zucchero sugar fornaciari

CS_ZUCCHERO “SUGAR” FORNACIARI: RINVIATI ad APRILE e MAGGIO 2021 i 14 SHOW in anteprima esclusiva all’ARENA DI VERONA, inizialmente previsti a settembre e ottobre 2020.


ZUCCHERO “SUGAR” FORNACIARI

RINVIATI AD APRILE E MAGGIO 2021

I 14 SHOW IN ANTEPRIMA ESCLUSIVA ALL’ARENA DI VERONA

I 14 show di ZUCCHERO “SUGAR” FORNACIARI previsti in anteprima esclusiva all’ARENA DI VERONA nei mesi di settembre e ottobre 2020, a causa della situazione dell’emergenza sanitaria e alla luce delle relative disposizioni governative in tema di salute pubblica in merito ad assembramenti di persone, si terranno nei mesi di aprile e maggio 2021!

Durante i live all’ARENA, da lui stesso definito come «uno dei più bei posti al mondo per fare musica», Zucchero per la prima volta presenterà al pubblico italiano i brani estratti dal suo ultimo disco di inediti “D.O.C” e i grandi successi del suo repertorio artistico. 

Queste le 14 nuove date di ZUCCHERO “SUGAR” FORNACIARI previste all’Arena di Verona nel 2021:

23 APRILE 2021  ARENA DI VERONA (recupero data del 22 settembre 2020)

24 APRILE 2021  ARENA DI VERONA (recupero data del 23 settembre 2020)

25 APRILE 2021  ARENA DI VERONA (recupero data del 24 settembre 2020)

27 APRILE 2021  ARENA DI VERONA (recupero data del 25 settembre 2020)

28 APRILE 2021 – ARENA DI VERONA (recupero data del 26 settembre 2020)

29 APRILE 2021 – ARENA DI VERONA (recupero data del 27 settembre 2020)

30 APRILE 2021 – ARENA DI VERONA (recupero data del 29 settembre 2020)

1 MAGGIO 2021 – ARENA DI VERONA (recupero data del 30 settembre 2020)

2 MAGGIO 2021 – ARENA DI VERONA (recupero data dell’1 ottobre 2020)

4 MAGGIO 2021 – ARENA DI VERONA (recupero data del 2 ottobre 2020)

5 MAGGIO 2021 – ARENA DI VERONA (recupero data del 3 ottobre 2020)

6 MAGGIO 2021 – ARENA DI VERONA (recupero data del 4 ottobre 2020)

7 MAGGIO 2021 – ARENA DI VERONA (recupero data del 6 ottobre 2020)

8 MAGGIO 2021 – ARENA DI VERONA (recupero data del 7 ottobre 2020)

I biglietti già acquistati per gli show previsti nei mesi di settembre e ottobre 2020 rimangono validi per gli show di aprile e maggio 2021.

Tutte le informazioni sui biglietti sono disponibili al seguente link: https://www.friendsandpartners.it/elenco-concerti-spettacoli-annullati-o-rinviati/

Redazione

CS_ZUCCHERO “SUGAR” FORNACIARI da una deserta PIAZZA SAN MARCO a VENEZIA esegue per la prima volta “AMORE ADESSO!”, adattamento italiano di “No Time for Love Like Now”


ZUCCHERO “SUGAR” FORNACIARI

Da una deserta PIAZZA SAN MARCO a VENEZIA

lancia un messaggio di grande speranza

eseguendo per la prima volta il toccante inedito

Amore adesso!”

adattamento italiano di No Time for Love Like Now

brano di MICHAEL STIPE e AARON DESSNER

Nel corso della giornata di ieri, sabato 2 maggio, ZUCCHERO “SUGAR” FORNACIARI in una deserta PIAZZA SAN MARCO a VENEZIA, città molto cara all’Artista, ha eseguito per la prima volta in assoluto l’inedito “AMORE ADESSO!, adattamento del brano “No Time For Love Like Now” di Michael Stipe e Aaron Dessner, con il testo in italiano a firma di Zucchero.

Un messaggio d’amore, un invito ad una ripartenza cosciente, un augurio di speranza e positività per la ripresa del Paese: è tempo soltanto di dare amore “non è più tempo di salmi e limiti, sussurri e prediche… amore adesso, ora”.

«Non c’è tempo migliore per mostrare amore, come adesso – afferma Zucchero– è un concetto che condivido pienamente e che ho deciso, con la benedizione di Stipe, di fare mio. La prima volta che ho sentito “No Time For Love Like Now” mi ha commosso moltissimo, sia per la sua melodia sia per il suo importante messaggio. Ho arrangiato il brano in stile “Sugar” con l’aiuto di Max Marcolini e scritto il testo in italiano, cercando di mantenere fede al significato originale della canzone che a mio avviso è davvero profondo ed emozionante. Ho deciso di eseguire questa canzone in Piazza San Marco a Venezia, luogo a cui sono molto legato, per dare un forte segnale alla città e a tutta l’Italia e ricordare che non dobbiamo perdere il coraggio e la speranza».

Zucchero in questi mesi di lockdown è stato protagonista di importanti eventi di rilevanza nazionale e internazionale. Ha, infatti, partecipato al live streaming mondiale One world: together at home”, a sostegno dell’Organizzazione Mondiale della Sanità nella lotta al Covid-19, con una performance che ha ricevuto, tra gli altri, anche gli elogi del The Guardian, grazie alle lusinghiere parole del critico musicale Ben Beaumont-Thomas. Si è fatto portavoce di un messaggio universale in occasione del 50° anniversario della Giornata Mondiale della terra, il 22 aprile, suonando per la prima volta davanti ad un Colosseo deserto, l’inedito Canto la vita, tratto da “Let Your Love Be Known” di Bono Vox, con il testo in italiano a firma di Zucchero e un featuring con Bono nell’inciso finale del brano. E, ancora, ha preso parte alla manifestazione del Primo Maggio di Roma con un collegamento in diretta e un contributo musicale sulle note de “La canzone che se ne va”, singolo attualmente in rotazione radiofonica ed estratto dal suo ultimo disco di inediti “D.O.C.”.

Redazione

CS_ZUCCHERO “SUGAR” FORNACIARI: da venerdì 20 marzo in radio il nuovo singolo “SAREBBE QUESTO IL MONDO”.


ZUCCHERO “SUGAR” FORNACIARI

SAREBBE QUESTO IL MONDO

in radio da venerdì 20 marzo

il nuovo singolo estratto da D.O.C.

Sarebbe questo il mondo” è il nuovo singolo di Zucchero “Sugar” Fornaciari, estratto dal suo ultimo disco di inediti “D.O.C”, e sarà in tutte le radio da venerdì 20 marzo.

Take me to the crowd

Il resto conta niente

Portami da lei

In mezzo alla mia gente

Take me to the crowd

Vita che vai via

Portami da lei

Su questa ferrovia… del mondo

I lost my way

Sometime my Lord

I lost my way

Sometime

Scritto e composto da Zucchero, “Sarebbe questo il mondo” è un brano volutamente in controtendenza ed un’analisi disincantata del mondo attuale, talvolta distante da ciò che si sogna quando si è bambini, ma è comunque il mondo in cui viviamo e abbiamo il dovere di renderlo migliore. Di riscoprirne la bellezza, la genuinità, la natura… che tutto crea e tutto circonda.

«“Sarebbe questo il mondo” è una piccola “rapsodia” – racconta Zucchero – un brano scritto di getto, spontaneamente, sulla scia dei mie ricordi d’infanzia, di mio padre, del mondo sognante e ricco di semplicità in cui sono cresciutoUn invito a guarire questo mondo un po’ ammalato, a ritrovare la sua genuinità, fermare l’omologazione, e riscoprire i rapporti umani in tutta la loro bellezza, semplicità e verità.

Speriamo che il sacrificio che stiamo facendo tutti in questo momento, ognuno nelle proprie case, ci conceda il tempo per fermarci un attimo dalla corsa incessante contro il tempo e ci faccia comprendere davvero quanto sia importante riscoprire il valore delle piccole cose, la vera sostanza dell’essere umano».

A causa della situazione attuale, i live internazionali di Zucchero previsti in Nuova Zelanda, Australia, Messico, America e Canada saranno riprogrammati.

Per quanto riguarda l’Italia, Zucchero sarà in concerto all’Arena di Verona con 14 appuntamenti live, dal 22 settembre al 7 ottobre. Per informazioni e aggiornamenti consultare il sito www.zucchero.it.

Redazione