TV

AMICI16 ANTICIPAZIONI: RENATO ZERO quinto giudice – OSPITI: ARISA E LOREDANA BERTE’ – ESCE: COSIMO


amici-16-studio-serale-squadre-bianca-blu-29-aprile

Amici16 sesto appuntamento: Il quinto giudice che affiancherà Ermal Meta, Ambra Angiolini, Eleonora Abbagnato e Daniele Liotti sarà Renato Zero che ritorna ad Amici dopo l’esperienza dell’edizione del  2015, rimasta nella memoria per i battibecchi con Emma anche in quella edizione  direttore artistico.

Tra gli ospiti alcuni ritorni, infatti ci saranno Arisa e Loredana Berté  che ha ricoperto nelle scorse edizioni il ruolo di giudice. Ritorna anche, dopo essere stato ospite nella quarta puntata,  Roberto Saviano, che già nella quarta puntata era salito sul palco di Amici con un monologo sul cyberbullismo e sulla libertà di pensiero dedicato alla poetessa Anna Achmatova.

Dalle anticipazioni in rete si scopre  anche il nome dell’eliminato della serata: Cosimo Barra dei blu che nel ballottaggio con Shady, cantane della Squadra Bianca, ha la peggio ed esce da Amici

Considerato che a restare in gioco dopo l’uscita di Cosimo restano due ballerini  Andrea e Sebastian è probabile che già nella settima puntata verrà incoronato il vincitore della categoria danza.

Redazione

RAI2: MADE IN SUD Ospita il cantautore Maldestro secondo classificato nella sezione Sanremo Giovani 2017


made in sud

19/04/2017 – 21:20

Nuovo appuntamento con lo show di Rai2, in onda mercoledì 19 aprile alle 21.20. Gigi D’Alessio  con Fatima Trotta ed Elisabetta Gregoraci, i comici storici del live show Paolo Caiazzo, I Ditelo voi, gli Arteteca e tutti gli altri, ospiteranno il cantautore napoletano originario di Scampia, Maldestro, secondo classificato nella sezione Sanremo Giovani 2017. Non mancheranno i monologhi di Ciro Giustiniani e Alessandro Di Carlo, oltre alle divertenti incursioni del medico di Made in Sud, Nello Iorio, con le sue surreali ricette.  A sottolineare il ritmo frenetico dello show le musiche del dj Frank Carpentieri e  i twitter del Prof. Enzo Fischetti.
Made in Sud è un programma realizzato dal Centro di Produzione Rai di Napoli in collaborazione con  la Tunnel produzioni.Autori del programma sono Nardo Mormone e Paolo Mariconda. La regia è di Sergio Colabona.
Redazione

Amici16 riconquista il primo posto nella nella classifica dell’audience ma non “brilla”


Amici 16-Serale del 15 aprile: eliminato Oliviero, Emma Marrone coach dei Bianchi al posto di Morgan. A fine puntata è stata mandata in onda la cronaca dell’uscita di Morgan. Quindi i video dei  ragazzi che si ribellano alle dinamiche di Morgan e alla scelta delle canzoni da lui imposte, i ragazzi  lamentavano ancora la mancanza della sua presenza, fino ad arrivare a chiedere ufficialmente alla Produzione la sua sostituzione per mancanza di dialogo,  di didattica e di comunicazione. Maria De Filippi comunica che il tentativo di soluzione compromissoria proposta a Morgan non è andato a buon fine e che pertanto , Morgan deve lasciare definitivamente il programma e fa il nome di chi lo sostituirà .

  • Amici 16, quarta puntata   ha registrato 3.793.000 telespettatori, share 19,74%.

A Ballando con le Stelle su Rai1: il pubblico da casa promuove Montedoro e Palmese che passano in semifinale

Nella lunga puntata, dove non sono mancate le discussioni tra i giurati, e nel momento di assegnazione del tesoretto da 40 punti (conquistato da Lippi, “Ballerino per una notte”) alla De Sio che va in semifinale, La Lucarelli esterna il suo disappunto e rivolgendosi alla capitana Carolyn Smith dice: “Hai scelto una persona che balla male”. Le fa eco la Bruzzone che dice la sua: “Credo sia pericoloso far passare il messaggio che chi si lamenta passa”. Questi gli altri semifinalisti che vedremo la prossima settimana:  Oney Tapia, Alba Parietti, Fabio Basile, Xenia e Martina Stella. I cento punti vanno allo sportivo Basile.

  • Ballando con le Stelle  ha registrato un netto di 3.085.000 telespettatori, share 16,65%.

Nella “lotta” agli ascolti Amici16 rioccupa la sua posizione al primo posto nella classifica dell’audience, ma è evidente una certa disaffezione da parte del pubblico verso il talent show più longevo e criticato d’Italia, critiche che nel tempo  hanno  incrinato la fiducia del pubblico  e la credibilità del programma sulle cui  dinamiche di gioco, il televoto e soprattutto sulla “buona fede” della sua conduttrice grava più di un dubbio.

Di fatto le percentuali  basse di  entrambi i programmi  mandati in onda dalle ammiraglie, che di listino dovrebbero fare oltre il 20%, eleggono vincitore morale sicuramente Ulisse su Rai3 alla secondo puntata, che  sfiora addirittura il 10% senza liti e senza inganni!

Buona Pasqua!

Redazione 

 

 

A VERISSIMO IL VINCITORE DE ‘L’ISOLA DEI FAMOSI’ RAZ DEGAN E REUNION DI TUTTI I NAUFRAGHI DI QUESTA EDIZIONE


ver

Sabato 15 aprile 2017 appuntamento speciale con Verissimo, condotto da Silvia Toffanin.
In esclusiva, saranno in studio, per una grande reunion, tutti i naufraghi dell’edizione appena terminata de “L’Isola dei Famosi”.
Posto d’onore a Raz Degan che rilascerà la sua prima intervista tv da vincitore del reality e sarà protagonista di una sorta di ‘uno contro tutti’, in cui ogni nodo verrà al pettine.

Per raccontare le emozioni, gli aneddoti e le curiosità mai svelate sulla loro permanenza in Honduras saranno ospiti: il secondo classificato Simone Susinna con i finalisti, Eva Grimaldi, Nancy Coppola e Malena.
E ancora, Samantha De Grenet, Giulio Base, Moreno, Dayane Mello, Nathaly Caldonazzo, Giacomo Urtis e Giulia Calcaterra.

Inoltre, dopo due mesi di assenza dall’Italia, approderà a Verissimo anche l’inviato del realityStefano Bettarini.

Infine, non resteranno senza i propri beniamini neppure i fan de Il Segreto. In studio sarà presente Lucas (Alvaro Morte).

Redazione

AMICI16: dopo la dichiarazione di Maria de Filippi in replica alle parole di Morgan arriva anche la denuncia di Mediaset per diffamazione…


mormaria

Che l’uscita di Morgan da Amici16 avrebbe avuto delle conseguenze a suon di botta e risposta era prevedibile, un pò meno prevedibile la scelta di Maria De Filippi notoriamente “defilata” in caso di polemiche di scendere in campo in prima persona. Capita così che alle parole e alle dichiarazioni di Morgan sui social e riportate da vari siti  e quotidiani, Maria intervenga con un’altra dichiarazione ma senza entrare nel merito della polemica. Eccola :

Fino ad ora resisto nell’intento di non farmi influenzare dalle nefandezze che, come da altri previsto, sono uscite puntualmente dalla bocca di Morgan. Continuo a pensare a lui come ad un uomo pieno di doti elevate e rare e non voglio mortificare la mia intelligenza, entrando in ‘lite’ e stilando una lista di accuse. Annoierei chi le cose già le sa e mi direi da sola alcune ovvietà tipo ‘non lo sapevi prima di invitarlo che Morgan dà sempre fuoco a tutto, per il solo gusto di farlo?’. Sì, lo sapevo e, come detto, ho sbagliato a credere che dandogli la libertà potesse trovare finalmente modo di far conoscere se stesso e le cose che sa. A me piacciono e avrei voluto condividerle. Poi però non mi va che nel fango ci finiscano i programmi, chi ci partecipa, il pubblico o i tanti che ci lavorano. Questo è il mio lavoro. Non scrivo poesie, non faccio musica, non suono nessuno strumento, ma non per questo mi sento colpevole.
E mentre ribadisco che non faccio tante belle cose non faccio nemmeno quello di cui annaspando Morgan ci accusa. Una settimana fa dichiarava coram populo che Amici è la libertà, che ad Amici ha potuto fare quello che da nessun’altra parte in precedenza aveva mai ottenuto di poter fare e poi ieri invece gridava al complotto, alla macchinazione e alla manipolazione. Noi il male, lui il bene. Però noi siamo sempre noi e qualcosa non torna. Spero tanto di non ritornare più su questa storia. I ragazzi ‘manipolatissimi’ hanno avuto un incontro con le agenzie stampa nazionali e hanno raccontato quello che volevano e come volevano, rispondendo a tutte le domande. Io non andrei oltre e auguro a tutti tanta serenità.

 concludendo poi con una precisazione:

Ultima nota solo per chi, astutissimo, ha visto negli ultimi avvenimenti la mera ricerca del dato d’ascolto: se fossi capace di orchestrare preventivamente tutto quello che è successo in questi giorni vorrebbe dire che ho poteri non umani…

Inutile dire che a conforto e in difesa della posizione della De Filippi e del suo programma,  tutta la sua “corte”  e non solo (da Elisa all’Amoroso passando per Boosta e la squadra Bianca e addirittura Stash e Sergio Sylvestre e alcuni della vecchia guardia come Zanforlin e altri) ha fatto, come si dice “quadrato” mentre Morgan è un fiume in piena e continua… “Maria è come la strega di Biancaneve”

https://www.youtube.com/watch?v=BsIUCwTawRY

a seguito delle dichiarazioni diffamatorie Mediaset ha divulgato un comunicato in cui annuncia l’azione legale per diffamazione nei confronti dell’ex Blue Vertigo:

«Mediaset ha dato mandato ai suoi legali di agire nei confronti di Marco Castoldi, in arte Morgan, per le gravi affermazioni diffamatorie rilasciate contro la Società negli ultimi giorni»

Redazione

#ISOLADEI FAMOSI12: Il Moige (Movimento italiano genitori) chiede provvedimenti per le espressioni volgari di Malena nel corso della semifinale


news-isola-dei-famosi-12-malena-piange_1261523

Indignazione per l’affermazione eccessivamente esplicita di Malena Mastromarino in arte Malena nel corso della semifinale dell’Isola dei Famosi di martedì 4 aprile. La pornostar infatti nell’ammettere di aver adottato delle strategie di gioco ha riassunto il concetto in termini poco consoni al contesto televisivo: L’ho sempre preso in quel posto io – aveva ribattuto Malena – Lo faccio per mestiere. Per una volta l’ho messo lì agli altri. Quindi sì, ho fatto i miei conti sempre coprendo le spalle a Nancy.

Immediatamente Alessia Marcuzzi aveva chiuso il collegamento ed era andata a spiare i discorsi dei naufraghi sull’Isola, non immaginando quello che poi Malena sarebbe andata a dire calcando la mano: Ho dovuto vincere la nomination contro Giulio e Samantha se no non ero più la regina del doppio a***e. Questo è il mio mestiere. Per una volta non l’ho preso nel c**o io.

Ovviamente la Marcuzzi è intervenuta duramente su Malena invitandola a moderare i termini considerata anche la fascia oraria protetta ma l’indignazione che il suo linguaggio ha provocato non si è attenuata sollevando le proteste del Moige (Movimento italiano genitori, ndr)  a tutela dei diritti dei minori che, in un comunicato molto duro ha chiesto alla redazione de l’#IsoladeiFamosi12 di avvalersi di un Comitato Media e Minori per tenere sotto controllo situazioni simili. In sostanza, sia il web e sia gli enti che tutelano i minori hanno chiesto alla produzione di prendere seri provvedimenti contro Malena per le espressioni volgari in fascia protetta. La naufraga, quindi, potrebbe essere squalificata mercoledì e di conseguenza Simone Susinna andrebbe direttamente in finale senza passare dal televoto.

Appuntamento quindi a mercoledì 12 aprile, su Canale 5, per l’attesa finale della dodicesima edizione del reality.

Redazione

ISOLA DEI FAMOSI: MALENA ai ferri corti con Simone:”Prima mi sentivo tradita, adesso sono delusa”


male

Dopo l’ultima puntata del’Isola dei Famosi, tra Malena e Simone c’è risentimento,  la prima mal sopporta il fatto che Simone abbia smentito la loro “liaison” in due mesi di reality, il modello l’accusa di bugie.

Malena dopo aver chiesto quindi un confronto, scoppia in lacrime : Sai che cosa mi è dispiaciuto, l’unica cosa che mi fa stare male? Sai bene che tu e Nancy siete le uniche due persone alle quali ho fatto leggere la lettera di mia madre. È come se avessi rinnegato tutto il mese trascorso qui con me. Quando ho parlato del nostro bacio, hai negato lasciando intendere che io fossi pazza, che le mie fossero bugie. Ma un bacio può essere anche sul collo o sulla mano. 

Ma Simone è rimasto impassibile e  dopo averle detto che lei si è fatta un film da sola perché tra loro non c’è niente e non è mai successo niente, come se nulla fosse se ne è andato, lasciandola sola con le sue lacrime. Sappi che non è nulla – ha detto Simone prima di andarsene -. Non stare male, non ce n’è motivo.

Poi in confessionale Malena ammette: Avrei preferito – dice – non avere questo chiarimento. Prima mi sentivo tradita, adesso sono delusa

Redazione

 

 

ALL’ #ISOLA DEI FAMOSI ancora litigi… ma chi vincerà tra Raz, Eva, Malena e Nancy?


BBzxcBn.jpg

Acceso litigio tra Raz Degan e le naufraghe ancora in gioco sull’Isola dei Famosi: Malena e Nancy.

Nancy Coppola e Malena  appena tornate dall’Isola dei pescatori dove hanno potuto comprare un po’ di cibo grazie alla vincita della prova ricompensa si sono sentite subito dire da Raz Degan: Siete tornati? Io non mangio, perché non ho fatto la prova ricompensa.

Di fatto Raz è stato coerente, infatti già in puntata, quando si era rifiutato di partecipare alla ìprova ricompensa per  via del dolore al dito, aveva premesso che, nel caso di vincita, non avrebbe mangiato il cibo  lasciando la sua parte al gruppo. E così è stato nonostante l’insistenza di Eva Grimaldi  a cui Raz ha replicato: Ora sei diventata pure mia madre che mi dici che devo mangiare? Io non mangio.

Il clima si è riscaldato e i toni si sono fatti accesi e tra Malena e Nancy che lo accusano di essere tornato quello di prima ed Eva Grimaldi che continua ad insistere perchè mangi, si intromette Simone Susinna: Prima non volevano nemmeno che tu mangiassi e ora te lo chiedono. Ma Raz è irremovibile e si è spazientito: Sono un uomo che non si sposta facilmente con il vento. Quindi è no.

A quel punto sbotta Nancy Coppola che lo ha accusa di non essersi mai proccupato di Raz Degan e di essersi schierato con lui solo per strategia avendo capito  che tutto il pubblico  tifa per lui  e gli dice: Tu sei un grande stronzo – – non servi proprio, sei solo bello!

Insomma sull’#Isola non c’è proprio pace e il nervosismo è palpabile e tutti sembrano preoccupati di portare a casa la vittoria…  ma chi vincerà tra Raz Degan, Eva Grimaldi, Malena e la cantante neo melodica Nancy Coppola?

Redazione

A VERISSIMO: GABRIEL GARKO, ORIETTA BERTI, ALESSANDRA AMOROSO E GIULIANO PEPARINI


toffa

Sabato 25 marzo 2017, alle ore 16.10 su Canale 5, Silvia Toffanin presenta una puntata imperdibile di Verissimo, ricca di ospiti e sorprese.

Tra pochi g’orni tornerà su Canale 5 con la fiction cult ‘L’Onore e il Rispetto – Ultimo Capitolo‘. In esclusiva a Verissimo l’attore Gabriel Garko.

Icona della musica italiana e dello spettacolo da oltre 50 anni: ai microfoni di Verissimo si racconta Orietta Berti.

Dal mondo di ‘Amici’ ospiti del talk show il direttore artistico Giuliano Peparini e Alessandra Amoroso.

Torna in televisione dopo anni di assenza. A Verissimo Alessandra Pierelli.

Infine, per lo spazio dedicato a ‘Il Segreto’, sarà ospite il giovanissimo Matías (Ivan Montes)

Redazione

La cancellazione di “Parliamone Sabato”: la Perego: ” Mi hanno messa in mezzo… Forse è scomodo mio marito”


Non riesco a capire bene perchè questa violenza contro di me. Non sono quella persona che stanno descrivendo è qualcosa di molto più grande di me”.   Paola Perego non si capacita e si chiede perchè un tale accanimento contro di lei. Intervistata a Le Iene  da Sabrina Nobile si sfoga e dice la sua per la prima volta dopo la cancellazione di  “Parliamone Sabato”  : “Mi hanno messa in mezzo, è qualcosa di molto più grande di me, hanno usato me come potevano usare forse qualcun altro. Forse è scomodo mio marito“.

Loro si sono dissociati da una cosa che avevano approvato e adesso fanno la figura di quelli che stanno salvando l’Italia da questo ‘mostro’ che è sessista“, continua la conduttrice, mentre in un’intervista a “Repubblica” la presidente Rai Monica Maggioni risponde a Lucio Presta, marito e manager della Perego, che aveva scritto: “Adesso i politici saranno contenti“. In risposta dice la Maggioni: Ha voluto ridurre questa scelta seria e intelligente dell’Azienda alla risposta al can can politico – Questo, lo voglio dire molto chiaramente, è inaccettabile. È venuto il momento di riflettere a più ampio spettro su chi siano le persone con cui noi costruiamo la televisione pubblica. A questo mondo nessuno è intoccabile e nessuno è da criminalizzare a priori. Ma ognuno è responsabile di quello che fa, dice o produce”.  Paola Perego continua: «Sto male per tutte quelle persone che, fidandosi di me, mi hanno seguita in questo programma – sostiene la conduttrice -. Ora resteranno senza lavoro». «Sono disorientata, questa è la parola giusta. Ancora non me ne rendo conto di quello che sta accadendo. È tutto troppo. È tutto troppo surreale – afferma -. Non ho ancora metabolizzato, non riesco a capire bene che cos’è questa violenza contro di me. Una violenza terribile, brutta. Non me lo merito, io credo di essere una brava persona. Ma la mia preoccupazione, credetemi, non è per me, è veramente per tutte quelle persone che lavorano con me. Pensa che guadagnano due lire ed ora veramente avranno problemi a pagare l’affitto, perché non è che gli stipendi Rai proprio ti permettono di navigare nell’oro». La conduttrice ricorda che «c’è gente che ha bestemmiato, hanno intervistato il figlio di Totò Riina facendogli l’altarino, abbiamo visto in televisione qualunque cosa. (Questo, ndr) era un gioco. È scoppiata la bomba, ma la bomba non c’è». «Gli argomenti in Rai – spiega – vengono approvati prima di essere messi in onda. Dal capostruttura, dal direttore di rete. Mi hanno approvato questo argomento e mi hanno cassato il femminicidio perché non volevano che ne parlassimo perché non era con la linea editoriale. Prima l’approvano e poi si scusano, di cosa? Ma di cosa? Ma di che stiamo parlando?». «Io l’ho rivisto tre volte quel pezzo: io ho difeso le donne come faccio sempre. Non c’è reato, non c’è il reato», sostiene, ammettendo che può essere stata «una pagina mediocre» di televisione «come tante altre». «Mi vorrei scusare per la dichiarazione di Fabio Testi – aggiunge -. Ho chiesto di non invitarlo più». Alla Boldrini, che la ha accusata di aver trattato la donna come un animale domestico, replica: «quando la signora Boldrini ancora non era in politica e faceva televisione, io già lottavo per i diritti delle donne». Perego non crede, infine, alla possibilità che qualcuno possa ridimensionare le sue accuse, «anche perché dalle posizioni che hanno preso, è molto difficile tornare indietro e poi sono dei codardi».

Redazione