rassegna stampa

RED HOT CHILI PEPPERS   Colpo di scena: John Frusciante, dopo 10 anni, rientra nel gruppo!


Con un post sui social i Red Hot Chili Peppers hanno annunciato che John Frusciante, dopo dieci anni, sta per rientrare nel gruppo! Non è la prima volta che John Frusciante esce e rientra nella band. Lo aveva già fatto nel 1992 per combattere la dipendenza da eroina, per poi rientrare nella formazione nel 1998. Nel 2009 il chitarrista aveva ancora abbandonato la formazione per dedicarsi alla carriera solista. Al suo posto, negli ultimi 10 anni, il chitarrista della band è stato l’ottimo Josh Klinghoffer, celebre anche per la sua band parallela, i Dot Hacker, autori di 4 apprezzatissimi album negli ultimi 7 anni. “Josh è un grande musicista che rispettiamo e a cui vogliamo bene – si legge nel post della band -. Siamo molto grati per il tempo trascorso insieme. Annunciamo inoltre, con grande entusiasmo e di cuore, che John Frusciante rientra nel gruppo“. Il post è stato anche condiviso da Flea. I Red Hot Chili Peppers dovrebbero uscire con un nuovo disco nel 2020 e suoneranno anche in Italia al Firenze Rock.

 

Redazione

BARBRA STREISAND: Altro che Madonna, Whitney Houston o Mariah Carey: è lei la cantante che ha venduto più album


Album, vendite, carriere lunghe e più brevi. Sono questi i dati principali presi in considerazione per stabilire questa top 20 che indica le venti cantanti donna che hanno venduto più dischi. Qualche sorpresa sicuramente non mancherà.

1. Barbra Streisand: 68,5 milioni. ”A Christmas Album”, ”Greatest Hits Vol. 2”, ”Guilty” e ”Memories” hanno venduto, a testa, circa cinque milioni di copie. ”Guilty” è il più venduto della sua carriera ed è stato co-prodotto da Barry Gibb.

2. Madonna: 64,5 milioni. Per lei ben 12 album multiplatino. I dischi più venduti? ”Like a Virgin” e ”The Immaculate Collection”, 10 milioni ciascuno.

3. Mariah Carey: 64 milioni. ”Music Box” del 1993 e ”Daydream” del 1995 si sono portati a casa, a testa, ben 10 milioni di copie.

4. Whitney Houston: 57 milioni. La colonna sonora di ”The Bodyguard” ha venduto qualcosa come 17 milioni di copie, il suo omonimo album di debutto, invece, 13 milioni.

5. Celine Dion: 50 milioni per la cantante canadese.

6. Shania Twain: 48 milioni. E’ l’unica artista con tre album di diamante (oltre 10 milioni a testa) grazie a ”Come on Over” (20 milioni), ”The Woman in Me” (12 milioni) e ”Up!” (11 milioni).

7. Reba McEntire: 41 milioni. A vendere di più il suo ”Greatest Hits Volume Two” del 1993 (5 milioni) e ”For My Broken Heart” (4 milioni) del 1991.

8. Britney Spears: 34 milioni. ”…Baby One More Time”, il disco di debutto, ha toccato i 14 milioni di copie vendute e ”Oops!…I Did It Again” poco meno, 10 milioni.

9. Linda Ronstadt: 30 milioni. Il suo ”Greatest Hits” del 1976 è arrivato ai 7 milioni di copie. I dischi ”Simple Dreams”, ”What’s New” e ”Cry Like a Rainstorm—Howl Like the Wind” hanno venduto tre milioni a testa.

10. Adele: 27 milioni. Solo tre album per lei ma vendite colossali: ”21” tocca 14 milioni, ”25” è a quota 10. E’ l’unica artista inglese della classifica.

11. Taylor Swift: 26,5 milioni. E’ la più giovane artista di questa top 20: con ”Fearless” ha venduto 7 milioni, con ”Love Story” ben 8 e ”You Belong With me” a quota 7.

12. Enya: 26,5 milioni. Con ”A Day Without Rain” del 2000 ha venduto 7 milioni di copie.

13. Janet Jackson: 26 milioni. ”Rhythm Nation” e ”Janet” hanno venduto, a testa, 6 milioni di copie.

14. Faith Hill: 25,5 milioni. ”Breathe” del 1999 ha venduto 8 milioni.

15. Mary J Blige: 20,5 milioni. ”What’s the 411?”, ”My Life”, ”Share My World” e ”The Breakthrough” hanno venduto, ciascuno, 3 milioni di copie.

16. Alanis Morissette: 20,5 milioni. ”Jagged Little Pill” ha toccato quota 16 milioni di copie.

17. Tony Braxton, 19,5 milioni. I suoi primi due album – ”Toni Braxton” e ”Secrets” – si sono portati a casa ben 8 milioni di copie vendute.

18. Carrie Underwood: 19 milioni. ”Some Hearts”, disco di debutto del 2005, le ha fatto vendere circa 8 milioni di copie. Seguono “Before He Cheats” (5 milioni) e “Jesus, Take the Wheel” (3 milioni).

19. Sarah McLachlan: 18,5 milioni. ”Surfacing” del 1997 è arrivato agli 8 milioni (grazie alle hit presenti, “Angel” e “Adia”).

20. Jewel: 18,5 milioni. Il suo disco di debutto, ”Pieces of You”, ha raggiunto i 12 milioni di copie vendute in Usa. (Soundsblog)

Redazione

Girovagando per il web: Notizie e curiosità in breve


solo_tv.eps

Breve rassegna stampa di notizie ie curiosità scelte per i lettori del blog.

Lenny Kravitz, sotto i panataloni niente: incidente sexy a Stoccolma

Durante un concerto a Stoccolma i pantaloni di pelle di Lenny Kravitz si sono scuciti mostrando chiaramente le intimità della star internazionale. L’incidente è stato accolto con ironia dal cantante che ha postato il messaggio dell’amico e cpoollega Steve Tyler che gli ha scritto: “Senza mutande e con piercing.. mon mi hai mai mostrato quella mer..”. Nel video il momento dello strappo

http://video.repubblica.it/spettacoli-e-cultura/lenny-kravitz-sotto-i-panataloni-niente-incidente-sexy-a-stoccolma/208821/207924

Da Pharrell Williams a Stromae, successi dell’estate in meno di 4 minuti

Da Pharrell Williams a Stromae, da Rihanna a Bruno Mars, le hit dell’estate 2015 in meno di quattro minuti. E’ quello che hanno fatto le L.E.J (Lucie, Elisa e Juliette), un trio francese formato da due voci e un violoncello. In un video pubblicato su YouTube hanno unito in un’unica canzone 11 successi dell’estate

http://video.repubblica.it/spettacoli-e-cultura/da-pharrell-williams-a-stromae-successi-dell-estate-in-meno-di-4-minuti/208766/207869

Gli anti-Ligabue propongono di boicottare il concerto al Campovolo

Creato su facebook un evento virtuale condito di sarcasmo: “Riunire 1000 musicisti per dire a Dio di non concedere un momento a Ligabue”. Non c’è solo il tormentone della sfida a distanza tra Ligabue e Vasco Rossi. Adesso c’è anche chi vuole in qualche modo boicottare il megaconcerto di Ligabue al campovolo di Reggio Emilia, il 19 settembre 2015. Su facebook è stato creato un “evento” – qui il link – significativamente intitolata “Riunire 1000 musicisti per dire a Dio di non concedere un momento a Ligabue”.La pagina in questione è stata creata dal gruppo facebook“Musicademmerda” il cui motto è: “Il meglio della monnezza musicale italiana e internazionale”. L’evento, come facilmente immaginabile, è un pretesto per scagliarsi contro la musica del rocker di Correggio.

http://gazzettadireggio.gelocal.it/reggio/cronaca/2015/08/04/news/gli-anti-ligabue-propongono-di-boicottare-il-concerto-al-campovolo-1.11884654

Mario Biondi d’estate si tuffa nel pop

Una svolta pop e un video che guarda allo stile made in Usa. Nuovo pezzo estivo per il cantante catanese Mario Biondi, che ha pubblicato il clip del singolo “I chose you”. La trama è un mix tra una storia d’amore e il racconto delle feste giovanili tra amici, raccontate in una chiave scherzosa e positiva. La location scelta è la Grace Villas di Verona. Mario Biondi sarà in concerto in Sicilia il 28 agosto al Teatro Antico di Taormina

http://video.repubblica.it/edizione/palermo/mario-biondi-d-estate-si-tuffa-nel-pop/208523/207621

Tale e Quale Show 2015 ed il nuovo giudice

Si sa, é difficile resistere alle tentazioni, soprattutto se le tentazioni corrispondono al suono del dio denaro. Dunque per davvero Christian De Sica condurrà per un mesetto Striscia la notizia e di conseguenza la giuria di Tale e Quale Show 2015perderà uno dei suoi elementi.

Avrà fatto bene il figlio di cotanto padre a lasciare la via vecchia per la nuova?  Di sicuro per il suo conto in banca la risposta è affermativa, poi di certo il ritorno in termini di popolarità che gli ha dato uno spettacolo di così grande successo comeTale e quale show difficilmente glielo avrebbe potuto dare un altro show. Inoltre senza Tale e quale chissà se Ricci avrebbe pensato a lui per la sua Striscia. Molto probabilmente anche lo spot che sta interpretando in questo periodo non sarebbe arrivato, ma qui si viaggia evidentemente per ipotesi.

http://www.tvblog.it/post/1165372/tale-e-quale-show-2015-ed-il-nuovo-giudice

Louis Tomlinson conferma “sarò papà”: E’ One Direction Baby, il video!

Louis Tomlinson diventerà papà. Ospite con il resto della band One Direction al popolare programma Good Morning America, il bel moro ha finalmente confermato di aspettare un bebé: la mamma è la stylist americana Briana Jungwirth, con cui il cantante ha avuto una breve (e già conclusa) relazione.

«Ovviamente si tratta di un momento molto emozionante per me», si è limitato a rispondere al presentatore.

http://www.teamworld.it/news/musica/artisti/one-direction/louis-tomlinson-conferma-saro-papa-e-one-direction-baby-il-video/

A Marco Mengoni il terzo disco di platino

La Federazione Industria Musicale Italiana ha diffuso le certificazioni di vendita di album e singoli, premiando con il terzo disco di platinoParole in circolo”, l’ultimo album di Marco Mengoni che ha superato quota 150mila copie acquistate.

Marco ha ringraziato sui social il suo “Esercito” di fan e ha accompagnato il messaggio dall’hashtag#figatapazzesca.

Tra i singoli, invece, hanno ottenuto la certificazione oroC’è sempre una canzone” di Luciano Ligabue, “Il Gioco” dei Negrita e “Roma – Bangkok”, il duetto di Giusy Ferreri e Baby K.

http://www.radioitalia.it/news/marco_mengoni/evento/10532_marco_mengoni_terzo_disco_di_platino_per_%E2%80%9Cparole_in_circolo%E2%80%9D.php

Tutte le volte di Bobbi Kristina sul palco insieme alla madre Whitney Houston

La figlia della cantante Whitney Houston, Bobbi Kristina Brown è morta all’età di 22 anni dopo mesi di agonia a seguito di un incidente. Più volte, fin dalla più tenera età, Bobbi Kristina ha accompagnato le esibizioni dal vivo della madre (deceduta nel 2012). In particolare  molti fan hanno voluto ricordare la Brown ripubblicando i video dei suoi duetti da bambina con Whitney Houston sulle note di “My love is your love”

http://video.repubblica.it/spettacoli-e-cultura/tutte-le-volte-di-bobbi-kristina-sul-palco-insieme-alla-madre-whitney-houston/208096/207195

by Ponyo