tony maiello

[COMUNICATO STAMPA] Tony Maiello il nuovo singolo “Tutta colpa mia”


ARTISTA
TONY MAIELLO
TITOLO
TUTTA COLPA MIA
ETICHETTA
SUPERNOVA /TUNECORE
RADIO DATE
11/01/2019

Venerdì 11 gennaio esce in digital download e in radio il nuovo singolo
Tutta colpa mia”.
Il videoclip è online su YouTube

A partire da venerdì 11 gennaio uscirà in digital download e sarà in rotazione radiofonica “Tutta colpa mia”,nuovo singolo di Tony Maiello(etichetta discografica Supernova, distribuzione TuneCore). Il videoclip, con la regia di Stefano Poletti, è già online su YouTube.

Il titolo della canzone dice già tutto – racconta Tony Maiello-. “Tutta colpa Mia” è una canzone diretta, forte, vera. Ci sono tante immagini che ripercorrono una storia d’ amore, senza troppi colpi di scena, soltanto verità. La verità è avere il coraggio di ammettere le proprie colpe, anche quando si ama, anche quando fa male.”

Tony Maiello è nato a C/mare di Stabia in provincia di Napoli il 15 Marzo 1989 (29 anni). Nel 2008 partecipa alla prima edizione di X Factor e arriva fino in finale. Nel 2010 partecipa a Sanremo Giovani trionfando nella categoria “Nuove proposte”con il brano “Il linguaggio della resa” scritto dallo stesso Tony. Oltre al singolo del brano sanremese, viene pubblicato anche l’omonimo album. Nel 2018 pubblica il suo nuovo album “Spettacolo”. Ha scritto canzoni per artisti italiani, tra cui Laura Pausini, Giorgia, Francesco RengaMarco MengoniAlessandra AmorosoAnnalisa e Benji & Fede.

Redazione

Tony Maiello: Giovedì 10 maggio prima tappa del tour negli store appuntamento a La Feltrinelli RED di Milano. L’11 maggio sarà a Napoli, il 12 a Salerno.


Comunicati

Il tour negli store per la presentazione del nuovo album

“Spettacolo”

parte giovedì 10 maggio da La Feltrinelli RED di Milano.

Poi appuntamento alla Mondadori

di Napoli (11 maggio) e Salerno (12 maggio).

Giovedì 10 maggio a La Feltrinelli RED di Milano (Viale Sabotino 28 – ore 19.00) prima tappa del tour negli store di Tony Maiello: incontrerà il pubblico e presenterà live alcuni brani di “Spettacolo” (etichetta discografica Selection Srl, distribuzione Artist First), nuovo album che è stato anticipato dal brano omonimo, attualmente in rotazione radiofonica, e dal videoclip, disponibile su YouTube: https://youtu.be/8VboIUitgiY .

Il giorno dopo, venerdì 11 maggio, Maiello sarà alla Mondadori di Napoli (via Luca Giordano, ore 18.30) e il 12 maggio alla Mondadori di Salerno in Corso vittorio Emanuele (ore 17.00).

“Ogni vita è uno spettacolo.  Ogni spettacolo ha le sue pause, i suoi momenti felici e quelli meno, tra la linearità dei discorsi e i colpi di scena – racconta il cantautore -. Sta a noi capire da che parte stare.  A volte spettatori, a volte registi e poche volte protagonisti.  Decidiamo e subiamo il corso degli eventi. Per quanto mi riguarda, ho passato gli ultimi anni dietro le quinte, cercando e scrivendo la mia parte migliore. Questo album è la nuova colonna sonora della mia vita, uno spettacolo che va in scena da 29 anniBuon ascolto!”

L’album, a cui hanno collaborato gli autori e amici di Tony, Marco Rettani, Davide Simonetta, Lorenzo Vizzini, Sabatino Salvati ed Enrico “Kikko” Palmosi, è composto da 12 brani: si apre con “In Alto” (video: https://youtu.be/-0t4QNiYLSk), una riflessione su quanto sia importante liberarsi dai problemi di ogni giorno. “Davvero” è un brano sull’amore che anticipa la titletrack “Spettacolo” in cui Tony sprona a mettere in scena la nostra parte migliore, sempre. Il racconto di una storia d’amore mai iniziata nella canzone “Amy Lee”, a cui segue “L’amore che conosco” (video:https://youtu.be/h4JMk9v56IE quello tangibile e non “via social”. “Ti difenderò” è il brano con cui Tony affronta per la prima volta il tema dell’omofobia: non è una canzone di protesta, ma semplicemente una dedica d’amore per dire “io ci sono”. La spensieratezza nel brano “In un battito”, la lontananza come risorsa in “Possibile” e l’istintività e la leggerezza in “Il mio funky” (video: https://youtu.be/bnGKTDMiuZ4). “Terremoto” è il brano a cui il cantautore è più legato, un testo forte che racconta forse il periodo più brutto de suoi 29 anni. Il disco si chiude con “Giungla”, con il feat. di Raige che ha collaborato alla scrittura del brano, in cui Tony si è divertito a scrivere e cantare una canzone sopra una base country. AL brano ha collaborato Raige e, infine, con “Non mi fermerò” con il feat. di Giulia Penna.

“Spettacolo” è prodotto e realizzato da Enrico Palmosi all’UpMusic Studio di Milano. La produzione artistica è di Enrico Palmosi, Sabatino Salvati, Tony Maiello. Mix di James F Reynolds e Marco D’Agostino (che ha curato anche ilMastering al 96Khz di Milano). Hanno collaborato Enrico Matta (drums), Marco Mariniello (basso), Enrico Palmosi(pianoforti & Keys), Nicola Oliva (chitarre acustiche), Paolo Petrini (chitarre elettriche), Tony Maiello, Sabato Salvati, Elisabetta Macchia, Antonella Macchia, Angela Albanese, Creative Music Art Choir (cori), Mario Natale, Enrico Palmosi (orchestrazioni) FAME’s @ Macedonia (orchestra).

Redazione

TONY MAIELLO: “SPETTACOLO” E’ IL TITOLO DEL NUOVO SINGOLO E ALBUM


tonym

Il 13 aprile esce il nuovo album
Spettacolo”,
anticipato dal singolo omonimo in radio a partire dal 6 aprile.

Esce il 13 aprile in tutti gli store digitali e nei negozi di dischi tradizionali“Spettacolo” (etichetta discografica Selection Srl, distribuzione Artist First), il nuovo album di Tony Maiello (già in pre-order dal 9 marzo sia in digitale su iTunes, che fisico su questo link: https://artistfirst.lnk.to/Spettacolo-PreOrder ) , anticipato dal brano omonimo, in radio a partire dal 6 aprile, quarto singolo estratto dopo “In alto”, “il mio funky” e “L’amore che conosco”. A breve verranno annunciate le date dei live e dell’Instore tour.

Ogni vita è uno spettacolo. Ogni spettacolo ha le sue pause, i suoi momenti felici e quelli meno, tra la linearità dei discorsi e i colpi di scena – racconta il cantautore -. Sta a noi capire da che parte stare.  A volte spettatori, a volte registi e poche volte protagonisti.  Decidiamo e subiamo il corso degli eventi. Per quanto mi riguarda, ho passato gli ultimi anni dietro le quinte, cercando e scrivendo la mia parte migliore. Questo album è la nuova colonna sonora della mia vita, uno spettacolo che va in scena da 29 anniBuon ascolto!”

L’album, a cui hanno collaborato gli autori e amici di Tony, Marco Rettani, Davide Simonetta, Lorenzo Vizzini, Sabatino Salvati ed Enrico “Kikko” Palmosi, è composto da 12 brani: si apre con “In Alto” (video: https://youtu.be/-0t4QNiYLSk), una riflessione su quanto sia importante liberarsi dai problemi di ogni giorno.“Davvero” è un brano sull’amore che anticipa la titletrack “Spettacolo” in cui Tony sprona a mettere in scena la nostra parte migliore, sempre. Il racconto di una storia d’amore mai iniziata nella canzone Amy Lee”, a cui segue “L’amore che conosco”(video: https://youtu.be/h4JMk9v56IE) quello tangibile e non “via social”. Ti difenderò” è il brano con cui Tony affronta per la prima volta il tema dell’omofobia: non è una canzone di protesta, ma semplicemente una dedica d’amore per dire “io ci sono”. La spensieratezza nel brano In un battito”, la lontananza come risorsa inPossibile” e l’istintività e la leggerezza in “Il mio funky” (video: https://youtu.be/bnGKTDMiuZ4). “Terremoto” è il brano a cui il cantautore è più legato, un testo forte che racconta forse il periodo più brutto de suoi 29 anni. Il disco si chiude con “Giungla”, con il feat. di Raige che ha collaborato alla scrittura del brano, in cui Tony si è divertito a scrivere e cantare una canzone sopra una base country. AL brano ha collaborato Raige e, infine, con “Non mi fermerò” con il feat. di Giulia Penna.

Spettacolo” è prodotto e realizzato da Enrico Palmosi all’UpMusic Studio di Milano. La produzione artistica è di Enrico Palmosi, Sabatino Salvati, Tony Maiello. Mix di James F Reynolds e Marco D’Agostino (che ha curato anche il Mastering al 96Khz di Milano). Hanno collaborato Enrico Matta (drums), Marco Mariniello(basso), Enrico Palmosi (pianoforti & Keys), Nicola Oliva (chitarre acustiche), Paolo Petrini (chitarre elettriche), Tony Maiello, Sabato Salvati, Elisabetta Macchia, Antonella Macchia, Angela Albanese, Creative Music Art Choir (cori), Mario Natale, Enrico Palmosi (orchestrazioni) FAME’s @ Macedonia (orchestra).

Redazione

[COMUNICATI] TONY MAIELLO: “SPETTACOLO” E’ IL TITOLO DEL NUOVO SINGOLO E ALBUM in uscita ad Aprile


Il 13 aprile esce il nuovo album
Spettacolo”,
anticipato dal singolo omonimo in radio a partire dal 6 aprile.

toni maiello

Esce il 13 aprile in tutti gli store digitali e nei negozi di dischi tradizionali“Spettacolo” (etichetta discografica Selection Srl, distribuzione Artist First), il nuovo album di Tony Maiello (già in pre-order dal 9 marzo sia in digitale su iTunes, che fisico su questo link: https://artistfirst.lnk.to/Spettacolo-PreOrder ) , anticipato dal brano omonimo, in radio a partire dal 6 aprile, quarto singolo estratto dopo “In alto”, “il mio funky” e “L’amore che conosco”. A breve verranno annunciate le date dei live e dell’Instore tour.

Ogni vita è uno spettacolo. Ogni spettacolo ha le sue pause, i suoi momenti felici e quelli meno, tra la linearità dei discorsi e i colpi di scena – racconta il cantautore -. Sta a noi capire da che parte stare.  A volte spettatori, a volte registi e poche volte protagonisti.  Decidiamo e subiamo il corso degli eventi. Per quanto mi riguarda, ho passato gli ultimi anni dietro le quinte, cercando e scrivendo la mia parte migliore. Questo album è la nuova colonna sonora della mia vita, uno spettacolo che va in scena da 29 anniBuon ascolto!”

L’album, a cui hanno collaborato gli autori e amici di Tony, Marco Rettani, Davide Simonetta, Lorenzo Vizzini, Sabatino Salvati ed Enrico “Kikko” Palmosi, è composto da 12 brani: si apre con “In Alto” (video: https://youtu.be/-0t4QNiYLSk), una riflessione su quanto sia importante liberarsi dai problemi di ogni giorno.“Davvero” è un brano sull’amore che anticipa la titletrack “Spettacolo” in cui Tony sprona a mettere in scena la nostra parte migliore, sempre. Il racconto di una storia d’amore mai iniziata nella canzone Amy Lee”, a cui segue “L’amore che conosco”  quello tangibile e non “via social”.

  Ti difenderò” è il brano con cui Tony affronta per la prima volta il tema dell’omofobia: non è una canzone di protesta, ma semplicemente una dedica d’amore per dire “io ci sono”. La spensieratezza nel brano In un battito”, la lontananza come risorsa inPossibile” e l’istintività e la leggerezza in “Il mio  funky”:

 “Terremoto” è il brano a cui il cantautore è più legato, un testo forte che racconta forse il periodo più brutto de suoi 29 anni. Il disco si chiude con “Giungla”, con il feat. di Raige che ha collaborato alla scrittura del brano, in cui Tony si è divertito a scrivere e cantare una canzone sopra una base country. AL brano ha collaborato Raige e, infine, con “Non mi fermerò” con il feat. di Giulia Penna.

Spettacolo” è prodotto e realizzato da Enrico Palmosi all’UpMusic Studio di Milano. La produzione artistica è di Enrico Palmosi, Sabatino Salvati, Tony Maiello. Mix di James F Reynolds e Marco D’Agostino (che ha curato anche il Mastering al 96Khz di Milano). Hanno collaborato Enrico Matta (drums), Marco Mariniello(basso), Enrico Palmosi (pianoforti & Keys), Nicola Oliva (chitarre acustiche), Paolo Petrini (chitarre elettriche), Tony Maiello, Sabato Salvati, Elisabetta Macchia, Antonella Macchia, Angela Albanese, Creative Music Art Choir (cori), Mario Natale, Enrico Palmosi (orchestrazioni) FAME’s @ Macedonia (orchestra).

tonymTony Maiello è nato a C/mare di Stabia in provincia di Napoli il 15 marzo 1989. Nel 2008 partecipa alla prima edizione di X Factor e arriva fino in finale pubblicando successivamente il suo primo singolo “Mi togli il respiro”, distribuito fisicamente daSony/BMG. Nel 2009 viene messo sotto contratto dall’ etichetta discografica indipendente “Non ho l’età” della Maionchi e nel maggio dello stesso anno pubblica il suo primo EP dal titolo “Ama Calma” con distribuzione Edel. Il primo singolo estratto è stato l’omonimo brano “Ama Calma” uscito nell’estate del 2009. Segue il singolo “Fidati di me”. Nel 2010 partecipa a Sanremo Giovani trionfando nella categoria “Nuove proposte” con il brano “Il linguaggio della resa” scritto dallo stesso Tony. Oltre al singolo del brano sanremese, viene pubblicato anche l’omonimo album. Il 9 aprile 2010 è stato pubblicato il secondo singolo dall’album, intitolato“Come gli altri”. Segue il singolo in inglese “Echo” con Brooke Borg. Il 22 giugno inizia una collaborazione con l’etichetta discografica Rosso al tramonto e pubblica il singolo intitolato “Chi ha inventato i sentimenti”, seguito da un altro singolo intitolato“Farsi del male x sempre”. Il 6 novembre 2015 esce “Simili” il nuovo album di Laura Pausini e all’interno del disco c’è il brano “200 note” scritto da Tony Maiello. L’ 11 marzo esce il nuovo singolo di Francesco Renga intitolato “Guardami amore”scritto da Tony Maiello e inoltre – all’ interno dell’album – ci sono altri due brani scritti dallo stesso Tony, tra i quali “Scriverò il tuo nome”, la title track del nuovo album di Francesco. Per Giorgia scrive la hit “Credo”, contenuta all’interno dell’album “Oro Nero” e “Come neve” cantata con Marco Mengoni (già disco di platino) e per Laura Pausini scrive “Il coraggio di andare” inserito nel suo ultimo album.

Redazione

Tony Maiello: Venerdì 20 OTT_ il nuovo singolo “L’amore che conosco”


newtime

tony

“L’amore che conosco”,
il nuovo singolo in radio a partire dal 20 ottobre

Venerdì 20 ottobre esce in radio “L’amore che conosco”, disponibile in digital download dal 13 ottobre (etichette discografiche “Il Branco” e “Selection”)terzo singolo di TONY MAIELLO, scritto dallo stesso cantautore con Davide Simonetta ed Enrico “Kikkoz” Palmosi. Prodotto da Enrico “Kikkoz” Palmosi. Mix e masteringMarco D’Agostino (96Khz di Milano). Il singolo sarà accompagnato dal videoclip.

L’amore che conosco si trova negli sguardi, negli attimi di vita che condividiamo con le persone – racconta l’artista che quest’estate è stato tra i protagonisti del Wind Summer Festival-. È il primo e l’ultimo pensiero del giorno. Se in un primo momento la tecnologia ha accorciato le distanze, subito dopo ha imposto una sorta di filtri alle nostre relazioni. “L’amore che conosco”, per questo, vuole anche essere un modo per far riflettere, per ricordarci che è sempre meglio parlarsi da vicino anziché scriversi su whatsapp, che le videochiamate non sostituiranno mai le passeggiate e gli abbracci sotto la luna”.

Tony Maiello è nato a C/mare di Stabia in provincia di Napoli il 15 marzo 1989. Nel 2008 partecipa alla prima edizione di X Factor e arriva fino in finale pubblicando successivamente il suo primo singolo “Mi togli il respiro”, distribuito fisicamente daSony/BMG. Nel 2009 viene messo sotto contratto dall’ etichetta discografica indipendente “Non ho l’età” della Maionchi e nel maggio dello stesso anno pubblica il suo primo EP dal titolo “Ama Calma” con distribuzione Edel. Il primo singolo estratto è stato l’omonimo brano “Ama Calma” uscito nell’ estate del 2009. Segue il singolo“Fidati di me”. Nel 2010 partecipa a Sanremo Giovani trionfando nella categoria“Nuove proposte” con il brano “Il linguaggio della resa” scritto dallo stesso Tony. Oltre al singolo del brano sanremese, viene pubblicato anche l’omonimo album. Il 9 aprile 2010 è stato pubblicato il secondo singolo dall’album, intitolato “Come gli altri”.Segue il singolo in inglese “Echo” con Brooke Borg. Il 22 giugno inizia una collaborazione con l’etichetta discografica Rosso al tramonto e pubblica il singolo intitolato “Chi ha inventato i sentimenti”, seguito da un altro singolo intitolato “Farsi del male x sempre”. Il 6 novembre 2015 esce “Simili” il nuovo album di Laura Pausini e all’interno del disco c’è il brano “200 note” scritto da Tony Maiello. L’ 11 marzo esce il nuovo singolo di Francesco Renga intitolato “Guardami amore”scritto da Tony Maiello e inoltre – all’ interno dell’album – ci sono altri due brani scritti dallo stesso Tony, tra i quali “Scriverò il tuo nome”, la title track del nuovo album di Francesco. Per Giorgia scrive la hit “Credo” contenuto all’interno dell’album “Oro Nero”.

Redazione

Stasera a partire dalle ore 21 su Canale 5, TONY MAIELLO sarà tra i protagonisti del Wind Summer Festival.


Comunicati

TONY MAIELLO

maiello

Oggi verrà trasmessa su Canale 5

l’esibizione ai “Wind Summer Festival”.

Stasera a partire dalle ore 21, sarà possibile vedere su Canale 5 l’esibizione di Tony Maiello al Wind Summer Festival, che si è tenuto in Piazza del Popolo a Roma.

Tony Maiello è impegnato a completare le registrazioni del suo nuovo album (in arrivo in autunno), dopo essersi dedicato alla scrittura di successi come“Guardami amore” e “Scriverò il tuo nome”, di Francesco Renga,  “Credo” di Giorgia contenuto all’interno dell’album “Oro Nero” e “200 note” di Laura Pausini, anticipato dai sinoli “Il mio funky” e “In alto” (etichette discografiche “Il Branco” e “Selection”)brani scritti dallo stesso cantautore con la collaborazione di Marco Rettani, Enrico Palmosi e Sabatino Salvatie

La produzione artistica è di Sabatino Salvati ed Enrico Palmosi, che ha curato anche gli arrangiamenti. Hanno collaborato Paolo Petrini, alle chitarre e Marco Mariniello al basso, il mix è di James Reynolds

Redazione

TONY MAIELLO: “Il mio funky” è il secondo singolo in uscita in digital download e in radio dal 23 giugno. Maiello sarà in gara ai “Wind Summer Festival”.


TONY MAIELLO

MAIE

“Il mio funky”,

in digital download e in radio dal 23 giugno,

è il secondo singolo estratto dall’album in arrivo in autunno.

Il singolo verrà accompagnato dal videoclip.

Tony Maiello sarà in gara ai “Wind Summer Festival” (Canale 5).

 

“Il mio funky” (etichette discografiche “Il Branco” e “Selection”), in digital download a partire dal 21 giugno e in radio da venerdì 23 giugno, è il titolo del secondo singolo di TONY MAIELLO (sarà in gara ai “Wind Summer Festival”), brano scritto dallo stesso cantautore con la collaborazione di Marco Rettani, Enrico Palmosi e Sabatino Salvati, estratto dal nuovo album che uscirà il prossimo autunno. Il brano sarà accompagnato dal videoclip.

“Forse è il brano che ho realizzato nel minor tempo possibile da quando scrivo canzoni. – racconta Maiello -. Istintivo, spensierato, leggero…un po’ come il periodo che sto attraversando ora. Nel testo cerco di descrivere la fase di un corteggiamento, ma in maniera sorridente e con quel pizzico di ambiguità che non guasta mai. La musica è sempre stata un’ amica comprensiva, una confidente fedele…e da un po’ di tempo ho scoperto che ci si può anche scherzare. Ogni tanto fa bene non prendersi sul serio, d’ altronde meglio essere pazzi e fingersi normali piuttosto che sentirsi normali con la paura di diventare pazzi.”

La produzione artistica è di Sabatino Salvati ed Enrico Palmosi, che ha curato anche gli arrangiamenti. Hanno collaborato Paolo Petrini, alle chitarre e Marco Mariniello al basso, il mix è di James Reynolds

Redazione

Laura Pausini, 200 note è il nuovo singolo scritto da Tony Maiello: GUARDA IL VIDEO


 

laura-pausini


Il nuovo singolo di Laura Pausini è il quinto estratto dall’Album “Simili” tre volte disco di platino si intitolo 200 note e parla di un amore delicato.L’autore è Tony Maiello, concorrente della prima edizione di X Factor e vincitore di Sanremo tra le nuove proposte nel 2010. Maiello intervistato da Sorrisi aveva rivelato: “”200 note” l’ho scritta nel 2011, era un brano pronto per essere proposto a Sanremo tra i Big dopo la mia vittoria dell’anno prima. Non lo volevo dare a nessuno, tenendolo nel cassetto e aspettando un’occasione che alla fine non è mai arrivata. Ho inviato poi dei miei brani all’attuale manager di Laura, Fabrizia Cerciello. Mi sono arrivati dei complimenti ma mai avrei creduto che qualcosa di così bello potesse accadere” e poi ancora: “Il giorno di Pasqua (del 2015) è mi arrivata la notizia che il brano era stato scelto. Sono scoppiato in lacrime perché sono passato dalla resa alla rinascita con un brano che per me rappresenta tutto, le mie gioie e i miei dolori. Abbiamo lavorato a distanza, poi con Laura ci siamo incontrati e abbracciati. Dopo quel momento davvero brutto, di perdizione e in qualche modo anche di depressione, qualcosa è cambiato”.

Redazione