film

CS_In prima tv “Il mistero della casa del tempo”


Nel cast Jack Black e Cate Blanchett

(none)

Serata di misteri e magie venerdì 17 dicembre alle 21.20 su Rai2 con il film di Eli Roth, in prima visione tv, “Il mistero della casa del tempo”, interpretato da Jack Black, Cate Blanchett, Owen Vaccaro, Renée Elise Goldsberry. Un ragazzino di 10 anni, Lewis Barnavelt, si trasferisce a vivere nella casa vecchia e scricchiolante dell’eccentrico zio Jonathan. In questa strana dimora si nasconde un mondo segreto ricco di magie, misteri, streghe e stregoni che si rivelerà quando Lewis scoprirà che lo zio e la sua migliore amica Mrs Zimmerman sono due potenti maghi, che lo coinvolgeranno in una missione segreta: scoprire l’origine e il significato del ticchettio di un orologio nascosto da qualche parte nei muri di casa.

Redazione

CS_Il 17 dicembre esce la soundtrack di “DIABOLIK”, con la colonna sonora originale di PIVIO & ALDO DE SCALZI, due brani di MANUEL AGNELLI e uno speciale ALBO FUMETTO di DIABOLIK. Già disponibile in pre-order!


IL 17 DICEMBRE ESCE

LA SOUNDTRACK DEL FILM

(edita da EDIZIONI CURCI e CREUZA)

disponibile in versione DIGITALE

e in un esclusivo DOPPIO VINILE

contiene la colonna sonora originale a firma di PIVIO & ALDO DE SCALZI

due brani di MANUEL AGNELLI scritti per il film

e uno speciale ALBO FUMETTO di DIABOLIK

GIA’ IN PRE-ORDER

https://orcd.co/diabolik-ost

Uscirà venerdì 17 dicembre la soundtrack di “DIABOLIK”, su etichetta Carosello Records, contenente la colonna sonora originale del film a cura dei musicisti e compositori PIVIO & ALDO DE SCALZI, e due brani di MANUEL AGNELLI scritti appositamente per il film (“La profondità degli abissi” e “Pam Pum Pam”).

Da venerdì 10 dicembre, è disponibile in pre-order al seguente link: https://orcd.co/diabolik-ost

Edita da EDIZIONI CURCI e CREUZA, la colonna sonora uscirà per Carosello Records in formato digitale e in un esclusivo doppio vinile in numero di copie limitato e numerato, che conterrà anche un albo fumetto di Diabolik in edizione speciale, un estratto suggestivo da “L’arresto di Diabolik – Il Remake” (disegni di Giuseppe Palumbo) che ripropone in chiave moderna, riveduta e corretta, l’episodio L’Arresto di Diabolik – n. 3 del 1963, a cui è liberamente ispirato il film.

La colonna sonora originale del film realizzata da Pivio & Aldo De Scalzi è stata pensata e concepita alla fine del 2019, per poi essere realizzata nel 2020 «avendo come fonte d’ispirazione certe soluzioni timbriche adottate da Bernard Herrmann e con un occhio di riguardo alle atmosfere “action” tipiche di compositori come Lalo Schifrin», raccontano Aldo De Scalzi e Pivio (nome d’arte di Roberto Giacomo Pischiutta). La colonna sonora, inoltre, è stata sviluppata attorno ad un tema centrale ricorrente «perché un personaggio così iconico come Diabolik meritava tale tipo di approccio», affermano ancora.

Questa la tracklist della colonna sonora di “DIABOLIK”:

1.      Diabolik Tema                                                          

2.      La Profondità Degli Abissi                                        

3.      Demoniaz                                                                 

4.      L’Acqua Sale                                                             

5.      Rivelazione Del Nome                                                          

6.      Eva                                                                            

7.      Eva Frega La Polizia                                                  

8.      In a Corner Of My Heart – interpretata da Claudia Sanguineti                   

9.      Dal Teaser                                                                

10.  Pam Pum Pam                                                                      

11.  Diabolikon                                                                

12.  Evasione Di Diabolik                                                 

13.  Diabolik Ed Elisabeth                                                

14.  Fanza Ramanza                                                                    

15.  La Delusione Di Eva                                                  

16.  Ricostruzione Del Colpo                                           

17.  Prosomasuku                                                             

18.  Sott’Acqua                                                                

19.  Diabolikon “v. alt.”                                                   

20.  Dossierik                                                                   

21.  Il Direttore Entra Nella Stanza                                             

22.  Diabolik Sente Tutto                                                 

23.  L’Evasione E La Polizia                                                          

24.  Ombre Nella Notte                                                   

25.  Apertura Del Rifugio                                                

26.  Scontro Finale                                                          

27.  Sotto La Maschera                                                   

28.  Caveaulik                                                                  

29.  Prosomasuku “v. alt.”                                              

30.  Stava Cercando Questa                                                        

31.  La Banca Apre                                                           

32.  Cattura Di Diabolik                                                   

33.  Preparazione Della Ghigliottina                                           

34.  Amore Vieni A Ghenf – interpretata Claudia Sanguineti                 

35.  Quartettik      

DIABOLIK” è il nuovo film di Manetti bros., con cui Pivio & Aldo De Scalzi tornano a collaborare, in uscita nelle sale cinematografiche il prossimo 16 dicembre (distribuito da 01 Distribution) e con protagonisti Luca Marinelli (Diabolik), Miriam Leone (Eva Kant) e Valerio Mastandrea (ispettore Ginko). Nel cast anche Alessandro Roia, Serena Rossi, Roberto Citran, Luca Di Giovanni, Antonino Iuorio, Vanessa Scalera, Daniela Piperno, Pier Giorgio Bellocchio con la partecipazione straordinaria di Claudia Gerini.

Adattamento cinematografico delle avventure del personaggio creato da Angela e Luciana Giussani, DIABOLIK racconta la storia oscura e romantica dell’incontro tra Diabolik ed Eva Kant, ambientata nello stato di Clerville alla fine degli anni ‘60. A dargli la caccia, e a cercare di fermare i loro diabolici piani, l’ispettore Ginko.

DIABOLIK,scritto da Michelangelo La Neve e Manetti bros., che hanno firmato anche il soggetto insieme a Mario Gomboli, è una produzione Mompracem con Rai Cinema, prodotto da Carlo Macchitella e Manetti bros., in associazione con Astorina e con Luigi de Vecchi, con il sostegno di Emilia – Romagna Film CommissionFriuli-Venezia Giulia Film CommissionFilm Commission Vallee D’Aoste.

redazione

CS_10 GIORNI CON Babbo Natale


Martedì 14 dicembre, in prima serata su Canale5 arriva il film prima tv “10 giorni con Babbo Natale“, diretto da Alessandro Genovesi con Fabio De LuigiValentina Lodovini Diego Abatantuono

Sequel del divertente “10 giorni senza mamma”, in “10 giorni con Babbo Natale” ritroviamo la famiglia Rovelli cresciuta, ha subìto tanti cambiamenti che ancora una volta ne stanno minando la stabilità. Carlo ha lasciato il lavoro per occuparsi dei bambini e delle incombenze domestiche ma il ruolo di “mammo” comincia a stargli un po’ stretto, e marito e moglie sono al limite dell’incomunicabilità. Proprio quando lui decide di rimettersi in gioco e cercare un lavoro (purtroppo verrà scartato perché considerato troppo vecchio), Giulia gli rivela di aver ricevuto l’offerta di una promozione che la porterebbe a trasferire tutta la famiglia in Svezia, con colloquio fissato il 24 dicembre a Stoccolma che sembra minacciare il Natale e soprattutto il già precario equilibrio domestico. Per salvare il salvabile Carlo decide di recuperare il suo vecchio camper e accompagnare la moglie al colloquio a Stoccolma trascinando la famiglia in un’avventura che li porterà in viaggio verso il Nord per un Natale inedito incontrando persino Babbo Natale.
LO SAPEVATE CHE…Il viaggio in Svezia del film doveva essere girato in Finlandia. Poi ci si è messo di mezzo il Covid-19. Co le riprese si sono concentrate tra Roma, l’Alto Adige e la Finlandia.

Il sequel di 10 giorni senza mamma gioca un asso importante quello dell’inserimento di una star come Diego Abatantuono chiamato a vestire i panni di un Babbo Natale smemorato.

Fabio De Luigi e Valentina Lodovini sono Carlo e Giulia, più i tre figli Camilla (Angelica Elli), diventata un’adolescente più ambientalista di Greta Thunberg, Tito (Matteo Castellucci), che a otto anni è già un sovranista e nel suo sonnambulismo notturno prende a schiaffoni il padre, e la piccola Bianca (Bianca Usai), che a sorpresa canta Bella Ciao.

redazione

CS_Doppio omaggio a Freddie Mercury


In prima tv “Bohemian Rhapsody” e un doc sul testamento “artistico”

(none)

Trent’anni senza Freddie Mercury, non senza la sua musica: la stessa che accompagna l’omaggio Rai di mercoledì 24 novembre, giorno dell’anniversario della scomparsa del grande genio musicale e frontman dei Queen. Rai1, alle 21.25, propone in prima tv il film “Bohemian Rhapsody” di Bryan Singer, interpretato da Rami Malek, Lucy Boynton, Gwilym Lee, Ben Hardy, Joe Mazzello, Aidan Gillen. Vincitore, tra l’altro, di 4 Premi Oscar e campione di incassi al cinema, il film segue la parabola artistica e la vicenda umana di Freddie Mercury, che, sfidando, stereotipi e convenzioni, da semplice addetto ai bagagli dell’aeroporto di Heahtrow, diventa un’icona senza tempo. “Bohemian Rhapsody” si sofferma, in particolare, sulle performance più emozionanti della rock band, fino all’iconico concerto Live Aid del 1985, che consegnò la band alla storia del rock.
A seguire, a mezzanotte su Rai5, Rai Cultura propone invece il doc “Queen: dagli esordi a Bohemian Rhapsody” che approfondisce la nascita della canzone forse più emblematica dei Queen. Dopo gli inizi faticosi, il gruppo trova il successo con il quarto album, “A Night At The Opera”, lanciato soprattutto dal singolo “Bohemian Rhapsody”, una canzone formata da tre parti ben distinte che esprimono le diverse anime del gruppo: il rock duro, l’ispirazione melodica e l’orchestrazione, con un tocco di bizzarria. Il brano raggiunge un pubblico vastissimo, grazie al video, e diventa in qualche modo il testamento artistico di Freddie Mercury.

Redazione

CS_JENNIFER LOPEZ: Disponibile in digitale “ON MY WAY”, il nuovo singolo della superstar internazionale estratto dalla colonna sonora del film “MARRY ME”, in uscita in Italia il 17 febbraio! Tra i protagonisti la stessa Jennifer Lopez. Owen Wilson e Maluma


JENNIFER LOPEZ

È DISPONIBILE IN DIGITALE

ON MY WAY

IL NUOVO SINGOLO

tratto dalla colonna sonora del film

MARRY ME

in uscita nelle sale cinematografiche italiane

giovedì 17 febbraio

NEL CAST

Jennifer Lopez, Maluma e Owen Wilson

Il brano è stato PRESENTATO IERI a Los Angeles

sul palco degli AMERICAN MUSIC AWARDS 2021

È disponibile in digitale “ON MY WAY” (https://onmyway.lnk.to/JenniferLopez), il nuovo singolo della superstar internazionale JENNIFER LOPEZ, estratto dalla colonna sonora del film “MARRY ME”, in uscita nelle sale cinematografiche italiane il 17 febbraio 2022.         
Tra i protagonisti del film, la stessa 
Jennifer Lopez, Owen Wilson e la star mondiale della musica latina MALUMA!

Il brano è stato presentato live ieri sera a Los Angeles, sul palco degli AMERICAN MUSIC AWARDS 2021.

Oltre al singolo “On My Way”, la colonna sonora del film sarà ricca di brani di Jennifer Lopez e Maluma.

“Marry me” racconta un’improbabile storia d’amore tra due persone molto diverse alla ricerca di qualcosa di reale in un mondo in cui il valore si basa sul numero di “Mi piace” e “followers”. Una moderna storia d’amore su celebrità, matrimonio e social media. È online il trailer ufficiale del film: youtu.be/fT7bKS27HR0

Nel film Jennifer Lopez e Maluma interpretano Kat Valdez e Bastian, una coppia di celebrità di fama mondiale. Con loro l’attore Owen Wilson nei panni di Charlie Gilbert, un insegnante di matematica divorziato.

“Marry Me”, diretto da Kat Coiro (Dead to Me, It’s Always Sunny in Philadelphia, upcoming She-Hulk), nasce da una sceneggiatura di John Rogers (The Librarians), Tami Sagher (NBC’s 30 Rock) e Harper Dill (The Mick) basata sul graphic novel di Bobby Crosby. Il film è prodotto da Jennifer Lopez, Elaine Goldsmith-Thomas (Hustlers, Maid in Manhattan) per la Nuyorican Productions della Lopez, , Benny Medina (Hustlers, The Fresh Prince of Bel-Air)e John Rogers per Kung Fu Monkey Productions. I produttori esecutivi del film sono Alex Brown, Willie Mercer, Pamela Thur e J.B. Roberts.

JENNIFER LOPEZ con oltre 75 milioni di album venduti ha concluso recentemente un tour mondiale sold out, “It’s my party”, ed è stata protagonista di una performance da record all’Halftime Show del Pepsi Super Bowl. Nel suo curriculum da attrice Lopez ha generato con i suoi film oltre 3 miliardi di dollari. Icona di stile, imprenditrice e filantropa, Jennifer Lopez è stata inserita nella lista delle “100 persone più influenti del pianeta” di TIME, nella classifica “Most Powerful Celebrity” di Forbes e nella “Most Beautiful Woman in the World” di People, oltre ad aver ricevuto il premio MTV Videao Vanguard e due nomination ai Golden Globes per il suo ruolo nel film record di incassi “Hustlers and Selena”. Ad oggi, rimane l’unica artista donna ad aver ottenuto contemporaneamente un album alla prima posizione in classifica e un film al primo posto al box office. Con una carriera che dura da oltre due decenni, Jennifer Lopez è consolidata nella storia come un’icona mondiale.

Jennifer Lopez :

www.facebook.com/JenniferLopez

www.twitter.com/JLo

www.instagram.com/JLo

www.youtube.com/user/JenniferLopezVEVO

CS_Canale 5 regala al suo pubblico la prima visione in chiaro di “Joker”


Martedì 16 novembre, Canale 5 regala un prime-time deluxe al suo pubblico: la prima visione in chiaro di «Joker», film che vede Joaquin Phoenix interpretare – in stato di grazia – il protagonista, affiancato da Robert De Niro.

La pellicola si è aggiudicata il Leone d’Oro a Venezia; ha vinto due Golden Globe a Los Angeles; ha ottenuto due BAFTA a Londra; ha conquistato due Oscar, su ben 11 candidature, a Hollywood.
Quest’ultimi, un record per l’edizione 2020, la 92esima: «Joker» è stato il primo film basato su un personaggio DC Comics a concorrere nella categoria del miglior film, e il secondo tra quelli in nomination basati su personaggi appartenenti al mondo dei fumetti.

Positive, le recensioni. In molti casi, entusiastiche. Le critiche sono state riservate al messaggio di violenza e alla morale di fondo.
Michael Moore è intervenuto sulla questione affermando: «sì, c’è un pagliaccio disturbato in quello specchio, ma non è solo – siamo lì accanto a lui».  
Maurizio Porro, sul Corriere della Sera ha scritto che il film è «un miracolo, perché riesce a mescolare in modo sorprendente il fumetto di Batman, con una storia di degrado che ci riguarda da vicino».

Diretta da Todd Phillips (Una notte da leoni), prodotta da Bradley Cooper, l’opera ha incassato 1.074 miliardi di dollari.

Redazione

CS_La scelta di Maria


Su Rai1 un Docu-Film per il 100° anniversario dalla tumulazione del Milite Ignoto all’Altare della Patria

(none)

Roma, 4 novembre del 1921: dopo un lungo viaggio in treno, diventato l’abbraccio dell’intero Paese, i resti di un ignoto soldato caduto nella Grande Guerra, vengono sepolti al Vittoriano a Roma, durante una cerimonia pubblica. A scegliere la salma tra le undici che rappresentano i caduti sui diversi fronti di guerra dell’Italia, è stata chiamata una donna, Maria Bergamas, madre di Antonio, giovane tenente morto sul campo di battaglia e mai ritrovato. Una settimana prima, il 28 ottobre, durante una straziante celebrazione nella basilica di Aquileia, viene chiesto a lei, a Maria, a nome di tutte le madri, di scegliere quale corpo tra gli undici seppellire all’altare della Patria a Roma, come simbolo di tutti i giovani caduti a cui non era stato possibile dare un nome. Diventerà il Milite Ignoto.
Cento anni dopo quella tumulazione all’Altare della Patria – giovedì 4 novembre in prima serata – Rai1 propone il docufilm diretto da Francesco Micchichè “La scelta di Maria”, interpretato da Sonia Bergamasco nel ruolo della “madre d’Italia”, Maria.
Attraverso le interpretazioni della Bergamasco, di Cesare Bocci, nel ruolo del Ministro della Guerra Luigi Gasparotto, e di Alessio Vassallo nei panni del tenente Augusto Tognasso, il docu-film ripercorre la vicenda politica, sociale e umana dietro la nascita del Milite Ignoto. Integrando il racconto con preziosi repertori d’epoca, animazioni originali e una serie di “interviste ricostruite” ai protagonisti della storia, “La scelta di Maria” vuole offrire alle nuove generazioni un ritratto umano e profondo di chi ha vissuto in prima persona una vicenda storica senza precedenti e rappresentare gli stati d’animo e le emozioni di un intero Paese, profondamente scosso dalla distruzione e dallo smarrimento generati dalla Grande Guerra.

Redazione

CS_In prima visione “Mio fratello rincorre i dinosauri”


Su Rai1 il film con Alessandro Gassmann e Isabella Ragonese

(none)

È tratto dall’omonimo romanzo di Giacomo Mazzariol, “Mio fratello rincorre i dinosauri”, in onda in prima visione mercoledì 27 ottobre su Rai1 alle 21.25.
Il film, diretto da Stefano Cipani e interpretato da Alessandro Gassmann e Isabella Ragonese, racconta la storia di Jack e di suo fratello Gio, con la sindrome di Down.
Fin da piccolo Jack crede che suo fratello abbia dei superpoteri ma, ora che sta per andare al liceo, qualcosa cambia, soprattutto quando conosce Arianna, la sua prima cotta.

Redazione

CS_”La signora dello zoo di Varsavia”


Mercoledì 6 ottobre, in prima serata su Canale 5, appuntamento con il film del 2017 diretto da Niki Caro “La signora dello zoo di Varsavia“.

Polonia, 1939. Antonina e Jan, proprietari del giardino zoologico di Varsavia, dopo che è stato loro ordinato di chiudere lo zoo e liquidare tutti i loro animali, si interrogano sul proprio futuro e sulla sorte degli ebrei rinchiusi nel ghetto in condizioni disperate. Decidono quindi di tenere in attività lo zoo trasformandolo in un allevamento di maiali che funga da copertura per la salvezza degli ebrei. E prima dell’inizio delle deportazioni, grazie alla copertura della nuova attività nello zoo, i due coniugi prelevano centinaia di ebrei dal ghetto e, facendoli transitare nei passaggi retrostanti le gabbie degli animali, li nascondono nelle cantine della propria casa finché non possano fuggire forniti di falsi documenti. 

Redazione

CS_CELINE DION: è in produzione il documentario sulla vita e la carriera della leggendaria artista canadese, diretto dalla regista nominata agli Oscar, IRENE TAYLOR


CELINE DION

È IN PRODUZIONE

IL DOCUMENTARIO SULLA VITA E LA CARRIERA

DELLA LEGGENDARIA ARTISTA CANADESE

diretto dalla regista nominata agli Oscar

IRENE TAYLOR

Un film che celebra l’incredibile storia pubblica e privata

di una delle voci più straordinarie della musica mondiale

È appena entrato in produzione il documentario sulla vita e sulla carriera di una delle voci più straordinarie del panorama mondiale, CELINE DION, annunciato dallaPremium Content Division diSony Music Entertainment (SME), in partnership con SME Canada e Vermilion Films, con la regia della nominata all’Oscar Irene Taylor.

Il documentario sarà il film definitivo su una delle performer più riconoscibili, rispettate e di successo di tutta la musica pop. Realizzato con la partecipazione e il supporto della stessa Celine Dion, il film celebra l’incredibile storia personale dell’artista canadese, oltre ai successi della sua carriera, incluse le uscite dei suoi iconici album, i premi ricevuti, i tour mondiali e gli show residence a Las Vegas.

Grazie alla telecamera dell’acclamata regista americana Irene Taylor, il documentario entra nel profondo della straordinaria vita di Celine Dion.

Di recente, Taylor ha diretto il documentario nominato agli Emmy “Moonlight Sonata: Deafness in Three Movements”. Il suo film di debutto, “Hear and Now”, ha vinto un Peabody Award e il Sundance Film Festival Audience Award. Altri premi che ha ricevuto sono un Primetime Emmy Award per Outstanding Children’s Program per il suo cortometraggio “One Last Hug”, e una candidatura agli Academy Award per “The Final Inch”, che ha conquistato anche numerose nomination agli Emmy e l’International Documentary Association’s Pare Lorentz Award.

«Sono sempre stata molto aperta con i miei fan, e penso che Irene con la sua sensibilità e creatività, sarà in grado di mostrare a tutti quelle parti di me che non si sono ancora viste… so che racconterà la mia storia nel modo più onesto e sincero possibile»commenta Celine Dion.

«Intraprendere questo viaggio con un’artista leggendaria come Celine Dion è un’opportunità straordinaria per me come regista. Avere la possibilità di esaminare la sua vita e la sua inimitabile carriera, mi permetterà di creare il ritratto sfaccettato di una superstar iconica e globale, e non vedo l’ora di condividerlo con il mondo»commenta Irene Taylor.

Dal suo arrivo sulle scene musicali all’età di 14 anni, Celine Dion ha venduto oltre 250milioni di album nei suoi 40 anni di carriera. Ha vinto 5 Grammy Award2 Academy Award, nel 2016 le è stato consegnato il Billboard Music Award lifetime achievement Icon Award, e nel 2004 il riconoscimento ai World Music Awards come artista femminile più venduta di tutti i tempi.

Con le super hit contenute in film campioni di incassi “Ashes” (Deadpool 2), “My Heart Will Go On” (Titanic) e “Beauty and the Beast” (Beauty and the Beast), si è consolidata come una vera e propria forza della natura all’interno dell’industria e ha stabilito un nuovo standard di eccellenza.

A novembre 2021, Dion tornerà a Las Vegas con un nuovo show al Resorts World Las Vegas, dando inizio alla sua nuova residency di 10 performance. Il suo “Courage World Tour”, che è stato interrotto nel 2020 a causa del COVID, riprenderà in Nord America e in Europa nella primavera ed estate 2022.

«Celine Dion è una delle artiste più ricercate di tutti i tempi. Siamo onorati di collaborare con lei per produrre questo documentario così atteso, guidato dall’incredibile visione artistica di Irene Taylor», commenta Tom Mackay, Presidente della divisione Premium Content di Sony Music Entertainment, «Non vediamo l’ora di celebrare i successi della vita di Dion e realizzare una grande strategia di distribuzione per raggiungere i suoi fan in tutto il mondo».

Il film è finanziato e distribuito da Sony Music Entertainment. Krista Wegener, Senior Vice President, Sales and Distribution, Premium Content, Sony Music Entertainment guiderà le vendite del film.

SONY MUSIC ENTERTAINMENT – PREMIUM CONTENT

La divisione Premium Content di Sony Music Entertainment (SME) si occupa di sviluppo di contenuti, mostrando il lascito globale della compagnia e l’offerta dei migliori talenti creativi di tutto il mondo. Creata per dare agli artisti e ai creativi opportunità uniche per catturare nuovi pubblici globali, il team sviluppa, produce e distribuisce una varietà di progetti, tra cui film, prodotti televisivi, podcast, videogiochi e altro.

Attingendo al vasto portfolio di SME e del suo catalogo, la divisione sostiene idee innovative e collaborazioni tra le diverse compagnie di intrattenimento Sony, per ampliare la visione creativa degli artisti e coinvolgere i fan con contenuti accattivanti attraverso tutti formati.

Redazione