Carlo Conti

C.S._ CANALE5 “La Corrida”” Settima puntata per i “dilettanti allo sbaraglio”


(none)
Venerdì 10 maggio in onda su Rai 1 alle 21.25, la settima puntata de “La Corrida”. Padrone di casa Carlo Conti, con la partecipazione della valletta Ludovica Caramis e con l’orchestra diretta dal maestro Pinuccio Pirazzoli.

Penultimo appuntamento con il varietà dedicato ai “dilettanti allo sbaraglio”. A “La Corrida” si ride, ci si diverte per tutta la serata nel segno della spensieratezza, da sempre tratto distintivo del programma. I concorrenti sono il vero motore della trasmissione: sono cantanti, ballerini, imitatori, rumoristi, maghi, acrobati, poeti, comici, barzellettieri che, ancora una volta, presenteranno al pubblico in studio e a quello televisivo performance originali e di certo uniche, portando sul piccolo schermo tutta la genuinità della provincia e, perché no, l’inventiva, punto di forza degli italiani.

Veri e propri talenti rigorosamente non famosi e non professionisti sono pronti a esibirsi, supportati dal pubblico scatenatissimo proveniente da ogni parte d’Italia, che con pentole, fischietti, campanacci o applausi dimostrerà di avere apprezzato o meno le varie esibizioni. Carlo Conti osserverà con grande curiosità le proposte di ciascun concorrente, seduto sullo sgabello, a un passo dalle quinte.

I più acclamati saranno di nuovo giudicati in studio per l’elezione del vincitore finale che porterà a casa una targa ricordo. Come da tradizione, poi, il conduttore sceglierà tra il pubblico in sala i ballerini che dovranno esibirsi a fine puntata su improbabili coreografie, accompagnate dal corpo di ballo di Fabrizio Mainini. La sesta puntata ha visto la vittoria de “Il Decollo”, un trio musicale composto da Alessandro, Andrea e Roberto, che hanno divertito il pubblico con una simpatica parodia de “Il Volo”.

Redazione

#Canale5: “La Corrida” Nuovo appuntamento con lo show di Carlo Conti


(none)

Venerdì 3 maggio in prima serata su Rai1 alle 21.25, va in onda la sesta puntata de “La Corrida”, il primo talent people dello spettacolo italiano, con Carlo Conti, la partecipazione della valletta Ludovica Caramis e l’orchestra diretta dal maestro Pinuccio Pirazzoli. La parola d’ordine di questo sesto appuntamento sarà sempre il buon umore. Nuovi dilettanti allo sbaraglio sono pronti a mettersi in gioco e a conquistate la fiducia del pubblico con esibizioni sempre originali. Proprio in tema di performance mai banali, la scorsa settimana il pubblico in studio ha proclamato vincitore un giovane percussionista che suonava con grande bravura oggetti impensabili come un casco, un pallone da basket, una bicicletta.
Il pubblico in studio de “La Corrida” è tra i più attivi e partecipi, sempre pronto a decretare il successo o meno, applaudendo o dimostrando il proprio disaccordo agitando campanacci, fischietti e pentole pronti all’occorrenza, non appena il semaforo posto al centro del palco da rosso diventa verde. Ma sempre con grande rispetto nei confronti dei concorrenti, in molti casi veri e propri talenti: dopo ogni esibizione, infatti, sono sempre tanti gli applausi a loro rivolti ad ogni uscita di scena.
Un altro momento divertente di tutte le puntate, poi, è quando i “ballerini” scelti dal pubblico devono esibirsi a fine trasmissione su improbabili coreografie, accompagnati dal corpo di ballo di Fabrizio Mainini, tradizione che sarà rispettata anche in questa sesta puntata. Come da prassi, prima della presentazione del concorrente numero uno in gara, Carlo Conti sceglierà anche tra il pubblico una valletta (o valletto), che affiancherà Ludovica Caramis nel corso dell’intera diretta.

 Redazione

Su #RAI1 “La Corrida” Quinto appuntamento con il primo talent people dello spettacolo italiano


(none)

Dopo la pausa della settimana scorsa, venerdì 26 aprile torna in diretta in prima serata, alle 21.25 su Rai1 “La Corrida”, il primo talent people dello spettacolo italiano. Padrone di casa, Carlo Conti, con la partecipazione della valletta Ludovica Caramis e con l’orchestra diretta dal maestro Pinuccio Pirazzoli.
In questo quinto appuntamento, che andrà in onda in diretta dagli studi televisivi “Fabrizio Frizzi” di Roma, saranno protagonisti nuovi dilettanti allo sbaraglio, pronti a conquistare la fiducia del pubblico con esibizioni sempre originali e di certo mai banali. E sarà proprio il pubblico a decretare il successo delle varie performance, applaudendo o meno, con campanacci, fischietti e pentole, pronti all’occorrenza, non appena il semaforo posto al centro del palco diventerà verde. Ma sempre con grande rispetto nei confronti di chi, per una sera, si metterà in gioco anche prendendosi in giro: dopo ogni esibizione, infatti, sono sempre tanti gli applausi rivolti ai concorrenti alla loro uscita di scena.
Canti, balli, imitazioni, acrobazie, barzellette, poesie: sono solo alcune delle specialità che i protagonisti de “La Corrida” hanno portato e portano in questa nuova edizione del programma. I più acclamati saranno di nuovo “giudicati” in studio per l’elezione del vincitore finale, che porterà a casa una targa ricordo. Come da tradizione, poi, Carlo Conti sceglierà tra il pubblico in sala i “ballerini” che dovranno esibirsi a fine puntata su improbabili coreografie, accompagnate dal corpo di ballo di Fabrizio Mainini. Come da prassi, prima della presentazione del concorrente numero uno in gara, il conduttore sceglierà anche una valletta (o valletto) dal pubblico che affiancherà Ludovica Caramis nel corso dell’intera diretta, mentre ogni singola esibizione dei “dilettanti” sarà preceduta da un videomessaggio inviato da parenti o amici. Nel corso della puntata saranno poi mostrati in video alcuni provini divertenti, registrati nel corso dei casting del programma.
Il quarto appuntamento ha visto la vittoria del palermitano Riccardo Termini, giovane musicista che ha suonato il “friscaletto”, uno zufolo tipico della sua Sicilia. La particolarità? Era tutto di cioccolato.
“La Corrida” è una produzione Rai in collaborazione con Magnolia (Banijay Group). Gli autori sono Carlo Conti, Mario d’Amico, Emanuele Giovannini, Antonio Miglietta, Leopoldo Siano, Giona Peduzzi. La regia è di Maurizio Pagnussat.

 

Redazione

#RAI1 “LA CORRIDA”


(none)

Dopo la pausa della settimana scorsa, venerdì 26 aprile torna in diretta in prima serata, alle 21.25 su Rai1 “La Corrida”, il primo talent people dello spettacolo italiano. Padrone di casa, Carlo Conti, con la partecipazione della valletta Ludovica Caramis e con l’orchestra diretta dal maestro Pinuccio Pirazzoli.
In questo quinto appuntamento, che andrà in onda in diretta dagli studi televisivi “Fabrizio Frizzi” di Roma, saranno protagonisti nuovi dilettanti allo sbaraglio, pronti a conquistare la fiducia del pubblico con esibizioni sempre originali e di certo mai banali. E sarà proprio il pubblico a decretare il successo delle varie performance, applaudendo o meno, con campanacci, fischietti e pentole, pronti all’occorrenza, non appena il semaforo posto al centro del palco diventerà verde. Ma sempre con grande rispetto nei confronti di chi, per una sera, si metterà in gioco anche prendendosi in giro: dopo ogni esibizione, infatti, sono sempre tanti gli applausi rivolti ai concorrenti alla loro uscita di scena.
Canti, balli, imitazioni, acrobazie, barzellette, poesie: sono solo alcune delle specialità che i protagonisti de “La Corrida” hanno portato e portano in questa nuova edizione del programma. I più acclamati saranno di nuovo “giudicati” in studio per l’elezione del vincitore finale, che porterà a casa una targa ricordo. Come da tradizione, poi, Carlo Conti sceglierà tra il pubblico in sala i “ballerini” che dovranno esibirsi a fine puntata su improbabili coreografie, accompagnate dal corpo di ballo di Fabrizio Mainini. Come da prassi, prima della presentazione del concorrente numero uno in gara, il conduttore sceglierà anche una valletta (o valletto) dal pubblico che affiancherà Ludovica Caramis nel corso dell’intera diretta, mentre ogni singola esibizione dei “dilettanti” sarà preceduta da un videomessaggio inviato da parenti o amici. Nel corso della puntata saranno poi mostrati in video alcuni provini divertenti, registrati nel corso dei casting del programma.
Il quarto appuntamento ha visto la vittoria del palermitano Riccardo Termini, giovane musicista che ha suonato il “friscaletto”, uno zufolo tipico della sua Sicilia. La particolarità? Era tutto di cioccolato.
“La Corrida” è una produzione Rai in collaborazione con Magnolia (Banijay Group). Gli autori sono Carlo Conti, Mario d’Amico, Emanuele Giovannini, Antonio Miglietta, Leopoldo Siano, Giona Peduzzi. La regia è di Maurizio Pagnussat.

 

Redazione

29/03/2019, 21:25 #RAI1: “La Corrida” Nuovo appuntamento con il varietà dedicato ai “dilettanti allo sbaraglio”



(none)
Venerdì 29 marzo, su Rai1 in prima serata alle 21.25, andrà in onda la seconda puntata de “La Corrida”, il varietà dedicato ai “dilettanti allo sbaraglio”, personaggi rigorosamente non famosi giudicati dal pubblico in studio. Conduce Carlo Conti, alla bellissima Ludovica Caramis il ruolo di valletta.
Grandi protagonisti di questo nuovo appuntamento saranno come sempre i dilettanti allo sbaraglio, che si esibiranno sul palco con un unico grande obiettivo: divertirsi e divertire, con quell’allegria e spensieratezza da sempre tratti distintivi de “La Corrida”.
Cantanti, ballerini, imitatori, rumoristi, maghi, acrobati, poeti, comici, barzellettieri: ancora una volta il varietà vedrà una gara tra concorrenti non professionisti del mondo dello spettacolo che presenteranno al pubblico in studio e a quello televisivo performance originali e di certo uniche, portando sul piccolo schermo tutta la genuinità della provincia e, perché no, l’inventiva, punto di forza degli italiani.
La Corrida” è una produzione Rai in collaborazione con Magnolia (Banijay Group). Gli autori sono Carlo Conti, Mario d’Amico, Emanuele Giovannini, Antonio Miglietta, Leopoldo Siano, Giona Peduzzi. Direttore d’orchestra Pinuccio Pirazzoli, coreografie di Fabrizio Mainini. La regia è di Maurizio Pagnussat.
Redazione

22 MAR 2019, 21:25 #RAI1 “La Corrida” Torna il varietà dedicato ai dilettanti allo sbaraglio condotto da Carlo Conti


(none)

Da venerdì 22 marzo, su Rai1 in prima serata alle 21.25, andrà in onda “La Corrida”, il varietà dedicato ai “dilettanti  allo  sbaraglio”, personaggi rigorosamente non famosi giudicati dal pubblico in studio. Conduce Carlo Conti, con la bellissima  Ludovica Caramis nel ruolo  di  valletta.

Dopo il grande affetto del pubblico e il successo di ascolti dell’edizione del 2018, fervono i preparativi per il ritorno in tv dello storico programma di casa Rai. Sono passati più di 50 anni dal debutto (in radio) di quello che si può definire come il primo e vero talent dedicato a veri e inimitabili “dilettanti”, indissolubilmente legato ai suoi ideatori Corrado e Riccardo Mantoni.

“La Corrida” resta fedele all’originale, con tutti gli elementi tradizionali: dall’orchestra del maestro Pinuccio Pirazzoli, al corpo di ballo, al semaforo posto al centro del palco e il pubblico scatenatissimo proveniente da ogni parte d’Italia: con pentole, fischietti, campanacci o applausi dimostrerà di avere apprezzato o meno le varie esibizioni. Carlo Conti osserverà gli sketch di ogni concorrente seduto sullo sgabello, a un passo dalle quinte.

“La Corrida” è una produzione Rai in collaborazione con Magnolia (Banijay Group). Gli autori sono Mario d’Amico, Emanuele Giovannini, Antonio Miglietta, Leopoldo Siano e Giona Peduzzi. Direttore d’orchestra Pinuccio Pirazzoli, coreografie di Fabrizio Mainini. La regia è di Maurizio Pagnussat.

Redazione

‘TALE E QUALE SHOW’ VINCE ANCORA NEGLI ASCOLTI| LA DRUSIAN VINCE LA PUNTATA, PENALIZZATA LA BONANNO


Tale e quale show, Alessandra Drusian vince la puntata nei panni di Antonella Ruggiero © ANSA

Tale e Quale show, il varietà di Rai1 condotto da Carlo Conti, ha vinto di nuovo il venerdì sera tv: ieri ha avuto il 21.6 di share pari a 4 milioni 397 mila spettatori. Al secondo posto Scherzi a parte su Canale 5 con il 16.06% e 3 milioni 61 mila spettatori.

La decima e penultima puntata del programma cult di Raiuno ha visto la vittoria di Alessandra Drusian: la voce dei Jalisse ha avuto la meglio sugli altri 11 protagonisti con una splendida interpretazione di Antonella Ruggiero, cantando “Ti sento” all’epoca della sua presenza nei Matia Bazar. Secondo posto per Giovanni Vernia che ha cantato e ballato “Cubane Pete” di Jim Carrey “The Mask”. Terzo Antonio Mezzancella che si è perfettamente immedesimato in Mika con “Grace Kelly”.

La classifica finale della serata :

1. Alessandra Drusian (Antonella Ruggero)

2. Giovanni Vernia (The Mask)

3. Antonio Mezzancella (Mika)

4. Andrea Agresti (Paul Anka)

5. Valeria Altobelli (Elisa)

6. Federico Angelucci (Robbie Williams)

7. Filippo Bisciglia (Michele Zarrillo)

8. Vladimir Luxuria (Boy George)

9. Alessia Macari (Shakira)

10. Annalisa Minetti (Alice)

11. Massimo Di Cataldo (Paolo Vallesi)

12. Roberta Bonanno (Ivana Spagna)

L’ultima posizione in classifica di  Roberta Bonanno  (che nonostante lo scherzo di Carlo Conti che all’insaputa di tutti ha fatto esibire la  vera Ivana Spagna prima di Roberta, mandando in confusione  pubblico e giuria, si è ben difesa reggendo il paragone, raccogliendo anche i complimenti della stessa cantante)   ha generato il malumore dei fan e sollevato una polemica  in difesa della  loro beniamina considerata una delle miglior protagoniste di questa edizione di  Tale e Quale Show.

Venerdì prossimo (23 novembre) andrà in onda la finalissima, in palio il titolo di “Campione di Tale e Quale Show 2018”. 

Redazione

Tale e Quale Show, vince Federico Angelucci con una imitazione strepitosa di Liza Minnelli|CLASSIFICA E PROSSIME ESIBIZIONI| ASCOLTI


federico angelucci imita liza minelliNella puntata di ieri dello show di Carlo Conti su Rai1, Tale e Quale Show, Federico Angelucci nell’imitazione di una strepitosa Liza Minnelli sulle note di  New York New York,  ha vinto a mani basse piazzandosi al primo posto della classifica. Stupefacente infatti la sua performance, per voce, trucco e movenze ma  soprattutto grinta. Pubblico letteralmente in visibilio per la sua performance che si è guadagnata   una meritatissima  standing ovation  oltre le congratulazioni dei giurati. L’ospite speciale è stato Luca Argentero, che ha affiancato Loretta Goggi, Vincenzo Salemme, Giorgio Panariello

Questa la classifica completa della seconda puntata del Super Torneo 2018:

1. Federico Angelucci  (Liza Minelli)

2. Antonio Mezzancella (Tiziano Ferro)

3.  Andrea Agresi (Roby Facchinetti)

4. Annalisa Minetti (Pink)

5. Filippo Bisciglia (Rino Gaetano)

6. Roberta Bonanno (Gloria Gaynor)

7. Alessandra Drusian (Loretta Goggi)

8. Massimo Di Cataldo (Riccardo Fogli)

9. Vladimir Luxuria (Caparezza)

10. Giovanni Vernia (Bruno Mars)

11. Alessia Macari (Sabrina Salerno)

12. Valeria Altobelli (Gigliola Cinquetti)

Di seguito le esibizioni della prossima puntata di venerdì 16 novembre 2018:

Valeria Altobelli – Elisa

Giovanni Vernia – Jim CArrey (The Mask)

Antonio Mezzancella – Mika

Alessia Macari – Shakira

Filippo Bisciglia – Michele Zarrillo

Roberta Bonanno – Ivana Spagna

Andrea Agresti – Paul Anka

Alessandra Drusian – Antonella Ruggero

Annalisa Minetti – Alice

Massimo Di Cataldo – Paolo Vallesi

Federico Angelucci – Robbie Williams

Vladimir Luxuria – Boy George

 

 Ascolti Tv Venerdì 9 novembre: Come riporta Davide Maggio in sovrapposizione tra le 21:40 e 00:10 Rai 1 registra uno share del 20.41% con 4,089.000 spettatori  mentre Canale5 del 20.17% e 4,043.000 spettator|.

Redazione 

02/11/2018 – 21:25 #RAI1: TALE E QUALE SHOW Parte la caccia al titolo di “Campione di Tale e Quale Show 2018”, quarto giudice Gabriele Cirilli


Manca poco alla messa in onda, oggi venerdì 2 novembre, del torneo dei campioni di “Tale e Quale Show”, il varietà di punta di Rai1 condotto da Carlo Conti e prodotto in collaborazione con Endemol Shine Italy che anche in questa edizione si sta confermando leader assoluto degli ascolti del prime time. L’ottava puntata andrà in onda come di consueto dagli studi televisivi “Fabrizio Frizzi” di Roma a partire dalle 21.25.
Dopo la proclamazione del “Campione di Tale e Quale Show, 8° edizione” avvenuta una settimana fa e che ha visto la vittoria di Antonio Mezzancella, comincia con questo nuovo appuntamento la corsa verso la finalissima del 23 novembre.
Nelle ultime quattro puntate sul palco dello Studio 5 si “sfideranno” i primi 4 uomini e le le prime tre donne in classifica di quest’ottava edizione (Antonio Mezzancella, Alessandra Drusian, Roberta Bonanno, Giovanni Vernia, Massimo Di Cataldo, Andrea Agresti e Vladimir Luxuria) e alcuni grandi protagonisti della settima (Valeria Altobelli, Federico Angelucci, Filippo Bisciglia, Alessia Macari e Annalisa Minetti). Per un totale di 12 protagonisti, divisi equamente tra uomini e donne. Conti alla mano, sono stati eliminati Mario Ermito, Antonella Elia (comunque vincitrice della settima puntata con l’interpretazione del cartone animato di Jessica Rabbit), Guendalina Tavassi, Raimondo Todaro e Matilde Brandi.
Tutti quanti si metteranno dunque nuovamente in gioco, cercando di entrare quanto più possibile nei personaggi dei big della musica nazionale e internazionale dei quali dovranno imitare voce, portamento e stile. Cantando esclusivamente in diretta e con la voce dal vivo. L’obiettivo? Conquistare la fiducia di una giuria di eccellenza, composta da Loretta Goggi, Giorgio Panariello e Vincenzo Salemme.
Per l’occasione ci sarà Gabriele Cirilli nei panni del quarto giudice. Un gradito ritorno per l’attore, che ha preso parte alle precedenti sette edizioni del varietà, la prima volta come “imitatore” e in seguito come protagonista delle “missioni impossibili”.
“Tale e Quale Show” è su Facebook e Twitter con l’hashtag #taleequaleshow. Il sito ufficiale è http://www.taleequaleshow.rai.it.
Redazione

TELEVISIONE: TALE & QUALE SHOW “CAMPIONE 2018” È ANTONIO MEZZANCELLA –


Antonio Mezzancella vincitore-2-2

Antonio Mezzancella è il vincitore dell’ottava edizione di Tale e Quale Show, il varietà cult di Raiuno che, dalla prossima settimana, tornerà con il torneo dei campioni dove i migliori protagonisti del 2017 incontreranno i migliori del 2018, in una gara al miglior trucco e alla miglior imitazione.

Al giro di boa, nella classifica finale, l’attore umbro ha confermato la prima posizione con l’interpretazione di Francesco Renga di “Vivendo adesso”, trionfando davanti ad Alessandra Drusian (medaglia d’argento) e Roberta Bonanno (medaglia di bronzo), grandiose nell’interpretazione di Mina. Per quel che riguarda la settima puntata, in onda ieri venerdi 26 ottobre, la vittoria è andata ad Antonella Elia, con una straordinaria imitazione di Jessica Rabbit, il cartone animato più sexy del mondo.

Da venerdì 2 novembre e fino al 23 novembre si passerà, dunque, al Torneo per aggiudicarsi il titolo di “Campione di Tale e Quale Show 2018”. Si contenderanno il titolo: Antonio Mezzancella insieme a Vladimir Luxuria, Andrea Agresti, Alessandra Drusian e Roberta Bonanno. Ci saranno anche alcuni volti delle scorse edizioni, come Filippo Bisciglia, Alessia Macari, Federico Angelucci, Annalisa Minetti e Valeria Altobelli.

Di seguito la classifica finale di Tale e Quale Show 2018:
Antonio Mezzancella 392
Alessandra Drusian 367
Roberta Bonanno 365
Giovanni Vernia 324
Massimo Di Cataldo 317
Andrea Agresti 314
Mario Ermito 310
Vladimir Luxuria 301
Antonella Elia 253
Guendalina Tavassi 242
Raimondo Todaro 219
Matilde Brandi 206

Anche questa settimana, Carlo Conti,   vince la prima serata televisiva con il primo gran finale di “Tale e Quale show”. Il programma, che continuerà dalla prossima settimana con il “Torneo dei Campioni”, ha ottenuto 4 milioni 425 mila spettatori e uno share del 22.

Redazione

 

R