sanremo young

‘Sanremo Young’: Tecla Insolia vince per “un pugno” di voti (50,09%), secondo classificato Eden col 49,91%.


Ieri sera la finale di 'Sanremo Young': per una manciata di voti ha vinto la 15enne di Varese Tecla Insolia (Foto)

L’ultima puntata di SanremoYoung, il programma canoro condotto da Antonella Clerici, in onda ieri, venerdì 15 marzo,  è stata vinta da Tecla Insolia, da subito la  favorita sia del pubblico, sia della giuria. Tecla, 15enne di Varese, che ha duettato con Arisa sull’ultimo successo della cantante, Mi sento bene ,presentato all’ultimo Festival di Sanremo,  si guadagna così l’accesso al Sanremo Giovani della prossima edizione.

Arisa ha avuto delle parole di apprezzamento per la giovane cantante definendola “una voce di miele” e paragonandola per delicatezza all’attrice Audrey Hepburn. 

Secondo classificato Eden che si è visto letteralmente scappare di mano la vittoria  per una manciata di voti:    il 49,91% (Eden) contro il 50,09% (Tecla).

Risultati immagini per sanremo young eden

Redazione

15 MAR 2019, 21:25 #RAI1 #SanremoYoung La finalissima con il teen talent condotto da Antonella Clerici


(none)

Venerdì 15 marzo, quinto appuntamento con la finalissima di SanremoYoung, il teen talent condotto da Antonella Clerici, in onda su Rai1 alle 21.25. Sono quattro i giovani e promettenti cantanti arrivati alla serata decisiva che stabilirà chi di loro è il solo e unico vincitore di questa edizione. Sarà l’ultima opportunità per conquistare definitivamente Academy e pubblico a casa, pronti ancora una volta a giudicare tutto il loro talento. La serata conclusiva promette davvero scintille, e a fare da cornice a queste nuove promesse della musica italiana tante gradite sorprese: prima fra tutte un ospite amatissimo dal pubblico femminile, ma non solo. Attore, regista ed ex nuotatore Raoul Bova, è uno dei personaggi italiani più apprezzati dal cinema internazionale Ma a SanremoYoung per la finale la musica sceglie di attraversare i confini e di regalarci uno degli show più seguiti degli ultimi anni: We Will Rock You, lo spettacolo con i più grandi successi dei Queen e tra i musical più rappresentati al mondo, per una serata di grande spettacolo.

Gli ospiti musicali della serata saranno: Arisa, Anna Tatangelo, Paola Turci e Shade; super ospite, una leggenda della canzone, Riccardo Cocciante.

SanremoYoung giunto alla seconda edizione ha portato ancora una volta sul palco del Teatro Ariston ragazzi dai 14 ai 17 anni, in un’emozionante gara ad eliminazione che li ha visti interpretare i più grandi successi dalle passate edizioni del Festival della Canzone italiana, con la direzione artistica di Gianmarco Mazzi. I quattro cantanti finalisti si esibiranno in varie prove musicali. La classifica sarà il risultato del voto combinato di Academy e Televoto (894.22 da numero fisso, per votare da cellulare con sms 475.475.0). Al termine di tutte le esibizioni, saranno rese note solo la terza e la quarta posizione, mentre i primi 2 classificati verranno comunicati in ordine alfabetico. Seguirà il final countdown, dove i primi due classificati si sfideranno nel “match” finale. Il giovane talento che uscirà vittorioso, esclusivamente grazie al Televoto da quest’ultimo duello sarà il vincitore assoluto di SANREMOYOUNG 2019!

L’Academy di SanremoYoung 2019 è composta da dieci personaggi del calibro di: Enrico Ruggeri, Noemi, Rita Pavone, Belen Rodriguez, Rocco Hunt, Shel Shapiro + Maurizio Vandelli, Amanda Lear, Baby K, Angelo Baiguini, Giovanni Vernia, che insieme al pubblico da casa attraverso il Televoto determina la classifica.Grandi ospiti e momenti emozionanti accompagneranno tutta la serata, mentre Antonella Clerici ci guiderà alla scoperta dei giovani talenti che hanno conquistato in queste settimane il pubblico di Rai1. Musica ma anche grande spettacolo grazie alle meravigliose coreografie realizzate da Daniel Ezralow. Ogni esibizione sarà inoltre accompagnata dalla SanremoYoung Orchestra, interamente composta da musicisti tra i 18 e i 25 anni, selezionati dal Maestro Diego Basso.

Il vincitore o la vincitrice di questa edizione parteciperà di diritto alla prossima edizione di Sanremo Giovani. A sfidarsi in questa manche conclusiva saranno ragazzi provenienti da ogni parte d’Italia: Eden da Pomezia alle porte di Roma, Giuseppe Ciccarese da Brindisi, Kimono da Civitanova Marche in provincia di Macerata, Tecla Insolia da Piombino, in provincia di Livorno. Uno di loro venerdì sera salirà sul gradino più alto del podio e sarà il vincitore di questa edizione.

Per restare sempre aggiornati sulla competizione è possibile seguire il programma anche sul sito http://www.rai.it/sanremoyoung, gli utenti potranno rivedere le esibizioni e gli ospiti grazie ai video pubblicati, oppure attraverso i social: Instagram @sanremoyoungrai; Facebook, SanremoYoungRai, Hashtag: #sanremoyoung. Tante emozioni da rivivere e tante canzoni da ascoltare tutte in un click!

Redazione

MATTEO MARKUS BOK: Dopo l’esperienza di SanremoYoung, riparte come opening act del tour di Soy Luna in Germania, Slovenia e Austria. Primo appuntamento il 22 marzo alla Mercedes-Benz Arena di Berlino


MATTEO MARKUS BOK

Matteo Markus Bok 4

Dopo l’esperienza di SanremoYoung, Matteo riparte come opening act

del tour di Soy Luna in Germania, Slovenia e Austria.

Primo appuntamento il 22 marzo alla Mercedes-Benz Arena di Berlino

Ad aprile uscirà il nuovo singolo.

Dopo l’emozionante esperienza sul palco del Teatro Ariston come protagonista di SanremoYoung (selezionato tra 1.500 partecipanti), Matteo Markus Bok, scelto direttamente dalla Disney, riparte il 22 marzo dalla Mercedes Benz Arena di Berlino come opening act del tour in Germania, Slovenia e Austria (dopo le aperture di tutte le date italiane) del Soy Luna Live, il concerto-spettacolo della famosa serie TV Disney “Soy Luna”. Ecco tutte le date:

22/03 – Berlino, Germania – Mercedes-Benz Arena, h 18:00

24/03 – Colonia, Germania – Lanxess Arena, h 17:00

25/03 – Monaco, Germania – Olympiahalle, h 19:00

26/03 – Monaco, Germania – Olympiahalle, h 18:00

29/03 – Stoccarda, Germania –  Schleyerhalle, h 18:00

31/03 – Oberhausen, Germania – Kopi Arena, h 15:00/17:00

1/04 – Francoforte, Germania – Festhalle, h 19:00

3/04 – Lubiana, Slovenia – Stoicze, h 19:00

5/04 – Vienna, Austria – Stadthalle (Halle D), h 18:30

6/04 – Vienna, Austria – Stadthalle (Halle D), h 18:00

8/04 – Lipsia, Germania – Arena, h 18:00

Sulla partecipazione a SanremoYoung, Matteo racconta: “Sanremoyoung è stata un’esperienza emozionante e sicuramente formativa! È stato splendido confrontarmi con ragazzi che hanno la mia stessa passione ma molto difficile interpretare testi lontano dal mio mondo, fino ad oggi mi sono concentrato più sull’internazionale! Ho solo 14 anni, sto studiando e devo ancora imparare tanto, certo è che ad oggi mi sento più a mio agio durante i concerti live dove posso esprimermi liberamente ed essere totalmente me stesso!

Ad aprile uscirà il nuovo brano. Questi, invece, i suoi ultimi singoli, “Just One Lie” (video:https://youtu.be/0FeCF6jUolo ) “Miracle” (video: https://youtu.be/nLiBldPPsUo ) e “Sunshower”, (video (https://youtu.be/l_GjJhjwTR4 ), l’artista si è esibito e ha partecipato a diversi appuntamenti internazionali, tra i quali l’evento Unicef a Colonia, Telethon, e il  Charity Gala sull tv tedesche Rtl.

Redazione

23_FEB_A “Sanremo Young” ospiti Simona Ventura, Arisa e Massimo Ranieri


Sanremo Young cantanti

La seconda delle cinque puntate di SanremoYoung,  il  talent di musica live, dedicato ai millennials  in onda ogni venerdì su Rai 1 in diretta dal Teatro Ariston di Sanremo, condotto da Antonella Clerici, oggi ospiterà  Arisa e Massimo Ranieri, che duetteranno con i concorrenti del talent di Rai1, e poi Simona Ventura, che sarà protagonista dello showdown, meccanismo per cui sarà chiamata a decretare, dopo aver sentito le esibizioni, tra i quattro cantanti nelle ultime posizioni in classifica, posti in ordine alfabetico, i due che saranno promossi alla puntata successiva e i due che dovranno abbandonare il programma.

Durante la serata, i 10 giovani cantanti rimasti in gara si sfideranno tra loro per accedere alla puntata successiva e avanzare di un passo verso la finalissima di venerdì 16 marzo.
I ragazzi torneranno a esibirsi con brani selezionati tra i grandi successi che hanno segnato la storia del Festival di Sanremo, interpretati da artisti italiani ed internazionali, che hanno calcato il palcoscenico dell’Ariston nel corso delle edizioni precedenti. Durante le performance, a dirigere la SanremoYoung Orchestra, interamente composta da musicisti tra i 18 e i 25 anni, sarà come sempre il maestro Diego Basso.
L’Academy, la giuria composta da Mara Maionchi, Rocco Hunt, Iva Zanicchi, Marco Masini, Cristina D’Avena, Angelo Baiguini, Mietta, Elisabetta Canalis, Ricchi e poveri e Baby K, valuterà per la seconda volta le performances dei giovani cantanti insieme al pubblico, che si esprimerà tramite il televoto, aperto all’inizio di ogni esibizione.

Redazione

MATTEO MARKUS BOK con il brano “Noi, ragazzi di oggi” di Luis Miguel al Teatro Ariston di Sanremo ha conquistato l’accesso alla seconda puntata di SanremoYoung.


MATTEO MARKUS BOK

Matteo Markus Bok 4

Si è esibito sul palco del Teatro Ariston di Sanremo

con il brano “Noi, ragazzi di oggi” di Luis Miguel

e ha conquistato l’accesso alla seconda puntata di SanremoYoung.

Link dell’esibizione: https://youtu.be/0RHqE7TBtqk

Venerdì 16 febbraio Matteo Markus Bok si è esibito sul palco del Teatro Ariston per SanremoYoung, la nuova competizione musicale presentata da Antonella Clerici, trasmessa in diretta su RAIUNO, come quarto cantante con il brano “Noi ragazzi di oggi” di Luis Miguel. Matteo ha superato la prima puntata e si esibirà di nuovo venerdì 23 febbraio ed esprime così la sua emozione: “E’ stata un’emozione indescrivibile, bellissima, forte, prima di salire sul palco avevo le gambe bloccate, quando Antonella Clerici mi ha presentato ho cercato di trasformare la mia paura del debutto in energia, non è stato facile, ma ho dato il meglio di me.  È ancora strano pensare che su quel palco hanno debuttato grandissimi artisti italiani, un’occasione immensa da cui spero di imparare tanto, dalla quale voglio crescere, è una grandissima fortuna, non vedo l’ora della prossima puntata, sto studiando tanto il nuovo brano che mi hanno assegnato”.

Questi i suoi ultimi singoli, “Just One Lie” (video: https://www.youtube.com/watch?v=0FeCF6jUolo&t=9s“Miracle” (video:https://youtu.be/nLiBldPPsUo ) e “Sunshower”, (video (https://youtu.be/l_GjJhjwTR4 ), l’artista si è esibito e ha partecipato a diversi appuntamenti internazionali, tra i quali l’evento Unicef a Colonia, Telethon,e il  Charity Gala sull tv tedesce Rtl.

Note biografiche: Matteo è stato finalista di The Voice Kids Germany 2016, dove ha riscosso un gran successo conquistando il pubblico tedesco con le interpretazioni di “Caruso” di Lucio Dalla e di “Breath easy”/ “A Chi Mi Dice” dei Blue. Protagonista, nell’inverno del 2016, di un tour in Germania che lo ha visto calcare i palchi importanti di Francoforte (davanti 3500 persone),Stoccarda e dello Sparkassen Arena di Kiel, a nord di Amburgo, per terminare il 25 novembre con un’esibizione a Colonia in occasione del 14° Gala dell’Unicef.  In passato è stato selezionato per interpretare alcuni personaggi principali di musical più celebri che si sono svolti a Milano: è stato Little Simba in “The lion king” per il Teatro S. Carlo, Max in “L’amico immaginario” al Teatro San Babila, Peter Pan nell’omonimo musical al Teatro Litta e Benji in “Priscilla – La regina del deserto” al Teatro Manzoni. Dal 2014 al 2016 Matteo ha condotto gli episodi di DISNEY ENGLISH in programmazione su DISNEY CHANNEL JUNIOR. Nel 2011 ha partecipato a SANREMO JUNIOR arrivando secondo, ha cantato “I just can’t wait to be a king” sul palco dell’Ariston con l’orchestra di Sanremo.

Venerdì 16 febbraio Matteo Markus Bok si è esibito sul palco del Teatro Ariston per SanremoYoung, la nuova competizione musicale presentata da Antonella Clerici, trasmessa in diretta su RAIUNO, come quarto cantante con il brano “Noi ragazzi di oggi” di Luis Miguel. Matteo ha superato la prima puntata e si esibirà di nuovo venerdì 23 febbraio ed esprime così la sua emozione: “E’ stata un’emozione indescrivibile, bellissima, forte, prima di salire sul palco avevo le gambe bloccate, quando Antonella Clerici mi ha presentato ho cercato di trasformare la mia paura del debutto in energia, non è stato facile, ma ho dato il meglio di me.  È ancora strano pensare che su quel palco hanno debuttato grandissimi artisti italiani, un’occasione immensa da cui spero di imparare tanto, dalla quale voglio crescere, è una grandissima fortuna, non vedo l’ora della prossima puntata, sto studiando tanto il nuovo brano che mi hanno assegnato”.

Questi i suoi ultimi singoli, “Just One Lie” (video: https://www.youtube.com/watch?v=0FeCF6jUolo&t=9s“Miracle” (video:https://youtu.be/nLiBldPPsUo ) e “Sunshower”, (video (https://youtu.be/l_GjJhjwTR4 ), l’artista si è esibito e ha partecipato a diversi appuntamenti internazionali, tra i quali l’evento Unicef a Colonia, Telethon,e il  Charity Gala sull tv tedesce Rtl.

Note biografiche: Matteo è stato finalista di The Voice Kids Germany 2016, dove ha riscosso un gran successo conquistando il pubblico tedesco con le interpretazioni di “Caruso” di Lucio Dalla e di “Breath easy”/ “A Chi Mi Dice” dei Blue. Protagonista, nell’inverno del 2016, di un tour in Germania che lo ha visto calcare i palchi importanti di Francoforte (davanti 3500 persone),Stoccarda e dello Sparkassen Arena di Kiel, a nord di Amburgo, per terminare il 25 novembre con un’esibizione a Colonia in occasione del 14° Gala dell’Unicef.  In passato è stato selezionato per interpretare alcuni personaggi principali di musical più celebri che si sono svolti a Milano: è stato Little Simba in “The lion king” per il Teatro S. Carlo, Max in “L’amico immaginario” al Teatro San Babila, Peter Pan nell’omonimo musical al Teatro Litta e Benji in “Priscilla – La regina del deserto” al Teatro Manzoni. Dal 2014 al 2016 Matteo ha condotto gli episodi di DISNEY ENGLISH in programmazione su DISNEY CHANNEL JUNIOR. Nel 2011 ha partecipato a SANREMO JUNIOR arrivando secondo, ha cantato “I just can’t wait to be a king” sul palco dell’Ariston con l’orchestra di Sanremo.

Redazione

MATTEO MARKUS BOK aprirà tutte le date del tour italiano della pop-star Disney SOY LUNA – Inoltre parteciperà a SANREMOYOUNG (dal 16 febbraio)


MATTEO MARKUS BOK

matteobok

Il giovane cantante inizia il 2018 con due importanti appuntamenti:

 aprirà tutte le date del tour italiano della

pop-star Disney SOY LUNA nei maggiori palazzetti d’Italia: si parte il 24 gennaio dal Pala Alpitour di Torino, poi Roma, Napoli, Firenze, Milano, Padova e Bologna.

Parteciperà inoltre a SANREMOYOUNG, la nuova competizione musicale organizzata dalla RAI e trasmessa in diretta RAIUNO dal Teatro Ariston di Sanremo.

Dopo il grande successo ottenuto in Germania con la pubblicazione di quattro singoli internazionali (“Just One Lie”, “Miracle”, “Sunshower” e “This Christmas”), la partecipazione a numerosi programmi TV e concerti sold-outil giovanissimo talento MATTEO MARKUS BOK inizia il 2018 con due appuntamenti molti importanti: l’apertura del tour italiano della pop-star Disney SOY LUNA e la partecipazione a SANREMOYOUNG (dal 16 febbraio).

Matteo, scelto dalla Disney e dall’agenzia di concerti D’Alessandro & Galli, aprirà tutte le date del tour italiano di SOY LUNA:

24 gennaio TORINO, Pala Alpitour

27 e 28 gennaio ROMA, Palalottomatica

30 gennaio NAPOLI, Palapartenope

31 gennaio FIRENZE, Nelson Mandela Forum

2 e 3 febbraio ASSAGO (Mi), Mediolanum Forum

6 febbraio PADOVA, Kioene Arena

9 febbraio CASALECCHIO DI RENO (BO), Unipol Arena

Matteo è stato anche selezionato tra 1.200 canditati e sarà uno dei 12 protagonisti di SANREMOYOUNG, la nuova competizione musicale presentata da Antonella Clerici, trasmessa in diretta su RAIUNO dal Teatro Ariston di Sanremo a partire dal 16 febbraio.

Questo 2018 è partito alla grande, non potevo crederci quando mi hanno confermato di aprire i concerti in Italia di Soy Luna, sono felicissimo ed entusiasta. Questa è una grande occasione per far conoscere la mia musica, so che sono ancora molto giovane e ho ancora tanto da imparare… e poi arriva inaspettatamente anche l’opportunità di partecipare a SanremoYoung, esperienza formidabile che mi darà la possibilità di confrontarmi anche con la musica italiana su un palco così importante che ha segnato la storia. Non vedo l’ora! Ringrazio chi crede in me e la “musica” che mi fa sempre sempre sognare!!! Miracles happen when you believe!”, dichiara l’artista.

Questi i suoi ultimi singoli, “Just One Lie” (video: https://www.youtube.com/watch?v=0FeCF6jUolo&t=9s)“Miracle” (video: https://youtu.be/nLiBldPPsUo ) e “Sunshower”, (video (https://youtu.be/l_GjJhjwTR4 ), l’artista si è esibito e ha partecipato a diversi appuntamenti internazionali, tra i quali l’evento Unicef a Colonia, Telethon,e il  Charity Gala sull tv tedesce Rtl.

 

Redazione

RAI1: SANREMOYOUNG Dal 1° al 31 dicembre le selezioni per il talent dei millennials


 sanremo young

Via alle selezioni, nasce ufficialmente SanremoYoung. Nel 1951 nasce il Festival di Sanremo, di fatto il primo vero talent della storia della musica e, poi, della televisione italiana. Il prossimo 1 dicembre 2017 nascerà ufficialmente SanremoYoung, il talent per i millennials della nuova generazione. Giovani cantanti nati negli anni 2000 e che abbiano compiuto 14 anni, avranno tempo fino al 31 dicembre per iscriversi e partecipare al casting della prima edizione di SanremoYoung. Verranno scelti i 12 migliori che si sfideranno all’Ariston di Sanremo per cinque sere, dal 16 febbraio sino alla finale del 16 marzo 2018. Tutte le informazioni su rai.it/sanremoyoung attivo dal 1° dicembre.
Redazione