ricette

Dal 1SETT_ SU #RealTime BACK OF ITALIA con Benedetta Parodi – NELLA PRIMA PUNTATA PROTAGONISTA la crostata rivisitata di Ernst Knam – LA RICETTA


benedetta

La 5a edizione di Bake Off Italia, è partita dal 1 Settembre, ore 21:10 su Real Time – Canale 31  e per  14 settimane terrà compagnia al telespettatore con puntate da 90 minuti l’una e due speciali in versioni Celebrity. Alla conduzione del programma Benedetta Parodi:

I giudici della nuova edizione:

Ernst Knam – il re del cioccolato

Clelia d’Onofrio – la lady di ferro

La new entry Damiano Carrara, pasticcere toscano che ha trovato la fortuna oltreoceano

damiano-carrara-bake-off-italia-300x200

50 aspiranti pasticceri si contenderanno i 16 posti disponibili nel giardino della settecentesca Villa Annoni di Cuggiono (Milano) con i loro cavalli di battaglia. Di questi 50, i giudici ne sceglieranno 30. Successivamente, le tre squadre -una per giudice- si troveranno a testare le capacità di base della pasticceria. E tra questi, verranno scelti i 16 concorrenti ufficiali di questa quinta edizione del programma.

Le puntate saranno tutte a tema con tre sfide diverse: la prova creativa, la prova tecnica e la prova WOW. Il tendone di Bake Off Italia sarà in stile “mexico mood” con uno studio che rende omaggio alla pittrice Frida Kahlo.

foto_ernst_knam_crostata_bake_offNella prima puntata la terza prova tecnica ha visto protagonista la crostata rivisitata di Ernst Knam, un dolce a metà tra la torta di mele e la apple pie, con la particolarità di una pasta frolla agli agrumi.

Ingredienti per la pasta frolla agli agrumi: 75 g di uova, 200 g di zucchero semolato, 200 g di burro, 400 g di farina 00, 8 g di lievito chimico, 3 g di sale, 20 g di buccia di limone o di arancia grattugiata. Ingredienti per la farcitura: 50 g di zucchero semolato, 3 mele, 3 g di cannella in polvere, 30 ml di rum, 50 g di uvetta, 40 g di pinoli.

Ingredienti per la crema inglese: 80 g di tuorli, 45 g di zucchero semolato, 1 bacca di vaniglia, 100 g di latte, 150 g di panna.

Procedimento:   Per la pasta frolla agli agrumi, da lavorare con le mani il meno possibile per evitare che il burro si sciolga: impastare zucchero e burro con il sale e la buccia di limone o arancia, aggiungere l’uovo e infine la farina e il lievito chimico. Tra due fogli di carta da forno stendere la frolla con un’altezza di 3 millimetri, poi foderare un disco d’acciaio, imburrato e posto sulla teglia, con la pasta frolla. Per la farcitura di mele: pelare e tagliare in quattro le mele, poi togliere il torsolo e tagliarle a cubetti, infine mescolarle con gli altri ingredienti della farcia e inserire il tutto nella tortiera. Coprire la tortiera con un disco di pasta frolla. Aggiungere al tuorlo d’uovo poca acqua e utilizzarlo per spennellare i bordi e la superficie del disco di pasta frolla e fare un buco al suo centro. Infornare a 180° per circa 40 minuti. Nel frattempo preparare la crema inglese con la quale accompagnare il dolce: versare in una casseruola la panna, il latte e la polpa del baccello di vaniglia, mescolare il composto e porlo sul fuoco. Intanto lavorare con una frusta lo zucchero e i tuorli e diluire i tuorli con qualche cucchiaio di latte. Unire il tutto con l’amalgama posta sul fuoco e continuare a cuocere, mescolando e stando attenti a non superare una temperatura di 80°. Quando la crema è pronta toglierla dal fuoco e servirla a parte.

E.. ritornando al programma, per quanto riguarda la Celebrity Edition sono previste due puntate.
Nella prima ci saranno: Tosca d’Aquino con l’amica Francesca piccolo, Gianmarco Pozzoli e Alice Mangione, Carmen Russo e Enzo Paolo Turchi, il protagonista di “Alex&Co” Leonardo Cecchi e il fratello Alessandro, Roberta Lanfranchi e Georgia Luzi, gli sportivi Karen Putzer e Luigi Mastrangelo, le sorella Cristel e Romina Carrisi, Fiordaliso con la mamma Carla.

Nella seconda puntata: gli attori Euridice Axen e Raul Garcia Pena, Fabio Troiano con l’amica Isabella, Maria Pia Timo e Laura Freddi, la moglie del difensore del Sassuolo Federico Peluso – Sara Piccinini – insieme alla moglie del portiere della Lazio, Jake La Furia con l’amica Laura, Rachele Mura, la mamma di Chiara Ferragni, Marina di Guardo, con il compagno Antonio,  la schermitrice Elisa di Francisca insieme alla sorella Martina, le web star di Casa Surace, Ricky e Pasqui.

Gesualdo Vercio direttore di Real Time, si ritiene soddisfatto del successo ottenuto dal programma che l’anno scorso ha toccato i due milioni di telespettatori diventando un vero brand

Benedetta Parodi dice:

“La novità più grande è Damiano Carrara. Arrivato dall’America, italianissimo, è stata una bellissima sorpresa, è simpaticissimo, super preparato. E’ nato un grandissimo feeling, vedrete che c’è stato un bellissimo clima. Nella prima puntata vedrete un supercasting di 50 concorrenti che diventeranno 16. Sarà una puntata col botto, tutte le puntate saranno a tema, sarà divertente, i temi renderanno ogni puntata ancora più speciale.”.

Ci saranno tre esterne e un superospite misterioso nella finale

(Fonte SocialMagazine)

VALERIO  SCANU “PASTICCIERE” A “LE AMICHE DEL SABATO” (24/05/2014)


val

Non si può certo dire che Valerio Scanu sia uno che si adagia nel “dolce far niente”, cantante, produttore discografico di se stesso, imprenditore nel ramo calzaturiero, giornalista, consulente per acconciature e decolorazioni, imitatore (anche se in questa veste ha suscitato qualche dissenso) e ora anche pasticciere (ndr la “Treccani” riporta, come corretta, anche la forma “pasticcere”) e cos’altro ancora?abbiamo l’impressione che in futuro ci potrà riservare altre sorprese.

Ieri pomeriggio, tutto il primo segmento de “Le amiche del sabato”, in onda a partire dalle 14.30 su Rai1, è stato dedicato alla gastronomia, con l’intervento di esperti del settore e un’ospite d’eccezione, Marisa Laurito, come è noto ai più, cuoca “sopraffina” nonché buongustaia, che si è dilettata a chiacchierare dei piatti più diffusi nel nostro Paese, da Nord a Sud, con un nutrizionista e un cuoco, con davanti a sé la visione ghiotta di un lunghissimo tavolo imbandito con ogni “ben di Dio”, ma niente era più irresistibile del reparto dolci, una vera e propria “festa libidica” per chiunque sia portato ai “peccati di gola”, fra “tiramisù”, “pastiere”, “cassate”, “babà al rhum” e … fermiamoci qui.

Ad un certo punto (al min. 23.57 della trasmissione, la cui registrazione è disponibile sul sito “angy.twilight-mania.com), la conduttrice, Lorella Landi, ha annunciato un servizio “Finiamo il viaggio nei sapori italiani e approdiamo in Sardegna” e grande è stata la sorpresa nell’apprendere che l’inviato, Paolo Lotari, avrebbe intervistato Valerio Scanu, nella sua bella casuccia, una conversazione amichevole, disimpegnata e simpatica, in cui il ragazzo ha spiegato le varie fasi di preparazione del “Flan al latte (alla sarda)”, realizzato con uova, 12 cucchiai di zucchero, un litro di latte intero, vaniglina e un limone ridotto, come ha detto lui, a “inchijina”, che in dialetto sardo significherebbe “in polvere, tritato”, si mescola il tutto, si prepara anche il caramello, si versa in una terrina, 30 minuti di cottura e “voilà”, il dolce è pronto per essere servito, Lotari ha chiesto al novello pasticciere per quante persone fosse e Valerio “Per tante … noi sardi andiamo a occhio”, poi siccome il suo interlocutore voleva informarsi sulle pietanze a base di maiale, tipiche della sua regione, gli ha parlato di casa sua “Mio padre lo sa fare molto bene, abbiamo il forno a legna (ndr alla Maddalena)” e in conclusione il giornalista ha fatto un salto retrospettivo, a quattro anni fa “Quando hai vinto il ‘festival’ di Sanremo poi la notte com’è andata, siete andati a mangiare?” e lui “Abbiamo brindato” “Champagne a fiumi?” “Sì, champagne, proprio”, l’intervistatore non avendo altro da aggiungere “Evviva il –flan- di Valerio Scanu!Fa bene alla voce, fa venire idee per scrivere …” e Valerio, a completamento della frase “E fa ingrassare tanto!”, ce ne siamo accorti (ogni tanto bisogna pur malignare!), a casa noi prepareremo la torta, ma da domani lui deve obbligatoriamente mettersi a dieta!

 Fede