YLENIA LUCISANO

CS_YLENIA LUCISANO: domenica 24 novembre alle ore 21.45 al “Mare Culturale Urbano” di Milano parte l'”YLENIA LUCISANO EUROTOUR”. Special guest TRICARICO, opening act GODOT.


YLENIA LUCISANO

Ylenia Lucisano_ph Daniele Barraco (1).jpg

DOMENICA 24 NOVEMBRE ALLE ORE 21.45

AL “MARE CULTURALE URBANO” DI MILANO

 

LA PRIMA DATA DEL TOUR EUROPEO

YLENIA LUCISANO EUROTOUR

SPECIAL GUEST TRICARICO

opening act GODOT.

 

 

Domenica 24 novembre, alle ore 21.45, al “Mare Culturale Urbano” di Milano (via G. Gabetti, 15 – ingresso gratuito) si terrà la prima data dell’“YLENIA LUCISANO EUROTOUR”, che vedrà la cantautrice YLENIA LUCISANO esibirsi nelle più importanti città europee.

Special guest della data milanese sarà il cantautore TRICARICO, che recentemente ha pubblicato il nuovo brano “A Milano non c’è il mare” (con la partecipazione straordinaria di Francesco De Gregori, a cui tra l’altro ha aperto le date del tour “De Gregori & Orchestra – Greatest Hits Live”).

Ad aprire il concerto ci sarà il giovane cantautore lombardo GODOT. (ore 21.30).

 

L’ “YLENIA LUCISANO EUROTOUR” è prodotto e organizzato da Freecom con il sostegno del MiBAC e di SIAE, nell’ambito del programma “Per Chi Crea”. Sul palco, Ylenia Lucisano sarà accompagnata da Pasquale “Paz” Defina alla chitarra e da Roberto Romano ai fiati.

Queste le date dell’“YLENIA LUCISANO EUROTOUR”:

24 novembre – Mare Culturale Urbano – MILANO (Italia) – special guest TRICARICO

25 novembre – Le Champ de Marse – MARSEILLE (Francia)

26 novembre – Attendan ITALIART – ALISE SAINTE REINE (Francia)

27 novembre – Cellier de Clairvaux – DIJON (Francia)

28 novembre – Trinidad Place Du Theatre – DIJON (Francia)

29 novembre – Piola Libri – BRUXELLES (Belgio)

30 novembre – Pinot Grigio – PARIS (Francia)

1 dicembre – Mixtree – AMSTERDAM (Paesi Bassi)

3 dicembre – House Concert – EIJSDEN (Paesi Bassi)

5 dicembre – Oblomov – BERLIN (Germania)

6 dicembre – Bellevue – MUNICH (Germania)

7 dicembre – Kollettivo Frankfurt @Heming’s Coffee – FRANKFURT AM MAIN (Germania)

 

Gli appuntamenti live di Ylenia Lucisano sono realizzati in collaborazione con Doc Live, con cui l’artista ha avviato un anno di consulenza amministrativa, manageriale, promozionale e di sviluppo dell’attività discografica professionale vincendo il premio Doc Live sul palco dell’ultima edizione del Concerto del Primo Maggio di Roma.

È in radio e disponibile sulle piattaforme streaming e in digital download “La Sintesi” (lnk.to/lasintesi), il nuovo brano di YLENIA LUCISANO, secondo singolo (dopo “Non Mi Pento”) estratto dal suo ultimo album di inediti “Punta da un chiodo in un campo di papaveri” (distribuito da Universal Music Italia).

È online anche il video del brano, prodotto da Murdaca Films Production e ideato dalla stessa Ylenia: www.youtube.com/watch?v=cwJ1P9raH4w.

 

Prodotto, arrangiato e mixato da Taketo Gohara, il disco “Punta da un chiodo in un campo di papaveri” è composto da 11 brani scritti da Ylenia Lucisano, con la collaborazione tra musica e testo di Pasquale “Paz” Defina, Vincenzo “Cinaski” Costantino, Renato Caruso e altri musicisti. Con le irregolari trame delle sue strofe, Ylenia Lucisano ricama storie della sua vita a tratti surreali e spesso complicate, evocando suggestioni e immagini degne della più psichedelica Alice nel paese delle meraviglie.

Questa la tracklist del disco: “A casa di nessuno”, “Canzoni e pane”, “Il destino delle cose inutili”, “Meraviglia”, “Mentre fuori sta piovendo”, “La sintesi”, “Lenzuola bianche”, “Non mi pento”, “Dormire mai”, “Finta nostalgia”, “Ti sembra normale?”.

Punta da un chiodo in un campo di papaveri è disponibile nei negozi e in digitale su Spotify, Apple Music, iTunes e altre piattaforme. È possibile acquistare o ascoltare il disco in digitale al seguente link: https://umi.lnk.to/papaveri.

L’album è stato registrato presso lo studio “Noise Factory” di Milano da Niccolò Fornabaio ed è stato masterizzato da Giovanni Versari presso “La Maestà Studio”. La cover e l’artwork del disco sono a cura di Corrado Grilli con i disegni della celebre illustratrice e fumettista Loputyn, le fotografie sono di Daniele Barraco.

 Redazione

CS_YLENIA LUCISANO: domenica 24 novembre parte dal “Mare Culturale Urbano” di Milano l'”YLENIA LUCISANO EUROTOUR”, TRICARICO special guest della data milanese!


      

Ylenia Lucisano Eurotour_b

YLENIA LUCISANO

 

DOMENICA 24 NOVEMBRE PARTE DA MILANO

YLENIA LUCISANO EUROTOUR
il tour europeo della cantautrice

sulla scia dell’ultimo album

Punta da un chiodo in un campo di papaveri

SPECIAL GUEST della data milanese

TRICARICO

 

 

Domenica 24 novembre parte dal “Mare Culturale Urbano” di Milano l’“YLENIA LUCISANO EUROTOUR”, che vedrà la cantautrice YLENIA LUCISANO esibirsi nelle più importanti città europee, sulla scia dell’ultimo album “Punta da un chiodo in un campo di papaveri”.

Special guest della data milanese sarà il cantautore TRICARICO, che recentemente ha pubblicato il nuovo brano “A Milano non c’è il mare” (con la partecipazione straordinaria di Francesco De Gregori, a cui tra l’altro ha aperto le date del tour “De Gregori & Orchestra – Greatest Hits Live”).

L’ “YLENIA LUCISANO EUROTOUR” è prodotto e organizzato da Freecom con il sostegno del MiBAC e di SIAE, nell’ambito del programma “Per Chi Crea”. Sul palco, Ylenia Lucisano sarà accompagnata da Pasquale “Paz” Defina alla chitarra e da Roberto Romano ai fiati.

Queste le date dell’“YLENIA LUCISANO EUROTOUR”:

24 novembre – Mare Culturale Urbano – MILANO (Italia) – special guest TRICARICO

25 novembre – Le Champ de Marse – MARSEILLE (Francia)

26 novembre – Attendan ITALIART – ALISE SAINTE REINE (Francia)

27 novembre – Cellier de Clairvaux – DIJON (Francia)

28 novembre – Trinidad Place Du Theatre – DIJON (Francia)

29 novembre – Piola Libri – BRUXELLES (Belgio)

30 novembre – Pinot Grigio – PARIS (Francia)

1 dicembre – Mixtree – AMSTERDAM (Paesi Bassi)

3 dicembre – House Concert – EIJSDEN (Paesi Bassi)

5 dicembre – Oblomov – BERLIN (Germania)

6 dicembre – Bellevue – MUNICH (Germania)

7 dicembre – Kollettivo Frankfurt @Heming’s Coffee – FRANKFURT AM MAIN (Germania)

 

Gli appuntamenti live di Ylenia Lucisano sono realizzati in collaborazione con Doc Live, con cui l’artista ha avviato un anno di consulenza amministrativa, manageriale, promozionale e di sviluppo dell’attività discografica professionale vincendo il premio Doc Live sul palco dell’ultima edizione del Concerto del Primo Maggio di Roma

È in radio e disponibile sulle piattaforme streaming e in digital download “La Sintesi” (lnk.to/lasintesi), il nuovo brano di YLENIA LUCISANO, secondo singolo (dopo “Non Mi Pento”) estratto dal suo ultimo album di inediti “Punta da un chiodo in un campo di papaveri” (distribuito da Universal Music Italia).

È online anche il video del brano, prodotto da Murdaca Films Production e ideato dalla stessa Ylenia: www.youtube.com/watch?v=cwJ1P9raH4w.

Prodotto, arrangiato e mixato da Taketo Gohara, il disco “Punta da un chiodo in un campo di papaveri” è composto da 11 brani scritti da Ylenia Lucisano, con la collaborazione tra musica e testo di Pasquale “Paz” Defina, Vincenzo “Cinaski” Costantino, Renato Caruso e altri musicisti. Con le irregolari trame delle sue strofe, Ylenia Lucisano ricama storie della sua vita a tratti surreali e spesso complicate, evocando suggestioni e immagini degne della più psichedelica Alice nel paese delle meraviglie.

Questa la tracklist del disco: “A casa di nessuno”, “Canzoni e pane”, “Il destino delle cose inutili”, “Meraviglia”, “Mentre fuori sta piovendo”, “La sintesi”, “Lenzuola bianche”, “Non mi pento”, “Dormire mai”, “Finta nostalgia”, “Ti sembra normale?”.

Punta da un chiodo in un campo di papaveri è disponibile nei negozi e in digitale su Spotify, Apple Music, iTunes e altre piattaforme. È possibile acquistare o ascoltare il disco in digitale al seguente link: https://umi.lnk.to/papaveri.

L’album è stato registrato presso lo studio “Noise Factory” di Milano da Niccolò Fornabaio ed è stato masterizzato da Giovanni Versari presso “La Maestà Studio”. La cover e l’artwork del disco sono a cura di Corrado Grilli con i disegni della celebre illustratrice e fumettista Loputyn, le fotografie sono di Daniele Barraco.

Redazione

YLENIA LUCISANO Opening act del live di ROBY FACCHINETTI SABATO 13 DICEMBRE a GALLARATE (Varese)


 

 Ylenia

Sabato 13 dicembre YLENIA LUCISANO (vincitrice del Premio Lunezia-Nuove Stelle) aprirà il concerto di ROBY FACCHINETTI del “Ma Che Vita La Mia Live Tour” al Teatro Condominio di Gallarate (Varese – Via del Teatro 5).

Accompagnata sul palco da Richard Arduini (percussioni) ed Enrico Porazzi (chitarra), la giovane cantautrice calabrese proporrà alcuni brani estratti dal suo disco d’esordioPICCOLO UNIVERSO (dieci tracce di pop raffinato con venature folk e collaborazioni di rilievo con i cantautori Pacifico e Daniele Ronda, entrambi autori di un testo, e la pianista Giulia Mazzoni)Il 14 dicembre Ylenia Lucisano sarà in concerto all’Alcatraz di Milano in occasione del Soleterre Festival,evento benefico organizzato da Soleterre che vedrà sul palco grandi nomi del panorama folk italiano e i cui proventi saranno devoluti al Programma Internazionale di Oncologia Pediatrica.

È in rotazione radiofonica, in digital download e sulle piattaforme streaming “RISCOPRIRMI”, brano di Ylenia Lucisano che tratta il delicato tema dell’autoerotismo femminile inteso come riscoperta di sé attraverso il proprio corpo e la propria sensualità. Disponibile nei negozi tradizionali, in digital download e sulle piattaforme streaming, l’album “Piccolo Universo”(Bollettino Edizioni Musicali / Artist First) racchiude il pensiero, le speranze e il modo di vedere il mondo della giovane cantautrice ed è stato registrato presso lo “Stripe Studio” di Milano da Silvio Masanotti, che ne ha curato gli arrangiamenti e la produzione artistica (quest’ultima insieme alla stessa Ylenia con la collaborazione di Carlo Lucisano).

SOLETERRE FESTIVAL: ENZO AVITABILE e Terron Fabio e Papa Leu dei SUD SOUND SYSTEM si aggiungono a Davide Van De Sfroos, Peppe Voltarelli, Nidi D’Arac, Taranproject, Daniele Ronda, Ylenia Lucisano


 

sole

 

Il 14 dicembre torna all’Alcatraz di Milano la seconda edizione del SOLETERRE FESTIVAL, un evento unico che quest’anno ha come tema il folk e l’obiettivo di unire il mondo della musica con quello della solidarietà. I biglietti sono in vendita su www.mailticket.it.

Durante la serata di musica e spettacolo tanti gli artisti che si esibiranno. Al ricco cast, composto da Davide Van De Sfroos, Peppe VoltarellI, i Nidi d’Arac, i Taranproject di Mimmo Cavallaro & Cosimo Papandrea, Daniele Ronda e Ylenia Lucisano si aggiungo ora ENZO AVITABILE e TERRON FABIO e PAPA LEU direttamente dai SUD SOUND SYSTEM che faranno cantare e divertire il pubblico dell’Alcatraz sulle note delle loro canzoni dal ritmo travolgente. Durante la serata proiezioni di disegni e vignette di Vauro Senesi.

«Il “SOLETERRE FESTIVAL” è per noi una grande occasione – racconta il presidente dell’organizzazione Damiano Rizzi – non solo per raccogliere fondi per i nostri progetti umanitari, ma soprattutto per affermare, attraverso la cultura e la musica, i diritti umani fondamentali. La musica folk è una musica che ha profonde radici in tutte le regioni italiane, ma anche in tutti i paesi del mondo. Queste culture non solo possono convivere, ma possono arricchirsi reciprocamente. La collaborazione tra il mondo della solidarietà, che lavora in paesi in cui la privazione dei diritti è quotidiana, e gli artisti che partecipano al concerto ci permette di lanciare questo forte messaggio: le radici, se condivise, diventano ali».

Dopo il successo dello scorso anno, SOLETERRE sceglie quest’anno di destinare i fondi ricavati dalla serata a favore del Programma Internazionale di Oncologia Pediatrica (PIOP) volto a sviluppare la prevenzione e la diagnosi precoce e a diminuire il livello di sofferenza dei bambini malati di cancro e delle loro famiglie nei paesi in via di sviluppo. Attualmente il programma aiuta 8.000 bambini malati di cancro in Ucraina, Marocco, Costa d’Avorio, India e Italia.

SOLETERRE è un’organizzazione umanitaria laica e indipendente che opera per garantire i diritti inviolabili degli individui nelle “terre sole”. Realizza progetti e attività a favore di soggetti in condizione di vulnerabilità in ambito sanitario, psico-sociale, educativo e del lavoro. Interviene con strategie di pace per favorire la risoluzione non violenta delle conflittualità e per l’affermazione di una cultura di solidarietà. Adotta metodologie di partenariato e di co-sviluppo per promuovere la partecipazione attiva dei beneficiari degli interventi nei paesi di origine e in terra di migrazione e garantire la loro efficacia e sostenibilità nel tempo.

 BIGLIETTI IN VENDITA SU WWW.MAILTICKET.IT!

 

YLENIA LUCISANO, da oggi online il brano “RISCOPRIRMI” (nuovo singolo estratto dall’album d’esordio “PICCOLO UNIVERSO”)


 ilenia

DA OGGI ONLINE IL VIDEO DEL NUOVO SINGOLO 

RISCOPRIRMI

(estratto dal disco d’esordio “PICCOLO UNIVERSO”)

Da oggi, lunedì 27 ottobre, è online il video del brano RISCOPRIRMI”, il nuovo singolo di YLENIA LUCISANO (vincitrice del Premio Lunezia 2014 – Categoria “Nuove Stelle”), estratto dal suo disco d’esordio “PICCOLO UNIVERSO” (Bollettino Edizioni Musicali / Artist First). Scritto dal cantautore piacentino Daniele Ronda, il brano tratta il delicato tema dell’autoerotismo femminile inteso come riscoperta di sé attraverso il proprio corpo e la propria sensualità.

Il video del brano “Riscoprirmi”, ideato da Eugenio Ripepi e girato con AF Video di Andrea Languasco e Fabio Zenoardo, racconta appunto la riscoperta di sé della giovane cantautrice attraverso un itinerario sensoriale denso di oggetti, suoni, gusti e odori della sua infanzia, il tutto ambientato nella suggestiva cornice di Villa Etelinda a Bordighera (Imperia) e con la partecipazione della piccola Linnea Rossi nel ruolo di Ylenia da giovane.

La tecnica utilizzata è quella dell’Instant Clip, ideata da Eugenio Ripepi, che consiste nella realizzazione e nel montaggio del videoclip in sole 24 ore. Al centro dell’Instant Clip c’è sempre una storia che viene raccontata, una sorta di Polaroid in movimento che coglie dei frammenti di vita.

Nel video Ylenia Lucisano omaggia la sua Calabria indossando un abito realizzato appositamente per lei da GEMYART (www.gemyart.it), casa di moda calabrese fondata dalle gemelle Angelica e Loredana Conso che trova l’ispirazione proprio nei colori e nei tessuti tipici di questa terra.

«Girare nella storica location di Villa Etelinda a Bordighera – racconta Ylenia Lucisano – è stato come tornare ai tempi della Regina Margherita, che soggiornò a lungo in quelle stanze, o quando Monet, tra i raggi di sole che filtravano dalle finestre, dipingeva i suoi capolavori. Suggestivo anche lo storico Caffé Piccardo di Imperia dove dopo 109 anni, sono stata la prima a salire sul bancone del bar a suonare la chitarra, fra lo stupore dei clienti! Questo itinerario mi ha accompagnato alla riscoperta di tutte quelle dimensioni sensoriali che hanno stimolato la mia crescita e che oggi ritornano come emozioni intensissime. Spero di trasmettere a chi guarderà il video lo stesso invito a riscoprirsi.»