show

CS_PIO e AMEDEO: dal 28 settembre tornano in prima serata su Canale 5 con “EMIGRATIS – LA RESA DEI CONTI”!


Dopo aver conquistato pubblico e critica

con il loro show “Felicissima Sera” lo scorso anno

PIO e AMEDEO

DAL 28 SETTEMBRE TORNANO

IN PRIMA SERATA SU CANALE 5 CON

EMIGRATIS

La resa dei conti

Nuove avventure in giro per il mondo…

da Dubai a Parigi, da Londra a Las Vegas,

passando per Los Angeles, Miami e il Brasile!

TANTI OSPITI/VITTIME INCONTRATI LUNGO IL PERCORSO!

Ecco i primi nomi:

MATTEO BERRETTINI – ELISABETTA CANALIS – SFERA EBBASTA

MAHMOOD – GIGIO DONNARUMMA – ANTONIO CONTE – NEYMAR

KATHERINE KELLY LANG (Brooke Logan) – DAVE GRUTMAN

ELISABETTA FRANCHI – MARTIN GARRIX – RONALDINHO – SALT BAE

FELIPE MASSA – FAUSTO LEALI – DANIELE SCARDINA

GIANLUCA VACCHI – PAOLA CATAPANO – MARCO VERRATTI

  e la leggenda dello sport mondiale MIKE TYSON

Dopo aver conquistato pubblico e critica lo scorso anno con il loro show di successo “Felicissima Sera”, PIO e AMEDEO tornano in prima serata su Canale 5 dal 28 settembre con quattro nuove puntate di “EMIGRATIS – LA RESA DEI CONTI”.

Un filo conduttore che legherà tutte e quattro le puntate creando un’unica storia, i due nuovi personaggi “Bufalone” e “Messicano”, interpretati dal duo comico e tanti ospiti/vittime che prenderanno parte allo show sono gli ingredienti principali di questa nuova stagione che si preannuncia imperdibile e ricca di colpi di scena.

Dubai, Las Vegas, il Brasile, Londra, Miami, Los Angeles e Parigi faranno da sfondo alle avventure di Pio e Amedeo che, come nelle precedenti edizioni, coinvolgeranno vittime/ospiti illustri del mondo dello spettacolo, dello sport, della musica.

Questi alcuni degli ospiti che vedremo nel corso delle puntate: MATTEO BERRETTINI, ELISABETTA CANALIS, SFERA EBBASTA, MAHMOOD, GIGIO DONNARUMMA, ANTONIO CONTE, NEYMAR, KATHERINE KELLY LANG (Brooke Logan), DAVE GRUTMAN, ELISABETTA FRANCHI, MARTIN GARRIX, RONALDINHO, SALT BAE, FELIPE MASSA, FAUSTO LEALI, DANIELE SCARDINA, GIANLUCA VACCHI, PAOLA CATAPANO, MARCO VERRATTI e la leggenda dello sport mondiale MIKE TYSON.

Ma non solo…lo show sarà anche un momento per riflettere su tematiche importanti attraverso lo sguardo ironico e schietto dei due padroni di casa: tema costante delle quattro puntate sarà infatti l’ecosostenibilità che accompagnerà Pio e Amedeo attraverso i loro viaggi.

Il tour “FELICISSIMO SHOW”, la cui partenza era prevista per il 9 ottobre dall’Europauditorium di Bologna viene rimandato al 2023 a causa di improrogabili impegni televisivi degli artisti.

I biglietti già acquistati restano validi per le nuove date corrispondenti. Per chi lo volesse, il rimborso può essere richiesto presso gli stessi canali d’acquisto entro e non oltre il 26 ottobre 2022.

Coloro che si sono registrati tramite Clappit riceveranno il nuovo segnaposto con la nuova data.

I biglietti sono disponibili in prevendita. Tutte le informazioni sui biglietti su: www.friendsandpartners.it

Questo il nuovo calendario delle date:

1 ottobre 2023 – ROMA – TEATRO BRANCACCIO (recupero del 21 novembre 2022 e del 15 aprile 2022 al Palazzo dello Sport)

2 ottobre 2023 – ROMA – TEATRO BRANCACCIO (NUOVA DATA)

6 ottobre 2023 – NAPOLI – TEATRO AUGUSTEO (recupero del 7 novembre 2022)

10 ottobre 2023 – CATANIA – TEATRO METROPOLITAN (recupero del 14 novembre 2022)

13 ottobre 2023 – BARI – TEATRO TEAM (recupero dell’11 novembre 2022 e del 1° aprile 2022 al Palaflorio)

14 ottobre 2023 – BARI – TEATRO TEAM (NUOVA DATA)

17 ottobre 2023 – CATANZARO – TEATRO POLITEAMA (recupero del 16 novembre 2022)

21 ottobre 2023 – MONTECATINI – TEATRO VERDI (recupero del 26 ottobre 2022)

22 ottobre 2023 – FIRENZE – TEATRO VERDI (recupero del 25 ottobre 2022)

26 ottobre 2023 – MILANO – TEATRO LIRICO (recupero del 20 ottobre 2022 e del 9 aprile 2022 al Mediolanum Forum)

27 ottobre 2023 – MILANO – TEATRO LIRICO (recupero del 21 ottobre 2022 e del 9 aprile 2022 al Mediolanum Forum)

28 ottobre 2023 – MILANO – TEATRO LIRICO (recupero del 22 ottobre 2022 e del 9 aprile 2022 al Mediolanum Forum)

30 ottobre 2023 – BOLOGNA – TEATRO EUROPAUDITORIUM (recupero del 9 ottobre 2022)

4 novembre 2023 – PADOVA – GRAN TEATRO GEOX (recupero del 28 ottobre 2022)

10 novembre 2023 – TORINO – TEATRO COLOSSEO (recupero del 12 ottobre 2022 e dell’8 aprile 2022 al Pala Alpitour)

11 novembre 2023 – TORINO – TEATRO COLOSSEO (recupero del 14 ottobre 2022 e dell’8 aprile 2022 al Pala Alpitour)

12 novembre 2023 – TORINO – TEATRO COLOSSEO (NUOVA DATA)

1 dicembre 2023 – BASILEA – MUSICAL THEATER (recupero del 25 novembre 2022)

2 dicembre 2023 – LOCARNO – PALAEXPO FEVI (recupero del 26 novembre 2022)

La nuova data di Bergamo verrà comunicata entro il 30 novembre.

Le nuove date di Verona verranno comunicate a breve.

redazione

CS_MERAVIGLIOSO MODUGNO SHOW: il 29 agosto a Polignano a Mare, in onda il 3 settembre su Rai1


MERAVIGLIOSO MODUGNO SHOW
“UN ANGELO VESTITO DA PASSANTE”
serata-evento dedicata all’opera di
DOMENICO MODUGNO
XI EDIZIONE


 
lunedì29 AGOSTO 2022, ore 21:00 Polignano a Mare (BA)
e
sabato 3 SETTEMBRE 2022, ore 23:30 @ RAI 1
con la partecipazione di
GIULIANO SANGIORGI (PREMIO MODUGNO 2022)
e
MALIKA AYANE, GAIA, ENRICO RUGGERI, SANGIOVANNI,
TOSCA, THE ZEN CIRCUS e LA MUNICIPÀL

presentano
ENRICO RUGGERI e MARIA CRISTINA ZOPPA
un format di
Franca Gandolfi Modugno e Maria Cristina Zoppa
prodotto da
Massimo Bonelli – iCompany
 
 Il prossimo lunedì 29 agosto 2022, nella suggestiva cornice di Polignano a Mare, andrà in scena l’XI edizione di MERAVIGLIOSO MODUGNO SHOW, la serata-evento dedicata all’opera del grande Domenico Modugno che quest’anno, per la prima volta, diventerà anche un programma televisivo in onda su RAI 1, sabato 3 settembre 2022, in seconda serata.
L’evento tv, format di Franca Gandolfi Modugno (moglie di Domenico Modugno) e Maria Cristina Zoppa (direttrice artistica di Meraviglioso da dieci anni, inviata Rai Italia e Radio Tutta Italia), è prodotto da Massimo Bonelli (iCompany), con il fondamentale sostegno del Comune di Polignano a Mare, della Regione Puglia e del Consorzio Teatro Pubblico Pugliese nell’ambito della Programmazione TPP /PUGLIAPROMOZIONE – Operazione finanziata a valere sul PO PUGLIA FESR FSE 2014/2020 Asse VI azione 6.8.  #weareinpuglia #teatropubblicopugliese
 
MERAVIGLIOSO MODUGNO SHOW si sviluppa come un racconto attorno alla Musica e all’Opera di Domenico Modugno attraversando TEMPI, SPAZI e SUONI grazie al coinvolgimento d’importanti artisti che si esibiscono per rendere omaggio al grande cantautore, non soltanto attraverso la reinterpretazione delle sue canzoni, ma anche presentandone di proprie.
Inoltre, per ogni edizione dell’evento, viene declinato uno specifico tema, una sorta di pretesto che intende legare passato, presente e futuro.
Il tema dell’edizione 2022 è UN ANGELO VESTITO DA PASSANTE, snodo – chiave della canzone Meraviglioso per raccontare in musica tutti quei momenti in cui in questi tre anni surreali di pandemia, guerra in Europa e ricerca di un equilibrio “ambientale e sociale” più sostenibile abbiamo  incontrato “angeli” sul nostro cammino o siamo stati noi stessi “angeli” per l’altrui esistenza.
Polignano è orgogliosa di ospitare nuovamente questa manifestazione, che rende un doveroso omaggio al nostro illustre concittadino – spiega il sindaco Vito Carrieri – Domenico Modugno, attraverso il suo talento ed i suoi testi, ha veicolato la musica italiana in tutto il mondo, valorizzando la nostra terra, dove si sente il mare, dove c’è la nostra casa, nascosta tra gli ulivi. Quest’anno l’evento propone un cast d’eccezione, tanto da meritare la trasmissione e diffusione su RAI, grazie al supporto della Regione.MERAVIGLIOSO MODUGNO SHOW 2022 >>
L’EVENTO e il PREMIO DOMENICO MODUGNOA declinare il tema dell’edizione 2022 del MERAVIGLIOSO MODUGNO SHOW, il prossimo lunedì 29 agosto sul palco di Polignano a Mare ci saranno ENRICO RUGGERI e MARIA CRISTINA ZOPPA assieme ad alcuni dei principali protagonisti della scena musicale nazionale attuale.
A rendere omaggio a Domenico Modugno ci saranno infatti Malika Ayane con “Dio, come ti amo!”; Gaia con “Nel blu, dipinto di blu” in una versione italiano e portoghese; Sangiovanni con “Piove”; Tosca con “Vecchio Frack” e “Lu Tambureddu”; gli Zen Circus con “Amara Terra Mia”.
Si aggiungono le esibizioni di Enrico Ruggeri con “Stasera pago io” e “Notte di luna calante” e quelle de La Municipàl (che sarà anche resident band dell’intero evento) con “L’Avventura” e “Malarazza”.
Durante l’evento verrà assegnato il PREMIO DOMENICO MODUGNO per chi ha meglio incarnato, rielaborato, attualizzato l’opera di Domenico Modugno negli anni.
La direzione artistica di Meraviglioso Modugno e Franca Gandolfi Modugno hanno deciso di consegnare il Premio 2022 alla straordinaria voce e attitudine di cantattore di GIULIANO SANGIORGI, cantautore e leader dei Negramaroche dopo aver legato indissolubilmente insieme alla sua band il proprio nome a quello di Modugno, porta avanti in tante occasioni, l’Opera del Mimmo Nazionale. Sangiorgi si esibirà insieme all’Orchestra della Magna Grecia portando sul palco tre straordinarie reinterpretazioni di “Cosa sono le nuvole” brano che Pier Paolo Pasolini scrisse su musica di Domenico Modugno nel 1968 e che Giuliano ha cantato proprio quest’anno in occasione del centenario della nascita dello scrittore e regista a Palazzo Madama, “Tu si’ na cosa grande” e “Meraviglioso”, uno dei brani più celebri di Modugno a cui i Negramaro resero omaggio nel 2008 riportando la canzone in vetta a tutte le classifiche.
L’amministrazione comunale intende inoltre conferire all’artista la cittadinanza onoraria di Polignano a Mare.
Nelle scorse edizioni il Premio Modugno è stato assegnato nel 2019 ad Ermal Meta, nel 2020 a Diodato e nel 2021 a BRUNORI SAS.
 
MERAVIGLIOSO MODUGNO SHOW 2022 >>
IL RACCONTO di MERAVIGLIOSO MODUGNO diventa uno SHOW per RAI1
La grande novità dell’edizione 2022 dell’evento sarà la messa in onda del MERAVIGLIOSO MODUGNO SHOW sabato 3 settembre 2022, su RAI 1.
Finanziato e sostenuto da Regione PugliaConsorzio Teatro Pubblico Pugliese e Comune di Polignano a Mare, il MERAVIGLIOSO MODUGNO SHOW, format tv di Franca Gandolfi Modugno e Maria Cristina Zoppa, sarà prodotto e realizzato da iCompany, a cura di Massimo Bonelli, con la regia di Cristiano D’Alisera, i testi di Annalisa Montaldo, la fotografia di Ivan Pierri, ideazione scenografica di Marco Calzavara. La produzione esecutiva sarà seguita da Lucia Stacchiotti, con Nicola Bonelli e Massimo Ferranti alla direzione di produzione e Stefano Senardi alla gestione e coordinamento dei rapporti istituzionali.
Il format Tv – che avrà la durata di circa 60 minuti e andrà in onda il 3 settembre, in seconda serata su RAI 1 – verrà realizzato sviluppando il tema 2022 UN ANGELO VESTITO DA PASSANTE, integrando la serata live dell’evento con una serie di interviste da backstage con gli artisti, gli ospiti, i luoghi e le emozioni collegate alla musica di Modugno e ai luoghi più suggestivi e significativi della Città di Polignano a Mare.
 
redazione

CS_”D’Iva”: la seconda delle due serate evento con protagonista Iva Zanicchi


Lunedì 22 agosto, in prima serata su Canale 5, va in onda la riproposizione di “D’Iva”, il one woman show in due serate-evento che celebra la straordinaria carriera di Iva Zanicchi.

Grandi ospiti si alternano sul palco per omaggiare la Zanicchi, una delle più grandi e poliedriche artiste che si è distinta nel panorama dello show-biz italiano per il suo carattere meraviglioso: non si è mai presa troppo sul serio ed è sempre stata schietta e autoironica nonostante un timbro vocale unico che, negli anni, le ha consentito di spaziare tra i generi musicali più diversi. 

Insomma, una non-diva alla cui carriera Canale 5 ha voluto dedicare due serate speciali chiare fin dal titolo: la Zanicchi è una diva.
Il suo è stato un percorso straordinario che dall’infanzia a Ligonchio l’ha portata a esordire giovanissima nelle balere romagnole, fino ad arrivare ai più importanti palcoscenici nazionali e internazionali: da Castrocaro al Festival di Sanremo (10 partecipazioni con quattro vittorie: è la cantante donna che ha vinto più volte la manifestazione), dal Madison Square Garden di New York all’Olympia di Parigi. 

In queste dure serate “D’Iva” Zanicchi mostra tutto quello che per lei è importante, canzoni ma non solo. Vedremo tutti il suo mondo interiore, raccontato con l’abituale semplicità e allegria di una donna davvero speciale.

redazione

CS_”Dalla strada al palco”


“Passanti importanti” della seconda puntata: Tosca D’Aquino e Paolo Conticini

(none)

Secondo appuntamento con “Dalla strada al palco”, martedì 5 luglio in prima serata su Rai 2, lo show condotto da Nek che offre agli artisti di strada la possibilità di raccontarsi ed esibirsi sulla più grande piazza d’Italia, il palco di RAI 2. Tosca D’Aquino e Paolo Conticini sono i “passanti importanti” di questa puntata, che affiancheranno il pubblico in studio nella scelta delle migliori esibizioni della serata per decretare i cinque finalisti che parteciperanno alla finale di martedì 19 luglio.
Alle esibizioni si alternano le storie appassionanti e le scelte di vita di artisti e artiste che hanno scelto le piazze e le strade d’Italia per vivere il loro sogno, per un grande racconto del talento e dell’arte in tutte le sue sfaccettature, dalla musica al canto, dalla danza alla giocoleria fino a performance innovative capaci di stupire ed emozionare per la loro originalità. 
I cinque  finalisti di puntata si aggiungeranno a quelli della scorsa settimana: il “pianista della pace” Davide Martello, la marionettista Alina Mertic, la coppia di musicisti Davide e Jonnie, il percussionista Dario Rossi, la cantante Alessia Fabiano. Saranno in totale quindici a contendersi il premio e lo scettro di miglior artista di strada d’Italia nell’emozionante puntata finale. 
“Dalla strada al palco” è un programma nato da un’idea di Carlo Conti e  scritto con Emanuele Giovannini, Leopoldo Siano, Giona Peduzzi, Maria Grazia Giacente, Simona Iannicelli e con Luca Pellegrino. Prodotto da Rai in collaborazione con Stand by me, a cura di Francesco Sturlese, con la direzione musicale di Enrico Melozzi. Produttore esecutivo Rai: Roberta Bellagamba. Produttore esecutivo Stand By Me: Alessandra Lera. La regia è di Sergio Colabona.

redazione

CS_”Zelig”


Lunedì 4 luglio in prima serata su Canale 5 va in onda la riproposizione della prima delle serate evento di “Zelig” condotta dall’affiatata coppia formata da Claudio Bisio e Vanessa Incontrada con i più grandi nomi della risata all’italiana, protagonisti della storia del programma. 

Nel corso della serata sul palco del TAM Teatro degli Arcimboldi si alterneranno nomi come Teo Teocoli, Teresa Mannino, Maurizio Lastrico, Raul Cremona, Mister Forest, Anna Maria Barbera, i Senso D’Oppio, Giuseppe Giacobazzi, Giovanni Vernia, Federico Basso e tantissimi altri.

Zelig è da sempre anche un grande laboratorio di comicità: nel corso degli anni ha scoperto e lanciato alcuni tra i più grandi nomi della risata. E anche in queste puntate speciali, che celebrano le nozze d’argento tra Mediaset e Zelig (25 anni insieme: la prima puntata nel 1996 su Italia 1) e i 35 anni di storia del marchio, Claudio Bisio e Vanessa Incontrada presenteranno numerosi giovani talenti della risata al debutto, scovati in giro per l’Italia dagli ideatori del programma Gino&Michele e Giancarlo Bozzo. 

Redazione

CS_Made in Sud


Maurizio Casagrande fa coppia con Lorella Boccia e Clementino

(none)

E’ tutto pronto per un nuovo appuntamento con “Made in Sud” lo show comico di Rai 2 che lunedì 16 maggio alle 21.20 andrà in diretta dall’Auditorium Rai di Napoli con il ritorno sul palcoscenico della coppia di conduttori Lorella Boccia e Clementino e la partecipazione straordinaria di Maurizio Casagrande. Divertimento assicurato con i tantissimi comici del programma come: Simone Schettino, Nello Iorio, Ciro Giustiniani, Mariano Bruno, i Gemelli di Guidonia, la coppia formata da Enzo Iuppariello e Monica Lima, alias gli Arteteca alle prese con le loro vicissitudini amorose e familiari; il trio dei Gemelli di Guidonia; i giovanissimi artisti della crew “After 19”, Pasquale Palma, l’insolita “famiglia” formata da Ciro Ceruti con Serena Caputo e Antonio D’Ausilio, Mino Abbacuccio, le Sex and Sud , Alessandro Bolide, i Radio Rocket, Matranga e Minafò per il momento dedicato alla Sicilia e tantissimi altri. Torna sul palco di Made in Sud anche l’amatissimo monologhista Paolo Caiazzo. Emozioni in musica non mancheranno grazie al duo formato da Livio Cori e Mavi. La sigla e le musiche del programma sono firmate dal dj e compositore Frank Carpentieri. 

Redazione

CS_”Made in Sud” terzo appuntamento


Conducono Lorella Boccia e Clementino con la partecipazione straordinaria di Maurizio Casagrande

(none)

In diretta dall’Auditorium Rai di Napoli, torna lunedì 2 maggio alle 21.20 su Rai 2, “Made in Sud”, lo show comico condotto da Lorella Boccia e Clementino, con la partecipazione straordinaria di Maurizio Casagrande. Sul palco tornano Paolo Caiazzo e Uccio De Santis, quest’ultimo accompagnato da Umberto Sardella e Antonella Genga. 
Oltre 45 gli artisti che si avvicenderanno sul palcoscenico per portare al pubblico tre ore di spensieratezza: gli Arteteca alle prese con le loro vicissitudini di coppia e famigliari; il trio dei Gemelli di Guidonia; i monologhisti Simone Schettino con le sue riflessioni sull’attualità, Ciro Giustiniani e Maurizio Battista. E ancora: Mino Abbacuccio con il personaggio Ciruzzo e Mariano Bruno col tormentone “Totore t’ ‘o truove“.  Spazio poi al trio Caputo – Ceruti – D’Ausilio che portano in scena spaccati di vita quotidiana con divertenti sketch e il duo formato da Pasquale Palma e Gennaro Scarpato con il tormentone “Otakkiò & Otammé”.
Emozioni in musica non mancheranno nel corso della puntata grazie al duo inedito formato da Livio Cori e Mavi.
La sigla e le musiche del programma sono firmate dal dj e compositore Frank Carpentieri.

redazione

CS_”Ci vuole un fiore” con Francesco Gabbani e Francesca Fialdini


Una serata speciale per l’ambiente con molti ospiti

(none)

Rai 1 chiama a raccolta artisti e scienziati per una serata speciale dal titolo “Ci vuole un fiore”, ponendo l’attenzione su alcuni gravi problemi del Pianeta. Uno show in onda venerdì 8 aprile alle 21.25 con Francesco Gabbani, accompagnato da Francesca Fialdini, per ricordare con parole e musica che la transizione ecologica è una necessità imprescindibile e che ognuno può fare la propria parte. Sarà Francesco Gabbani a tenere le fila del primo show green, insieme con la Fialdini e un parterre di grandi ospiti: Piero Angela, Arisa, Maccio Capatonda, Carlo Cottarelli, Fulminacci, Gilberto Gil, Flavio Insinna, Michela Giraud, Stefano Mancuso, Morgan, Luca Parmitano, il Premio Nobel per la Fisica del 2021 Giorgio Parisi, Massimo Ranieri, Elena Sofia Ricci, Tananai, Ornella Vanoni. Accanto a loro studiosi e scienziati che faranno il punto sullo stato di salute del Pianeta. Presenti anche i ragazzi del Friday for Future e molte realtà giovani, impegnate ogni giorno per cambiare il Pianeta. Gabbani e la squadra di testimonial proveranno a portare all’attenzione di tutti le emergenze più impellenti della transizione ecologica, di cui la consapevolezza è ancora troppo bassa, soprattutto in questi anni pandemia e guerra. Diverse generazioni si incontrano e dialogano per sognare e costruire un mondo migliore, mettendo a disposizione tutto quello che hanno dalla tecnologia alla passione, dalla conoscenza al tempo, per innescare in tutti dei processi virtuosi che coinvolgano ognuno di noi. 
Lo studio di “Ci vuole un fiore” è costruito con un avvolgente led, su cui si susseguono immagini di natura e con gli interventi degli ospiti in collegamento. Per l’occasione Francesco Gabbani avrà una band di sette elementi con due coriste. Presente anche un corpo di ballo “green”, composto da 8 elementi, con le coreografie di Luca Paoloni. Gabbani ballerà, duetterà, interpreterà alcuni dei suoi maggiori successi e altri brani che in qualche modo hanno affrontato il tema ecologico. “Ci vuole un fiore” è una produzione di Rai 1, in collaborazione con Ballandi, scritto da Matteo Catalano con Giuseppe Bosin, Ernesto Assante e Francesco Gabbani. La regia è di Piergiorgio Camilli. 

CS_Finalissima per “Il cantante mascherato”


Patty Pravo, Lino Banfi e Giancarlo Magalli tra gli ospiti di Milly Carlucci

(none)

Finalissima per lo show “Il cantante mascherato”. Nell’ultima puntata del talent game, prodotto in collaborazione con Endemol Shine Italy e in onda venerdì 1° aprile alle 21.25 su Rai 1, Milly Carlucci condurrà il pubblico alla scoperta dei personaggi che si nascondono dietro le maschere finaliste – la Volpe, la Lumaca, il Camaleonte, il Pulcino, Soleluna – e decreterà il vincitore. Al suo fianco Flavio Insinna, Caterina Balivo, Francesco Facchinetti, Arisa, e Iva Zanicchi, l’investigatrice aggiunta di questa puntata. Saranno loro a giudicare il migliore, insieme al pubblico a casa tramite il voto social (sui profili ufficiali del programma: Instagram, Facebook e Twitter). Non mancheranno i commenti e le ipotesi da parte del pool investigativo capitanato da Sara Di Vaira nelle vesti di “Capo investigatore”. Special guest di quest’ultima serata, ricca di sorprese, sarà Patty Pravo. Tra gli ospiti anche Lino Banfi e sua figlia Rosanna, Giancarlo e Michela Magalli e i Gemelli di Guidonia. Saranno proprio loro le misteriose identità nascoste sotto a Lumaca e Pulcino? Il pubblico e gli abili investigatori riusciranno finalmente a svelare il mistero di chi si cela sotto i due costumi? Infine, Arisa canterà e si esibirà in una performance con Vito Coppola. Le coreografie delle maschere in sfida sono affidate a Simone Di Pasquale che si avvale della collaborazione di Matteo Addino.

redazione

CS_Finalissima per “Il cantante mascherato”


Patty Pravo, Lino Banfi e Giancarlo Magalli tra gli ospiti di Milly Carlucci

Finalissima per lo show “Il cantante mascherato”. Nell’ultima puntata del talent game, prodotto in collaborazione con Endemol Shine Italy e in onda venerdì 1° aprile alle 21.25 su Rai 1, Milly Carlucci condurrà il pubblico alla scoperta dei personaggi che si nascondono dietro le maschere finaliste – la Volpe, la Lumaca, il Camaleonte, il Pulcino, Soleluna – e decreterà il vincitore. Al suo fianco Flavio Insinna, Caterina Balivo, Francesco Facchinetti, Arisa, e Iva Zanicchi, l’investigatrice aggiunta di questa puntata. Saranno loro a giudicare il migliore, insieme al pubblico a casa tramite il voto social (sui profili ufficiali del programma: Instagram, Facebook e Twitter). Non mancheranno i commenti e le ipotesi da parte del pool investigativo capitanato da Sara Di Vaira nelle vesti di “Capo investigatore”. Special guest di quest’ultima serata, ricca di sorprese, sarà Patty Pravo. Tra gli ospiti anche Lino Banfi e sua figlia Rosanna, Giancarlo e Michela Magalli e i Gemelli di Guidonia. Saranno proprio loro le misteriose identità nascoste sotto a Lumaca e Pulcino? Il pubblico e gli abili investigatori riusciranno finalmente a svelare il mistero di chi si cela sotto i due costumi? Infine, Arisa canterà e si esibirà in una performance con Vito Coppola. Le coreografie delle maschere in sfida sono affidate a Simone Di Pasquale che si avvale della collaborazione di Matteo Addino.

Redazione