Rai2

CS_A “Ti sento ” Il suono delle emozioni


Ospite dell’ottava e ultima puntata: Orietta Berti

(none)

Sarà Orietta Berti l’ospite della ottava e ultima puntata di “Ti sento”, il programma condotto da Pierluigi Diaco in onda domani sera  su Rai2 alle 23.50. Mentre prosegue la programmazione quotidiana su Rai Radio2, si conclude domani la terza edizione del programma cross-mediale di Pierluigi Diaco. Una stagione particolarmente riuscita con ospiti d’eccezione come Drusilla Foer, Arisa, Christian De Sica, Raoul Bova, Giancarlo Giannini, Luca Argentero, Francesca Neri. L’intramontabile Orietta Berti affronterà il percorso disseminato di frammenti sonori che evocheranno storie, personaggi, voci, figure, ricordi ed emozioni che Pierluigi Diaco indagherà e approfondirà come sempre con tatto e sensibilità. Dieci suggestioni sonore proposte una alla volta nell’avvolgente studio di “TI SENTO” dove campeggeranno i disegni di Andrea Camerini, che in tempo reale interpreterà artisticamente i suoni ascoltati.
Per la prima volta in assoluto a TI SENTO si cederà la scena a Orietta Berti per una canzone eseguita dal vivo. Oltre ai diversi stimoli sonori e alla canzone, come sempre, si coinvolgerà l’ospite in un semplice ma significativo esercizio utilizzando, un semplice foglio di carta su cui scrivere una frase – una dedica, una poesia, un messaggio, un verso, un appello, una semplice parola – che abbia un significato importante e attuale. 
Intanto Pierluigi Diaco continua l’appuntamento radiofonico con TI SENTO su RAI RADIO2 e in visual su RAI PLAY in diretta tutti i giorni dal lunedì al venerdì, dalle 20:00 alle 21:00. TI SENTO  – il suono delle emozioni – è un programma scritto da: Pierluigi Diaco, Filippo Mauceri e Maurizio Gianotti. Regia: Luca Nannini

redazione

CS_”Made in Sud”, lo show comico in diretta


Ospiti di Lorella Boccia e Clementino, Andrea Sannino e Franco Ricciardi

(none)

Due ospiti d’eccezione per “Made in Sud”, in onda lunedì 30 maggio alle 21.20 su Rai 2: Andrea Sannino e Franco Ricciardi presentano al pubblico il loro nuovo brano “Te voglio troppo bene”. Dopo il brano “Abbracciame”, Sannino, giovane cantautore originario di Ercolano, torna con una canzone che rappresenta un inno alla pace e all’amore che – come spiega lui stesso – “riesce a far superare la paura di una guerra”. Scritto a quattro mani dai due interpreti insieme a Mauro e Antonio Spenillo, il brano unisce la melodia tipica partenopea alle sonorità urban
A far divertire il pubblico pensa, come sempre, la rodata squadra di comici del programma: Paolo Caiazzo, Uccio De Santis, Simone Schettino, Nello Iorio, Ciro Giustiniani, Mariano Bruno, i Gemelli di Guidonia, gli Arteteca, Pasquale Palma con Gennaro Scarpato, Ciro Ceruti con Serena Caputo e Antonio D’Ausilio, Mino Abbacuccio, le Sex and Sud , Tommy Terrafino, Alessandro Bolide, i Radio , Peppe Laurato con Rosaria Miele, il professore Enzo Fischetti e tanti altri. 
Non manca la musica con l’esibizione Livio Cori e Mavi. La sigla e le musiche del programma sono firmate dal dj e compositore Frank Carpentieri.

redazione

CS_Ale & Franz conducono “Corso Sempione 27”


Serata dedicata ai grandi maestri della comicità 

(none)

In compagnia di Ale & Franz, Rai 2 rende omaggio ai grandi maestri della comicità milanese e italiana, dagli anni ’70 in poi, con una serata evento in onda il 26 maggio alle 21.20: “Corso Sempione 27”. Con artisti del calibro di Paolo Rossi, i Gatti di vicolo Miracoli e Massimo Boldi, Ale & Franz daranno vita ad uno show live ricco di filmati delle straordinarie Teche Rai, aneddoti esilaranti, sketch insieme ai mitici protagonisti degli anni d’oro del cabaret. Il tutto accompagnato da brani di repertorio dal vivo e canzoni eseguite insieme alla band “resident” del programma, poiché la musica è stata ed è la grande protagonista delle carriere sia degli ospiti che dei “padroni di casa”.Il format è un contenitore in cui sul filo conduttore del divertimento, si racconta al pubblico in studio, composto da ragazze e ragazzi provenienti da alcune scuole di teatro, l’arte, il costume e la vita a Milano di artisti memorabili, da Cochi e Renato a Jannacci, a Gaber, che hanno fatto la storia della risata e dello show con uno stile ancora oggi modernissimo e inarrivabile. Gli esordi delle star, la gavetta, i modelli a cui si sono ispirati (come poi loro sono stati il modello per i comici futuri), il fermento culturale, la differenza nella comunicazione che pure se distante solo pochi decenni, pare mutata di anni luce. Tutto questo ed altro ancora sono gli elementi sui cui Ale & Franz si baseranno per intervistare e rendere omaggio a quelli che una volta per loro erano “soltanto” i mostri sacri e che oggi sono diventati amici. 

redazione

CS_Il suono delle emozioni a “Ti sento”


Luca Argentero ospite della puntata

(none)

Sarà Luca Argentero l’ospite della nuova puntata di “Ti sento”, il programma di Pierluigi Diaco giunto alla terza edizione televisiva e in onda martedì 17 maggio alle 23.30 su Rai 2. L’attore si farà coinvolgere in un’esperienza “sonora” dai risvolti imprevedibili, in cui l’ascolto, l’emotività, il ricordo, si faranno racconto. Dieci suggestioni proposte una alla volta nello studio di “Ti sento”, dove campeggeranno i disegni di Andrea Camerini, che in tempo reale interpreterà artisticamente i suoni ascoltati. Come sempre ci sarà spazio per una canzone scelta dallo stesso Luca Argentero, che sarà ascoltata integralmente e supportata da un vestito di immagini montate dal direttore creativo Paolo Severini. Oltre ai diversi stimoli sonori e alla canzone, come sempre, si coinvolgerà l’ospite in un semplice, ma significativo esercizio utilizzando, un foglio di carta su cui scrivere una frase – una dedica, una poesia, un messaggio, un verso, un appello, una semplice parola – che abbia un significato importante e attuale. Pierluigi Diaco conduce anche l’appuntamento radiofonico con “Ti Sento” su Rai Radio2 e in visual su RaiPlay, in diretta tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle 20 alle 21.00.

redazione

CS_Made in Sud


Maurizio Casagrande fa coppia con Lorella Boccia e Clementino

(none)

E’ tutto pronto per un nuovo appuntamento con “Made in Sud” lo show comico di Rai 2 che lunedì 16 maggio alle 21.20 andrà in diretta dall’Auditorium Rai di Napoli con il ritorno sul palcoscenico della coppia di conduttori Lorella Boccia e Clementino e la partecipazione straordinaria di Maurizio Casagrande. Divertimento assicurato con i tantissimi comici del programma come: Simone Schettino, Nello Iorio, Ciro Giustiniani, Mariano Bruno, i Gemelli di Guidonia, la coppia formata da Enzo Iuppariello e Monica Lima, alias gli Arteteca alle prese con le loro vicissitudini amorose e familiari; il trio dei Gemelli di Guidonia; i giovanissimi artisti della crew “After 19”, Pasquale Palma, l’insolita “famiglia” formata da Ciro Ceruti con Serena Caputo e Antonio D’Ausilio, Mino Abbacuccio, le Sex and Sud , Alessandro Bolide, i Radio Rocket, Matranga e Minafò per il momento dedicato alla Sicilia e tantissimi altri. Torna sul palco di Made in Sud anche l’amatissimo monologhista Paolo Caiazzo. Emozioni in musica non mancheranno grazie al duo formato da Livio Cori e Mavi. La sigla e le musiche del programma sono firmate dal dj e compositore Frank Carpentieri. 

Redazione

CS_”Made in Sud” terzo appuntamento


Conducono Lorella Boccia e Clementino con la partecipazione straordinaria di Maurizio Casagrande

(none)

In diretta dall’Auditorium Rai di Napoli, torna lunedì 2 maggio alle 21.20 su Rai 2, “Made in Sud”, lo show comico condotto da Lorella Boccia e Clementino, con la partecipazione straordinaria di Maurizio Casagrande. Sul palco tornano Paolo Caiazzo e Uccio De Santis, quest’ultimo accompagnato da Umberto Sardella e Antonella Genga. 
Oltre 45 gli artisti che si avvicenderanno sul palcoscenico per portare al pubblico tre ore di spensieratezza: gli Arteteca alle prese con le loro vicissitudini di coppia e famigliari; il trio dei Gemelli di Guidonia; i monologhisti Simone Schettino con le sue riflessioni sull’attualità, Ciro Giustiniani e Maurizio Battista. E ancora: Mino Abbacuccio con il personaggio Ciruzzo e Mariano Bruno col tormentone “Totore t’ ‘o truove“.  Spazio poi al trio Caputo – Ceruti – D’Ausilio che portano in scena spaccati di vita quotidiana con divertenti sketch e il duo formato da Pasquale Palma e Gennaro Scarpato con il tormentone “Otakkiò & Otammé”.
Emozioni in musica non mancheranno nel corso della puntata grazie al duo inedito formato da Livio Cori e Mavi.
La sigla e le musiche del programma sono firmate dal dj e compositore Frank Carpentieri.

redazione

CS_”Maschi contro femmine” di Fausto Brizzi


Con Paola Cortellesi, Fabio De Luigi, Francesco Pannofino, Carla Signoris

(none)

Una prima serata dedicata alla commedia quella di giovedì 21 aprile su Rai 2 che alle 21.20 trasmette “Maschi contro femmine”, un film diretto da Fausto Brizzi con Paola Cortellesi, Fabio De Luigi, Francesco Pannofino, Carla Signoris, Alessandro Preziosi, Lucia Ocone, Nicolas Vaporidis, Chiara Francini e Paolo Ruffini. Protagonista è l’eterno scontro tra l’universo femminile e quello maschile, raccontato attraverso le vicende di quattro coppie le cui storie e vicissitudini si intrecciano. Il film ha vinto il premio Diamanti al Cinema al Festival di Venezia 2011 nella categoria Miglior regia e due Nastri d’Argento per la Miglior attrice protagonista a Paola Cortellesi e come Miglior commedia.

redazione

CS_”Made in Sud”


Maurizio Casagrande ospite della prima puntata

(none)

Torna per la 10° edizione su Rai2  con la nuova coppia di conduttori Lorella Boccia e Clementino e un cast di oltre 45 artisti che si alterneranno sul palco nel corso delle 8 puntate.

“Made in Sud”, il fortunato show comico torna, in diretta dall’Auditorium Rai di Napoli per otto appuntamenti in prima serata, a partire dal 18 aprile e festeggia i suoi primi 10 anni su Rai2 con un’importante novità: la nuova coppia di conduttori, Lorella Boccia e Clementino. 
La formula ritmata e allegra fatta di comicità, risate, musica e divertimento, vedrà alternarsi sul palco comici confermatissimi, come gli Arteteca, Simone Schettino, Mino Abbacuccio, Ciro Giustiniani, Nello Iorio, Mariano Bruno, Enzo e Sal, Matranga e Minafò, Francesco Cicchella e i Gemelli di Guidonia, vincitori dell’ultima edizione di Tale e Quale Show. Il trio arricchirà le puntate con sorprendenti gag musicali. Torneranno personaggi molto amati come Alessandro Bolide e Pasquale Palma, ed entreranno in squadra nuovi comici da scoprire insieme, puntata dopo puntata. Oltre 45 gli artisti che si avvicenderanno sul palco nel corso dell’edizione.
Tra le tante novità anche il ciclone romano Maurizio Battista e la presenza nel cast, per momenti musicali, del rapper napoletano Livio Cori che nel corso delle puntate duetterà con Mavi. Nella prima puntata prevista la partecipazione straordinaria di Maurizio Casagrande.
La sigla e le musiche del programma sono firmate dal dj e compositore Frank Carpentieri, le coreografie sono di Fabrizio Mainini. 
La scenografia di Cappellini e Licheri è ispirata alle città bianche del Sud e richiama una piazza piena di luce e di allegria. Il colore sarà dato dagli interni delle case, dalle carte da parati colorate che si scorgeranno dalle finestre e dai balconi.  I muri bianchi saranno illuminati e dipinti dalle luci, a seconda delle atmosfere che saranno raccontate nei vari momenti della trasmissione.
“Made in Sud” è un programma prodotto da Rai2 in collaborazione con Tunnel produzioni ideato da Nando Mormone e Paolo Mariconda. Autori del programma: Nando Mormone, Paolo Mariconda, Marco Terenzi, Ciro Ceruti, Gianluca Belardi, Palmerino Abbacuccio e Sergio Colabona. Collaboratori ai testi: Angelo Venezia, Rosario Toscano, Francesco Burzo, Guglielmo Iezzi e Gennaro Scarpato. Produttore esecutivo Rai: Paola Maggioli. Direttore della fotografia: Sandro Carotenuto. Produttore esecutivo Tunnel: Fabio Tassan Pagnochet. La regia è di Sergio Colabona. 
Dal 18 aprile in prima serata su Rai 2.

Redazione

CS_Drusilla Foer ospite della prima puntata di ‘Ti Sento’


Al via la terza stagione del programma di Pierluigi Diaco

(none)

Un ospite, dieci frammenti sonori e una canzone per tornare ad ascoltare e sentire davvero, rivivendo squarci di memoria personale e collettiva: è la formula di “Ti Sento” il programma di Pierluigi Diaco, che dal 12 aprile torna alle 23.45 su Rai 2 per la sua terza stagione televisiva. Protagonista della prima puntata sarà Drusilla Foer, reduce dalla brillante partecipazione all’ultimo Festival di Sanremo dove, al fianco di Amadeus, ha saputo divertire ma anche emozionare nel monologo finale, un elogio dell’unicità, un invito ad apprezzare se stessi e le cose che ci rappresentano meglio. L’alter ego dell’attore fiorentino Gianluca Gori si farà coinvolgere in una esperienza “sonora” dai risvolti imprevedibili, in cui l’ascolto, l’emotività, il ricordo, si faranno racconto. Dieci suggestioni sonore proposte una alla volta nello studio di “Ti sento” dove campeggeranno i disegni di Andrea Camerini, che in tempo reale interpreterà artisticamente i suoni ascoltati.Ci sarà spazio per una canzone scelta dall’ospite che sarà ascoltata da ospite e pubblico e accompagnata dalle immagini montate dal regista Paolo Severini.

Redazione

CS_Torna “Volevo fare la Rock Star”, seconda stagione


Con Giuseppe Battiston, Valentina Bellè, Angela Finocchiaro, Emanuela Grimalda

(none)

Terzo appuntamento con “Volevo fare la Rock Star”, la serie in onda su Rai 2 mercoledì 6 aprile alle 21.20, con Giuseppe Battiston, Valentina Bellè, Angela Finocchiaro, Emanuela Grimalda e Anna Ferzetti e la regia di Matteo Oleotto. Una coproduzione Rai Fiction e Pepito Produzioni. Nel primo episodio Olivia si aspetta una svolta nel suo rapporto con Francesco che invece la lascia da sola con un segreto da custodire, al momento ha ben altre preoccupazioni. A rendere le cose più difficili ci pensa Silvia, che porta Olli ad un festival letterario dove incontra Sorgente, il capo di una rivista online, che le offre un lavoro a Milano. Olivia, sconcertata, rifiuta. Fabio ed Eros intanto studiano con la loro gang un piano per vendicarsi di Antonio, ma si scontreranno con un nemico ancora più potente. Nel secondo Olli rimane sotto shock quando scopre che Francesco e Silvia stanno provando ad avere un figlio, ma ha la forza di reagire e decide di provare la strada di Milano, piena di speranza. Non sa che proprio per questo motivo, in preda ai bollori adolescenziali, le gemelle si cacceranno in un mare di guai. In uno sfortunato gioco di incastri, complice la droga che Eros cerca goffamente di smerciare, l’ombra del disastro aleggia sulla la vita dei Mazzuccato