rairadio2

RAI RADIO2: LUCCA SUMMER FESTIVAL Dal 9 luglio i live più attesi dell’estate


Lucca Summer Festival.jpg
Rai Radio2 e il Lucca Summer Festival, una sinergia che si rinnova e che per tutta l’estate porterà in esclusiva sulle frequenze della rete alcuni dei live più attesi dell’anno: Van Morrison, Tom Jones, Neil Young, Anastacia, Earth, Wind & Fire, Simply Red. A partire dal 9 luglio, Carolina Di Domenico e Pier Ferrantini (voci del programma ‘Rock and Roll Circus’) condurranno dal truck di Radio2 – posizionato vicino al main stage – per vivere insieme agli ascoltatori l’estate musicale del Lucca Summer Festival, con i live dei concerti, commenti, interviste e il racconto dei momenti più emozionanti della manifestazione.Con Radio2 gli ascoltatori potranno seguire il Festival anche sul web, esplorando ogni giorno dei contenuti esclusivi: sul sito radio2live.rai.it e sui canali social della Rete saranno disponibili in tempo reale video e fotogallery dei live, da scaricare e condividere. Il Lucca Summer Festival è una delle manifestazioni cult dell’estate italiana, e anche quest’anno offre una line up con i nomi più importanti della scena nazionale ed internazionale. Oltre agli artisti già citati, il programma prevede tra gli altri i concerti di Beth Hart, Marcus Miller, Lionel Richie, ed Esperanza Spalding.
Per i contenuti esclusivi si potrà cliccare su http://www.radio2.rai.it e i continui aggiornamenti saranno disponibili su Facebookwww.facebook.com/Radio2Rai, Twitter twitter.com/RaiRadio2 e su Instagram, all’indirizzo instagram.com/rairadio2
Redazione

MUSICA, GIANNI MORANDI SHOW A RADIO2 SOCIAL CLUB: IL CANTANTE DUETTA CON MOGOL NELLA DIRETTA VIDEO FACEBOOK 


Gianni Morandi, show ’social’ per Rai Radio2. Il cantante, che è tra i più seguiti e amati su Facebook, oggi è stato ospite di Radio2 Social Club, il programma di Luca Barbarossa ed Andrea Perroni, insieme all’amico e collega Giulio Rapetti Mogol. Prima dell’inizio della trasmissione, Morandi ha dato vita ad un vero e proprio spettacolo sulla pagina Facebook di Rai Radio2, attraverso una diretta video a cui hanno partecipato centinaia di fan e utenti. Il Morandi ‘social’ show a Radio2 è iniziato con l’artista che ha dato una piccola lezione di canto alla giovane Beatrice Ferrantino di The Voice of Italy, senza lesinare suggerimenti e preziosi consigli. Poi è stato Morandi stesso a prendere il microfono per cantare, coinvolgendo a sorpresa anche Mogol, con cui ha ‘duettato’ sulle note di due classici: ‘Varietà’ e ‘Vita’. Nel corso della successiva diretta radiofonica di Radio2 Social Club Morandi ha continuato a cantare alcuni pezzi famosi, tra cui ‘Stessa Spiaggia, Stesso Mare‘ e ‘Stasera sono qui‘, spesso insieme al padrone di casa Luca Barbarossa. Morandi, Mogol e Barbarossa saranno tra i protagonisti della Partita del Cuore che si terrà stasera allo Stadio Olimpico di Roma, in cui si sfideranno la nazionale italiana Cantanti e le star del mondo del cinema. Radio2 racconterà il match con l’inviato sul campo Gianluca Gazzoli, che intervisterà i protagonisti e farà vivere le emozioni della partita sia sul rettangolo verde di gioco che sugli spalti. Gazzoli si collegherà con i programmi di Radio2 dalle 21.00 fino alla fine del match. La Partita del Cuore firmata Radio2 si potrà seguire anche sul sito www.radio2.rai.it e sarà trasmessa in tv da Rai1 a partire dalle 21.20.

VIDEO / CLICCA QUI PER MORANDI E MOGOL AL RADIO2 SOCIAL CLUB: https://www.dropbox.com/sh/vn931acdpb2zfmp/AAD_O2WuitcukXYx5SPuoXyQa?dl=0

da radio2.comunicazione

 

RAI2: THE VOICE OF ITALY Prima Battle con a coach speciali: Piero Pelù – Giorgio Moroder – Patty Pravo – Francesca Michielin


the.jpg

Dopo le sei Blind Audition i team sono al completo. Mercoledì 6 aprile, alle 21.05, su Rai2, dal nuovo allestimento dello Studio 2000 di Via Mecenate a Milano, Federico Russo darà il via alla prima delle due Battle di “The voice of Italy”.
Raffaella Carrà, Dolcenera, Emis Killa e Max Pezzali faranno salire sul ring, per ogni round, tre talenti della propria squadra che si scontreranno sul medesimo brano, sempre accompagnati dalla band dal vivo. Grazie al meccanismo dello Steal, utilizzabile una volta sola da ogni coach, i talenti eliminati potranno essere ripescati. Soltanto uno dei tre accederà ai Knock Out.
In questa fase ogni team sarà affiancato da uno Special Coach che ha il compito di “allenare” le Voci: Piero Pelù per il team di Raffaella Carrà, Giorgio Moroder per il team di Dolcenera, Patty Pravo per il team di Emis Killa e Francesca Michielin per il team di Max Pezzali.
I team al completo:
TEAM CARRÀ: Rosaria Mallardo (Giuliano in Campania, NA), Armand Curameng (nato nelle Filippine, vive a Palermo), Fabio De Gennaro (nato a Bitonto, BA vive a Roma), Beatrice Ferrantino (Nova Milanese, MB), Erika Finotti (Siziano, PV), Ottavia Bruno (Brescia), Federica Vincenti (Parabita, LE), Irene Colzani (Calenzano, FI), Alessia Langella (San Giuseppe Vesuviano, NA), Francesca Profico (Gagliano del Capo, LE), Elisa Maffenini (Cuveglio, VA), Bruna Zaccaro (Matera), Valentino Bianconi (Pignola, PZ), Daniele Soffiani (Roma), Tanya Borgese (Polistena, RC), Cristina Ambu (Selargius CA, vive a Dueville VI), Andrea Palmieri (Roma), iWolf (Cristina De Vita e Michele Bonfitto, Foggia), Manuel Aspidi (di Livorno vive a Roma), Sorelle Baccaglini (Villanova del Ghebbo, RO), Samuel Pietrasanta (Catania)
TEAM DOLCENERA: Rocco Fiore (Potenza), Mattia Sciascia (Fermignano, PU), Edith Brinca (di Iasi, Romania, vive a Verbania), Enrico Bernardo (Nola), Luca De Gregorio (Campobasso), Joe Croci (Lusurasco, PC), Agata Aquilina (Ribera, AG), Giulia Franceschini (Padova), Frank Polucci (Guidonia, RM), Alice Paba (Tolfa, RM), Greta Squillace (Bruino, TO); Danylo Palyeyev Barmansky (nato a Kiev, vive a Catania), Agnese Cacciola – Neja (Collegno, TO), Domenico Caringella (Valenzano, BA), Massimo Cantisani (nato a Latronico, PZ, vive a Roma), Sara Caratelli (Colleferro, RM), Chiara Granetto (Albaredo D’Adige, VR), Stephanie Riondino (Genova), Annamaria Castaldi (Olbia), Giorgia Alò (nata a Roma, vive a Londra), Fabio De Vincente (Torino)
TEAM KILLA: Roxana Ene (nata in Romania, vive a Roma), Claudio Di Cicco (Latina), Gianfrancesco Cataldo (Benevento), Marta Pilia (nata in Sardegna, vive a Torino), Salvo Matarazzo (Canicattini Bagni, SR), Jennifer Vargas Antela (L’Avana Cuba), Mirko Ciulla (Palermo), Viviana Buonomo (Pomigliano D’Arco, NA), Frances Alina Ascione (Nata a Burbank, Los Angeles vive a Roma), Giuseppe Giordano (Volla, NA), Veronica Moscara (Lecce), Roberta Nasti (Napoli), Charles Kablan (ivoriano, vive a Seriate, BG), Giorgia Papasidero (Roma), Corinne Marchini (Torino), William Prestigiacomo (Roma), Giuliana Ferraz (Bollate, MI), Marta Pedoni (Sassari), Debora Cesti (Milano), Davide Ruda (Alghero), Mariangela Corvino (Foggia)
TEAM PEZZALI: Giuseppe Citarelli (Bari), Cristina Cascone (Roma), Cristina Di Pietro (Rimini), Elisa Meo (Treviso), Francesca Basaglia (Cavezzo, MO), Noemi Castagnanova (Brindisi), Valentina Buccinnà (Lamezia Terme), Ivan Giancarlo Giannini (Torino), Viviana Colombo (Lentate sul Seveso, MB), Mirko Adinolfi (Verona), Davide Carbone (Milano), Katy Desario (nata a Noicattaro BA, vive a Milano), Andrea Cerrato (Asti), Clara Aceti (Seveso, MB), Claudio Cera (Roma), Kimia Ghorbani (Iraniana, vive a Bologna), Elya Zambolin (Monselice, PD), Kevin Pappano (Torino), Cristiano Carta (Roma), Aurora Lecis (Samassi, CA), Virna Marangoni (Bergantino, RO).
La V-Reporter Angelina interagirà con il pubblico via web, attraverso il sito ufficiale www.thevoiceofitaly.rai.it.
Inoltre, dagli studi di Rai Radio2, radio ufficiale di “The voice” , Carolina di Domenico, Pierluigi Ferrantini e Antonello Piroso, commenteranno anche questa settimana il programma, ad affiancarli un team di blogger, critici musicali e addetti ai lavori.
Redazione

VENERDI’ 18 marzo LA FINALE DEL TALENT ‘W GUGLIELMO MARCONI, FIRMATO IL RUGGITO DEL CONIGLIO. IL VINCITORE SARA’ UNA DELLE VOCI ESTIVE DI RADIO2


radio1

Dopo mesi di sfide ‘a colpi di microfonò, tra una radiocronaca improvvisata ed un commento a bruciapelo su una delle notizie del giorno, domani 18 marzo  ‘W Guglielmo Marconi’, il primo e unico ‘talent’ radiofonico firmato Il Ruggito  del Coniglio, conoscerà finalmente il suo vincitore, che diventerà una delle voci dell’estate di Rai Radio2. A competere nella finalissima del talent, che si svolgerà in diretta dalla Sala A di Via Asiago, negli studi di Radio2 a Roma a partire dalle 7.50, saranno Claudio Fantuzzo, ventitreenne veneziano, e Giovanni Marangoni, ventottenne di Padova. I due concorrenti saranno valutati da una giuria d’eccezione: Enrico Vaime, Giancarlo Magalli e Paola Minaccioni.

Per celebrare i 20 anni del Ruggito del Coniglio, dallo scorso 24 novembre, ogni martedì per otto settimane, i conduttori Marco Presta e Antonello Dose hanno accolto due concorrenti – rigorosamente under 35 e al loro primo talent – che si sono  sfidati in diretta radiofonica sulle diverse prove. Gli ascoltatori e i ‘fan’, commentando sui social del programma, hanno deciso di volta in volta il vincitore della ‘battle‘, esprimendo le loro preferenze attraverso il sito coniglio.rai.it.

Tra i ‘concorrenti’ che hanno partecipato al talent, direttamente da Don Matteo, c’è stato anche il Commissario Cecchini alias Nino Frassica, conduttore a Radio2 del Programmone. Il suo esclusivo ‘provino’ andrà in onda nell’ultima puntata della decima edizione di Don Matteo, in onda giovedì 14 aprile 2016, su Rai1.

La scelta di selezionare solo under 35 – entrambi i finalisti hanno meno di 30 anni – punta alla ricerca e alla valorizzazione dei talenti più giovani che, nel corso dell’iniziativa, hanno potuto mostrare non solo il proprio entusiasmo ma anche creatività, competenza e professionalità.

Da Radio2comunicazione 

 

 

 

OLIVIERO TOSCANI:  I SOCIAL NETWORK? HANNO MESSO GLI IMBECILLI IN ORDINE ALFABETICO; GIANFRANCO ROSI E’ L’UNICO CHE POTREBBE FARE UN FILM SU DI ME


ol

La cosa che hanno fatto i Social Network? Mettere gli imbecilli in ordine alfabetico“. Ha esordito così Oliviero Toscani durante l’intervista ai Sociopatici di Rai Radio2, sul tema della globalizzazione digitale e dei social.Il social doveva rendere la nostra società più interessante, e invece no, è veramente primordiale, tutto uguale, volgare”. Non ha risparmiato nessuno Toscani, pluriblasonato maestro dell’immagine che, negli anni, ha ideato campagne pubblicitarie per grandi griffe e che vedremo presto in televisione nel talent “Master Of Photography” – una sfida tra 12 fotografi – un talent certo, ma anche un modo per educare al linguaggio visivo.

​”​La fotografia è come il jogging: ci sono quelli che lo fanno senza andare da nessuna parte, e quelli che invece vanno da qualche parte”.​ Oliviero Toscani, “anti – social network” per definizione, ha qualcosa da dire anche sul social che più gli compete, Instagram, il social network fotografico: “Non si possono trovare talenti su Instagram. O meglio, si può trovar tutto, ma non è così che si fa. Tutti sappiamo fotografare, però per dire cosa? Tutta la fotografia è instant. Tutto è una documentazione di ciò che ci circonda, mi va benissimo che tutti scattino o tutti cantino – purtroppo ci sono anche tanti stonati, li sopporteremo. Ma per capire chi canta bene ci tocca sentire anche tanta di quella merda. Chi ha voglia di andare a cercare nella spazzatura se c’è qualcosa di interessante?”

E dopo aver commentato molto positivamente la “sociopatica” Andrea Delogu come possibile soggetto per la sua macchina fotografica, e aver detto di aver scoperto Monica Bellucci, ha continuato: “A scuola ti insegnano a leggere e a scrivere, ma nessuno ti insegna a leggere le immagini. Da quando c’è la fotografia esiste la storia dell’umanità, prima erano solo parole, forse anche la bibbia e il vangelo sono stati scritti con tanta fantasia, sono due libri di marketing, forse i migliori libri di marketing. “. Se dovessero scrivere un film su di Oliviero Toscani, chi potrebbe essere il regista?  “Non c’è più Fellini, quindi Rosi, lui è fantastico, è bravo. Doveva vincere molto prima“.

Redazione

RAI RADIO2: GRAN FINALE LIVE DA SANREMO Un giorno tutto in diretta tra gli ospiti Valerio Scanu, Barnabei, Annalisa, Clementino,Rocco Hunt


rai2
Dopo una settimana di dirette esclusive, incontri e musica, domani 13 febbraio,​ in occasione del gran finale​ Rai Radio2 arricchirà ancora di più il palinsesto live da Sanremo​ e cambierà gli orari​, per seguire senza sosta​ e in modo sempre più originale​ l’ultima giornata del 66° Festival della canzone italiana.
Si partirà alle 11.30 con ‘Radio2 Social Club’ di Luca Barbarossa ed Andrea Perroni, che in questi giorni hanno ospitato, duettato e fatto cantare molti​ dei protagonisti di Sanremo. Domani, il Social Club ospiterà Clementino, Rocco Hunt, Alessio ​​Bernabei​ e il regista Fausto Brizzi. 
Alle 15.30 sul truck di Radio2 arriveranno Pif e Michele Astori, per una versione di un’ora de ‘I Provinciali’ in cui cercheranno di capire, a modo loro, i favoriti per la vittoria finale. Subito dopo, alle 16.30,  tornano ‘I  Sociopatici’ Andrea Delogu, Francesco Taddeucci e Fabrizio Biggio, che scopriranno vizi e virtù social di Valerio Scanu, Alessio Bernabei e Annalisa. Dalle 19, quando salirà sempre di più l’attesa per la finalissima del Festival, Gianfranco Monti e Fabrizio Casinelli condurranno ‘Aspettando Sanremo’.
Alle 20.40, il gran finale non poteva che essere col trio che ha raccontato ogni sera il Festival in diretta dall’Ariston: Pif, Andrea Delogu e Michele Astori incoroneranno su Radio2 il vincitore della 66° edizione di Sanremo​. La programmazione sanremese di Radio2 terminerà domenica 14 febbraio, con una nuova puntata di ‘Radio2 Social Cluballe 11.30, che vedrà alternarsi sul truck di Radio2 Beppe Fiorello, gli Stadio e gli Zero Assoluto. Chiusura alle 19.00 con l’ultima puntata di ‘Aspettando Sanremo’
Radio2 è anche social e web. Gli ascoltatori potranno interagire coi programmi, condividendo le loro emozioni e i loro giudizi sui cantanti in gara, ma anche scaricando foto e video esclusivi delle giornate sanremesi firmate Radio2, su http://www.radio2.rai.it. Per seguire la kermesse il trend sarà #Sanremo2016.
Redazione

SANREMO, INCONTRADA: AVREI POTUTO FARLO MA PURTROPPO STO GIRANDO, LA PROX VOLTA? QUANDO ARRIVERA’ ARRIVERA’


un giorno da pecoraVanessa Incontrada a #Sanremo? Sarebbe potuto accadere ma, ha spiegato l’attrice al programma di Radio2 Un Giorno da Pecora, purtroppo non è stato possibile. E’ vero – hanno chiesto i conduttori Lauro e Cucciari – che stava per fare Sanremo? “Si, è vero”. Perché la cosa non è più andata in porto? “Perché sto girando e non avrei potuto seguirlo come avrei voluto. E forse non era neanche il momento”. Ci spera per l’anno prossimo? “Non lo so, non mi pongo tanti problemi. Quando arriverà, arriverà”, ha detto la Incontrada a #Radio2

Redazione

IGGY POP, IN ESCLUSIVA NAZIONALE RADIO2 TRASMETTE IL SECONDO SINGOLO DA‘POST POP DEPRESSION’


rairadio2Iggy Pop, su Rai Radio2 l’esclusiva italiana del secondo singolo estratto dal nuovo disco ‘Post Pop Depression’. A pochi giorni dall’uscita della prima canzone ‘Gardenia’, il programma Rock and Roll Circus, condotto da Pier Ferrantini e Carolina Di Domenico ed in onda alle 21.00, stasera trasmetterà in esclusiva nazionale il secondo singolo del nuovo album di Iggy Pop, intitolato ‘Break Into Your Heart’. Pier e Carolina, per l’occasione, racconteranno tutti i dettagli di un disco che già si annuncia come una delle uscite più interessanti del 2016. ‘Post Pop Depression’, infatti, vede la collaborazione tra l’ex leader degli Stooges e un’icona del rock contemporaneo, Josh Homme, membro dei Queens Of The Stone Age e degli Eagles Of Death Metal. L’uscita del disco è prevista a marzo via Loma Vista. Stasera, quindi, dalle 21.00 tutti collegati con Radio2: l’esclusiva nazionale di Iggy Pop è solo su Rock and Roll Circus! Ecco il link per ascoltare in streaming la trasmissione:www.rockandrollcircus.rai.it

Redazione

RADIO2: RADIOBATTLE, IL MONDIALE DELLE RADIO, TRA I PRIMI TRENDING TOPIC GLOBALI


 

rairadio2

RadioBattle, il campionato mondiale delle radio organizzato da Rai Radio2, trionfa su Twitter: ieri, l’hashtag #RadioBattleRS, ha raggiunto il terzo posto nella classifica dei trending topic mondiali, ovvero la selezione degli hashtag più twittati a livello globale.  L’elevatissimo numero di tweet legato alla puntata di RadioBattle andata in onda ieri sera su Radio2 è avvenuta  durante il ‘match’ a colpi di musica tra Serbia e Germania, rappresentate rispettivamente Oradio di NoviSad e RadioFunkHaus. Gli ascoltatori che hanno sostenuto in tutto il mondo il sound proposto dai serbi, attraverso l’hashtag #RadioBattleRS, sono stati oltre 60mila, un numero altissimo che ha permesso a Oradio di NoviSad di battere i colleghi tedeschi ed accedere alla fase successiva del torneo, dove è già approdata anche l’Italia, per cui è ‘scesa in campo’ Rai Radio2. Contemporaneo, multimediale e multipiattaforma, fruibile anche attraverso il web e i social, il programma musicale ideato e condotto daFilippo Solibello (alla guida, ogni mattina su Radio2 alle 6.00, di Caterpillar AM), è un vero e proprio torneo tra radio: chi propone la musica migliore e riesce ad accattivarsi le simpatie del pubblico internazionale, passa al turno successivo. Come si vota? Il vincitore lo decreta il pubblico, che può esprimere la propria preferenza via Twitter e scegliere di puntata in puntata quale nazione passerà il turno. Durante lo svolgimento del campionato, gli accountTwitter @radiobattle1 e Facebook RadioBattle1, diventano l’hub intorno a cui ruotano le attività di tutte le radio partecipanti. Il prossimo appuntamento è per domenica 24 gennaio, alle 21.

Redazione

ELISABETTA CANALIS A RADIO2: IO UNA MILF? RIENTRO PERFETTAMENTE NELLA CATEGORIA


elica

Elisabetta Canalis, il web, i social network e…le milf. Oggi ai Sociopatici, il programma – community di Rai Radio2 che analizza la realtà attraverso social network e web, condotto Andrea Delogu, Francesco Taddeucci e Fabrizio Biggio​ una simpaticissima Elisabetta Canalis​, molto disponibile al gioco degli irriverenti conduttori.  “Ormai sei una milf!”, ha detto scherzando Biggio alla showgirl, che, ascoltate queste parole, è stata al gioco e ha risposto: “ormai rientro perfettamente nella categoria, vero? Però di solito alle milf piacciono i giovanissimi, mio marito invece ha 11 anni in più di me!“.

Ai microfoni dei Sociopatici Radio2, la Canalis ha raccontato della sua esperienza con Social Network negli Usa, dove vive: “gli americani sono più sociopatici degli italiani. Quello che temo è che adesso vada troppo un social media che non amo, Snapchat.  Anche io ​a​vevo fatto un profilo Snapchat, ma c’era gente strana, anche che conoscevo, che mi contattava“. E cosa hai fatto? “Ho chiuso il profilo“. Riguardo la sua esperienza su Twitter, a sostegno dell’Unicef, la Canalis ha spiegato: “uso molto twitter per U​nicef, ma anche Instagram,​ per documentare i campi profughi. Non ho grandi pretese, la mia politica è stata sempre comunicare quello che faccio.Ho notato che le persone a cui mi rivolgo si sensibilizzano e a volte mi ringraziano”​, ha spiegato la Canalis a Radio2 .

La redazione

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: