Carlo Conti

TALE E QUALE SHOWpuntata del 20 ottobre: terza vittoria per Annalisa Minetti – Ma per Christian De Sica Marco Carta è stato “unico, spettacolare superbo” – Ascolti


 marco-carta-seal-tale-quale-620x264

E’ ancora Annalisa Minetti a vincere e la quinta puntata di Tale e Quale Show, la classifica finale  la vede infatti ancora a  capo con 69 voti. La sua imitazione di Mimì in Gli uomini non cambiano ha convinto la giuria e il quarto giudice, l’ ipercritico Alessandro Preziosi. Una puntata caratterizzata da una  serie di imitazioni, come Pavarotti, Oxa e Vanoni,  che nel ripetersi,  hanno reso inevitabili i paragoni con  quelle piuttosto recenti di Valerio Scanu che di Tale e Quale è stato  sicuramente un protagonista di eccellenza, vincendo tra l’altro il titolo di Campionissimo nel 2015 con una indimenticabile imitazione proprio di Pavarotti .

Ha diviso invece l’imitazione  di Marco Carta –  per il quarto giudice, l’attore Alessandro  Preziosi,  il cantante, nell’imitazione di Seal,   è troppo somigliante a sè stesso vocalmente, mentre per il resto della Giuria e soprattutto per Christian De Sica è stato (parole testuali): “unico, spettacolare, superbo”.

La quinta puntata del programma di imitazioni di Carlo Conti su Rai1 Tale e Quale Show mantiene alto l’onore di Rai1 i cui ascolti ultimamente sono molto chiacchierati,  e registrando 4.705.000 telespettatori e uno share 22.24% vince la serata del prime time, mentre il Segreto si ferma ad un netto di 2.510.000 telespettatori e uno share 11.16%.

Ecco le imitazioni che vedremo nella sesta puntata di Tale e Quale: Piero Mazzocchetti – Tom Jones; Filippo Bisciglia – Ligabue; Annalisa Minetti – Barbra Streisand; Edy Angelillo – Angelo Branduardi; Dario Bandiera – Tony Hadley; Marco Carta – Rino Gaetano; Platinette – James Brown; Alessia Macari – Alexia; Valeria Altobelli – Annie Lennox; Federico Angelucci – Claudio Villa; Benedetta Mazza – Claudia Mori e Claudio Lippi – Nicola Di Bari.

Redazione

 

 

 

 

 

 

#RAI1: TALE E QUALE SHOW Carlo Conti conduce la quinta puntata del varietà: Marco Carta vestirà i panni di Seal


tale e quale

Dopo aver vinto la sfida del prime-time la settimana scorsa, venerdì 20 ottobre, alle 21.25, torna “Tale e Quale Show”, il varietà di punta di Rai1 condotto da Carlo Conti e prodotto in collaborazione con Endemol Shine Italy.
La quinta puntata vedrà sul palco dello studio 5 della Dear di Roma i 12 protagonisti, che fino a questo momento si stanno dimostrando veri “alter ego” dei big della musica nazionale e internazionale chiamati a interpretare, sempre in diretta e dal vivo. Sette giorni fa Dario Bandiera è entrato a far parte del cast: ha sostituito Donatella Rettore costretta al forfait a causa di un virus (l’attore ha ereditato i punti conquistati dalla cantante).
Vincitrice della quarta puntata, Annalisa Minetti con la sua interpretazione di Lp, seguita da Marco Carta (Michele Zarrillo), da Valeria Altobelli (Fiorella Mannoia) e Filippo Bisciglia (Eros Ramazzotti) terzi ad ex aequo.
Loretta Goggi, Enrico Montesano e Christian De Sica, i tre giurati doc della trasmissione, hanno dato tutti il massimo delle preferenze a Carta: ma alla fine ha avuto la meglio la cantante milanese grazie ai voti (sommati) dei protagonisti di “Tale e Quale Show” che hanno in qualche modo stravolto la valutazione della giuria.
Intanto i 12 protagonisti dello show si stanno preparando per affrontare la nuova sfida: Valeria Altobelli avrà le sembianze di Anna Oxa, Edy Angelillo si trasformerà in Nancy Sinatra, Federico Angelucci sarà impegnato nel pop latino di Ricky Martin, Dario Bandiera se la vedrà con i Cugini di Campagna, Filippo Bisciglia si scatenerà con Jovanotti, Marco Carta vestirà i panni di Seal, Claudio Lippi omaggerà la classe di Dean Martin, Alessia Macari sarà alle prese con il pop di Christina Aguilera, Benedetta Mazza sarà Elisa, Piero Mazzocchetti ricorderà il mito di Luciano Pavarotti e Annalisa Minetti quello di Mia Martini, Mauro Coruzzi (Platinette) interpreterà Ornella Vanoni.
Senza il dietro le quinte non potrebbe esserci “Tale e Quale Show”, perché è qui che lavora un team di professionisti composto da costumisti, truccatori, parrucchieri e “vocal coach” (Maria Grazia Fontana, Silvio Pozzoli, Dada Loi e la “actor coach” Emanuela Aureli) che segue passo dopo passo tutte le “evoluzioni” dei  protagonisti.
Quest’anno,  Gabriele Cirilli si è messo alla prova imitando anche personaggi dei cartoni animati: in questa puntata sarà “impegnato” con i sette nani.
Tutti gli arrangiamenti sono curati dal maestro Pinuccio Pirazzoli, con la consulenza musicale di Fabrizio Bigioni. La regia è curata da Maurizio Pagnussat.
“Tale e Quale Show” è su Facebook e Twitter con l’hashtag #taleequaleshow.
Il sito ufficiale è http://www.taleequaleshow.rai.it

Redazione

SANREMO, CONTI: BAGLIONI? SARA’ PIU’ BRAVO DI ME; CONDURRO’ UNA SERATA? NO, NO, CREDO DI AVER GIA’ FATTO. IO COME DI MAIO? BELLA QUESTA COSA DELL’UOMO NORMALE


ungiornodapecora2017

Carlo Conti e il festival di Sanremo. Ospite di Un Giorno da Pecora, su Rai Radio1, il noto conduttore Rai, per tre anni alla ‘guida’ del Festival, ha risposto alle domande di Geppi Cucciari e Giorgio Lauro su questo argomento. Baglioni – gli hanno chiesto – ha cancellato alcune delle sue idee: via le eliminazioni e basta con le cover…”No, non è così. Non erano mie idee perché ci sono sempre state: in alcuni periodi c’è stata l’eliminazione ed in altri periodi no. Quando ho iniziato io, tre anni fa, mi piaceva l’idea di rimettere un po’ di pepe nella gara e quindi le ho reintrodotte”. E’ vero che ci sarà anche lei a condurre una serata? “No no, non so ancora niente ma ho già dato tre anni meravigliosi, credo di aver già fatto”. Sembra che Baglioni non avrà neanche la valletta. “Chissà, forse ne avrà tre, o quattro, o cinque, chi lo sa…ma quella è l’ultima fase. La cosa più importante – ha precisato Conti a Rai Radio1 – è il regolamento, poi c’è la scelta dei brani e poi come ultima cosa dici: ok, chi presenta tutto questo?”. Baglioni sarà più bravo di lei? “Si, certo certo”. Carlo Freccero ha detto che, in qualche modo, Luigi Di Maio dei Cinquestelle le somiglia. “Spero che Di Maio non si sia offeso, io credevo che scherzassero sul colore della pelle, perché anche lui è abbastanza abbronzato. Però è bella questa cosa dell’uomo normale che può arrivare a tutti, è una cosa positiva”. Ce lo vede – hanno scherzato i conduttori di Un Giorno da Pecora – Di Maio a condurre Sanremo? “Perché no, chiunque può farlo. E’ la direzione artistica la cosa più difficile!”

Da Redazione @1giorrnodapecora

Tale & Quale Show: Christian De Sica a Marco Carta “… sei una carta di credito platinum”


Ieri Venerdì 13 ottobre in prima serata su Rai1 consueto appuntamento con il programma di imitazione di Carlo Conti Tale e Quale Show. I concorrenti si sono affrontati nelle  imitazioni assegnate attraverso la “roulette russa” nella precedente puntata alcune riuscite alcune un pò meno e anche se tra le note si percepisce un leggero richiamo alla sua naturale vocalità, Marco Carta, ha entusiasmato giuria e pubblico con l’imitazione di Michele Zarrillo piazzandosi al secondo posto della classifica finale con appena un punto di svantaggio rispetto alla prima classificata Annalisa Minetti, perfetta nella difficile imitazione della pop star internazionale  LP.  Marco Carta mantiene pertanto la seconda posizione della classifica generale accorciando però la distanza dal primo classificato Filippo Bisciglia dal quale adesso lo separano solo 5 voti rispetto ai 15 della settimana scorsa.

Quello che di certo è un dato di fatto è che Marco Carta piace alla giuria, piace  a Loretta Goggi che ne apprezza il garbo e la gentilezza, piace  a Montesano per l’adattabilità dei suoi lineamenti ad assumere i tratti di chi imita e piace a Cristian De Sica che di lui ha detto parafrasandone il cognome  “sei una carta di credito Platinum”.

Per lui poi in diretta anche i complimenti dell’originale: Michele Zarrillo.

Oltre alle già citate, degna di nota la imitazione della new entry Dario Bandiera, che ha sostituito Donatella Rettore che ha abbandonato il programma per motivi di salute. Bandiera è stato perfetto nei panni di Renato Zero ma   forse ha pagato lo scotto di essere entrato a programma in corsa. Per lui solo il 6 posto della classifica.

Questa la Classifica Finale:

1)Annalisa Minetti 54; 2) Marco Carta 53; 3-4) pari merito Valeria Altobelli – Filippo Bisciglia 44; 5) Piero Mazzocchetti 38; 6) Dario Bandiera 37; 7) Benedetta Mazza 35; 8) Alessia Maccari 33; 9) Claudio Lippi 27;10) Federico Angelucci 26;11) Platinette 25; 12) Edy Angelillo 22

Chi imiterà chi nella prossima puntata in onda venerdì 20 ottobre in prima serata su Raiuno? Vediamo:

Filippo Bisciglia – Jovanotti; Alessia Macari – Christina Aguilera; Marco Carta – Seal; Benedetta Mazza – Elisa; Federico Angelucci – Ricky Martin; Annalisa Minetti – Mia Martini; Claudio Lippi – Dean Martin; Piero Mazzocchetti – Pavarotti; Valeria Altobelli – Anna Oxa; Platinette – Ornella Vanoni; Dario Bandiera – Cugini di Campagna ed Edy Angelillo – Nancy Sinatra.

Tale e Quale Show è stato visto da  4.634.000 telespettatori  (22,0%  share).

Redazione

 

 

 

13/10/2017 – 21:25 #RAI1: TALE E QUALE SHOW Carlo Conti conduce la quarta puntata – Donatella Rettore lascia il programma per una “Infezione virale grave ai reni”


talee

Tutto pronto per la quarta puntata di “Tale e Quale Show”, il varietà di punta di Rai1 condotto da Carlo Conti e prodotto in collaborazione con Endemol Shine Italy, in onda domani, venerdì 13 ottobre, alle 21.25. Si torna alla consueta collocazione del venerdì sera (la settimana scorsa il programma è andato in onda di sabato per fare spazio alla Nazionale italiana di calcio).

E ora si fa davvero sul serio: i 12 protagonisti sono oramai pienamente consapevoli delle proprie possibilità e di come possono “trasformarsi” fisicamente e vocalmente nelle star della musica nazionale e internazionale. E difatti la classifica provvisoria ha fatto registrare grandi ribaltoni e ora vede in testa Filippo Bisciglia, vincitore dell’ultima puntata: il suo omaggio a Franco Califano, con “Minuetto” l’ha visto primeggiare su Donatella Rettore (Gabriella Ferri) e Piero Mazzocchetti (Roby Facchinetti).

Ma i punti che separano tutti i big della trasmissione sono davvero pochi e dunque le sorprese sono dietro l’angolo. E la quarta puntata, in diretta dagli studi della Dear di Roma, promette emozioni e spettacolo. Ecco cosa la “roulette-slot machine” ha “riservato” ai protagonisti che, è bene ricordare, cantano rigorosamente dal vivo: Valeria Altobelli dovrà interpretare la classe di Fiorella Mannoia, Edy Angelillo ricorderà lo swing del Trio Lescano, Federico Angelucci onorerà il ricordo di Lucio Battisti, Filippo Bisciglia si metterà alla prova con Eros Ramazzotti, Marco Carta vestirà i panni di Michele Zarrillo, Claudio Lippi si trasformerà in Toto Cutugno, Alessia Macari interpreterà Heather Parisi, Benedetta Mazza sarà impegnata con la disco music di Gloria Gaynor, Piero Mazzocchetti “dovrà vedersela” con Elton John, Annalisa Minetti sarà Lp, Mauro Coruzzi (Platinette) avrà le sembianze di Boy George.

rettoreLASCIA IL PROGRAMMA Donatella Rettore che doveva imitare Ornella Vanoni. E’ stata la stessa cantante a comunicarlo con un tweet:  

Infezione virale grave ai reni e alle vie respiratorie superiori! Questo il motivo, grazie”,
ha spiegato la Rettore sul social, dove stanno arrivando tantissimi messaggi di affetto.
Al momento nessuna sostituzione è stata annunciata da parte della Produzione e da  Carlo Conti.

E se “dietro” al bancone ci sono la simpatia e l’ironia di Loretta Goggi, Enrico Montesano e Christian De Sica, lo spettacolo è assicurato. Un team di professionisti composto da costumisti, truccatori, parrucchieri e “vocal coach” (Maria Grazia Fontana, Silvio Pozzoli, Dada Loi e la “actor coach” Emanuela Aureli) che segue passo dopo passo tutte le “evoluzioni” dei 12 protagonisti, contribuiscono al successo di Tale e Quale Show

Dopo la terza puntata, ecco la classifica provvisoria, ricordando che ai voti conquistati si aggiungeranno tutti quelli delle restanti puntate per arrivare poi a quella finale che decreterà il vincitore della settima edizione di “Tale e Quale Show”: Filippo Bisciglia, Marco Carta, Annalisa Minetti, Federico Angelucci, Piero Mazzocchetti, Platinette, Donatella Rettore, Valeria Altobelli, Edy Angelillo, Alessia Macari, Benedetta Mazza, Claudio Lippi.

Nella quarta puntata Gabriele Cirilli,  vestirà i panni di Ariel, la “Sirenetta”.

Tutti gli arrangiamenti saranno curati dal maestro Pinuccio Pirazzoli, con la consulenza musicale di Fabrizio Bigioni.

“Tale e Quale Show” è su Facebook e Twitter con l’hashtag #taleequaleshow.

Il sito ufficiale è http://www.taleequaleshow.rai.it

Redazione

#Rai1 -Tale Quale Show: Filippo Bisciglia “tale e quale” nei panni di Franco Califano – Video – Marco Carta ora secondo nella classifica generale.


 

A Tale e Quale Show  lo show dei vip dedicato alle imitazioni di cantanti famosi condotto da Carlo Conti, con la partecipazione di Enrico Montesano, Loretta Goggi e Christian De Sica nel ruolo di giurati, andata in onda ieri 7 ottobre 2017,  ha vinto Filippo Bisciglia.

E’ sua l’interpretazione più commovente della puntata  di sabato sera. L’ex concorrente del Grande Fratello e conduttore compassato di Temptation Island ha imitato  Franco Califano calandosi nella parte, è il caso di dire, “tale e quale”!  Trucco, voce e movenze, hanno ricordato l’originale oltre ogni limite. Filippo ha detto:«In questi giorni mi hanno fermato e mi hanno raccomandato di portare alto l’onore del Califfo».

Ci è riuscito! ha commosso, emozionato, si è guadagnato la seconda standing ovation della serata e meritando la vittoria ha onorato al meglio il Califfo con ben 82 voti, distaccando di netto  il secondo e terzo classificato: gli ottimi Donatella Rettore (Gabriella Ferri) 65 voti e  Piero Mazzocchetti (Roby Facchinetti) 63 voti.

Nella 4a puntata dello show in onda venerdì prossimo su #Rai1 vedremo: Federico Angelucci imitare Lucio Battisti, Piero Mazzocchetti – Elton John,Valeria Altobelli,  Fiorella Mannoia, Filippo Bisciglia – Eros Ramazzotti, Claudio Lippi – Toto Cutugno, Platinette – Boy George, Alessia Macari Heaher Parisi, Donatella Rettore – Ornella Vanoni, Benedetta Mazza – Gloria Gaynor, Marco Carta – Michele Zarrillo, Edy Angelillo – Trio Lescano – Annalisa Minetti  LP

Questa la classifica finale della serata: 1)FILIPPO BISCIGLIA 82, 2)RETTORE 65, 3)PIERO MAZZOCCHETTI 63, 4)ANNALISA MINETTI 57,  5)MARCO CARTA 51,   6)VALERIA ALTROBELLI 46, 7)EDY ANGELILLO 43, 8)CLAUDIO LIPPI 37 9)FEDERICO ANGELUCCI 35, 10)PLATINETTE 31, 11)ALESSIA MACARI 29, 12)BENEDETTA MAZZA 25

Nella classifica generale (sommatoria dei voti ottenuti nelle varie puntate)  Filippo Bisciglia sorpassa Marco Carta che nei panni di Jon Bon Jovi forse non ha convinto completamente i giudici  (questa volta, obiettivamente, la sua timbrica vocale ha preso il sopravvento sull’imitazione e il quarto giudice, Ambra Angiolini. infatti l’ha fatto notare ndr), ma ottima la mimica e Marco è riuscito a dare alla sua imitazione la giusta energia,tipica della rock star internazionale.

La classifica ovviamente è in continua evoluzione.

Tale e Quale Show, 3a puntata,  eccezionalmente al sabato  ha registrato un netto di 4.044.000 telespettatori, share 20,6% più basso rispetto al competitor di Canale5 : Tu sì que vales, seconda puntata  che ha registrato un netto di 4.668.000 telespettatori per uno share 24,8%.

Redazione

TALE E QUALE SHOW7: standing ovation per Federico Angelucci, Marco Carta e Platinette – Ascolti – Video


 

E’ andata in onda Venerdì 29 settembre, la seconda puntata di Tale e Quale Show condotta da Carlo Conti su Rai1. Una puntata in cui   non sono mancate le rivelazioni a partire da  Federico Angelucci nel difficile compito di imitare Mina. Federico però ha dimostrato di esserne all’altezza e la sua Amor mio, celebre brano dell’icona musicale,  ha lasciato a bocca aperta i giurati e il pubblico ottenendo la prima standing ovation della serata.  Di lui Fiorello, ospite in qualità di quarto giudice ha detto: “Sei una grande rivelazione

 

Marco Carta invece, assolutamente “dentro il personaggio”  nell’imitare   Riccardo Cocciante in Bella senz’anima,  si è guadagnato  la seconda standing ovation della serata, riconfermandosi “rivelazione” di questa settima edizione del programma. Ha emozionato per somiglianza fisica e vocale tanto da far esclamare a Montesano a fine esecuzione: “Come Carta sei un asso. Lui riesce a trasformarsi in maniera perfetta” 

 

Ha commosso  Platinette,  nei panni di Louis Armstrong nel suo successo What a wonderful world ottenendo un’altra standing ovation per la sua performance  “perfetta”. De Sica: “La voce è fantastica”, la  Goggi: “Misura, cuore, intonazione giusta.

 

La seconda puntata vede il podio della classifica finale occupato da: Federico Angelucci al primo posto con 87 punti e rispettivamente al secondo e terzo posto con un ex equo Marco Carta e Platinette  con 69 punti. Certo, la strada è ancora lunga, ma Marco Carta, al secondo posto della classifica per la seconda settimana di seguito, al momento  guida la classifica generale con il  maggior punteggio complessivo di 118 punti, segue Angelucci con 112 punti e Annalisa Minetti con 108.

Nella “gara” degli ascolti, il programma di Rai1 si piazza al primo posto del prime time con 4.615.000 spettatori (22,9% di share).

la prossima puntata di #Tale e quale Show andrà in onda sempre su Rai1 sabato 7 ottobre per via dell’impegno della nazionale per le qualificazioni mondiali. Queste le imitazioni della terza puntata dello show:

Edy Angelillo – Donna Summer; Piero Mazzocchetti – Roby Facchinetti; Valeria Altobelli – Donatella Rettore; Federico Angelucci – Mika; Claudio Lippi – Amanda Lear; Marco Carta – Bon Jovi;  Platinette – Iva Zanicchi; Annalisa Minetti – Chiara Galiazzo; Donatella Rettore – Gabriella Ferri; Alessia Macari – Jennifer Lopez; Benedetta Mazza – Lorella Cuccarini e Filippo Bisciglia – Franco Califano.

Redazione

29/09/2017 – 21:25 SU #RAI1 TALE E QUALE SHOW – tra gli imitati: Mina (Angelucci) Ferro (Bisciglia), Cocciante (Carta), Mengoni (Mazzocchetti), Anastacia (Minetti)


Dopo l’esordio convincente della prima puntata che l’ha visto primeggiare nel prime time, il secondo appuntamento con “Tale e Quale Show”, il varietà di punta di Rai1 condotto da Carlo Conti andrà in onda venerdì 29 settembre alle 21.25  .
Rivedremo i 12 protagonisti che già hanno dimostrato grandi doti interpretative e voglia di stupire il pubblico grazie a vere e proprie “trasformazioni fisiche”cimentarsi in altre imitazioni calandosi nella panni dei  big della musica nazionale e internazionale.
Nella prima puntata si è classificata vincitrice Annalisa Minetti, nell’imitazione  di Cèline Dion con “All by myself”, a seguire un sorprendente Marco Carta che ha imitato  Fausto Leali  e Filippo Bisciglia (Francesco Gabbani). Una classifica provvisoria, appunto. Perché la seconda puntata di “Tale e Quale Show”, in onda dagli studi della Dear di Roma, può regalare grandi ribaltoni.
Ecco in quali pop star dovranno “immedesimarsi” i 12 protagonisti che cantano sempre dal vivo e in diretta: Valeria Altobelli ricorderà la magia di Whitney Houston, Edy Angelillo vestirà i panni di Nada, Federico Angelucci sarà Mina, Filippo Bisciglia si trasformerà in Tiziano Ferro, Marco Carta si metterà alla prova con Riccardo Cocciante, Claudio Lippi farà rivivere il mito di Elvis Presley, Alessia Macari interpreterà Anna Tatangelo, Benedetta Mazza “dovrà vedersela” con Britney Spears, Piero Mazzocchetti avrà le sembianze di Marco Mengoni, Annalisa Minetti proverà a ripetersi imitando in tutto e per tutto Anastacia, Mauro Coruzzi (Platinette) sarà alle prese con Louis Armstrong e Donatella Rettore con Patty Pravo. 
A osservarli e giudicarli anche con ironia: Loretta Goggi, Enrico Montesano e Christian De Sica.  Beppe Fiorello, l‘interprete di Martino Piccione nella pellicola diretta da Alessandro Pondi Chi m’ha vistosarà il quarto giurato della seconda puntata  di  Tale e quale show 2017.
Gabriele Cirilli vestirà invece i panni di Heidi, figura molto amata dai più piccini.  
Redazione

Tale e Quale Show7: esordio col botto, stupisce Marco Carta nell’imitazione di Leali


  “Ascolti  tv, la prima puntata di “Tale e Quale Show” doppia “Il Segreto”…
„Esordio col botto per “Tale e Quale Show”. Lo spettacolo di Rai1 condotto da Carlo Conti – ormai alla settima edizione – ha raccolto davanti alla tv 4.572.000 telespettatori, con uno share superiore al 22%. Questo è quello che si legge oggi ad un giorno dall’esordio del programma di imitazioni di Carlo Conti che vede sul podio Filippo Bisciglia (3) con una imitazione abbastanza azzeccata di Gabbani, Marco Carta (2) bravissimo nella imitazione di Fausto Leali che oltre ad essere piaciuto  al ‘popolo’  social ha ricevuto i complimenti a mezzo tweet dello stesso Leali:”Bravissimoooooo Marco… in bocca al lupo (Promosso) ” a cui è seguito il tweet di  risposta del cantante “ onorato Fausto è stato un piacere! ci ho rimesso le corde vocali ma ne è valsa la pena! . A condurre la classifica della prima serata Annalisa Minetti che ha imitato Celine Dion ma che notoriamente dotata di una gran voce non ha fatto la differenza .                   Redazione

Filippo Bisciglia da Tamptation Island a Tale e Quale Show 2017


filippo-bisciglia

Filippo Bisciglia il “raccontatore” ufficiale di Tamptation Island sarà tra i 12 partecipanti di Tale e quale Show in onda su Rai1 a partire da venerdì 22 settembre e condotto da Carlo Conti. Conosciamolo meglio, chi è e cosa ha fatto Filippo Bisciglia?  Diplomato alla scuola alberghiera, ha praticato tennis a livello agonistico fino ai 18 anni, poi a 19 gira uno spot per la Mini Rover Coupè. Nel 2006 entra nella casa del Grande Fratello piazzandosi secondo, poi diventa testimonial di vari marchi di abbigliamento. Nel 2007 conduce Stai all’okkio su Mediaset Premium e fa l’inviato del Candidato condotto da Marco Liorni sempre dalla medesima rete televisiva.

Nel medesimo anno incide l’album “Sto parlando con te”e l’anno dopo fa parte del programma Distraction condotto da Teo Mammucari. Poi diventa testimonial diPoker Club e recita nella soap Rai Un posto al sole. Nel 2012 sempre in Rai è inviato del varietà Punto su di te e dal 2014 fa il “raccontatore” nel varietà estivo di Canale 5 Temptation island.

Ricordiamo che oltre a Filippo Bisciglia fanno parte del cast definitivo l’opinionista Mauro Coruzzi (Platinette), l’attrice Edy Angelillo, i cantanti Donatella RettoreMarco CartaAnnalisa Minetti, il tenore Piero Mazzocchetti e le conduttrici Valeria Altobelli e Benedetta Mazza. Da Avanti un altro! arriva Alessia Macari, ma ci sarà anche Federico Angelucci, vincitore di Amici nel 2007. Infine Claudio Lippi svestirà i panni del giudice per lanciarsi nelle diverse imitazioni che l’attendono in quelli da concorrente.

Redazione