Rai1

CS_Carlo Conti conduce la sesta puntata di “Tale e Quale Show”


Su Rai1, undici protagonisti dello spettacolo nei panni dei big della musica

(none)

Dopo gli ottimi ascolti e le tantissime interazioni social di una settimana fa, il nuovo appuntamento con “Tale e Quale Show”, il varietà di punta di Rai1 condotto da Carlo Conti andrà in onda venerdì 22 ottobre alle 21.25. Anche in questa sesta puntata gli 11 protagonisti (per la precisione 13, tenendo conto del “trio” dei Gemelli di Guidonia) si immedesimeranno nei big della musica nazionale e internazionale, coprendo un arco temporale lungo 60 anni. Sette giorni fa i vincitori di puntata sono stati i Gemelli di Guidonia grazie a una perfetta interpretazione dei New Trolls con ‘Quella carezza della sera’ (per loro si tratta del terzo successo fino a questo momento). Seconda piazza per Dennis Fantina-Brian Johnson, terzi a pari merito Stefania Orlando-Blondie e Pierpaolo Pretelli-Irama. La classifica provvisoria vede ora in testa i Gemelli di Guidonia, seguiti da Deborah Johnson e Dennis Fantina. 
A tre settimane dalla fine del varietà, i punti in palio sono davvero fondamentali. Ecco gli accoppiamenti: Francesca Alotta onorerà il ricordo di Mia Martini, Deborah Johnson avrà le sembianze di Shirley Bassey, Federica Nargi imiterà Romina Power, Stefania Orlando si metterà nei panni di Cher, Alba Parietti sarà Amanda Lear, Dennis Fantina si immedesimerà in Riccardo Cocciante, i Gemelli di Guidonia proveranno il poker con Il Volo, Biagio Izzo interpreterà Angelo Branduardi, Simone Montedoro se la vedrà con Julio Iglesias, Pierpaolo Pretelli si metterà nei panni di Cesare Cremonini e Ciro Priello farà rivivere il mito di Michael Jackson. Chi riuscirà a laurearsi campione di puntata convincendo in primis Loretta Goggi, Giorgio Panariello, Cristiano Malgioglio e il quarto giudice a sorpresa? Ma si dovranno convincere anche i propri compagni d’avventura, visto che come sempre ogni artista avrà la possibilità di arricchire la classifica dando la propria preferenza al collega che vorrà premiare (senza dimenticare la possibilità di ‘auto-votarsi’). Anche il pubblico a casa avrà voce in capitolo, perché quest’anno i telespettatori possono esprimere le proprie preferenze tramite gli account Facebook e Twitter: le tre esibizioni più ‘acclamate’ da casa porteranno ai tre interpreti rispettivamente 5, 3 e 1 punto. Al termine di ciascuna puntata il punteggio complessivo più alto decreterà il vincitore di puntata; la classifica generale, data dalla somma dei voti di ciascuna puntata, porterà invece all’elezione del vincitore finale, che sarà proclamato “Campione di Tale e Quale Show 11”. Come da prassi, tutte le 11 interpretazioni saranno dal vivo accompagnate dall’orchestra diretta dal maestro Pinuccio Pirazzoli.Il dietro le quinte ricopre un ruolo fondamentale per il varietà: un team di professionisti, composto da costumisti, truccatori, parrucchieri, e coreografi, segue per tutta la settimana le “evoluzioni” degli Artisti, insieme ai “vocal coach” Maria Grazia Fontana, Dada Loi, Matteo Becucci, Antonio Mezzancella e alla “actor coach” Emanuela Aureli. È diventato oramai fisso l’appuntamento con gli “imitatori del web” che saranno protagonisti anche in quest’occasione grazie ai video amatoriali che arrivano in redazione. E proprio gli “imitatori del web” (quelli bravissimi, quelli bravi e quelli… un po’ meno bravi) saranno prossimamente protagonisti di ‘Tali e Quali’. “Tale e Quale Show” è su Facebook e Twitter con l’hashtag #taleequaleshow. Il sito ufficiale è www.taleequaleshow.rai.it 

Redazione

“Il Cacciatore”: torna il magistrato Saverio Barone


Nella terza serie, il tempo delle scelte. Dal 20 ottobre su Rai1

(none)

Una posta in gioco sempre più alta, ma anche un equilibrio emotivo difficile da ritrovare: si muove su questo duplice binario – tra la vita professionale e quella familiare del magistrato Saverio Barone – la terza stagione della serie “Il cacciatore”, in onda da mercoledì 20 ottobre in prima serata su Rai1. Coproduzione Cross Productions e Beta in collaborazione con Rai Fiction, la serie con l’attore romano Francesco Montanari nei panni del magistrato conferma lo stile serrato e movimentato che la ha fatta apprezzare dal pubblico, con la direzione di Davide Marengo per 5 puntate e Fabio Paladini per altre 4, con le atmosfere create dalla fotografia di Davide Manca. Un racconto della lotta alla mafia tra action e poliziesco, senza perdere le sfumature tipiche di un periodo storico particolarmente tormentato per il Paese e per la Sicilia in particolare.
Dopo aver affrontato la nuova mafia corleonese, emergente ai primi anni ’90 e aver messo a segno la cattura di Brusca, il procuratore Saverio Barone dovrà destreggiarsi tra le minacce di morte che lo costringono in un bunker, il difficile rapporto con la figlia e l’arrivo di una nuova collega, interpretata da Linda Caridi, che superate le insicurezze saprà farsi spazio in Procura. Nelle otto puntate di cui è costituita la serie c’è un’altra new entry: Peppino Mazzotta, molto amato dal pubblico nei panni del braccio destro del commissario Montalbano e ora nel ruolo di Nicola Calipari. Più giovane, ma già rodata un’altra nuova presenza, quella di Danilo Arena, a cui spetta il compito di dare corpo a un ragazzo ansioso di entrare nel mondo della criminalità organizzata e dimostrarsi capace di farne parte.
Alter ego letterario dello scrittore ed ex magistrato Alfonso Sabella, nella terza stagione della serie liberamente tratta dal libro “Cacciatore di mafiosi” Barone affronta una crisi personale e mette in discussione il senso del suo lavoro: si domanda quante possibilità ha di riuscire a battere il suo nemico e cosa fare per non mandare in frantumi il suo universo personale. Un dualismo interiore che sullo schermo si traduce nei claustrofobici spazi del bunker sotterraneo in cui Barone è costretto in totale antitesi all’ampiezza delle campagne corleonesi in cui si muovono i mafiosi a cui dà la caccia.
Girata tra Palermo, Alghero e Roma, con un linguaggio che si avvicina più a quello del cinema che a quello della classica fiction, “Il cacciatore” torna sullo schermo forte dei riconoscimenti già ottenuti non solo in termini di ascolti, ma anche di riconoscimenti, in particolare per Francesco Montanari, che nel 2018 nel per il ruolo di Saverio Barone ha ottenuto il premio Flaiano e vinto come miglior attore protagonista a Canneseries, il Cannes International Series Festival.

CS_”Sangue” per I bastardi di Pizzofalcone su Rai1


Con Alessandro Gassmann, Carolina Crescentini, Antonio Folletto, Tosca d’Aquino, Massimiliano Gallo

(none)

Nuovo episodio della terza stagione de “I bastardi di Pizzofalcone”, in onda su Rai1 lunedì 18 ottobre alle 21.25, diretto da Monica Vullo con Alessandro Gassmann, Carolina Crescentini, Antonio Folletto, Tosca d’Aquino, Massimiliano Gallo. Una commessa di farmacia viene uccisa da un balordo durante una rapina. Ma alcuni elementi lasciano pensare che dietro a questo incidente si nasconda un caso ben più complesso. E’ un delitto che il commissario Martini sente come proprio, facendo scoppiare un conflitto all’interno dei Bastardi. Intanto, l’ispettore Lojacono si avvicina sempre più all’autore dell’attentato al ristorante di Letizia e a una rivelazione molto difficile da sopportare… 

Redazione

CS_Al via la nuova fiction “Cuori” su Rai1


Con Daniele Pecci, Matteo Martari, Pilar Fogliati, Andrea Gherpelli

(none)

Prende il via domenica 17 ottobre alle 21.25 su Rai1 la nuova fiction “Cuori”, dedicata a un gruppo di pionieri della medicina che negli anni ’60 rivoluzionò la allora nascente cardiochirurgia, sperimentando nuove tecniche e sfidando ogni giorno i limiti della scienza. La serie, una coproduzione Rai Fiction e Aurora TV Banijay con il Centro di Produzione Rai di Torino e il sostegno di Film Commission Torino Piemonte, diretta da Riccardo Donna, vede come protagonisti Daniele Pecci, Matteo Martari e Pilar Fogliati nei panni dei tre geniali e ambiziosi medici dell’ospedale Molinette di Torino. Nel primo episodio dal titolo L’Americana e Io Svedese, Cesare Corvara, primario dell’ospedale “Molinette”, sta radunando a Torino una squadra per realizzare il primo trapianto di cuore della storia. Un’impresa titanica che ha già spinto Alberto, chirurgo ingegnoso e appassionato, a lasciare Stoccolma. Ed è per lo stesso motivo che Delia, cardiologa a Houston, si imbarca su un aereo diretto a Torino. L’incontro tra i due sarà una sorpresa per entrambi che porterà scompiglio nelle loro e altrui vite… Nel secondo intitolato Finché amore non ci separi, li primo giorno di Delia è infernale: i pazienti non si fidano di una donna, i colleghi la guardano con sospetto e Alberto si mostra particolarmente ostile. Anche per Virginia è il primo giorno in ospedale dove deve iniziare il tirocinio che il padre, Cesare Corvara, l’ha costretta a fare. Nel frattempo Cesare deve difendere la scelta di avere assunto un cardiologo donna mettendo a rischio il suo primariato. E una scommessa che rischia di mandare in fumo anni di sacrifici, ma lui si fida ciecamente di sua moglie. 

CS_Mara Venier presenta “Domenica in”


Su Rai1 anche Al Bano e Nino D’Angelo

(none)

Con Mara Venier,  in diretta dagli Studi ‘Fabrizio Frizzi’ di Roma, domenica 17 ottobre dalle 14, andrà in onda su Rai1 la 5° puntata di ‘Domenica In’. Tanti gli ospiti in studio e in collegamento, a cominciare da Nino D’Angelo, che torna per raccontarsi tra carriera e vita privata e per cantare “Voglio parla’ sulo d’ammore”, il suo ultimo singolo. Spazio a “Ballando con le Stelle”, con uno dei concorrenti/ballerini più attesi, Al Bano Carrisi che commenterà la performance di sabato sera, in studio con Guillermo Mariotto e Alessandra Mussolini. Al Bano canterà anche, insieme alla giovane cantante italo-americana Romina Perri, uno dei suoi brani più noti: ‘Felicità’’. Pierpaolo Pretelli, protagonista della nuova edizione di “Tale e Quale Show”, racconterà le emozioni di questo momento così importante per la sua vita privata e per la carriera mentre Miriam Leone sarà in studio per presentare il suo nuovo film “Marilyn ha gli occhi neri” per la regia di Simone Godano. Per ciò che riguarda i fatti di cronaca, saranno a “Domenica in” la mamma e il fidanzato di Luana D’ Orazio, la giovane morta tragicamente sul lavoro a soli 22 anni. Un nuovo gioco telefonico “Pronto chi gioca” coinvolgerà infine, gli ospiti in studio e il pubblico da casa.

Redazione



CS_Al via Ballando con le stelle

Milly Carlucci torna in pista all’Auditorium del Foro Italico con un cast “stellare”

(none)

Sabato 16 ottobre torna, in prima serata, su Ra1 alle 20.35, l’appuntamento con il dance show più amato e seguito di sempre: Ballando con le Stelle.

Il pubblico da casa e quello Social potrà tornare ad appassionarsi alle emozionanti sfide del sabato . Milly Carlucci, ancora una volta, ha superato le aspettative portando sul palco dell’Auditorium Rai del Foro Italico un cast “stellare”, che già sulla carta promette scintille. Insieme alla signora della tv, in questa nuova edizione, non mancherà l’energia contagiosa di Paolo Belli e della sua Big Band. Tredici Vip, guidati dai maestri storici del programma e da alcune new entry, vere star internazionali della danza, tredici personaggi dotati di una spiccata personalità, pronti a mettersi in gioco per regalare al pubblico uno spettacolo da non perdere. Ognuno di loro porterà sulla pista qualcosa di nuovo, non solo potenzialità e tecnica nel ballo, ma anche aspetti della personalità che mai prima d’ora aveva mostrato in pubblico. Ogni coppia porterà in scena il suo personale viaggio, che li condurrà puntata dopo puntata alla finalissima di questa 16° edizione. Queste le coppie in pista: Andrea Iannone – Lucrezia Lando; Al Bano – Oxana Lebedew; Arisa – Vito Coppo-la; Alvise Rigo – Tove Villfor; Bianca Gascoigne – Simone Di Pasquale; Fabio Galante – Giada Lini; Federico Lauri – Anastasia Kuzmina; Memo Remigi – Maria Ermachkova; Mietta – Maykel Fonts; Morgan – Alessandra Tripoli; Sabrina Salerno – Samuel Peron; Valeria Fabrizi – Giordano Filippo; Valerio Rossi Albertini – Sara Di Vaira. Ognuna di queste coppie al termine della puntata potrebbe essere eliminata, ma, tutte a distanza di qualche settimana, avranno la possibilità di rientrare in gara a condizione, però, di continuare a studiare con impegno e costanza. 

Nello spazio dedicato al “Ballerino per una notte”, Milly Carlucci per la prima puntata di questa edizione ospiterà una vera istituzione della televisione italiana: Pippo Baudo. Il presentatore per eccellenza, il cui stile inconfondibile è entrato nell’immaginario collettivo di intere generazioni. Tra l’altro appena insignito dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella dell’onorificenza di Cavaliere di Gran Croce dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana, Baudo imparerà in poche ore una coreografia realizzata ad hoc, da eseguire durante la diretta del programma.  La sua esibizione verrà valutata dalla giuria presente in studio ed il punteggio ottenuto servirà a migliorare la classifica di una delle coppie in gara. Tante le conferme, ma anche qualche novità, per un programma la cui forza è quella di restare fedele a sé stesso, ma sempre con una ventata di freschezza, regalando al pubblico attraverso i suoi personaggi sempre qualcosa di diverso. Non poteva mancare, Roberta Bruzzone, la nota criminologa che di settimana in settimana svelerà qualche curiosità sulle istrioniche personalità dei nuovi concorrenti. Al suo fianco in ogni puntata ci sarà Alberto Matano, conduttore di La Vita in Diretta. Novità di questa edizione l’arrivo a bordo pista, in una veste per lei inusuale, di Alessandra Mussolini. Elemento irrinunciabile del dance show di Rai1 la giuria più temuta della televisione italiana, composta da Guillermo Mariotto, Fabio Canino, Ivan Zazzaroni, Selvaggia Lucarelli e capitanata dalla irriducibile Carolyn Smith. Al loro giudizio farà da contraltare anche quest’anno una “giurata del popolo”, Rossella Erra, che avrà la possibilità di contestare le votazioni e in una fase della gara di smentirle premiando qualcuno dei concorrenti “penalizzati”. Il giudizio finale su eliminazioni e promozioni spetterà sempre al pubblico da casa che avrà la possibilità di partecipare alla gara votando le coppie preferite direttamente sui social network: sui profili ufficiali di Ballando con le stelle. 

Molte saranno le prove che le tredici coppie in gara affronteranno ogni sabato sera: balli caraibici, standard, latino-americani, ma anche prove a sorpresa che serviranno a valutare il loro grado di preparazione, sottoponendosi alla valutazione della giuria di esperti e di quella popolare. Tutti i momenti musicali di ogni singola puntata saranno affidati a Paolo Belli e alla sua Big Band, che accompagneranno, dal vivo, l’esibizione dei ballerini al ritmo di brani ar-rangiati secondo gli stili musicali di ogni singola gara. Sarà attivo il sito http://www.ballandoconlestelle.rai.it dove sarà possibile trovare informazioni sui vip, sui maestri di ballo, sulla giuria e sulle singole puntate della trasmissione. “Ballando con le Stelle”, adattamento del format BBC “Strictly Come Dancing”, è una produzione di Rai1 in collaborazione con la Ballandi Multimedia. È un programma di Milly Carlucci e di Giancarlo De Andreis, ideato e scritto con Luca Alcini, Maddalena De Panfilis, Giovanni Giuliani, Danila Lostumbo, Francesco Saverio Sasso, Svevo Tognalini, Si-mone Troschel. Produttore esecutivo, Sandra Nicola. La regia è firmata da Luca Alcini. 

Redazione



 CS_Il “Tale e Quale Show” di Rai1

Carlo Conti conduce la quinta puntata

(none)

Musica per tutti i gusti e per tutte le età. Gli studi televisivi “Fabrizio Frizzi” di Roma sono pronti per una nuova serata di “Tale e Quale Show”, il varietà autunnale di punta di Rai1, prodotto in collaborazione con Endemol Shine ltaly, condotto da Carlo Conti e in onda venerdì 15 ottobre alle 21.25. 
La quarta puntata è stata vinta da Pierpaolo Pretelli grazie a una magistrale interpretazione di Clementino. A seguire, Dennis Fantina-Fausto Leali e Deborah Johnson-Diana Ross. La classifica provvisoria, al giro di boa stagionale, vede in testa quest’ultima, al secondo posto Francesca Alotta e al terzo Dennis Fantina.  Nelle esibizioni della quinta puntata Francesca Alotta sarà Anastacia, Deborah Johnson ricorderà il padre Wess mettendosi nei panni di Dori Ghezzi, Federica Nargi avrà le sembianze di Heather Parisi, Stefania Orlando si immergerà nel pop-rock dei Blondie,  Alba Parietti si immedesimerà in Ornella Vanoni, Dennis Fantina si trasformerà in Brian Johnson degli AC/DC, i Gemelli di Guidonia imiteranno i New Trolls; Biagio Izzo ci proverà con Adriano Pappalardo, Simone Montedoro vestirà i panni di Antonello Venditti, Pierpaolo Pretelli tenterà il bis con Irama e Ciro Priello interpreterà Tiziano Ferro. 
L’obiettivo di ciascun artista è quello di ottenere da Loretta Goggi, Giorgio Panariello, Cristiano Malgioglio e dal quarto giudice a sorpresa quanti più voti possibile. Ma si dovranno convincere anche i propri compagni d’avventura, visto che, come sempre, ogni artista avrà la possibilità di arricchire la classifica dando la propria preferenza al collega che vorrà premiare (senza dimenticare la possibilità di “auto-votarsi”).
Anche il pubblico a casa potrà esprimere le proprie preferenze tramite gli account Facebook e Twitter: le tre esibizioni più acclamate da casa porteranno agli interpreti rispettivamente 5, 3 e 1 punto. Al termine di ciascuna puntata il punteggio complessivo più alto decreterà il vincitore di puntata; la classifica generale, data dalla somma dei voti di ciascuna puntata, porterà, invece, all’elezione del vincitore finale, che sarà proclamato “Campione di Tale e Quale Show 11”.
Tutte le interpretazioni, rigorosamente live, saranno accompagnate dall’orchestra diretta dal maestro Pinuccio Pirazzoli. 
Il dietro le quinte ricopre un ruolo fondamentale per il varietà: un team di professionisti, composto da costumisti, truccatori, parrucchieri, e coreografi, segue per tutta la settimana le “evoluzioni” degli artisti, insieme ai “vocal coach” Maria Grazia Fontana, Dada Loi, Matteo Becucci, Antonio Mezzancella e alla “actor coach” Emanuela Aureli. È diventato oramai fisso l’appuntamento con gli “imitatori del web” che saranno protagonisti anche in quest’occasione grazie ai video amatoriali che arrivano in redazione. E proprio gli “imitatori del web” (quelli bravissimi, quelli bravi e quelli… un po’ meno bravi) saranno prossimamente protagonisti di “Tali e Quali”. “Tale e Quale Show” è su Facebook e Twitter con l’hashtag #taleequaleshow. Il sito ufficiale è http://www.taleequaleshow.rai.it

Redazione

CS_Al via su Rai1 la serie “Purchè finisca bene”


con Neri Marcorè, Valeria Bilello, Gabriele Cirilli e Paola Minaccioni

(none)

Per il ciclo ”Purchè finisca bene”, la serie diretta da Fabrizio Costa, con Neri Marcorè, Valeria Bilello, Gabriele Cirilli, Bernardo Casertano, Pia Lanciotti, Ruben Santago Vecchi e con Paola Minaccioni, Rai1 trasmettera’, martedì 12 ottobre alle 21.25, l’episodio dal titolo “Digitare il codice segreto”. La menzogna del Dott. Alberico Ferretti ha le ore contate. Lui – psicologo ed autore del best-seller “Digitare il codice segreto”, manuale per curare l’avarizia – non è nient’altro che un tirchio senza speranza. E adesso che il successo lo ha reso un vip, qualsiasi mossa falsa in pubblico potrebbe rovinarlo. Si rifugia quindi come ospite dalla contessa Vanini per scrivere il suo nuovo libro, e lì incontra Beatrice con il figlio Andrea, che è riuscita a lasciare il marito ludopatico, Nanni. Alberico cercherà di riscattarsi dalla sua patologia, rintracciando Nanni per aiutarlo a riconquistare la moglie, fino all’inaspettato esito finale …

Redazione

CS_Tornano su Rai1 “I bastardi di Pizzofalcone” Con Alessandro Gassmann, Carolina Crescentini, Tosca d’Aquino e Massimiliano Gallo.


(none)

Quarto appuntamento con la serie “I bastardi di Pizzofalcone”, in onda su Rai1 lunedì 11 ottobre alle 21.25, diretta da Monica Vullo con Alessandro Gassmann, Carolina Crescentini, Antonio Folletto, Tosca d’Aquino e Massimiliano Gallo.
Nell’episodio dal titolo “Nozze”, il matrimonio tra Francesca Valletta e Giovanni Pesacane avrebbe dovuto portare la pace tra le due famiglie criminali che si facevano la guerra da anni. Ma ai cadaveri di questa lunga faida se ne aggiunge uno nuovo, quando la giovanissima sposa viene ritrovata morta con ancora addosso il suo abito nuziale. Ora i Bastardi hanno pochi giorni per scoprire il colpevole, prima che tra le due famiglie torni a scoppiare una guerra ancora più letale di prima…

Redazione

CS_Quarta puntata di “Tale e Quale Show” con Carlo Conti


Un successo di ascolti e interazioni social

(none)

La terza puntata di “Tale e Quale Show” è stata vinta da Dennis Fantina, che ha conquistato tutti con una magistrale interpretazione di “Una rosa blu” di Michele Zarrillo. A seguire, Stefania Orlando nei panni di Mina e Deborah Johnson che ha interpretato Amii Stewart. Nella puntata in onda venerdì 8 ottobre con inizio alle 21.25, in diretta dagli studi televisivi Fabrizio Frizzi di Roma, invece, Francesca Alotta sarà Adele, Deborah Johnson vestirà i panni di Diana Ross, Federica Nargi si immedesimerà in Daniela Goggi, Stefania Orlando imiterà Anna Oxa, Alba Parietti avrà le sembianze di Guesch Patti, Dennis Fantina proverà il bis con Fausto Leali, i Gemelli Guidonia ci proveranno con i Ricchi e Poveri, Biagio Izzo ricorderà Carmen Miranda, Simone Montedoro si identificherà in Peppino di Capri, Pierpaolo Pretelli si trasformerà in Clementino e Ciro Priello in Marco Mengoni. La classifica provvisoria degli 11 artisti, che cantano sempre dal vivo, vede in testa Deborah Johnson, a pari merito con i Gemelli di Guidonia, seguiti da Francesca Alotta.
Anche in questa undicesima edizione il programma si sta confermando leader del prime time del venerdì sera con ascolti boom e interazioni social davvero importanti. E anche questa settimana “Tale e Quale Show”, varietà di punta di Rai1 condotto da Carlo Conti e prodotto in collaborazione con Endemol Shine ltaly, sarà all’insegna dell’emozione e del divertimento, con gli 11 protagonisti (esattamente 13, tenendo conto del “trio” dei Gemelli di Guidonia) che daranno vita a formidabili imitazioni dei big della musica nazionale e internazionale, da interpretare “tali e quali” sia dal punto di vista musicale, che stilistico.
L’obiettivo di tutti? Scalare il vertice della classifica. Come? Convincendo la giuria composta da Loretta Goggi, Giorgio Panariello, Cristiano Malgioglio e un quarto giudice a sorpresa. Ma si dovranno convincere anche i propri compagni d’avventura, visto che come sempre ogni artista avrà la possibilità di partecipare alle votazioni, dando la propria preferenza al collega che vorrà premiare (senza dimenticare la possibilità di ‘auto-votarsi’). Anche il pubblico a casa avrà voce in capitolo, perché quest’anno i telespettatori possono esprimere le proprie preferenze tramite gli account Facebook e Twitter: le tre esibizioni più acclamate da casa porteranno ai tre interpreti rispettivamente 5, 3 e 1 punto. Al termine di ciascuna puntata il punteggio complessivo più alto decreterà il vincitore di puntata. La classifica generale, data dalla somma dei voti di ciascuna puntata, porterà invece all’elezione del vincitore finale, che sarà proclamato “Campione di Tale e Quale Show 11”. Come sempre, tutte le interpretazioni saranno dal vivo, accompagnate dall’orchestra diretta dal maestro Pinuccio Pirazzoli. Il “dietro le quinte” ricopre un ruolo fondamentale per il varietà: un team di professionisti, composto da costumisti, truccatori, parrucchieri e coreografi, segue per tutta la settimana le “evoluzioni” degli Artisti, insieme ai “vocal coach” Maria Grazia Fontana, Dada Loi, Matteo Becucci, Antonio Mezzancella e alla “actor coach” Emanuela Aureli. È diventato oramai fisso l’appuntamento con gli “imitatori del web”, che saranno protagonisti anche in quest’occasione grazie ai video amatoriali che arrivano in redazione. E proprio gli ‘imitatori del web” (e non solo) saranno prossimamente protagonisti di ‘Tali e Quali’. “Tale e Quale Show” è su Facebook e Twitter con l’hashtag #taleequaleshow. Il sito ufficiale è http://www.taleequaleshow.rai.it. 

Redazione