Rai2

Al via la nuova stagione di “Belve”, su Rai2


Prime ospiti di Francesca Fagnani  Arisa e Rosalinda Celentano 

(none)

Da venerdì 14 maggio prende il via, in seconda serata su Rai2 alle 22.55, una nuova stagione di “Belve”, il programma ideato e condotto da Francesca Fagnani, che intervista in un faccia a faccia, senza intermediazioni, donne disposte a mettersi davvero in gioco, ad accettare le regole d’ingaggio del programma: svelarsi, rispondendo alle domande secche, irriverenti, graffianti e senza fronzoli della conduttrice. Tanti volti femminili e due maschili, in un ciclo di dieci nuove puntate nelle quali le protagoniste sono donne determinate, indomabili, ambiziose, tormentate, ironiche, donne dal vissuto straordinario, che hanno giocato all’attacco e mai da gregarie. Hanno scelto: nel bene e nel male. Hanno lottato per affermarsi senza aspettare la loro quota rosa.Ospiti della prima puntata saranno Arisa e Rosalinda Celentano.  Si conoscono bene, almeno in superficie. Ma che belve sono?  
Arisa, star della musica leggera, icona pop del panorama musicale, ha vinto e condotto Sanremo. Personaggio televisivo, ma anche icona social del bodypositive. Arisa è molte donne insieme: il successo, le origini semplici, il rapporto con il proprio corpo, l’amore tormentato.  
Rosalinda Celentano è invece figlia di una delle più blasonate famiglie artistiche italiane.  Cantante, attrice, pittrice. Fresca della performance a Ballando con le stelle, Rosalinda concede a Francesca Fagnani un’intervista inedita ed esclusiva, in cui si scoprirà  molto di una vita vissuta al limite.  
Il set, allestito e completamente rinnovato negli studi Dear di Roma, con una scenografia minimal, richiama l’eleganza notturna della pantera, animale scelto anche per animare una grafica ideata e pensata per richiamare la sensualità e la forza dell’indipendenza femminile. Due sgabelli non troppo comodi.  Luci pensate per sottolineare il braccio di ferro psicologico tra l’intervistata e l’intervistatrice.
Belve è un programma ideato e condotto da Francesca Fagnani, scritto con Carlo Puca e Costanza Melani, per la regia di Flavia Unfer. 

Redazione

CS_Ale e Franz “Fuori tema” su Rai2|Peppe Servillo, la musica è servita


(none)

Sarà Peppe Servillo l’ospite della quinta puntata di “Fuori tema”, lo show di Ale e Franz, in onda martedì 11 maggio, alle 22.50 su Rai2. Il cantante e attore, accompagnato dalla band diretta da Fabrizio Palermo, si esibirà anche in “Cuore grammatico”, tra i classici della Piccola Orchestra Avion Travel, nello studio all’interno del Teatro la Cucina, nell’ex refettorio dell’ospedale psichiatrico Paolo Pini di Milano. In questa puntata, Ale e Franz interpreteranno, tra i vari personaggi, Gesù e Giuseppe che si confrontano sul loro rapporto nell’ultimo appuntamento con il format “Good Night Show”, un avvocato e il suo assistito, un uomo in preda a un dolore al petto e un allucinato operatore di “SOS salute”, i due papà allo stadio, le annunciatrici tv Alessandra e Franca e la coppia di cinici cani parlanti. In chiusura, una riflessione sul tema delle carezze firmata da Diego Cugia.Tanti momenti di spettacolo “fuori tema”, diversi tra loro, a volte spiazzanti e a volte riflessivi, legati dalle creative scelte registiche di Elia Castangia e dalla peculiare comicità di Ale e Franz, capaci di alternare senza soluzione di continuità differenti momenti comici e di intrattenimento.

Redazione

CS_Riflettere con ironia: “Un’ora sola vi vorrei”|Su Rai2 lo show di Enrico Brignano, ospite Nina Zilli


(none)

Martedì 20 aprile su Rai1 alle 21.35 Enrico Brignano tornerà a giocare con la musica, con il tempo e insieme al padrone di casa ritroveremo la cantante Nina Zilli. Al centro anche della terza puntata la più stretta attualità trattata con la cifra comica di Brignano – satira a volte feroce, ma mai priva di emozione – attraverso monologhi, canzoni, mise en scène. Tra gli eventi legati all’attualità ripresi e commentati dal padrone di casa il vitalizio di Formigoni e la manifestazione a favore dello spettacolo dei Bauli in Piazza, che si è svolta sabato a Roma: un grido di aiuto, ma anche un momento di grande orgoglio per una categoria tra le più colpite dalla pandemia. L’attrice Marta Zoboli sarà la protagonista dell’ennesimo incontro/scontro con Brignano, a conferma che tra i due c’è un’intesa umana e professionale che inevitabilmente si trasforma in comica incomprensione sul palco. La musica è affidata a una resident band di dieci elementi capitanati dal Maestro Andrea Perrozzi –  e impreziosita dalle coreografie di Thomas Signorelli. A fine puntata Flora Canto, come sempre, “aspetta al varco” Enrico Brignano nel talamo nuziale – in un omaggio reinterpretato delle celebri gag di Sandra e Raimondo – per riflettere e giudicare lo show e la giornata.

Redazione

CS_Riecco “Game of Games – Gioco Loco” – TRA GLI OSPITI ELETTRA LAMBORGHINI


(none)

Il grande lunapark di Rai2 si accende per una nuova serata e si prepara ad accogliere sei concorrenti che, puntando sulle abilità di altrettanti VIP, concorreranno per cercare di accaparrarsi il montepremi in palio: mercoledì 14 aprile alle 21.20, Simona Ventura conduce il terzo appuntamento con “Game of Games – Gioco Loco”.
Gli ospiti di questa puntata sono: Jody Cecchetto, Max Giusti, Elettra Lamborghini, Enzo Miccio, Franceska Pepe e Scintilla.
Ai concorrenti l’arduo compito di scegliere con chi schierarsi per affrontare il gioco stabilito dal sorteggio.
In “Game of Games – Gioco Loco” l’imprevisto però è sempre dietro l’angolo: basta dare una risposta errata o toccare un pulsante sbagliato, per scatenare reazioni improvvise e rapide delle macchine del grande lunapark, che porteranno il giocatore a finire in acqua, “volare via” o precipitare in una botola.

Redazione

CS_Su Rai2 “The show must go on”


Tre appuntamenti con il teatro e la comicità per far rivivere lo spettacolo dal vivo

(none)

In un momento storico così delicato per il settore dell’intrattenimento, Rai2 presenta tre serate di spettacolo dal vivo, racchiuse sotto il titolo “The show must go on”. Tre produzioni con tre fuoriclasse della comicità: Riccardo Rossi, Antonio Giuliani e Max Giusti. Ad aprire la rassegna sarà Riccardo Rossi con “W le donne!”, il 12 aprile in seconda serata, mentre il 19 aprile, sempre in seconda serata, vedremo salire sul palco Antonio Giuliani con “Insensibile” e infine il 12 maggio in prima serata Max Giusti con “Va tutto bene!”.  Lunedì 12 alle 23.10, nel primo dei tre spettacoli, “W le donne! – Tutte le donne della nostra vita” Riccardo Rossi, con la regia di Cristiano D’Alisera, racconterà il suo personale punto di vista sul mondo femminile. La donna è la prima persona che conosciamo al mondo! Maschi o femmine è uguale: è sempre lei il nostro primo incontro. Ma se le bambine crescendo diverranno sempre più “colleghe” della madre (prima o poi faranno un figlio anche loro) i maschi si ritroveranno per tutta la vita a fare i conti con quell’essere che li ha generati. Ma i ruoli nel corso degli anni cambieranno, dopo la madre conosceranno la tata, la sorella, la nonna, la prima amichetta, la maestra, la fidanzata importante, la moglie, la figlia, la ex moglie, che si svelerà essere un’altra persona, poi la seconda moglie e si spera l’ultima, e così via, senza dimenticare ovviamente la più temuta: la suocera (e persino la seconda suocera). Grazie a tutti questi incontri con le donne nel corso della sua vita, all’uomo non resterà altro che fare l’unica cosa che non avrebbe mai voluto: crescere. Riccardo Rossi racconterà tutti i dettagli di questo viaggio con la piena consapevolezza della loro schiacciante superiorità. Anche perché come diceva Groucho Marx: “Gli uomini sono donne che non ce l’hanno fatta…”. Lo spettacolo è stato registrato al Teatro Olimpico di Roma, prima dell’emergenza Covid. 

Redazione

CS_In esclusiva su Rai2 arriva “Clarice” La serie tv sequel de “Il silenzio degli Innocenti” in prima visione assoluta


(none)

Arriva l’attesissima serie tv “Clarice”, sequel del celebre film “Il silenzio degli Innocenti”, da venerdì 9 aprile alle 22.05, in esclusiva su Rai2, con i primi due episodi in prima visione assoluta.
A trent’anni dall’uscita della pellicola che ha segnato la storia del cinema, la serie tv prodotta dalla MGM Television è stata trasmessa per la prima volta su CBS giovedì 11 febbraio negli Stati Uniti. 
A ricoprire il ruolo di Clarice, per cui Jodie Foster conquistò uno dei cinque Premi Oscar del film, è la giovane Rebecca Breeds. Al suo fianco, Michael Cudlitz nel ruolo di Paul Krendler, Lucca de Oliveira di Tomas Esquivel, Kal Penn di Shaan Tripathi, Nick Sandow dell’agente Clarke, Devyn Tyler nei panni dell’amica Ardelia Mapp, Marnee Carpenter di Catherine Martin e Jayne Atkinson di Ruth Martin.
Produttori esecutivi della serie sono Alex Kurtzman, Jenny Lumet, Elizabeth Klaviter e Heather Kadin. “Clarice” è prodotta da MGM Television e CBS Studios in associazione con Secret Hideout ed è distribuita a livello internazionale da MGM.
La storia è ambientata nel 1993, un anno dopo gli eventi de “Il silenzio degli innocenti”. Brillante e vulnerabile, Clarice torna ad occuparsi di serial killer e predatori sessuali, e il suo coraggio le dà una luce interiore in grado di affrontare i più pericolosi mostri e criminali. Ben presto però si accorgerà che non tutto è come sembra. In una Washington livida e piovosa, dominata dagli affari della politica, Clarice si muove infatti in un ambiente di lavoro fortemente maschilista, nel quale, a sostenerla, c’è soprattutto il bisogno di sfuggire dagli inquietanti segreti di famiglia che l’hanno perseguitata per tutta la vita.
Nel primo episodio della serie, è passato un anno dall’uccisione di “Buffalo Bill” e l’agente dell’FBI Clarice Starling deve essere valutata da un analista che ha il compito di stabilire se dopo i fatti traumatici di cui è stata protagonista può essere riammessa al lavoro sul campo. Ruth Martin, la madre di Catherine, la ragazza scampata alla morte grazie a Clarice, è diventata Procuratore Generale degli Stati Uniti e convoca Clarice a Washington per inserirla in una task-force contro i crimini violenti – VICAP – guidata dall’agente Krendler.
Nel secondo episodio, nel Tennessee un agente dell’ATF viene ferito mentre presenta un mandato per la perquisizione di una comunità di recupero gestita da un estremista pericoloso. Sul punto di essere buttata fuori dalla squadra per insubordinazione, Clarice viene coinvolta nelle trattative dal capo del gruppo sotto assedio. Durante la permanenza all’interno, Clarice scoprirà che la comune non è affatto quel che sembra e che per venirne a capo dovrà fare i conti col proprio passato.

Redazione

CS_”Game of games – Gioco loco” su Rai2 con Simona Ventura


Ospiti della puntata Sara Croce, Omar Fantini, Juliana Moreira, Amaurys Perez e i The Show

(none)

Secondo appuntamento con “Game of games – Gioco loco”, mercoledì 7 aprile alle 21.20 su Rai2, con la conduzione di Simona Ventura.  Il game show, attraverso una serie di giochi spettacolari, metterà alla prova sei vip pronti ad aiutare altrettanti concorrenti “nip” ad arrivare al gioco finale e portare a casa il montepremi in palio. Ospiti della serata: Sara Croce, Omar Fantini, Juliana Moreira, Amaurys Perez e i The Show. Un gruppo di ragazzi e ragazze che, con il loro entusiasmo e la voglia di mettersi in gioco, proverà ad affrontare le sfide a cui il grande lunapark di “Game of Games – Gioco loco” li sottoporrà. Giochi sorprendenti e originali, in cui a fare da padrone è il grande impatto visivo che li caratterizza: da Vola Vola a In Bocca al Mostro, fino a La Sedia Musicale.

Redazione

CS_Su Rai2 il ritorno di Simona Ventura con “Game of Games – Gioco Loco”


Da mercoledì 31 marzo in prima serata il più innovativo dei game-show  in 6 puntate

(none)

Puro divertimento e grande impatto visivo. Sono questi gli ingredienti dello show che, per sei puntate, segna l’atteso ritorno di Simona Ventura in prima serata su Rai2. Il debutto di “Game of Games – Gioco loco” avverrà mercoledì 31 marzo all’insegna del sano divertimento in famiglia, oggi che il bisogno di leggerezza è più sentito che mai. L’ironia di Simona Ventura, l’energia e la gestualità che hanno saputo creare un modello di conduzione saranno la chiave per rendere il format più vicino che mai al pubblico italiano.
“Game of Games – Gioco loco” è un format innovativo, partito nella stagione 2017/2018 sulla NBC con Ellen DeGeneres come padrona di casa. Un successo immediato che ha fruttato il titolo di miglior debutto dell’anno. Dagli Stati Uniti al Brasile, Australia e Thailandia, per poi arrivare in Europa dove lo show è già stato trasmesso in Germania, Spagna e Portogallo. La versione italiana, prodotta da Blu Yazmine per Rai2, vedrà giochi spettacolari studiati per mettere alla prova in ogni puntata 6 VIP affiancati da altrettanti concorrenti NIP. Scopo della sfida arrivare al gioco finale e portare a casa il montepremi in palio. 
I 6 VIP che si sfideranno nella prima puntata sono: Raffaella Fico, Max Giusti, Elettra Lamborghini, Ignazio Moser, Massimiliano Rosolino e Nicola Ventola. 
Mentre nelle prossime puntate vedremo in gara anche Dj Angelo, Alex Belli, Fabrizio Biggio, Sofia Bruscoli, Marco Carta, Max Cavallari, Jody Cecchetto, Maddalena Corvaglia, Sara Croce, Omar Fantini, Peppe Iodice, Jonathan Kashanian, Enzo Miccio, Juliana Moreira, Franceska Pepe, Amaurys Perez, Gilles Rocca, Nicole Rossi, Gianluca Scintilla, Totò Schillaci, Ema Stokholma, The Show, Melita Toniolo e Debora Villa. 
Lo studio di “Game of Games – Gioco loco” è pensato come un grande lunapark. Una scenografia ricca di luci, colori ed effetti speciali, in cui Simona Ventura, con il piglio che le conosciamo e la voglia di mettersi in gioco, guiderà le pazze sfide in un clima giocoso, conviviale e all’insegna della spensieratezza. In una cornice con musiche e atmosfera tipiche degli anni 90 il pubblico vedrà in azione vere e proprie macchine sceniche, degne dei migliori parchi divertimenti. E da lunapark saranno le reazioni dei concorrenti, costretti a “volare via”, letteralmente, oppure a precipitare in trabocchetti, botole o vasche, ogni volta che commetteranno un errore.
Terminati i 6 round di giochi preliminari a eliminazione diretta, i quattro vincitori accedono alla semifinale. Solo l’unico “sopravvissuto” avrà l’opportunità di aggiudicarsi il montepremi della puntata, ma a patto di superare una temutissima sfida contro il tempo. 

Redazione

CS_Su Rai2 “Anche Stasera tutto è possibile” Il meglio della sesta edizione del comedy show


(none)

Anche Stasera tutto è possibile”, una puntata speciale con il meglio della sesta edizione del comedy show condotto da Stefano De Martino andrà in onda  lunedì 29 marzo, alle 21.20 su Rai2. 

Il pubblico potrà rivivere così alcuni dei momenti più divertenti dell’edizione appena conclusa, con molti degli ospiti che si sono avvicendati nel corso delle puntate alle prese con i giochi che tanto hanno appassionato il pubblico, a cominciare dall’iconica Stanza Inclinata. Immancabili, gli ospiti fissi di questa edizione: Biagio Izzo, Francesco Paolantoni e Vincenzo De Lucia, che ha conquistato tutti con le sue imitazioni. Presente, anche in questo speciale, il Panda, la mascotte del programma “animata” dal ballerino Egon Polzone. 

Redazione

CS_Chiude la sesta stagione di “Stasera tutto è possibile” su Rai2 con Stefano De Martino


(none)

Martedì 23 marzo, alle 21.20 su Rai2, andrá in onda l’ultima puntata della sesta stagione di “Stasera tutto è possibile”. Il comedy show condotto da Stefano De Martino chiuderà questo ciclo di otto puntate e tornerà la prossima settimana, lunedì 29 marzo, sempre in prima serata, con “Anche Stasera tutto è possibile”, una puntata per far rivivere al pubblico i momenti più divertenti e più esilaranti della stagione.
Tema della serata “Sanremo” e sul palco dell’Auditorium Rai di Napoli salirà un parterre di ospiti da gran finale, per ringraziare il pubblico che ha seguito con affetto il programma in questi mesi. Ci saranno gli ospiti fissi di questa edizione, Biagio Izzo, Francesco Paolantoni e Vincenzo De Lucia, che questa settimana vestirà i panni di quattro protagoniste della tv italiana: Mara Venier, Maria De Filippi, Barbara d’Urso e Mara Maionchi. A salutare il pubblico ci saranno anche alcuni degli ospiti più amati nel corso delle puntate: Sergio Friscia, Antonio Giuliani e i Gemelli di Guidonia. E ancora, Iva Zanicchi, per la prima volta ospite di Step, Melissa Satta, Ema Stokholma e Ciro Giustiniani. Non mancherà la mascotte dello show, il Panda, “animato” dal ballerino Egon Polzone. 
L’hashtag per commentare il programma sui social è #staseratuttoepossibile

Redazione