teatri

CS_GIANNA NANNINI: al via con i sold out di PARMA (domani) e ROMA (domenica) “IN TEATRO TOUR 2022” nei teatri di tutta Italia con la sua band 


GIANNA NANNINI

Al via con i sold out di PARMA (domani) e ROMA (domenica)

“IN TEATRO TOUR 2022”

La rocker torna a grande richiesta nei teatri di tutta Italia con la sua band

Si avvicina l’appuntamento imperdibile

del 28 MAGGIO 2022

allo STADIO ARTEMIO FRANCHI DI FIRENZE

con un’inedita… GIANNA DA STADIO!

Da domani, venerdì 1° aprile, GIANNA NANNINI torna in tour nei teatri italiani accompagnata dalla band, con la direzione musicale di Davide Tagliapietra, per un pieno di amore per il suo pubblico paziente che ha voglia di esplodere!

Sono SOLD OUT i concerti di venerdì al Teatro Regio di PARMA e domenica al Parco della Musica di ROMA.

“IN TEATRO TOUR 2022” accompagna i fan verso il grande concerto evento che si terrà il 28 maggio 2022 allo STADIO ARTEMIO FRANCHI DI FIRENZE.

Sarà infatti un assaggio della grinta rock’n’roll di Gianna Nannini, in vista delle sorprese che sta preparando per il concerto di Firenze, che sarà un evento unico con tutta l’energia di una vera… Gianna da stadio!

Queste le date di “In Teatro Tour 2022”:

1 aprile: PARMA – TEATRO REGIO

3 aprile: ROMA – AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA (sono validi i biglietti del 20 novembre 2021 al Palazzetto dello Sport di Roma)

12 aprile: BERGAMO – TEATRO CREBERG

14 aprile: PADOVA – GRAN TEATRO GEOX (sono validi i biglietti del 23 novembre 2021 al Pala Verde di Treviso)

8 maggio: TORINO – TEATRO COLOSSEO (sono validi i biglietti del 28 novembre 2021 al Pala Alpitour di Torino)

9 maggio: TORINO – TEATRO COLOSSEO (sono validi i biglietti del 28 novembre 2021 al Pala Alpitour di Torino)

10 maggio: BOLOGNA – EUROPAUDITORIUM (sono validi i biglietti del 31 marzo 2022 all’Europauditorium)

13 maggio: MILANO – TEATRO DEGLI ARCIMBOLDI (sono validi i biglietti del 27 novembre 2021 al Mediolanum Forum di Assago, Milano)

14 maggio: MILANO – TEATRO DEGLI ARCIMBOLDI (sono validi i biglietti del 27 novembre 2021 al Mediolanum Forum di Assago, Milano)

16 maggio: NAPOLI – TEATRO AUGUSTEO (sono validi i biglietti del 14 marzo 2022 al Teatro Augusteo e del 19 novembre 2021 al Pala Partenope di Napoli)

18 maggio: BARI – TEATRO TEAM (sono validi i biglietti del 19 marzo 2022 al Teatro Team e del 16 novembre 2021 al Pala Florio di Bari)

20 maggio: CATANIA – TEATRO METROPOLITAN (sono validi i biglietti del 17 marzo 2022 al Teatro Metropolitan e del 13 novembre 2021 al Pala Catania di Catania)

22 novembre: TRIESTE – TEATRO ROSSETTI (sono validi i biglietti del 28 marzo 2022 al Teatro Rossetti)

25 novembre: BRESCIA – TEATRO DIS_PLAY (sono validi i biglietti del 26 marzo 2022 al Teatro Dis_Play)

26 novembre: MANTOVA – GRANA PADANO THEATRE (sono validi i biglietti del 25 marzo 2022 al Grana Padano Theatre)

28 novembre GENOVA – TEATRO CARLO FELICE (sono validi i biglietti del 1 marzo 2022 al Teatro Carlo Felice) – NUOVA DATA CONFERMATA

Sono state riprogrammate anche le date all’estero del tour europeo e i concerti nei principali festival internazionali. Qui il calendario completo www.giannanannini.com/prossimi-eventi/.  

La nuova data per ZURIGO (CH) è il 1° dicembre 2022 al Hallenstadion (sono validi i biglietti del 9 ottobre 2021), quella per GINEVRA (CH) è il 2 dicembre 2022 al Theatre Du Leman (sono validi i biglietti dell’8 ottobre 2021).

Per partecipare agli spettacoli nei teatri tutti i possessori di un biglietto precedentemente acquistato per il tour nei palasport dovranno confermare la loro partecipazione in anticipo su questa pagina https://www.clappit.com/gianna-nannini-2022/.

Tutte le informazioni sui biglietti sono disponibili al seguente link: www.friendsandpartners.it.

Ulteriori informazioni assistenza@friendsandpartners.it

Il tour e il concerto allo Stadio Artemio Franchi sono prodotti e organizzati da Friends&Partners.

RDS 100% Grandi Successi è radio partner del tour.

I biglietti sono disponibili su Ticketone e sui circuiti di prevendita abituali.

redazione

CS_CLAUDIO BAGLIONI: LUNEDI’ 24 GENNAIO PARTE DAL TEATRO DELL’OPERA DI ROMA IL TOUR “DODICI NOTE SOLO”, 60 DATE NEI TEATRI LIRICI E DI TRADIZIONE PIU’ PRESTIGIOSI D’ITALIA


APPASSIONANTE. ESCLUSIVO. UNICO.

IL GRANDE RITORNO DELLA GRANDE MUSICA LIVE:

60 DATE NEI TEATRI LIRICI E DI TRADIZIONE

PIÙ PRESTIGIOSI D’ITALIA

AL VIA LUNEDÌ 24 GENNAIO

da uno dei palcoscenici più importanti d’Europa

il TEATRO DELL’OPERA di ROMA

La musica, il più potente social network dell’umanità,

aiuta a ritrovarsi e unirsi, e a rendere il futuro

una casa bella, luminosa, aperta e finalmente degna di essere abitata”.

Claudio Baglioni

Dopo “Assolo”, “InCanto” e “DieciDita”, il grande ritorno dal vivo di CLAUDIO BAGLIONI, con il suo concerto più appassionante, esclusivo, unico: “DODICI NOTE SOLO”, un nuovo percorso d’arte nell’arte, che debutterà lunedì 24 gennaio da uno dei palcoscenici più importanti d’Europa: il Teatro dell’Opera di Roma.

DODICI NOTE SOLO” vedrà Claudio Baglioni – voce, pianoforte e altri strumenti – protagonista, insieme alle composizioni più preziose del suo straordinario repertorio, di un affascinante racconto in musica, suoni e parole, sui palchi di 60 teatri lirici e di tradizione più prestigiosi d’Italia.

“DODICI NOTE SOLO” segnerà il grande ritorno della musica dal vivo, la prima vera tournée nei teatri, un punto di inizio, un importante segnale di ripartenza, per tornare ad ascoltare, vivere e respirare l’emozione di un concerto.

Rianimare le nostre vite con la musica, dopo il lungo, difficile e doloroso silenzio imposto dalla pandemia – dichiara Claudio Baglioni – significa ritrovare noi stessi, il senso del nostro cammino e dello stare insieme”.

Le dodici note – aggiunge Claudio – l’alfabeto del più universale, profondo e poetico dei linguaggi, costituiscono la chiave per comprendere noi stessi, gli altri e rendere il futuro una casa bella, luminosa, aperta e finalmente degna di essere abitata”.

Aveva ragione – conclude Baglioni – quel filosofo che sosteneva che la vita, senza musica, sarebbe un errore. La ripartenza del nostro Paese, allora, significa anche rimediare a questo “errore”, ritrovarsi e ritrovarci, grazie all’energia del più potente social network della storia dell’umanità: la musica”.

Queste le date di “DODICI NOTE SOLO”prodotte e organizzate da Friends & Partners:

24 gennaio 2022: ROMA – TEATRO DELL’OPERA

25 gennaio 2022: PARMA – TEATRO REGIO

27 gennaio 2022: MANTOVA – TEATRO SOCIALE

28 gennaio 2022: RAVENNA – TEATRO ALIGHIERI

29 gennaio 2022: FORLÌ – TEATRO FABBRI

31 gennaio 2022: ANCONA – TEATRO DELLE MUSE

01 febbraio 2022: SENIGALLIA (AN) – TEATRO LA FENICE

02 febbraio 2022: FERMO – TEATRO DELL’AQUILA

03 febbraio 2022: ASCOLI PICENO – TEATRO VENTIDIO BASSO

05 febbraio 2022: SAN SEVERO (FG) – TEATRO VERDI

06 febbraio 2022: BRINDISI – TEATRO VERDI

07 febbraio 2022: LECCE – POLITEAMA GRECO

09 febbraio 2022: TARANTO – TEATRO ORFEO

10 febbraio 2022: BARI – TEATRO PETRUZZELLI

12 febbraio 2022: PESCARA – TEATRO MASSIMO

14 febbraio 2022: TORINO – TEATRO REGIO

15 febbraio 2022: SAINT VINCENT (AO) – PALAIS

17 febbraio 2022: ASTI – TEATRO ALFIERI

18 febbraio 2022: CREMONA – TEATRO PONCHIELLI

20 febbraio 2022: VENEZIA – TEATRO MALIBRAN

22 febbraio 2022: NOVARA – TEATRO COCCIA

23 febbraio 2022: COMO – TEATRO SOCIALE

24 febbraio 2022: BRESCIA – TEATRO GRANDE

26 febbraio 2022: LA SPEZIA – TEATRO CIVICO

27 febbraio 2022: PRATO – POLITEAMA PRATESE

28 febbraio 2022: FERRARA – TEATRO COMUNALE

01 marzo 2022: FIRENZE – TEATRO DELLA PERGOLA

03 marzo 2022: MESSINA – TEATRO VITTORIO EMANUELE

04 marzo 2022: PALERMO – TEATRO MASSIMO

05 marzo 2022: CATANIA – TEATRO BELLINI

07 marzo 2022: REGGIO CALABRIA – TEATRO CILEA

08 marzo 2022: CATANZARO – TEATRO POLITEAMA

09 marzo 2022: COSENZA – TEATRO RENDANO

11 marzo 2022: AVELLINO – TEATRO CARLO GESUALDO

13 marzo 2022: ISERNIA – AUDITORIUM UNITÀ D’ITALIA

15 marzo 2022: PERUGIA – TEATRO MORLACCHI

16 marzo 2022: SPOLETO (PG) – TEATRO NUOVO G. MENOTTI

17 marzo 2022: AVEZZANO (AQ) – TEATRO DEI MARSI

19 marzo 2022: SASSARI – TEATRO COMUNALE

20 marzo 2022: NUORO – TEATRO ELISEO

21 marzo 2022: CAGLIARI – TEATRO LIRICO

24 marzo 2022: GROSSETO – TEATRO MODERNO

25 marzo 2022: MONTECATINI – TEATRO VERDI

26 marzo 2022: PISTOIA – TEATRO MANZONI

28 marzo 2022: GENOVA – TEATRO CARLO FELICE

29 marzo 2022: LIVORNO – TEATRO GOLDONI

30 marzo 2022: LUCCA – TEATRO DEL GIGLIO

02 aprile 2022: VERCELLI – TEATRO CIVICO

04 aprile 2022: VERONA – TEATRO FILARMONICO

05 aprile 2022: UDINE – TEATRO NUOVO G. DA UDINE

06 aprile 2022: TRIESTE – TEATRO ROSSETTI

09 aprile 2022: TRENTO – TEATRO SOCIALE

10 aprile 2022: BERGAMO – TEATRO DONIZETTI

13 aprile 2022: BOLOGNA – TEATRO COMUNALE

14 aprile 2022: MODENA – TEATRO COMUNALE LUCIANO PAVAROTTI

15 aprile 2022: PISA – TEATRO VERDI

19 aprile 2022: CESENA – TEATRO ALESSANDRO BONCI

20 aprile 2022: PIACENZA – TEATRO MUNICIPALE

21 aprile 2022: TREVISO – TEATRO COMUNALE DEL MONACO

23 aprile 2022: PORDENONE – TEATRO VERDI

Per tutte le info sulle date del tour e circuiti di vendita: servizioclienti@friendsandpartners.it, tel: 02.4805731, www.friendsandpartners.it.

CLAUDIO BAGLIONI E L’ARTE DELLA MUSICA NEI LUOGHI D’ARTE

L’incontro tra Baglioni e i grandi teatri e luoghi d’arte italiani è tutt’altro che occasionale ed ha radici antiche. Già alla fine degli anni Novanta, infatti, l’artista avverte l’esigenza di aggiungere bellezza a bellezza, portando l’arte della canzone d’autore negli spazi, le architetture e i paesaggi più belli e ricchi di storia, fascino e suggestione del nostro Paese.

“Assolo” (1986) un concerto straordinario che nessun artista – né italiano né internazionale – aveva mai realizzato prima né ha mai realizzato dopo: tre ore di musica, completamente dal vivo, nelle quali Claudio Baglioni – grazie all’utilizzo di tecnologie innovative (un’interfaccia digitale che, per la prima volta, permetteva di collegare computer e strumenti musicali) – attraverso un pianoforte digitale e una “chitarra-midi”, suonava – contemporaneamente – tastiere, campionatori, batterie e percussioni elettroniche, bassi elettrici, chitarre e sequencer, creando sonorità e atmosfere inedite e affascinanti. Un one-man-show che ha cambiato il concetto stesso di concerto dal vivo, immortalato in un triplo album live e un libro di spartiti (“Assolo non solo”, edito da Rusconi) nel quale computer e software di scrittura musicale trascrivevano, fedelmente, tutte le parti suonate dal vivo di Baglioni.

Il 13 agosto 2000, dall’Anfiteatro romano di Pompei, debutta “Acustico: sogno di una notte di note”, un tour di più di venti date, che toccherà, tra gli altri, il Teatro Greco di Taormina, la Valle dei Templi di Agrigento, il Tempio di Hera a Selinunte, il Teatro dei Templi di Paestum, il Teatro Romano di Verona e di Benevento, gli scavi di Ostia antica.

Nella primavera 2001, è la volta di quello che resterà il tour più lungo e intenso dell’intera carriera artistica di Baglioni: “InCanto tra pianoforte e voce”, nel quale il musicista – accompagnato, per la prima volta, soltanto da un gran coda – si esibirà sui palcoscenici dei più importanti teatri lirici e di tradizione del nostro Paese, a simboleggiare l’incontro tra la musica popolare del presente e la musica popolare del passato, come la grande Opera italiana. Tra i sessanta teatri lirici e di tradizione nei quali quell’InCanto andrà in scena, il Bellini di Catania, il Carlo Felice di Genova, il Regio di Parma e di Torino, il Massimo di Palermo, il Teatro dell’Opera di Roma e il San Carlo di Napoli che, per la prima volta, verrà concesso per un concerto di musica leggera.

La passione di Baglioni per i grandi teatri italiani vivrà, poi, una tappa particolarmente emozionante, la sera della vigilia dell’Epifania 2002. Dalle rovine del Teatro Petruzzelli di Bari, infatti – in diretta tv per la prima serata di Raiuno – Baglioni interpreterà “Per Incanto e per amore”, un inedito messaggio di speranza per la ricostruzione di uno dei più importanti teatri italiani, quasi completamente distrutto da un incendio doloso, dieci anni prima e, all’epoca, non ancora ricostruito. Lo stesso teatro nel quale, trent’anni prima, Baglioni aveva interpretato uno dei suoi primi successi, “Notte di Natale”, brano che avrebbe segnato l’inizio del suo bellissimo e fortunatissimo cammino musicale.

“Dieci Dita”, dieci serate, per altrettanti straordinari “incontri ravvicinati”, con la storia personale e artistica di una delle voci più intense e amate della storia della musica popolare italiana. Un racconto inedito, in prima persona, ricco di riflessioni e aneddoti, in un’alternanza di momenti leggeri e poetici, seri e ironici, sul palco di uno dei più importanti spazi progettati e realizzati per la musica, della Capitale: l’Auditorium Parco della Musica, dove – per tre anni di seguito (2011-2013) – durante le festività natalizie, Claudio Baglioni si è esibito dal vivo, da solo, per dieci serate consecutive, accompagnato esclusivamente da pianoforte e chitarra, facendo registrare un’impressionante e ineguagliata serie di trionfali sold-out.

Da allora a oggi, la musica di Baglioni non ha mai smesso di far risuonare di sé i più importanti e prestigiosi teatri, anfiteatri, luoghi e spazi d’arte del nostro Paese, com’è accaduto all’Arena di Verona, nel settembre 2018, con il tour “Al Centro”, quando – per la prima volta nella sua storia – uno dei più grandi e meglio conservati anfiteatri romani ha ospitato uno spettacolo musicale con il palco nel cuore della sua ellissi centrale e il pubblico a occupare tutti i posti dell’intera cavea. Non solo musica, ma un vero spettacolo a 360°, sia in senso fisico che artistico – trasmesso in diretta tv da Raiuno – nel quale scenografie, coreografie e movimenti scenici innovativi incarnavano l’incontro e la fusione di musica, danza, mimica e teatro.

Ultima, ma solo in ordine di tempo, la realizzazione e registrazione, presso il Teatro dell’Opera di Roma, di “In questa storia che è la mia”, l’opera-concerto tratta dall’omonimo e ultimo album di inediti di Baglioni, disponibile sulla piattaforma ITsART e presentata nell’ambito dell’ultima edizione della Festa del Cinema di Roma. Spettacolo eccezionale non solo nell’ideazione ma soprattutto nella realizzazione. In tempi normali, infatti, non sarebbe mai stato possibile dar vita a un’opera che trasforma in ambiente scenico ogni spazio – retropalco, palchi, golfo mistico, platea, foyer, camerini e corridoi – del Teatro nel quale va in scena. Per “In questa storia che è la mia” artista, orchestra, coro e parte del corpo di ballo del Teatro dell’Opera di Roma, musicisti, vocalist, danzatori, performer e acrobati animano ogni angolo della struttura, illuminando di sé, oltre al palcoscenico, tutti quegli spazi che, solitamente, non sono luoghi di rappresentazione.

Tutto questo, in attesa dell’estate 2022, per rilanciare – dalle Terme di Caracalla di Roma, dal Teatro Greco di Siracusa e dall’Arena di Verona – la stagione dei grandi concerti, con “Dodici note: concerto per voce, solisti, orchestra e coro”, un concerto di pop-rock sinfonico, che spazierà dalle sonorità della grande orchestra classica con coro lirico a quelle di una poderosa big band con voci moderne. Un insieme – a volte sperimentale, a volte tradizionale – nel quale si fonderanno i molteplici linguaggi musicali alla cui base ci sono, appunto, 12 note: i 12 mattoncini con i quali riedificare, in luoghi simbolo di bellezza e arte millenaria e universale, una casa virtuale di musica e parole.

CLAUDIO BAGLIONI E “TUTTI QUI collezione 2021”… LA RACCOLTA DEFINITIVA CON TUTTI I SUOI GRANDI SUCCESSI!

Il 14 gennaio è uscito il triplo vinile “TUTTI QUI collezione 2021, Vol. 2”, che completa la versione LP della raccolta definitiva TUTTI QUI collezione 2021”. Sono già disponibili infatti, dal 10 dicembre, la versione digitaleil triplo CD e il primo triplo vinile “TUTTI QUI collezione 2021, Vol. 1.L’opera, con 45 indimenticabili successi di uno dei più grandi protagonisti della storia della musica italiana, è impreziosita da fotografie inedite.

A distanza di 16 anni dal primo “Tutti Qui”, con i più celebri brani del cantautore dal 1967 al 2005, la raccolta “TUTTI QUI collezione 2021” (Sony Music Legacy) si presenta come versione aggiornata e arricchita, uno straordinario racconto di una carriera costellata di capolavori che hanno segnato intere generazioni (https://smi.lnk.to/tuttiquibaglioni), con brani come “Questo piccolo grande amore”, “Strada facendo”, “Mille giorni di te e di me”, “Avrai”, “E tu come stai”, Cuore di aliante”, “Sabato pomeriggio”. Questa imperdibile raccolta contiene anche quattro brani estratti dal suo ultimo album di inediti “In questa storia che è la mia”: “Uomo di varie età”, “Mal d’amore”, “Io non sono lì” e “Dodici note”.

redazione

CS_A gennaio prosegue il tour di RAF e UMBERTO TOZZI, “DUE – LA NOSTRA STORIA”!


Due grandi artisti insieme in concerto

con i loro repertori che hanno fatto la storia della musica italiana

RAF TOZZI

A gennaio prosegue il tour

DUE – LA NOSTRA STORIA

nei teatri con capienza al 100%

Dopo il successo della prima parte del tour, dal 17 gennaio RAF e UMBERTO TOZZI riprenderanno ad attraversare l’Italia con il tour nei teatri “Due – La nostra storia”.

Due grandi artisti con due repertori straordinari capaci di attraversare intere generazioni, rivisitati a due voci, a cui si aggiunge l’atmosfera unica e intima dei teatri: tutto questo e molto più sarà “Due – La nostra storia”! A fare da assoluta protagonista, ovviamente, la musica, grazie a una scaletta straordinaria ricca di tutti i grandi successi dei due artisti, da Gloria” a “Self Control”, da “Si può dare di più” a “Cosa resterà degli anni 80”, da “Infinito” a “Ti amo”, ma anche “Ti pretendo”, “Gli altri siamo noi”, “Il battito animale”, “Immensamente” e molti altri, come la super hit “Gente di Mare”, o ancora “Sei la più bella del mondo” e “Stella Stai”.

Il tour è anche un importante ritorno, quello della musica dal vivo nei teatri, con la capienza al 100%: il pubblico avrà così la possibilità di tornare a vivere appieno tutte le emozioni di un concerto!

Queste le prossime date del tour:

17 gennaio – Teatro degli Arcimboldi – MILANO (già recupero del 9 aprile e del 9 novembre 2020, del 20 aprile e dell’8 dicembre 2021) – SOLD OUT

18 gennaio – Teatro degli Arcimboldi – MILANO (già recupero del 15 aprile e del 7 dicembre 2020, del 21 aprile e del 9 dicembre 2021)

7 febbraio – Teatro Creberg – BERGAMO (recupero del 21 aprile e del 4 dicembre 2020 e del 13 maggio e 14 dicembre 2021)

10 febbraio – Pala Invent – JESOLO – VE (recupero del 17 aprile e dell’8 dicembre 2020 e del 23 aprile e 21 novembre 2021)

13 febbraio – Teatro Colosseo – TORINO (recupero del 20 aprile e del 16 novembre 2020 e del 27 aprile e 6 dicembre 2021)

14 febbraio – Teatro Colosseo – TORINO (recupero del 6 aprile e del 15 novembre 2020, del 26 aprile e del 5 dicembre 2021) – SOLD OUT

18 febbraio – Teatro Verdi – MONTECATINI – PT (recupero del 4 aprile e del 6 dicembre 2020 e del 30 aprile e del 20 novembre 2021)

19 febbraio – Nuovo Teatro Carisport – CESENA (recupero del 7 marzo e del 12 novembre 2020 e dell’8 maggio e del 27 novembre 2021)

24 febbraio – Teatro Verdi – FIRENZE (recupero dell’8 marzo e del 23 ottobre 2020, del 23 maggio e del 18 novembre 2021) – SOLD OUT

25 febbraio – Palais – SAINT VINCENT – AO – NUOVA DATA

I biglietti sono disponibili in prevendita su TicketOne.it e nei punti vendita e nelle prevendite abituali (per info www.friendsandpartners.it).

Radio Italia è radio ufficiale di “Due – La nostra storia”

redazione

CS_GINO PAOLI e DANILO REA IN CONCERTO AL TEATRO SALIERI DI LEGNAGO


GINO PAOLI

Un’autentica icona della canzone d’autore e uno dei più lirici e creativi pianisti della scena jazzistica nazionale: Gino Paoli e Danilo Rea arriveranno al Teatro Salieri di Legnago (VR) venerdì 6 Dicembre alle ore 20:45 per proseguire la rassegna di eventi benefici a favore dell’Associazione Amici di Don Walter di Legnago. Il concerto, davvero unico per la città del Torrione, è presentato ancora una volta dall’avvocato Francesco «France» Salvatore, ex presidente dell’Ac Legnago Salus e grande appassionato di musica italiana, con il patrocinio del Comune di Legnago, il supporto di FPS e PG Consulting e dell’ufficio stampa A-Z Press.

Il cantautore originario di Monfalcone, dove è nato nel 1934, ma genovese d’adozione fin dall’infanzia, e il pianista romano (ma vicentino di nascita, classe 1957) formano un sodalizio capace di incantare diverse generazioni grazie all’intesa e alla perfetta alchimia musicale dei due artisti uniti dalla loro continua voglia di sperimentare e mettersi in gioco.
Accreditato di numerosi sold out sui più prestigiosi teatri d’Italia e all’estero, il loro live si presenta come un concerto unico ed emozionante, a base di voce, pianoforte e improvvisazione, su una scaletta aperta che si rinnova di volta in volta con brani tratti dall’ultimo album “Appunti di un Lungo Viaggio”. Si ascolteranno le canzoni più amate di Gino Paoli – come “Il Cielo in una Stanza”, “Averti Addosso”, “Vivere Ancora”, “Perduti”, “La Gatta”, “Come si Fa”, “Questione di Sopravvivenza” – insieme a chicche dei cantautori genovesi, che per Gino sono gli amici di una vita, ma non mancherà nemmeno un omaggio alla melodia napoletana e alla canzone d’autore  francese, che hanno in Paoli e Rea due appassionati conoscitori.

L’evento benefico è realizzato grazie al sostegno e alla sensibilità dimostrata da numerosi sponsor del territorio del basso veronese: Cerea Banca 1897, Chemviron, Borin, ItalPump, Italian Taste s.r.l., Alter Hydraulic Cylinders, Piero Carniel Financial Advisors, Cerbetto Viaggi, AssiMazzocco, Geofur, Autoteam, SuperArgo, EsseGroup Autoricambi, Samo, Mediolanum Banca, Hotel Salieri, Gigi Squassabia Noleggio, Sesa arredobagno, Cavarzere, Effelle Multiservice Group, Ottica 3Bi, Ristorante Enoteca da Gigi, Hotel Pergola, Caffè Teatro Salieri, Fioreria La Mimosa, Marchesini Grafica & Stampa.

I biglietti per il concerto – che di sicuro entrerà a pieno titolo nell’albo d’oro del teatro legnaghese – sono prenotabili contattando i numeri 328.1489895, 324.0930775 e 373.7007070.


C.S._FRANCESCO RENGA: manca meno di un mese alla partenza del tour “L’ALTRA METÀ”, al via l’11 e il 12 ottobre dal Teatro degli Arcimboldi di MILANO e live anche in EUROPA a MAGGIO 2020!


© Toni Thorimbert - FRANCESCO RENGA_A02_0956

 

FRANCESCO RENGA 

Manca meno di un mese alla partenza del tour

L’ALTRA METÀ

Oltre 40 CONCERTI nei principali e suggestivi teatri italiani

Al via l’11 e 12 ottobre dal Teatro Arcimboldi di Milano

LIVE ANCHE IN EUROPA A MAGGIO 2020

Manca meno di un mese alla partenza de “l’altra metà Tour”!

Un tour di oltre 45 date che vedrà FRANCESCO RENGA, da ottobre a dicembre, protagonista sui palchi dei principali teatri della penisola per presentare al pubblico il suo ultimo disco di inediti “l’altra metà” e i suoi più grandi successi.

«Il fascino e la bellezza del teatro, la vicinanza fisica con il pubblico. Poterlo guardare in faccia, toccarlo, sentirlo. E sapere che loro possono fare altrettanto. Lo spettacolo che stiamo costruendo è pensato proprio per questo, per vivere una serata ricca di grande magia».

Accompagnato sul palco dai musicisti Fulvio Arnoldi (chitarra acustica e tastiere), Vincenzo Messina (pianoforte e tastiere), Stefano Brandoni (chitarre), Heggy Vezzano (chitarre), Phil Mer (batteria) e Gabriele Cannarozzo (basso), Francesco durante il tour sorprenderà il suo pubblico con uno spettacolo coinvolgente, grandi emozioni e una scaletta tutta nuova, in cui troveranno spazio le indimenticabili hit del suo repertorio e i brani estratti dal suo ultimo e ottavo disco di inediti.

“L’altra metà”, prodotto da Michele Canova Iorfida, è un album composto da 12 brani dal sound e dal linguaggio contemporaneo e rappresenta l’altra metà della vita, della storia, della musica di Francesco Renga: un altro capitolo, caratterizzato da nuove consapevolezze e forme, sonore e linguistiche.

Queste le date de “L’Altra Metà Tour” (prodotto e organizzato da Friends & Partner):

11 ottobre  MILANO – Teatro degli Arcimboldi

12 ottobre  MILANO  Teatro degli Arcimboldi

14 ottobre  CREMONA  Teatro Ponchielli

15 ottobre  FIRENZE  Teatro Verdi

16 ottobre  FIRENZE  Teatro Verdi

19 ottobre – MESTRE (VE)  Teatro Toniolo

21 ottobre  LEGNANO (MI) – Teatro Galleria

23 ottobre  BERGAMO  Teatro Creberg

24 ottobre  BERGAMO  Teatro Creberg

26 ottobre  BASSANO DEL GRAPPA (VI) – Palabassano 2

28 ottobre  BRESCIA  Teatro Dis_Play

29 ottobre  BRESCIA  Teatro Dis_Play

31 ottobre  MONTECATINI (PT)  Teatro Verdi

3 novembre  ROMA  Auditorium Parco della Musica

4 novembre  ROMA  Auditorium Parco della Musica

5 novembre  CESENA  Nuovo Teatro Carisport

7 novembre  ANCONA – Teatro delle Muse

8 novembre – SANREMO (IM) – Teatro Ariston

11 novembre – ALESSANDRIA – Teatro Alessandrino

12 novembre  GENOVA  Teatro Carlo Felice

13 novembre  GROSSETO – Teatro Moderno

15 novembre  ATENA LUCANA (SA)  Gran Teatro Paladianflex

16 novembre  AVELLINO  Teatro Gesualdo

18 novembre  NAPOLI  Teatro Augusteo

19 novembre  NAPOLI  Teatro Augusteo

21 novembre  BARI  Teatro Team

22 novembre  BARI  Teatro Team      

23 novembre  CROTONE  Pala Milone

25 novembre – PALERMO  Teatro Golden

27 novembre  CATANIA  Teatro Metropolitan

28 novembre – MARSALA – Teatro Impero

1° dicembre  LUGANO  Pala Congressi

2 dicembre – BERNA – Theater National

3 dicembre – PIACENZA – Teatro Politeama

5 dicembre  VARESE  Teatro Openjobmetis

6 dicembre – TRENTO – Auditorium Santa Chiara

7 dicembre  TRIESTE  Teatro Rossetti

10 dicembre  BOLOGNA  Europauditorium

12 dicembre  TORINO  Teatro Colosseo

13 dicembre  TORINO  Teatro Colosseo

14 dicembre  PARMA – Teatro Regio

16 dicembre  BIELLA – Teatro Odeon

17 dicembre  BOLOGNA  Europauditorium

19 dicembre  REGGIO EMILIA  Teatro Romolo Valli

20 dicembre – LA SPEZIA – Teatro Civico

22 dicembre  SASSARI  Teatro Comunale

23 dicembre  CAGLIARI  Fiera

I biglietti per tutte le date del tour sono già disponibili sul sito di TicketOne e nei punti vendita abituali.

Radio partner degli appuntamenti live italiani è RTL 102.5

A maggio 2020, Francesco Renga si esibirà anche all’estero con una serie di appuntamenti live nelle principali città d’Europa, tra cui Londra, Parigi e Madrid. Queste le date del tour europeo, prodotto e organizzato da Friends & Partners:

10 maggio  ZURIGO  Volkshaus

13 maggio  BRUXELLES  La Madeleine

15 maggio  PARIGI  La Cigale

16 maggio  LONDRA  O2 Shepherd’s Bush Empire

18 maggio  MADRID  Teatro Nuevo Apolo

Redazione

C.S._LE VIBRAZIONI: al via l’11 novembre dal Teatro Golden di Palermo “LE VIBRAZIONI IN ORCHESTRA DI E CON BEPPE VESSICCHIO”, il nuovo tour nei più importanti teatri italiani.


10.Le Vibrazioni_foto di Chiara Mirelli_b

LE VIBRAZIONI

AL VIA L’11 NOVEMBRE DAL TEATRO GOLDEN DI PALERMO IL NUOVO TOUR

“LE VIBRAZIONI IN ORCHESTRA DI E CON BEPPE VESSICCHIO”

Il rock della band milanese incontra per la prima volta la musica classica

in un inedito viaggio live nei più importanti teatri d’Italia

 

Partirà l’11 novembre dal Teatro Golden di Palermo “LE VIBRAZIONI IN ORCHESTRA DI E CON BEPPE VESSICCHIO”, il nuovo tour de LE VIBRAZIONI nei più importanti teatri d’Italia.

Per la prima volta, il rock di una delle più longeve e attive band del panorama musicale italiano incontra la musica classica: uno spettacolo unico, in cui Le Vibrazioni presenteranno tutti i loro più grandi successi in una chiave inedita, con nuovi arrangiamenti ideati e realizzati per l’occasione dal Maestro BEPPE VESSICCHIO.

Queste le date:

11 novembre – Teatro Golden – PALERMO

12 novembre – Teatro Impero – MARSALA (TP)

13 novembre – Teatro Metropolitan – CATANIA

15 novembre – Teatro Rendano – COSENZA

18 novembre – TeatroTeam – BARI

20 novembre – Teatro Augusteo – NAPOLI

27 novembre – Teatro Tuscanyhall – FIRENZE

29 novembre – Teatro Colosseo – TORINO

2 dicembre – Teatro EuropAuditorium – BOLOGNA

5 dicembre – Gran Teatro Geox – PADOVA

10 dicembre – Teatro Nazionale – MILANO

12 dicembre – Auditorium Parco della Musica (Sala Sinopoli) – ROMA

Sono già disponibili in prevendita online sul sito di TicketOne (www.ticketone.it) e in tutti i punti vendita autorizzati i biglietti per le date di Bari, Bologna e Roma. I biglietti per la data di Cosenza sono disponibili in prevendita su InPrimaFila (www.inprimafila.net), mentre quelli per la data di Padova su Ticketmaster(www.ticketmaster.it). Le restanti date saranno disponibili in prevendita prossimamente.

Il tour è prodotto da 432, Color Sound e Therea Omnis.

Tra i brani che saranno proposti nei concerti de “Le Vibrazioni in orchestra di e con Beppe Vessicchio”, anche l’ultimo singolo “L’amore Mi Fa Male”prodotto da 432 e distribuito da Artist First, attualmente in rotazione radiofonica e disponibile su tutte le piattaforme digitali (https://artistfirst.lnk.to/LAmoreMiFaMale).

“L’amore Mi Fa Male” è un brano dal ritmo incalzante che unisce il sound rock caratteristico de LE VIBRAZIONI a sonorità latine, scritto da Francesco Sarcina con Giulia Anania, Valerio Carboni, Marta Venturini e Luca Chiaravalli (anche produttore artistico).

Prosegue, intanto, anche il tour estivo della band e queste sono le prossime date:

26 luglio – Summer Orio Center – ORIO AL SERIO (BG)

29 luglio – Vulci Festival On the Beach – MONTALTO DI CASTRO (VT)

10 agosto – Arena Spettacoli @ Follonica Summer Festival – FOLLONICA (GR)

15 agosto – Piazza Vittorio Emanuele III – SEMINARA (RC)

16 agosto – Piazza 19 marzo – CISTERNA DI LATINA (LT) 

17 Agosto – Piazza Municipio – CASIGNANA (RC)

18 agosto – Piazza Capitaneria di Porto – BELLARIA IGEA MARINA (RN)

23 agosto – Piazza Marina Corta – LIPARI (ME)   

20 agosto – Piazzale Padre Pio – GROTTAMINARDA (AV)

24 agosto – Piazza Falcone e Borsellino – PARTANNA (TP)

25 Agosto – Piazzale Centro Commerciale Porto Bolaro – REGGIO CALABRIA

14 settembre – Piazza SS. Trinità – POLIZZI GENEROSA (PA)

29 settembre – Piazza Italia – UGENTO (LE)

Redazione

 

C.S._Dopo l’estate NUOVE CANZONI in arrivo per NICCOLÒ FABI. Dall’1 dicembre live nei teatri italiani.


DOPO L’ESTATE NUOVE CANZONI IN ARRIVO PER NICCOLÒ FABI

Niccolò Fabi torna con nuova musica, ma con calma

«Le ascolto e le riascolto. In luoghi diversi. In orari diversi. E non suonano mai allo stesso modo. In una stazione o nel buio della mia camera. Cambiano, si trasformano, influenzate dal contesto e dallo stato d’animo. A volte sembrano più lente a volte affrettate. A volte superflue a volte indispensabili. Le ascolto e le riascolto le canzoni nuove con timore e tremore. Fino a quando saranno solo mie. Perchè dopo l’estate quando verranno pubblicate troveranno la loro forma definitiva, io non potró farci più niente e soprattutto non le ascolteró mai più come adesso  ».

Dopo aver annunciato il suo ritorno live nei teatri italiani, a partire dal 1 dicembre 2019, con queste parole NICCOLÒ FABI annuncia sui suoi canali ufficiali l’arrivo di nuove canzoni, dopo l’estate.

Di seguito tutte le date dei concerti di Niccolò Fabi, i cui biglietti sono già disponibili in prevendita sul sito di Ticketone.it e nei punti vendita e prevendita abituali(http://bit.ly/TktsNiccolòFabi).

I biglietti per le date di Ravenna (1 dicembre) e Vicenza (20 dicembre) sono stati esauriti.

1 dicembre – RAVENNA – Teatro Dante Alighieri (biglietti esauriti)

2 dicembre – MILANO – Teatro Degli Arcimboldi

8 dicembre – PESCARA – Teatro Massimo

10 dicembre – COSENZA – Teatro Rendano

12 dicembre – CATANIA – Teatro Metropolitan

13 dicembre – PALERMO – Teatro Golden

19 dicembre – TRENTO – Auditorium Santa Chiara

20 dicembre – VICENZA – Teatro Comunale (biglietti esauriti)

10 gennaio – BOLOGNA – Teatro EuropAuditorium

11 gennaio – FIRENZE – Teatro Verdi

12 gennaio – TORINO – Teatro Colosseo

13 gennaio – GENOVA – Teatro Politeama Genovese

20 gennaio – ROMA – Auditorium Parco della Musica

21 gennaio – NAPOLI – Teatro Augusteo

22 gennaio – BARI – Teatro Team

24 gennaio – ANCONA – Teatro Le Muse

29 gennaio – BERGAMO – Teatro Creberg

30 gennaio – PARMA – Teatro Regio

Redazione

 

C.S._ENRICO RUGGERI: le prossime date del tour a Brescia, Milano e Torino! Presenta il nuovo album di inediti “ALMA”


ENRICO RUGGERI

©_ANGELO_TRANI

In tour in tutta ITALIA

con due diversi show tra TEATRI e CLUB

 

VENERDÌ 10 MAGGIO A BRESCIA

 

SABATO 11 MAGGIO A MILANO

 

IL 24 MAGGIO A TORINO

 

Presenta il nuovo album di inediti “ALMA”

 

Dopo l’uscita del nuovo disco “Alma”, ad aprile è partito il tour di ENRICO RUGGERI con date in tutta Italia nei teatri e nei club. Le prossime tappe sono venerdì 10 maggio alla Latteria Molloy di BRESCIA (ore 22.00), sabato 11 maggio al Fabrique di MILANO (ore 21.00) e il 24 maggio al Teatro Colosseo di TORINO (ore 21.00)!

Enrico Ruggeri porta sul palco il nuovo album “Alma” e brani storici del suo repertorio che affonda le radici nel punk, in bilico tra rock e synth pop senza mai rinunciare alla melodia.

Il tour è composto da due tipi di esibizione che sottolineano la duplice anima del cantautore, resa celebre dal suo disco del 1990 “Il falco e il gabbiano: il falco è l’animale aggressivo mentre il gabbiano è quello poetico per eccellenza. In questa serie di concerti, infatti, gli show nei teatri “ACOUSTIC TOUR”, in cui Enrico asseconda la sua vocazione cantautorale, si alterneranno a quelli nei club “ELECTRIC TOUR” dalla verve elettronica.

Queste ultime tre date fanno parte dell’Electric Tour in cui Enrico è accompagnato sul palco da Francesco Luppi (pianoforte e tastiere), Paolo Zanetti (chitarre), Fortu Sacka (basso) e Alessandro Polifrone (batteria).

Alma, che lui stesso ha definito «uno dei progetti più importanti della mia vita», è impreziosito dalla cover originale disegnata dal noto pittore, imitatore e attore Dario Ballantini, poliedrico artista e anni grande amico, e testimonia l’urgenza creativa che ha contraddistinto Ruggeri in questi oltre 40 anni di carriera, in cui ha scritto pezzi di storia della musica italiana, per se stesso, per i Decibel e per altri grandi artisti. Questa la tracklist di “Alma”: Come lacrime nella pioggiaIl costo della vita, Un pallone ft. Ermal Meta, Cuori infranti, Supereroi, Il labirinto, L’amore ai tempi del colera, Il treno va, Il punto di rottura, Cime tempestose e Forma 21.

I biglietti sono disponibili sul circuito Ticketone e nelle prevendite abituali.

Il tour è prodotto e organizzato da JOE & JOE S.R.L.

Redazione

C.S._Martina Attili: il 4 maggio parte il tour dall’Auditorium Parco della Musica di Roma. Poi Torino (9 maggio – Teatro Concordia) e Milano (13 maggio – Teatro dal Verme)|BIGLIETTI


MARTINA ATTILI

image003 (5)

Parte il “Cherofobia Tour”:

4 maggio – Auditorium Parco della Musica – Roma

9 maggio – Teatro Concordia – Torino

13 maggio – Teatro dal Verme – Milano

Il 4 maggio all’Auditorium Parco della Musica di Roma, il 9 maggio al Teatro Concordia di Torino e il 13 maggio al Teatro dal Verme di Milano: sono queste le prime tre importanti date del “Cherofobia Tour” d iMartina Attili, 17enne romana che ha stregato tutti durante la scorsa edizione di X Factor con il suo talento espressivo e una personalità fatta di determinazione, sensibilità e inquietudine. Sul palco sarà accompagna da Margherita Fiore (piano e tastiere), Davide Gobello (chitarra), Matteo Carlini (basso) e Gian Marco ” Kicco” Careddu (batteria) e dal corpo di ballo di Patrizio Ratto (ballerino di Amici e del tour di Giorgia nel 2017).

Martina presenterà al pubblico i brani dell’Ep di debutto “Cherofobia”, progetto discografico che porta il nome del brano che già alle audizioni di X Factor 2018 generò una straordinaria standing ovation di pubblico e l’approvazione totale dei quattro giudici. Successo conclamato anche su YouTube dove il nome di Martina Attili è salito in vetta nelle tendenze e il video delle audizioni ha conquistato il podio dei video più popolari del 2018.  Oltre all’inedito “Cherofobia” (certificato disco d’oro), scritto dalla stessa Martina con la produzione di Manuel Agnelli ed Enrico Brun, l’Ep si compone delle 5 celebri cover presentate durante i live di X Factor. Prima dell’inizio dei concerti Simone Attili, produttore e ingegnere del suono laureato al SAE Institute di Londra, con importanti esperienze al fianco di Justin Berkmann, storico fondatore del Ministry of Sound e quella al Derbe Music festival in Passau (Germania), si esibirà in alcune con alcune sue produzioni musicali e non solo.

Martina Attili “ha prima imparato a cantare e poi a parlare, a ballare e poi a camminare”, racconta il padre. Cresciuta a pane, acqua e Renato Zero, Martina spiega che: “Sono salita su un palco a un anno (questo è quello che ho visto nei filmini) e semplicemente non sono più scesa. Per me la musica è un po’ come bere l’acqua: non ti chiedi se ti piace ma ne hai bisogno per restare in vita, bevi da sempre e lo fai tutti i giorni; alle volte vorresti non farlo, come quando stai male, ti sei appena lavato i denti o hai masticato una gomma alla menta, però lo fai senza pensarci due volte: facile come bere un bicchier d’acqua, no?” “No. Assolutamente no. – prosegue – “Infatti, i miei primi ostacoli con il canto sono iniziati a soli cinque anni. C’era il karaoke, quel dannato karaoke. Stavano cantando la mia canzone preferita (“L’isola che non c’è”) e io non potevo farlo perché non sapevo le parole e non sapevo leggere: ‘Quando sarai grande potrai partecipare anche tu’, mi dissero. Forse è stato questo episodio a farmi desiderare di mettermi in gioco nel campo della musica: cantare Edoardo Bennato a una festa”.

Martina così si tuffa nella musica: nel 2016 inizia a studiare con Fulvio Tomaino. A gennaio del 2017 vince “The Voice of The Sea”. A Giugno del 2017 vince il Premio Piero Calabrese con“Cherofobia” (il suo secondo inedito). Ha partecipato a “Fuori Classe” “principalmente perché sapevo che alle finali ci sarebbe stato Beppe Vessicchio”, racconta. Raggiunte le semifinali decide, insieme alla mia famiglia, di ritirarsi per intraprendere al meglio il percorso di AreaSanremo 2017 dove arrivai tra gli otto vincitori. Ad Aprile 2018 decide di partecipare alle selezioni di X-Factor 2018“e sapete tutti come è andata…”

I biglietti sono disponibili su TicketOne:

Per i biglietti Auditorium Parco della Musica – RomaCLICCA QUI. Per il Vip pack per RomaCLICCA QUI.

Per i biglietti Torino e MilanoCLICCA QUI

Prezzi per le tre date (Roma, Milano e Torino), incluso prevendita:

Vip pack € 60,00, comprende: posti migliori da primo prezzo;

possibilità di assistere alle prove e Meet and great con l’artista.

Primo prezzo: € 35,00 / Secondo prezzo: € 30,00 / Terzo prezzo: € 25,00

Redazione

[COMUNICATO STAMPA] “PERSONALE” è il titolo del nuovo album! Al via le prevendite del “PERSONALE TOUR”, nei teatri il prossimo maggio.


 

Fiorella Mannoia, nuovo album e tour nei teatri

FIORELLA MANNOIA

“PERSONALE”

È IL TITOLO DEL NUOVO ALBUM

AL VIA LE PREVENDITE DEL

“PERSONALE TOUR”

NEI TEATRI IL PROSSIMO MAGGIO

 

Sta per cominciare una stagione ricca di novità e soprattutto di nuova musica per FIORELLA MANNOIA.

«Si riparte – ha  scritto FIORELLA sui suoi profili social – “Personale” è il titolo del nuovo progetto, nuovo album e nuovo tour. Da maggio ci si rivede nei teatri. Avrò modo più avanti di raccontarvi cosa sta dietro a questa parola: “Personale”. A presto».

In queste settimane Fiorella sta lavorando alle nuove canzoni che andranno a comporre la tracklist del suo nuovo album, in uscita nel 2019, che sarà intitolato “PERSONALE”. A tre anni dal disco di Platino “Combattente”, un nuovo atteso progetto discografico, ma non solo, che riserverà tante sorprese.

Il 2019 sarà ovviamente un anno all’insegna del live per Fiorella che, dopo i 101 concerti della stagione 2016-2017, tornerà presto a salire sul palco per incontrare il suo pubblico e presentare dal vivo il suo nuovo progetto.

Il prossimo maggio il “PERSONALE TOUR”, prodotto e organizzato da Friends & Partners, farà tappa in 12 teatri d’Italia.

I biglietti saranno già disponibili in prevendita dalle ore 16.00 di mercoledì 19 dicembre su TicketOne.it e poi dalle ore 11.00 di sabato 22 dicembre nei punti vendita e nelle prevendite abituali (per info www.fepgroup.it).

7 maggio – Firenze – Teatro Verdi

8 maggio – Parma – Teatro Regio

11 maggio – Torino – Auditorium Del Lingotto

12 maggio – Brescia – Gran Teatro Morato

14 maggio – Milano – Teatro Degli Arcimboldi

15 maggio – Bologna – Europauditorium

17 maggio – Trieste – Teatro Rossetti

18 maggio – Padova – Gran Teatro Geox

20 maggio – Cesena – Nuovo Teatro Carisport

23 maggio – Roma – Auditorium Parco della Musica

25 maggio – Bari – Teatro Team

27 maggio – Napoli – Teatro Augusteo

 

Tanto è ancora da scoprire su “PERSONALE”. Basterà attendere il 2019.

Redazione