singolo

#EMMA: DA OGGI IN RADIO, STREAMING E DIGITAL STORE IL SINGOLO “L’ISOLA” , CHE ANTICIPA NUOVO DISCO DI INEDITI “ESSERE QUI” IN USCITA IL 26 GENNAIO! GUARDA VIDEO


Comunicato stampa

EMMA

Cover singolo_L'Isola_EMMA 

DA OGGI IN RADIO, STREAMING E DIGITAL STORE

“L’ISOLA”

PRIMO SINGOLO estratto dal NUOVO DISCO DI INEDITI

“ESSERE QUI”

IN USCITA VENERDÌ 26 GENNAIO

ONLINE su vevo il VIDEO del brano girato per le strade di NEW YORK!

È online su Vevo, al link http://vevo.ly/VPaPebil video de “L’ISOLA”il nuovo singolo di Emma – da oggi in rotazione radiofonica, sulle piattaforme streaming e nei digital store – che anticipa l’uscita di “ESSERE QUI”, nuovo album di inediti in uscita venerdì 26 GENNAIO su etichetta Universal Music, a distanza di due anni dal precedente.

“L’isola”, scritto da Roberto ANGELINIGigi CANU e Marco BARONI dei Planet Funk, è un viaggio musicale che parte dalle atmosfere morbide e sognanti di carattere nord europeo e approda ai riconoscibili synth di stile moroderiano, il tutto supportato da una ritmica di impronta funk, dove basso e batteria ricordano la funky disco dello stile “Studio 54”.

“L’isola”, scritto da Roberto ANGELINIGigi CANU e Marco BARONI dei Planet Funk, è un viaggio musicale che parte dalle atmosfere morbide e sognanti di carattere nord europeo e approda ai riconoscibili synth di stile moroderiano, il tutto supportato da una ritmica di impronta funk, dove basso e batteria ricordano la funky disco dello stile “Studio 54”.

Mixato alle Officine Meccaniche di Milano da MATT HOWE (sound engineer vincitore di un Grammy Award), “L’isola” rappresenta l’anima più attuale di Emma: un sound internazionale che unisce pop, elettronica e funk.

Con la produzione di Luca Mattioni ed Emma, il brano vanta la partecipazione di Enrico “NINJA” Matta alla batteria, Paul TURNER al basso, Adriano VITERBINIalle chitarre e Luca MATTIONI per tastiere, synth e programmazione.

Il videoclip de L’Isola è stato diretto da Lukasz Pruchnik, sotto la direzione creativa di Paolo Stella ed Emma Marrone e quella esecutiva di Guja Quaranta e mostra una Emma positiva e sorridente per le strade di NEW YORK.

Per acquistare o ascoltare “L’isola”https://umi.lnk.to/Lisola. Il singolo debutta al primo posto della classifica di iTunes ed è subito nella copertina della POP.it, la playlist di Spotify dedicata al meglio del pop italiano.

La cover del singolo ritrae Emma con un look rock e anni ’80 a Madison Square Park in uno scatto dell’internazionale fotografa Kat Irlin.

 Redazione

L’AURA: dal 18 agosto in radio il singolo “LA MECCANICA DEL CUORE”, estratto dal nuovo disco in uscita il 22 settembre, “IL CONTRARIO DELL’AMORE”


Comunicato stampa

l'Aura

DAL 18 AGOSTO IN RADIO IL SINGOLO

LA MECCANICA DEL CUORE

Estratto dal nuovo disco in uscita il 22 settembre

“IL CONTRARIO DELL’AMORE”

Dal 18 agosto sarà in rotazione radiofonica “LA MECCANICA DEL CUORE”, secondo singolo estratto dal nuovo disco di L’AURA, “IL CONTRARIO DELL’AMORE”, in uscita il 22 settembre per Time Records.

«Liberamente ispirata all’omonimo libro di Mathias Malzieu, “La meccanica del cuore” è un inno alla fragilità – racconta L’AURA – Come il protagonista del libro, anche io sono stata dotata di un delicatissimo cuore, un meccanismo perfettamente calibrato. Finché un’emozione non ne turba il movimento, questo è certo. Finché gelosia, rabbia o tristezza non fanno il loro ingresso trionfale, scardinando ogni difesa. In quel momento l’unica cosa da fare è accettare la follia intrinseca di ogni relazione sentimentale: quella stessa follia che noi scambiamo per amore, e che permea il nostro stato di innamoramento totale».

Dopo il brano “I’m An Alcoholic”, primo singolo estratto dal nuovo album, arriva ora “La meccanica del cuore”, scritto dalla stessa L’Aura, e arricchito da un sound retrò che ricorda le atmosfere degli anni ’60.

Il singolo è prodotto e arrangiato da Simone Bertolotti (già al fianco di Laura Pausini, Niccolò Agliardi, Elisa e molti altri) e mixato da Michael Brauer (che ha collaborato tra gli altri con Coldplay, John Mayer, Regina Spector, Paul McCartney).

Proseguono, intanto, gli appuntamenti live estivi di L’AURA che dopo il 30 luglio  a Courmayeur Mont Blanc per uno speciale concerto pianoforte + violino con Andrea Di Cesare; il 6 agosto sarà a Melfi (Potenza) sul palco di Battiti Live, la kermesse musicale di RadioNorba; il 12 agosto sarà parte del Concerto Benefico per Simone a Monzuno (Bologna) e il 18 agosto a Festival Show nella tappa di Lignano Sabbiadoro(Udine).

Dopo sei anni di assenza, l’artista bresciana dall’inconfondibile voce sognante è pronta a pubblicare “Il contrario dell’amore”, un concept album ispirato alla musica degli anni ’60, ’70 e ’90, un vero e proprio viaggio attraverso le epoche più significative per la musica pop-rock.

Il video di “I’m An Alcoholic”, online al seguente link http://vevo.ly/XFoD3I, è diretto dal giovane Jamie Robert Othieno ed è popolato da un universo fantastico fatto di mostri, pupazzi, spettri e fate.

Tre album e una raccolta all’attivo, diversi singoli di grande successo e prestigiose collaborazioni. Laura Abela, nota come L’Aura, è sicuramente una delle artiste più interessanti del panorama italiano, grazie anche al suo poliedrico talento di compositrice, pianista e cantante. La sua voce sognante e dolcemente potente è in grado di creare ogni volta atmosfere sofisticate che incantano per la loro bellezza.

Redazione

EMANUELE BARBATI il 15 maggio esce il nuovo disco “Sfumature Vol.1”, anticipato dal singolo “Ecco arriva il sole


EMANUELE BARBATI

bar

IL 15 MAGGIO ESCE IL NUOVO EP

“SFUMATURE VOL.1”

DALL’8 MAGGIO IN RADIO IL NUOVO SINGOLO

“ECCO ARRIVA IL SOLE”

EMANUELE BARBATI torna con un nuovo singolo dal ritmo trascinante “Ecco arriva il sole”, disponibile dall’8 maggio in digital download e su tutte le piattaforme streaming e in rotazione radiofonica, che anticipa l’uscita dell’EP “Sfumature Vol.1” (Scirocco Music/ Believe) prevista per il 15 maggio.

“Ecco arriva il sole”, prodotto da Roberto Vernetti (Dolcenera, Elisa, Irene Grandi, Elio e Le Storie Tese,…), con testo e musica di Emanuele Barbati, è una canzone che accompagna l’ascoltatore verso l’estate con un ritornello che resta impresso.

«Il mare della litoranea salentina e la città vecchia di Taranto sono la scenografia perfetta per una canzone estiva e spensierata che parla di una rinascita dopo un periodo di crisi afferma EMANUELE BARBATI Fermarsi e dire “Ecco arriva il sole” non solo è un augurio per una calda estate che sta per arrivare ma anche per una vita migliore in generale».

EMANUELE BARBATI è un compositore e autore di Taranto. Laureato in musicologia, ha studiato chitarra, pianoforte e produzione musicalepresso il CPM Music Institute di Milano, diretto da Franco Mussida. Cresce nella scena punk pugliese e avvia una progetto solista nel 2005. Chitarrista esperto e giovane poeta, grazie ai finanziamenti di Puglia Sounds, pubblica nel 2012 il primo album “Sulla Stessa Via” da cui è stato estratto il singolo“Defaillance”. Il tour lo porta a suonare in tutta Italia e in Francia. Gli ultimi singoli di Emanuele Barbati sono “Finalmente”, “Stai sicura”, “Oh, oh” che verranno raccolti nel nuovo lavoro discografico dell’artista.

 

www.emanuelebarbati.itwww.facebook.com/emanuele.barbati / twitter.com/emanuelebarbati

 

Beyoncé, pubblica su TIDAL il video del suo ultimo brano dedicato al marito dal titolo ‘Die with you’.


beyoncé-130116124223_big

Noel Fisher storico collaboratore della coppia Beyoncé e Jay-Z, asserisce che entro la fine dell’anno potrebbe uscire un nuovo album congiunto dei due artisti:

“Sto lavorando su un paio di progetti dei quali non posso rivelare niente, e in più sto lavorando con Beyoncé e Jay-Z e sicuramente qualcosa faremo, quest’anno. Quando pensi a loro due, pensi a un disco. E io, nella mia mente, sto lavorando perché questo possa uscire entro la fine dell’anno”.

Intanto Beyoncé ha pubblicato su TIDAL, il  servizio di musica in streaming rilanciato pochi giorni fa da suo marito, un video girato proprio da Jay-Z nel giorno del loro settimo anno di anniversario di matrimonio in cui accompagnandosi al pianoforte presenta al pubblico il suo nuovo brano “Die with you”; una ballad dedicata allo stesso rapper.

 

“UOMO + DI TE” – Il lato più sfacciato e provocante di MaLys


Simone Giglio, ex Kymera (X-Factor 4) presenta il singolo già entrato nella Top 200 Dance di iTunes

“…chissà se alla tua donna l’hai mai detto
che quando chatti sei bisex
ti sorprendi però

se questo uomo a metà
sfoggia tutto il coraggio che ha”

Simone Giglio, ex Kymera, diventa MaLys e si mette a nudo sfoggiando “tutto il coraggio che ha” nel nuovo singolo e video “Uomo + di te” che anticipa l’uscita in autunno del suo EP “Sono Dio”.

L’ambiguità con cui convive da una vita, il suo aspetto efebico e delicato che suscita l’attenzione della gente sono la molla che lo spinge a mettere in discussione, con un pizzico di ironia, lo stereotipo dell’uomo virile forte e autoritario in contrapposizione alla figura di uomo a metà che non rispecchia i canoni maschili richiesti dalla società.
Dopo l’esperienza televisiva con i Kymera nel programma “X Factor 4” in coppia con Davide Dugros, la collaborazione con Enrico Ruggeri, la pubblicazione di due dischi e infine la decisione di chiudere il capitolo con il gruppo, Simone decide di fare un ulteriore passo dando sfogo alla parte più provocatoria di sé e firmando nuovi brani dalle sonorità pop-dance.
Dopo X-Factor ho affrontato momenti di sconforto e rabbia. Col tempo mi sono accorto di quanto fossi lontano dallo spirito del vero musicista. Mi sono fatto una risata e ho iniziato a guardare la realtà sotto un altro aspetto, meno serio. Avevo bisogno di ballare e sfogarmi.
Per il video riesce a raccogliere i fondi con una campagna di crowdfunding tramite Musicraiser per finanziarne la produzione e dopo soli 12 giorni dall’inizio il budget minimo viene raggiunto e superato. “Un segnale forte che indica cosa la gente realmente sia disposta a fare per sentirti cantare o ascoltare un tuo disco”.
Distribuito da L.M. European Music il singolo è già entrato nella Top 200 Dance di iTunes e rispecchia ciò che Malys è nella vita di tutti i giorni.

Serve sicuramente un grande coraggio nel confrontarsi con gli altri per quello che si è veramente, non per come vorrebbero che tu fossi.” – spiega Malys – “quel coraggio ti rende davvero uomo a prescindere dai canoni imposti.

E aggiunge: “La credibilità la acquisti quando sei a tuo agio e ti riconosci in quello che fai e in quello che sei.
[info@guestar.it]