Suor Cristina

YouTube Rewind 2014 – Classifica annuale: Suor Cristina e Renzi, video più popolari YouTube nel 2014. Enrique Iglesias il video musicale più cliccato.


Google ha stilato la classifica dei video più visti su You Tube in Italia nel 2014 e quella dei video musicali più cliccati. La classifica è stata realizzata tenendo in considerazione i principali segnali di gradimento degli utenti, come visualizzazioni, like, condivisioni, commenti.   Alcuni vi sorprenderanno:

Al primo e l’ultimo posto della classifica con due video Suor Cristina, la sua presentazione al talent The Voice nel team di J-Ax  e il duetto musicale con Luna Palumbo

1. The Voice IT | Serie 2 | Blind 2 | Suor Cristina Scuccia – #TEAMJ-AXds  (66milioni di visualizzazioni)

2. Gli effetti di Gomorra la serie sulla gente #2 – The jackal  (oltre 4 milioni di visualizzazioni), la casa di produzione partenopea che ha ideato ‘Gli effetti di Gomorra sulla gente’ dopo il successo della serie tv.

3. Matteo Renzi e l’inglese – Shish is the Word – By Christian Ice  (3milioni e 600mila visualizzazioni)

4. Momenti epici nei videogames! #7 – [speciale 750.000 iscritti!] di Favij

5. GTA V – Gameplay #5 [Frank Matano]

6. Parodia Shakira la la la – Mondiali 2014 – Germania Campione Del Mondo – iPantellas

7. First Kiss, di Tatia Pllieva

8. Mondiali 2014 – Parodia ufficiale – Germania Campione Del Mondo – iPantellas

9. X Factor: Lorenzo canta e Fedez si commuove

10. The Voice IT | Serie 2 | Battle 1 | Suor Cristina Scuccia Vs Luna Palumbo  (quasi 9milioni di visualizzazioni)

 

Riguardo invece la classifica dei video musicali più popolari del 2014, oltre a Enrique Iglesias con la sua hit Bailando, c’è un mix di sonorità italiane e internazionali: da Katy Perry a Rocco Hunt, da Shakira a Francesco Renga ed Emis Killa.

CONCERTO DI NATALE -Ventiduesima Edizione-IL 13 DICEMBRE ALL’AUDITORIUM CONCILIAZIONE DI ROMA con GRANDI ARTISTI italiani, internazionali 


nata

La ventiduesima edizione del CONCERTO DI NATALE, che si svolgerà il 13 dicembre all’Auditorium Conciliazione di Roma (via della Conciliazione 4 – ore 19), verrà condotta quest’anno da MAX GIUSTI e verrà proposta, come di consueto, la sera della Vigilia di Natale in prima serata su RAI 2. La sera del 24 dicembre, il Concerto di Natale sarà trasmesso in contemporanea anche su RTL 102.5.

Sul palco del tradizionale appuntamento natalizio si alterneranno importanti artisti italiani (in ordine alfabetico):ALESSANDRA AMOROSO, RENZO ARBORE, CHIARA, DOLCENERA, ALICE MONDÌA, MARIELLA NAVA, DANIELE RONDA, SUGARPIE & THE CANDYMEN, SUOR CRISTINA e per i più piccini, dal mondo dei cartoni animati LE WINX.

E anche quest’anno non mancheranno importanti artisti internazionali: la sacerdotessa del rock PATTI SMITH che tornerà ad esibirsi accompagnata dalla figlia Jesse, la cantante e modella francese di origini africane IMANY e BOB SINCLAR, CE CE ROGERS e STEVE EDWARDS che, per la prima volta, introdurranno la musica dance nel tradizionale appuntamento musicale natalizio.

Gli artisti, che si esibiranno anche in inediti duetti, saranno accompagnati dall’Orchestra Ritmico Sinfonica Italiana diretta dal Maestro Orchestratore e Direttore d’Orchestra Renato Serio e dal Maestro collaboratore Diego Basso.

Lo spirito natalizio sarà reso ancora più magico grazie alla presenza dell’entusiasmante Every Praise Gospel Choir di David Bratton (USA), dell’Art Voice Academy di Castelfranco Veneto (Treviso) e del Coro di Voci Bianche del Teatro dell’Opera di Roma diretto dal M° Sciutto.

I biglietti sono in vendita su www.ticketone.it, www.boxofficelazio.it e www.concertodinatale.it e nei punti vendita tradizionali (per info: Prime Time Promotions 06/68136738).

Come ogni anno, la trasmissione televisiva del Concerto di Natale lancerà un appello alla solidarietà destinando i fondi ricavati alla Fondazione Don Bosco Nel Mondo. Il progetto di quest’anno, denominato “NIÑOS DE PLOMO” (Bambini di piombo) ha come obiettivo la decontaminazione e la tutela ambientale, nonché il sostegno nell’apprendimento e nello sviluppo educativo, a bambini e adolescenti della baraccopoli peruviana di Puerto Nuevo, a Callao, il porto di Lima, fortemente inquinati dalla presenza di piombo nel sangue.

Il Concerto di Natale, ideato da Stefania Scorpio e promosso dalla Fondazione Don Bosco nel Mondo, è da ventidue anni prodotto e organizzato da Prime Time Promotions. È un grande evento musicale, unico nel suo genere, che unisce artisti di musica leggera in un unico prodotto televisivo dedicato alla celebrazione del Natale.

 

Suor Cristina si prepara al lancio del suo primo disco tutto in inglese!


Tutto si ottiene con tanta fatica e tanto sacrificio e non arriva tutto e subito…. così è!

E se pensavate che la suorina che si è distinta vincendo il talent The Voice of Italy 2014, diventata un fenomeno mediatico che ha varcato i confini nazionali ponendosi all’attenzione di artisti di fama internazionale e icone della musica mondiale, avesse rinunciato alla sua “passione” per la musica tenuto conto della sua “vocazione” religiosa, avete pensato male. Suor Cristina in questo periodo ha continuato a tessere bene ed è probabile abbia ottenuto le autorizzazioni necessarie per dedicarsi al lancio del suo primo disco che, come lascia intuire dal trailer, sarà tutto in inglese, il che fa pensare e presagire che la Sony abbia in mente  per lei un lancio col “botto” su scala internazionale… Che ne pensate, nel caso funzionerà?

 

 

 

 

The Voice of Italy – Carolina Russi eliminata… l’ira “funesta” di Anna Pettinelli!


Non solo Emma Marrone contro suor Cristina, accusata di farsi scudo con la sua tonaca per andare avanti ad XFactor, adesso anche Anna Pettinelli madre di Carolina Russi e famosa Dj  di RDS si scatena  su Facebook dopo l’eliminazione di Carolina da The Voice nella sfida con Valerio Jovine.

Valerio (Jovine) ti stimo e ti voglio bene ma tu la strada la hai già spianata mentre Carolina ha bisogno di farsi conoscere. Ma naturalmente non è colpa tua. Diciamo che sei più nelle corde di J-Ax. E grazie dal profondo del cuore a tutti coloro che hanno sostenuto Carolina e me.

“Difficilmente le grandi radio passeranno un pezzo di Suor Cristina, ma c’è sempre Radio Maria. Che le fareste cantare? Soul? Ma fatemi il piacere! Complimenti agli autori e alla produzione per aver trovato il personaggio giusto per far decollare il programma anche in Italia ma una tonaca ha compromesso quella sana competizione che deve esserci in ogni talent, un vantaggio troppo grande in un paese profondamente cattolico. Vittoria scontata, anche se ieri le scatenate sorelle, applaudendo, ballando e lamentandosi perché la gente votava con i cellulari in studio dove i telefonini erano banditi (!), mi hanno detto che non vorrebbero vincere. Che non sarebbe il caso. Sorelle, credevate fosse una gita turistica? Facciamo una passeggiata e poi torniamo in convento? Ora viene il bello. Gestire tutto ciò“.

Replica del rapper coach su Twitter: “Rispetto la sua opinione signora ma ‘le grosse radio non passeranno Cri’?. Senza sentire neanche il pezzo? Si fa così da voi?”.

La dj di Rds risponde sul social network: “Grande coach, ho scritto difficilmente non sicuramente. Sarei felice di essere smentita. Ma ho questa sensazione”.

Attnzione J-Ax …è una sensazione da non sottovalutare perchè  è … “consapevole” !

 

 

“20milioni di views per Suor Cristina” ma…


Suor Cristina (Ansa)

 

«Avevo un sogno grande dentro: diventare cantante. Avevo una band, animavo feste e matrimoni. Era l’obiettivo centrale della mia vita»

Il video di Suor Cristina la suora già vincitrice di un concorso canoro dedicato alla musica di ispirazione cristiana organizzato da Tv2000, l’emittente della Conferenza episcopale italiana, spopola sul web. Venticinquenne siciliana nata a Comiso, in provincia di Ragusa, a «The Voice of Italy 2» su Rai2  ha interpretato un brano di Alicia Keys No OneIl video della sua esibizione oltre che su  twitter, blog, condivisioni, articoli su testate nazionali ed estere, è finito nell’elenco mondiale dei «popular», diventando virale, per intenderci quelle clip su cui tutti cliccano alla ricerca di curiosità e tendenze ed è stato notato persino da Whoopi Goldberg, che  ha twittato: «Per quando si desidera un assaggio di Sister Act»  e Alicia Keys, di cui la “suora” ha cantato «No One» . 

Ma l’effervescente suor Cristina ora aspetta la chiamata del Papa come dichiarato:

“Una passione nata con me, insieme a me. Ho sempre cantato. E oggi il mio canto vuole essere un messaggio di gioia. Il mio è un messaggio di fedeltà e amore che trasmetto tramite la mia voce. Perché l’ho fatto? Ho deciso di ascoltare Papa Francesco. Lui parla di una chiesa madre. Mi piacerebbe che la gente pensasse che la chiesa è ovunque, può stare con tutti. Il Pontefice però ancora non mi ha chiamato“.

Arriverà?... Mah..Chissà?