fiction

CS_Su Canale 5 l’ultima puntata di ‘Giustizia per tutti’


Martedì 31 maggio, in prima serata, l’ultima puntata di “Giustizia per Tutti” la nuovissima serie tv di Canale 5 che vede protagonista Raoul Bova, affiancato in questa avventura dalla compagna Rocío Muñoz Morales.
 
Nella serie in tre puntate, prodotta da R.B Produzioni e Showlab per Mediaset, oltre a Bova e Morales fanno parte del cast: Anna Favella, Francesca Vetere, Giulia Battistini, Jacopo Crovella, Giuseppe Antignati, Elia Moutamid, Rossella Brescia, Anna Ferruzzo, Roberto Zibetti, Giada Di Palma, Silvia Lorenzo, Beppe Rosso.
 
Diretta da Maurizio Zaccaro e scritta da Andrea Nobile, “Giustizia per Tutti” è ambienta nella città di Torino, location esclusiva delle riprese della serie. Il progetto è stato realizzato con la collaborazione di Film Commission Torino Piemonte ed è stato supportato dai Fondi Por-Fesr (Piemonte Film TV Fund) erogati attraverso la Regione Piemonte.
 
La serie narra la storia di Roberto, fotografo stimato, che viene condannato a trent’anni per l’omicidio di sua moglie, avvocato in un importante studio di Torino. È proprio lui a trovare il cadavere di Beatrice, contaminando la scena dell’omicidio. Roberto non si arrende, continua a combattere per avere giustizia, cerca nuove possibilità, studia, arriva a laurearsi in Giurisprudenza riuscendo a dimostrare la sua innocenza.
Dopo dieci anni, si trova fuori dal carcere con una vita da ricostruire, soprattutto il rapporto con la figlia Giulia, che ora ha diciannove anni e con Daniela, la sorella di sua moglie, che ha cresciuto la nipote come fosse sua figlia.
La grande occasione gli arriva da Victoria Bonetto, la figlia del titolare dello studio dove lavorava sua moglie. Ha studiato il caso di Roberto e vuole che collabori con il suo studio per difendere chi, come lui, ha subito condanne ingiuste. Comincia così per Roberto un nuovo percorso, che gli permetterà di scoprire molte cose, anche del suo passato…

redazione

CS_”Nero a metà”, ultimo episodio


Con Claudio Amendola e Miguel Gobbo Diaz

(none)

Lunedì 9 maggio alle 21.25 su Rai 1 va in onda il sesto e ultimo appuntamento con la fiction “Nero a metà”, interpretata da Claudio Amendola, Miguel Gobbo Diaz, Fortunato Cerlino, Rosa Diletta Rossi, Alessandro Sperduti, Margherita Vicario. Mentre Spartaco individua il luogo dove gli uomini di Pugliani smistano la droga, Carlo riesce finalmente a trovare Maryam, la figlia di Suleyman, e la porta in salvo: le promette che le riporterà sua madre. La Polizia, intanto, cerca l’assassino di un giornalista che stava indagando su delle risse organizzate da gruppi di giovani. Tra Bragadin e la Cori pare tutto sistemato, ma una scoperta casuale mette la donna in difficoltà. Carlo rivede Cristina per finalizzare il divorzio, eppure non ne sembra contento; dal canto suo, Alba è sempre più sospettosa verso Federico…. La situazione precipita, ma alla fine è proprio grazie ad Alba che la squadra ha l’occasione d’oro per catturare Pugliani. Stanca di aspettare la madre, Maryam scappa e le chance di ritrovare lei e gli altri bambini sfruttati, prima che vengano fatti sparire, diminuiscono di ora in ora…

redazione

CS_Nuovo appuntamento con “Don Matteo 13”


Nel cast Raoul Bova, Nino Frassica, Maria Chiara Giannetta

(none)

“L’amico ritrovato” è il titolo della quinta puntata di “Don Matteo 13”, in onda su Rai 1 giovedì 28 aprile alle 21.25, con la regia di Luca Brignone e interpretato da Terence Hill, Nino Frassica, Maria Chiara Giannetta, Maurizio Lastrico, Nathalie Guetta, Francesco Scali, Pamela Villoresi, Emma Valenti, Mattia Teruzzi, Giorgia Agata, Aurora Mementi, Pietro Pulcini, Domenico Pinelli, Francesco Castiglione. Una produzione Lux Vide, società del gruppo Fremantle, in collaborazione con Rai Fiction prodotta da Matilde e Luca Bernabei. Spoleto si sveglia con una notizia sconvolgente: Don Matteo è scomparso, in circostanze misteriose. Natalina, Pippo e il Maresciallo Cecchini non credono ai propri occhi: dietro l’altare, a recitare la messa, trovano Don Massimo, che si definisce il nuovo parroco e sostituto di Don Matteo. Che significa? Dov’è il loro amico? Nessuno sa spiegarsi quell’improvvisa sparizione. E mentre Marco decide di aiutare Valentina a risolvere un problema, alimentando la gelosia di Anna, ciascuno di loro cerca di scendere a patti con l’arrivo del nuovo sacerdote. Sono tutti diffidenti, perfino ostili con lui. Chi è Don Massimo? Un impostore? E che fine ha fatto Don Matteo?

Redazione

CS_Quarto episodio di “Nero a metà”


Con Claudio Amendola e Miguel Gobbo Diaz

(none)

Lunedì 25 aprile alle 21.25 su Rai 1 va in onda il quarto appuntamento con la fiction “Nero a metà”, interpretata da Claudio Amendola, Miguel Gobbo Diaz, Fortunato Cerlino, Rosa Diletta Rossi, Alessandro Sperduti, Margherita Vicario. Dopo aver riconosciuto Clara nelle riprese video di un deposito bagagli, sembra non ci siano più dubbi che abbia agito come corriere della droga per Pugliani. Carlo e gli altri, intanto, sono in lotta contro il tempo per fermare un pericoloso bombarolo. Ottavia sottrae un indizio su Suleyman da casa di Spartaco: lui non la prende bene ma, dopo un primo scontro, tra i due nasce una certa sintonia. La Trevi scopre dove avverrà il prossimo scambio di droga con Pugliani, ma Cantabella viene coinvolto e si ritrova in grave pericolo… Mentre la vita famigliare della Repola viene sconvolta, la squadra indaga sul cadavere del complice di Pugliani, l’uomo senza nome che aveva prelevato Clara all’uscita dal carcere. Elisa, intanto, sembra aver perso la speranza di riconquistare Bragadin e gli comunica che ha deciso di tornare a Brescia…

redazione

CS_Quarto appuntamento con “Don Matteo 13”


Nel cast Terence Hill, Nino Frassica, Maria Chiara Giannetta

(none)

“Così vicini, così lontani” è il titolo della quarta puntata di “Don Matteo 13”, in onda su Rai 1 giovedì 21 aprile alle 21.25, con la regia di Luca Brignone e interpretato da Terence Hill, Nino Frassica, Maria Chiara Giannetta, Maurizio Lastrico, Nathalie Guetta, Francesco Scali, Pamela Villoresi, Emma Valenti, Mattia Teruzzi, Giorgia Agata, Aurora Mementi, Pietro Pulcini, Domenico Pinelli, Francesco Castiglione. Una produzione Lux Vide, società del gruppo Fremantle, in collaborazione con Rai Fiction prodotta da Matilde e Luca Bernabei. Nell’episodio Franco Fanelli è il fratellastro di Marco, con cui il PM però non ha mai avuto un buon rapporto. Ma sembrano esserci altre ragioni dietro la presenza di Franco a Spoleto, forse legate all’omicidio di una parrocchiana di Don Matteo. E mentre Federico e Greta si avvicinano sempre di più, Anna riceve la visita inaspettata del Colonello Lucio Valente, suo istruttore ai tempi dell’Accademia, con cui ha sempre avuto una grande intesa. Nel frattempo, il Maresciallo Cecchini si ritrova imprevedibilmente al centro delle attenzioni di tutta Spoleto, per via di un nuovo caso letterario: una serie di romanzi gialli che sembra ispirarsi proprio a lui.

Redazione

CS_Don Matteo 13 “Amore e rabbia”


(none)

Due sentimenti opposti, eppure a volte collegati, danno il titolo al secondo episodio di “Don Matteo 13”: “Amore e rabbia”, in onda giovedì 7 aprile su Rai 1  alle 21.25.
All’inizio di questo secondo appuntamento con le indagini del prete investigatore l’omicidio di un avvocato sembra essere legato a un adolescente di nome Federico, che si imbatte casualmente in Don Matteo proprio mentre è in fuga dalla casa della vittima. Il sacerdote riesce a creare un rapporto con il ragazzo, benché il giovane sia scorbutico e rabbioso, e decide di scoprire la verità sull’omicidio per cercare di aiutarlo. Nel frattempo, Valentina muove i primi passi a Spoleto e sviluppa una buona intesa con il pubblico ministero Nardi.  Anna intanto cerca di dimenticare Sergio, ma Cecchini equivoca le azioni della Capitana e, preoccupato, convince Marco a starle vicino: chissà se la loro amicizia non si trasformi in qualcosa di più.
Nella seconda puntata della fiction, con la regia di Luca Brignone, Terence Hill, come sempre Don Matteo, Nino Frassica, Maria Chiara Giannetta, Maurizio Lastrico, Nathalie Guetta, Francesco Scali, Pamela Villoresi, Emma Valenti, Mattia Teruzzi, Giorgia Agata, Aurora Mementi, Pietro Pulcini, Domenico Pinelli,  Francesco Castiglione.
La puntata potrà essere seguita da chi ha disabilità visive grazie all’audiodescrizione.

Redazione

CS_Torna “Volevo fare la Rock Star”, seconda stagione


Con Giuseppe Battiston, Valentina Bellè, Angela Finocchiaro, Emanuela Grimalda

(none)

Terzo appuntamento con “Volevo fare la Rock Star”, la serie in onda su Rai 2 mercoledì 6 aprile alle 21.20, con Giuseppe Battiston, Valentina Bellè, Angela Finocchiaro, Emanuela Grimalda e Anna Ferzetti e la regia di Matteo Oleotto. Una coproduzione Rai Fiction e Pepito Produzioni. Nel primo episodio Olivia si aspetta una svolta nel suo rapporto con Francesco che invece la lascia da sola con un segreto da custodire, al momento ha ben altre preoccupazioni. A rendere le cose più difficili ci pensa Silvia, che porta Olli ad un festival letterario dove incontra Sorgente, il capo di una rivista online, che le offre un lavoro a Milano. Olivia, sconcertata, rifiuta. Fabio ed Eros intanto studiano con la loro gang un piano per vendicarsi di Antonio, ma si scontreranno con un nemico ancora più potente. Nel secondo Olli rimane sotto shock quando scopre che Francesco e Silvia stanno provando ad avere un figlio, ma ha la forza di reagire e decide di provare la strada di Milano, piena di speranza. Non sa che proprio per questo motivo, in preda ai bollori adolescenziali, le gemelle si cacceranno in un mare di guai. In uno sfortunato gioco di incastri, complice la droga che Eros cerca goffamente di smerciare, l’ombra del disastro aleggia sulla la vita dei Mazzuccato

CS_”Studio Battaglia”, ultima puntata


Ultima puntata del legal dramedy con Lunetta Savino

(none)

Aprire la porta dello “Studio Battaglia” significa rendersi conto che un nome può indicare una predisposizione. Il cuore del racconto del legal dramedy, in onda su Rai 1 lunedì 4 aprile alle 21.25 per l’ultima puntata, è costituito dalle donne Battaglia: tre avvocate divorziste e una futura sposa, con Barbora Bobulova, Lunetta Savino, Miriam Dalmazio e Giorgio Marchesi.
La trasferta al mare si trasforma in un momento di evasione per Anna, che pur senza compromettersi si lascia andare al flirt con Massimo. Tornata a casa, segue il caso di una donna che si sta separando dalla moglie con cui aveva stretto un’unione civile. All’udienza della separazione Parmegiani, Anna riesce ad avere la meglio su Marina, che decide di vendere lo studio. Alessandro torna sulle proprie decisioni, la famiglia festeggia il matrimonio di Viola e anche per Nina sembra esserci la possibilità di un nuovo amore. Alberto prova in ogni modo a recuperare, ma Anna scopre che Massimo sta per lasciare lo studio…

Redazione

CS_Claudio Amendola torna con la terza stagione di “Nero a metà”


L’attore nei panni del commissario Carlo Guerrieri

(none)

Riparte la terza stagione di “Nero a metà”, da lunedì 4 aprile alle 21.25 su Rai1, diretta e interpretata da Claudio Amendola con Miguel Gobbo Diaz, Fortunato Cerlino, Rosa Diletta Rossi, Alessandro Sperduti, Margherita Vicario, Gianluca Gobbi, Giorgia Salari, Claudia Vismara, Eduardo Valdarnini, Adriano Pantaleo, Daphne Scoccia, Margherita Laterza, Luca Cesa, Sabrina Martina, Fabien Lucciarini, Alessia Barela, e le partecipazioni di Angela Finocchiaro e Caterina Guzzanti. Nel primo episodio dal titolo Segreti e bugie Clara, la prima moglie di Carlo, scompare il giorno in cui esce dal carcere per passare agli arresti domiciliari a casa della figlia Alba. Ben presto si scopre che si è allontanata su un’auto. Alba pensa a un rapimento, Carlo è invece convinto che sia fuggita volontariamente. Nel frattempo, Bruno e Alice, la seconda famiglia di Clara, arrivano a Roma da Ginevra e Alice riconosce l’uomo che ha portato via Clara: lo ha visto parlare con la madre due anni prima. Il caso è intricato e misterioso e Carlo non riesce a trovare risposte. Anche quando Bragadin scopre sul computer di Clara le foto di una donna con una valigia, scattate di nascosto da lei alla stazione Termini, tutto si risolve in un buco nell’acqua…

Redazione

CS_Nuove avventure per la famiglia Peirò nella serie “Noi”


Con Lino Guanciale e Aurora Ruffino

(none)

Quinto appuntamento con “Noi”, la fiction tratta dalla serie televisiva statuinitense ‘’This is us’’ creata da Dan Fogelman, in onda su Rai 1 domenica 3 aprile alle 21.25, con Lino Guanciale, Aurora Ruffino, Dario Aita, Claudia Marsicano. Nel primo episodio dal titolo ‘Il tempo è prezioso’, siamo a Torino nel 1984. Rebecca e Pietro sono radiosi, innamoratissimi. La gravidanza procede bene, ma mano a mano che si avvicina il giorno del parto l’umore di Rebecca si fa sempre più altalenante, tra pianti, nervosismo e momenti di tenerezza. E nel giorno del compleanno di Pietro la sua disperazione tocca l’apice, quando si rende conto che questa volta non riuscirà a renderlo speciale… ma ancora non sa che sarà invece il giorno più speciale di sempre, con l’arrivo dei fantastici tre. Anche nel presente le difficoltà non mancano. Daniele è alle prese con un nuovo collega dall’aria un po’ subdola e con i problemi di salute di Mimmo che ormai si rifiuta di prendere i medicinali e Cate, dal canto suo, deve prendere una decisione cruciale per la sua vita, se ricorrere o meno al bypass gastrico. Infine Claudio, nel bel mezzo delle prove teatrali, è stretto nella morsa Chiara – Ludovica ma il suo cuore potrebbe portarlo altrove … 
Nel secondo intitolato ‘Sposi Torino’ anni 2000′ sono passati parecchi anni dal matrimonio di Pietro e Rebecca, i gemelli sono cresciuti, Rebecca ha ripreso a cantare in una band e il tempo da passare insieme si è ridotto all’osso. Ma Pietro non si stanca di sorprenderla con idee originali perché il suo amore per lei resta intatto. Rebecca, invece, continua ad essere irrequieta e combattuta tra la voglia di riprendersi la vita di prima e la paura di deludere Pietro. Nel presente Claudio è deciso a troncare con Chiara e Ludovica e provare ad essere veramente felice con Sofia, ma prima deve convincerla delle sue buone intenzioni. Daniele invece continua ad avere problemi con il suo giovane collega che si comporta in modo scorretto. Cate infine, spaventata per l’imminente operazione che non è priva di rischi, si rifugia nell’amore di Teo…

redazione