Rai1

#RAI1: A DOMENICA IN OSPITI TRA GLI OSPITI LE SORELLE CARRISI, RED CANZIAN, LINO BANFI E PAOLA BARALE E ALTRI ANCORA


Domenica In: ecco tutti gli ospiti di domenica 17 marzo

Torna l’appuntamento con “Domenica In”, il programma di Rai1 condotto da Mara Venier in diretta dagli studi ‘Fabrizio Frizzi’ di Roma, in onda domenica 17 marzo, alle 14.00 . Molti gli ospiti anche per questa 27° puntata.

Le sorelle Carrisi, Cristel e Romina figlie di Al Bano, saranno protagoniste di un’ ampia intervista nella quale racconteranno la loro infanzia, la loro carriera, i loro affetti.
Red Canzian sarà intervistato insieme alla figlia Chiara, poi si esibirà insieme a Jessica Morlacchi, mentre Lino Banfi, accompagnato dai figli Walter e Rosanna, racconterà il bellissimo rapporto che ha con la sua famiglia.

Paola Barale ritornerà nuovamente e curerà, insieme a Mara Venier, il simpatico spazio de ‘ la posta del cuore’. Infine, ci saranno Giusy Ferreri che si esibirà in un medley dei suoi successi e la band salentina dei ‘Boomdabash’.

Redazione

‘Sanremo Young’: Tecla Insolia vince per “un pugno” di voti (50,09%), secondo classificato Eden col 49,91%.


Ieri sera la finale di 'Sanremo Young': per una manciata di voti ha vinto la 15enne di Varese Tecla Insolia (Foto)

L’ultima puntata di SanremoYoung, il programma canoro condotto da Antonella Clerici, in onda ieri, venerdì 15 marzo,  è stata vinta da Tecla Insolia, da subito la  favorita sia del pubblico, sia della giuria. Tecla, 15enne di Varese, che ha duettato con Arisa sull’ultimo successo della cantante, Mi sento bene ,presentato all’ultimo Festival di Sanremo,  si guadagna così l’accesso al Sanremo Giovani della prossima edizione.

Arisa ha avuto delle parole di apprezzamento per la giovane cantante definendola “una voce di miele” e paragonandola per delicatezza all’attrice Audrey Hepburn. 

Secondo classificato Eden che si è visto letteralmente scappare di mano la vittoria  per una manciata di voti:    il 49,91% (Eden) contro il 50,09% (Tecla).

Risultati immagini per sanremo young eden

Redazione

15 MAR 2019, 21:25 #RAI1 #SanremoYoung La finalissima con il teen talent condotto da Antonella Clerici


(none)

Venerdì 15 marzo, quinto appuntamento con la finalissima di SanremoYoung, il teen talent condotto da Antonella Clerici, in onda su Rai1 alle 21.25. Sono quattro i giovani e promettenti cantanti arrivati alla serata decisiva che stabilirà chi di loro è il solo e unico vincitore di questa edizione. Sarà l’ultima opportunità per conquistare definitivamente Academy e pubblico a casa, pronti ancora una volta a giudicare tutto il loro talento. La serata conclusiva promette davvero scintille, e a fare da cornice a queste nuove promesse della musica italiana tante gradite sorprese: prima fra tutte un ospite amatissimo dal pubblico femminile, ma non solo. Attore, regista ed ex nuotatore Raoul Bova, è uno dei personaggi italiani più apprezzati dal cinema internazionale Ma a SanremoYoung per la finale la musica sceglie di attraversare i confini e di regalarci uno degli show più seguiti degli ultimi anni: We Will Rock You, lo spettacolo con i più grandi successi dei Queen e tra i musical più rappresentati al mondo, per una serata di grande spettacolo.

Gli ospiti musicali della serata saranno: Arisa, Anna Tatangelo, Paola Turci e Shade; super ospite, una leggenda della canzone, Riccardo Cocciante.

SanremoYoung giunto alla seconda edizione ha portato ancora una volta sul palco del Teatro Ariston ragazzi dai 14 ai 17 anni, in un’emozionante gara ad eliminazione che li ha visti interpretare i più grandi successi dalle passate edizioni del Festival della Canzone italiana, con la direzione artistica di Gianmarco Mazzi. I quattro cantanti finalisti si esibiranno in varie prove musicali. La classifica sarà il risultato del voto combinato di Academy e Televoto (894.22 da numero fisso, per votare da cellulare con sms 475.475.0). Al termine di tutte le esibizioni, saranno rese note solo la terza e la quarta posizione, mentre i primi 2 classificati verranno comunicati in ordine alfabetico. Seguirà il final countdown, dove i primi due classificati si sfideranno nel “match” finale. Il giovane talento che uscirà vittorioso, esclusivamente grazie al Televoto da quest’ultimo duello sarà il vincitore assoluto di SANREMOYOUNG 2019!

L’Academy di SanremoYoung 2019 è composta da dieci personaggi del calibro di: Enrico Ruggeri, Noemi, Rita Pavone, Belen Rodriguez, Rocco Hunt, Shel Shapiro + Maurizio Vandelli, Amanda Lear, Baby K, Angelo Baiguini, Giovanni Vernia, che insieme al pubblico da casa attraverso il Televoto determina la classifica.Grandi ospiti e momenti emozionanti accompagneranno tutta la serata, mentre Antonella Clerici ci guiderà alla scoperta dei giovani talenti che hanno conquistato in queste settimane il pubblico di Rai1. Musica ma anche grande spettacolo grazie alle meravigliose coreografie realizzate da Daniel Ezralow. Ogni esibizione sarà inoltre accompagnata dalla SanremoYoung Orchestra, interamente composta da musicisti tra i 18 e i 25 anni, selezionati dal Maestro Diego Basso.

Il vincitore o la vincitrice di questa edizione parteciperà di diritto alla prossima edizione di Sanremo Giovani. A sfidarsi in questa manche conclusiva saranno ragazzi provenienti da ogni parte d’Italia: Eden da Pomezia alle porte di Roma, Giuseppe Ciccarese da Brindisi, Kimono da Civitanova Marche in provincia di Macerata, Tecla Insolia da Piombino, in provincia di Livorno. Uno di loro venerdì sera salirà sul gradino più alto del podio e sarà il vincitore di questa edizione.

Per restare sempre aggiornati sulla competizione è possibile seguire il programma anche sul sito http://www.rai.it/sanremoyoung, gli utenti potranno rivedere le esibizioni e gli ospiti grazie ai video pubblicati, oppure attraverso i social: Instagram @sanremoyoungrai; Facebook, SanremoYoungRai, Hashtag: #sanremoyoung. Tante emozioni da rivivere e tante canzoni da ascoltare tutte in un click!

Redazione

07 MAR 2019, 21:25 #RAI1 “Che Dio ci aiuti 5” Attenti al lupo


(none)
Nuovo doppio appuntamento con la fiction “Che Dio ci aiuti 5”, in onda su Rai1 giovedì 7 marzo alle 21.25, che vede come sempre protagonisti Elena Sofia Ricci, Francesca Chillemi, Gianmarco Saurino, Arianna Montefiori e la partecipazione di Valeria Fabrizi con la regia di Francesco Vicario.
Nel primo episodio dal titolo Attenti al lupo, Suor Angela è preoccupata per Ginevra: il padre è uscito dal carcere ed è tornato a cercarla. La novizia rischia tutto pur di vendicarsi dell’uomo che ha ucciso sua madre, e Nico verrà in suo aiuto. I due non sono mai stati così vicini, così come agli occhi di Valentina sono troppo vicini Gabriele e Teodora. Azzurra intanto cerca delle soluzioni bizzarre per recuperare i soldi di Athos, coinvolgendo tutto il convento…
A seguire l’episodio Il linguaggio dei segni, in cui Suor Angela, cercando insieme a Pietro di riunire una famiglia distrutta, scoprirà che dietro la dedizione del dottore si nasconde un dolore. Intanto Nico prende una decisione importante per la sua relazione con Maria, ma è solo Ginevra a sapere la verità. Azzurra intanto fa i conti con l’imminente partenza di Athos…
Redazione

05 MAR 2019, 21:15 #RAI1 “Conversazione su Tiresia” Andrea Camilleri in scena al Teatro Greco di Siracusa, con il “cunto” dell’indovino cieco, senza alcuna interruzione pubblicitaria


 

(none)

”Da quando io non vedo più, vedo meglio”.

Si apre così “Conversazione su Tiresia”, lo spettacolo scritto e interpretato da Andrea Camilleri e prodotto da Carlo degli Esposti per Palomar, in onda su Rai1 martedì 5 marzo alle 21.25 in prima visione assoluta. Andato in scena al Teatro Greco di Siracusa lo scorso 11 giugno 2018, di fronte a 4mila spettatori nell’ambito delle rappresentazioni classiche realizzate dall’Istituto Nazionale del Dramma Antico, Conversazione su Tiresia è un racconto mitico, pensato, scritto e narrato da Andrea Camilleri che “cunta” la storia dell’indovino cieco, le cui vicende attraverso i secoli si intrecciano a quelle dello stesso scrittore. Quella serata indimenticabile, ora, a cura di Valentina Alferj, con la regia televisiva di Roberto Andò e Stefano Vicario e le musiche dal vivo di Roberto Fabbriciani, arriva su Rai1 con una presentazione esclusiva dello stesso Andrea Camilleri che precederà lo spettacolo, e andrà in onda senza alcuna interruzione pubblicitaria.

La figura di Tiresia, mitico indovino cieco, presente in tutta la storia della letteratura, ha per molti anni incuriosito e affascinato Andrea Camilleri. Nella sua Conversazione Camilleri – o lo stesso Tiresia? – dialoga con Omero, Sofocle, Seneca, Dante, T.S. Eliot, Apollinaire, Virginia Woolf, Borges, Pound, Pavese, Primo Levi, così come con Woody Allen, che fa apparire Tiresia ne La dea dell’amore, con il Pasolini dell’Edipo Re e con i Genesis di The Cinema Show, il brano sulle cui note si apre lo spettacolo. La ricerca dello scrittore si snoda attraverso le epoche per raccontare un personaggio che è stato compiutamente sia donna sia uomo e che, come lo stesso scrittore, ha perso la vista. Saranno quindi le parole di Camilleri e la stessa voce dello scrittore a far risuonare la storia di Tiresia attraverso il racconto di quanti l’hanno narrato.

Il testo della “Conversazione su Tiresia”, in libreria tra pochi giorni per Sellerio, rappresenta un’altra sfida per il novantatreenne Andrea Camilleri, padre del Commissario Montalbano e autore che vanta oltre 30 milioni di libri venduti, e che ha voluto proporre al suo pubblico in chiave ironica e poetica ma anche caustica, maliziosa e dissacrante, un personaggio per ordire una trama che si è rivelata catartica proprio come le antiche tragedie greche. La narrazione avviene nel Teatro Greco di Siracusa, oggi il monumento più famoso della città e sin dall’antichità l’edificio per gli spettacoli più importanti del mondo greco-occidentale, altissimo esempio di architettura civile. Fu anche luogo di culto e di grandi assemblee popolari, sede di processi pubblici e, in epoca romana, fu pure adattato a esibizioni circensi e di varietà. Quasi dimenticato nel Medioevo, nei secoli successivi il teatro è stato oggetto di trasformazioni, spoliazioni, danneggiamenti e asportazioni che oggi lasciano visibile solo la sua gigantesca impronta ricavata nella roccia che ha affascinato viaggiatori e artisti dal 1700 alla metà del 1800. Ancora oggi richiama ogni anno centinaia di migliaia di visitatori che ne vogliono ammirare la maestosità o che vogliono assistere alle rappresentazioni teatrali classiche che vi si svolgono tra la primavera e l’estate.

“Conversazione su Tiresia”, di e con Andrea Camilleri, è a cura di Valentina Alferj; la regia teatrale di è di Roberto Andò, la regia televisiva di Roberto Andò e Stefano Vicario, con le musiche dal vivo di Roberto Fabbriciani. Prodotto da Palomar

Redazione

04 MAR 2019, 21:25 #RAI 1: “Il nome della rosa” Il best seller mondiale di Umberto Eco diventa una serie evento per il piccolo schermo


(none)

Il best seller mondiale di Umberto Eco diventa una serie evento per il piccolo schermo. Quattro appuntamenti in prima tv assoluta e in prima serata da lunedì 4 marzo su Rai1 alle 21.25. Un thriller storico che riporterà i telespettatori nel solco di un’indagine mozzafiato ambientata nelle cupe atmosfere del Medioevo in una misteriosa Abbazia benedettina, custode di molti segreti e teatro di feroci delitti.
“Il nome della rosa” una coproduzione 11 Marzo Film, Palomar con Tele München Group in collaborazione con Rai Fiction, prodotta da Matteo Levi, Carlo Degli Esposti e Nicola Serra, per la regia di Giacomo Battiato.
Internazionale il cast che vede protagonisti John Turturro, Rupert Everett, Damian Hardung, Fabrizio Bentivoglio, Greta Scarano, Richard Sammel, Stefano Fresi, Roberto Herlitzka, con la partecipazione straordinaria di Alessio Boni e con Sebastian Koch, James Cosmo e -Michael Emerson nel ruolo dell’Abate. La serie sarà trasmessa in contemporanea in ultra HD su Rai4k, canale 210 della piattaforma tivùsat.

RAI1 a “Ora o mai più” vince Paolo Vallesi.


Paolo Vallesi

Protagonista e sempre ai vertici della classifica e sotto la guida di Ornella Vanoni sua coach, il fiorentino Paolo Vallesi vince la seconda edizione di‘Ora o Mai più’lo show di musica condotto da Amadeus. Dietro di lui tutti gli altri: Silvia Salemi con Marcella Bella, Jessica Morlacchi con il Red Canzian, Barbara Cola con Orietta Berti, Annalisa Minetti con Toto Cutugno), Davide De Marinis con Fausto Leali, Michele Pecora con i Ricchi e Poveri e chiude ultima la toscana di Montevarchi Donatella Milani con Donatella Rettore.

Ieri sono stati presentati gli inediti dei concorrenti e secondo i giudici ‘I poeti’ di Giuseppe Pecora  è  “La più bella della serata” (dice Cutugno). E, infatti, Pecora chiude la puntata al primo posto per i giudici.

Ma alla fine dei giochi (sommando le varie classifiche e i giudizi dei maestri) dopo un testa a testa tra Jessica Morlacchi e Paolo Vallesi, il pubblico sceglie quest’ultimo che si porta a casa la vittoria, con un brano inedito ‘Ritrovarsi ancora’, che divide la giuria.  Per Canzian “simile a un brano di Arisa”, ma per la Rettore nessun dubbio: “A me è piaciuto!”.

Si conclude, così, la seconda edizione del programma canoro  che per sei sabati sera , tra musica e polemiche ha riproposto i grandi classici sanremesi cantati da otto ‘meteore– affiancate da altrettanti big della musica italiana: Ornella Vanoni, Orietta Berti, Red Canzian, Toto Cutugno, Fausto Leali,  i Ricchi e Poveri e Donatella Rettore.

La finale di “Ora o mai più”,  su Rai1, è stata vista da 3 milioni 424 mila spettatori, con il 19.5 di share.

Redazione

03 MAR 2019, 14:00 “Domenica in” Il programma si tingerà di rosa con una puntata tutta al femminile e con tante donne ospiti


(none)

Domenica 3 marzo, in diretta dagli studi ‘Fabrizio Frizzi’ di Roma, a partire dalle 14, andrà in onda su Rai1 la 25° puntata di ‘DOMENICA IN’ condotta da Mara Venier.

A pochi giorni dalla Festa della Donna, il programma si tingerà di rosa con una  puntata tutta al femminile e con tante donne ospiti che interverranno nel salotto domenicale.

Particolarmente importante la presenza del Ministro per la Pubblica Amministrazione Avv. Giulia Bongiorno, che sarà protagonista di una intervista nella quale si parlerà ampiamente dell’importanza di offrire un sostegno concreto alle tante donne che purtroppo subiscono quotidianamente ogni forma di abuso, discriminazione e violenza ma che non hanno il coraggio o la possibilità di  intraprendere un percorso di denuncia.

Antonella Clerici, arriverà con i 6 giovani semifinalisti di ‘Sanremo Young” e poi si racconterà in una lunga intervista. Lorella Cuccarini tornerà in studio per regalare alcuni momenti di spettacolo esibendosi in alcune delle sue celebri sigle televisive. Anche Dalila Di Lazzaro, da tempo lontana dagli schermi, sarà protagonista di uno spazio nel quale ripercorrerà la sua vita, la sua carriera, i suoi amori ed il suo sofferto ritiro dalle scene a seguito della tragica scomparsa del figlio Christian, avvenuta nel 1991. Nel corso dell’ intervista ci sarà modo di conoscere anche un suo aspetto inedito come autrice di canzoni.

Luisa Corna, si esibirà insieme all’ orchestra cantando alcuni suoi successi ed il celebre brano ‘Respect’,  portato al successo da Aretha Franklin nel 1967,  e diventata poi  canzone simbolo di tante battaglie per la conquista dei diritti delle donne.

Rita Dalla Chiesa, sarà protagonista di una intervista nella quale racconterà la sua vita, la sua infanzia, la sua carriera e la sua lunga storia d’ amore con Fabrizio Frizzi.

Infine Valeria Fabrizi, tornerà nel salotto domenicale, per raccontare alcuni episodi inediti del suo rapporto con il grande Walter Chiari, del quale proprio l’ 8 marzo ricorre l’ anniversario della sua nascita.

Redazione

SAB_02_MAR 2019, 21:25 #RAI1 “Ora o Mai Più” Il gran finale


(none)

Sabato 2 marzo, in prima serata su Rai1, arriva il gran finale per gli otto concorrenti di Ora o Mai Più, lo show musicale condotto da Amadeus. Nel corso delle 5 puntate, trasmesse dagli studi Rai di via Mecenate, gli sfidanti canterini hanno riso, pianto e litigato, emozionato il pubblico sulle note dei grandi successi senza tempo della musica italiana e messo in campo voce e cuore. Soltanto uno di loro si aggiudicherà il titolo e l’ambito trofeo: la pubblicazione e distribuzione nelle edicole di un CD contenente un inedito, vecchi successi e alcune cover proposte nel corso della trasmissione. Paolo Vallesi tenterà la fortuna con Ritrovarsi ancora, Silvia Salemi interpreterà Era Digitale e Donatella Milani canterà Non gridare.  A quando l’amore è il titolo dell’inedito di Barbara Cola, Più in alto quello di Annalisa Minetti. Jessica Morlacchi presenterà Senza ali e senza cielo, Davide De Marinis interpreterà Naturale, mentre Michele Pecora punterà tutto su I Poeti. Affiancati dai rispettivi maestri Ornella Vanoni, Marcella Bella, Donatella Rettore, Orietta Berti, Toto Cutugno, Red Canzian, Fausto Leali, I Ricchi e Poveri, gli otto concorrenti saranno protagonisti di nuovi duetti.

Si sarà sciolto il gelo tra le due Donatella oppure la Rettore rifiuterà ancora di esibirsi con la Milani? E quale particolare richiesta ha avanzato quest’ultima agli autori del programma? Insomma, tante le incognite alla vigilia del gran finale e una sola certezza: il clima è ormai incandescente tra gli otto maestri che sabato scorso non se le sono certo mandate a dire, monopolizzando l’attenzione di social e media per l’intera settimana. Come sempre, il pubblico da casa potrà decidere le sorti della sfida e attraverso il Televoto (894.222 da fisso e 475.475.0 da mobile) tentare di stravolgere la classifica parziale, decretando il vincitore di questa seconda e più che mai avvincente edizione di Ora o Mai Più.

Redazione

28 FEB 2019 – 21:25 #RAI 1 “Che Dio ci aiuti 5” Protagonisti d’eccezione della puntata Benji & Fede


(none)

Nuovo appuntamento giovedì 28 febbraio su Rai 1 alle 21.25, per la fiction Che Dio Ci Aiuti 5, con Elena Sofia Ricci nei panni della bizzarra e infallibile Suor Angela.
Nella settima puntata, tra notizie sconvolgenti, tentazioni inaspettate e improvvisi ritorni, saranno protagonisti d’eccezione Benji & Fede, il duo pop più famoso in Italia, idoli dei teenager.
Benji & Fede interpreteranno loro stessi nell’episodio Da grande…, nel quale saranno coinvolti in una sorpresa speciale che Valentina, con la complicità di Azzurra, decide di organizzare per la piccola Eugenia. La settima puntata vedrà anche l’ingresso di Teodora (Ilaria Spada) che porterà scompiglio nel convento degli Angeli e una notizia sconvolgente per Gabriele.
Nel primo episodio dal titolo Battiti, mentre Suor Angela insieme a Pietro cerca di salvare una ragazza che crede che la vita sia un gioco, Ginevra accetta di essere la finta fidanzata di Nico per aiutare Valentina ad affrontare una cena a quattro con Alessio. Azzurra invece scopre che Athos vuole farle una sorpresa, ma forse lei non è ancora pronta a sorprese di questo tipo… Nel secondo intitolato Da grande, Teodora, la madre delle gemelline, torna in convento con una notizia sconvolgente per Gabriele. Mentre Maria è assente dal convento, Ginevra e Nico passano molto tempo assieme… Intanto Valentina è impegnata ad aiutare Eugenia a realizzare il suo sogno: incontrare Benji & Fede. Azzurra nel frattempo con l’aiuto di Suor Costanza fa di tutto per stare lontana da una tentazione: non usare la carta di credito che Athos ha dimenticato in convento.

Redazione