sfera e basta

TRAGEDIA AL CONCERTO DI SFERA EBBASTA con un bilancio di 6 morti e 120 feriti


sfera ebbasta

Panico e tragedia poco prima dell’inizio del concerto del trapper Sfera Ebbasta,  nella discoteca  ‘Lanterna azzurra’ a Madonna del Piano di Corinaldo (Ancona).  A causa dell’uso di spray urticanti si è scatenato il finimondo trasformando un serata di piacere in tragedia. Sei persone sono morte durante un fuggi fuggi generale schiacciate dalla calca.  Le vittime sono cinque minorenni (due ragazzi e tra ragazze) e la madre di una ragazzina che era lì insieme al marito per accompagnare la figlia, oltre 120 feriti e altri 12 gravi.

Nella discoteca molto grande, c’era almeno un migliaio di persone, arrivate per ascoltare un concerto di Sfera Ebbasta, e molti sono infatti oltre alle vittime (tra i 14 e i 16 anni)  anche i feriti. Su entrambi i sanitari hanno riscontrato lesioni e traumi da schiacciamento.

 

 Secondo le testimonianze raccolte, il panico si è diffuso tra mezzanotte e l’una, prima dell’inizio del concerto. Alcuni dei feriti ricoverati all’ospedale di Torrette hanno raccontato di avere sentito un odore acre e di essersi precipitati verso una delle porte di emergenza, trovandola sbarrata. Alcuni buttafuori  avrebbero invitato i presenti di tornare verso l’interno del locale, ma il consiglio è stato disatteso e  la calca si sarebbe diretta invece dal lato opposto verso un muretto  da cui sarebbero cadute decine di persone: quelli finiti sotto agli altri sono morti schiacciati. Sul posto sono intervenuti Vigili del fuoco e ambulanze del 118 e i carabinieri  per le indagini del caso e per cercare di scoprire chi potrebbe avere usato lo spray urticante compiendo una bravata dalle tragiche conseguenze.

Redazione