spettacoli

Capodanno in TV con Flavio Insinna su Rai1 e Gigi d’Alessio&Friends su Canale5 e…i nostri auguri!


L’anno nuovo è alle porte e per chi  ha deciso di festeggiare il Capodanno ecco due valide alternative. In programmazione infatti sui due maggiori competitor televisivisi  due spettacoli di intrattenimento importanti con tanti ospiti prestigiosi.

insinnaSu Rai1  Flavio Insinna,  da Courmayer , in sostituzione di Carlo Conti impegnato con i preparativi per Sanremo, condurrà “l’Anno che verrà“, e insieme ai tanti ospiti tra i quali Nino Frassica,  Emanuela Aureli, Max Paiella e David Pratelli-e soprattutto tanta musica con Al BanoPatty Pravo, Raf e Moreno  oltre a Simona Molinari, Audio 2, ma anche i Santa Esmeralda, i Ritchie Family, i Gibson Brothers  (direttamente dagli anni ’70), i Beatlestory,le ‘glorie’ da talent, Giada Agasucci, Vincenzo Capua, Ottavio De Stefano, Naif Herin, Paolo Maccagnino e Verdiana Zangaro, oltre ad Alessandro Greco, Matteo Becucci, Roberta Giarrusso e Silvia Salemi direttamente da Tale e Quale Show –  saluterà il nuovo anno.

 gigiSu Canale 5  invece l’attesissimo  mega-concerto Gigi D’Alessio & Friends direttamente da Piazza Plebiscito a Napoli, non solo un grande evento musicale ma anche una grande iniziativa di solidarietà mirata a raccogliere fondi per la ristrutturazione del pronto soccorso dell’Ospedale pediatrico Santobono Pausilipon di Napoli. L’evento, ha anche lo scopo di appoggiare la campagna Campania SiCura, promossa da Sviluppo Campania e Regione Campania per il rilancio e la tutela ambientale della terra dei fuochi.

Sul palco si alterneranno i grandi nomi delle musica italiana molto amati dal pubblico e brinderanno all’arrivo del nuovo anno con Gigi d’Alessio: Fedez eVivian Grillo, Francesco Renga,  i Dear Jack, Valerio Scanu che ricorderà il 2014 che sta per concludersi come l’anno della sua “rinascita” professionale in auto produzione con la sua etichetta NatyLoveYou e di ritrovata popolarità televisiva grazie al programma di Carlo Conti Tale e Quale Show in cui si è classificato secondo. Continuando nella carrellata: Alex Britti, Gabry Ponte, Enzo Avitabile, Bianca Atzei, Rosario Miraggio,  Valentina Stella, Lina Sastri, i Ditelo Voi, Biazio Izzo, e Antonio D’Ausilio. Sono previste oltre 4 ore di diretta televisiva e radiofonica su Rtl 102.5 ed il pubblico potrà partecipare via Twitter massaggiando all’hashtag #gigiandfriends. Duetti inediti e imprevedibili, oltre a un omaggio musicale per ogni regione d’Italia e a un ricordo speciale per il cantautore Mango, scomparso lo scorso 7 dicembre.

Buona visione e i nostri migliori auguri per un’ottima sera di San Silvestro e uno strepitoso 2015 a tutti i nostri lettori!

 

 

Eventi in musica: Ecco come Roma saluterà l’arrivo del Nuovo Anno!


Il Nuovo Anno è alle porte e tutto è pronto per il countdown al 2015: fra eventi gratuiti e a pagamento c’è da scegliere, eccovene alcuni esempi:

Sul  palcoscenico dei Fori Imperiali festa per tutti all’insegna della musica degli anni ’30 e gli anni ’60 con la Swing Valley Band .

Al Circo Massimo dalle 21.30 fino a tarda notte (tutto in diretta anche su Radio1 Rai) si potranno ascoltare artisti del momento del calibro degli Spiritual Front, Alessandro Mannarino, il duo di rapper Gemitaiz&Madman, ma attesissimi anche i Subsonica e dj set di Daddy G (Massive Attack).

Altro grande appuntamento per il genere techno invece è quello della Fiera di Roma, con Amore 015 (ingresso 55 euro), un evento nell’evento che promette anche un capodanno più lungo (nelle serate del 30, 31 dicembre 2014 e 1° gennaio 2015). Sono attesi infatti oltre 20mila persone per lo spettacolo che chiama sul palco artisti della musica elettronica, dall’italiano Alex Neri (Planet Funk) al tedesco Chris Liebing, ma anche Dixon e Glance Off.

All’Auditorium della Musica, Renzo Arbore  terrà uno spettacolo del tutto speciale con la sua Orchestra Italiana, dopo il fortunato tour nei più prestigiosi teatri d’Italia e del resto del mondo (biglietti da 70 euro acquistabili qui).

Emis Killa a San Silvestro chiude il suo "Mercurio Tour"Al Palazzo dei Congressi, Enrico Brignano col suo show divertirà il suo pubblico con uno spettacolo che aprirà la serata del 31, lasciando poi spazio all’organizzazione che continuerà con una cena di gala ed una lunga notte in discoteca con nomi di primo piano, come la Frankie & Canthina Band ed una lunga notte in pista con generi diversi fino all’alba (costo del buffet + tavolo da 135 euro a persona).

Al PalaEventi c’è Emis Killa, il concerto rientra nell’ambito dell’ultima tappa del suo Mercurio Tour. La serata prevede un grande concerto live con dj set, brindisi di mezzanotte e buffet di dolci (al costo di 60 euro).

GIORGIO PANARIELLO Domani, sabato 27 dicembre, debutta all’Obihall di Firenze


panariello

Domani, sabato 27 dicembre, debutta “PANARIELLO SOTTO L’ALBERO. Vent’anni dopo”, l’imperdibile show natalizio che GIORGIO PANARIELLO, a distanza di vent’anni, torna a riproporre nella sua città da domani, sabato 27 dicembre, al 29 dicembre e dal 2 al 4 gennaio all’Obihall di Firenze (via Fabrizio De André – biglietti a partire da 29 euro – ore 21.00).

Ospite d’eccezione per le serate di dicembre (27, 28 e 29) sarà la fiorentina Simona Bencini voce storica dei Dirotta su Cuba.

«Era da molto tempo che avevo in mente di riprendere questo spettacolo – racconta il comico toscano – I personaggi storici, come Mario il Bagnino sono sempre presenti ma ci saranno delle novità come, ad esempio, Suor Cristina. Di lei, come di tutti gli altri personaggi che ho fatto, mi incuriosisce sempre quello che non vediamo e che non sappiamo. Così me la sono immaginata durante un concerto dal vivo».

Era il 1995 quando Giorgio Panariello con il suo spettacolo teatrale “Panariello sotto l’albero” ha fatto registrare il tutto esaurito per due settimane di fila al Teatro Tenda di Firenze, con oltre 24 mila presenze. Con la sua amabile ironia, che da sempre lo contraddistingue, Giorgio Panariello racconterà, vent’anni dopo, l’Italia “sotto l’albero di Natale” attraverso i suoi personaggi e con monologhi esilaranti, in uno spettacolo specchio del nostro tempo.L’attore e autore, istrionico e imprevedibile, farà ancora una volta ridere, sorridere e riflettere sull’attualità e la quotidianità sotto le luci di uno scintillante Natale.

Gli ultimissimi biglietti disponibili sono acquistabili su www.ticketone.it, nei punti vendita e prevendite abituali (per informazioni: www.fepgroup.it).

 

LIGABUE: A GENNAIO 2015 CONTINUA IL TOUR MONDIALE!   2 CONCERTI IN SUD AMERICA E 2 CONCERTI IN AUSTRALIA


 

liga

Dopo il successo dei 5 concerti negli Stati Uniti e in Canada dello scorso ottobre, nel 2015 prosegue il “MONDOVISIONE TOUR – MONDO” di LIGABUE, che lo porterà a gennaio ad esibirsi in Sud America, in Brasile e in Argentina, e in Australia!

Queste le date del “MONDOVISIONE TOUR – MONDO 2015” (prodotto e organizzato da Riservarossa e F&P Group):

20 gennaio – San Paolo (Teatro Bradesco);

22 gennaio – Buenos Aires (Teatro Gran Rex);

30 gennaio – Sydney (Enmore Theatre);

31 gennaio – Melbourne (The Palais).

Per informazioni sull’acquisto dei biglietti: www.ligachannel.com e www.fepgroup.it.

Nei concerti LIGABUE sarà accompagnato sul palco da Federico “Fede” Poggipollini (chitarra), Max Cottafavi (chitarra), Luciano Luisi (tastiere e programmazioni), Michael Urbano (batteria) e Davide Pezzin (basso).

Il LIGA è fresco del successo dei 5 concerti nordamericani del MONDOVISIONE TOUR – MONDO 2014”, che hanno infiammato il pubblico a Toronto, New York, Los Angeles, San Francisco e Miami, e del MONDOVISIONE TOUR – STADI 2014”, che la scorsa estate ha toccato gli stadi di tutta Italia.

È in radio “Siamo Chi Siamo”, nuovo singolo estratto dal decimo album di inediti di LIGABUE, “Mondovisione” (dopo “Il sale della terra”, “Tu sei lei”, “Per sempre” e “Il muro del suono”), uscito nel novembre 2013.

Mondovisione” (Zoo Aperto/Warner Music), certificato sei volte platino e album più venduto del 2013 (dati e certificazioni FIMI/GFK Retail and Technology Italia), è ora disponibile su Spotify (in una versione speciale impreziosita da un’esclusiva bonus track: “Il muro del suono (acoustic trio version)”) e sulle altre piattaforme di streaming, come Deezer, TIMmusic, Rdio e Google Play Music All Access.

REMINDER 8 OTTOBRE ORE 19.00 – DIGITAL LIFE- OPERE SONORE INTERATTIVE ALL PELANDA DEL MACRO


Romaeuropa Festival in mostra con DIGITAL LIFE: PLAY

Roma, LA PELANDA 09.10 | 30.11

Latina, PALAZZO M 16.10 | 01.11

mostra, concerti, spettacoli, dj set

Fulcro tecnologico del Romaeuropa Festival, Digital Life dedica la sua quinta edizione, PLAY, alla musica e agli strumenti musicali d’artista, ritrovando gli spazi de La Pelanda dove il progetto Digital Life è nato nel 2010.

Dal 9 ottobre al 30 novembre a La Pelanda saranno in mostra 10 opere sonore, ma nei due mesi di Romaeuropa i suggestivi spazi al Mattatoio di Testaccio ospiteranno un vero festival nel festival che al percorso espositivo affiancherà performance musicali, incroci tra danza, elettronica e video, incontri con i protagonisti della scena artistica contemporanea e dell’innovazione tecnologica.

Digital Life è realizzata in collaborazione con Le Fresnoy-Studio national des arts contemporains, prestigioso centro di produzione di arte digitale nel nord della Francia, e creata su impulso della Regione Lazio, grazie alla quale quest’anno, per la prima volta, la mostra avrà una seconda sezione a Latina con 3 opere in mostra a Palazzo M.

Ludiche e sperimentali, le dieci opere in mostra a La Pelanda saranno interattive, dunque innescate proprio dagli spettatori che daranno vita a un ambiente particolarissimo, personale e collettivo allo stesso tempo: dall’installazione per sequenze ritmiche di Alexander Burton, alla scultura sonora cinetica di Andrè & Michel Decosterd, l’altalena sonora di Veaceslav Druta, l’orchestra per gocce d’acqua e percussioni di Arno Fabre, i concerti per campane tibetane di Leonore Mercier e per speaker e amplificatori di Zahra Poonawala, i 108 carillon pilotati da una banca dati di Heewon Lee, l’arpa di luce di Pietro Pirelli, la Torre di Babele ipercontemporanea di Douglas Henderson, le strutture molecolari e sonore di Donato Piccolo, il telaio musicale di Kingsley NG.

Suoni e interazioni anche al Palazzo M di Latina con le corde di luce di Pietro Pirelli, il moto dell’acqua nell’istallazione di Noidea Lab e gli interventi di visual mapping di Daniele Spanò. Accompagneranno l’esposizione i talk e i  tanti live di artisti che fanno della produzione musicale un terreno sul quale sperimentare le nuove tecnologie.

Il comitato scientifico è composto da Monique Veaute,  Fabrizio Grifasi, Direttore della Fondazione Romaeuropa, Alain Fleischer, Pascale Pronnier, responsabile Programmazioni artistiche di Le Fresnoy, Daniele Spanò, artista e consulente artistico della Fondazione Romaeuropa, Francesca Manica, Coordinatrice artistica della Fondazione Romaeuropa.

(Informazioni al pubblico, prenotazioni e acquisto biglietti tel. +39 06 45 55 30 50 | promozione@romaeuropa.net)

Anche Marco Carta a “Buon Compleanno Mimì”


martinilive

In occasione della nascita di Mia Martini che ricorre il 20 settembre, organizzato dall’Associazione Culturale Minuetto-Onlus con la direzione artistica di Vincenzo Adriani e Giancarlo Del Duca, presso il Teatro Dal Verme di Milano si svolgerà la seconda edizione dello spettacolo  intitolato “Buon compleanno Mimì”, dedicato a Mia Martini, che sarà presentato da Elenoire Casalegno. L’evento prevede la partecipazione straordinaria di: Alex Britti, Anna Tatangelo, Renzo Rubino, Annalisa Scarrone, Marco Carta, Michele Bravi, Loredana Errore, Manuel Foresta. 

Ed inoltre: Sabrina Carnevale, Giancarlo Del Duca, Red Nose, Lorenzo Nilo Moglioni, Giovanni Strambelli, Carola Campagna e Marco Legnani Gli emergenti: Manuel Moscati, Luna Racini, Tania De Felice.

Racconti, immagini pubbliche e private di Mia Martini emozioneranno e valorizzeranno la serata; previsti gli interventi di: Leda Bertè e Vincenzo Adriani, autore ed ideatore e dei direttore artistici: con Giancarlo del Duca. Per l’Organizzazione e segreteria: Manuela Bertè Savini.  La responsabilità di gestire il palco con i suoi ospiti ai è affidata ai “BOX 15”, gruppo nato dal duro lavoro artistico del centro “Mimi sarà”, Associazione  che porta avanti il progetto mirato a dare una casa a tutti i giovani artisti con talento e valori, mettendo a disposizione un modesto spazio per confrontarsi con altri giovani artisti e con professionisti che vivono di musica.

Marco Carta si è detto onorato di partecipare all’evento, queste le sue parole:  “É sempre stato un mio desiderio cantare per Mimì. La voce che più ho mai preferito, quel graffio dolce che ti motiva il cuore. Sono io che ringrazio l’associazione Minuetto per avermi pensato, perché io verrò con tutto me stesso e tutto il mio impegno. Spero ci guarderai Mimì

 

Tale e Quale Show: dalla Fico a Becucci passando per Valerio Scanu …piccole note sui partecipanti.


A partire dal 12 settembre su Rai1  prenderà il via il programma di Carlo Conti “ Tale e Quale Show”.  Sicuramente uno dei programmi più attesi dal pubblico di Rai1  che ha sempre ottenuto ottimi risultati di ascolto e che con questa quarta edizione,  siamo certi  non deluderà raggiungendo nuovi livelli di picchi d’ascolto.   Ecco un breve rappresentazione dei concorrenti, ovviamente sintetica,  chi volesse saperne di più potrà andare nel profilo di wikipedia di ciascun artista.

Cast Femminile: Raffaella Fico, Serena Rossi, Veronica Maya, Rita Forte, Michela Andreozzi, Roberta Giarrusso.

fico1Raffaella Fico: showgirl, modella, attrice e conduttrice televisiva, e soprattutto con all’attivo parecchie comparsate in discoteca, a giugno ha debuttato nel panorama musicale col singolo  “Rush” che ha anticipato l’omonimo album,  prodotto da Gianluca Tozzi (suo attuale compagno nonchè figlio di Umberto Tozzi)  e Max Moroldo,interamente realizzato in Italia, che rappresenterebbe l’inizio di un nuovo percorso artistico.

serenaSerena Rossi  napoletana  è un’attrice, cantante e conduttrice televisiva italiana, doppiatrice, nota per l’interpretazione di Carmen Catalano nella soap opera Un posto al sole. Nonostante i suo numerosi impegni teatrali e televisivi non trascura la sua prima passione per il canto e ha all’attivo 3 dischi.

veronicamayaVeronica Maya, attrice ma soprattutto conduttrice televisiva con Verdetto Finale a cui attribuisce la sua crescita professionale e umana e la popolarità, tuttavia non tutti sanno che ha iniziato la sua carriera come ballerina e coreografa di danza classica e moderna.

rita forteRita Forte cantante e musicista, figura tra le più rappresentative dell’universo musicale italiano che, per anni è stata accanto a Luciano Rispoli, nel programma Tappeto Volante, in onda sull’ex Telemontecarlo, a proposito della sua partecipazione a Tale e Quale Show ha dichiarato:«È la prima volta in vita mia che sono riuscita a partecipare a uno show di prima serata su Rai Uno. E per di più Tale e Quale Show è uno dei programmi di punta della rete. Esiste davvero la meritocrazia in tv» beh?! chissà che pensano gli esclusi…

Michela_AndreozziMichela Andreozzi, attrice sceneggiatrice, regista, un’attività molto intesa sia teatrale che cinematografica e televisiva con parti di rilievo. Ha da poco finito di dirigere il suo primo cortometraggio, Dietro Un Grande Uomo, che ha scritto con la collaborazione di Massimiliano Vado, che la vede protagonista accanto a Luca Argentero, Giorgia Wurth e Giorgia Cardaci.

giarrusso_immRoberta Giarrusso, modella, attrice e showgirl italiana. Varie partecipazioni in serie TV quali Carabinieri, i Cesaroni, Don Matteo, Squadra Antimafia per citarne alcune e nel 2013  partecipa al film Universitari – Molto più che amici di Federico Moccia,nel ruolo di Lidia.

E ora passiamo al Cast Maschile : Sergio Assisi (ancora in trattativa), Luca Barbareschi, Valerio Scanu, Gianni Nazzaro, Alessandro Greco, Matteo Becucci.

sergio assisiSergio Assisi: affascinante attore napoletano conosciuto per la fiction Capri o per il film Ferdinando e Carolina e per tante altre produzioni tra cui Elisa di Rivombrosa, ora anche regista, col lungometraggio “A Napoli non piove mai” girato a Napoli scritto e diretto dallo stesso Assisi e reso possibile grazie al crowfunding cioè alla sottoscrizione di quote raccolte da parte di chiunque fosse interessato.

LucaBarbareschiLuca Barbareschi, è un attore, regista e politico italiano. In televisione, come intrattenitore, ha partecipato a circa ottanta sceneggiati e a venti varietà, è il fondatore della Fondazione Luca Barbareschi che opera a favore e a tutela dei bambini vittime di pedofilia, che ha supportato con specifiche proposte di legge come parlamentare.

21326094_valerio-scanu-amici-11-non-lo-rifarei-nessun-occhio-di-riguardo-nei-miei-confronti-1Valerio Scanu è il più giovane tra i concorrenti, è forse il più atteso per la curiosità che ruota intorno a lui nell’insolita veste di imitatore. Valerio è conosciuto ai più esclusivamente come cantante, infatti viene dalla “fucina” di talenti di Amici di Maria De Filippi, di cui è stato un concorrente di spicco nell’edizione del 2008 soprattutto perchè dotato di “importante” vocalità. A 19 anni anni vince la 60ma edizione del Festival di Sanremo passando alla storia come il più giovane vincitore della storia della Kermesse canora. Certifica oro e platino quasi tutti i suoi dischi (l’EP  “Sentimento” platino, l’album “Valerio Scanu” oro, il singolo “Per Tutte Le Volte Che” ottiene il Digital Download di Platino, mentre l’omonimo album riceve l’oro e ancora oro per l’album “Parto da qui”. seguono poi vari premi e riconoscimenti per meriti artistici tra cui il Premio Personalità Europea nel 2012 e il Premio Internazionale “Liberi di Crescere” per esser entrato a far parte dei sostenitori de “La Caramella Buona Onlus”, e tanti altri. Ma la più grande soddisfazione la ottiene per opera sua, diventando imprenditore di sè stesso a soli 22 anni, fondando nel 2011 la sua etichetta discografica Naty Love You  con la quale da dicembre 2012 si autoproduce. Col suo primo progetto discografico in autoproduzione “Lasciami Entrare” rilasciato  il 28 gennaio 2014 e il cui secondo singolo omonimo estratto (questa settimana 8vo in FIMI/GfK ) è in corsa per il disco d’oro,  si è rimesso in gioco presentandosi rinnovato nel look e nel sound pop elettronico. Attualmente ha in corso un tour europeo che  dopo il successo di Ascona il 7 e l’8 giugno scorso farà tappa a Londra l’11 Ottobre e poi a Pontresina St.Moritz il 20 dicembre, località scelta per il tradizionale concerto di Natale, che dal 2012 è diventato un appuntamento imperdibile per i suoi fan e giunto alla terza edizione dopo i due tenuti all’Auditorium Parco della Musica di Roma, tutti di grande successo di pubblico e critica.

gianni nazzaroGianni Nazzaro, figlio di imitatore,  inizia la sua carriera proprio imitando, in dischi a buon mercato, le voci di Celentano, Morandi, Bobby Solo e i Beatles, ha recitato per cinema, teatro, fiction e musical (ad esempio, ‘Hello Dolly’ con Loretta Goggi, ha partecipato a vari Festival di Sanremo  in ultimo nel 1994 all’interno della Squadra Italia insieme a Nilla Pizzi, Mario Merola, Wess ed altri veterani della canzone melodica.

alessandro grecoAlessandro Greco A soli 25 anni è stato il protagonista della tv italiana dal 1997 al 2001 con “Furore”, il programma musicale della Rai. Al suo attivo ha anche un Telegatto. Poi il silenzio. Alessandro Greco oggi lavora a radio Rtl 102.5 e non nasconde di voler tornare a fare televisione come confessato a Chi “Io sono destinato alla carriera televisiva! E sono sempre pronto. – racconta Alessandro – Il problema sta nella televisione – e parlo principalmente di quella pubblica, dove ho svolto la maggior parte della mia carriera – che dovrebbe prendere esempio dalla radio, che è l’unico settore della comunicazione rimasto abbastanza puro e meritocratico”.

becucci1Matteo Becucci il vincitore di “X Factor 2”, Dopo aver vinto la seconda edizione,  ha inciso dischi e fatto un musical di successo. A maggio ha pubblicato un singolo tra reggae e rap “L’onda del destino”, cantato assieme all’amico rapper Capitan America.

In una sola serata il meglio di “Gianni Morandi Live in Arena” Martedì 24 giugno Canale 5


Martedì 24 giugno 2014, in prima serata, Canale 5 offre l’occasione di rivivere il meglio dei due concerti di “Gianni Morandi Live in Arena”.

L’evento, trasmesso in diretta lo scorso ottobre dalla rete ammiraglia Mediaset, aveva sbaragliato gli ascolti tv.

A duettare insieme a Morandi, superospiti del calibro di Fiorello, Cher, Checco Zalone, Raffaella Carrà e Rita Pavone.

Sul palco dell’ Arena di Verona 110 artisti, 300 tecnici impegnati, Gianni Morandi con la sua band e un’orchestra diretta dal maestro Leonardo De Amicis composta dai migliori giovani musicisti d’Italia.

Uno spettacolo unico con la direzione artistica di Gianmarco Mazzi e la regia televisiva di Roberto Cenci.