Raffaella Carrà

C.S._Pronto, Raffaella? … Sono Mina! Techetechetè Superstar


(none)
Techetechetè Superstar” in prima serata su Rai1, sabato 27 luglio, con una puntata interamente dedicata a Mina e Raffaella Carrà.
Pronto, Raffaella? … Sono Mina!” sarà una staffetta ideale tra te due primedonne della televisione italiana, un dialogo fatto di immagini e suggestioni visive ricreato attraverso le loro apparizioni televisive più sorprendenti. Nella puntata curata da Salvo Guercio si riascolteranno le canzoni più belle di Mina e Raffaella Carrà, realizzate come dei videoclip in cui le immagini del passato rivivono del dinamismo e del ritmo di oggi.
Tra le chicche di Raffaella, un montaggio di “A far l’amore comincia tu” in tutte le lingue del mondo, un’indiavolata “Rumore” con rarissimi passaggi televisivi, e degli estratti a colori della tournée del 1976.
Per quanto concerne Mina, si rivedranno elaborati montaggi di “Grande grande grande”, “E poi” e “Non gioco più”, e passaggi televisivi meno noti come l’interpretazione della Maddalena in “Jesus Christ Superstar”, con cui Mina sorprese il pubblico in una puntata di “Milleluci” dedicata al musical.
Redazione

#CANALE5: Ad “Amici” ospite Raffaella Carrà


Sabato 11 maggioalle 21.15, l’appuntamento imperdibile in tv è su Canale 5 con la diretta della settima puntata del talent show “Amici” con Maria De Filippi.

Ospite d’eccezione in studio: Raffaella Carrà, star internazionale e icona dello spettacolo, che per la prima volta partecipa al talent di Canale 5.

In studio l’onore e l’onere di giudicare i talenti in gara questa settimana spetta a una giuria molto speciale formata da: la popolarissima conduttrice tv “signora della domenica” Mara Venier, l’amatissimo conduttore e volto familiare con oltre 30 anni di carriera Gerry Scotti e la grande interprete della musica italiana Emma Marrone. 

A dare il via alla puntata l’attesissima sfida, rimasta in sospeso sabato scorso, tra il cantante Mameli e il ballerino Umberto. Solo uno di loro rimarrà nella corsa alla vittoria finale che vede schierati ancora in gara  Giordana, Tish, Alberto, Rafael e Vincenzo. Senza i Direttori Artistici, gli allievi sono pronti a camminare con le proprie gambe e a sfidarsi tutti contro tutti: alla fine di questa puntata avremo i nomi dei semifinalisti di questa edizione.

“Amici” è ideato e condotto da Maria De Filippi e prodotto da Fascino P.g.t. per Mediaset. Alla regia: Andrea Vicario.

Redazione

C.S._”A Raccontare Comincia Tu” Nell’ultima puntata Raffaella Carrà incontra il premio Oscar Paolo Sorrentino


(none)
Gran finale da Oscar per Raffaella Carrà, che nell’ultima puntata di “A Raccontare Comincia Tu”, in onda giovedì 9 maggio alle 21.20 su Rai3, incontra il regista Paolo Sorrentino.
Una vita segnata dal drammatico incidente che causò la perdita dei genitori e dal quale Sorrentino, adolescente, si salva per miracolo: “A me Maradona ha salvato la vita” spiega, ricordando la tragedia alla quale è sfuggito solo perché quel terribile giorno aveva avuto il permesso di seguire in trasferta la sua squadra del cuore: il Napoli.
Scrittore, sceneggiatore e regista pluripremiato, innamorato della musica ma con la passione della scrittura sin da ragazzo: è questo il ritratto dell’artista che ha riportato l’Oscar in Italia dopo ben 15 anni di assenza, con il film cult “La Grande Bellezza”.
Tra gli autori più interessanti del cinema italiano contemporaneo, Sorrentino ripercorrerà con Raffaella le tappe fondamentali della sua vita fuori e dentro lo showbiz, dagli inizi come semplice assistente di produzione alla consacrazione hollywoodiana, con aneddoti, curiosità inedite e immagini significative dei suoi successi internazionali, tra i quali la serie-evento “The Young Pope”.

Ispirato al format spagnolo Mi Casa Es La Tuya, e prodotto da Rai3 in collaborazione con Ballandi Arts, “A raccontare comincia tu” è un programma di Raffaella Carrà, Sergio Iapino, Mario Paloschi. Scritto da Raffaella Carrà, Sergio Iapino, Giovanni Benincasa, Susanna Blättler, Dimitri Cocciuti, Salvo Guercio, Caterina Manganella. Produttore esecutivo Ballandi Arts Luca Catalano. Produttore esecutivo Rai 3 Adriana Sodano. Prodotto da Claudio Montefusco. Regia di Sergio Iapino, Luca Granato. Direzione artistica Sergio Iapino.

Redazione

#RAI3: “A raccontare comincia tu” Protagonista della puntata Maria De Filippi


(none)

Il quarto appuntamento con Raffaella Carrà e il suo “A Raccontare Comincia Tu”, in onda giovedì 25 aprile, alle 21.20 su Rai 3, porta in scena l’incontro con una vera e propria mattatrice del piccolo schermo: Maria De Filippi. 
Conduttrice, autrice e produttrice: Queen Mary – come spesso viene definita la De Filippi – ospiterà Raffaella nel suo studio romano, la “cabina di regia” dove hanno preso vita i suoi successi, i suoi progetti e il suo modo così personale di fare televisione.
I sentimenti in tutte le loro declinazioni e il racconto, come fulcro intorno al quale si svolge la storia di grandi personaggi e gente comune, sono la “firma” inconfondibile che ha portato al successo questa donna tenace, esigente e rigorosa, eppure così profondamente umana. E proprio dal racconto partirà come sempre l’affascinante viaggio tra pubblico e privato di Raffaella, dai primi passi di Maria nel fantastico mondo della tv all’incontro con Maurizio Costanzo nell’89, per arrivare alla sua “prova” più importante: la consacrazione finale sul grande palco di Sanremo. Ispirato al format spagnolo Mi Casa Es La Tuya, e prodotto da Rai3 in collaborazione con Ballandi Arts, A raccontare comincia tu è un programma di Raffaella Carrà, Sergio Iapino, Mario Paloschi. Scritto da Raffaella Carrà, Sergio Iapino, Giovanni Benincasa, Susanna Blättler, Dimitri Cocciuti, Salvo Guercio, Caterina Manganella. Produttore esecutivo Ballandi Arts Luca Catalano. Produttore esecutivo Rai 3 Adriana Sodano. Prodotto da Claudio Montefusco. Regia di Sergio Iapino, Luca Granato. Direzione artistica Sergio Iapino.

Redazione

 

C.S_#RAI3 “A Raccontare Comincia Tu” Raffaella Carrà incontra Riccardo Muti


(none)

Raffaella Carrà nella puntata di “A raccontare comincia tu” di giovedì 18 aprile, alle 21.20 su Rai3, fa tappa a Ravenna, dove incontra una leggenda della musica classica mondiale: il Maestro Riccardo Muti.
L’italiano che tutto il mondo ci invidia apre al pubblico di Rai 3 le porte della sua splendida casa, che fa da palcoscenico alle collezioni di una vita, dove gli oggetti cari e i ricordi di viaggio trovano posto accanto ad innumerevoli premi, onorificenze e lauree honoris causa.
Talento, impegno, perseveranza e un amore per la musica che ha segnato tutta la sua straordinaria carriera e lo ha portato a dirigere le più grandi orchestre del mondo, ma anche attaccamento profondo alle sue radici e un’ironia sottile con cui riesce a stemperare le pressioni del podio.
Poi,  l’incontro con una donna eccezionale – la moglie Cristina – la famiglia, i nipoti, l’Accademia fondata per crescere i “maestri” di domani; una vita incredibile, passata viaggiando in tutto il mondo per poi tornare al suo “nido” ravennate, con una sfida ancora aperta: “dimostrare al pubblico di essere un uomo molto normale”.

11 APR 2019, 21:20 #RAI3 “A RACCONTARE COMINCIA TU” Raffaella Carrà incontra Sophia Loren


(none)

Giovedì 11 aprile alle 21.20 su Rai3 prosegue il viaggio di Raffaella Carrà nella vita pubblica e privata dei grandi personaggi che hanno segnato la storia del nostro Paese.
Protagonista del secondo appuntamento con “A raccontare comincia tu” sarà Sophia Loren, indiscussa icona del cinema mondiale, che nel tempo ha saputo coniugare bellezza e talento in prove d’artista scandite da Oscar e prestigiosi premi internazionali.
Con la “sorellina” Carrà (così la Loren chiama affettuosamente Raffaella) si confida nella “sua” bella Ginevra, circondata da scatti di famiglia, oggetti cari e innumerevoli riconoscimenti: intorno a lei tutto esprime eleganza e semplicità, impegno e leggerezza, capacità di vivere il successo restando sempre fedele a se stessa.
Un incontro tra donne straordinarie in cui i ricordi di ieri si mescolano a quelli attuali tra battute e amori mai confermati (Ce vulimmo appiccicà? dice divertita Sophia quando Raffaella le chiede di Cary Grant), curiosità e aneddoti di vita di una star unica e inarrivabile.
Ispirato al format spagnolo Mi Casa Es La Tuya, e prodotto da Rai3 in collaborazione con Ballandi Arts, A raccontare comincia tu è un programma di Raffaella Carrà, Sergio Iapino, Mario Paloschi. Scritto da Raffaella Carrà, Sergio Iapino, Giovanni Benincasa, Susanna Blättler, Dimitri Cocciuti, Salvo Guercio, Caterina Manganella. Produttore esecutivo Ballandi Arts Luca Catalano. Produttore esecutivo Rai 3 Adriana Sodano. Prodotto da Claudio Montefusco. Regia di Sergio Iapino, Luca Granato. Direzione artistica Sergio Iapino.

Redazione

05/12/2018 – 10:30 RAI RADIO2: “RADIO2 SOCIAL CLUB” E “NON E’ UN PAESE PER GIOVANI” In arrivo il “Raffaella Carrà day”


raffaella carràMercoledì 5 dicembre sarà un giorno speciale per Rai Radio2. Due programmi cult della rete, ‘Radio2 Social Club’ e ‘Non è un paese per giovani’, dedicheranno le loro puntate alla più grande show girl italiana di tutti i tempi, Raffaella Carrà, attesa ospite in studio.
Il pretesto sarà l’imminente uscita del nuovo album ‘Ogni volta che è Natale’, un augurio di buone feste in anticipo, in un progetto ambizioso che sprona ad aprire gli occhi e spalancare i cuori con il consueto ottimismo dell’artista a guardare oltre le luci e i flash delle Feste, ma l’occasione sarà perfetta per un ritratto a tutto tondo, e tante sorprese. Luca Barbarossa e Andrea Perroni dalle 10.30 alle 12.00, Giovanni Veronesi e Massimo Cervelli dalle 12.00 alle 13.30, condurranno due puntate disegnate ad hoc per Raffaella Carrà, in diretta dalla Sala B di Via Asiago a Roma e aperte ad un pubblico di fortunati ascoltatori che potranno prendere parte tenendosi in contatto con le frequenze di Rai Radio2 e i social di @RaiRadio2
Il ‘Raffaella Carrà Day’ sarà anche in streaming su RaiPlayRadio.it/Radio2, sulla app di RaiPlay Radio e con contenuti speciali e dirette sulle pagine facebook, instragram e twitter di @RaiRadio2.
Redazione

RAI2: THE VOICE OF ITALY Sfida finale. Special Coach Francesca Michielin – Superospiti internazionali: gli One Republic e Jain


Tanya Borgese (di Polistena, RC – Team Carrà), Charles Kablan (ivoriano, vive a Seriate, BG – Team Killa), Alice Paba(di Tolfa, RM – Team Dolcenera), Elya  Zamboloin (di Monselice, PD – Team Pezzali): sono le quattro Voci protagoniste dell’ultima e decisiva puntata di “The Voice of Italy”, in onda lunedì 23 maggio alle 21.15 su Rai2. Raffaella Carrà, Dolcenera, Emis Killa e Max Pezzali affrontano l’ultimo appuntamento, condotto da Federico Russo, ciascuno con il proprio Talento arrivato in finale e si daranno battaglia per portarlo alla vittoria.I quattro finalisti, accompagnati come sempre dalla band dal vivo, proporranno per la prima volta anche i loro brani inediti.
La Special Coach Francesca Michielin torna a “The Voice” dopo l’esperienza dell’Eurovision Song Contest 2016 e duetterà insieme ai ragazzi due dei suoi successi “Nessun grado di separazione” e “ L’amore non esiste”.
Super ospiti internazionali dello Studio 2000 del Centro di Produzione Tv Rai di Milano sono gli One Republic, lo straordinario gruppo statunitense guidato dal frontman Ryan Tedder, che tornano in Italia con il nuovo singolo “Wherever I Go” e Jain la cantautrice francese fenomeno pop del momento che sta spopolando con il suo singolo “Come” e lo proporrà durante la serata.
Sarà solo il pubblico da casa, attraverso il televoto (894.001 da telefono fisso e 475.475.0 da telefono mobile), a decretare il vincitore di “The Voice of Italy” che si aggiudicherà un contratto di esclusiva discografica con Universal Music Italia.
Il sistema di Televoto: dopo l’esibizione dei 4 finalisti, sarà comunicato lo “stop” al televoto, aperto in precedenza al termine della semifinale. I tre più votati passeranno alla fase successiva. Il meno votato sarà eliminato. I tre Talenti ancora in gara saranno giudicati dal pubblico attraverso una nuova sessione di televoto a cui verranno sommati i voti ottenuti nella precedente votazione: il meno votato sarà eliminato mentre i primi due passeranno alla fase successiva e si giocheranno la vittoria. Il televoto, a cui verranno sommati gli esiti dei precedenti, decreterà il vincitore di “The Voice of Italy 2016”.
In caso di ex-aequo: Qualora ricorra un ex-aequo, a seguito della somma dei risultati del Televoto, passerà alla fase successiva il Talento che avrà conseguito il maggior numero di televoti nell’ultima sessione di votazione realizzata. In caso di ulteriore persistenza di ex-aequo verrà aperta una nuova sessione di votazione limitata ai Talenti che hanno ottenuto lo stesso risultato: passerà il Talento più votato e non si terrà conto dei televoti di questa specifica sessione nel prosieguo della gara.
Durante la trasmissione Angelina interagirà con lo studio dalla web room dando voce agli utenti dei social che commenteranno in diretta.
Sui social il talent è attivo su Facebook /thevoiceufficiale; Twitter @THEVOICE_ITALY con gli hashtag #tvoi e per le squadre #teamcarrà, #teamdolcenera, #teampezzali, #teamkilla; lnstagram thevoice_italy; Vine @thevoice_italy e Snapchat TVOI.
Dagli studi di Rai Radio2, radio ufficiale di “The Voice of ltaly”, inoltre, Carolina di Domenico, Pierluigi Ferrantini e Antonello Piroso, come sempre, commenteranno il programma insieme ad un team di blogger, critici musicali e addetti ai lavori. Su Radio2 Social Club, dal lunedì al venerdì dalle 10.35, infine, è possibile riascoltare dal vivo alcuni dei Talenti in gara.
Redazione

RAI2: THE VOICE OF ITALY La seconda decisiva Battle.


the

Dopo le sorprese e i colpi di scena della scorsa settimana, torna “The Voice of Italy”, l’appuntamento è per mercoledì 13 aprile, alle 21.15, su Rai2. Dal ring dello Studio 2000 di Via Mecenate a Milano, Federico Russo darà il via alla seconda decisiva Battle.

Momenti delicati per Raffaella Carrà, Dolcenera, Emis Killa e Max Pezzali che già nella scorsa puntata hanno dovuto far scontrare tre talenti della propria squadra e soprattutto decidere chi di loro fare accedere ai Knockout. Riusciranno i 4 coach nel duro compito? Delle 48 Voci che si esibiranno domani, solo 16 passeranno alla fase successiva. Restano ancora due Steal a disposizione per salvare due talenti dall’eliminazione, il loro destino è in mano ai Coach Emis Killa e Dolcenera.Anche per questa puntata gli Special Coach hanno “allenato” i ragazzi dei quattro team: Piero Pelù per il team di Raffaella Carrà, Giorgio Moroder per il team di Dolcenera, Patty Pravo per il team di Emis Killa e Francesca Michielin per il team di Max Pezzali.

I team dei Knockout:
TEAM CARRÀ: Alessia Langella (San Giuseppe Vesuviano, NA) con “Viva la vida” dei Coldplay, Sorelle Baccaglini (Villanova del Ghebbo, RO) con “Tutta mia la città” nella versione di Giuliano Palma & The Bluebeaters, Tanya Borgese (Polistena, RC) con “Livin’ on a prayer” di Bon Jovi, Katy Desario (nata a Noicattaro BA, vive a Milano) con “Se tu non torni” di Miguel Bosè

TEAM DOLCENERA: Alice Paba (Tolfa, RM) con “Svalutation” di Celentano, Joe Croci (Lusurasco, PC) con “Wake me up” di Avicii, Edith Brinca (di Iasi, Romania, vive a Verbania) con “La fine” di Tiziano Ferro, Annamaria Castaldi (Olbia) con “Spaccacuore” nella versione di Laura Pausini

TEAM KILLA: Charles Kablan (ivoriano, vive a Seriate, BG) con “In the night” di The Weekend, William Prestigiacomo (Roma) con “For once in my life” di Stevie Wonder, Roberta Nasti (Napoli) con “Il paradiso” di Patty Pravo

TEAM PEZZALI: Davide Carbone (Milano) con “Se tu non torni” di Miguel Bosè, Viviana Colombo (Lentate sul Seveso, MB) con “Hold my hand” di Jess Glynne, iWolf (Cristina De Vita e Michele Bonfitto, Foggia) con “Viva la vida” dei Coldplay

La V-Reporter Angelina interagirà con il pubblico via web, attraverso il sito ufficiale www.thevoiceofitaly.rai.it.

Inoltre, dagli studi di Rai Radio2, radio ufficiale di “The voice of Italy”, Carolina di Domenico, Pierluigi Ferrantini e Antonello Piroso, commenteranno anche questa settimana il programma, ad affiancarli un team di blogger, critici musicali e addetti ai lavori.Da quest’anno inoltre la possibilità di riascoltare dal vivo alcuni dei talenti in gara su Radio2 Social Club, dal lunedì al venerdì dalle 10.35.

Redazione

RAI2: THE VOICE OF ITALY La seconda Blind Audition


the voice

Dopo il grande successo della prima puntata, miglior esordio di sempre sia negli ascolti che sui social network, continuano le Blind Audition nel secondo appuntamento con “The Voice of Italy”, mercoledì 2 marzo alle 21.15 su Rai2. Padrone di casa Federico Russo che, oltre a dare il benvenuto in studio, supporterà parenti e amici dei talenti durante le esibizioni nella Family Room.
Raffaella Carrà, Dolcenera, Emis Killa e Max Pezzali, saranno chiamati a esprimersi sulle Voci: a loro il compito di scegliere o meno il talento premendo il bottone rosso. Ogni artista ha a disposizione 90 secondi per dare il meglio di se e conquistare i 4 coach, esibendosi live con cover di successi italiani ed internazionali e il supporto della band dal vivo. Durante la prima Blind Audition i coach hanno selezionato 12 talenti che sono entrati ufficialmente a far parte dei team di “The Voice Of Italy”. Le voci scelte dopo la prima puntata e i team di appartenenza:
Team Carrà: Sorelle Baccaglini (Villanova del Ghebbo, Rovigo), Samuel Pietrasanta (Catania)
Team Dolcenera: Annamaria Castaldi (Olbia), Giorgia Alò (nata a Roma, vive a Londra), Fabio De Vincente (Torino)
Team Killa: Debora Cesti (Milano), Davide Ruda (Alghero), Mariangela Corvino (Foggia)
Team Pezzali: Kevin Pappano (Torino), Cristiano Carta (Roma), Aurora Lecis (Samassi, Cagliari), Virna Marangoni (Bergantino, Rovigo)
La V-Reporter Angelina interagirà con il pubblico via web, attraverso il sito ufficiale http://www.thevoiceofitaly.rai.it.
Sui social il programma è attivo su: Facebook /thevoiceufficiale; Twitter @THEVOICE_ITALY con gli hashtag #tvoi e per le squadre #teamcarrà, #teamdolcenera, #teampezzali, #teamkilla; Instagram thevoice_italy; Vine @thevoice_italy.e Snapchat TVOI.
Dagli studi di Rai Radio2, radio ufficiale di “THE VOICE of Italy”, Carolina di Domenico, Pierluigi Ferrantini e Antonello Piroso, commenteranno anche questa settimana il programma:ad affiancarli un team di blogger, critici musicali e addetti ai lavori.
Redazione
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: