Video

CS_ROCCO HUNT: online il video di “FA’ O’ BRAV’”, il brano ft. Emis Killa, Yung Snapp, MV Killa, Lele Blade contenuto nell’ultimo album “RIVOLUZIONE”


È l’autore delle più grandi hit estive degli ultimi anni in Italia,

con 4,8 milioni di ascoltatori mensili su Spotify,

il suo repertorio supera i miliardi di stream totali

oltre 25 dischi di Platino ottenuti solo negli ultimi 24 mesi tra Italia, Spagna e Francia

ROCCO HUNT

ONLINE IL VIDEO DI

“FA’ O’ BRAV’”

Ft. Emis Killa, Yung Snapp, MV Killa, Lele Blade

BRANO CONTENUTO NELL’ULTIMO ALBUM

“RIVOLUZIONE”

Da marzo il ritorno live con il

“LIBERTÀ + RIVOLUZIONE TOUR”

La “Rivoluzione” di ROCCO HUNT non si ferma! Da oggi è online il video di “FA’ O’ BRAV’”, il brano che contenuto nell’ultimo album “RIVOLUZIONE” e che vede la partecipazione di Emis Killa, Yung Snapp, MV Killa, Lele Blade

Il video, diretto da Vincenzo Paccone, è visibile da ora al seguente link: https://youtu.be/od-WY0e3B64

Rivoluzione” (Epic/Sony Music), che ha debuttato al primo posto della classifica degli album più venduti della settimana, è il quinto disco in studio del rapper che in meno di 10 anni di carriera ha superato 2 miliardi di stream totali e si è aggiudicato il titolo di autore delle più grandi hit estive degli ultimi anni in Italia e che quest’anno si è aggiudicato il titolo di artista più visto su Vevo.

Un album, prodotto da Valerio Nazo, che racchiude la duplice anima di Rocco Hunt: dalla capacità di cavalcare l’onda della melodia a quella di mettere tutto se stesso nei testi, da ritornelli che restano in testa a brani che sono portavoce delle ingiustizie, dall’attenzione alle proprie origini campane ad una costante ricerca stilistica e innovazione nella scrittura dei pezzi.

In “Rivoluzione” infatti convive il rap più duro che affronta temi sociali e l’animo pop con cui Rocco Hunt si diverte a sperimentare.

La cover dell’album è stata realizzata eccezionalmente da Jorit, street artist rivoluzionario che opera principalmente a Napoli e che con la sua Human Tribe si è fatto conoscere in tutto il mondo.

«Quest’opera per me rappresenta il riscatto degli ultimi, il riscatto delle periferie, il riscatto dei ragazzi di strada che trovano un loro percorso e raggiungono ciò che gli è sempre stato negato – afferma Jorit – questa è un po’ la storia di Rocco e anche la mia».

L’opera realizzata da Jorit sul volto di Rocco Hunt è stata immortalata da Fabrizio Cestari.

“Rivoluzione” contiene 15 tracce e featuring con Fabri Fibra, Gué Pequeno, Luchè, Carl Brave, Emis Killa, Yung Snapp, MV Killa, LeleBlade, Boomdabash, Geolier, Ana Mena.

Ecco la tracklist completa: Nel percorso” intro di Lele Adani, “Rivoluzione”, “Solido” ft. Gué Pequeno, “Fantastica” ft. Boomdabash, “L’urdemo vase”, “Caffelatte” ft. Carl Brave, “Vada come vada” ft. Fabri Fibra, “Fiocco azzurro”, “Regole da infrangere” ft. Luchè, “Fa’ o’ brav’” ft. Emis Killa, Yung Snapp, MV Killa, Lele Blade, “Te penso ancora”, “Un bacio all’improvviso” ft. Ana Mena, “Che me chiamm a fa” ft. Geolier, “A un passo dalla Luna” ft. Ana Mena, “Sultant a mij”.

L’album è stato anticipato da “FANTASTICA”, il brano di Rocco ft. Boomdabash, il cui video è visibile qui: https://www.youtube.com/watch?v=tgPs29ZhsrY

Nell’album presenti anche i brani “Un bacio all’improvviso” ft. Ana Mena (3 PLATINO in Italia, 1 PLATINO in Spagna e al n.1 dei brani più trasmessi da Los40), che ha superato i 53 milioni di stream su Spotify e i 65 milioni di views su YouTube (uscito anche nella versione in spagnolo “UN BESO DE IMPROVISO” di Ana Mena X Rocco Hunt) e a “A un passo dalla Luna” ft. Ana Mena, il brano del 2020 esploso in Spagna e in Francia quest’estate che ha già raggiunto 6 dischi di PLATINO in Italia, 6 in Spagna e un disco di PLATINO in Francia per un totale di 13 dischi di PLATINO.

Nel 2022 Rocco Hunt tornerà live dal mese di marzo con il “Libertà + Rivoluzione Tour”.

Ecco il calendario aggiornato con le nuove date:

04 marzo, Fabrique, Milano

05 marzo, Atlantico, Roma – SOLD OUT

09 marzo, Estragon, Bologna – SOLD OUT

11 marzo, Pala Partenope, Napoli – SOLD OUT

12 marzo, Pala Partenope, Napoli

16 marzo, Demodè, Modugno (BA)

4 aprile, Teatro Concordia, Venaria (TO)

7 aprile, Gran Teatro Geox, Padova

11 aprile, Tuscany Hall, Firenze

12 aprile, Atlantico Live, Roma

14 aprile, Teatro Dis_Play, Brescia

I biglietti sono disponibili in prevendita su Ticketone.it e Ticketmaster.it.

Tutte le informazioni su: www.friendsandpartners.it.

Redazione

CS_MARRACASH: fuori ora il nuovo album “NOI, LORO, GLI ALTRI”.


“NOI, LORO, GLI ALTRI”

IL NUOVO ALBUM

FUORI ORA

ONLINE ANCHE IL VIDEO DEL SINGOLO

“CRAZY LOVE”

A circa un mese dalla conquista del quinto Platino per il suo ultimo e acclamato lavoro in studio “PERSONA”, Marracash è tornato: “NOI, LORO, GLI ALTRI” (Island/Universal Music) è il suo nuovo album, fuori ora sulle piattaforme streaming e digital al link https://island.lnk.to/noiloroglialtri.

Allo stesso link è disponibile in pre-order il nuovo album del King del Rap nel formato CD e vinile in versione autografati e standard.

Marracash ha deciso di dar vita a una trilogia di copertine che potesse esprimere al meglio il concept dell’album. “NOI” è la main cover disponibile in tutti i formati (CD e Vinile), mentre è possibile acquistare l’album con le cover “LORO” e “GLI ALTRI” nella sola versione Vinile in edizione limitata.

Sempre da oggi è online – al link https://youtu.be/JHqxzM2tZHs – il video di CRAZY LOVE, singolo estratto da oggi in radio.

Di seguito la tracklist del disco, prodotto da Marz, e le collaborazioni:

01. LORO

02. PAGLIACCIO

03. ∞ LOVE (feat. Guè)

04. IO

05. CRAZY LOVE

06. COSPLAYER

07. DUBBI

08. LAUREA AD HONOREM (feat. Calcutta)

09. NOI

10. NOI, LORO, GLI ALTRI SKIT

11. GLI ALTRI (Giorni Stupidi)

12. NEMESI (feat. Blanco)

13. DUMBO GETS MAD SKIT

14. CLIFFHANGER

“Noi, Loro, Gli Altri” arriva dopo il grande successo di “PERSONA”, disco già cult, sempre ben presente in classifica a due anni dall’uscita, nonché il più venduto del 2020 e con all’attivo oltre 200.000 copie vendute e più di 475 milioni di streaming solo su Spotify. Tutti i brani contenuti in “Persona” sono stati certificati da FIMI/GfK Italia.

È in edicola il numero speciale monografico di Rolling Stone dedicato a Marracash.

Redazione

CS_FOO FIGHTERS: è uscito il video del nuovo singolo “LOVE DIES YOUNG”, scritto e diretto da DAVE GROHL


FOO FIGHTERS

È USCITO IL VIDEO DEL NUOVO SINGOLO

“LOVE DIES YOUNG”

SCRITTO E DIRETTO DA DAVE GROHL

UNICA DATA ITALIANA

12 GIUGNO 2022 @ I-DAYS (Ippodromo Milano Trenno) – MILANO

È uscito il video di “LOVE DIES YOUNG , il nuovo singolo dei FOO FIGHTERS estratto dall’ultimo album “Medicine at Midnight (Roswell Records/RCA Records/Sony Music)https://youtu.be/eT_FJHM-Qhs.

Il video, scritto e diretto da Dave Grohl, vede la partecipazione dell’attore americano Jason Sudeikis nei panni di Ted Lasso, l’allenatore di football protagonista dell’omonima serie tv.

Definito da Rolling Stone come un’ode gioiosa di fine LP, “Love Dies Young” è la traccia di chiusura di Medicine At Midnight” (http://foofighters.co/MAM), il decimo disco della rockband che quest’anno ha festeggiato 25 anni di carriera, costellata da dozzine di Grammy, premi e riconoscimenti, tra cui l’inserimento nella prestigiosa istituzione della Rock & Roll Hall of Fame.

Questa la tracklist di “Medicine At Midnight prodotto da Greg Kurstin e dai Foo Fighters, registrato da Darrell Thorp e mixato da Mark “Spike” Stent:

  1. Making a Fire
  2. Shame Shame
  3. Cloudspotter
  4. Waiting on a War
  5. Medicine at Midnight
  6. No Son of Mine
  7. Holding Poison
  8. Chasing Birds
  9. Love Dies Young

Domenica 12 giugno 2022 i Foo Fighters si esibiranno live a Milano in occasione degli I-DAYS (Ippodromo Milano Trenno) per l’unica data Italiana ad ora confermata.

Redazione

CS_ALESSANDRA AMOROSO: da oggi in radio il nuovo singolo “CANZONE INUTILE”. Online il video del brano! 


ALESSANDRA AMOROSO

DA OGGI IN RADIO IL NUOVO SINGOLO

“CANZONE INUTILE”

ESTRATTO DALL’ULTIMO ALBUM “TUTTO ACCADE”

ONLINE IL VIDEO DEL BRANO

«Quello che sicuramente mi piace è l’idea di pensare che una canzone per quanto “inutile” rimarrà per sempre e io questo vorrei essere per la gente che mi ascolta: una canzone! Le canzoni rimangono e oltre le canzoni rimaniamo noi, rimangono gli istanti che quelle canzoni raccontano, i momenti o le persone che abbiamo vissuto mentre le ascoltavamo.»

Da oggi, venerdì 12 novembre, è in rotazione radiofonica “CANZONE INUTILE”, il nuovo singolo di ALESSANDRA AMOROSO, estratto dall’ultimo album “TUTTO ACCADE” (Epic / Sony Music).

Una ballad intensa che parla del potere evocativo delle canzoni, in grado di fotografare un istante e di rimanere scolpite nel tempo, di trasformarsi in momenti, in persone e in luoghi che hanno un valore diverso per ognuno di noi.

Canzone Inutile” è un brano che Alessandra dedica a sé stessa, all’incontro delle sue due anime che dopo anni finalmente si sono viste e riconosciute in una. Incontro tradotto anche nelle immagini del video ufficiale, ideato dalla stessa Alessandra, diretto da Bendo e prodotto da Maestro, che si sviluppa in due video paralleli che solo alla fine diventano uno solo: https://youtu.be/sLtcmMAINRY

Scritta da Federica AbbateCheope, Takagi & Ketra e Rocco Hunt e prodotta da Francesco “Katoo” Catitti, “Canzone Inutile” è contenuta in questo “album verità”, come lo definisce la stessa Alessandra, in cui l’artista si mette a nudo completamente per la prima volta e racconta di sé, di cambiamenti importanti, di scelte difficili e di grandi traguardi.

“TUTTO ACCADE” è disponibile in digitale (anche in Audio Spaziale con Dolby Atmos su Apple Music), in versione CD e nell’esclusiva versione vinile in ben quattro colori diversi (blu, verde, giallo e rosa): https://epic.lnk.to/TuttoAccade

14 brani inediti che vantano le firme di una squadra d’autori d’eccezione della scena pop italiana, scelti con cura per l’occasione e guidati dalla stessa Alessandra: Paolo Antonacci, Davide Petrella, Federico Zampaglione, Federica Abbate, Giordana Angi, Rocco Hunt, Roberto Casalino, Cheope, Virginio Simonelli, e poi ancora Federica Camba, Daniele Coro, Antonio Iammarino, Daniele Magro, Fabio Gargiulo Davide Simonetta.

Il tutto arricchito da un’importante ricerca stilistica, nuove sonorità e produttori del calibro di Dario Faini, Francesco “Katoo” Catitti e Takagi & Ketra.

Questa la tracklist completa dell’album: 1. Sorriso Grande”, 2. AleAleAle”, 3. “Canzone Inutile”, 4. “Piuma”, 5. “Il bisogno che ho di te”, 6. “Un senso ed un compenso”, 7. “Che sapore ha”, 8. Ti vedo da fuori”, 9“Un’impressione”, 10. “Tutte le volte”, 11. “Una strada per l’allegria”, 12. “Il nostro tempo”, 13. “Tutte le cose che io so”, 14. “Tutto accade”.

Prosegue il “Tutto Accade – Instore tour”, una serie di appuntamenti nelle principali città italiane con cui Alessandra torna finalmente ad incontrare il suo pubblico. Questi i prossimi appuntamentiil 12 novembre a Messina (Feltrinelli – Via Ghibellina, 32 – ore 17.00), il 14 novembre a Caserta (Juke Box – Via Carlo Cornacchia, 10 – ore 15.00), il 16 novembre a Reggio Emilia (CC I Petali c/o UCI Cinema – Piazzale Atleti Azzurri D’Italia, 5 – ore 16.00), il 17 novembre a Villesse – Gorizia (CC Tiare Shopping – Località Maranuz, 2 – ore 17.00), il 18 novembre a Stezzano – Bergamo (CC Le Due Torri – Via Guzzanica, 62/64 – ore 16.00), il 22 novembre a Catania (Feltrinelli – Via Etnea, 283 – ore 17.00), il 23 novembre a Palermo (Feltrinelli – Via Cavour, 133 – ore 17.00)

Nel 2022 ci sarà il grande ritorno live con l’evento “TUTTO ACCADE a San Siro”, il 200esimo concerto della carriera dell’artista, previsto per il 13 luglio, in cui Alessandra per la prima volta si esibirà sul palco più prestigioso della musica pop e rock italiana e internazionale, quello di San Siro.

La dimensione del live ha avuto un ruolo fondamentale nel percorso dell’artista che con concerti sempre all’avanguardia e innovativi, ogni volta è stata capace di stupire ed emozionare. “TUTTO ACCADE a San Siro” non fa eccezione e si preannuncia come uno show totale per vivere insieme al suo pubblico (big family) un’esperienza travolgente e indimenticabile.

I biglietti per l’evento sono disponibili in prevendita su TicketOne, su Vivaticket e nei punti vendita e prevendite abituali (info su www.friendsandpartners.it). 

Per l’occasione verranno attivate misure straordinarie in termini di trasporti e alloggi per agevolare il pubblico che parteciperà all’evento. Tutte le informazioni sono disponibili su www.friendsandpartners.it.

CS_BAND OF HORSES (BMG) – La band di Seattle pubblica il “gatt-astico” video di Crutch. In Italia a marzo 2022 con il nuovo Things are Great.


BAND OF HORSES

La band di Seattle condivide oggi il video di “Crutch” primo inedito estratto dal nuovo album
“THINGS ARE GREAT”
in uscita il 21 gennaio 2022, via BMG



Date italiane:

21 MARZO – BOLOGNA, ESTRAGON
22 MARZO – MILANO, FABRIQUE



Pre-save album




Guarda il video di “Crutch
Band of Horses – Crutch


Il mese scorso i Band of Horses hanno annunciato il loro sesto album in studio – il loro primo disco dopo una pausa di più di cinque anni – Things Are Great, in uscita il 21 gennaio 2022, via BMG.
La band condivide oggi il gatt-astico” video del primo inedito, Crutch, diretto da Ben Fee con cui i Band of Horses avevano già collaborato nel 2016 per “Casual Party”. L’originale immaginario del video di Crutch, unito alle sfumature agrodolci del brano, rispecchia pienamente lo stile della band.
“What’s fun/sweet/wonderful enough to complement Band of Horses? Kittens with the band’s faces crudely comped onto them, of course. For this project, I wanted to keep the feelings and execution simple and solely positive (and strange). The band walk such a lovely line of sincere, clever, endearing, and funny, and I wanted to echo those qualities in this abstract manner. I mean, it’s cats n’ dolls with the dudes’ faces on them!”, ha detto Fee.
Il video è stato girato al Cat Therapy di Santa Barbara, un cat cafe che cura e adotta gatti salvati dalla strada.
 “Things Are Great‘s lead single “Crutch” finds a pleasing midpoint between the Shins and My Morning Jacket. But mostly it sounds like a hungry young band influenced by Band Of Horses, which I mean as a huge compliment.” – Stereogum

“The impressionistic “Crutch” features the band’s familiar mix of double-time acoustic guitars, occasionally inscrutable lyrics and singer Ben Bridwell’s longing, ethereal vocals.” – Billboard

““Crutch” is a pleasant, guitar-heavy jangle that feels both bittersweet and romantic” – Consequence

“A combination of catchy folk-rock and blown-out arena indie that centers around bittersweet wordplay.” – FLOOD

“The track marries big, bright guitars—with a sliding electric riff over acoustic jangle-pop strums” – Paste

“Crutch cleverly hides the anxious ruminations of its lyrics behind a breezy wall of sun-soaked acoustic strums and the sort of simple, ringing electric lead hook that this quintet has long specialized i” – Guitar World

“Crutch” stands atop handsome guitars and Bridwell doing his best to smile through tough times.” – Uproxx 

Dal punto di vista sonoro, Things Are Great è un ritorno al loro lavoro precedente e al crudo ethos che caratterizza nel profondo i Band of Horses.
La band è pronta per un lungo tour europeo nel 2022 che farà tappa anche in Italia, il 21 marzo presso l’Estragon di Bologna e il 22 marzo presso il Fabrique di Milano.
Biglietti disponibili qui: www.bandofhorses.com


EUROPE/UK TOUR:
22/2 – Oslo, Norway – Rockefeller 
23/2 – Oslo, Norway – Rockefeller
25/2 – Stockholm, Sweden – Filadelfia Church 
26/2 – Copenhagen, Denmark – K.B. Hallen
28/2 – Amsterdam, Netherlands – Paradiso
1/3 – Nijmegen, Netherlands – Doornroosje
2/3 – Groningen, Netherlands – De Oosterpoort
4/3 – Antwerp, Belgium – De Roma
5/3 – Paris, France – Trianon
7/3 – Manchester, UK – Albert Hall
8/3 – Glasgow, UK – Barrowland
10/3 – London, UK – Roundhouse
12/3 – Cologne, Germany – Live Music Hall
13/3 – Hamburg, Germany – Fabrik
15/3 – Warsaw, Poland – Progresja
16/3 – Berlin, Germany – Huxleys
18/3 – Vienna, Austria – Arena 
20/3 – Munich, Germany – Neue Theaterfabrik 
21/3 – Bologna, Italy – Estragon
22/3 – Milan, Italy – Fabrique

24/3 – Barcelona, Spain – Razzmatazz
25/3 – Madrid, Spain – Riviera
26/3 – Lisbon, Portugal – Coliseu dos Recreios

L’album è disponibile per il pre-ordine qui.
Redazione

CS_ARISA: da oggi online il video del nuovo singolo “Psyco”. Prosegue il tour estivo “Ortica Special tour 2021”.


ARISA

ONLINE IL VIDEO DEL NUOVO SINGOLO

PSYCO

(www.youtube.com/watch?v=BQ2P5hXjjGo)

PROSEGUE IL TOUR ESTIVO

Ortica

SPECIAL TOUR 2021

«“Voglio dire cos’è una donna? Ve lo assicuro, non lo so.

Non credo proprio che voi lo sappiate.

Non credo assolutamente che qualcuno possa saperlo finché non si sia espressa in tutte le arti e professioni disponibili alle capacità umane”

Virginia Woolf, Professions for Women (1931)

Arisa torna a far emozionare il suo pubblico con la sua incredibile voce esibendosi live in una serie di appuntamenti imperdibili in tutta Italia con il tour estivo “ORTICA SPECIAL TOUR 2021”.

Arisa è un’artista ecclettica che nel corso della sua carriera si è contraddistinta per il suo raffinato timbro vocale ma anche per la sua versatilità: oltre alle numerose certificazioni Platino e Oro e ai tanti premi ricevuti, ha anche lavorato nel mondo cinematografico, come attrice e doppiatrice, in ambito televisivo, come giudice di importanti talent show (X Factor e Amici) e come presenza fissa in programmi televisivi (Victor Victoria – Niente è come sembra).

Questo tour estivo sarà l’occasione per vedere la poliedrica artista di nuovo sul palco, nella sua dimensione naturale, dopo le importanti esperienze televisive! Uno spettacolo unico in cui presenta live i suoi ultimi singoli “Psyco”, “Ortica” e il brano sanremese “Potevi fare di più”, insieme alle più amate canzoni del suo repertorio.

Sul palco Arisa è accompagnata dal pianista Giuseppe “Gioni Barbera” e da Jason Rooney alla consolle.

Queste le date di “Ortica Special tour 2021”:

giovedì 29 luglio – CESENATICO (Forlì-Cesena), Piazza Andrea Costa – Notte Rosa

venerdì 30 luglio – LADISPOLI (Roma), Bosco di Palo – Ladi Summer Fest

venerdì 3 agosto – BONDENO (Ferrara), Terrazza sul Po – (NUOVA DATA)

venerdì 6 agosto – TRAVO (Piacenza), Parco Archeologico – Travo Balafolk

sabato 7 agosto – VALTOURNENCHE (Aosta),Breuil-Cervinia,Chiesetta degli Alpini – Aosta Classica

mercoledì 11 agosto – PORTO SANT’ELPIDIO (Fermo), Arena Orfeo Serafini

venerdì 13 agosto  –  AGEROLA (Napoli), Parco Colonia Montana – Sui Sentieri Degli Dei Festival

martedì 17 agosto – REGGIO CALABRIA, Arena Alberto Neri – Catonateatro Festival

giovedì 26 agosto – CASTEL DI SANGRO (L’Aquila), Piazza Plebiscito

venerdì 27 agosto – OSTUNI (Brindisi), Foro Boario

lunedì 6 settembre – PARTANNA (Trapani),Teatro Lucio Dalla

martedì 7 settembre – ZAFFERANA ETNEA (Catania), Anfiteatro Falcone e Borsellino

Il suo ultimo singolo è “PSYCO (Pipshow Srl, licenza esclusiva di Believe Artist Services), un brano dal sound moderno e accattivante, scritto dalla stessa Arisa insieme a Francesco Sponta, con Daniele Autore (a.k.a. Danusk), Torine Michelle Bjåland e Viktoria Reitan per la parte musicale (https://arisa.bfan.link/psyco).

Redazione

CS_MATTHEW LEE:«MI RADIARONO DAL CONSERVATORIO PERCHE’ AMAVO IL ROCK’N’ROLL, POI HO AVUTO LA MIA RIVINCITA»


MATTHEW LEE
«MI RADIARONO DAL CONSERVATORIO PERCHE’ AMAVO IL ROCK’N’ROLL, POI HO AVUTO LA MIA RIVINCITA»
La musica è sempre stata l’elemento dominante nella vita di Matthew Lee, tanto che oggi il performer rappresenta per l’Italia l’orgoglio dello spirito rock’n’roll e swing, nonché, appunto, della canzone d’autore italiana ispirata al mondo degli anni ’50 in perfetto equilibrio tra virtuosismo e sentimento.



Il padre (anch’egli musicista) gli ha trasmesso la passione per il pianoforte e Matthew Lee si è iscritto giovanissimo al Conservatorio Rossini di Pesaro affascinato dall’enorme potenziale dello strumento. Nello stesso periodo ha però scoperto il rock’n’roll ascoltando i dischi di Elvis Presley trovati in casa. Una scoperta folgorante che ha cambiato in maniera radicale il suo approccio al pianoforte e a quella che al Conservatorio è considerata “musica moderna”. Questa influenza non fu granché gradita al punto che all’ottavo anno è arrivata la radiazione per incompatibilità a causa del suo stile “esuberante” rispetto agli studi definiti classici.

Questo evento ha contribuito a delineare inequivocabilmente la strada di Matthew: d’ora in poi la sua vita sarà solo il rock’n’roll.
 GUARDA IL VIDEO MUSICA CLASSICA vs ROCK’N’ROLL ] 
Nel suo disco “Pianoman” (Universal Music / Decca Black) è presente un emblematico brano dal titolo Rossini’s Tarantella, una composizione dove convivono la musica classica e il rock’n’roll in un caleidoscopio di stili e generi reinventati ed amalgamati dall’inconfondibile tocco di Matthew Lee.
 
Nell’estate il suo Blues, Rock & Love Tour 2021 toccherà diverse piazze in Italia, Francia e Russia. L’inconfondibile crooner è pronto ancora una volta ad incantare il pubblico con la sua rivoluzionaria energia.
Per informazioni e biglietti: http://matthewlee.it/it/tour  
Redazione

LEO GASSMANN “Down” – esce oggi il video del nuovo singolo




LEO GASSMANN

DOWN

ESCE OGGI IL VIDEO DEL NUOVO SINGOLO
Guarda il video di “DOWN”

Esce oggi il video di “Down”
, il nuovo singolo di Leo Gassmann, uscito venerdì 28 maggio su tutte le piattaforme digitali e da venerdì 11 giugno in rotazione radiofonica.
Con “Down” Leo Gassmann sceglie di esorcizzare i problemi legati ad un periodo difficile della sua vita. Il brano fotografa la lotta del giovane artista con i propri demoni interiori: le paure, le angosce, le insicurezze e le delusioni che ha vissuto sulla sua pelle nell’ultimo anno diventano mostri da guardare negli occhi e affrontare, attraverso la musica. Leo invita l’ascoltatore ad imparare a convivere con le proprie vulnerabilità, a trasformarle in risorse e a riconoscere quanto queste ultime siano in grado di definirci una volta accettate.

La produzione, curata Francesco “Katoo” Catitti, produttore di artisti del calibro di Elisa, Elodie, Mahmood e molti altri grandi nomi della scena, aiuta il giovane cantautore a sperimentare nuove sonorità attingendo dal mondo del pop-rock e punk, generi il cui immaginario ha sempre aiutato le giovani generazioni a liberarsi dei propri fardelli e le cui atmosfere sonore si sposano alla perfezione con il racconto di “Down”.Sul video Leo Gassman dichiara: “Grazie all’aiuto di Sergio Stivaletti e alla magnifica interpretazione di Aldo Marinucci (nel ruolo di mostro) abbiamo avuto la possibilità di raccontare la catarsi da un momento no in cui una persona non riesce a scacciare i mostri dalla sua vita alla risoluzione intesa come accettazione della condizione in cui ci si trova.Se all’inizio il protagonista lottava con tutte le sue forze per scacciare i mostri dalla sua vita (che rappresentato le paure e le angoscie), nella seconda parte del girato il protagonista impara a convivere con loro trasformandole in un punto di forza che invece di buttarlo a terra lo aiutano a rialzarsi e ad essere una persona più forte.Il video vuole rafforzare il concetto del brano che speriamo possa essere di aiuto a tutte quelle persone che non riescono nella vita ad uscire da un periodo difficile.
BIOGRAFIALeo Gassmann nasce a Roma il 22 novembre del 1998, una famiglia di artisti e un cognome impegnativo. All’età di 9 anni entra all’Accademia di Santa Cecilia e studia chitarra classica e solfeggio per 5 anni. All’età di 14 anni Leo vince un concorso di interpreti organizzato da Marco Rinalduzzi, chitarrista, compositore, arrangiatore e produttore molto noto nel panorama musicale italiano.

A 19 anni viene selezionato per essere uno dei dodici concorrenti di X Factor 12 arrivando alla semifinale e dimostrando un talento singolare nella scrittura e nella voce. Durante il suo percorso all’interno nel programma, Leo ha avuto la possibilità di riscrivere in italiano un brano inedito di Lewis Capaldi, intitolato “Piume”, ottenendo un grande riscontro di pubblico.

Nel 2020 vince la categoria Nuove Proposte del Festiva di Sanremo con il brano “Vai bene così”, confermando le sue doti da cantautore e grande maturità e intensità di interpretazione nonostante la sua ancora giovanissima età.
Il videoclip di “Vai Bene Così”, che ad oggi vanta oltre 7 milioni di visualizzazioni su YouTube, gli vale il Premio Roma Videoclip Sanremo Giovani 2020 ricevuto durante l’edizione della Festa del Cinema di Roma.

In seguito a questi importanti traguardi Leo Gassmann pubblica “Strike”, il suo album d’esordio che supera gli 11 milioni di streaming, dalla quale sono estratti i singoli “Maleducato” e “Mr. Fonda”.
Dopo un tour svolto con la sua band durante all’estate, il giovane cantautore romano è pronto a tornare con “Down”, il nuovo singolo disponibile da venerdì 28 maggio.

LEO GASSMAN
https://www.instagram.com/leogass.official/
https://udsc.lnk.to/LeoGassSpotify


Redazione

CS_PINGUINI TATTICI NUCLEARI: il video di Scrivile Scemo, DISCO D’ORO ed estratto dall’EP AHIA!




PINGUINI TATTICI NUCLEARI disponibile da oggi il video diSCRIVILE SCEMO singolo certificato Disco D’Oro ed estratto dall’EP Ahia!

Guarda il video: http://www.youtube.com/watch?v=-FVvVMNuIXU  Con il video Scrivile Scemo la band conclude un anno di incredibili successi

ph. Mattia Guolo——————————————————————————————————————————————————-
Esce il video di SCRIVILE SCEMO, singolo già certificato Disco D’Oro ed estratto da AHIA!, l’EP (anch’esso Oro) dei Pinguini Tattici Nucleari uscito lo scorso 4 dicembre e che contiene i brani La Storia Infinita, certificato Platino, e Scooby Doo, che ottiene di recente il Doppio Platino, come a chiudere un anno di incredibili successi.

Guarda il video: http://www.youtube.com/watch?v=-FVvVMNuIXU

Ed è dunque un’autentica collezione di Dischi d’Oro, di Platino e Doppio Platino quella che accompagna il successo di una delle band più amate, cresciuta a pane e live nei piccoli club e arrivata nel giro di poco tempo, nei loro meravigliosi 24 anni, a segnare il podio del Festival di Sanremo alla sua settantesima edizione con il brano Ringo Starr – due volte Platino e per mesi ai vertici di tutte le classifiche – e a partecipare come ospiti all’edizione del Festival 2021. Oggi tornano con un estratto dell’ultimo Ep come a chiudere un cerchio, per aprire presto un nuovo capitolo.

“Una canzone che racconta il coraggio e che contiene qualche riferimento al mio libro, dove ci sono dei passaggi in cui il velo di Maya cade, il sogno svanisce e arriva la verità, con tutta la sua forza. Questo pezzo è dedicato a chi vuole scrivere un “ti amo” come se fosse una sorta di grido di liberazione: non importa il mezzo, non si devono demonizzare whatsapp o i social, scrivilo e basta, fallo, urlalo, diglielo e… in ogni caso, ti riscoprirai scemo, ma libero (per almeno due ore).
Figlia dell’EDM è in realtà una canzone super pop alla Max Pezzali, una cassa in 4 quarti che porta alla danza, al ballo, oltre che all’ascolto.” Scrive Riccardo Zanotti su Scrivile Scemo.


Una produzione: Movimenti Production & Sedici:9 
Diretto da: Giorgio Scorza & William9
MOVIMENTI PRODUCTION
Director: Giorgio Scorza
Creative Direction: Giorgio Scorza
Producer: Alessia Di Carlo 
Production Manager: Davide Biscuola 

Compositing & Post Production: Fabio Bozzetto DOGHEAD ANIMATION
Executive Producer: Giovanna Bo
Production Manager: Andrea Salom
Art Direction & Animation Supervisor: Alessio Giurintano
Storyboard Artist: Massimo Montigiani
Character Design Producer: Arianna Tota
Character Design: Valentina Lorizzo

Animation: David Berrettini & Edoardo Guerra  @Cartobaleno
Backgrounds & Props Mattia Francesco Laviosa  & Ilenia Chemeri @Cartobaleno
Compositing: Elena Castellani  @Cartobaleno

CS_MILEY CYRUS: da venerdì 9 aprile in radio “ANGELS LIKE YOU”, il nuovo singolo estratto dall’album “PLASTIC HEARTS”. Online il video ufficiale del brano.


MILEY CYRUS

DA VENERDÌ 9 APRILE IN RADIO

“ANGELS LIKE YOU”

il nuovo singolo estratto dall’album

PLASTIC HEARTS

Online il video ufficiale del brano

youtu.be/Y0ORhLyJWuc

Da venerdì 9 aprile entrerà in rotazione radiofonica “ANGELS LIKE YOU”, il nuovo singolo della popstar internazionale MILEY CYRUS estratto dall’album “PLASTIC HEARTS” (RCA Records/ /Sony Music) e già disponibile in digitale.

Il video ufficiale del brano (https://youtu.be/Y0ORhLyJWuc) è stato girato il 7 febbraio in occasione della sua esibizione al Super Bowl, il primo grande evento live statunitense conforme ai protocolli di sicurezza Covid-19a distanza di quasi un anno dall’inizio della pandemia.
Il pubblico era infatti composto da operatori sanitari completamente vaccinati, persone che hanno combattuto in prima linea contro il virus.

«Il 7 febbraio 2021, quasi un anno dopo la cessazione delle attività causata dal Covid-19, è stato registrato questo video al primo concerto di grandi dimensioni da quando la pandemia ha cambiato le nostre vite. Il pubblico presente, completamente vaccinato, era composto dagli operatori sanitari, che hanno combattuto duramente e instancabilmente contro il virus – dichiara Miley in una nota presente nel video al minuto 3:17 – Speriamo tutti di essere presto di nuovo insieme e che questo possa accadere prima di quanto possiamo immaginare grazie a una maggiore disponibilità di vaccini. Ognuno di noi, vaccinandosi, può fare la sua parte per fermare la pandemia. Insieme possiamo fare in modo che la musica dal vivo ritorni ad essere una realtà».

“ANGELS LIKE YOU” è estratto dall’acclamato settimo album dell’artista “Plastic Hearts” che ha debuttato al #1 della classifica “Top Rock Albums” di Billboard. È il primo disco dell’artista ad aver raggiunto questo importante traguardo e il sesto ad arrivare in cima alla classifica Billboard. L’album ha anche debuttato al #2 della Billboard 200, rendendo Miley l’artista femminile di questo secolo con il maggior numero di debutti nella Top 10 della classifica.

Plastic Hearts” contiene 12 brani, tra cui le collaborazioni con Billy Idol, Joan Jett e Dua Lipa.

Di seguito la tracklist del disco:

  1. WTF Do I Know
  2. Plastic Hearts
  3. Angels Like You
  4. Prisoner feat. Dua Lipa
  5. Gimme What I Want
  6. Night Crawling feat. Billy Idol
  7. Midnight Sky
  8. High
  9. Hate Me
  10. Bad Karma feat. Joan Jett
  11. Never Be Me
  12. Golden G String

La copertina dell’album, firmata dall’iconico fotografo della musica Rock & Roll Mick Rock, rappresenta e incarna perfettamente il mood e il sound di Miley. Così l’artista si aggiunge alla lista delle leggende che Mick ha fotografato nel corso degli anni, tra cui David Bowie, Lou Reed, Iggy Pop, Joan Jett e Debbie Harry.

È disponibile in digitale la deluxe edition di “Plastic Hearts” che include le cover acclamate dalla critica “Heart of Glass” (Blondie) e “Zombie” (The Cranberries) e il brano “Edge Of Midnight (Midnight Sky Remix)” feat. Stevie Nicks.

Redazione