Sanremo Giovani

CS_RAI 1 16 NOV 2019, 16:40 Sanremo Giovani a Italia Sì Prima di quattro puntate Speciali con Marco Liorni


(none)

Il 16 Novembre alle 16.40 su Rai1 parte SANREMO GIOVANI A ITALIASÌ, sempre condotto da Marco Liorni,  la prima di 4 puntate speciali che vedranno i 20 selezionati dal concorso Sanremo Giovani raccontarsi sul podio di ItaliaSì e poi esibirsi per la prima volta in televisione. Di questi 20, solo 10 riusciranno ad accedere alla serata finale del 19 dicembre, con l’obiettivo di arrivare sul palco dell’Ariston il prossimo febbraio.
Questo pomeriggio si inizia con i primi 10 cantanti: Federica Abbate, 28 anni di Milano, canta “I Sogni Prima Di Dormire”; Ainé, 28 anni di Roma, canta “Van Gogh”; Fadi, 31 anni di Rimini, canta “Due Noi”; Fasma, 23 di Roma, canta “Per Sentirmi Vivo”; Leo Gassmann,  21 anni di Roma, canta “Vai Bene Così”; Nova, 24 anni di Catania, canta “Resta”; Samuel Pietrasanta, 27 anni di Catania, canta “E Dove Sarai Tu”; Raim, 28 anni di Mantova, canta “Labirinto”; Marco Sentieri, 34 anni di Napoli, canta “Billy Blu”; Thomas, 19 anni di Vicenza, canta “Ne 80”.

Nella prima parte del programma, “Aspettando Sanremo Giovani”, si scherzerà e si ricorderanno in maniera molto originale i 70 anni di Festival.  In questa puntata Christian, i Cugini di Campagna, Povia e l’ironia surreale di Gianni Ippoliti, alla prese con la storia d’talia e la musica italiana.

Conduce Marco Liorni. Al suo fianco Manuel Bortuzzo, Rita Dalla Chiesa, Elena Santarelli.

I videoclip dei 20 cantanti sono disponibili su www.sanremo.rai.it.

Un programma di Marco Liorni, scritto con Cristina Serra, Fiore De Rienzo, Lucia Leotta, Danila Lostumbo, Alessandra Palomba, Caterina Varvello, Lucia Zorzi e con Susanna Checconi, Tania Carminati. La scenografia è di Flaminia Suri e la regia di Salvatore Perfetto.

Redazione

CS_Rai, Sanremo Giovani: i 20 semifinalisti Quattro appuntamenti pomeridiani, il sabato, dal 16 novembre al 7 dicembre


 

(none)

Quattro appuntamenti pomeridiani, da sabato 16 novembre a sabato 7 dicembre nella trasmissione Italia Sì condotta da Marco Liorni su Rai1 in cui giocarsi il tutto per tutto per poi approdare alla finalissima di Sanremo Giovani del 19 dicembre, in prima serata sempre in diretta su Rai1.

Inizia così il percorso a tappe per i 20 semifinalisti dell’edizione 2019 del contest di Rai1: ma solo 10 di loro nella serata del 19 dicembre potranno concorrere per aggiudicarsi i 5 posti in palio per la sezione Nuove proposte del Festival 2020, a cui si aggiungeranno i 2 artisti provenienti dalla selezione di Area Sanremo e, di diritto, la vincitrice di Sanremo Young.

Alla fine saranno in 8 a poter calcare, a febbraio, il prestigioso palcoscenico del Teatro Ariston. Venerdì 8 febbraio, nella penultima giornata del Festival di Sanremo, si conoscerà infine la canzone vincitrice della categoria Nuove Proposte.

Dopo le audizioni dal vivo che hanno visto il 3 novembre sfilare sul palco del Teatro delle Vittorie i 65 selezionati tra gli 842 iscritti a Sanremo Giovani il direttore artistico Amadeus (con lui nella Commissione musicale Claudio Fasulo, Gianmarco Mazzi, Massimo Martelli e Leonardo De Amicis) ha svelato i 20 semifinalisti.

Io e la Commissione siamo contenti di aver ascoltato 65 canzoni di altissimo livello – commenta a caldo Amadeus dopo l’audizione di ieri -. Non è stato facile selezionare i 20 brani per le semifinali di Sanremo Giovani ma la decisione presa ci ha trovato tutti d’accordo. Vorrei fare un grande in bocca al lupo a chi non è stato scelto consigliandogli d’insistere perché nel gruppo degli Artisti abbiamo trovato grandi potenzialità”. “Tra i 65 c’era il brano ‘Io sto con Paolo’ – prosegue il direttore artistico – interpretato da un Artista, Cristian Pintus, che si è presentato sul palco insieme ad un ragazzo affetto da Sla. Non è passato tra i 20 ma ho comunque deciso d’invitarlo come ospite e con la sua canzone sul palco dell’Ariston durante una delle cinque serate del Festival in quanto questo tema, che è estremamente importante, tocca profondamente la mia sensibilità e quella di tutti”. “L’invito – conclude Amadeus – è stato accolto da Paolo e dalla sua famiglia con entusiasmo”.

In allegato i 20 semifinalisti. Da martedì 5 novembre a partire dalle 18, i 20 brani semifinalisti saranno a disposizione sul sito www.sanremo.rai.it

SANREMO GIOVANI: EINAR E MAMHOOD SI AGGIUNGONO AI 22 BIG IN GARA AL FESTIVAL A FEBBRAIO |IL CAST COMPLETO


Si è conclusa la seconda serata del mini-festival dei talenti emergenti in corsa per guadagnarsi un posto tra i Big che parteciperanno alla prossima edizione del Festival di Sanremo in cartellone dal 5 al 9 febbraio. 

Dopo Einar, vincitore della prima serata di Sanremo Giovani, cubano da 9 anni in Italia e terzo classificato ad “Amici13″l’altro giovane che passa il turno e che ritroveremo in gara tra  i Big al Festival di  Sanremo a febbraio è il ventiseienne  Alessandro Mahmoud, nato a Milano da madre sarda e padre egiziano che si è aggiudicato  anche il Premio della critica. Nel 2016 aveva già partecipato, senza fortuna , al Sanremo 2016, in gara fra le nuove proposte. Ha scritto uno dei successi dell’estate “Nero bali” cantato da Elodie, Michele Bravi e Guè Pequeno. Ha esordito a X-Factor.

Nel corso della lunga diretta di RaiUno condotta da Pippo Baudo e Fabio Rovazzi, perfettamente calato nei panni di conduttore, sono stati annunciati anche i nomi dei Big che vedremo sul palco dell’Ariston. Come è stato evidenziato da più parti, un Festival all’insegna della modernità grazie ad una coraggiosa “miscela” ottenuta accostando a nomi di ultima generazione alcuni veterani del panorama musicale italiano.

Questo l’elenco completo dei 22 big in gara

PAOLA TURCI

NINO D’ANGELO E LIVIO CORI

PATTY PRAVO E BRIGA

NEGRITA

ENRICO NIGIOTTI

FEDERICA CARTA E SHADE

BOOMDABASH

FRANCESCO RENGA

GHEMON

IL VOLO

MOTTA

EX OTAGO

ACHILLE LAURO

ANNA TATANGELO

LOREDANA BERTE’

NEGRITA

NEK

DANIELE SILVESTRI

SIMONE CRISTICCHI

ZEN CIRCUS

IRAMA

ULTIMO

IL FESTIVAL DI SANREMO DI SVOLGERA’ DAL 5 AL 9 FEBBRAIO PROSSIMI.

Redazione

 

18/12/2018 – 17:50 #RAI1: “ECCO SANREMO GIOVANI” Federica Abbate, Mescalina, La Zero, Fosco 17, Sisma, Cannella i protagonisti di martedì 18 dicembre


download (1)Federica Abbate, Mescalina, La Zero, Fosco 17, Sisma, Cannella domani, martedì 18 dicembre, saranno al centro della seconda puntata di “Ecco Sanremo Giovani” dalle ore 17:50 alle 18:40, su Rai1 e Rai Radio2 in onda in contemporanea.
A Luca Barbarossa spetterà il compito delle «presentazioni» ufficiali dei concorrenti – sei a puntata – vestendo i panni del moderatore, dell’intervistatore, del “sollecitatore” di temi su cui dibattere liberamente – dalla musica alle canzoni, dai sogni alle aspirazioni, dalle difficoltà ai successi – duettando anche, in alcuni casi, con gli artisti. Seduto in mezzo ai ragazzi, il comico-musicista Andrea Perroni, pronto ad intervenire alla sua maniera.
Con live-band a supporto e con il pubblico in studio, i giovani interpreteranno il brano che presenteranno nelle due prime serate di “Sanremo Giovani”, ma anche cover, arrivando a duettare con il conduttore e con altri eventuali ospiti musicali del talk-show.
Intanto, nel corso del pomeriggio oggi, 17 dicembre sono stati ascoltati i primi sei giovani dei 24, scelti dalla commissione artistica presieduta da Claudio Baglioni
Redazione

[COMUNICATO STAMPA]LE ORE: il brano in gara a Sanremo Giovani diventa un videogame e un’iniziativa sociale


LE ORE
LA MIA FELPA È COME ME

Il brano in gara a Sanremo Giovani
diventa un VIDEOGAME
e un’iniziativa sociale

La Mia Felpa È Come Me, la canzone della band LE ORE in gara a Sanremo Giovani, da oggi è anche un VIDEOGAME al quale viene associata un’iniziativa sociale.
>> IL VIDEOGAME <<
Progettato da David Colangeli e Antonio Del Maestro, il VIDEOGIOCO “La Mia Felpa È Come Me” vede il protagonista alle prese con gli abiti (metafore dei suoi ricordi) della sua ex-fidanzata e con quelli che indossava lui stesso da adolescente.  Il Giocatore potrà scegliere se distruggerli salvarli, ed in base alle sue scelte si troverà finali alternativi tutti da scoprire.

Inoltre, nell’intreccio narrativo del gioco, sono presenti continue citazioniinerenti all’attuale scena indiecapolavori intramontabili del mondo dei videogames e gli iconici contenitori gialli della raccolta abiti, targati Humana.

>> L’INIZIATIVA SOCIALE <<
#donalafelpa
Non pensiamo sia giusto tenere tutta per noi l’attenzione e i riflettori del palco di Sanremo Giovani, piuttosto siamo convinti che sia doveroso dedicarne un po’ a chi non ha la nostra stessa fortuna, trasformando quella felpa che per noi è una canzone, in un’iniziativa benefica.
Invece di gettare via la felpa del tuo ex, invece di tenere in un angolo della camera gli abiti di una vita fa, donali a chi ne ha veramente bisogno!

#donalafelpa è l’hashtag scelto per invitare il pubblico alla donazione di abiti usati, al grido di “La felpa del tuo ex sta meglio a chi ne ha davvero bisogno”.

L’iniziativa è in collaborazione con Humana People to People (organizzazione umanitaria nata nel 1998 con lo scopo principale di contribuire allo sviluppo delle comunità più povere del Sud del mondo).

>> LA MIA FELPA È COME ME <<
Redazione

E’ UFFICIALE PIPPO BAUDO E ROVAZZI CONDURRANNO SANREMO GIOVANI|PER BAGLIONI “…rappresentano la perfetta fusione fra tradizione e innovazione”


 © ANSA

E’ ufficiale, Claudio Baglioni ha scelto: saranno Pippo Baudo e Fabio Rovazzi i conduttori di Sanremo Giovani, in onda dal 17 dicembre su Rai1 (con due prime serate il 20 e 21).

   “Non conoscevo personalmente Rovazzi, anche se i miei nipoti me ne hanno parlato molto, ma ci conosceremo bene direttamente sul palco“, ha detto Baudo, che alle spalle ha 13 festival, a Tv Sorrisi e Canzoni, in edicola il 13/11. E Rovazzi non sembra essere intimidito dal confronto con un “mostro sacro” come Pippo: “So che il suo carisma conquista il 99% del palco, ma sono sicuro che insieme formeremo una bella coppia”.
Ho iniziato la mia carriera artistica che ero ancora minorenne – dice Baglioni a Sorrisi – e quindi so cosa significa essere giovani in questo ambiente. Per questo ho deciso di dedicare loro un vero Sanremo che porterà due dei partecipanti a gareggiare ad armi pari coi Big. E Baudo e Rovazzi rappresentano la perfetta fusione fra tradizione e innovazione”.

Redazione
   

AREA SANREMO 2016: ecco gli 8 vincitori scelti tra i 70 finalisti, due di essi saranno selezionati per il Festival di Sanremo 2017 nella categoria ‘Giovani’


area

AREA SANREMO

Il concorso che porta i giovani al Festival di Sanremo

ANNUNCIATI GLI 8 VINCITORI

SCELTI TRA I 70 FINALISTI
SELEZIONATI DALLA COMMISSIONE DI VALUTAZIONE

5 borse di studio messe a disposizione da Believe Digital
degli alunni più meritevoli

 

Si è appena conclusa la seconda fase di selezione dell’edizione 2016 di AREA SANREMO; la Commissione Finale, composta da STEFANO SENARDI (Direttore Artistico di Area Sanremo), MASSIMO COTTO (Presidente della Commissione di Valutazione), MAURIZIO CARIDI (presidente della Fondazione Orchestra Sinfonica di Sanremo), ANTONIO VANDONI e ANDREA MIRÒ (cantautrice, compositrice e musicista), ha riascoltato i 70 finalisti e selezionato gli 8 vincitori di questa edizione di Area Sanremo.

Questi gli 8 vincitori di AREA SANREMO 2016 (ordinati secondo il numero d’iscrizione): BRASCHI (1991, Santarcangelo di Romagna – RE); ANDREA CORONA (1996, Genova); MARIKA ADELE (1988, Corsico – MI); CARLO BOLACCHI (1987, Reggio Emilia); CARMEN ALESSANDRELLO (1994, Comiso – RG); YLENIA LUCISANO (1989, Rossano – CS); VALERIA FARINACCI (1993, Terni); DIEGO ESPOSITO (1986, Castelfiorentino – FI).

Tra di loro, la Commissione Rai selezionerà 2 talenti che parteciperanno al Festival di Sanremo 2017, nella categoria Giovani.

5 borse di studio (del valore di 1.000€ l’una) sono state assegnate da Believe Digital ai giovani artisti emergenti più meritevoli tra i 70 finalisti: Tavola 28, Le Stanze di Federico, Matteo Prencipe, Emanuela Reviezzo, Nyvinne.

Altre borse di studio, i dettagli sulla partecipazione al concerto del Primo Maggio a Roma e altre attività live verranno comunicati in seguito.

Partner ufficiali di AREA SANREMO sono SIAE, ICompany, Anteros Produzioni Srl, Akamu, Believe Digital, Festival degli Autori, MEI e Nuovo Imaie.

I premi per gli 8 vincitori sono offerti dall’orafo Michele Affidato.

Anche quest’anno, Radio Italia è la radio ufficiale di Area Sanremo.

Area Sanremo è stata affidata dal Comune di Sanremo alla Fondazione Orchestra Sinfonica di Sanremo.

http://www.area-sanremo.it/2016_it  

http://www.facebook.com/areasanremo2016

Redazione

 

RAI: SANREMO 2017, I 12 FINALISTI PER LA SFIDA DELLE NUOVE PROPOSTE


carlo.jpg

Entra nel vivo la sfida per conquistare i 6 posti per accedere alla categoria Nuove Proposte della 67ᵃ edizione del Festival di Sanremo.
Dopo le audizioni dal vivo che si sono tenute nella storica sede di Radio Rai, in Via Asiago a Roma, la Commissione Musicale presieduta da Carlo Conti, in veste di direttore artistico del Festival, e composta da Gianmaurizio Foderaro, Carolina Di Domenico, Pinuccio Pirazzoli, Ema Stokholma, ha selezionato i 12 brani che si sfideranno nella serata di “Sarà Sanremo”, in onda in diretta da Villa Ormond lunedì 12  dicembre alle 21.15 su Rai1.
Solo 6 di loro, ai quali si aggiungeranno i 2 artisti provenienti dalla selezione di Area Sanremo, calcheranno poi a febbraio il prestigioso palcoscenico del Teatro Ariston. Venerdì 10 febbraio, nella penultima giornata del Festival di Sanremo, si conoscerà la canzone vincitrice della categoria Nuove Proposte.
E’ un momento davvero bello – dice Carlo Conti – comunicare ai Giovani questa buona notizia, perché vedi l’energia, l’entusiasmo e l’euforia di ragazzi che hanno la musica nel cuore e vivono un sogno per il loro futuro! Nei brani selezionati la musica italiana viene ‘declinata’ in modi e sfumature diversi.  Quest’anno, però, a farla da padrone è soprattutto la melodia, anche perché, a differenza delle passate edizioni, si sono presentati pochi rapper e pochissimi gruppi”.

In ordine alfabetico gli artisti che parteciperanno a SARA’ SANREMO:

APRILE & MANGIARACINA: “IL CIELO DI NAPOLI”
Aprile, 29 anni, di Napoli; Mangiaracina, 30 anni, di Castelvetrano (TP)

CAROLA CAMPAGNA: “PRIMA CHE ARRIVI IL GIORNO”
19 anni, di Carate Brianza (MB)

CHIARA GRISPO: “NIENTE È IMPOSSIBILE”
19 anni, di Noventa Vicentina (VI)

FRANCESCO GUASTI: “UNIVERSO”
34 anni, di Prato (PO)

LA RUA: “TUTTA LA VITA QUESTA VITA”
di San Benedetto del Tronto (AP)

LELE: “ORA MAI”
19 anni, di Pollena Trocchia (NA)

LEO STAIN: “CIÒ CHE RESTA”
22 anni, di Bari

MALDESTRO: “CANZONE PER FEDERICA”
31 anni, di Napoli

MARIANNE MIRAGE: “LE CANZONI FANNO MALE”
27 anni, di Forlì (FC)

THE SHALALALAS: “DIFFICILE”
Sara, 28 anni e Alessandro, 31 anni entrambi di Roma

TOMMASO PINI: “COSE CHE DANNO ANSIA”
27 anni, di Bagno a Ripoli (FI)

VALERIA: “LA VITA È UN’ILLUSIONE”
23 anni, di Civitanova Marche (MC)

Redazione

#RAI1 – 23/11/2015 – 18:25: ANTEPRIMA SANREMO GIOVANI Appuntamento quotidiano per conoscere i finalisti


sanr

Da oggi lunedì 23 a venerdì 27 novembre, alle 18.25, Rai1 proporrà “Anteprima Sanremo Giovani”: appuntamento quotidiano di circa 15 minuti per conoscere meglio i ragazzi di “Area Sanremo” e i dodici finalisti che, venerdì 27, in prima serata, si contenderanno i pass per il Festival della Canzone Italiana di Sanremo 2016.
Sarà un percorso di avvicinamento a “#SG Sanremo Giovani”: si ripercorreranno le selezioni della Commissione che hanno portato i ragazzi alla finale; i momenti salienti, più emozionanti e curiosi delle Audizioni realizzate da Rai1.
Un mondo di immagini e suoni nuovi tradotto in un’anteprima, nel prologo dell’evento televisivo di venerdì 27 novembre, che proclamerà gli otto giovani artisti che prenderanno parte al Festival nella categoria “Nuove Proposte”: è questa, infatti, una delle grandi novità dell’edizione 2016, una promessa mantenuta dal direttore di Rai1, Giancarlo Leone, e dal direttore artistico del festival, Carlo Conti.

Redazione

RAI1: ANTEPRIMA SANREMO GIOVANI


Carlo-Conti_sanremo2015

Appuntamento quotidiano per conoscere i finalisti

Da lunedì 23 a venerdì 27 novembre, alle 18.25, Rai1 proporrà “Anteprima Sanremo Giovani”: appuntamento quotidiano di circa 15 minuti per conoscere meglio i ragazzi di “Area Sanremo” e i dodici finalisti che, venerdì 27, in prima serata, si contenderanno i pass per il Festival della Canzone Italiana di Sanremo 2016.
Sarà un percorso di avvicinamento a “#SG Sanremo Giovani”: si ripercorreranno le selezioni della Commissione che hanno portato i ragazzi alla finale; i momenti salienti, più emozionanti e curiosi delle Audizioni realizzate da Rai1.
Un mondo di immagini e suoni nuovi tradotto in un’anteprima, nel prologo dell’evento televisivo di venerdì 27 novembre, che proclamerà gli otto giovani artisti che prenderanno parte al Festival nella categoria “Nuove Proposte”: è questa, infatti, una delle grandi novità dell’edizione 2016, una promessa mantenuta dal direttore di Rai1, Giancarlo Leone, e dal direttore artistico del festival, Carlo Conti.
by Ponyo
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: