musica

EMMA MARRONE SCELTA DA BACI PERUGINA – NEI CIOCCOLATINI 33 FRASI TRATTE DALLE SUE CANZONI PIÙ BELLE


Emma Marrone, quest’anno, prenderà il posto di Laura Pausini, come madrina dell’amore per la festa degli innamorati, ovvero San Valentino 2018. La cantante lanciata da Maria De Filippi è stata scelta da Baci Perugina per firmare i “cartigli” all’interno dei cioccolatini. Emma  regalerà quindi a tutti gli innamorati 33 frasi tratte dalle sue canzoni più belle  tra cui Amami, Calore, Resta ancora un pò e ovviamente il nuovo singolo L’Isola che è stato scelto come leitmotiv del San Valentino di Baci Perugina e che accompagnerà varie iniziative. Non solo, Quest’anno Emmafirmerà pure la limited edition delle uova di Pasqua.

 Emma Marrone ha dichiarato: «La musica e l’amore sono per me le cose più importanti in assoluto, due cose per cui vale la pena vivere e lottare –  Essere ambasciatrice dell’amore e firmare i bigliettini dei mitici Baci è un onore oltre che un infinito piacere». «È bello  condividere il mio viaggio in questa maniera speciale; è bello poter essere la dedica di qualcuno che ha deciso di dichiarare il proprio amore o lo sta confermando ancora una volta. E non ci sono solo le mie canzoni dentro ai Baci Perugina; sulla confezione c’è anche il mio bacio: ho voluto dedicarlo a tutti gli innamorati, e a tutti gli innamorati della vita e della musica come me»

Prima di Emma e Laura Pausini anche  Fedez e Tiziano Ferro hanno interpretato per il noto marchio di cioccolato una versione del tutto inedita di Cupido.

Redazione

E’ morta Dolores O’Riordan apprezzata voce dei Cranberries


dolores o'riordan

Lutto inaspettato nel mondo della musica, Dolores O’Riordan, la cantante irlandese del gruppo “The Cranberries“, è morta improvvisamente. Lo ha fatto sapere la sua agente Lindsey Holmes tramite una nota citata dai media irlandesi. Aveva 46 anni e nel 1994 aveva sposato il tour manager dei Duran Duran, Don Burton, padre dei suoi tre figli, dal quale ha divorziato nel 2014 dopo vent’anni insieme.

Negli anni Novanta i Cranberries diventarono molto famosi in tutto il mondo, suonando un rock molto influenzato dalla musica tradizionale irlandese: la voce di O’Riordan, molto riconoscibile e caratterizzata da un forte accento, fu uno degli elementi più apprezzati della band, e tra i più importanti per il suo successo. No Need to Argue è l’album che segna la svolta della band e che nel 1994 vende 16 milioni di copie. Contiene Zombie, sul conflitto in Irlanda del Nord, premiata agli MTV Europe Music Awards, come   migliore canzone dell’anno.

A giugno scorso i Cranberries  hanno annullato il tour europeo: tutti i concerti previsti dal 30 maggio al 30 agosto sono cancellati – annunciava Live Nation spiegando che: “i medici hanno ordinato a Dolores O’Riordan di non riprendere il tour come programmato, affinché possa completare le terapie che sta seguendo e raggiungere una piena guarigione”.

E la band, attesa anche in Italia per cinque date scriveva: “È con enorme dispiacere – che cancelliamo questi concerti. Dolores sta facendo grandi progressi, tuttavia non vogliamo mettere a rischio la sua ripresa. Eravamo entusiasti di essere tornati in tour a condividere la nostra musica con i nostri fan, e non vediamo l’ora di tornare sul palco quanto prima”.

Dolores O’Riordan appena a novembre aveva registrato la sigla del cortometraggio animato Angela’s Christmas, trasmesso su RTÉ 1 (il canale televisivo più seguito in Irlanda ndr)alla vigilia di Natale, mentre sul profilo Fb della band il 20 dicembre aveva scritto  entusiasta: “Ciao a tutti, qui Dolores. Sto bene! Abbiamo fatto il primo giro di concerti dopo mesi durante il fine settimana, ho suonato alcune canzoni alla festa annuale di Billboard a New York. Ci è piaciuto davvero! Buon Natale a tutti i nostri fan!! Xo“.

La cantante della band irlandese  era a Londra per una breve sessione di registrazione. Non sono disponibili al momento ulteriori dettagli. I familiari, distrutti dalla notizia, hanno chiesto il rispetto della  privacy, tuttavia anche  se le cause del decesso non sono state rese note pare che la cantante lottasse da tempo contro un tumore.

Redazione

FEDERICO BARONI: dopo AMICI17 è uscito venerdì 12 gennaio il suo primo singolo SPIEGAMI!


FEDERICO BARONI

Dopo l’esperienza ad AMICI 17, è uscito venerdì 12 gennaio il suo primo singolo

Link iTunes: https://apple.co/2CW9JzL

Dopo l’esperienza ad Amici 17, in esclusiva su iTunes il primo singolo di FEDERICO BARONI, “SPIEGAMI, distribuito da Artist First. Il brano è disponibile al seguente link: https://apple.co/2CW9JzL

«”Spiegami” parla dell’incertezza di alcuni rapporti – racconta Federico – È una riflessione ad alta voce. Una canzone che può far rivivere delle situazioni in ognuno di noi, vissute o immaginate. La descrizione di una storia finita male ma che ha lasciato comunque un bellissimo ricordo».

Il brano, scritto e composto dallo stesso Federico, è stato prodotto e mixato dal producer romano Peex e masterizzato da Claudio Giussani all’Energy Mastering di Milano.

Federico Baroni è un giovane cantautore e busker nato a Cesena il 5 luglio 1993 e cresciuto a Rimini. Dopo aver conseguito il diploma scientifico si trasferisce a Roma, dove si laurea in Economia e Management alla LUISS, e inizia a coltivare la sua più grande passione: la musica. A soli 21 anni comincia a scrivere i suoi primi pezzi. La sua esperienza come artista di strada inizia durante un viaggio in Inghilterra, dove per la prima volta sperimenta il busking, una passione che porterà avanti negli anni una volta tornato a Roma. Nel 2015 intraprende a bordo di un camper un Summer Tour di 30 giorni in giro per le strade di tutta Italia, accompagnato da due videomaker che documentano l’esperienza (i video sono disponibili sul suo canale YouTube). Nel 2016 viene notato dai giudici di X-Factor, che lo portano fino ai Boot Camp. Lo stesso anno viene chiamato da Fiorello nella sua trasmissione “Edicola Fiore”, dove presenta un suo brano inedito; parte poi per un secondo Street Tour di una settimana a Londra, durante il quale riceve molti stimoli artistici e scrive diverse nuove canzoni. Nel 2017 viene scelto fra migliaia di ragazzi per entrare a far parte della scuola più famosa della televisione italiana: Amici di Maria de Filippi. Convince subito con i suoi due inediti “Spiegami” e “Domenica”, che vengono già riproposti e cantati dal giovane popolo del web. Molto attivo sui social con 40.000 followers su instagram, oltre 18.000 fan su facebook e oltre un milione e mezzo di views su YouTube, Federico è attualmente in studio al lavoro sul suo primo album.

www.facebook.com/federicobaroniofficial – www.instagram.com/federicobaroniofficial

Redazione

DECIBEL: in gara al Festival di Sanremo nella sezione Campioni con il brano “LETTERA DAL DUCA” contenuto nell’album di inediti in uscita il 16 febbraio “L’ANTICRISTO”


decibel

 decibel_Cover album (1)

In gara alla 68° edizione del FESTIVAL DI SANREMO

nella sezione Campioni con il brano

“LETTERA DAL DUCA”

contenuto nell’album di inediti in uscita il 16 febbraio

“L’ANTICRISTO”

Atteso ritorno al Festival di Sanremo per i DECIBEL che saranno in gara sul palco del Teatro Ariston, nella sezione Campioni, con “LETTERA DAL DUCA”, brano che sarà contenuto nel loro nuovo album d’inediti “L’ANTICRISTO” (Sony Music Italy), in uscita il 16 febbraio.

A dirigere l’orchestra del Festival di Sanremo per i DECIBEL sarà il Maestro Roberto Rossi.

Nella copertina de “L’ANTICRISTO” Silvio Capeccia, Fulvio Muzio ed Enrico Ruggeri appaiono come tre manager in un futuro apocalittico: hanno gli occhi da rettile e l’aria di chi sta manovrando occultamente i destini dell’umanità.

Dopo la fortunata esperienza del 2017, con l’album Noblesse Oblige e il lungo tour i Decibel continuano a fare sul serio. Chi ha già ascoltato le nuove canzoni giura che “L’ANTICRISTO” è un lavoro destinato a segnare il cammino del rock italiano, ammesso che Enrico e soci siano in qualche modo etichettabili in un genere preciso…

Redazione

MUSICA: ALICE MERTON conquista le radio e le charts italiane con NO ROOTS


ALICE MERTON
La ragazza “senza radici” è la prima nuova artista del 2018 alla conquista delle classifiche italiane con No Roots
prima nuova hit dell’anno

Guarda “No Roots”: https://youtu.be/PUdyuKaGQd4

Fuori 19 gennaio l’EP di debutto
NO ROOTS

No Roots è la prima e nuova hit dell’anno. Entrata in rotazione nei network più importanti del Paese, ha raggiunto in pochissimi giorni il 17° posto della classifica radio – highest new entry – e il 32° di quella TV, è entrata nella top 30 di iTunes (al 25°), nella top 20 di Shazam ed è al 15° di Spotify Viral. Alice Merton può così definirsi la prima nuova artista di questo 2018, pronta a presentare all’Italia il 19 gennaio l’EP di debutto “No Roots”.
Dopo un atteso tour americano inaugurato a novembre con il sold out della data di ChicagoAlice Merton ha annunciato il tour europeo che partirà dagli Eurosonic a gennaio e che, in primavera, toccherà anche l’Italia con un’unica, esclusiva data.
La storia di No Roots inizia nel 2017, e ha già raggiunto numeri da capogiro. Con oltre 600mila vendite in Europa, 48 milioni di views su Youtube, la Top 10 di iTunes in oltre dieci nazioni, i primi posti delle Single Charts in Europa (Disco di Platino in Germania e Disco D’Oro in Francia e Austria) e 80 milioni di streams, No Roots si è dimostrato un incredibile anthem pop, una “breakthrough hit” capace di volare oltreoceano per raggiungere un posto d’onore nella Billboard Alternative US, che la paragona ad Adele e Lorde per gli incredibili risultati raggiunti (qui).

La giovanissima Alice, già vincitrice del prestigioso European Borden Breaking Awards 2018 – premio riservato ad artisti del calibro di Adele e Stromae – sta conquistando il mondo con questo suo incredibile debutto.

 Redazione

ESCE la colonna sonora di 50 Sfumature di rosso – Tra gli artisti presenti nella soundtrack: Dua Lipa e Sia


 cinquanta-sfumature-rosso1

La colonna sonora del terzo e ultimo capitolo della saga cinematografica 50 Sfumature è  disponibile da oggi   9 febbraio 2018. Tra gli artisti presenti nella soundtrack troviamo Julia Michaels, Hailee Steinfeld, Dua Lipa, Sia, BloodPop, Sabrina Claudio, Bishop Briggs e Miike Snow. A fare da apripista all’album il singolo “For You“, uscito il 5 gennaio, uno dei principali brani scelti come colonna sonora e interpretato da Liam Payne e Rita Ora che nel film è anche Mia, la sorella di Christian Grey.

La pellicola è in uscita l’8 febbraio 2018 . Un giorno prima di quello annunciato due mesi fa. … questo il trailer

Redazione

#MUSICA: Ermal Meta annuncia uscita nuovo album di inediti a Febbraio e concerto al Forum di Assago il 28 aprile 2018


Risultati immagini per ermal meta foto

Con un post su Facebook, Ermal Meta ha annunciato  il titolo del suo nuovo album di inediti che si intitolerà “Non abbiamo armi”, in uscita il 9 febbraio dopo la partecipazione al Festival di Sanremo in coppia con Fabrizio Moro (con cui sarà in gara con la canzone”Non mi avete fatto niente”),

Ha scritto Meta:

Ho pensato che veniamo al mondo come piccole navicelle spaziali lanciate da una mano gigante e invisibile, ho pensato che proviamo di tutto, il bello e il brutto, ho pensato che ridiamo, piangiamo, vinciamo, falliamo, cantiamo e urliamo, ho pensato che corriamo così tanto da sentire i polmoni bruciarci nel petto. Ho pensato che in mezzo ad una tempesta o anche sotto una pioggia di bombe, il cuore è l’unico scudo e riparo che abbiamo. Ho pensato che per tutta la durata di questo grande viaggio che è la nostra vita cerchiamo sempre la mano di qualcuno e ho capito che è così perché…

…NON ABBIAMO (altre) ARMI.

Ermal ha poi annunciato che il 28 aprile terrà un concerto al Forum di Assago (Milano)

L'immagine può contenere: 1 persona, con sorriso, sMS

NOMADI: dal 9 gennaio in radio il nuovo singolo TI PORTO A VIVERE. Dal 12 gennaio in concerto con il “NOMADI DENTRO – TOUR TEATRALE”


NOMADI

Nomadi_Nomadi-Dentro_cover.jpg

dal 9 gennaio in radio
TI PORTO A VIVERE
il nuovo singolo tratto dall’album
NOMADI DENTRO


Da martedì 9 gennaio sarà in radio “TI PORTO A VIVERE”, il nuovo singolo dei NOMADI tratto dall’album “NOMADI DENTRO” (Edizioni e Produzioni I Nomadi/ distribuzione Artist First).

«In “Ti Porto a Vivere” c’è tutta la bellezza, la curiosità, la meraviglia che ogni viaggio, fisico o immaginario, porta con sé – racconta del brano BEPPE CARLETTI – Perché il viaggio è una finestra sull’ignoto, è una continua ricerca, scoperta, conoscenza di sé e dell’altro. Viaggiare significa non far mai morire la curiosità, perché in fondo siamo nati per viaggiare. Ed il viaggio è un po’ l’essenza stessa del vivere».

Nel frattempo i NOMADI sono pronti a tornare in concerto con un tour teatrale che partirà il 12 gennaio da Bergamo e toccherà le principali città italiane.


Queste le date del tour (prodotto e organizzato da International Music And Arts): 12 gennaio BERGAMO – Teatro Creberg, 16 gennaio GENOVA – Politeama Genovese, 24 gennaio ASSISI (PG) – Teatro Lyrick, 25 gennaio FIRENZE – Teatro OBI Hall, 27 gennaio ROMA – Auditorium Parco Della Musica – Sala Sinopoli, 29 e 30 gennaio AVEZZANO (AQ) – Teatro Dei Marsi, 1 febbraio BOLOGNA – Teatro Duse, 5 febbraio VERONA – Teatro Filarmonico, 17 febbraio, PADOVA – Gran Teatro Geox, 23 febbraio BRESCIA – Teatro Dis_Play Brixia Forum, 24 febbraio LUGANO (Svizzera) – Palazzo Dei Congressi, 26 febbraio MILANO – Teatro Nazionale, 27 febbraio LA SPEZIA – Teatro Civico, 28 febbraio TORINO – Teatro Colosseo. Info e link alle prevendite disponibili sul sito di IMARTS (http://bit.ly/NomadiDentroTour).

NOMADI DENTRO”, il nuovo album dei NOMADI, arriva a distanza di tre anni dal precedente lavoro in studio. Il titolo, carico di significato e fortemente voluto da Beppe Carletti, rappresenta a pieno l’identità della storica formazione emiliana. Allo stesso tempo è un album ricco di novità, tra tutte la presenza di Yuri Cilloni (voce della band dal 3 marzo 2017), che porta una ventata di freschezza al nuovo capitolo discografico dei Nomadi. L’album vanta la collaborazione di penne importanti, tra le quali quella di Francesco Guccini (“Nomadi”) e quella di Alberto Salerno (“Terra di Nessuno”).

L’album è disponibile in formato LP e CD, oltre che in digitale su tutte le piattaforme di download e streaming (http://smarturl.it/NomadiDentro). Questa la tracklistDecadanza; Terra di nessuno; Ti porto a vivere; Nomadi; Può succedere; Europa; Con gli occhi di chi; Calimocho; Io sarò; Io ci credo ancora.

Il disco stato è anticipato dal singolo “DECADANZA” (testo di Marco Rettani, Marco Petrucci e Massimo Vecchi – musica di Beppe Carletti e Francesco Ferrandi). Il video ufficiale del brano è online sul canale YouTube ufficiale dei Nomadi a questo link: https://youtu.be/jJqq08WmYRA.

www.nomadi.it – www.facebook.com/NomadiOfficial – www.youtube.com/NomadiOfficial

www.instagram.com/nomadiofficial – www.twitter.com/inomadi

Redazione

RAI1: CONCERTO DELL’EPIFANIA 2018 – VALERIO SCANU CANTA SKYFALL – VIDEO


Valerio Scanu ha partecipato e ha chiuso con la sua interpretazione di Skyfall  il Concerto dell’Epifania 2018 che si è tenuto al Teatro Mediterraneo di Napoli e  trasmesso da Rai1 nella mattinata di oggi Sabato 6 gennaio 2018. Valerio come tutti gli ospiti che hanno partecipato all’evento ha cantato, accompagnato dal vivo dall’Orchestra Partenopea di S. Chiara, diretta dal Maestro Renato Serio. Questo il video

Redazione 

06/01/2018 – 13:40 #RAI GULP: GULP MUSIC Federica Carta


Federica Carta è la protagonista della prima puntata del nuovo anno di “Gulp Music”, in onda sabato 6 gennaio alle ore 13.40 (e in replica domenica alle ore 18). Celeste Savino presenterà l’apprezzata cantante, che ha di recente realizzato un duetto con Shade per il brano “Irraggiungibile”. Per l’occasione Federica Carta risponderà alle domande dei suoi fans, arrivate per lei sui social network di Rai Gulp. In questa puntata speciale saranno presentati anche i 10 video musicali più cliccati sul web in Italia nel 2017. I telespettatori possono interagire con il programma via Twitter @RaiGulp , Facebook https://www.facebook.com/RaiGulp/ e Instagram @rai_gulp Tutte le puntate possono essere riviste sul sito http://www.raigulp.rai.it e su http://www.raiplay.it.
Redazione