Rai3

CS_Sharon Stone in esclusiva a “Che Tempo Che Fa” Su Rai3 ospite di Fabio Fazio


(none)

Sharon Stone sarà ospite di Fabio Fazio in esclusiva TV nella puntata di “Che tempo che fa”, in onda domenica 16 maggio su Rai3 dalle 20, per presentare la sua autobiografia “Il Bello di Vivere Due Volte“, uscita in contemporanea mondiale lo scorso 30 marzo, nella quale la grande star hollywoodiana e attivista per i diritti umani, ripercorrerà, attraverso pagine intime e autentiche, la sua storia personale e professionale. Salita alla ribalta internazionale all’inizio degli anni ’90 per il ruolo dell’iconica Catherine Tramell nel cult “Basic Instinct”, Sharon Stone nella sua pluripremiata carriera ha recitato in numerosi film tra cui “Casinò” di Martin Scorsese, per il quale ha vinto un Golden Globe e ottenuto una nomination all’Oscar, “Broken Flowers” di Jim Jarmusch, “Gigolò per caso” di John Turturro e tantissimi altri. Ha inoltre vinto un Emmy Award per il suo ruolo nella serie “The Practice” e un Satellite Award per la miniserie “Mosaic”. Da sempre in prima linea a livello sociale, Sharon Stone di recente insieme al Premio Nobel per la Pace 2006 Muhammad Yunus ha ideato e lanciato la campagna internazionale per il “vaccino bene comune”. Ha co-fondato l’associazione Planet Hope con sua sorella Kelly, che promuove diverse attività per bambini senza fissa dimora di tutte le età e culture, ed è sostenitrice del progetto “Città della Pace per i Bambini” in Basilicata dove ha contribuito a costruire la prima casa per i bambini rifugiati. Per questo progetto, ideato dal Premio Nobel per la Pace Betty Williams, scomparsa nel marzo 2020, le due donne sono state insignite della Medaglia d’Oro al Merito della Croce Rossa Italiana. Per il suo costante impegno ha ricevuto numerosi riconoscimenti internazionali: nel 2013 è stata premiata con il Nobel Peace Summit Award, prestigioso premio assegnato dai Premi Nobel per la Pace di tutto il mondo. A consegnarle il premio è stato il Dalai Lama. Ha inoltre ricevuto il prestigioso Harvard Humanitarian Award per celebrare i suoi dieci anni come sostenitrice della ricerca sull’AIDS, uno Spirit Award dal National Center for Lesbian Rights per il suo sostegno ai diritti civili LGBT, il World Charity Award di Mikhail Gorbachev ai Women’s World Awards per i suoi sforzi filantropici, il Muhammad Ali Humanitarian Award per il suo sostegno alla ricerca sul morbo di Parkinson. 

Redazione

CS_Chi l’ha visto? nel palazzo di Anna Corona


Tra i misteri del Caso Denise, su Rai3

(none)

Le telecamere di “Chi l’ha visto?” di mercoledì 12 maggio, alle 21.20, su Rai3, entreranno nel palazzo dove abitava Anna Corona, raccogliendo la testimonianza della vicina di casa: “Gli uomini delle forze dell’ordine sono entrati nell’androne che era aperto, è sopraggiunta Anna Corona, poi si sono girati e mi hanno chiesto se potevano accomodarsi a casa mia. Io stavo al piano terra e Anna Corona al secondo piano. Loro sapevano che era casa mia perché hanno anche commentato le foto dei miei parenti appese al muro”. La trasmissione, condotta da Federica Sciarelli, mostrerà anche alcuni documenti inediti su Denise Pipitone ma anche il ritrovamento di una donna scomparsa, Paola Landini, mentre si cercava il giovane Alessandro Venturelli. E poi come sempre gli appelli, le richieste di aiuto e le segnalazioni di persone in difficoltà.

Redazione

CS_Woody Allen a “Che tempo che fa”, su Rai3


Il pluripremiato regista, quattro volte Premio Oscar, ospite di Fabio Fazio

(none)

Il quattro volte Premio Oscar Woody Allen ospite di Fabio Fazio a “Che tempo che fa”, domenica 9 maggio su Rai3 a partire dalle 20, in occasione dell’uscita nelle sale italiane del film “Rifkin’s Festival” da lui scritto e diretto. L’attesissimo film, che vede nel cast Elena Anaya, Louis Garrel, Gina Gershon, Sergi López, Wallace Shawn, Christoph Waltz, mescola, con il consueto surreale umorismo di Woody Allen, situazioni al limite dell’assurdo con storie dall’intreccio romantico a tratti amare, e rappresenta un tributo al potere trasformativo del cinema. Con all’attivo quarantanove film per il cinema, Woody Allen è uno dei registi statunitensi più prolifici, vincitore di quattro premi Oscar su ventiquattro nominations: due nel 1978 per “Io e Annie”, (Miglior regia e Miglior sceneggiatura originale), uno nel 1987 per la sceneggiatura di “Hannah e le sue sorelle” e uno nel 2012 per la sceneggiatura di “Midnight in Paris”. Nella sua lunga carriera ha vinto anche tre Golden Globes, sette BAFTA, due Grammy, la Palma d’Oro onoraria al Festival di Cannes, due Premi César, cinque David di Donatello, un Nastro d’Argento, e ancora l’Orso d’Argento alla carriera al Festival del Cinema di Berlino e il Leone d’Oro alla carriera.

Redazione

CS_Torna”Amore Criminale”su Rai3


Storie di femminicidio con Veronica Pivetti

(none)

Tornano le storie di femminicidio raccontate da Veronica Pivetti in “Amore Criminale”, in onda giovedì 6 maggio alle 21.20 su Rai3. Il linguaggio è sempre quello della docufiction, dove alla voce narrante di Veronica Pivetti si alternano interviste ai testimoni diretti, materiale di repertorio e ricostruzioni di fiction. La terza puntata sarà dedicata alla storia di Rosa, una donna succube e remissiva e del suo rapporto infelice con il marito, un uomo autoritario sia con lei che con i figli.  Un matrimonio durato più di 40 anni in cui prevalgono paura e rassegnazione. Ma è anche la storia di una donna che a tutto questo si ribella e che rinasce, prima di morire. La goccia che fa traboccare il vaso è la scoperta di una scatola di preservativi trovata nella tasca del marito. Messo alle strette, l’uomo confessa una lunga serie di tradimenti. Questa scoperta spinge Rosa fuori di casa e lontana dal controllo del marito. Ed è proprio questo suo cambiamento così improvviso ma irreversibile a convincerlo di aver perso il controllo sulla moglie. L’unico modo che ha per “fermarla” è toglierle la vita.
“Amore Criminale” è realizzato in collaborazione con la Polizia di Stato e l’Arma dei Carabinieri e con il Patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Un format La Bastoggi, prodotto da Palomar.

Redazione

CS_”Chi l’ha visto?” su Rai3 |Primo piano su Pipitone e Ciontoli


(none)

A “Chi l’ha visto?”, mercoledì 5 maggio, alle 21.20 su Rai3, collegamento in diretta con Mazara del Vallo. Le indagini sono partite con il piede sbagliato, dice l’ex pm Maria Angioni che si occupò del caso di Denise Pipitone e che è stata ascoltata dalla procura come persona informata sui fatti. Si parlerà poi del caso Ciontoli: “Avevo sognato Marco e mi aveva detto che sarebbe andato tutto bene”, così la mamma Marina dopo la sentenza della Cassazione che ha confermato la condanna a 14 anni di carcere per Antonio Ciontoli, accusato dell’omicidio di Marco Vannini. “Chi l’ha visto?” ha anche nuovi documenti sul comandante Marcos, l’uomo che ha fatto ricomparire una ragazza scomparsa. E come sempre gli appelli, le richieste di aiuto e le segnalazioni di persone in difficoltà. 

Redazione

CS_Rai3, il Premio Oscar Matthew McConaughey a “Che Tempo Che Fa”


La star hollywoodiana ospite di Fazio in occasione dell’uscita della sua autobiografia “Greenlights – L’arte di correre in discesa”

(none)

Il Premio Oscar Matthew McConaughey sarà ospite a “Che Tempo Che Fa” di Fabio Fazio domenica 25 aprile alle 20.00 su Rai3, in occasione dell’uscita in Italia il 23 aprile della sua autobiografia “Greenlights – L’arte di correre in discesa”.
L’attore e produttore cinematografico, dal suo esordio nel 1993, ha recitato in decine di film acclamati da critica e pubblico come “Contact”, “Amistad”, “Bernie”, “Killer Joe”, “Magic Mike”, “The Wolf of Wall Street”, “Interstellar”, “The Gentlemen”; l’interpretazione di un cowboy affetto da AIDS nel film “Dallas Buyers Club” del 2013 diretto da Jean-Marc Vallée gli è valso l’Oscar e un Golden Globe come miglior attore protagonista.
La star di Hollywood nel 2013 ha fondato insieme alla moglie Camila la Fondazione “Just Keep Livin” mentre nel 2014 il Time lo ha inserito tra le 100 persone più influenti al mondo.

Redazione

CS_Al via la nuova stagione di “Amore Criminale” Su Rai3 conduce Veronica Pivetti


(none)

Tornano le storie di femminicidio raccontate da Veronica Pivetti in “Amore Criminale”, in onda da giovedì 22 aprile alle 21.20 su Rai3. La nuova stagione proporrà sei puntate che raccontano altrettante storie di donne vittime della violenza maschile. Il linguaggio è sempre quello della docufiction, dove alla voce narrante di veronica Pivetti si alternano interviste ai testimoni diretti, materiale di repertorio e ricostruzioni di fiction. Fin dal 2007, anno della prima messa in onda, il format ha uno scopo di denuncia sociale del tragico fenomeno del femminicidio. La redazione del programma accoglie le numerose richieste di aiuto che inviano le donne e le smista presso i vari Centri Antiviolenza situati in ogni regione italiana.
La prima puntata sarà dedicata alla storia di Manuela, bresciana, 35 anni, impiegata al Caf.  È proprio sul posto di lavoro che conosce Fabrizio, 48 anni, sposato, padre di 2 figli. L’uomo però si presenta a Manuela come separato. È una menzogna. Una delle tante che racconterà alla ragazza nei tre anni di relazione. La storia fra Manuela e Fabrizio è clandestina e poggia sulle continue promesse che un giorno tutto sarebbe stato vissuto alla luce del sole. Così l’uomo costruisce un castello di bugie che alimenta giorno per giorno. In realtà porta avanti due vite parallele. Il 28 luglio 2018, dopo l’ennesima discussione per le menzogne Fabrizio uccide Manuela. Dopo aver compiuto il delitto, l’uomo parte insieme alla moglie e ai figli per una vacanza in Sardegna. Al suo ritorno, quando il quadro indiziario sarà chiaro, viene arrestato e condannato a 16 anni, con rito abbreviato. La sentenza è definitiva.
“Amore Criminale” è realizzato in collaborazione con la Polizia di Stato e l’Arma dei Carabinieri e con il Patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Un format La Bastoggi, prodotto da Palomar.

Redazione

CS_La minorenne scomparsa e ritrovata a “Chi l’ha visto?” Su Rai3, con Federica Sciarelli


Su Rai3, con Federica Sciarelli

(none)

Il ritorno a casa della minorenne, che si era allontanata più di un mese fa da una struttura, sarà al centro delle puntata di “Chi l’ha visto?” in onda mercoledì 21 aprile alle 21.20 su Rai3. L’auto che la riaccompagnava era guidata dal comandante Marcos, e ad aspettarli l’inviato della trasmissione Giuseppe Pizzo, per capire che cosa c’entri davvero quest’uomo con le minorenni scomparse. E, ancora, le intercettazioni inedite sul caso della piccola Denise Pipitone. 
Come sempre, poi, gli appelli, le richieste di aiuto e le segnalazioni di persone in difficoltà.

Redazione

CS_Arriva su Rai3 Luca Barbareschi con “In barba a tutto”


Da lunedì 19 aprile in seconda serata la parola d’ordine è sense of humor

(none)

Spiazzante, ironico, controcorrente, curioso, alto ma al tempo stesso pop. Questo è il mood del nuovo programma di Luca Barbareschi, In barba a tutto. Otto puntate, in onda da lunedì 19 aprile alle 23.15 su Rai3, in cui l’attore e regista, con interviste in diretta, si propone di raccontare un mondo diverso in modo politicamente scorretto, con temi avvincenti e ospiti appassionati, rubriche, musica e divertimento. Parola d’ordine: sense of humor. 

Lo studio ricorda un loft newyorkese, un ambiente accogliente, con un bancone, un biliardo, due poltrone e, sullo sfondo, una vista cittadina simbolo di una cultura underground. 

Ogni puntata proporrà tre temi e per ogni tema un ospite. L’equilibrio della puntata vedrà personaggi famosi alternarsi ad altri meno noti al grande pubblico. Non classiche interviste dedicate alla carriera dei protagonisti, ma colloqui mirati che spazieranno dal cosmo e dall’idea romantica che da sempre ha suscitato, al body shaming in contrapposizione all’idea di bellezza che l’arte ha veicolato nei secoli; dal cibo nella sua concezione di utilizzo totale dei prodotti, al concetto di Dio veicolato tramite i social media.
A suddividere i tre grandi temi saranno monologhi, contributi video e tanta musica.

La band accompagnerà esibizioni e momenti di passaggio, sottolineando le interviste e giocando con i protagonisti. Il dress code è informale, come informali saranno le interviste.

Scienza e romanticismo – Essere contro – Il mondo della lirica è maschilista? saranno i temi della prima puntata.

Luca Barbareschi ne parlerà con Luca Perri, 35 anni, astrofisico. I suoi interventi riscuotono sempre molto interesse per la grande capacità di affrontare temi scientifici da un punto di vista inaspettato, mettendo in discussione la visione romantica che circonda il mondo delle stelle.

Il secondo ospite sarà Morgan. Con lui si parlerà di genio e follia, di provocazioni vere e di stereotipi artificiali per mettersi in mostra. Sarà un duello divertente e provocatorio sul mondo musicale attuale, sulla censura e sul testardo andamento controcorrente.

Chiuderà la puntata un personaggio capace di riservare sorprese a ogni suo intervento: Katia Ricciarelli. Con lei Barbareschi parlerà dell’apparente monumentalità del mondo della lirica, così legato alle tradizioni e alle forme e cercherà di scoprire, attraverso i suoi racconti, se il mondo della lirica sia così maschilista come lo si descrive. 

Redazione

CS_Pelé a Che Tempo Che Fa di Fabio Fazio su Rai3


Tra gli ospiti il ministro della Salute Roberto Speranza

(none)

Domenica 11 aprile, dalle 20 su Rai3, nuovo appuntamento con “Che Tempo Che Fa” di Fabio Fazio, con Luciana Littizzetto, Filippa Lagerbåck, Mago Forest, Gigi Marzullo, Nino Frassica,  Ale e Franz e lo spazio d’approfondimento sull’attualità curato da Roberto Saviano. Ospiti della puntata: il ministro della Salute Roberto Speranza e in esclusiva la leggenda del calcio mondiale Pelé, considerato il più grande calciatore di tutti i tempi e detentore del Guinness World Record per il maggior numero di gol segnati in una carriera nella storia del calcio. Edson Arantes do Nascimento, detto anche “O Rei”, è l’unico calciatore ad aver vinto 3 Mondiali, è stato nominato “Atleta del secolo” nel 1999 dal CIO, “Calciatore del secolo” nel 2000 dalla FIFA (insieme a Diego Armando Maradona) e nel 2014 ha vinto il Pallone d’oro onorario FIFA. E ancora: Milena Bertolini e Sara Gama, rispettivamente ct e capitana della Nazionale italiana di calcio femminile, Roberto Burioni, il regista Matteo Garrone, in occasione della messa in onda di “Gomorra – New Edition”, prevista venerdì 16 aprile su Rai3, don Davide Banzato, in libreria con “Tutto ma prete mai. Una storia di ribellione e d’amore”. A chiudere la serata “Che Tempo Che Fa – Il tavolo” con Mago Forest, Nino Frassica, Gigi Marzullo Ale e Franz. Ospiti: Noemi, dal vivo con il successo sanremese “Glicine”, già Disco d’Oro, Lello Arena, Orietta Berti e Marisa Laurito, con l’autobiografia “Una vita scapricciata”.

Redazione