Vanessa Incontrada

CS_SEAT MUSIC AWARDS 2020: domani secondo appuntamento all’ARENA DI VERONA e in diretta su RAI 1 condotto da CARLO CONTI e VANESSA INCONTRADA. Domenica 6 settembre NEK presenta “SEAT MUSIC AWARDS – Viaggio nella musica”


(none)

“DA VERONA ACCENDIAMO LA MUSICA”

La settimana di grandi eventi musicali a Verona dal 2 al 6 settembre 2020

SEAT MUSIC AWARDS 2020

Un’edizione speciale a sostegno dei lavoratori dello spettacolo

Dopo il grande successo della prima puntata

che ha registrato oltre 4 milioni di spettatori con il 22,2% di share

DOMANI SECONDO APPUNTAMENTO ALL’ARENA DI VERONA

e in diretta in prima serata su RAI 1 

condotto da CARLO CONTI e VANESSA INCONTRADA

SABATO 5 SETTEMBRE:

ACHILLE LAURO, ANNALISA, MALIKA AYANE, BABY K, BOOMDABASH con ALESSANDRA AMOROSO,

GIGI D’ALESSIO, FRED DE PALMA, DIODATO, GIUSY FERRERI, FRANCESCO GABBANI, GHALI, IL VOLO, IRAMA, J – AX, LEVANTE, MAHMOOD, MARCO MASINI, ERMAL META, MIKA e MICHELE BRAVI, MODÀ, FABRIZIO MORO, NEK, ENRICO NIGIOTTI, TOMMASO PARADISO, PIERO PELÙ, MAX PEZZALI, RAF E TOZZI, FRANCESCO RENGA, RIKI, ANNA TATANGELO, THE KOLORS e ENRICO BRIGNANO

e domenica 6 SETTEMBRE alle ore 16.00 su Rai 1

NEK presenta la terza puntata

“SEAT MUSIC AWARDS – Viaggio nella musica”

Con IL VOLO, GIGI D’ALESSIO e CLEMENTINO, BUGO e ERMAL META, MARIO BIONDI, RON

MARCO MASINI, FABRIZIO MORO, ROCCO HUNT e ANA MENA, GAIA, AIELLO, NINA ZILLI, MR. RAIN,

SIMONA MOLINARI, GIOVANNI CACCAMO e MICHELE PLACIDO

e tanti altri ospiti, protagonisti della “Settimana della Musica”

Dall’1 al 21 settembre attivo il NUMERO SOLIDALE 45588

a sostegno del fondo “COVID 19 – Sosteniamo la musica”

di MUSIC INNOVATION HUB

Dopo il grande successo della prima puntata dei SEAT MUSIC AWARDS, che mercoledì 2 settembre ha registrato 4.094.000 di spettatori con il 22,2% di share, domani, sabato 5 settembre, andrà in onda in prima serata su RAI 1 il secondo appuntamento, sempre condotto da CARLO CONTI e VANESSA INCONTRADA in diretta dall’ARENA DI VERONA.

Gli artisti presenti sul palco sabato 5 settembre saranno: ACHILLE LAURO, ANNALISA, MALIKA AYANE, BABY K, BOOMDABASH con ALESSANDRA AMOROSO, GIGI D’ALESSIO, FRED DE PALMA, DIODATO, GIUSY FERRERI, FRANCESCO GABBANI, GHALI, IL VOLO, IRAMA, J – AX, LEVANTE, MAHMOOD, MARCO MASINI, ERMAL META, MIKA e MICHELE BRAVI, MODÀ, FABRIZIO MORO, NEK, ENRICO NIGIOTTI, TOMMASO PARADISO, PIERO PELÙ, MAX PEZZALI, RAF E TOZZI, FRANCESCO RENGA, RIKI, ANNA TATANGELO, THE KOLORS e ENRICO BRIGNANO.

Ci sarà inoltre anche un terzo speciale appuntamento dei SEAT MUSIC AWARDS, in onda domenica 6 settembre alle ore 16.00 su Rai 1: “SEAT MUSIC AWARDS – Viaggio nella musica”

Nek sarà il conduttore e volto narrante di questa puntata, un vero e proprio viaggio nel mondo della musica, in cui incontreràe presenterà i suoi colleghi cantanti e le loro hit, oltre ad alcuni dei protagonisti delle puntate precedenti e ai lavoratori dello spettacolo, a cui tutto questo progetto è dedicato, immergendosi nella settimana che riaccende le luci sulla musica dall’Arena di Verona.

Gli artisti protagonisti dello speciale terzo appuntamento “SEAT MUSIC AWARDS – Viaggio nella musica” saranno: IL VOLO, GIGI D’ALESSIO e CLEMENTINO, BUGO e ERMAL META, MARIO BIONDI, RON, MARCO MASINI, FABRIZIO MORO, ROCCO HUNT e ANA MENA, GAIA, AIELLO, NINA ZILLI, MR. RAIN, SIMONA MOLINARI, GIOVANNI CACCAMO e MICHELE PLACIDO e tanti altri ospiti, protagonisti della “Settimana della Musica”.

In un anno così imprevedibile e sospeso per il mondo intero, la musica continua a farsi sentire e reagisce più unita che mai, con un’edizione molto speciale dei consueti premi della musica italiana: per la prima volta non sono gli artisti a essere premiati, ma sono loro a dedicare simbolicamente la propria presenza e le esibizioni ai lavoratori dello spettacolo. Ed è così che i “Premi della Musica” diventano i “Premi DALLA Musica”, un riconoscimento a tutti i musicisti e ai lavoratori dietro le quinte che, anche adesso che il mondo si sta preparando a ripartire, continuano a rimanere sospesi e invisibili. 

In diretta dall’ARENA DI VERONA, con pubblico presente, i SEAT MUSIC AWARDS vedono oltre 70 artisti alternarsi sul palco nel corso delle due serate. È un modo per riportare la musica nel suo luogo naturale, il palco, riaccendere le luci, i suoni, le emozioni dei concerti e ridare la giusta collocazione ai musicisti e a tutti i lavoratori dietro le quinte

Dall’1 al 21 settembre è inoltre attivo il numero solidale 45588 che, insieme all’incasso della vendita dei biglietti, al netto dei costi, andranno a costituire un aiuto concretoIl ricavato complessivo, infatti, andrà a confluire nel fondo “COVID 19 – Sosteniamo la musica” di MUSIC INNOVATION HUB, con il supporto di Spotify e promosso da FIMI – Federazione Industria Musicale Italiana, a fianco della filiera musicale italiana con lo scopo di supportare musicisti e professionisti del settore in questo momento di crisi globale.

Inoltre, per la prima volta nella storia dei SEAT MUSIC AWARDS, il palco è posizionato al centro dell’Arena di Verona, dando quindi una visione a 360° che permette al pubblico, posizionato distanziato su tutte le gradinate circolari, di vivere appieno la grandiosità e la magia dell’Anfiteatro!

Redazione

CS_Carlo Conti e Vanessa Incontrada conducono Seat Music Awards 2020|


In diretta dall’ Arena di Verona a sostegno dei lavoratori dello spettacolo

(none)

Manca ormai pochissimo alla quattordicesima edizione dei Music Awards, che per la seconda volta consecutiva, sono denominati Seat Music AwardsMercoledì 2 e sabato 5 settembre, dall’Arena di Verona, in diretta in prima serata su Rai1, Carlo Conti e Vanessa Incontrada presenteranno un’edizione molto speciale dei consueti premi della musica italiana. Per la prima volta infatti, non saranno gli artisti a essere premiati, ma saranno loro a dedicare simbolicamente, la propria presenza e le loro esibizioni, ai lavoratori dello spettacolo, che in un anno così imprevedibile e sospeso per il mondo intero, sono stati duramente provati. Così i “Premi della Musica” diventano per l’occasione i “Premi dalla Musica”, un riconoscimento a tutti i musicisti e ai lavoratori dietro le quinte che, anche adesso che il mondo si sta preparando a ripartire, continuano a rimanere sospesi e invisibili. Entrambe le serate andranno in simulcast su Rai Radio2 con la conduzione di Nek e Carolina Di Domenico.

Nell’arco delle due serate, saranno oltre 50 gli artisti che si alterneranno sul palco dell’Arena di Verona. Nella serata del 2 settembre sarà la volta di: Alessandra Amoroso; Biagio Antonacci; Claudio Baglioni; Andrea Bocelli; Riccardo Cocciante; Francesco De Gregori; Antonello Venditti; Elisa; Emma; Tiziano Ferro in collegamento da Los Angeles, Ligabue; Fiorella Mannoia; Gianni Morandi; Gianna Nannini; Eros Ramazzotti; Zucchero e Amadeus; Giorgio Panariello; Leonardo Pieraccioni; Ficarra e Picone.

Nella serata del 5 settembre saranno invece sul palco: Achille Lauro; Annalisa; Malika Ayane; Boomdabash con Alessandra Amoroso; Gigi D’Alessio; Fred De Palma e Anitta; Diodato; Francesco Gabbani; Ghali; Il Volo; Irama, J-Ax, Levante; Mahmood; Marco Masini; Ermal Meta; Michele Bravi; Mika; Modà; Fabrizio Moro; Nek; Enrico Nigiotti; Tommaso Paradiso; Piero Pelù; Max Pezzali; Raf e Tozzi; Francesco Renga; Takagi Ketra e Elodie; Enrico Brignano.

Ci sarà poi anche un terzo appuntamento speciale, sempre su Rai1, domenica 6 settembre alle ore 16: “Seat Music Awards – Viaggio nella musica” con Nek nella insolita veste di narratore. Il cantante, partirà dalla sua casa di Sassuolo alla volta di Verona per incontrare sul suo percorso i colleghi cantanti, oltre ad alcuni dei protagonisti dei delle puntate precedenti. Ma soprattutto, darà voce ad alcuni lavoratori dello spettacolo, a cui tutto questo progetto è dedicato. Con lui ci saranno: Il Volo; Gigi D’Alessio e Clementino; Bugo e Ermal Meta; Mario Biondi; The Colors; Rocco Hunt e Ana Mena; Gaia; Aiello, Giusy Ferreri; Mr. Rain e tanti altri ospiti, protagonisti della “Settimana della Musica”. Inoltre, per la prima volta nella storia dei Seat Music Awards, il palco sarà posizionato al centro dell’Arena di Verona, per consentire al pubblico, seduto con il giusto distanziamento, una visione dello spettacolo a 360 gradi. Radio2 sarà la radio ufficiale di tutti gli appuntamenti.

Redazione

Su Rai1 “La classe degli asini”|Con Vanessa Incontrada, Flavio Insinna, Fabio Troiano


(none)

La classe degli asini”, il film diretto da Andrea Porporati con Vanessa Incontrada, Flavio Insinna, Fabio Troiano e liberamente ispirato alle reali vicende di Mirella Antonione Casale, in onda su Rai1 lunedì 31 agosto alle 21.25, è la storia di una coraggiosa insegnante in lotta per l’abolizione delle classi speciali e differenziali in cui, fino al 1977, venivano relegati i bambini con diverse disabilità. Mirella Casale, professoressa che sogna di diventare preside, ha una bambina di nome Flavia, colpita all’età di due anni da una gravissima encefalite che l’ha costretta alla disabilità. Nella stessa scuola in cui lei esercita, si trovano Felice Giuliano, un insegnante benvoluto dai  suoi studenti per i suoi metodi appassionati e Riccardo, un bambino calabrese trasferitosi da poco a Torino. A prima vista Riccardo sembra essere un bambino difficile; è spesso irrequieto e violento, ha difficoltà a socializzare con i compagni e usa spesso il dialetto per comunicare. Quando però, dopo un test psicologico, Riccardo verrà inviato in un’apposita struttura che si occupa di ragazzi disabili ed emarginati e la figlia di Mirella, Flavia, verrà cacciata dal suo istituto perché ritenuta non in grado di apprendere, Mirella e Felice decideranno di unire le forze. Determinati a combattere insieme la battaglia dell’inclusione dei ragazzi disabili nelle classi ordinarie, i due intraprenderanno un arduo cammino che finirà per cambiare per sempre l’organizzazione della scuola italiana.

Redazione

Questo il cast dei SEAT MUSIC AWARDS 2020, il 2 e 5 settembre all’ARENA DI VERONA in diretta su Rai 1 condotti da CARLO CONTI e VANESSA INCONTRADA e il 6 settembre speciale terzo appuntamento condotto da NEK


“DA VERONA ACCENDIAMO LA MUSICA”

La settimana di grandi eventi musicali a Verona dal 2 al 6 settembre 2020

SEAT MUSIC AWARDS 2020

Un’edizione speciale a sostegno dei lavoratori dello spettacolo

Il 2 e 5 SETTEMBRE all’ARENA DI VERONA

e in diretta in prima serata su RAI 1 

condotti da CARLO CONTI e VANESSA INCONTRADA

IL 2 SETTEMBRE:

ALESSANDRA AMOROSO, BIAGIO ANTONACCI, CLAUDIO BAGLIONI, ANDREA BOCELLI, RICCARDO COCCIANTE, FRANCESCO DE GREGORI e ANTONELLO VENDITTI, ELISA, EMMA,

TIZIANO FERRO in collegamento da Los Angeles, LIGABUE, FIORELLA MANNOIA,

GIANNI MORANDI, GIANNA NANNINI, EROS RAMAZZOTTI, ZUCCHERO

e AMADEUS, GIORGIO PANARIELLO, LEONARDO PIERACCIONI e FICARRA e PICONE

IL 5 SETTEMBRE:

ACHILLE LAURO, ANNALISA, MALIKA AYANE, BOOMDABASH con ALESSANDRA AMOROSO,

GIGI D’ALESSIO, FRED DE PALMA e ANITTA, DIODATO, FRANCESCO GABBANI, GHALI, IL VOLO, IRAMA, J – AX, LEVANTE, MAHMOOD, MARCO MASINI, ERMAL META, MICHELE BRAVI, MIKA, MODÀ, FABRIZIO MORO, NEK, ENRICO NIGIOTTI, TOMMASO PARADISO, PIERO PELU, MAX PEZZALI,

RAF E TOZZI, FRANCESCO RENGA e ENRICO BRIGNANO

e il 6 SETTEMBRE alle ore 16.00 su Rai 1

NEK presenta la terza puntata

“SEAT MUSIC AWARDS – Viaggio nella musica”

Con IL VOLO, GIGI D’ALESSIO e CLEMENTINO, BUGO e ERMAL META, MARIO BIONDI,

THE KOLORS, ROCCO HUNT e ANA MENA, GAIA, AIELLO, GIUSY FERRERI, MR. RAIN

e tanti altri ospiti, protagonisti della “Settimana della Musica”

Dall’1 al 21 settembre attivo il NUMERO SOLIDALE 45588

a sostegno del fondo “COVID 19 – Sosteniamo la musica”

di MUSIC INNOVATION HUB

Manca poco più di una settimana alla quattordicesima edizione dei MUSIC AWARDS, che per la seconda volta sono denominati SEAT MUSIC AWARDS, il 2 e 5 settembre all’ARENA DI VERONA e in diretta in prima serata su RAI 1 condotti da CARLO CONTI e VANESSA INCONTRADA.

In un anno così imprevedibile e sospeso per il mondo intero, la musica continua a farsi sentire e reagisce più unita che mai, con un’edizione molto speciale dei consueti premi della musica italiana: per la prima volta non saranno gli artisti a essere premiati, ma saranno loro a dedicare simbolicamente la propria presenza e le esibizioni ai lavoratori dello spettacolo. Ed è così che i “Premi della Musica” diventano i “Premi DALLA Musica”, un riconoscimento a tutti i musicisti e ai lavoratori dietro le quinte che, anche adesso che il mondo si sta preparando a ripartire, continuano a rimanere sospesi e invisibili. 

In diretta dall’ARENA DI VERONA, con pubblico presente, i SEAT MUSIC AWARDS vedranno oltre 50 artisti alternarsi sul palco nel corso delle due serate. Sarà un modo per riportare la musica nel suo luogo naturale, il palco, riaccendere le luci, i suoni, le emozioni dei concerti e ridare la giusta collocazione ai musicisti e a tutti i lavoratori dietro le quinte

Gli artisti presenti sul palco il 2 settembre saranno: ALESSANDRA AMOROSO, BIAGIO ANTONACCI, CLAUDIO BAGLIONI, ANDREA BOCELLI, RICCARDO COCCIANTE, FRANCESCO DE GREGORI e ANTONELLO VENDITTI, ELISA, EMMA, TIZIANO FERRO in collegamento da Los Angeles a causa del lockdown, LIGABUE, FIORELLA MANNOIA, GIANNI MORANDI, GIANNA NANNINI, EROS RAMAZZOTTI, ZUCCHERO e AMADEUS, GIORGIO PANARIELLO, LEONARDO PIERACCIONI e FICARRA e PICONE.

Gli artisti presenti sul palco il 5 settembre saranno: ACHILLE LAURO, ANNALISA, MALIKA AYANE, BOOMDABASH con ALESSANDRA AMOROSO, GIGI D’ALESSIO, FRED DE PALMA e ANITTA, DIODATO, FRANCESCO GABBANI, GHALI, IL VOLO, IRAMA, J – AX, LEVANTE, MAHMOOD, MARCO MASINI, ERMAL META, MICHELE BRAVI, MIKA, MODÀ, FABRIZIO MORO, NEK, ENRICO NIGIOTTI, TOMMASO PARADISO, PIERO PELU, MAX PEZZALI, RAF E TOZZI, FRANCESCO RENGA ed ENRICO BRIGNANO.

Ma non finisce qui! Ci sarà infatti anche un terzo speciale appuntamento dei SEAT MUSIC AWARDS, in onda il 6 settembre alle ore 16.00 su Rai 1: “SEAT MUSIC AWARDS – Viaggio nella musica”

Narratore del viaggio sarà Nek in una veste insolita ma a lui molto congeniale, amato e stimato dai suoi colleghi, divertente intrattenitore partirà dalla sua casa di Sassuolo alla volta di Verona per immergersi nella settimana che riaccenderà le luci sulla musica dall’Arena di Verona. Nek incontrerà e presenterà i suoi colleghi cantanti e le loro hit, oltre ad alcuni dei protagonisti dei delle puntate precedenti, ma anche i lavoratori dello spettacolo, a cui tutto questo progetto è dedicato.

Gli artisti protagonisti dello speciale terzo appuntamento “SEAT MUSIC AWARDS – Viaggio nella musica” saranno: IL VOLO, GIGI D’ALESSIO e CLEMENTINO, BUGO e ERMAL META, MARIO BIONDI, THE KOLORS, ROCCO HUNT e ANA MENA, GAIA, AIELLO, GIUSY FERRERI, MR. RAIN e tanti altri ospiti, protagonisti della “Settimana della Musica”.

Dall’1 al 21 settembre sarà inoltre attivo il numero solidale 45588 che, insieme all’incasso della vendita dei biglietti, al netto dei costi, andranno a costituire un aiuto concretoIl ricavato complessivo, infatti, andrà a confluire nel fondo “COVID 19 – Sosteniamo la musica” di MUSIC INNOVATION HUB, con il supporto di Spotify e promosso da FIMI – Federazione Industria Musicale Italiana, a fianco della filiera musicale italiana con lo scopo di supportare musicisti e professionisti del settore in questo momento di crisi globale.

Inoltre, per la prima volta nella storia dei SEAT MUSIC AWARDS, il palco sarà posizionato al centro dell’Arena di Verona, dando quindi una visione a 360° che permetterà al pubblico, posizionato distanziato su tutte le gradinate circolari, di vivere appieno la grandiosità e la magia dell’Anfiteatro!

Sono disponibili in prevendita i biglietti per assistere all’evento SEAT MUSIC AWARDS su www.ticketone.it e nei punti di vendita e nelle prevendite abituali.

Radio Italia e Radio 2 sono le radio ufficiali dei SEAT MUSIC AWARDS 2020.

SEAT MUSIC AWARDS daranno il via alla settimana “Da Verona accendiamo la musica”: un progetto artistico e sociale di ampio respiro lanciato da Music Innovation Hub Spa – Impresa Sociale (MIH), organizzato e prodotto da Friends&PartnersLive Nation e Vivo Concerti, in collaborazione con Arena di Verona Srl e Gianmarco Mazzi e con i contributi di Vertigo e Magellano.

Oltre ai SEAT MUSIC AWARDS, nella settimana “Da Verona accendiamo la musica” sono previsti anche altri appuntamenti tra cui quelli con laPartita del Cuore, edizione speciale “Chi Vincerà La Partita Del Cuore”il 3 settembre in diretta su Rai 1 dallo Stadio Marcantonio Bentegodi di Verona con la conduzione di Carlo Conti.

Redazione

Su Rai1 “Non dirlo al mio capo 2” Con Vanessa Incontrada e Lino Guanciale


(none)

Domenica 23 agosto alle 21.25 Rai1 trasmette un nuovo doppio appuntamento con la fiction “Non dirlo al mio capo 2” con Vanessa Incontrada, Lino Guanciale e la regia di Riccardo Donna. Nel primo episodio dal titolo “Fantasmi e miraggi”, Massimo scopre che è stato proprio Enrico a difendere il conducente che molti anni prima ha investto e ucciso i suoi genitori e turbato Io affronta, ma quando Cassandra finisce in guai seri e rischia di essere accusata di spaccio di stupefacenti si prodiga per aiutarla insieme a Lisa e allo stesso Enrico. Diego nel frattempo, deciso a fare sul serio, deve trovare il coraggio di dire a Lisa una verità molto scottante mentre una notizia inaspettata travolge Enrico e Nina. Nel secondo episodio, intitolato “Io ti credo”, Enrico è costretto a difendersi da una grave accusa e Lisa, che non ha dubbi sulla sua innocenza, è pronta a tutto per scagionarlo tanto che Diego non capisce fino a che punto l’interesse di Lisa sulla vicenda giudiziaria di Enrico sia dettata dall’amicizia o da un sentimento più profondo.

Redazione

CS_Su Rai1 “Non dirlo al mio capo 2” Con Vanessa lncontrada, Lino Guanciale e Chiara Francini


(none)

Continuano le avventure semi serie, con sfondo legal,  di Vanessa Incontrada nei panni di Lisa Marcelli, prima praticante e ora associata nello Studio di Enrico Vinci, avvocato affascinante quanto scontroso e “problematico” interpretato da Lino Guanciale.  Domenica 9 agosto Rai1 trasmette alle 21.25 la quarta puntata della fiction “Non dirlo al mio capo 2”, per la regia di Riccardo Donna. Nel primo episodio dal titolo “A tuo rischio e pericolo”, mentre Lisa c’è rimasta male perché Diego non l’ha baciata al loro primo appuntamento, Enrico, da una serie di segnali a suo dire inequivocabili, sospetta che Nina possa essere rimasta incinta e teme di essere lui il padre. Nel frattempo Mia, sempre più in difficoltà a frequentare la scuola, si scontra con la madre che ha scoperto le sue assenze mentre Rocco si fa aiutare da Giuseppe a organizzare una cena a sorpresa per Perla. Nel secondo episodio intitolato “Lo sguardo degli altri”, il padre di Nina arriva a Napoli ed Enrico, su preghiera di Nina, accetta di fingere per qualche giorno di essere ancora una coppia. Nel frattempo Lisa cerca di dimostrare a se stessa e a Perla che è in grado di avere una storia “leggera” con Diego, ma la sua vera preoccupazione al momento è che la figlia Mia ha deciso di abbandonare la scuola. Perla, ormai consapevole dell’amore che prova per Rocco, si trasforma in una perfetta donna di casa, ma dura poco… Nel cast Chiara Francini, Sara Zanier, Antonio Gerardi e Gianmarco Saurino.

CS_Su Rai1 e Radio2 doppio appuntamento con i “SEAT Music Awards 2020” Un’edizione speciale a sostegno dei lavoratori dello spettacolo


(none)

In un anno così imprevedibile e sospeso per il mondo intero, la musica continua a farsi sentire e reagisce più unita che mai ed è in quest’ottica che dall’Arena di Verona ripartirà la quattordicesima edizione dei Music Awards che per la seconda volta sono denominati SEAT Music Awards. 

Mercoledì 2 e sabato 5 settembre, l’Anfiteatro veronese, con pubblico presente, sarà il palcoscenico di un’edizione molto speciale dell’evento perchè per la prima volta, non saranno gli artisti a essere premiati, ma saranno loro a dedicare simbolicamente, la propria presenza e le loro esibizioni, ai lavoratori dello spettacolo. Ed è così che i “Premi della Musica” diventeranno i “Premi dalla Musica”, un omaggio a tutti i musicisti e ai lavoratori dietro le quinte che, anche adesso che il mondo si sta preparando a ripartire, continuano a rimanere sospesi e invisibili. In diretta in prima serata su Rai1, con la conduzione di Carlo Conti e Vanessa Incontrada i SEAT Music Awards vedranno salire sul palco oltre 50 artisti che si alterneranno nel corso delle due serate.  Per la prima volta nella storia dei SEAT Music Awards, inoltre, il palco sarà posizionato al centro dell’Arena di Verona, permettendo al pubblico, posizionato distanziato su tutte le gradinate circolari, di vivere appieno la grandiosità e la magia dell’Anfiteatro a 360 gradi. Radio Italia e Rai Radio 2 saranno le radio ufficiali dell’ evento.

Il doppio evento non sarà solo un riconoscimento simbolico ai lavoratori dello spettacolo: sarà soprattutto un aiuto concreto grazie alla raccolta fondi prevista attraverso il numero solidale che verrà attivato durante le puntate, oltre all’incasso della vendita dei biglietti, al netto dei costi.Tutto il ricavato andrà infatti a confluire nel fondo “COVID 19 – Sosteniamo la musica” di MUSIC INNOVATION HUB, con il supporto di Spotify e promosso da FIMI – Federazione Industria Musicale Italiana, a fianco della filiera musicale italiana con lo scopo di supportare musicisti e professionisti del settore in questo momento di crisi globale.

Ma non finisce qui. E’ previsto infatti anche un terzo appuntamento speciale, in onda il 6 settembre alle 16 sempre su Rai1: Il “SEAT Music Awards – Viaggio nella musica”, con Nek in una veste insolita , ma a lui molto congeniale, di intrattenitore. Partendo dalla sua casa di Sassuolo alla volta di Verona, il cantante si immergerà nella settimana che riaccenderà le luci sulla musica dall’Arena di Verona per incontrare i suoi colleghi, protagonisti dei SEAT Music Awards, ma anche i lavoratori dello spettacolo, a cui tutto questo progetto è dedicato. La puntata sarà arricchita dal meglio delle esibizioni delle due puntate dei SEAT Music Awards e contenuti inediti.

I SEAT Music Awards daranno il via alla settimana “Da Verona accendiamo la musica”: un progetto artistico e sociale di ampio respiro lanciato da Music Innovation Hub Spa – Impresa Sociale (MIH), organizzato e prodotto da Friends&Partners, Live Nation e Vivo Concerti, in collaborazione con Arena di Verona Srl e Gianmarco Mazzi e con i contributi di Vertigo e Magellano.

 Nel segno della solidarietà, sono previsti dopo l’estate, altri appuntamenti Rai, come la Partita del Cuore, edizione speciale “Chi Vincerà La Partita Del Cuore”, il 3 settembre in diretta su Rai 1 dallo Stadio Marcantonio Bentegodi di Verona, sempre con la conduzione di Carlo Conti.

Redazione

Su Rai1 “Non dirlo al mio capo 2 Con Vanessa Incontrada e Lino Guanciale


(none)

Doppio appuntamento serale su Rai1, domenica 2 agosto alle 21.25 per la seconda stagione della fiction “Non dirlo al mio Capo 2”, con la regia di Riccardo Donna e tra gli interpreti Vanessa Incontrada e Lino Guanciale. Nel primo episodio dal titolo “Ragioni e sentimento”, Nina ha passato la notte con Enrico ed è fiduciosa  verso una loro riconciliazione finché in studio non arriva Diego Venturi, un affascinante italo-spagnolo, loro amico di vecchia data ed ora avvocato della controparte in una causa contro un cliente di Enrico. Anche Lisa è in difficoltà  riguardo al  suo arrivo perché la sera prima, non sapendo dell’amicizia tra i tre,  ha confessato a Diego che le piace ancora Enrico.
A seguire, l’episodio “Una pietosa bugia”, in cui Lisa è preoccupata perché suo padre ha fatto ricorso al Tribunale dei minori accusandola di non essere in grado di badare ai suoi figli, figuriamoci ad Aurora. Nel frattempo Enrico  mette in guardia Lisa  sulla sua amicizia con Diego noto sciupafemmine, mentre Perla scopre con “orrore” di essere ancora attratta da Rocco. Mia, che è stata lasciata da Romeo per Aurora, inizia a saltare la scuola per non vederli insieme.

Redazione

Su Rai1 “Non dirlo al mio capo 2” con Vanessa Incontrada e Lino Guanciale


(none)

Nuovo appuntamento con la seconda stagione della fiction “Non dirlo al mio capo” con Vanessa Incontrada, Lino Guanciale, Chiara Francini, Sara Zanier, Antonio Gerardi, Gianmarco Saurino, Aurora Ruffino, lago Garcia, Christian Monaldi, Lodovica Coscione, in onda su Rai1 domenica 26 luglio alle 21.25.
Nel primo episodio dal titolo “Di chi è la colpa”, Nina ha scoperto che la donna con cui Enrico ha avuto una relazione è Lisa ed è pronta a vendicarsi. Massimo affronta i! suo primo caso, ma dovrà lavorarci con Cassandra, l’assistente di Nina appena giunta da Londra, con la quale il giovane avvocato ha già fatto conoscenza. Nel frattempo Perla cerca di mettere ì bastoni tra le ruote a suo marito Rocco che, assegnato agli arresti domiciliari, tenta di occuparsi dei ragazzi e della casa di Lisa mentre Mia scopre che Aurora nasconde un segreto. Nel secondo episodio, “Genitori e figli”, Lisa è confusa dal cambiamento di atteggiamento di Enrico che improvvisamente la tratta con gentilezza, sotto lo sguardo sempre più furente di Nina. Tra Massimo e Cassandta, intanto, inizia una competizione agguerrita e scorretta mentre Mia diventa sempre più gelosa del rapporto che s’è instaurato tra Aurora e Romeo e svela a tutta la classe il problema di Aurora attirandosi la disapprovazione di tutti.

Redazione

CS_Quinto appuntamento su Rai1 con “Non dirlo al mio capo” Con Lino Guanciale e Vanessa Incontrada


(none)

Quinto appuntamento con Vanessa Incontrada e Lino Guanciale nella serie “Non dirlo al mio capo”, domenica 5 luglio alle 21.20 su Rai1. Nel primo episodio dal titolo “Fidarsi…è bene?” Enrico assiste ad un litigio tra Fabrizio e il padre, e decide di aiutarlo. Per ottenere ciò che vuole, però, Fabrizio è costretto a rivelare dei segreti che non aveva condiviso neanche con Lisa e che mettono a dura prova il loro rapporto. 
A seguire, “La forza della debolezza”. In studio arriva un uomo disperato: l’ex moglie ha deciso di dividere tutti i loro averi letteralmente a metà: mezzo divano, mezzo orologio, mezzo tavolo e così via. Lisa non può immaginare chi si nasconda dietro questa follia né quanto il suo capo sia vicino a scoprire la verità su di lei e sull’esistenza dei suoi figli. 

Redazione