uscite discografiche

CS_Domani esce la compilation ufficiale del Festival di Sanremo 2021, pubblicata e distribuita da Sony Music in collaborazione con Radio Italia.


Sony Music in collaborazione con Radio Italia

presenta

SANREMO 2021

COMPILATION

Da domani, venerdì 5 marzo, sarà disponibile in tutti i negozi e negli store digitali la compilation ufficiale del 71° FESTIVAL di SANREMO, pubblicata e distribuita da Sony Music in collaborazione con Radio Italia.

Doppio CD con 34 brani a prezzo speciale con TUTTI gli artisti in gara

26 artisti BIG

8 nuove proposte

Questa la tracklist di “SANREMO 2021:

CD 1

1. CHIAMAMI PER NOME Francesca Michielin Fedez, 2. AMARE La Rappresentante di Lista, 3. ZITTI E BUONI Måneskin, 4. VOCE Madame, 5. MUSICA LEGGERISSIMA Colapesce Dimartino, 6. CUORE AMARO Gaia, 7. ORA Aiello, 8. LA GENESI DEL TUO COLORE Irama, 9. GLICINE Noemi, 10. TORNO A TE Random, 11. UN MILIONE DI COSE DA DIRTI Ermal Meta, 12. DIECI Annalisa, 13. COMBAT POP Lo Stato Sociale, 14. SANTA MARINELLA Fulminacci, 15. MAI DIRE MAI (LA LOCURA) Willie Peyote, 16. FIAMME NEGLI OCCHI Coma_Cose, 17. PARLAMI Fasma GG

CD 2

1. QUANDO TROVO TE Francesco Renga, 2. IL FARMACISTA Max Gazzè, 3. TI PIACI COSI’ Malika Ayane, 4. E INVECE SI Bugo, 5. POTEVI FARE DI PIU’ Arisa, 6. MOMENTO PERFETTO Ghemon, 7. ARNICA Gio Evan, 8. BIANCA LUCE NERA Extraliscio feat. Davide Toffolo, 9. QUANDO TI SEI INNAMORATO Orietta Berti, 10. GOAL! Avincola, 11. REGINA Davide Shorty, 12. IO SONO LUCA Dellai, 13. CHE NE SO Elena Faggi, 14. SCOPRITI Folcast, 15. POLVERE DA SPARO Gaudiano, 16. OGNI COSA SA DI TE Greta Zuccoli, 17. LEZIONI DI VOLO Wrongonyou

Redazione

CS_Da oggi è online il video di “NON DIPENDE DA DIO”, il nuovo singolo del pioniere della musica rock in Italia SHEL SHAPIRO, che anticipa un album di prossima uscita.


SHEL SHAPIRO

ONLINE IL VIDEO DI

“NON DIPENDE DA DIO”

youtu.be/NwP55ZGu8bQ

il nuovo singolo del pioniere della musica rock in Italia

che anticipa un album di prossima uscita

Da oggi, venerdì 26 febbraio, è online il video di “NON DIPENDE DA DIO” (youtu.be/NwP55ZGu8bQ), il nuovo singolo del pioniere della musica rock in Italia SHEL SHAPIRO, che anticipa un album di prossima uscita.

Nel video, girato da Nicolò Novalil’artista intraprende un viaggio da autostoppista per arrivare al suo prossimo concertoDurante il viaggio in auto, come spesso accade, si trova ad osservare e a riflettere sulle contraddizioni di quest’epoca, sulle problematiche delle nuove generazioni, su storie di libertà negata, come quelle di NavalnyRegeniZaki, e su come la pandemia abbia condizionato la nostra vita. Strada facendo incontra anche una donna intrigante (interpretata da Lisa Zonato) che diventa la sua compagna in questo viaggio.

«Il video rappresenta una riflessione sulla capacità o meno di ragionare con la propria testa.» dichiara Shapiro.

Prodotto da Filadelfo Castro e composto dallo stesso Shel, che ha scritto anche il testo insieme a Riccardo Borghetti, “Non dipende da Dio” è un brano apparentemente personale e autobiografico ma, in realtà, cela una riflessione sul percorso della vita e della crescita di tutti noi in generale, sottolineando che ognuno di noi è artefice del proprio destinoL’ esclusivo formato in vinile 45 giri di “Non dipende da Dio” è disponibile in versione autografata dall’artista al seguente link: www.azzurramusic.it/it/component/virtuemart/vi1014_non-dipende-da-dio

Redazione

CS_CLAUDIO BAGLIONI: attualmente in radio il nuovo singolo “MAL D’AMORE”, estratto dal nuovo album “IN QUESTA STORIA CHE È LA MIA”


CLAUDIO BAGLIONI

IL 4 DICEMBRE È USCITO IL NUOVO ALBUM

ATTUALMENTE IN RADIO IL NUOVO SINGOLO

“MAL D’AMORE”

“IN QUESTA STORIA CHE È LA MIA”, sedicesimo album realizzato in studio della cinquantennale carriera di CLAUDIO BAGLIONI, uscito dopo sette anni da “ConVoi”, a 11 settimane dall’uscita ha superato 3.100.000 streaming e venduto oltre 50.000 copie (attraverso i canali tradizionali e le edicole).

Attualmente è in radio il nuovo singolo “MAL D’AMORE”, dopo “GLI ANNI PIÙ BELLI”“IO NON SONO LÌ” “UOMO DI VARIE ETÀ”, estratto da “IN QUESTA STORIA CHE È LA MIA” (Sony Music), l’album di inediti (14 brani) pubblicato il 4 dicembre.

«”Mal d’amore” è una canzone che avrei potuto scrivere in un’altra epoca, con la stessa moderna classicità di un’aria operistica e le sonorità sode di una rock ballad; ma non sarebbe mai venuta così. Tra incerta rassegnazione e dolente consapevolezza – commenta CLAUDIO BAGLIONI in merito a “Mal d’amore” – Se nessuno me lo chiede, lo so – scriveva Sant’Agostino, a proposito di cosa fosse il tempo – se voglio spiegarlo a chi me lo chiede, non lo so”. Credo che lo stesso si possa dire dell’amore. Il tempo e l’amore sono i protagonisti di tutto l’album e di questa ballata in cui gli amanti s’interrogano sul significato di Mal d’amore. Senza poter rispondere né riuscire mai a guarirne. Lasciarsi cadere ammalati senza morirne definitivamente.

Il fatto è che l’amore ha un tempo tutto suo: vive in noi ancora prima di diventare “presente”, continua a vivere anche se non diventa mai “futuro” e, soprattutto, non smette di vivere nemmeno quando è “passato”. Un tempo che stravolge il nostro tempo e ci tiene lì a chiederci se l’amore sia più miele o sale, se un bene può far male e un male fare bene, se conviene e vale. Ma, soprattutto, se è irreale o c’è e se per tutti è uguale».

«“In questa storia che è la mia” è un invito  dichiara CLAUDIO BAGLIONI – Una spinta a rileggere le nostre storie. Le vicende di ciascuno di noi, delle pagine di musica e parole, che abbiamo scritto e vissuto insieme, e di questo tempo che – sebbene non si leggano – porta anche le nostre firme».

14 brani, 1 apertura, 4 interludi piano e voce, 1 finale: un “concept” che disegna la parabola dell’amore, sia personale che universale, riflettendo sul modo nel quale questa forza straordinaria che tutti viviamo senza conoscerla mai veramente, travolga le nostre esistenze, rendendole esperienze uniche e sempre degne di essere vissute. Una vita in quattordici storie che le passano attraverso.

La tracklist di “IN QUESTA STORIA CHE È LA MIA”:

capostoria

altrove e qui   

1. non so com’è cominciata

gli anni più belli   

quello che sarà di noi   

in un mondo nuovo

2. al pianoforte ogni giorno

come ti dirò    

uno e due   

mentre il fiume va

3. e firmo in fede un contratto

pioggia blu   

mal d’amore   

reo confesso  

4. adesso è strano pensare

io non sono lì   

lei lei lei lei   

dodici note   

uomo di varie età    

finestoria

Nel formato digitale e deluxe dell’album sono inoltre presenti le versioni acustiche – voce e piano, voce e chitarra – dei brani: “Gli anni più belli”, “Mal d’amore”, “Io non sono lì”, “Dodici note”.

Oltre alla versione digitale (https://claudiobaglioni.lnk.to/inquestastoriacheelamia), l’album è disponibile in 5 versioni:

  • CD singolo (14 canzoni inedite)
  • 2CD deluxe (14 canzoni inedite, 4 brani in versione acustica, foto esclusive)
  • 2LP 180gr black (14 canzoni inedite)
  • 2LP 180gr black – deluxe (14 canzoni inedite, 2 brani in versione acustica, foto esclusive)
  • 2LP 180gr black – deluxe *Esclusiva Amazon* (14 canzoni inedite, 2 brani in versione acustica, foto esclusive e poster autografato).

Redazione

CS_FOO FIGHTERS sono tornati con il nuovo album “MEDICINE AT MIDNIGHT”! Virgin Radio, Mondadori Store e Sony Music Italy lanciano un concorso speciale che mette in palio un esclusivo basso autografato da Nate Mendel e imperdibili memorabilia dei Foo Fight


FOO FIGHTERS

SONO TORNATI CON IL NUOVO ALBUM

MEDICINE AT MIDNIGHT”!

 http://foofighters.co/MAM

È disponibile il nuovo album dei FOO FIGHTERS “Medicine at Midnight” (Roswell Records/RCA Records/Sony Music), in versione CD, vinile e digitale (http://foofighters.co/MAM)!

L’album è stato accolto immediatamente con critiche entusiaste: tra le più appassionate quella del Wall Street Journal, che l’ha definito «uno dei migliori album dei Foo Fighters di questo secolo». L’attesa era cresciuta in modo esponenziale con la pubblicazione di ogni nuova traccia: “Medicine At Midnight” è stato anticipato dal primo singolo estratto “Shame Shame”presentato al Saturday Night Live, dal brano “No Son of Mine”,che termina con l’epica dichiarazione”final f * ck you to 2020″, e dal singolo attualmente in rotazione radiofonica “Waiting on a War”.  

In occasione della pubblicazione dell’album Medicine At Midnight”, Virgin Radio, Mondadori Store e Sony Music Italy lanciano un concorso speciale, valido fino al 2 aprile, che mette in palio un esclusivo basso autografato da Nate Mendel e imperdibili memorabilia dei Foo Fighters. Con l’acquisto di una copia del nuovo disco, in versione CD o vinile, nei Mondadori Store aderenti e sul sito www.mondadoristore.it gli acquirenti riceveranno un codice segreto che potranno inserire sulla pagina dedicata al concorso su virginradio.it partecipando così all’estrazione finale per aggiudicarsi un NATE MENDEL P BASS® autografato dal bassista del gruppo e straordinari memorabilia dei Foo Fighters: bacchette utilizzate da Taylor Hawkins, plettri brandizzati e una pelle tom autografato dai membri della band. Per maggiori informazioni: https://www.virginradio.it/news/rock-news/1279105/foo-fighters-scopri-come-vincere-un-basso-autografato-da-nate-mendel-ed-i-memorabilia-della-band.html

Per celebrare l’uscita di “Medicine at Midnight”, i Foo Fighters stanno pubblicando una serie radiofonica su Apple Music Hits divisa in sei parti“Medicine at Midnight Radio”. Ogni membro della band conduce un episodio della durata di un’ora in cui parla delle proprie ispirazioni personali e riflette sul processo creativo legato all’album. I fan si possono sintonizzare ogni giorno a partire da lunedì 8 febbraio (dalle ore 16:00 PST / ore 01:00 di martedì), su Apple Music Hits (apple.co/FFRadio) e sul nuovo canale SiriusXM della band, “Foo Fighters Radio” (canale 105). Dave Grohl si è anche unito a Zane Lowe nel suo programma quotidiano “Apple Music 1” per parlare dell’album. Ascolta la loro conversazione QUI.

“Medicine At Midnight” è stato prodotto da Greg Kurstin e dai Foo Fighters, registrato da Darrell Thorp e mixato da Mark “Spike” Stent.

Tracklist di “Medicine At Midnight”

  1. Making a Fire
  2. Shame Shame
  3. Cloudspotter
  4. Waiting on a War
  5. Medicine at Midnight
  6. No Son of Mine
  7. Holding Poison
  8. Chasing Birds
  9. Love Dies Young

I Foo Fighters sono Dave Grohl, Taylor Hawkins, Nate Mendel, Chris Shiflett, Pat Smear e Rami Jaffee.

I Foo Fighters si esibiranno in Italia il 12 giugno 2021 agli I-Days a Milano (per info: www.livenation.it/).

Redazione

CS_COLDPLAY: Sarebbe già in dirittura d’arrivo il loro nuovo album ”Music Of The Spheres” creato durante il lockdown


 © ANSA

I Coldplay sarebbero già a buon punto con la realizzazione del loro nuovo lavoro in studio, seguito di “Everyday Life” del 2019. A lanciare l’indiscrezione – in attesa di conferma – è stato il britannico The Sun. Secondo la fonte riportata dal Sun il gruppo pubblicherà un nuovo album, il cui titolo provvisorio è ”Music Of The Spheres” (letteralmente ”Musica delle Sfere”). La band capitanata da Chris Martin e composta da Jon Buckland, Guy Berryman e Will Champion, ha svelato il titolo dell’imminente uscita, registrandone ufficialmente il nome. “L’album sta finalmente decollando”. “Sono stati impegnati a lavorare su nuova musica durante il lockdown e tutto culminerà nel disco – riferisce la fonte – , che ha il titolo provvisorio ”Music Of The Spheres”. Chris e il gruppo hanno ora ufficialmente registrato il nome pronto per un album. Include anche merchandise e tutto ciò di cui hanno bisogno per un tour. È un momento davvero emozionante per tutte le persone coinvolte”. La fonte ha aggiunto: “Non c’è dubbio che anche questo progetto andrà direttamente al primo posto” delle classifiche. (Ansa)

CS_DENNIS LLOYD: da venerdì 12 febbraio in radio il nuovo singolo “Anxious”, già disponibile in digitale


DA VENERDÌ 12 FEBBRAIO IN RADIO IL NUOVO SINGOLO

ANXIOUS

GIÀ DISPONIBILE IN DIGITALE

QUI IL VIDEO https://youtu.be/1lFI8sYN1Rc

ANTICIPA L’ALBUM DI DEBUTTO CHE USCIRÀ A FINE ANNO

Da venerdì 12 febbraio entrerà in rotazione radiofonica “Anxious (Arista Records/Sony Music), il nuovo singolo, già disponibile in digitale, dell’artista multiplatino nato e cresciuto a Tel Aviv DENNIS LLOYD. È online il video del brano: https://youtu.be/1lFI8sYN1Rc    

Anxious” anticipa l’album di debutto di Dennis Lloyd che uscirà a fine anno.

Il singolo racconta il “periodo più buio della sua vita”, che portò l’artista a una grave depressione. Dennis ha dichiarato: «È stata la prima volta che ho avuto un attacco di panico. La mia testa girava, il cuore batteva all’impazzata. Mi sentivo come se il mondo mi stesse crollando addosso, ma alla fine era tutto solo nella mia testa. È stato un periodo orribile».

In questo nuovo singolo, Lloyd è vulnerabile e diretto, racconta la fatica di lottare contro ansia, depressione e solitudine.

Nato e cresciuto a Tel Aviv, Dennis Lloyd ha pubblicato nel 2019 il suo EP di debutto Exident”, che ha superato un miliardo di strams sulle piattaforme digitali.

Il singolo “Never go back” è entrato nella classifica “Today’s Top Hits” di Spotify il giorno stesso della sua uscita. La rivista TIME ha elogiato “Never Go Back” definendolo “equally alluring follow up” del successo globale, “Nevermind”. Inoltre, Forbes ha scritto: “Lloyd fonde in modo creativo gli elementi pop, R&B, rock e reggae, oltrepassando i confini del mondo”. Il cantautore ha girato il mondo con la tournée sold-out “Never Go Back Tour“, esibendosi su prestigiosi palchi come Coachella Valley Music & Arts Festival, Governor’s Ball di New York City e Dover, Firefly Festival di DE. Con il suo The Never Go Back Tour: Part III ha attraversato 16 Paesi europei registrando il tutto esaurito.

OFFICIAL

INSTAGRAM

FACEBOOK

TWITTER

Redazione

CS_Pioniere della musica rock in Italia, anticonformista e fuori dagli schemi torna dopo quasi vent’anni dall’ultimo album di inediti con “NON DIPENDE DA DIO”, il nuovo singolo in uscita venerdì 12 febbraio.


Torna con un nuovo singolo

SHEL SHAPIRO

dopo quasi vent’anni dal suo ultimo album di inediti

“NON DIPENDE DA DIO”

IN USCITA VENERDÌ 12 FEBBRAIO

Il pioniere della musica rock in Italia, anticonformista e da sempre una voce fuori dal coro, SHEL SHAPIRO torna dopo quasi vent’anni dall’ultimo album di inediti con “NON DIPENDE DA DIO”, il nuovo singolo in uscita venerdì 12 febbraio.

“Non dipende da Dio” è apparentemente un brano personale e autobiografico ma, in realtà è una riflessione sul percorso della vita, la carriera e la crescita di tutti noi in generale, sottolineando che ognuno di noi è artefice del proprio destino.

Autore, arrangiatore e produttore ma anche attore di cinema, tv e teatro Shel Shapiro è infatti un artista a 360 gradi, testimone e protagonista delle trasformazioni culturali dagli anni ’60 fino ad oggi.

“Non dipende da Dio” sarà disponibile anche in un esclusivo formato in vinile 45 giri ordinabile in versione autografata dall’artista al seguente link: www.azzurramusic.it/it/component/virtuemart/vi1014_non-dipende-da-dio

Shel Shapiro nasce in Gran Bretagna da una famiglia ebrea di origini russe. All’inizio della sua attività di musicista in Italia ha rappresentato con grandissimo successo la più efficace e credibile presenza “beat” nel panorama musicale nazionale. La sua musica è diventata colonna sonora di quella generazione e i suoi concerti, ancora oggi, riescono a catalizzare l’attenzione di un pubblico trasversale, dai “giovani” della beat generation anni sessanta alle nuove generazioni. Mia Martini, Patty Pravo, Gianni Morandi, Mina, Raffaella Carrá, Riccardo Cocciante, Ornella Vanoni, Paco De Lucia, Luca Barbarossa, Carlos Beneven, I Decibel e Enrico Ruggeri, Bill Conti, Quincy Jones, Paul Buckmaster, Jose Luis Rodriguez: sono soli alcuni dei nomi con cui Shel Shapiro ha avuto collaborazioni artistiche. Come attore ha recitato in progetti cinematografici e televisivi, tra cui spiccano: Rita, la figlia americana, regia di Piero Vivarelli (1965), Finalmente la felicità, regia di Leonardo Pieraccioni (2011), Tutte le strade portano a Roma (All Roads Lead to Rome), regia di Ella Lemhagen(2015), Ti presento Sofia, regia di Guido Chiesa (2018), Eldorado, regia di E. Galtafoni – film TV (2001), Capri 3 (2010) e Il restauratore 2, serie TV (2014).

Redazione

CS_MARRACASH annuncia “PERSONA – Vinyl Deluxe Box”, che conterrà anche il nuovo attesissimo progetto discografico, in uscita nei prossimi mesi.


Per celebrare il grande traguardo di “PERSONA”

il disco più venduto del 2020

MARRACASH

annuncia una nuova imperdibile versione dell’album

“PERSONA – Vinyl Deluxe Box”

4 vinili speciali in edizione limitata

uno per ognuno dei dischi di platino conquistati dal capolavoro del King del Rap

INCLUSO IL NUOVO ATTESISSIMO PROGETTO

IN USCITA NEI PROSSIMI MESI

Immagine che contiene testo

Descrizione generata automaticamente

Per celebrare il grande traguardo di “PERSONA”, l’album più venduto del 2020, MARRACASH ha appena annunciato una nuova imperdibile versione dell’album “PERSONA – Vinyl Deluxe Box”, da oggi disponibile in pre-order al link https://island.lnk.to/PERSONAbox. 4 vinili speciali in edizione limitata, uno per ognuno dei 4 dischi di platino conquistati dal capolavoro del King del Rap.

All’interno della Deluxe Box si trova subito il triplo vinile con cover in laminato con tutte le tracce di PERSONA (Isand/Universal Music), comprese “NEON – Le Ali” feat Elisa e “SPORT + muscoli (RMX)” feat Lazza, Paky, Luchè & Taxi B, per la prima volta disponibili anche su supporto fisico. Il quarto e ultimo vinile, autografato, conterrà invece il nuovo attesissimo progetto di Marracash, in uscita nei prossimi mesi.

L’album, che continua a stazionare nelle posizioni più alte della classifica Top Album Fimi,l’8 novembre ha esordito al primo posto della classifica dei dischi (rimanendoci per due settimane consecutive), dei vinili e della Top Singoli, con 12 pezzi nelle prime 13 posizioni! Inoltre, il disco ha superato i 450 milioni di stream e, già nelle prime 24 ore dall’uscita, aveva dominato la Top 50 Italia di Spotify con 15 pezzi nelle prime 16 posizioni, la Global di Spotify con ben 6 brani, nonché la vetta di tutte le piattaforme digitali.

Tutti i brani di “PERSONA” hanno conquistato certificazioni(dati diffusi da FIMI/GfK Italia):

BODY PARTS – I denti – ORO

QUALCOSA IN CUI CREDERE – Lo scheletro (ft. Guè Pequeno) – PLATINO

QUELLI CHE NON PENSANO – Il cervello (ft. Coez) – PLATINO

APPARTENGO – Il sangue (ft. Massimo Pericolo) – PLATINO

POCO DI BUONO – Il fegato – ORO

BRAVI A CADERE – I polmoni – 2 PLATINO

NON SONO MARRA – La pelle (ft. Mahmood) – ORO

SUPREME – L’ego (ft. tha Supreme & Sfera Ebbasta) – 2 PLATINO

SPORT – I muscoli (ft. Luchè) – PLATINO

DA BUTTARE – Il ca**o – ORO

CRUDELIA – I nervi – 2 PLATINO

G.O.A.T. – Il cuore – ORO

MADAME – L’ anima (ft. Madame) – PLATINO

TUTTO QUESTO NIENTE – Gli occhi – ORO

GRETA THUNBERG – Lo stomaco (ft. Cosmo) – ORO

NEON – Le Ali (ft. Elisa) – PLATINO

Redazione

CS_GAZZELLE annuncia l’uscita dell’attesissimo nuovo album “OK”, fuori il 12 febbraio. Il disco conterrà la hit “Destri”, certificata oggi Doppio disco di Platino!


E con il Doppio disco di Platino di “Destri”

che lo conferma tra gli artisti più rilevanti

della scena musicale contemporanea

GAZZELLE

annuncia l’uscita dell’attesissimo nuovo album

“OK”

FUORI VENERDÌ 12 FEBBRAIO

e disponibile da oggi in pre-save, pre-order e pre-add

Immagine che contiene testo, albero

Descrizione generata automaticamente

Per festeggiare insieme ai suoi fan il grande successo degli ultimi mesi, GAZZELLE annuncia l’attesissimo terzo album, “OK” (Maciste Dischi/Artist First), in uscita venerdì 12 febbraio e da oggi disponibile in pre-save, pre-order e pre-add al link https://gazzelle.lnk.to/OK_Pre_

Questa la tracklist dell’album, che vede per la prima volta tra i dischi del cantautore romano la presenza di una collaborazione con un altro artista, tra i più talentuosi e seguiti degli ultimi anni, tha Supreme:


 1. BLU

2. DESTRI

3. GBTR

4. PERÒ

5. LACRI-MA

6. OK

7. 7

8. BELVA

9. COLTELLATA feat. tha Supreme

10. SCUSA

11. UN PO’ COME NOI

“OK” è stato anticipato dal singolo di enorme successo “DESTRI”, certificato doppio disco di platino e ancora sul podio della Top Singoli FIMI (dati diffusi da FIMI/GfK Italia), e dai singoli “SCUSA”, ”LACRI-MA” e “BELVA”, anch’essi accolti con grande entusiasmo dal pubblico che segue l’artista e non solo, consacrando il cantautore come uno degli artisti più rilevanti della scena musicale italiana contemporanea.

Scusa” e “Lacri-ma” sembrano arrivare direttamente dall’universo più introspettivo di Gazzelle. Il primo brano è una lettera di scuse, un’ammissione di colpa, un modo per poter provare a fermare la successione degli eventi. “Lacri-ma” è un gioco di stile in cui la prima parola di ogni verso è costruita a partire dall’ultima sillaba del verso precedente, unsusseguirsi di immagini, che sembrano collegate e contemporanee rispetto a “Scusa”, che prendono forma nel ritmo cadenzato dato dall’esercizio di stile del testo. 

DESTRI” (Maciste Dischi/Artist First), che nelle prime 24 ore ha raggiunto la vetta della Chart Top 50 Italia di Spotify, ha esordito direttamente sul podio della Classifica Top Singoli FIMI e oggi conta circa 50 milioni di stream totaliIl brano si è guadagnato un posto anche nella Chart Viral 50 Globale di Spotify e continua a stazionare nelle prime posizioni della Chart Top 50 Italia di Spotify! 

È disponibile, al link https://bit.ly/3i7dvd7, anche il videoclip di “DESTRI”, scritto e diretto da bendo (Lorenzo Silvestri e Andrea Santaterra). Il video rappresenta una storia finita. Il ricordo malinconico ma rassegnato di un presente che fa male, in seguito a una rottura, tradotto in termini stilistici con un omaggio agli anni ’90 e primi ’00, periodo appartenente alla cosiddetta generazione MTV. Ogni ambiente ha all’interno un elemento di rottura, specchio della relazione ormai terminata, e di tutti i segni che visibilmente ha lasciato.

Gazzelle è pronto a tornare dal vivo nei maggiori festival italiani! Questi gli appuntamenti per “GAZZELLE 2021”, due date prodotte da Vivo Concerti:

Venerdì 16 luglio 2021 || Ippodromo Snai San Siro (MI) @ Milano Summer Festival

Giovedì 22 luglio 2021 || Ippodromo delle Capannelle @ Rock In Roma

Biglietti disponibili su ticketone.it e in tutti i punti vendita Ticketone. L’organizzatore declina ogni responsabilità in caso di acquisto di biglietti fuori dai circuiti di biglietteria autorizzati non presenti nei comunicati ufficiali

Il 2019 è stato un anno di grandi soddisfazioni per Gazzelle: grazie al grande affetto dei suoi fan è riuscito a portare il suo album “PUNK” in tutta Italia con numerosi sold out, ha pubblicato il suo nuovo lavoro in studio “POST PUNK” – contenente 4 nuovi inediti (disponibile al link https://musicfirst.it/715-gazzelle-post-punk) – e ha conquistato una serie di certificazioni che si sono aggiunte ai grandi traguardi degli ultimi anni. Nei primi due mesi del 2020, inoltre, Gazzelle è stato protagonista del “POST PUNK TOUR” nei palazzetti italiani, registrando il sold out ovunque. 

Queste le conquiste discografiche di Gazzelle: oltre agli album “PUNK” certificato platino e “MEGASUPERBATTITO” certificato oro, ha ottenuto il doppio platino per “Destri”, il platino per “Scintille”, “Non sei tu”“Polynesia” e “Sopra” e il disco d’oro per “Coprimi le spalle”, “Settembre”, “Ora che ti guardo bene”, “Punk” (brano), “Sayonara”“Nero”, “Meglio così”, “Quella te”“NMRPM”, “Tutta la vita”, “Vita Paranoia”“Sbatti”“Una canzone che non so” (certificazioni diffuse da Fimi/GfK Italia).

Redazione

CS_CELESTE CARAMANNA: l’artista, londinese di adozione, canta “Tana libera tutti”, brano in italiano ultimo estratto dall’Ep “Antropofagico III”


CELESTE CARAMANNA“Tana libera tutti”
La metafora del gioco del nascondino in chiave pop, per “fare tana” e liberarsi dalle proprie paure grazie al bambino che c’è in noi.

Una canzone scritta nel 2019 che, un po’ inaspettatamente, si ritrova a descrivere i nostri tempi nella misura in cui parla di controllo e società e gli effetti che questi hanno sulla mente, con i pensieri che si amplificano trasformandosi in un immaginario persecutorio, caratterizzato da muri e barriere. Vigilare, controllare e giudicare erano verbi diffusi anche prima della pandemia, così come lo erano informazione e disinformazione, elementi di una catena che, quando si intreccia sempre più stretta, crea prigioni mentali in cui dilaga il malessere. In questo contesto così cupo e precario, “Tana libera tutti” richiama invece al coraggio del bambino che è in noi, nascosto ma guardingo, che si assume il coraggio di rischiare, uscire allo scoperto e liberare tutti i concorrenti. 
Il brano è l’unico cantato in italiano contenuto in “Antropofagico III, Ep prodotto artisticamente da Tony Brundo e Lele Gambera, terzo capitolo del trittico “Antropofagico”.Il progetto musicale nel complesso si suddivide in tre Ep (costituti da 4 brani ciascuno tranne “Antropofagico III” fatto di 5). I tre tasselli presentano mondi sonori differenti: il primo (uscito a giugno 2019) ha una matrice brasiliana, il secondo (settembre 2019) ha influenze funk, soul e pop. Il terzo e ultimo, fuori dal 23 ottobre 2020, raccoglie tutte le influenze e gli stili che affascinano l’artista, rimescolati secondo la sua arte e la sua personalità. 

Etichetta: Offline Artistic Production s.r.l.s.

Radio date: 15 gennaio 2021

Release Ep: 23 ottobre 2020

Redazione