fiction

C.S._Don Matteo| Due episodi in prima serata per il parroco dei record|


(none)
Ancora un doppio appuntamento in prima serata Rai1 con il parroco più amato delle televisione: “Don Matteo” sarà in onda giovedì 1 agosto alle 21.25 con gli episodi 15 e 16 (11esima serie) dal titolo “Una Questione Personale” e “Una Di Quelle”.
Vedremo il sacerdote detective alle prese con un nuovo caso, che risolverà grazie al suo infallibile intuito. Un giovane avvocato, infatti, è accusato di omicidio e a credere alla sua colpevolezza è il Pm. Ma se Anna scoprisse che quell’uomo è la ragione per cui il matrimonio di Marco è saltato? Il Pm e la “Capana” capiranno di avere entrambi delle ferite nel proprio passato. Intanto Cecchini scopre che Zappavigna non ha mai detto ai suoi genitori di essere un carabiniere e approfitterà della situazione per mettere zizzania tra lui e Assuntina. Sofia, invece, obbligherà Seba a prendere una decisione, ma lui le rivela finalmente la verità sull’incidente di Alice.
Nell’episodio 16 (“Una di quelle”) Oksana, una prostituta ucraina, accusa Barba di averla importunata e aggredita. Don Matteo e i Carabinieri indagano per scagionare l’amico. Intanto una ricca signora lascia in eredità ai Cecchini un ingente patrimonio a patto che si prendano cura del suo amato coniglio. La “capitana” e il Pm, invece, dovranno parlare del bacio che si sono scambiati in un momento di debolezza.
Redazione

C.S._Il Commissario Montalbano “La piramide di fango”


(none)
Giovedì 23 maggio alle 21.25 Rai1 ripropone l’episodio del “Commissario Montalbano” dal titolo La piramide di fango, con  Luca Zingaretti, Cesare Bocci, Peppino Mazzotta, Angelo Russo, Teresa Mannino, Tony Laudadio, Mimmo Mignemi, Roberto Nobile, Davide Lo Verde, Marcello Perracchio e con la partecipazione di Sonia Bergamasco. Viene trovato il cadavere di un uomo, ucciso con un colpo di arma da fuoco. Si tratta di Gerlando Nicotra, contabile dell’impresa edile che gestisce il cantiere dove è morto. Numerosi indizi convincono ben presto Montalbano del legame di questo caso col tentato omicidio di un muratore, Saverio Piscopo. Malgrado i tentativi di depistaggio, il commissario, riuscirà a smascherare falsi testimoni, false prove, false confessioni, sino a far crollare quella “piramide di fango” fatta di sangue, corruzione e malaffare.
Redazione

C.S._Il Commissario Montalbano “L’età del dubbio”


(none)

Ancora un attesissimo appuntamento con la storia serie “Il Commissario Montalbano” che giovedì 16 maggio alle 21.25 su RaI1 ritorna con  “L’età del dubbio”, un espisodio andato in onda per la prima volta sulla Rai il 4 aprile del 2011 e che raccolse, davati alla tv, quasi 9 milioni e 300 mila elespettatori.
Montalbano soccorre una ragazza che ha problemi con l’auto e che deve andare al porto turistico di Vigàta dove ha un appuntamento con la zia. Quando finalmente arriva Io yacht della zia — in ritardo, perché l’equipaggio ha trovato un cadavere in mare – la ragazza sparisce. Intanto il dottor Pasquano scopre che l’uomo ritrovato cadavere in realtà è stato avvelenato. A complicare il tutto ci si mette pure il tenente della Capitaneria di Porto che aiuta Salvo nell’indagine. Si tratta infatti di una bellissima trentenne di nome Laura che fa perdere la testa al commissario. Interpreti di puntata: Isabella Ragonese (Ten. Laura Belladonna), Ana Caterina Morariu (Roberta Rollo/Vanna Di Giulio), Caterina Vertova (Livia Giovannini), Paolo Gasparini (Mario Di Giulio), Pino Torcasio (sig. Scimè)

Redazione

C.S._Il Commissario Montalbano “La pazienza del ragno”


(none)
Luca Zingaretti torna sul piccolo schermo con uno degli episodi più amati della serie “Il commissario Montalbano”: “La pazienza del ragno” in onda lunedì 13 maggio, su Rai1 alle 21.25.
Tratto dai libri di Andrea Camilleri, diretto da Alberto Sironi, l’episodio è andato in onda la prima volta nel marzo del 2006. Come sempre accanto al commissario gli uomini della sua squadra interpretati  da Cesare Bocci, Peppino Mazzotta e Angelo Russo. La storia: su una strada fuori Vigata viene trovato lo scooter abbandonato di una ragazza, Susanna Mistretta (interpretata da Federica De Cola), che in quel periodo sta passando un momento difficile per la depressione della madre, ormai in fin di vita. Il Commissario trova nel suo fidanzato Francesco un valido aiuto per diradare le ombre su quello che da subito sembra essere uno strano rapimento. Dopo l’invio, da parte dei  rapitori di una foto della ragazza prigioniera, grazie all’ingrandimento della foto stessa e alla testimonianza di una donna costretta a prostituirsi per pagare le cure al marito disabile, Montalbano scopre che non c’è mai stato un rapimento. E’ stata solo una messinscena…
Redazione

C.S._”Mentre ero via” Ultimo appuntamento con la serie di successo interpretata da Vittoria Puccini e Giuseppe Zeno


(none)
Sesta ed ultima puntata, giovedì 9 maggio alle 21.25 su Rai1,  per  “Mentre ero via”, la serie con Vittoria Puccini, Giuseppe Zeno, Flavio Parenti, Francesca Cavallin, Antonia Fotaras e la regia di Michele Soavi. Tra ricordi veri che riemergono improvvisi, racconti, depistaggì, morti misteriose e scoperte inaspettate, la verità comincia ad emergere davanti agli occhi di Monica, fin quando lo scenario si chiarisce ineluttabile rivelando fino a che punto e di cosa sia stata colpevole, e di cosa innocente. Ma anche ora, niente è come sembra. Alleati e nemici si scambiano i ruoli e gli equilibri si capovolgono, fino al colpo di scena finale. Monica ritroverà la sua memoria e dovrà fare i conti con una nuova sconvolgente rivelazione. Per visualizzare il NewsRai dedicato aprire il link.
Redazione

C.S._Al via le riprese della terza stagione de “L’Isola di Pietro”


 
Dopo il successo delle precedenti stagioni, sono iniziate questa mattina, lunedì 6 maggio, le riprese de “L’Isola di Pietro 3”, la serie tv coprodotta da RTI e Lux Vide di Matilde e Luca Bernabei, in onda prossimamente su Canale 5.
Anche in questa terza stagione, la fiction in sei puntate diretta da Alexis Sweet e Luca Brignone, vedrà Gianni Morandi protagonista assoluto insieme a tutti i personaggi più amati, interpretati da Chiara Baschetti (Elena), Alma Noce (Caterina) ed Erasmo Genzini (Diego).
La bellissima isola di San Pietro con il suo splendido mare, i panorami mozzafiato e il sole che si specchia nell’acqua al tramonto faranno ancora una volta da sfondo alle storie dei nostri personaggi. Molte le novità: un nuovo caso da risolvere, amori inaspettati, nuovi adolescenti da conoscere e, soprattutto un nuovo Vicequestore aggiunto del commissariato di Carloforte Valerio Ruggeri (interpretato da Francesco Arca) trasferito da Milano e che sembra nascondere un segreto.
Oltre ad Arca, tra le new entry, spiccano due volti molto amati dal grande pubblico: Caterina Murino (nel ruolo di Teresa Orrù) e Francesca Chillemi (nel ruolo di Monica).
Anche quest’anno Pietro si prenderà a cuore le storie dei ragazzi implicati nel caso: li ha visti crescere e sa che c’è del buono in ciascuno di loro, basta cercarlo e non arrendersi mai. Ma soprattutto anche in questa terza serie Pietro dovrà riuscire a tenere unite le persone che ama di più: la sua famiglia.
Redazione

#RAI1: “Il Commissario Montalbano”- Un nuovo episodio dal titolo “Par conditio” con Luca Zingaretti, Cesare Bocci


(none)
Torna “Il Commissario Montalbano” su Rai1 lunedìì 6 maggio alle 21.25 con un episodio dal titolo Par Conditio, con Luca Zingaretti, Cesare Bocci, Peppino Mazzotta, Angelo Russo, Davide Lo Verde, Isabeil Soliman, Roberto Nobile, Giovanni Guardiano, Carmela Gentile, Marcello Perracchio, Marco Cavallaro, Giacinto Ferro e Francesco Sineri. Una telefonata all’alba sveglia Montalbano: in una cava di pietra è stato ritrovato il cadavere di un mafioso. Tutto lascia pensare che sia ricominciata la guerra fra due clan, ma Montalbano non ne è convinto. Contemporaneamente, scompare nel nulla anche Eva, una ragazza ucraina che lavora come badante. I due casi, apparentemente non collegati, si rivelano invece intrecciati…
Redazione

#RAI1: “Mentre ero via” – Prosegue la serie con Vittoria Puccini, Giuseppe Zeno,


(none)
Nuovo appuntamento con la fiction “Mentre ero via“, in onda su Rai1 giovedì 2 maggio alle 21.25, con Vittoria Puccini, Giuseppe Zeno, Flavio Parenti, Francesca Cavallin, Antonia Fotaras e la regia di Michele Soavi.
A Palazzo Grossi Monica è sempre più sotto pressione nel tentativo di capire chi dei suoi famigliari le sia alleato e chi nemico. Mentre Stefano sembra allontanarsi, Monica tiene duro per restare accanto ai suoi figli e nello stesso tempo continua a cercare la verità, nella villa al lago, nei non detti dell’azienda farmaceutica, e nei ricordi irrisolti della sua storia con Gianluca. Separatamente, anche Stefano prosegue le indagini, ma una morte improvvisa e un inseguimento minacciano molto da vicino la sua vita e quella delle persone che ama…
Redazione

#RAI1: Il Commissario Montalbano “L’odore della notte”


(none)

Lunedì 29 aprile alle ore 21.25 Rai1 riproporrà un episodio del Commissario Montalbano dal titolo L’odore della notte’. Il ragionier Emanuele Gargano, mago della finanza, è tornato da Milano nella sua terra natia con l’intento di promuoverne il risveglio economico. Gargano, però, scompare con i risparmi di centinaia di vecchietti e picciotti della provincia di Montelusa. Le indagini di Augello sembrano arenarsi, finche’ Montalbano fa una incredibile scoperta. Nel frattempo Montalbano è alle prese con i tormenti sentimentali del suo vicequestore e amico Mimì, fimminaro convinto ma ormai prossimo alle nozze.

Redazione

22APR_2019 SU#RAI1 21.55: “Il Commissario Montalbano” Una faccenda delicata


(none)
Nuovo appuntamento con il Commissario  più famoso d’italia in un episodio dal titolo Una faccenda delicata, in onda su Rai1 lunedì 22 aprile alle 21.25, con Luca Zingaretti, Cesare Bocci, Peppino Mazzotta, Angelo Russo, Miriam Dalmazio, Sebastiano Tringali, Ileana Rigano, Roberto Nobile, Davide Lo Verde, Marcello Perracchio e con la partecipazione di Sofia Bergamasco. Salvo è con Livia a Genova, quando riceve una chiamata: c’è stato un omicidio e deve tornare subito al commissariato. Non appena a Vigata, Salvo apprende che è stata uccisa una prostituta, Maria Castellino, un personaggio piuttosto singolare: ancora in piena attività alla soglia dei settant’anni, felicemente sposata, e benvoluta da tutti per la sua gentilezza e generosità. Tra le false piste di Augello e gli altri casi che gli si presentano, il commissario scoprirà i risvolti sempre più ambigui e inquietanti della vita di Maria…