Xinhua

Cina: assunti allʼagenzia di stampa Xinhua due giornalisti robot


     I conduttori tv diventano dei robot, cosa sta succedendo in Cina?

Le tv cinesi danno il benvenuto ai conduttori/robot, giornalisti interamente digitali ideati e creati dall’agenzia Xinhua. Intelligenza artificiale e Cina, binomio indissolubile. Da Pechino arriva infatti il robot con sembianze umane in grado di dirigere un telegiornale. Alla Xinhua, l’agenzia di stampa governativa, sono infatti arrivati, assunti verrebbe da dire, due robot di lingua inglese e uno di lingua cinese, che si alternano ai colleghi umani nella lettura delle notizie del giorno.

In questo modo i due conduttori possono lavorare 24 ore su 24 e condurre edizioni diverse del Tg (perfino simultaneamente) per tv, internet e mobile, “riducendo i costi di produzione delle notizie e migliorando l’efficienza”. Va detto che l’animazione va migliorata e ci sono davvero pochi movimenti naturali, ma basteranno pochi anni di ricerca e sviluppo per renderli praticamente indistinguibili dalle loro controparti umane.[F.te Tgcom24]