arena di Verona in programma una serata magica e imperdibile!


RAF TOZZI foto ufficiale 2b_ph Luisa Carcavale

RAF TOZZI

 

L’entusiasmo di due grandi amici

due repertori straordinari

una scaletta di oltre 30 hit senza tempo…

 

Questo e molto altro ancora per

UNA SERATA MAGICA E IMPERDIBILE

il 25 SETTEMBRE all’ARENA DI VERONA

 

IL GRAN FINALE DEL TOUR!

È iniziato tutto dall’Arena di Verona, quando nel 2017 RAF e UMBERTO TOZZI, amici da una vita, si sono ritrovati sul palco dell’anfiteatro in occasione del concerto-evento di Tozzi “40 Anni Che Ti Amo”, e travolti dall’entusiasmo hanno deciso di tornare a collaborare, di cantare insieme, di condividere lo stesso palco.

E proprio su quel palco all’Arena di Verona torneranno il 25 settembre per un imperdibile evento che farà cantare e ballare il pubblico sulle note dei loro successi che hanno conquistato intere generazioni, in Italia e all’estero! Una grande festa in cui non mancheranno sorprese per festeggiare nel migliore dei modi la chiusura dello straordinario tour a due che, dalle scorse settimane, li ha visti protagonisti dei palasport di tutta Italia.

RAF e UMBERTO TOZZI accenderanno l’Arena di Verona una scaletta con più di 30 pezzi, brani indimenticabili e grandi successi, da “Gloria” a “Self Control”, da “Si può dare di più” a “Cosa resterà degli anni 80”, da “Infinito” a “Ti amo”, ma anche “Ti pretendo”, “Gli altri siamo noi”, “Il battito animale”, “Immensamente”, il loro nuovo brano a due “Come una danza” e molti altri, tra cui la super hit che non potrebbe mai mancare, “Gente di Mare”.

Due repertori immensi e straordinari, rivisitati a due voci, insieme a una super band formata da 10 elementi: così i 2 artisti, a partire dalle scorse settimane, con tutta la loro grande energia stanno coinvolgendo il pubblico con una serie di concerti nei palasport di tutta la penisola.

Sul palco con loro i musicisti Elisa Semprini (violino e cori), Daniele Leucci (percussioni), Raffaele Chiatto (chitarra), Valerio Bruno (basso), Maurizio Campo (tastiere), Gianni Vancini (sax), Salvatore Cafiero (chitarra), Gianni Daddese (tastiere), Riccardo Roma (batteria) e Gabriele Blandii (tromba).

L’evento all’Arena di Verona è prodotto da Friends&Partners in collaborazione con Colorsound.

I biglietti saranno disponibili in prevendita dalle ore 16.00 di oggi mercoledì 5 giugno, su TicketOne.it e nei punti vendita e nelle prevendite abituali (per infowww.friendsandpartners.it).

Radio Italia è radio ufficiale dell’evento.

Redazione

C.S._Grande successo ieri sera al Mediolanum Forum di MILANO per la prima data del tour di RAF e UMBERTO TOZZI! Prossima data: giovedì 16 maggio a Firenze!


RAF TOZZI

 

GRANDE SUCCESSO IERI SERA

AL MEDIOLANUM FORUM DI MILANO

per la prima data del TOUR nei palasport di tutta Italia!

 

Prossimo live: 16 maggio a FIRENZE

È iniziato ieri sera dal Mediolanum Forum di MILANO il tour di RAF e UMBERTO TOZZI, una prima data di grandissimo successo, con tutto il pubblico coinvolto a cantare i più grandi successi dei due artisti, grazie a una scaletta di più di 30 pezzi!

Fan in visibilio su brani che hanno segnato un pezzo della storia della musica italiana, come “Tu”, “Self Control”, “Gente di Mare”, “Si può dare di più” e “Cosa resterà degli anni 80”, tra gli altri. E pubblico in piedi, impegnato a cantare insieme a Raf e Umberto Tozzi, per i due brani nel finale, “Infinito” e “Gloria”, in cui tutto il Mediolanum Forum ha accompagnato fino alle ultime note i due artisti, dopo quasi 3 ore di concerto.

A questo link è possibile scaricare alcuni video del concerto di ieri sera:

https://we.tl/t-nJYSWwoKrC  

RAF e UMBERTO TOZZI sono per la prima volta insieme in tour per far cantare e ballare il pubblico sulle note dei loro successi che hanno conquistato intere generazioni, in Italia e all’estero.

Raf e Umberto Tozzi presentano live due repertori immensi e straordinari, per la prima volta rivisitati a due voci, insieme a una super band formata da 10 elementi:Elisa Semprini (violino e cori), Daniele Leucci (percussioni), Raffaele Chiatto (chitarra), Valerio Bruno (basso), Maurizio Campo (tastiere), Gianni Vancini (sax), Salvatore Cafiero (chitarra), Gianni Daddese (tastiere), Riccardo Roma (batteria) e Gabriele Blandii (tromba).

Queste le date del tour RAF TOZZI (prodotto da Friends&Partners in collaborazione con Colorsound):

13 maggio – MILANO – MEDIOLANUM FORUM

16 maggio – FIRENZE – NELSON MANDELA FORUM

18 maggio – ROMA – PALAZZO DELLO SPORT

19 maggio – EBOLI – PALA SELE

21 maggio – BOLOGNA – UNIPOL ARENA

23 maggio – TREVISO – PALA VERDE

24 maggio – BRESCIA – BRIXIA FORUM

25 maggio – TORINO – PALA ALPITOUR

30 maggio – BARI – PALA FLORIO

1 giugno – ACIREALE – PAL’ART HOTEL

5 giugno – REGGIO CALABRIA – PALASPORT

7 giugno – ANCONA – PALA PROMETEO

I biglietti sono disponibili su TicketOne.it e nei punti vendita e nelle prevendite abituali (per info www.friendsandpartners.it).

Radio Italia è radio ufficiale del tour.

Redazione

#MUSICA/ Raf e Umberto Tozzi di nuovo insieme 30anni dopo “Gente di mare”: E’ online il video del nuovo singolo “Come Una Danza” | GUARDA VIDEO|


3 RAF TOZZI TOUR

E’ online il videoclip ufficiale del   nuovo singolo “Come Una Danza “ che segna il grande ritorno di Raf e Umberto Tozzi insieme! il grande ritorno di una storia in comune, di una complicità davanti e dietro le quinte, 30 anni dopo “Gente di Mare”.
Buona visione !!

 

Come una danza testo Raf Umberto Tozzi

Quanto tempo tra le dita
ti ho cercato con un’app
mi scrivi come stai
rispondo non saprei
non è questo qui
il mondo che vorrei
Non ci fermiamo mai
a pensare che
la vita continua anche senza noi
Tra bufere e sirene
con le mani piene
di sogni e di un amore infinito

Perché l’amore è più forte delle paure
perché sogniamo tutti sotto lo stesso cielo
e i sogni sanno attraversare ogni confine

Come una danza nella notte
lentamente crescerà

In questo grande labirinto
amico mi ritroverai
è l’apparenza che
ci persuade ma
è la sostanza poi
che conta per noi
Che siamo perfetti
con i nostri difetti
eroi nel silenzio senza gloria
Attraverseremo altri fuochi e tempeste
e finalmente impareremo dai nostri errori
e il tempo guarirà tutte le nostre ferite

non so quando ma so che arriverà

Come una danza nella notte
lentamente crescerà
Come una danza nella notte
lentamente crescerà

 

 

Redazione

 

[COMUNICATO STAMPA] RAF e UMBERTO TOZZI tornano a cantare insieme nel nuovo brano “COME UNA DANZA” |DATE TOUR RAF-TOZZI nei palasport…


Una storia in comune, un grande ritorno…

 RAF TOZZI foto ufficiale 2b_ph Luisa Carcavale

RAF TOZZI

 

TORNANO A CANTARE INSIEME NEL NUOVO BRANO

COME UNA DANZA

 

E NEL 2019 PER LA PRIMA VOLTA INSIEME

IN TOUR NEI PRINCIPALI PALASPORT ITALIANI

 

IL 30 NOVEMBRE ESCE IL COFANETTO “RAF TOZZI

Insieme hanno già fatto un pezzo di storia della musica italianadue grandi artisti con due repertori immensi e straordinari, due cantanti italiani che con le loro canzoni hanno fatto ballare tutto il mondo, ma soprattutto due amici: RAF e UMBERTO TOZZI oggi tornano a cantare insieme.

Il brano inedito “COME UNA DANZA” (Friends & Partners/Artist First), da domani, lunedì 22 ottobre, in rotazione radiofonica e disponibile in tutte le piattaforme digitali, segna il grande ritorno di una storia in comune, di una complicità davanti e dietro le quinte, 30 anni dopo “Gente di Mare”.

Il brano sarà presentato per la prima volta questa sera, domenica 21 ottobre, in prima serata a “Che tempo che fa”, in diretta su Rai 1.

E dal 30 aprile 2019 Raf e Tozzi saranno protagonisti di un imperdibile tour che li vedrà per la prima volta insieme e che farà cantare e ballare il pubblico dei palasport delle principali città italiane, sulle note dei successi che hanno conquistato intere generazioni, in Italia e all’estero.

Queste le date a oggi confermate del tour “RAF TOZZI” (prodotto da F&P GROUP in collaborazione con Colorsound)

3 RAF TOZZI TOUR

Queste le date a oggi confermate del tour “RAF TOZZI” (prodotto da F&P GROUP in collaborazione con Colorsound):

30 aprile: RIMINI – RDS STADIUM

3 maggio: REGGIO CALABRIA – PALASPORT

4 maggio: ACIREALE – PAL’ART HOTEL

6 maggio: BARI – PALA FLORIO

7 maggio: EBOLI – PALA SELE

9 maggio: ANCONA – PALA PROMETEO

13 maggio: MILANO – MEDIOLANUM FORUM

16 maggio: FIRENZE – NELSON MANDELA FORUM

18 maggio: ROMA – PALA LOTTOMATICA

21 maggio: BOLOGNA – UNIPOL ARENA

23 maggio: TREVISO – PALA VERDE

24 maggio: BRESCIA – BRIXIA FORUM

25 maggio: TORINO – PALA ALPITOUR

I biglietti saranno disponibili dalle ore 11.00 di martedì 23 ottobre su TicketOne.it e dalle ore 11.00 di lunedì 29 ottobre nei punti vendita e nelle prevendite abituali (per info www.fepgroup.it).

Quando un anno fa Raf e Umberto Tozzi, amici da una vita, si sono ritrovati sul magico palco dell’Arena di Verona in occasione del concerto-evento di Tozzi “40 Anni Che Ti Amo”, in entrambi si è acceso l’entusiasmo di tornare a collaborare, di cantare insieme, di condividere lo stesso palco.

“Come una danza, nella notte, lentamente crescerà…”COME UNA DANZA, è stata scritta e prodotta da Raf, pensata per essere arricchita e valorizzata dalla collaborazione a due voci con Tozzi.

Il brano è accompagnato da un video diretto da Gaetano Morbioli, che sarà online da domani, lunedì 22 ottobre, sul canale RafTozziVEVO. Nel video, i due artisti camminano contro corrente, attorniati da una folla di persone che, in un primo momento, si dirige nella direzione opposta alla loro. È un contrastare le avversità del quotidiano, cercando e trovando una direzione e una positività anche quando non sembra essere presente.

Ad anticipare il tour, il 30 novembre uscirà il disco “RAF TOZZI” pubblicato da Sugarcon distribuzione Artist First, nei digital store e nei negozi tradizionali. Il nuovo doppio disco raccoglie ricordi ed emozioni travolgenti attraverso i più grandi successi dei due artisti.

Trenta tracce, in versione rimasterizzata, che uniscono canzoni diventate intramontabili come: “Gloria” che con i suoi 32 milioni di copie vendute, raggiunge i primi posti delle classifiche americane, inserita in numerose colonne sonore tra cui: “Flashdance”, “The Wolf of Wall Street”, “South Park”, “Glee”, “Tonya”; “Self Control” uno dei brani italiani più famosi di sempre, pubblicato in oltre 21 paesi nel mondo; “Si può dare di più” –  scritto da Giancarlo BigazziUmberto Tozzi e Raf vincitore del Festival di Sanremo 1987 nell’interpretazione dello stesso Tozzi con Enrico Ruggeri e Gianni Morandi; “Io camminerò”; “Ti Pretendo”; “Ti Amo”; “Cosa resterà degli anni 80”; “Sei la più bella del mondo”; “Immensamente”; “Io muoio di te”; “Infinito”, queste solo alcune.

Si aggiungono anche due bonus track del brano “Gente di Mare”, l’originale in versione rimasterizzata, la seconda in una veste speciale GENTE DI MARE – New Version 2018. Il brano è stato cantato da Raf e Umberto Tozzi nel 1987 all’Eurofestival, classificandosi al terzo posto ed è rimasto per ventisette settimane nelle classifiche italiane.

A seguito dell’acquisizione dei cataloghi di Umberto Tozzi e Raf, Sugar è orgogliosa di tornare a lavorare sul repertorio di due artisti straordinari insieme ai quali ha raggiunto vertici tutt’oggi irripetibili di successo in Italia e all’estero.

COME UNA DANZA  

Testo: Raf

Musica: Raf, Saverio Grandi, Vincenza Casati
Quanto tempo tra le dita        

ti ho cercato con un’app

mi scrivi come stai

rispondo non saprei

non è questo qui

il mondo che vorrei

Non ci fermiamo mai

a pensare che

la vita continua anche senza noi

Tra bufere e sirene

con le mani piene

di sogni e di un amore infinito
Perché l’amore è più forte delle paure

perché sogniamo tutti sotto lo stesso cielo

e i sogni sanno attraversare ogni confine

un giorno prima o poi arriverà
Come una danza     nella notte

lentamente              crescerà
In questo grande labirinto  

amico mi ritroverai

è l’apparenza che

ci persuade ma

è la sostanza poi

che conta per noi

Che siamo perfetti

con i nostri difetti

eroi nel silenzio senza gloria

Attraverseremo altri fuochi e tempeste

e finalmente impareremo dai nostri errori

e il tempo guarirà tutte le nostre ferite

non so quando ma so che arriverà
Come una danza    nella notte

lentamente             crescerà

Come una danza    nella notte

lentamente             crescerà
hei hei!  L’amore ha la sua importanza!

Non è un algoritmo né una scienza

è come una danza

che cresce e non puoi farne senza

è sopravvivenza

la più grande invenzione

per eccellenza   La Soluzione

Se sei povero o ricco uno della casta

giovane o vecchio iconoclasta

la password è uguale

e la trovi cliccando     

sul cuore.
Perchè l’amore è più forte delle paure

perchè sogniamo tutti sotto lo stesso cielo

e i sogni sanno attraversare ogni confine

un giorno prima o poi arriverà
Come una danza     nella notte

lentamente              crescerà

Come una danza     dalla notte 

Un’alba nuova         nascerà nascerà

Redazione

A “Fronte del Palco” c’è Raf


C_11_news_21198_news

Mercoledì 25 novembre in seconda serata su Italia 1, Raf sarà il protagonista della nuova puntata di “Fronte del palco“, appuntamento con la musica ideato e prodotto da Radio Italia e condotto da Simone Annicchiarico. Nell’auditorium di Radio Italia, il cantautore italiano si racconterà, ripercorrerà la sua carriera e svelerà i progetti futuri.

La speaker Manola Moslehi, in diretta dalla sua postazione radiofonica, rivolgerà all’artista le domande degli ascoltatori.

In scaletta sia brani recenti che hits del passato: “Il battito animale”, “Rimani tu”, “Sei la più bella del mondo”, “Iperbole”, “Ossigeno”, “Eclissi totale”, “Non è mai un errore”, “Come una favola”, “Arcobaleni”, “Con le mani su” e “Infinito”.

In regia Lele Biscussi.

LAURA PAUSINI A TAORMINA (20/05/2014): “SOGNO …. O SON DESTA?” EBBENE SI’, SONO 6 MILIONI DI TELESPETTATORI


Laura Pausini, lo show di Taormina in tv

Una Laura Pausini da ascolti-record, è andata in onda su Rai1 martedì 20 maggio, dalla suggestiva “location”, del Teatro Antico di Taormina, con uno spettacolo dal titolo “Stasera Laura – ho creduto in un sogno”, ebbene, il sogno si è ampiamente avverato, al di là dei successi di vendita e della popolarità raggiunta in Italia dall’artista e dei tanti riconoscimenti internazionali, la tappa siciliana, come colpo d’occhio, ha mostrato un “parterre” in effervescenza, da “tutto esaurito”, che ha più volte fatto sentire la propria voce, mentre a casa ben 5milioni e 946mila telespettatori, con uno share del 24,35%, anche con punte più elevate, hanno accordato la loro preferenza allo “show”. Di impianto semplicissimo e grande immediatezza, senza scenografie, è stato concepito come un racconto, fatto dalla stessa Pausini, che parte dal “diario” personale, “confidente” di tante adolescenti, lei dice, recentemente ritrovato e prosegue con il riassunto di più di vent’anni di vita, di incontri e di carriera, di cui non rinnega niente, neppure i cocenti insuccessi, come la bocciatura a Castrocaro, dove arrivò ultima e l’indifferenza iniziale delle case discografiche, ma ne bastò una, dopo tante porte in faccia, per farle spiccare il volo e dare impulso a un percorso inarrestabile.

Tutto parte dalla natia Romagna e da quel tale Marco, amore acerbo da “tempo delle mele” che le procurò le prime, lancinanti ferite del cuore e che è, autobiograficamente, protagonista del brano “La solitudine”, con cui la cantante, 18enne vinse Sanremo (categoria “Novità”), dove ebbe come “padrino” (artistico) Baudo ed è appunto il presentatore catanese a fare il suo ingresso come primo ospite, la strizza in un abbraccio soffocante e le accosta le labbra al viso forse con troppa foga, ne esce quasi un bacio “alla francese”, lei, meno male, è lesta di riflessi e con una semi-piroetta su se stessa riesce a girarsi giusto in tempo per sottrarsi al contatto con le mucose di Superpippo, ma lui continua a “braccare” la preda con lusinghe “Ancora più bella di una volta” ecc. e atteggiamenti da vecchio “satiro” che gli sono già valsi le canzonature di Amanda Lear a “Si può fare” (ndr il venerdì su Rai1), appetiti “famelici” verso fin troppo fresche (per lui) gonnelle, da Maddalena Corvaglia a Karin Proia a Federica Nargi, a causa dei quali, la cantante  francese è arrivata persino a dargli del “maniaco”.

Foto 1

Si avvicendano, di seguito, in scena, Paola Cortellesi, che con la Pausini, da vita a un lungo siparietto scherzoso sulla pretesa che tante mamme (lo sono loro stesse, non da molto) hanno che solo il loro figlio, anche in tenera età, presenti già segni rivelatori del futuro “bambino-fenomeno” (per citare Mike), quindi è il turno di Claudio Baglioni, a cui l’artista di Faenzachiede, finalmente, di firmare la foto di lui che tiene appiccicata da sempre nel vecchio diario, cantano assieme “Avrai”, mentre dal cielo scendono le prime gocce di pioggia, che presto si trasformeranno in scrosci a guastare la festa, al momento dei saluti, Laura gli bacia la mano, per rispetto, così come farà con il suo grande idolo di quand’era ragazzina, Raf, che vide per la prima volta a un concerto per assistere al quale stressò l’anima a sua madre per giorni fino a farla cedere, c’è poi Fiorella Mannoia, che fa dell’ironia sulla loro comune condizione di “zitellaggio” in età avanzata “Tu hai 40 anni, io 60 e non siamo maritate ….” e ancora, Marco Mengoni, barbuto, che si appresta, nel prossimo “tour”, a giocarsi la carta della Spagna, per lui, la Pausini, che da un saggio di quanto si esprima impeccabilmente e senza incertezze in quella lingua, improvvisa una lezione “full immersion”, ma l’ “ex-xfactoriano”, forse intimidito (difficile da decifrare!) dalla sua carica debordante di esuberanza, non ce la fa proprio a “buttarsi” e a “starle dietro”, come “superstar ospite” chiude gli “incontri singoli” Biagio Antonacci, c’è spazio anche per quello collettivo, con la riunione, sul palco, di Syria, L’Aura, Malika Ayane con appariscente apparecchio per i denti, La Pina, PaolaTurci, Noemi, Emma, un po’ “strapazzata”, che stavolta non ha modo di strafare, che si esibiscono coralmente su “Con la musica alla radio”.

 

Negli ultimi anni pochi sarebbero stati disposti a scommettere sull’ “one man/woman show”, si sono visti tonfi clamorosi, a riguardo, di personaggi che sono abbonati ai “Wind Music Awards” (non sveliamo le identità nascoste, un indizio, c’è fra questi/e chi, col suo concerto ripreso dalla tv, non ha saputo fare più di un milione di “audience”), ma nel caso della Pausini è stata una scommessa vinta, il suo segreto sta forse nel presentarsi al pubblico quasi come una debuttante, una che dice ancora “Che emossione!” e “Grassie” come in quel lontano “festival” del 1993 e “Io sono una di voi”, che si commuove parlando di nonna Norma (che non c’è più), che invita sul palco le amiche d’infanzia e prova tenerezza rievocando il suo primo, impacciato amore, che sia questa la chiave giusta per “arrivare” alla gente?Potremmo anche crederci, anzi, a dire il vero, ci ha quasi convinto.

Fede

Radio Italia Live-Il concerto – Sabato 11 maggio in Piazza Duomo a Milano.


PaolaGallo

Mario Volanti, editore e presidente Radio Italia: “Siamo davvero felici di ripetere RadioItaliaLive-Il Concerto: è stato un evento talmente bello, quello dello scorso anno, che ci sembrava davvero un peccato dover aspettare un altro anniversario! – – Abbiamo messo insieme un cast di altissimo livello e il nostro primo ringraziamento va proprio agli artisti che hanno accettato volentieri di esserci nonostante molti siano impegnati nei loro rispettivi tour”.

 Il concerto sarà trasmesso in diretta contemporanea su Radio Italia, Radio Italia Tv (canale 70 DTT) e in streaming su radioitalia.it, sul  canale YouTube grazie alla collaborazione con YouTube e Zodiak Activ, e vivrà in tempo reale sulle Aapp gratuite “iRadioItalia” per iPhone, iPad, Android e Kindle Fire. Su Twitter è attivo da oggi un hashtag ufficiale, #radioitalialive, attraverso il quale i volti della radio, gli artisti e tutto il pubblico possono interagire.

Paola Gallo, inviata speciale nel backstage, la sera del concerto coinvolgerà tutti i cantanti condividendo media esclusivi sui  social di Radio Italia in programma  già nel pomeriggio di venerdì e sabato le prove di alcuni artisti e la diretta su Radio Italia e Radio Italia Tv con interviste e news dal backstage. Previsto per Sabato dalle 18:00 dj-set e preshow a cura dei dj e dell’animazione di Radio Italia metterà in scena, in collaborazione con Ubisoft, un flashmob che si preannuncia come il più grande mai realizzato da una radio: colonna sonora il brano Cercavo amore di Emma Marrone (che quella sera sarà a Roma… per Amaici12), tutor il videogioco Just Dance 4 della cui libreria il brano fa parte.

Alessandra Amoroso e Marco Mengoni sono tra i cantanti del cast di RadioItaliaLive-Il concerto. L’evento è gratuito e si svolgerà inPiazza del Duomo di Milano. Sabato 11 maggio, a partire dalle ore 20.

Presenti anche Cesare Cremonini, Fabri FibraNegramaroNek,RafEros RamazzottiStadioAntonello Venditti e Zucchero, accompagnati dalla “Sanremo Festival Orchestra”, l’orchestra che da anni accompagna i cantanti in gara a Sanremo, diretta dal maestro Bruno Santori.