sorci verdi

Rai 2: J-Ax dice no a ‘The Voice’ e accusa la produzione: “un comportamento poco limpido nei miei confronti …”


jax

La defezione di J-Ax  da ‘The Voice of Italy‘, talent show di Rai2, ora è certa. J-Ax, rapper, Alessandro Aleotti all’anagrafe,  imputa la responsabilità alla societa’ di produzione “un comportamento poco limpido nei miei confronti che ha creato un clima poco rassicurante e spiacevole tanto da pregiudicare la mia partecipazione alla nuova edizione del programma” e  ringrazia “la Rai, il direttore di rete Angelo Teodoli e il capostruttura di Rai2 Fabio Di Iorio che hanno creduto fortemente in me e con i quali ho instaurato un rapporto di reciproca stima e fiducia che ci ha permesso di condividere i contenuti e lavorare in sintonia“.
Immediata la replica di Talpa Italia, produttrice e detentrice di ‘The Voice of Italy’. In una nota a firma di Marco Tombolini e Pasquale Romano e’ detto “Apprendiamo con serenita’ e rispetto la decisione di J-Ax di non rendersi disponibile a partecipare alla prossima edizione di The Voice.
  Al momento, tra l’altro, la sua presenza al programma da parte della produzione non era confermata e questo crea una fortunata convergenza di intenti pur riconoscendo e riconfermando la stima e il valore professionale di J-Ax anche al di la’ della sua performance in ‘Sorci Verdi’, crediamo che The Voice tragga la sua linfa in gran parte dal dinamismo e dalla creativita’ dei coach. Dopo due anni, questo apporto da parte di J-AX non sarebbe stato del tutto scontato.
Certo invece e’ forse lo spirito provocatorio di J-Ax che, come molti artisti che vogliono fare gli indipendenti, i ‘Sorci Verdi’ li fanno vedere solo a reti televisive, produttori e format che hanno garantito loro visibilita’ rispettando le loro doti artistiche. Ci riferiamo anche alle parole poco eleganti e gratuite nei confronti di ‘The Voice’ usate recentemente da Alessandro durante la sua trasmissione. Tuttavia, riteniamo che i cambiamenti siano sempre fruttuosi, e per questo ringraziamo il sig. Aleotti per aver collaborato con noi sia lavorando a ‘The Voice’ sia lasciandolo e per darci, quest’anno, una forte spinta nella direzione del rinnovamento in cui crediamo fortemente”. E quindi – concludono Marco Tombolini e Pasquale Romano – “siamo gia’ al lavoro, i casting sono ripartiti, siamo contenti che l’Italia sia un’ineasuribile fonte di talenti e stiamo investendo energie per una nuova e avvincente edizione”.

Insomma la produzione di The Voice of Italy non ha proprio gradito le sparate del “rapper”.

by Ponyo
.

27/10/2015 – 23:30 – RAI2: SORCI VERDI Fedez ospite del programma


sorQuarta puntata del programma “Sorci verdi”, in onda martedì 27 ottobre alle 23.30 su Rai2, l’irriverente sketch comedy con il rapper J-AX nell’inedito ruolo di conduttore all’americana. Ospite del nuovo appuntamento,  il rapper Fedez che si esibirà con J-Ax  in “Destra e sinistra”, di Giorgio Gaber. La rap battle della settimana vedrà sfidarsi il cantante Jovanotti contro se stesso, il Lorenzo Cherubini degli esordi. Anche in questa puntata ci sarà la classifica di Augusto Pedari, il ‘disturbatore’ del programma. Questa volta  nella classifica spazio ai 5 peggiori tatuaggi.
“Sorci Verdi” è un programma di J AX e di Matteo Corradini, Matteo Lenardon, Virginia Ricci e Laura Tonini. Consulenza artistica di Luca Aleotti. La regia è di Gaetano Morbioli.
by Ponyo

05/10/2015 – 23:30 – RAI2: SORCI VERDI Al via il nuovo programma con J-A – Maria De Filippi “vittima” della prima puntata


jaxJ-AX, irrompe nella seconda serata di Rai 2. Lo fa – da lunedì 5 ottobre, alle 23.30 – con “Sorci Verdi”, l’irriverente sketch comedy che lo vede nell’inedito ruolo di conduttore all’americana, che scherza sul filo dell’ironia e propone filmati da navigato YouTuber, destreggiandosi fra esibizioni canore, satira politica e di costume, interviste ai “vip”.

Cinque appuntamenti settimanali in cui J-AX sarà affiancato sul palco, allestito negli studi del Centro di Produzione Tv Rai in via Mecenate a Milano, dal giovane attore Augusto Pedari.
Alla realizzazione delle interviste ai vip, inoltre, collaborano tre “sorci verdi”: Ascia, Brambo e Pezza. Vittima della prima puntata, Maria De Filippi, che mostrerà le sue doti canore interpretando “Maria Salvador”, il tormentone estivo di J-AX e non solo. Queste le parole di  J-Ax. “E’ stato difficile averla, vi stupirà con dichiarazioni mai sentite e impugnerà il microfono per una esibizione canora”, ha anticipato aTgCom24 il celebre rapper, per poi aggiungere: “Quelle di Maria sono dichiarazioni inedite che faranno parlare molto ma non voglio spoilerare, sono sicuro che riempiranno le pagine dei giornali. Sarà un inizio punk, Maria è venuta senza avere il permesso scritto da Mediaset”.
Una resident band, capitanata da Paolo Jannacci, improvvisa la colonna sonora della serata, mentre le numerose minifiction che costellano le puntate sono realizzate all’insegna del “politically incorrect” e fotografano impietosamente le mode e le tendenze che dilagano nel web, nei canali televisivi e nella vita quotidiana.
“Sorci Verdi” è un programma di J AX e di Matteo Corradini, Matteo Lenardon, Virginia Ricci e Laura Tonini. Consulenza artistica di Luca Aleotti. La regia è di Gaetano Morbioli.

Dal 21 settembre J-Ax condurrà “Sorci Verdi”


jaxAlessandro Aleotti, meglio conosciuto con lo pseudonimo di J-Ax (Milano, 5 agosto 1972), musicista, rapper, produttore discografico che il pubblico si è abituato a vedere nelle vesti di giudice ironico e graffiante a The Voice of Italy presto sarà il conduttore di un programma tutto suo “Sorci Verdi” a partire dal 21 settembre in seconda serata su Rai2. Il pubblico vedrà l’ex Articolo 31, in un ruolo inedito e diverso che guiderà gli spettatori tra filmati ironici e ‘politicamente scorretti’, ispirandosi alla moderna comicita’ anglosassone. Nel menù satira (anche politica) musica dal vivo e altri sketch in studio per un programma,come ha spiegato il giudice di The Voice in un’intervista a Blogo: “...concepito dopo la prima edizione di The Voice e che doveva  essere on line. Non prevedevo di fare anche il secondo anno di The Voice, poi è successo quel che è successo. Qualcuno della Rai, ad alti livelli addirittura, stupendomi, ha voluto che lo facessi a tutti i costi” e sulle aspettative J-Ax ha scherzato: “Spero di far vedere i sorci verdi. Sicuramente li faranno vedere a me, questo già lo so”.