Tour

C.S._ANGELO BRANDUARDI – nuove date live 2019


Branduardi 4 ph Ferdinando Bass.jpg

ANGELO BRANDUARDI

Nuove date live per il 2019

Il 2018 è stato un anno di grandi soddisfazioni per Angelo Branduardi. Il “menestrello italiano” ha infatti portato la sua musica in Italia ed Europa: 36 concerti con ottimi riscontri da parte del pubblico, che lo ha acclamato ovunque con standing ovation e facendo registrare un sold out dietro l’altro.

Il 2019 di Angelo Branduardi sarà un anno di lavoro, con un nuovo progetto discografico a cui dare vita. Fra una registrazione e l’altra, tuttavia, l’Artista tornerà su alcuni selezionati palchi italiani proseguendo sia il felice tour in duo con il polistrumentista Fabio Valdemarin, sia quello con la band. Nel primo caso la scaletta sarà incentrata prevalentemente sul repertorio antico, mentre con la band riproporrà in un live travolgente tutti i successi della sua lunga carriera.

Di seguito le date 2019, in collaborazione con JM Production:

  • 9 febbraio VARESE – Teatro Openjobmetis / Teatro Mario Apollonio – con band
  • 29 marzo ANCONA – Teatro delle Muse – con band
  • 1 aprile VIGEVANO – Teatro Cagnoni – duo
  • 3 aprile VERONA – Teatro Nuovo – con band
  • 16 maggio ASSISI – Teatro Lyrick– con band
  • 18 maggio FERRARA –Teatro Nuovo – con band

(calendario in aggiornamento)

Info tour: http://www.angelobranduardi.it/

Redazione

[C.S.]Grande successo per il tour “STORIA DI UN IMPIEGATO” di CRISTIANO DE ANDRÉ, ispirato al celebre concept album di Faber, che torna a smuovere le coscienze, a vent’anni dalla scomparsa del suo autore. Si aggiungono nuove date!


locandina tour_storia di un impiegato

 

DE ANDRÉ CANTA DE ANDRÉ

Straordinario successo per il tour

“STORIA DI UN IMPIEGATO”

CRISTIANO DE ANDRÉ porta in tutta Italia il concept album di Faber

riarrangiato in chiave ROCK

 

Sold out la data del 15 gennaio a Genova!

A grande richiesta continua in primavera con nuove date

5 aprile a UDINE

4 maggio a LUGANO

6 maggio a BOLOGNA

 

Straordinario successo per il tour “STORIA DI UN IMPIEGATO” di CRISTIANO DE ANDRÉ, ispirato al celebre concept album di Faber, che torna così a smuovere le coscienze a vent’anni dalla scomparsa del suo autore (11 gennaio 1999). Infatti, è sold out la data del 15 gennaio a Genova, terra natale di Cristiano e Fabrizio, e, a grande richiesta, il tour continuerà anche in primavera con nuove date a Udine, Lugano e Bologna!

Di seguito le prossime date confermate del tour “CRISTIANO DE ANDRÉ – STORIA DI UN IMPIEGATO”: il 15 gennaio al Teatro Carlo Felice di Genova, il 25 gennaio al Teatro Sociale di Rovigo, il 2 febbraio all’Obihall di Firenze, il 7 febbraio al Teatro Regio di Parma, l’11 febbraio alla Cavea Santa Cecilia di Roma, il 24 febbraio al PalaMazzalovo di Montebelluna (Treviso), il 2 marzo al Carisport di Cesena, il 4 marzo all’Alcatraz di Milano, l’11 marzo al Teatro Colosseo di Torino, il 5 aprile Teatro Nuovo Giovanni da Udine a Udine (NUOVA DATA), il 4 maggio al Palazzo dei Congressi di Lugano (NUOVA DATA – biglietti disponibili suwww.biglietteria.ch) e il 6 maggio al Teatro EuropAuditorium – Sala Europa di Bologna (NUOVA DATA).

“STORIA DI UN IMPIEGATO” è un disco che mette in discussione le basi su cui si fonda il potere ed è stato arrangiato da Cristiano De André come una vera e propria opera rock. Nel tour è affiancato anche da altri celebri brani di repertorio come Fiume Sand Creek e Don Raffaè, che hanno affrontato il tema della lotta per i diritti, e altre perle, come Il pescatore, contenute nei progetti discografici di grande successo “De André canta De André – Vol. 1” (2009), “De André canta De André – Vol. 2” (2010) e “De André canta De André – Vol. 3” (2017). La regia dello spettacolo, curata da Roberta Lena, è piena di soprese, dai visual con immagini storiche, ai giochi di luce.

cristiano de andré_ foto di riccardo medana (1)Cristiano De André sul palco è accompagnato da Osvaldo Di Dio, Davide Pezzin, Davide Devito e Riccardo Di Paola.

Il tour è prodotto e organizzato da Intersuoni Srl, divisione Booking & Management Unit.

Le prevendite sono disponibili su Ticketone e sui circuiti abituali.

Cristiano De André, unico vero erede del patrimonio musicale deandreiano, ha attinto dall’immenso repertorio di Fabrizio rileggendo il disco del 1973 sempre più attuale, un concept album sugli anni di piombo e sulla speranza di costruire un mondo migliore. Storia di un impiegato” racconta infatti il gesto di un impiegato degli anni ’70, animato dal ricordo della rivolta collettiva del Maggio francese del 1968. Il Sessantotto non fu tanto una rivoluzione politica, quanto sociale e culturale: anni di “lotta dura, senza paura”, come recitava uno dei tanti slogan, ma anche uno spartiacque tra passato e futuro.

L’artista ha ardentemente voluto portare in scena quest’opera a partire dal 50esimo anniversario del ’68 (è in tour da novembre 2018). Arrangiare “Storia di un impiegato” ha significato per Cristiano De André riportare in auge i figli della rivoluzione pacifista: l’utopia, l’anarchia, il Sogno, da una parte, il Potere, la paura, l’inabissamento delle qualità individuali a discapito delle esigenze globali, dall’altra. Come recita il testo di “Nella mia ora di libertà”: Certo bisogna farne di strada/da una ginnastica d’obbedienza/fino ad un gesto molto più umano/che ti dia il senso della violenza/però bisogna farne altrettanta/per diventare così coglioni/da non riuscire più a capire/che non ci sono poteri buoni.

Cristiano De André e Stefano Melone (alla produzione artistica) hanno dato una nuova vita musicale alle canzoni del disco, un suono rock-elettronico, calibrato sui momenti psicologici del protagonista della storia, dall’iniziale clima di sfida dettato dall’introduzione sui giorni del Maggio francese sino al fallito attentato e al carcere.

Racconta Cristiano De André «Dopo che avevo arrangiato l’ultimo concerto del 1998, Fabrizio mi chiese di portare avanti il suo messaggio e la sua memoria. Mi è parsa una bella cosa proseguire il suo lavoro caratterizzando l’eredità artistica con nuovi arrangiamenti, che possano esprimere la mia personalità musicale e allo stesso tempo donino un nuovo vestito alle opere, una mia impronta. Con questo tour voglio risvegliare le coscienze, mio padre diceva che noi cantanti portiamo un messaggio e in questo non posso che appoggiarlo».

«Io sono il bombarolo che dorme dentro me, io sono l’esaltazione del parossismo e delle sue declinazioni. Io sono inferno, purgatorio e poche volte paradiso, io sono tutto questo adesso, nel duemila diciotto, tra poltrone e soliti livori, occhi che non dormono ma dormi-vegliano. Io sono un impiegato e per questo sono il terrorista di me stesso» scrive la giovane poetessa Ottavia Pojaghi Bettoni, a proposito della messa in scena di questo live.

 Redazione

«Storia di un impiegato è un’opera adatta per capire i sogni di chi credeva in un mondo migliore, di coloro che non si accontentavano di un lavoro qualsiasi solo per sbarcare il lunario. Un disco che anticipa i tempi perché mette in discussione le basi su cui si fonda il potere» analizza lo scrittore Alfredo Franchini.

“Jova Beach Party”: Concerto show sulla spiaggia a Lido degli Estensi il 20 agosto| Biglietti in vendita dall’8 gennaio


Jovanotti annuncia  una nuova data del suo “Jova Beach Party” che martedì 20 agosto sbarcherà sull’arenile del porto canale di uno dei più “mondani” lidi comacchiesi. È lo stesso cantante romano ad annunciare che la “quindicesima spiaggia scelta per il tour in riva al mare” è Lido Estensi che ospiterà quella che Jovanotti definisce “una figata pazzesca, la cosa più bella che ho fatto nella mia carriera”.

I biglietti saranno in vendita a partire dall’8 gennaio dalle 11 sul circuito TicketOne e la notizia ha già mandato in fibrillazione tantissimi fan

Dopo un tour record con 67 date nei palazzetti, Il nuovo tour è davvero speciale: 15 date in altrettante spiagge italiane per un format unico, prodotto e organizzato da Trident con la collaborazione del Wwf per il suo “Wwf PlasticFree Tour”. Per questo sarà “un’esperienza artistica, fisica, sensoriale e attenta all’ambiente” con l’intento di sensibilizzare l’opinione pubblica e offrire soluzioni concrete su una delle principali emergenze ambientali che sta mettendo a rischio l’equilibrio del mare, molte specie animali e minacciando la salute umana. L’obiettivo è la riduzione e conseguente eliminazione in tempi brevi della plastica dalle catene alimentari e lasciare le spiagge meglio di come le abbiamo trovate.

E così Jovanotti, inventa una storia nuova in quella che descrive come “una città temporanea, un villaggio sulla spiaggia, un’idea di mondo, un happening per il nuovo tempo”. E in continuo divenire: “Ogni spiaggia è diversa e ogni party sarà diverso e unico: diversi la line up degli ospiti, diversa la scaletta del set di Lorenzo, che intreccerà il lavoro in consolle da dj con il suono della sua band e le sue canzoni”.

Ecco tutte le date:

06 luglio Lignano Sabbiadoro, Spiaggia Bell’Italia SOLD OUT
10 luglio Rimini, Spiaggia di Rimini Terme SOLD OUT
13 luglio Castel Volturno, Lido Fiore Flava Beach
16 luglio Marina di Cerveteri, Lungomare dei Navigatori Etruschi (sostituisce Ladispoli)
20 luglio Barletta, Lungomare Pietro Mennea
23 luglio Olbia, Banchina Isola Bianca Molo Bonaria
27 luglio Albenga, Spiaggia Fronte Isola SOLD OUT
30 luglio Viareggio, Spiaggia Muraglione SOLD OUT
03 agosto Lido Di Fermo, Lungomare Fermano
07 agosto Praia A Mare, Dino Beach Area
10 agosto Roccella Jonica, Area Natura Village
13 agosto Policoro, spiaggia Torre Mozza
17 agosto Vasto, Area Eventi Lungomare
20 agosto Lido degli Estensi, Arenile Porto Canale NUOVA DATA
24 agosto Marebbe, Cima Plan de Corones

Le porte apriranno alle 14 e da subito partiranno le attività nelle varie aree. Biglietto unico 52 euro + prevendita. I bambini che non hanno ancora compiuto 8 anni avranno ingresso gratuito se accompagnati dal proprio genitore.

Redazione

[C.S.] PFM: a vent’anni dalla scomparsa del poeta torna sui palchi di tutta Italia con “PFM canta De André – Anniversary”, un tour che rende omaggio a quello straordinario sodalizio


foto_musicisti_pfm canta de andré anniversary_crediti orazio truglio_bassa

a quarant’anni dall’uscita di “Fabrizio de André e PFM in concerto

e a vent’anni dalla scomparsa del poeta

PFM torna sui palchi di tutta Italia con

“PFM canta De André – Anniversary”

un tour che rende omaggio a quello straordinario sodalizio

Nella formazione due ospiti eccezionali

QUADRUPLICANO LE DATE A MILANO, TRIPLICANO A TORINO, E RADDOPPIANO A FIRENZE E ROMA

In occasione del quarantennale dei live “Fabrizio De André e PFM in concerto” e a vent’anni dalla scomparsa del poeta, PFM – Premiata Forneria Marconi, in primavera, tornerà sui palchi di tutta Italia con “PFM canta De André – Anniversary”, un tour per celebrare il fortunato sodalizio con il cantautore genovese e riproporre una serie di concerti dedicati a quell’evento. Per rinnovare l’abbraccio tra il rock e la poesia, alla scaletta originale saranno aggiunti anche brani tratti da “La buona Novella”, completamente rivisitati dalla band. Dopo l’apertura delle prevendite quadruplicano le date al Dal Verme di Milano, triplicano le date a Torino e raddoppiano a Firenze e Roma.

“PFM canta De André – Anniversary” avrà sul palco una formazione spettacolare, con due ospiti d’eccezione: Flavio Premoli (fondatore PFM) con l’inconfondibile magia delle sue tastiere e Michele Ascolese, chitarrista storico di Faber.

de andré & pfm_foto di guido harari_bassaFabrizio disse: «La nostra tournée è stata il primo esempio di collaborazione tra due modi completamente diversi di concepire e eseguire le canzoni. Un’esperienza irripetibile perché PFM non era un’accolita di ottimi musicisti riuniti per l’occasione, ma un gruppo con una storia importante, che ha modificato il corso della musica italiana. Ecco, un giorno hanno preso tutto questo e l’hanno messo al mio servizio…».

Queste le prime tappe del tour “PFM canta De André – Anniversary” (organizzato da D&D concerti con il patrocinio morale della Fondazione Fabrizio De André): 9 Marzo SALSOMAGGIORE TERME (Teatro Nuovo) – data zero -; 12 Marzo BOLOGNA (Teatro EuropAuditorium); 14 Marzo ANCONA (Teatro delle Muse); 15 Marzo UDINE (Teatro Nuovo Giovanni da Udine); 16 Marzo SCHIO (Teatro Astra); 19 Marzo VENEZIA (Teatro Goldoni); 21 Marzo MARTINA FRANCA(Teatro Nuovo)23 Marzo LEGNANO (Teatro Galleria); 24 Marzo CREMONA (Teatro Ponchielli); 26 Marzo GENOVA (Teatro Carlo Felice); 28 Marzo FIRENZE(Teatro Obihall); 29-30 Marzo AVEZZANO (Teatro dei Marsi); 2 Aprile BRINDISI (Nuovo Teatro Verdi); 3 Aprile CORATO (Teatro Comunale); 4 Aprile PESCARA(Teatro Massimo); 6 aprile SASSARI (Teatro Comunale) ; 8 aprile ASSISI (Teatro Lyrick); 9 Aprile ROMA (Teatro Brancaccio); 10 Aprile TORINO (Teatro Colosseo); 12 Aprile SAN BENEDETTO DEL TRONTO (Pala Riviera); 13 Aprile BRESCIA (Teatro Dis-play Brixia Forum); 16 Aprile TRENTO (Teatro Santa Chiara); 25 Aprile CESENA (Nuovo Teatro Carisport); 2 Maggio CATANIA (Teatro Metropolitan); 5 e 6 Maggio MILANO (Teatro Dal Verme); 7 Maggio TORINO(Teatro Colosseo); 9 Maggio NAPOLI (Teatro Augusteo); 11 Maggio ROMA (Teatro Brancaccio); 13 Maggio TRIESTE (Teatro Politeama Rossetti); 14 MaggioFIRENZE (Teatro ObiHall); 16 Maggio TORINO (Teatro Colosseo); 17 e 20 Maggio MILANO (Teatro Dal Verme).

Per i biglietti e le prevendite info su: www.pfmworld.com

pfm_franz dicioccio-patrick djivas_live_foto di lorenzocevavalla_bassa“PFM canta De André – Anniversary” arriva dopo l’intenso tour mondiale “Emotional Tattoos tour” che ha riscosso un travolgente successo dal Giappone alle Americhe passando per il Regno Unito, per poi fare tappa nel nostro paese durante tutta la scorsa estate.

Il 13 settembre PFM è stata premiata  a Londra come “Band internazionale dell’anno” ai Prog Music Awards UK 2018.

La band è stata invitata, per la terza volta, a salire a bordo della “CRUISE TO THE EDGE” (CTTE) che partirà a febbraio da Tampa. PFM – Premiata Forneria Marconi è l’unico artista italiano che parteciperà all’evento insieme alle più grandi prog band del mondo, capitanate degli YES. Seguirà un mini tour negli UK.

PFM Premiata Forneria Marconi è un gruppo musicale molto eclettico ed esuberante, con uno stile distintivo che combina la potenza espressiva della musica rock, progressive e classica in un’unica entità affascinante. Nata discograficamente nel 1971, la band ha guadagnato rapidamente un posto di rilievo sulla scena internazionale, entrando nel 1973 nella classifica di Billboard (per “Photos Of Ghosts”) e vincendo un disco d’oro in Giappone. Continua fino ad oggi a rappresentare un punto di riferimento. Nel 2017 PFM è stata premiata con la posizione n. 50 nella “Royal Rock Hall of Fame” di 100 artisti più importanti del mondo, mentre nel 2018 ha ricevuto il prestigioso riconoscimento come “Band internazionale dell’anno” ai Prog Music Awards UK.

Redazione

CLAUDIO BAGLIONI: si aggiunge una QUINTA DATA a MILANO al tour “AL CENTRO” e raddoppiano gli appuntamenti di LIVORNO, REGGIO CALABRIA e TREVISO!


LOGO2

Oltre 50 show per il trionfale tour

AL CENTRO”

SI AGGIUNGE UNA QUINTA DATA A MILANO

E RADDOPPIANO I LIVE A LIVORNO, REGGIO CALABRIA E TREVISO!

Dopo una prima parte trionfale, con oltre 250.000 spettatori in 31 show, a seguito delle incessanti richieste del pubblico, il tour “AL CENTRO di CLAUDIO BAGLIONI continua ad arricchirsi di nuovi appuntamenti: una quinta imperdibile data a MILANO (13 aprile al Mediolanum Forum), mentre raddoppiano gli appuntamenti di LIVORNO (15 marzo al Modigliani Forum), REGGIO CALABRIA (27 marzo al Palasport) e TREVISO (16 aprile al Pala Verde), portando così a oltre 50 il numero degli show di “AL CENTRO”.

Nelle arene indoor, grazie al palco al centro, il pubblico – disposto a 360 gradi – rivive, insieme all’artista, mezzo secolo di grande musica, attraverso una scaletta mozzafiato, con tutti i più grandi successi – per la prima volta – in ordine cronologico.

Il tour “AL CENTRO – prodotto e organizzato da F&P Group – riprenderà a marzo 2019 con la seconda parte: 15 (NUOVA DATA) e 16 marzo al Modigliani Forum di LIVORNO; 19 e 20 marzo al Pala Decò di CASERTA; 22 e 23 marzo al Pal’Art Hotel di ACIREALE (CT);  26 e 27 marzo (NUOVA DATA) al Palasport di REGGIO CALABRIA; 29 e 30 marzo al Palazzo dello Sport di ROMA; 2 aprile a Pala Rubini Alma Arena di TRIESTE; 5 aprile al Forest National di BRUXELLES (inizio show ore 20.00 – info: www.gracialive.be); 7 aprile al Hallenstadion di ZURIGO (inizio show ore 19.00 – info:www.abc-production.ch); 9 e 10 aprile a RDS Stadium di GENOVA; 12 e 13 aprile (NUOVA DATA) al Mediolanum Forum di MILANO; 15 e 16 aprile (NUOVA DATA) al Pala Verde di TREVISO; 18 aprile all’Adriatic Arena di PESARO; 24 aprile al Nelson Mandela Forum di FIRENZE.

I biglietti per le nuove date di Livorno, Reggio Calabria, Milano e Treviso saranno disponibili in esclusiva in prevendita per gli iscritti al Fan Club dalle ore 16.00 di domani, venerdì 21 dicembre. Dalle ore 16.00 di sabato 22 dicembre saranno, invece, disponibili su TicketOne.it e nei punti vendita e nelle prevendite abituali (per info www.fepgroup.it).

RTL 102.5 è radio partner dei live.

Redazione

Michael Bublé, due date al Forum di Assago il 23 e IL 24SET_2019 per presentare dal vivo l’album “Love”


Risultati immagini per bublè

Partirà  a febbraio da Tampa, in Florida, il tour mondiale di Michael Bublé che approderà poi in Italia il prossimo anno per due appuntamenti live a Milano: il 23 e 24 settembre 2019 al Mediolanum Forum di Assago (biglietti in vendita ufficiale dal 24 novembre). Negli show in programma, il crooner canadese porterà dal vivo il suo nuovo album Love, appena uscito.

Michael Bublé, ritornato nella scena musicale dopo una lunga pausa lo scorso agosto,  per alcuni concerti a Dublino, Londra e Sidney dove ha cantato per oltre 150 mila fan, ha già completato cinque tour mondiali esauriti, vinto quattro Grammy Award e venduto oltre 60 milioni di dischi nel corso della sua straordinaria carriera.

Redazione

[COMUNICATO STAMPA] EDOARDO BENNATO PARTE IL “PINOCCHIO & COMPANY TOUR 2018”


EDOARDO BENNATO

PARTE IL “PINOCCHIO & COMPANY TOUR 2018”

Il cantautore napoletano reduce dal suo tour estivo, dal prossimo novembre solcherà i palchi dei maggiori teatri italiani col suo spettacolo ispirato al famoso burattino.

Quasi tre ore di musica, video ed interazione con il pubblico a rendere il concerto di Bennato non una semplice esibizione, ma una vera e propria esperienza emozionale.

Bennato continua il suo viaggio, di città in città, parlando di un mondo fatto di buoni e cattivi, dove sbeffeggiare i potenti, inneggiando alla forza umana del popolo e passando per il più classico tra i sentimenti ispiratori dei poeti della canzone: l’amore. 

Un concerto che parte dall’ultimo singolo “Mastro Geppetto” e continua tra i brani storici del rocker.

Ad accompagnare Edoardo Bennato sul palco, la formazione ormai consolidata composta da Giuseppe Scarpato (chitarre), Raffaele Lopez (tastiere), Gennaro Porcelli (chitarre), Roberto Perrone (batteria), Arduino Lopez (basso). Novità del “PINOCCHIO & COMPANY TOUR 2018” saranno gli archi del napoletano Quartetto Flegreo.

Queste le date ad oggi confermate 

Martedì 6 novembre: TRIESTE – Teatro Rossetti

Lunedì 12 novembre: BOLOGNA – Teatro Europa Auditorium

Giovedì 15 novembre: GENOVA – Teatro Carlo Felice

Sabato 17 novembre: TORINO – Teatro Colosseo

Mercoledì 20 novembre: NAPOLI – Palapartenope

Sabato 24 novembre: VERONA – Teatro Filarmonico

Domenica 25 novembre: AOSTA – Teatro Splendor

Martedì 27 novembre: MILANO – Teatro Arcimboldi

Giovedì 29 novembre: ROMA – Parco della Musica – Sala Sinopoli

Domenica 2 dicembre: FIRENZE – Teatro Verdi

Giovedì 6 dicembre: CATANIA – Teatro Metropolitan

Sabato 8 dicembre: BARI – Teatro Team

Lunedì 10 dicembre: ASSISI – Teatro Lyrick

Martedì 11 dicembre: CREMONA – Teatro Ponchielli

https://www.youtube.com/watch?v=ayKIitmAVW4

Redazione

#MUSICA: MARK KNOPFLER la leggenda dei Dire Straits, suonerà in Italia|SCOPRI LE DATE DEL TOUR ITALIANO!


Mark Knopfler: scopri le date del tour italiano!

Mark Knopfler   torna in Italia con sette date da non perdere  La leggenda dei Dire Straits, prossimo alla pubblicazione del nuovo album Down The Road Wherever (16 novembre), suonerà in Italia sette date imperdibili.

I biglietti saranno in prevendita esclusiva il prossimo sabato 27 ottobre dalle 09.00 del mattino solo su virginradio.it!

10 maggio: Assago (Milano) – MediolanumForum
13 luglio: Lucca Summer Festival (Piazza Napoleone)
17 luglio: Nichelino (Torino) – Palazzina di Caccia di Stupinigi
18 luglio: cattolica (Rimini) – Arena della Regina
20 luglio: Roma – Terme di Caracalla
21 luglio: Roma – Terme di Caracalla
22 luglio: Verona – Arena

Mark dice “Le mie canzoni sono fatte per essere eseguite live. Amo tutto il processo di scriverle da solo per poi registrarle insieme alla band ma alla fine la parte migliore sta nel suonarle dal vivo davanti a un pubblico. Mi piace tutto il circo, il viaggiare da città a città, e interagire con questo gruppo di musicisti è un piacere assoluto. Non vedo l’ora”.
Knopfler, che ha registrato Down The Road Wherever nel studio British Grove, a Londra, si esibirà in tour con una band allargata a dieci elementi, la maggior parte dei quali ha già lavorato con lui per più di venti anni: Guy Fletcher (tastiere), Richard Bennett (chitarra), Jim Cox (piano), Mike McGoldrick (flauto), John McCusker (violino e cittern), Glenn Worf (basso), Danny Cummings (percussioni) e Ian Thomas (batteria). I nuovi elementi sono Graeme Blebins (sax) e Tom Walsh (tromba). [F.teVirgin Radio]

Redazione

[COMUNICATO STAMPA] EMMA: è “MONDIALE” il nuovo emozionante inedito in radio da venerdì 2 NOVEMBRE| Date live nei palasport d’Italia|


 EMMA

È… “MONDIALE

il nuovo emozionante inedito

IN RADIO DAL 2 NOVEMBRE

EMMA_MONDIALE_cover singolo

MONDIALE” è il titolo del nuovo brano di EMMA, una ballata potente ed emozionante, in radio e disponibile in digitale da venerdì 2 novembre.

«“C’è una parola potentissima che ci fa tremare.. la chiamano amore”Le parole di Colapesce di Matteo Mobrici e Federico Nardelli – racconta EMMA – sono state un pugno nello stomaco, non ho avuto nessun dubbio quando ho sentito questa canzone d’amore 3.0, figlia di questi tempi moderni. Le “strategie” e la voglia di cambiarci a vicenda per amare con meno rischi possibili e per non farci spezzare il cuore.

Romantica e struggente un po’ come me, ma stavolta il mio cuore è un palloncino ed è pronto a prendere il volo.. libero e rosso come non lo era da tempo».

Dopo la prima parte del tour “Essere qui”, a febbraio 2019 EMMA, con la sua inconfondibile grinta, tornerà a calcare il palco dell’“EXIT”, il suo personale club musicale, per emozionare e coinvolgere tutto il suo pubblico con i brani estratti dall’ultimo disco di inediti “Essere qui” e tante altre grandi sorprese!

Queste tutte le date del tour:

ESSERE QUI Tour

15 FEBBRAIO – Pala Florio di BARI

16 FEBBRAIO – Pala Calafiore di REGGIO CALABRIA

18 FEBBRAIO – Pala Sele di EBOLI

20 FEBBRAIO – Modigliani Forum di LIVORNO

22 FEBBRAIO – Pala Prometeo di ANCONA

23 FEBBRAIO – Unipol Arena di BOLOGNA

26 FEBBRAIO – Mediolanum Forum di Assago – MILANO

27 FEBBRAIO – Pala George di Montichiari – BRESCIA

1 MARZO – Pala Lottomatica di ROMA

Partirà il 15 febbraio dal Pala Florio di BARI, sua amata regione, la seconda parte del tour (prodotto e organizzato da F&P Group) i cui biglietti sono disponibili su TicketOne.it e nei punti vendita abituali (per informazioni: www.fepgroup.it).

Redazione

[COMUNICATO STAMPA] Mirkoeilcane // nuovo Tour a Teatro


MIRKOEILCANE

                                      Nuovo tour per il cantautore romano

bassa.jpg

25 ottobre – Mare Culturale Urbano – MILANO

14 novembre – Bravo Caffè – BOLOGNA

30 novembre – La Suoneria – SETTIMO TORINESE (TO)

5 dicembre – Teatro Cristallo – BOLZANO

6 dicembre – Teatro Pasolini – CERVIGNANO DEL FRIULI (UD)

7 dicembre – Centro Culturale Candiani – MESTRE (VE)

8 dicembre – Teatro Comunale – TODI (PG)

20 dicembre – Auditorium Parco della Musica – ROMA

Da febbraio 2018 Mirkoeilcane non si è mai fermato, un tour lungo quasi un anno che prosegue nei Teatri della Penisola. Da cantautore coltiva quell’innata fedeltà al palco e al pubblico dei concerti, condizione in cui riesce a raccontare al meglio le sue storie fatte di musica e parole, delicate e pungenti, mai scontate.

“Una canzone è una cosa personale, intima.

Si scrive da soli, nascosti da tutto il resto.

Sentire e vedere tutte quelle persone che cantano e si emozionano per qualcosa che nasce così silenziosamente, si avvicina di molto alla magia.

Il live è decisamente la mia parte preferita.”

Mirkoeilcane si è, inoltre, aggiudicato la Targa Tenco 2018 nella sezione “Miglior Canzone Singola” con il brano Stiamo tutti bene” che ha già portato il cantautore romano a vincere ben cinque riconoscimenti – Premio della Critica “Mia Martini” Premio “Sergio Bardotti” Per Il Miglior Testo, Il Secondo Posto Tra Le Nuove Proposte, Il Premio Della Critica “Mia Martini”, Premio “Enzo Iannacci” Di NuovoImaie , La Targa Pmi (Produttori Musicali Indipendenti)

– alla 68° edizione del Festival di Sanremo nella categoria “Nuove Proposte”.

Arrivano le prime date confermate del nuovo tour invernale, che vuole essere la seconda parte del tour partito proprio dopo l’esperienza sanremese.

Il tour invernale farà tappa a Milano il 25 ottobre (Mare Culturale Urbano), a Bologna il 14 novembre (Bravo Caffè), a Settimo Torinese (TO) il 30 novembre (La Suoneria), a Bolzano il 5 dicembre (Teatro Cristallo), a Cervignano del Friuli (UD) il 6 dicembre (Teatro Pasolini), a Todi (PG) l’8 dicembre (Teatro Comunale) a Roma il 20 dicembre (Auditorium Parco della Musica).

BIO

Mirko Mancini, in arte Mirkoeilcane, nasce il 6 maggio 1986 ed è un cantautore romano. Negli anni lavora come chitarrista in studio e suona dal vivo con diversi artisti. Compone diverse colonne sonore come quella della web serie “Forse sono io”, dei corti “Memories”, “Il lato oscuro” e “Quattro battiti” e del film “I peggiori”. Impegnato nella scrittura di testi e musica per altri artisti, nel 2016 decide di avviare una carriera musicale da solista, che viene consacrata con l’uscita del suo primo disco omonimo a gennaio. Nello stesso anno, Mirkoeilcane vince il Premio Bindi, il Premio Incanto, miglior testo e migliore interpretazione di cover al Premio Musica Controcorrente e il suo album figura tra le cinquanta opere prime candidate al Premio Tenco. Le tematiche sociali e i rapporti affettivi, figurano spesso al centro delle sue canzoni. A giugno del 2017 vince Musicultura e a luglio firma un contratto discografico con l’etichetta Fenix Entertainment. Nel 2018 Mirkoeilcane partecipa alla 68° edizione del Festival di Sanremo nella categoria “Nuove Proposte” e vince i seguenti riconoscimenti: Premio “Sergio Bardotti” Per Il Miglior Testo, Il Secondo Posto Tra Le Nuove Proposte, Il Premio Della Critica “Mia Martini”, Premio “Enzo Iannacci” Di NuovoImaie e La Targa Pmi (Produttori Musicali Indipendenti).

Redazione