Video

C.S._LIGABUE: “START” è il titolo del nuovo disco di inediti in uscita a marzo, il primo singolo “LUCI D’AMERICA” è il brano più trasmesso in radio.


 

…SI ACCENDE LO SPETTACOLO…

ligabue_lda_cover_b

LIGABUE

START

È IL NUOVO DISCO D’INEDITI IN USCITA A MARZO

da cui è estratto il primo singolo

LUCI D’AMERICA

BRANO PIÙ TRASMESSO IN RADIO

NELLA SUA PRIMA SETTIMANA DI PROGRAMMAZIONE

In estate il nuovo tour negli STADI

 

START è il titolo del dodicesimo disco d’inediti di Ligabue in uscita a marzo (Zoo Aperto/F&P Music Hub/Warner Music)! L’album è stato anticipato dal singolo LUCI D’AMERICA” che oggi, nella sua prima settimana di programmazione, entra direttamente al vertice della classifica radiofonica (dati diffusi da EarOne).

 

Il video di “LUCI D’AMERICA” è visibile al link:

https://youtu.be/Z38918BOI1o

Il video, scritto e diretto da Marco Salom, è stato girato in California. Il deserto lunare di Pinnacles, l’area disperata e malfamata di Skid Row, le luci scintillanti di Hollywood, la ghost town di Trona, l’oceano di Malibu, una suggestiva foresta bruciata: sono solo alcune delle locations attraverso le quali si sviluppa il racconto.

Come America e Africa, citate nel testo del brano, sono due luoghi concettualmente agli antipodi, il video mostra due diversi modi di posare lo sguardo sulle cose.

Una visione ora reale ora filtrata degli interpreti evidenzia contraddizioni e differenze che caratterizzano l’essere umano, l’amore, la natura e nello specifico l’America. Ligabue e i protagonisti del video si proiettano in una California ora bellissima e luccicante, ora desolata e infinita, lasciando in sospeso tra ciò che è reale e ciò che viene percepito.

Il brano “Luci d’America”, disponibile in streaming e digital download, è stato prodotto da Federico Nardelli.

In estate Ligabue sarà poi in concerto nei principali stadi d’Italia con un grande show!

Redazione

 

C.S._SANREMO, PAU DEI NEGRITA: BAGLIONI PUNK, NON HA PAURA DI METTER MANO AI CLICHE’, SU MIGRANTI LA PENSO COME LUI (VIDEO)


Pau dei Negrita

 
Baglioni mi sembra un punk nella sua gestione sanremese, non ha paura di mettere mano a dei clichè che vanno avanti da tanti anni, stropicciandoli un po’ e riportandoli alla luce in maniera diversa”. Lo dice Pau, leader dei Negrita, ai microfoni di Un Giorno da Pecora, su Rai Radio1, il programma condotto da Giorgio Lauro e Geppi Cucciari.
Anche nella scelta degli artisti, quindi.Assolutamente sì, il cast di quest’anno poteva esser quello di un Concertone del Primo Maggio o ad Arezzo Wave”.
Da che parte sta nella polemica Baglioni-Salvini sui migranti?Non mi interessa scendere in questa disputa, io la penso esattamente come Baglioni ma non prendo le parti di nessuno. Ho la mia opinione e spero ci sia la possibilità di esprimerla: esistono delle regole che regolano il ‘dove’ dire certe cose?”
da Redazione Un giorno da pecora

[C.S.] Deborah Xhako da The Voice of Italy al nuovo pop futuristico con il singolo “Let me fall”


Il Future Bass di

DEBORAH XHAKO

Da The Voice of Italy al nuovo pop futuristico con il singolo

LET ME FALL

In radio e su tutte le piattaforme digitali

Da oggi in radio e nelle piattaforme digitali “Let me fall”, il primo singolo di Deborah Xhako, cantautrice rivelazione dell’ultima edizione di The Voice of Italy.

Sonorità Pop-Elettroniche ed influenze “Future Bass”, un punto d’incontro tra due mondi che raccontano al meglio la matrice artistica di Deborah Xhako, rivelando elementi della sua forte personalità; la stessa che Francesco Renga aveva notato durante il talent show di Rai 2, tanto d’accostarla più volte all’Artista internazionale Dua Lipa.

“‘Let me fall’ è un brano intenso che parla di un amore malato e tormentato, un amore composto da quelle false convinzioni, che purtroppo troppo volte, sfociano nella violenza.” – continua l’Artista – “Era da tempo che sentivo l’esigenza e il bisogno di scrivere un brano che parlasse della storia di una ragazza che, come tante purtroppo, non riesce ad ammettere a se stessa quanto male questa le stia causando.

Il progetto musicale, prodotto da Mapples Production di Massimiliano Lazzaretti e Tatiana Mele, vede la collaborazione di molteplici professionisti del circuito discografico come Carlo Di Francesco (Fiorella Mannoia, Loredana Bertè e molti altri) a cui è stato affidato il mix del brano e Pietro Caramelli di Energy Mastering per il master.

Disponibile sul canale YouTube dell’Artista il particolare videoclip realizzato dal regista Emanuel Lo per Visonari Lab:  https://youtu.be/13yooloVnJg

[C.S.] MCMXCIX Il disco d’esordio di Grein |Fuori oggi in tutti i digital store (Honiro Rookies)|


MCMXCIX

Il disco d’esordio
di Grein
Fuori oggi in tutti i digital store
(Honiro Rookies)

Fuori oggi, su tutti i digital store per Honiro Rookies, MCMXCIX, l’album che segna il  debutto di Grein.
Grein – vincitore del contest Honiro  ‘One Shot Game’  – vanta all’ attivo già tre  singoli  e videoclip – “Pausa G” ,  “Amnesia”  e “Rookie”, pubblicati per Honiro Rookies.
MCMXCIX – dichiara Grein – è il mio anno di nascita, il mio disco di nascita, ed è fuori ora.
11 tracce, 11 pezzi di me. Ho chiuso questo progetto durante un anno di cambiamenti, in pochi sanno il sangue che ho sputato, ora è tutto qui dentro, o almeno quello che mi va di raccontare.
Il gioco è appena iniziato e io sono più carico che mai.
Spotify :       https://spoti.fi/2ToT0wU
iTunes :        https://apple.co/2BV3qgx
Biografia
Grein classe 1999 nato e cresciuto a Roma, ha trascorso buona parte della sua infanzia nel quartiere Appio Latino. Inizia ad avvicinarsi alla musica fin da bambino, grazie al padre musicista, suonando il basso.
Appassionato di rap, inizia a suonare nei vari locali romani e partecipa a vari contest dai tempi della prima liceo scientifico. Pubblica sui suoi canali i suoi brani fino ad arrivare alla vincita del “One Shot Game”.
Il 30 Luglio è uscito “Pausa G” il suo singolo d’esordio .
Il 28 Settembre ha pubblicato il suo secondo singolo “Amnesia”.
Il 30 Novembre esce “Rookie”, il suo terzo singolo.
Il 3 Gennaio 2019 è uscito il suo primo album ‘MXMXCIX’.
Redazione

[COMUNICATO STAMPA] ONLINE IL VIDEO “LABILE” DEI ROULETTE CINESE


 

Disponibile su tutte le piattaforme digitali il quarto estratto dall’album “LP (Elle Pi)” della band di Vercelli

Labile 1

È online, su tutte le piattaforme digitali, “Labile” il quarto singolo estratto da “LP (Elle Pi)”, il recente lavoro discografico dei Roulette Cinese, pubblicato dalla Soter. Il brano, ora online anche con il video, rappresenta il primo dei quattro momenti fondamentali della facciata dell’album “L (Elle)”: quello emozionale (Labile), contrapposto al razionale (Logical).

Il video, realizzato da Simona Giuggio e Gianluca Zenone, racconta il brano attraverso la fisicità dei corpi dei protagonisti. Le parole si sentono sulla pelle e i movimenti disegnano linguaggi esteriori di processi emotivi interni. Ascoltarsi diventa  l’unica strada percorribile per ritrovare quel barlume di luce che illumina le nostre esistenze, sapendo che non può esistere luce senza ombra, impulso senza ragione e suono senza silenzio.

Link del video “Labile”: 

Con: Joe Raggi, Francesco Perugini, Max Tona

Training, Fotografia & Stop-motion: Simona Giuggio

Videography  & Montaggio: Gianluca Zenone

Regia: Simona Giuggio & Gianluca Zenone

Labile

Scheda tecnica “Roulette Cinese”:

Roulette Cinese, sono una band di Vercelli che mescola sapientemente pop ed elettronica e da un buon ventennio sono un progetto aperto ad ogni contaminazione artistica, fra musica e teatro. L’album ‘LP (Elle Pi)’ è stato concepito come due facciate di un lp, contiene un duetto con Luca Urbani ed è prodotto artisticamente da Joe Raggi, frontman del progetto ‘Roulette Cinese’ e da Cristian Milani già collaboratore per Ermal Meta, Dolcenera, Francesco Sarcina, Ron, Max Pezzali, Mario Venuti, Mauro Ermanno Giovanardi, Raf, Enrico Ruggeri, Carmen Consoli e tantissimi altri. Nel disco, oltre a Joe Raggi (Voce, Synth), Eugenio Nicolella (Chitarre, Synth, Programmazione), Emanuele Peluffo (Basso) e Cristian Milani (Programmazione), hanno collaborato anche: Betty Cembrola (Voce), Edo Gennaro (Synth, Campionamenti), Luca Urbani (Voce, Synth, Programmazione) e Giampaolo Diacci (Synth, Programmazione).

Attualmente, continuano il tour di concerti promozionale e le date sono aggiornate sulla pagina ufficiale Facebook:http://www.facebook.com/roulettecinese

LP è un percorso inevitabile, un ricordo indelebile come una cicatrice sulla pelle, un disco che ha idealmente due facce: L e P.  La prima faccia (L) identifica quattro momenti fondamentali:  quello emozionale (“Labile”),  razionale (“Logical”), il tentativo di equilibrio tra i due momenti precedenti (“Lol”) e un punto di vista esterno sull’intero percorso (“Lunare”). La seconda faccia (P) contiene  invece due differenti  letture  del percorso “L” regalate dal contributo artistico di due amici musicisti: Luca Urbani, che offre al progetto il suo “Pop” atipico, e Giampaolo Diacci che lo arricchisce con “Polari”.

Hanno collaborato al lavoro: Eugenio Nicolella (chitarre, synth), Emanuele Peluffo (basso),  Cristian Milani (programmazione, mixing, mastering), Betty Cembrola (voce), Edo Gennaro (synth, campionamenti), Luca Urbani (voce, synth, programmazione), Giampaolo Diacci (synth, programmazione), Max Bottino (art work), Max Tona e Francesco Perugini (basso e chitarra live), Gianluca  Zenone e Simona Giuggio (realizzazione video).

“Tutto è mutabile, niente è imprescindibile…”

Joe Raggi

 

Redazione

[COMUNICATO STAMPA] FABRIZIO CORONA: SALVINI E LA ISOARDI STANNO ANCORA INSIEME. IL 17 ESCE MIO NUOVO GIORNALE CON SCOOP STREPITOSO SU DI LUI (VIDEO)


Corona a ruota libera ospite di Un Giorno da Pecora: Tra 3 o 4 anni faccio mio movimento politico, lo chiamerò ‘Corona List’. Non sono molto diverso da Saviano 

Il 16 dicembre presenterò da Giletti il mio giornale, un mensile online che si chiamerà ‘Corona Magazine‘, ed il 17 avrò uno scoop strepitoso su Matteo Salvini”. A Un Giorno da Pecora, su Rai Radio1, Fabrizio Corona ha rivelato l’imminente nuovo progetto editoriale ed il suo punto di vista su Matteo Salvini e, in generale, sulla situazione politica del Paese.

Lo scoop del suo giornale sarà sul Salvini uomo o sul Salvini politico?Su Salvini uomo che è uguale a dire Salvini politico: le due cose coincidono”.

Salvini e la Isoardi si sono davvero lasciati o sono ancora insieme?Stanno ancora insieme, si”.

Non si sono mai lasciati quindi?Li ci sono tutta una serie di gelosie dovute al lavoro che fa lui e alla vita che fa lei: vorrebbe stare più tempo con Salvini ma lui non c’è mai”.

Salvini l’ha inserita nella lista dei ‘testimonial al contrario’ che non saranno presenti alla manifestazione leghista dell’8 dicembre. “Salvini nella comunicazione è il più bravo. Ha messo nomi de mondo dello spettacolo, come Salmo, il cui disco è in cima alle classifiche. Ha messo quelle persone influenti nei loro campi, così fanno parlare, fanno notizia e comunicazione. Lui mette una foto invece di investire sulla pubblicità: è un grande genio della comunicazione”.

Lei conferma, comunque, alla manifestazione non ci sarà…Non lo so, faccio una capatina magari se il magistrato mi dà il permesso…”

E la scelta di inserirla tra gli ‘indesiderati’ porterà più gente in piazza?No, ma è una cosa che fa parlare”. Scusi – ha incalzato il conduttore – ma se basta far parlare avrebbe potuto mettere anche la foto di uno come Totti.Ma Totti chi se lo caga ora”. Prego? “Con tutto il rispetto per il capitano ovviamente, io parlo a livello di comunicazione, non è una roba che fa parlare”.

Insieme a lei, tra gli ‘sgraditi’ alla manifestazione di sabato c’è anche Roberto Saviano. “Io non mi sento molto differente da Saviano – ha detto Corona a Rai Radio1 – soprattutto da un profilo culturale”.

Qual è la cosa che le piace meno di Salvini?Fa solo populismo e non ha contenuti. Troppo facile andare in un campo con la ruspa e farsi la foto oppure annunciare una flat tax e non farla mai. Sono robe troppo scontate”.

Se potesse, per chi voterebbe oggi?Per nessuno. Voterò per me stesso quando comincerò a fare politica tra 3 o 4 anni”.

Si candiderà?Farò un movimento ideologico dove porterò le mie idee”.

E come si chiamerà?Corona List”, ha concluso l’ex paparazzo a Un Giorno da Pecora.

VIDEO / CLICCA QUI PER F. CORONA A UN GIORNO DA PECORA: 

https://wetransfer.com/downloads/

cfaf5032c15f0fc46181b8a4e81d437420181204153803/

950914046f01669d4aa160ab7fe6478920181204153803/681fbf

da Redazione Un giorno da pecora 

Da oggi è online il video di “MILLE VITE”, brano del rapper PELIGRO estratto dal suo ultimo album di inediti “MIETTA SONO IO”


PELIGRO

Peligro_Foto di Veronica Argentiero_Graf. e post prod. Marco Di Paola 2 ...

Da oggi è online il video di

“MILLE VITE”

(https://www.youtube.com/watch?v=z8WpOlM7nhc)

 

brano estratto dall’ultimo album di inediti

“MIETTA SONO IO”

 

Da oggi, venerdì 30 novembre, è online il video di “MILLE VITE”, brano del rapper PELIGRO estratto dal suo ultimo album di inediti “MIETTA SONO IO”disponibile in digital download e sulle principali piattaforme streaming (distribuito da Artist First).

Il video è visibile al seguente link: https://www.youtube.com/watch?v=z8WpOlM7nhc.

MILLE VITEscritto da Peligro con la musica di Marco Zangirolami, è un invito ad affrontare le decisioni e le difficoltà della vita con forza. Per questo motivo, il video è stato concepito per essere molto semplice a livello di immagine per cercare di mettere in risalto il più possibile il testo del brano.

«Questo brano, sotto certi punti di vista, è una dimostrazione di forza – racconta Peligro –Ho voluto inserire una serie di suggestioni e di immagini che portassero in primo piano un modo particolare di affrontare le sfide della vita. È il richiamo della vita stessa a dare la forza di compiere queste azioni in maniera costruttiva… ed è quello che ho provato a fare in questa canzone».

Il disco, interamente prodotto da Marco Zangirolami, è un racconto introspettivo del rapper milanese, che si è dovuto mettere in discussione e ha dovuto superare alcuni suoi limiti per riuscire a scoprire un lato di sé finora nascosto.

Questa la tracklist dell’album: Intro (Cronache di noi)”, “Devo andare”, “Mille vite”, “Sorrisi altrove”, “La parte migliore”, “Male e bene”, “La cosa sbagliata”, “Affini”, “Proprio come me”, “Caffeina”.

[COMUNICATO STAMPA] LAURA PAUSINI: da oggi è online il video di “IL CORAGGIO DI ANDARE”, l’emozionante duetto con BIAGIO ANTONACCI, il 7 dicembre esce “FATTI SENTIRE ANCORA”|VIDEO


LAURA PAUSINI

L’unica artista italiana ad essersi aggiudicata 4 Latin Grammy Awards e 1 Grammy americano

Cover_Il coraggio di andare_b

DA OGGI È ONLINE IL VIDEO DI

“IL CORAGGIO DI ANDARE”

l’emozionante duetto con BIAGIO ANTONACCI!

IL 7 DICEMBRE ESCE

“FATTI SENTIRE ANCORA”

la special edition dell’ultimo disco (Libro + CD + DVD o CD + DVD)

 

Da oggi, venerdì 23 novembre, è online il video di “Il coraggio di andare” l’emozionante duetto di LAURA PAUSINI con BIAGIO ANTONACCI!

Il video è stato girato da Gaetano Morbioli nella suggestiva location FutureLab, vicino a Bologna, e vede protagoniste proprio le due icone della musica pop. Il singolo “Il coraggio di andare”, scritto da Tony Maiello (testo firmato a quattro mani con la stessa Pausini, musica di Maiello, Salvati, Pamosi, Rettani), è in rotazione radiofonica e già disponibile in digital download e sulle piattaforme streaming, anche nella versione spagnola “El valor de seguir adelante”. È entrato al primo posto della classifica dei singoli più venduti di iTunes.

Link al video “Il coraggio di andare”: https://youtu.be/snR60ZXuaJc

Link al video “El valor de seguir adelante”: https://youtu.be/f6TgfEdIvPY

 

Il coraggio di andare” in duetto con Biagio Antonacci sarà contenuto in “Fatti sentire ancora” (Atlantic / Warner Music), la special edition in uscita il 7 dicembre dell’ultimo disco di Laura Pausini “Fatti sentire”, con il quale l’artista ha trionfato ai LATIN GRAMMY AWARDS nella categoria “Best Traditional Pop Vocal Album”, prima cantante italiana a vincere questo Premio, unica cantante italiana ad aver collezionato nella sua carriera 4 Latin Grammy Awards e 1 Grammy americano!

Un brano delicato ma che parla di forza. Racconta il coraggio di ripartire da zero, nonostante le paure e le difficoltà e racchiude il profondo significato che dà il titolo all’album “Fatti sentire”: «Fai quello che sei senza mai vergognarti, non cambiare mai per piacere agli altri, FATTI SENTIRE perché TU sei importante» sottolinea Laura Pausini.

Fatti sentire ancora” sarà impreziosito nella versione fisica dal DVD con il concerto-evento sold out al Circo Massimo di Roma e da un esclusivo libro-magazine di 100 pagine scritto da Laura Pausini per condividere con i fan le gioie e le difficoltà vissute durante la composizione di quest’ultimo progetto, con aneddoti e foto di backstage.

Verrà distribuito nella versione italiana in Europa e Brasile e nella versione spagnola “Hazte sentir mas” in Spagna, USA e America Latina.

Di seguito le varie versioni.

Il CD in italiano conterrà, oltre alle canzoni del disco “Fatti sentire”, il duetto “Il coraggio di andare” con Biagio Antonacci (nella versione per il mercato del Brasile, ci sarà, inoltre, il duetto con Simone y Simaria e la solo version di Laura Pausini del brano “Novo”). Il CD in spagnolo conterrà le canzoni del disco “Hazte sentir”, più il duetto in spagnolo con Biagio Antonacci, un duetto con Carlos Rivera e un duetto con Gente de Zona.

Ci sarà anche uno special album digitale deluxe con tutta la tracklist della versione italiana e della versione spagnola.

Il cofanetto CD + DVD fisico in italiano conterrà il CD “Fatti Sentire Ancora” e il DVD con il concerto del Circo Massimo con immagini di backstage esclusive (disponibile anche la versione spagnola).

Il cofanetto CD + DVD + Libro, infine, aggiungerà lo speciale libro-magazine di 100 pagine scritto da Laura Pausini (disponibile anche la versione spagnola).

Tutte le versioni sono già disponibili in pre order negli store abituali del mercato italiano e spagnolo. Da oggi, 23 novembre, è disponibile in pre order anche il cofanetto CD + DVD + Libro su Amazon Spagna.

25 anni di carriera, più di 70 milioni di dischi venduti, l’artista italiana più premiata nel mondo…in un nome: LAURA PAUSINI!

Il nuovo Latin Grammy Awardla nuova imperdibile special edition in uscita worldwide, un tour di successo tra Europa Nord e Sud America da poco concluso, con più di 400 mila spettatori, testimoniano l’inarrestabile capacità comunicativa della musica di Laura Pausini, in grado di arrivare dritta al cuore di tanti fan in nazioni diverse da 25 anni.

 Redazione

[COMUNICATO STAMPA] E’ in radio e disponibile in tutti i digital stores ‘Living On My Own’, cover del celebre brano con cui la band siciliana FLAC rende omaggio a Freddie Mercury Rhapsody”.


FLAC

 

 

E’ in radio e disponibile in tutti i digital stores

‘Living On My Own’

cover del celebre brano con cui la band siciliana rende omaggio a Freddie Mercury,

uscito in contemporanea al biopic-movie sui Queen, “Bohemian Rhapsody“.

Online anche il videoclip, eccolo:

 

In occasione dell’uscita mondiale di Bohemian Rhapsody” (2 novembre),biopic-movie sui Queen, nello stesso mese dell’anniversario della morte di Freddie Mercury (24 novembre), e dopo l’invito via social di Brian May rivolto a tutti gli artisti del mondo a rendere omaggio alla band anglosassone attraverso qualunque forma artistica, i  Flac hanno lanciato il loro nuovo singolo, Living On My Owncover del famosissimo brano dance del compianto leader dei Queen, disponibile digital download e attualmente in rotazione radiofonica. In contemporanea al brano, registrato e prodotto daVinx dei Vanilla Sky, nel glorioso BiPlano Studio a Roma, è uscito il videoclip, girato interamente a Palermo, ecco il link:

 

Il video è un vero e proprio cortometraggio ironico che omaggia il lato più dissacrante della mitica figura di Freddie Mercury. Alla regia la band, formata da Ross Maya, Francesco De Simone, Daniele Vitellaro in arte Devvo e Francesco Biondo, si è affidata nuovamente a Emmanuele Aita, attore e regista cinematografico e teatrale, noto al grande pubblico soprattutto per il ruolo di Paolone nella fiction TV L’allieva.

I Flac presenteranno ufficialmente il brano l’1 dicembre all’Auditorium Rai di Palermo.

Flac sono una rock band siciliana formata da Ross Maya (voce), Francesco De Simone (batteria), Daniele Vitellaro in arte Devvo (chitarra) e Francesco Biondo (basso). Nel giugno del 2014 vincono il concorso Feltrinelli Music Contest con il brano Labirinto, e si esibiscono al Feltrinelli Store di viale Piemonte a Milano. Ad ottobre dello stesso anno il loro brano, Dogma#2 vince il premio regionale del SoundTRU Trussardi, indetto da Warner Music Italy insieme a Rolling Stone Italia, brano trasmesso più volte su RadioUnoRaidurante il programma Demo l’acchiappatalenti. A novembre 2014 la band viene contattata dalla CGIL per esibirsi alla “Notte Bianca dei Call Center” in piazza del Popolo a Roma; mesi prima la loro canzone Conto Alla Rovescia era stata inserita nel video-denuncia Essere Precario ideato dalla SLC CGIL Palermo e la segretaria nazionale CGIL Susanna Camusso ha espresso grande stima per l’impegno sociale e i temi trattati nelle loro canzoni. Nel 2016 inizia la collaborazione con Vincenzo Mario Cristi, alias Vinx dei Vanilla Sky, per la realizzazione del secondo disco, e la band conclude l’anno con un tour Europeo tra Italia, Svizzera e Francia. Nel 2017 esce in Italia il loro secondo disco, San Lorenzo, con VREC, da cui vengono estratti due singoli, I Tuoi Occhi Non Mentono Mai e Tra Le Mani, con i quali entrano in Top100 Italia per numero di passaggi radiofonici (oltre 600, fonte Radio Monitor Air Play Italia). I due videoclip sono stati diretti da Dario ed Emmanuele Aita, attori/registi giovani ma di fama sempre più crescente grazie ai loro ruoli in La mafia uccide solo d’EstateL’AllievaSuburraQuesto Nostro AmoreTaranta on the road. Da un anno sono impegnati nel tour promozionale del disco, tra Italia, Francia e Svizzera.

Redazione

[COMUNICATO STAMPA] EMMA   È online il video di “MONDIALE” inedito estratto da “Essere Qui – B∞M EDITION” in uscita venerdì 16 novembre!|DATE TOUR|


 

EMMA

EMMA_BOOM_COVER_B (1) 

È online il video di MONDIALE

il nuovo emozionante inedito estratto da

Essere Qui – B∞M EDITION

in uscita venerdì 16 novembre!

È online sui canali ufficiali di EMMA il video di “MONDIALE”, il nuovo potente ed emozionante brano, attualmente in radio, che anticipa l’uscita del nuovo progetto ESSERE QUI B∞M Edition”.

Il video girato da YouNuts! (Antonio Usbergo & Niccolò Celaia) mostra Emma senza filtri, nella sua vita reale. Ad accompagnarla, un palloncino rosso, simbolo d’amore, di quell’amore che è sempre con noi anche quando spesso manca il coraggio di afferrarlo.

Il video del brano è visibile al seguente link: https://youtu.be/KIacTWFCm5E

In uscita venerdì 16 novembre, “ESSERE QUI – B∞M EDITION” oltre al nuovo singolo e a tutti i brani del disco “Essere qui”, conterrà altri 3 inediti: “Incredibile voglia di niente”, “Nucleare” e “Inutile canzone”.

Il progetto sarà inoltre disponibile in due differenti versioni: standard e in uno speciale formato magazine, interamente ideato e scritto da EMMA.

Svelata anche la cover di “ESSERE QUI – B∞M EDITION”, uno scatto del fotografo Tony Thorimbert che cattura la vera essenza di EMMA.

Dopo la prima parte del tour “Essere qui”, a febbraio 2019 EMMA, con la sua inconfondibile grinta, tornerà a calcare il palco dell’“EXIT”, il suo personale club musicale, per emozionare e coinvolgere tutto il suo pubblico con i brani estratti dall’ultimo disco di inediti “Essere qui” e tante altre grandi sorprese!

Queste tutte le date del tour:

ESSERE QUI Tour

15 FEBBRAIO – Pala Florio di BARI

16 FEBBRAIO – Pala Calafiore di REGGIO CALABRIA

18 FEBBRAIO – Pala Sele di EBOLI

20 FEBBRAIO – Modigliani Forum di LIVORNO

22 FEBBRAIO – Pala Prometeo di ANCONA

23 FEBBRAIO – Unipol Arena di BOLOGNA

26 FEBBRAIO – Mediolanum Forum di Assago – MILANO

27 FEBBRAIO – Pala George di Montichiari – BRESCIA

1 MARZO – Pala Lottomatica di ROMA

Partirà il 15 febbraio dal Pala Florio di BARI, sua amata regione, la seconda parte del tour (prodotto e organizzato da F&P Group) i cui biglietti sono disponibili su TicketOne.it e nei punti vendita abituali (per informazioni: www.fepgroup.it).

Redazione