The Voice of US

La follia di un fan spegne la vita di Christine Grimmie star di The VoiceOf US


cg

A volte un concerto può essere luogo e pretesto della follia umana. E’ quello che è successo ieri in una città della Florida dove Chirstina Grimmie classe 1994, conosciuta al grande pubblico prima con star di Youtube e poi come concorrente della sesta edizione di The Voice Of US, aveva tenuto un concerto.

Secondo quanto riportato dai media locali, l’episodio è avvenuto subito dopo il concerto che la stessa artista aveva tenuto nella città di Orlando in Florida. Christina Grimmie si era fermata a firmare autografi per i suoi fan e in quel momento è stata colpita dalla follia di uno di questi. A sparare è stato un uomo – molto probabilmente un suo fan – che, dopo aver puntato la pistola in direzione della giovane cantante, è stato raggiunto e bloccato dal fratello dell’artista ma, alla fine, anche il suo assassino ha deciso di farla finita puntandosi contro una delle due pistole che aveva con sé. Giovanissima ma particolarmente apprezzata dal pubblico statunitense, la cantante aveva iniziato la sua carriera nel 2009, raggiungendo il successo dopo la pubblicazione di una cover del noto brano di Miley Cyrus, Party In The Usa.

Redazione