Festival di Sanremo

CS_FOLCAST: dopo il podio a Sanremo nelle Nuove Proposte, parte venerdì 25 giugno da Genova lo “SCOPRITI TOUR”



FOLCAST
AL VIA VENERDÌ 25 GIUGNO DA GENOVA IL TOUR ESTIVO
SCOPRITI TOUR

DISPONIBILE SU TUTTE LE PIATTAFORME DIGITALI E IN ROTAZIONE RADIOFONICA
IL NUOVO SINGOLO
SENTI CHE MUSICA” FEAT. ROY PACI
https://youtu.be/JACGr-DcepQ

 
 
Partirà venerdì 25 giugno da GENOVA (Balena Festival Preview – Giardini Luzzati), lo “Scopriti Tour”, una serie di live estivi di FOLCAST, dopo il podio tra le Nuove Proposte del Festival di Sanremo 2021 e la partecipazione al Concerto del Primo Maggio di Roma.

Di seguito, le prime date:
25 giugno, Balena Festival Preview – Giardini Luzzati – GENOVA
10 luglio, Vallone di Vertosan Musicastelle – AOSTA (opening act Daniele Silvestri)
14 luglio, Flowers Festival – TORINO (opening Max Gazzè)
17 luglio, Ateneika Village – CAGLIARI
21 luglio, Orvieto Sound Festival – ORVIETO (TR)
29 luglio, Cantautori in canottiera @ OFF Topic – TORINO
30 luglio, Cavea Auditorium Parco Della Musica – ROMA (opening act Max Gazzè)
31 luglio, Cavea Auditorium Parco Della Musica – ROMA (opening act Max Gazzè)
05 agosto, Stanno Tutti Bene Festival – GRAGNANO/CAPANNORI (LU)
15 agosto, Cinzella Festival – GROTTAGLIE (TA) (opening Daniele Silvestri)
03 settembre, Parco delle Semirurali – BOLZANO
05 settembre, Officine Jungle – PRATO
08 settembre, Carroponte – MILANO (opening act Max Gazzè)
Scopriti Tour è prodotto e organizzato da OTR.
Per informazioni e prevendite: https://extra.otrlive.it/folcast_scoprititour2021.

«Sono molto felice di essere in giro per l’Italia a suonare. Per lo più chitarra e voce, l’essenza della mia musica. Spesso è da questi due strumenti che nascono le idee e prendono forma le mie canzoni – dichiara Folcast – Nelle ultime settimane sono stato quasi tutti i giorni in studio per mettere su un live che, seppur in solo, possa scuotere. Sarà necessario ogni parte del vostro corpo e io ci metterò tutto me stesso!».

È disponibile su tutte le piattaforme digitali e in rotazione radiofonica il nuovo singolo “SENTI CHE MUSICA” (Laboratori Testone/Artist First – https://folcast.lnk.to/SentiCheMusica), che vede la partecipazione straordinaria di ROY PACI.

Il brano, scritto e composto da Folcast con Roy Paci Lorenza Ventrone, prodotto da Tommaso Colliva, vanta il contributo di musicisti d’eccezione: i Selton (Daniel PlentzEduardo Stein Dechtiar e Ramiro Levy – rispettivamente batteria e percussioni, basso, chitarra), Vito Scavo (Trombone), Tommaso Colliva (tastiere e produzione artistica), oltre che lo stesso Roy Paci (tromba, flicorno, arrangiamento e direzione fiati) e rappresenta un vero e proprio inno alla musica. In un anno come questo difficile e complesso per tutto il settore, nel brano di Folcast la musica viene celebrata nella sua forma più pura e raccontata come elemento di gioia che unisce popoli e culture. Senti che musica” infatti celebra l’incontro tra le voci di Folcast e Roy Paci, che fa volare il brano a Cuba e Caraibi mentre batteria, basso e chitarre dei SELTON ci portano sulle spiagge di Santa Catarina, Brasile meridionale.

Senti che musica” è anche un videoclip, girato da Giacomo Citro, che racconta il desiderio di fuga ed evasione, che tutti abbiamo provato nel corso di questo ultimo anno, senza renderci conto che in realtà tutto ciò di cui abbiamo bisogno è intorno a noi e dentro di noi. Il videoclip è disponibile al seguente link: https://www.youtube.com/watch?v=JACGr-DcepQ.

Folcast sarà in tour anche questo autunno nei principali club italiani con lo “Scopriti Club Tour”, prodotto e organizzato da OTR. Questo il calendario completo:
11 novembre, Circolo Arci Magnolia – MILANO
12 novembre, Spazio 211 – TORINO
19 novembre, New Age – RONCADE (TV)
20 novembre, Locomotiv Club – BOLOGNA
26 novembre, Smav – SANTA MARIA A VICO (CE)
27 novembre, Largo Venue – ROMA
I biglietti sono sempre disponibili su www.ticketone.it e su tutti i circuiti ufficiali.

Folcast (nome d’arte di Daniele Folcarelli) è un cantautore romano classe ’92. Cresce in una famiglia di musicisti divorando qualsiasi tipo di musica. Inizia a suonare da autodidatta pianoforte, basso e batteria, per scegliere poi come compagna di vita la chitarra, che studia fino al conseguimento della laurea al conservatorio Licinio Refice di Frosinone. Fonda il suo progetto artistico nel 2015 sulle basi dell’energia e del groove, creando una miscela tra vari generi: funk, R&B, soul, blues, pop e rock, con accenni al rap. Lo stesso anno pubblica l’EP d’esordio omonimo, seguito nel 2017 dal primo album “Quess” e nei due anni successivi dai singoli “Narcolessia” e “Cafu”. Nel 2020 inizia il lavoro sul suo secondo album, prodotto da Tommaso Colliva. In estate è l’opening act del live di Daniele Silvestri al Festival Suoni di Marca. A dicembre dello stesso anno è uno dei 6 vincitori di Sanremo Giovani e ottiene l’accesso alla 71^ edizione del Festival di Sanremo nella categoria Nuove Proposte, dove conquista il podio classificandosi al terzo posto. “Scopriti”, il brano che Folcast ha portato sul palco dell’Ariston, è scritto e composto da lui stesso. Alla composizione hanno collaborato Tommaso Colliva (già vincitore di un Grammy per il suo lavoro con i Muse e produttore di numerosi artisti, tra cui Diodato e Ghemon), che ha curato anche la produzione artistica, e Raffaele Scogna. L’arrangiamento degli archi è a cura di Rodrigo D’Erasmo. “Scopriti” supera i 2 milioni e mezzo di ascolti su tutte le piattaforme digitali e vince il Premio SIAE Roma Videclip – Categorie Nuove Proposte Sanremo 2021. In seguito alla partecipazione al Festival di Sanremo, Folcast è tra gli ospiti del Wired Next Fest 2021 a Milano e tra i protagonisti del Concerto del Primo Maggio di Roma.

La “Domenica In Speciale Sanremo” di Rai1|Con Mara Venier tutti i Campioni del Festival e Achille Lauro


(none)

Oltre quattro ore di diretta che racconteranno la settimana del Festival condotta da Amadeus con la partecipazione di Rosario Fiorello, a poche ore dalla finale: “Domenica In” condotta da Mara Venier, in onda domenica 7 marzo dalle 15.30 alle 20.00 su Rai1 in diretta dal Teatro Ariston di Sanremo, propone una puntata speciale dedicata alla 71^ edizione del Festival di Sanremo.
Presenti a “Domenica In Speciale Sanremo” il vincitore e tutto il cast dei cantanti che hanno preso parte a questa edizione, ma nel corso della puntata interverranno anche Achille Lauro con un quadro speciale realizzato appositamente per Mara Venier dal titolo ‘Marilù’ e il vincitore della categoria giovani, Gaudiano. 
In studio, a commentare la kermesse e i suoi protagonisti ci saranno Cristiano Malgioglio, Giovanna Botteri, Pino Strabioli, Roberto Poletti, Francesca Barra e Claudio Santamaria.  
Vincenzo De Lucia intratterrà il pubblico con ironia attraverso un’imitazione straordinaria della grande Ornella Vanoni. In studio anche l’attrice Tecla Insolia per presentare la fiction Rai ‘La bambina che non voleva cantare’.  
Non mancherà lo spazio di attualità che Mara Venier conduce ogni domenica e dedicato, come di consueto, alla Campagna di Vaccinazione nel nostro Paese: in collegamento il professor Bassetti e Irama, in gara a quest’ultimo Festival di Sanremo, che porterà la sua testimonianza. 
La regia è di Fabrizio Guttuso Alaimo.

Redazione

CS_UMBERTO TOZZI: per la prima volta in concerto acustico, in diretta streaming sabato 10 aprile dallo Sporting Monte Carlo – Salle des Etoiles. Questa sera super ospite della Finale del Festival di Sanremo!


UMBERTO TOZZI

PER LA PRIMA VOLTA IN CONCERTO ACUSTICO

IN DIRETTA STREAMING

SABATO 10 APRILE

dallo SPORTING MONTE CARLO

SALLE DES ETOILES

Stasera sabato 6 marzo super ospite della Finale

della 71esima edizione del Festival di Sanremo

UMBERTO TOZZI per la prima volta live con uno speciale concerto acustico SABATO 10 APRILE dallo Sporting Monte Carlo (Salle des Etoiles), in diretta streaming sul sito ufficiale umbertotozzi.com.

“Sono felice di annunciare questo concerto perché spero mi dia l’opportunità di aiutare in maniera concreta i musicisti della mia band e tutto il mio staff tecnico.

Sono ragazzi con famiglia e figli, sono con me da 20 anni, avevamo un tour mondiale che ovviamente è stato rimandato e come tutti coloro che lavorano nell’ambito artistico sono stati penalizzati da questa pandemia.

Questo concerto è per loro.”

L’intero ricavato della serata sarà devoluto in favore dei suoi musicisti, tecnici e staff che da più di 1 anno sono a casa senza lavoro.

I biglietti per il concerto in streaming sono acquistabili direttamente su www.umbertotozzi.com

Songs” sarà un importante debutto per Umberto Tozzi: per la prima volta in 45 anni di carriera regalerà ai suoi fan uno show completamente acustico. Il pubblico avrà la possibilità di ascoltare i suoi più grandi successi e alcune canzoni che non sono mai state eseguite in concerto, chicche del suo repertorio, recuperate per l’occasione e a cui verrà data una nuova, emozionante, veste acustica.

In attesa di questo evento, Umberto Tozzi torna questa sera al Festival di Sanremo in qualità di super ospite nella finalissima, dopo essere stato sul palco del Teatro Ariston due anni fa col suo amico Raf.

Zeye Payperlive è la piattaforma pay streaming su cui verrà realizzato il concerto.

Radio Italia è la radio ufficiale dell’evento.

Redazione

Al Festival di Sanremo 2021 tra le Nuove Proposte vince Gaudiano col brano “Polvere da sparo”


-

Con il brano Polvere da sparo vince il 71mo Festival di Sanremo “Nuove Proposte” Gaudiano. A Davide Shorty il secondo posto con il brano Regina, terzo Folcast con il brano Scopriti, quarto Wrongonyou con il brano Lezioni di volo. A votare sono stati chiamati la sala stampa (33%), la giuria demoscopica (33%) e il pubblico con il televoto (34%).

Va invece a Wrongonyou il Premio della Critica Mia Martini per le Nuove Proposte, con il brano Lezioni di volo. Wrongonyou ha avuto 22 preferenze, Davide Shorty 21, Gaudiano 11. Davide Shorty vince il Premio della Sala Stampa Lucio Dalla, con il brano Regina. 

Redazione

NOTA INFORMATIVA: stasera con EXTRALISCIO feat. DAVIDE TOFFOLO, sul palco del FESTIVAL DI SANREMO, una coppia di ballerini padre e figlia: BRUNO MALPASSI (80 ANNI) e MONIA MALPASSI


Un pezzo di Romagna a Sanremo 2021, fra Amadeus, Laura Pausini e gli  Extraliscio di Moreno il Biondo - RavennaNotizie.it

Questa sera, venerdì 5 marzo, salirà sul palco del Festival di Sanremo con gli Extraliscio feat. Davide Toffolo una coppia di ballerini formata da padre e figlia: Bruno Malpassi (80 anni, classe 1941) e Monia Malpassi.

Bruno Malpassi è un maestro di balli tradizionali romagnoli, fondatore e presidente del Gruppo Folk Italiano alla Casadei. Da anni porta la tradizione Romagnola in giro per l’Italia e all’estero, preparando nuovi ballerini affinché la tradizione romagnola non vada perduta. Nel 2019 ha ricevuto il “Premio del folklore” da Giuseppe Conte. È anche tra i protagonisti del film di Elisabetta Sgarbi “Extraliscio – Punk da balera” (che è stato presentato in anteprima a settembre 2020 alla Mostra del Cinema di Venezia, in questi giorni viene presentato al Festival Internazionale del Cinema di Berlino, è candidato ai Nastri D’Argento e arriverà al cinema distribuito come evento da Nexo Digital nella primavera/estate 2021).

Nella serata di mercoledì, gli Extraliscio feat. Davide Toffolo hanno ospitato i ballerini riminesi, classe ’95, Elisa Fuchi e Christian Ermeti che hanno ballato sulle note di “Bianca Luce Nera”.

Ieri sera, giovedì, sono saliti sul palco dell’Ariston i ballerini di polka chinata Loris Brini e Antonio Clemente (di Bologna), che si sono esibiti su “Medley Rosamunda”.

Redazione

CS_ERMAL META: è online il video del brano “UN MILIONE DI COSE DA DIRTI”, in gara al 71° Festival di Sanremo. Venerdì 12 marzo esce il nuovo album di inediti, “TRIBÙ URBANA”.


ERMAL META

È ONLINE IL VIDEO DEL BRANO

“UN MILIONE DI COSE DA DIRTI”

in gara al 71° Festival di Sanremo

VENERDÌ 12 MARZO ESCE IL NUOVO ALBUM DI INEDITI

“TRIBÙ URBANA”

È online il video ufficiale di “UN MILIONE DI COSE DA DIRTI”, brano con cui ERMAL META è in gara al 71° Festival di Sanremo. Il video, diretto da Tiziano Russo, è visibile al seguente link: https://youtu.be/sC7UluoMaWY

Il brano è anche disponibile in digitale (https://smi.lnk.to/unmilionedicosedadirti) ed è contenuto nel nuovo album di inediti “TRIBÙ URBANA”, in uscita venerdì 12 marzo.

“Un milione di cose da dirti” (testo di Ermal Meta, musica di Ermal Meta e Roberto Cardelli) è una canzone d’amore, una «semplicissima canzone d’amore», dal sound essenziale, pochi accordi per raccontare qualcosa di personale ma capace di risuonare anche a livello universale.

Ieri sera, nella serata di mercoledì 3 marzo, con la sua prima esibizione di “Un milione di cose da dirti” sul palco dell’Ariston, Ermal Meta si è aggiudicato la prima posizione nella classifica provvisoria del Festival data dalla votazione della Giuria Demoscopica.

A dirigere l’orchestra del Festival di Sanremo per Ermal Meta è il Maestro Diego Calvetti.

Stasera, giovedì 4 marzo, Ermal, accompagnato sul palco dalla NAPOLI MANDOLIN ORCHESTRA, interpreterà “Caruso”, celebre brano del 1986 di Lucio Dalla.

Ermal torna sul palco di Sanremo dopo aver trionfato nel 2018 con il brano “Non mi avete fatto niente”, cantato insieme a Fabrizio Moro e presentato anche all’Eurovision Song Contest a Lisbona.

L’anno precedente, Ermal era già salito sul podio del Festival di Sanremo con il brano “Vietato Morire, vincendo anche il Premio della Critica Mia Martini e il Premio per la miglior cover (per la sua interpretazione di “Amara Terra Mia”).

“Un milione di cose da dirti” è contenuto nel nuovo attesissimo album di inediti, “TRIBÙ URBANA”, già disponibile in pre-order (https://smi.lnk.to/TribuUrbana).

“TRIBÙ URBANA” (pubblicato su etichetta Mescal e distribuito da Sony Music), arriva a tre anni di distanza dall’ultimo album in studio, “Non Abbiamo Armi”e, nei suoi 11 brani, evidenzia l’altissimo livello di scrittura dell’artista, sia quando dà voce ai sentimenti, sia quando racconta il mondo attraverso storie di vita, guardando negli occhi uno ad uno i componenti della TRIBÙ URBANA, con suoni e parole che diventano i colori distintivi di questo nuovo progetto di Ermal Meta.

Questa la tracklist di “TRIBÙ URBANA”“Uno”, “Stelle cadenti”, “Un milione di cose da dirti”, “Il destino universale”, “Nina e Sara”, “No Satisfaction”, “Non bastano le mani”, “Un altro sole”, “Gli invisibili”, “Vita da fenomeni”, “Un po’ di pace”.

È attualmente in radio il nuovo singolo “No satisfaction (https://SMI.lnk.to/nosatisfaction), disponibile anche negli store digitali.

È online anche il video ufficiale al seguente link: https://youtu.be/1iM_eAHdC4Y. Il video sposa la stessa filosofia del brano; l’essere o l’apparire da sempre divide l’umanità ed impegna filosofi e talk show più o meno accreditati, per analizzare come spesso ci si sente – non sempre a proprio agio – con occhi che vedono ma non guardano. La regia di Andrea Folino mette a nudo sia il protagonista che le persone che lui incrocia nel suo cammino che si riempie di dubbi ad ogni passo.

Redazione

CS_Domani esce la compilation ufficiale del Festival di Sanremo 2021, pubblicata e distribuita da Sony Music in collaborazione con Radio Italia.


Sony Music in collaborazione con Radio Italia

presenta

SANREMO 2021

COMPILATION

Da domani, venerdì 5 marzo, sarà disponibile in tutti i negozi e negli store digitali la compilation ufficiale del 71° FESTIVAL di SANREMO, pubblicata e distribuita da Sony Music in collaborazione con Radio Italia.

Doppio CD con 34 brani a prezzo speciale con TUTTI gli artisti in gara

26 artisti BIG

8 nuove proposte

Questa la tracklist di “SANREMO 2021:

CD 1

1. CHIAMAMI PER NOME Francesca Michielin Fedez, 2. AMARE La Rappresentante di Lista, 3. ZITTI E BUONI Måneskin, 4. VOCE Madame, 5. MUSICA LEGGERISSIMA Colapesce Dimartino, 6. CUORE AMARO Gaia, 7. ORA Aiello, 8. LA GENESI DEL TUO COLORE Irama, 9. GLICINE Noemi, 10. TORNO A TE Random, 11. UN MILIONE DI COSE DA DIRTI Ermal Meta, 12. DIECI Annalisa, 13. COMBAT POP Lo Stato Sociale, 14. SANTA MARINELLA Fulminacci, 15. MAI DIRE MAI (LA LOCURA) Willie Peyote, 16. FIAMME NEGLI OCCHI Coma_Cose, 17. PARLAMI Fasma GG

CD 2

1. QUANDO TROVO TE Francesco Renga, 2. IL FARMACISTA Max Gazzè, 3. TI PIACI COSI’ Malika Ayane, 4. E INVECE SI Bugo, 5. POTEVI FARE DI PIU’ Arisa, 6. MOMENTO PERFETTO Ghemon, 7. ARNICA Gio Evan, 8. BIANCA LUCE NERA Extraliscio feat. Davide Toffolo, 9. QUANDO TI SEI INNAMORATO Orietta Berti, 10. GOAL! Avincola, 11. REGINA Davide Shorty, 12. IO SONO LUCA Dellai, 13. CHE NE SO Elena Faggi, 14. SCOPRITI Folcast, 15. POLVERE DA SPARO Gaudiano, 16. OGNI COSA SA DI TE Greta Zuccoli, 17. LEZIONI DI VOLO Wrongonyou

Redazione

Sanremo 2021, un Festival sempre più giovane e digital |Boom nella fascia 15 – 24 anni


(none)

La prima serata del Festival di Sanremo 2021 fa registrare su Rai1 un significativo ringiovanimento del target degli ascoltatori: 53 anni contro i 54 del 2020. A confermare il ringiovanimento di Sanremo 2021 è anche il più 63 per cento nell’ascolto della fascia 15 – 24 anni, con un più 71 per cento tra il pubblico delle ragazze. 
Ottima anche la performance digital con una crescita esponenziale: esclusi gli eventi sportivi, la prima serata del Festival è l’evento Rai più visto in diretta streaming, con +45% rispetto al 2020 e un’offerta on demand che fa segnare un +62%.
La prima serata, inoltre, è stata la più commentata di sempre sui social con 4 milioni di interazioni nelle 24 ore (+31% rispetto al 2020). Twitter, in particolare, fa registrare un +58% e Instagram un +23%.

Redazione

CS_FOLCAST in gara tra le Nuove Proposte del Festival di Sanremo 2021 con il brano “SCOPRITI”, prodotto da TOMMASO COLLIVA. A novembre in tour nei principali club italiani.


Il cantautore romano
FOLCAST
IN GARA TRA LE NUOVE PROPOSTE DEL FESTIVAL DI SANREMO CON IL BRANO
“SCOPRITI”
PRODOTTO DA TOMMASO COLLIVA

DALL’11 NOVEMBRE IN TOUR
NEI PRINCIPALI CLUB ITALIANI

 
   
 
Il cantautore romano FOLCAST è in gara tra “Nuove Proposte” del Festival di Sanremo 2021, con il brano “Scopriti, (Laboratori Testone/Artist First – https://folcast.lnk.to/Scopriti).

Scopriti” è prodotto da Tommaso Colliva e scritto dallo stesso Folcast, che ha composto il brano con Tommaso Colliva e Raffaele Scogna. L’arrangiamento degli archi è a cura di Rodrigo D’Erasmo.

Folcast racconta del brano: «Scopriti è il racconto di una condizione comune e a volte disarmante. Il disagio di chi si è perso nell’immobilità delle stanze vuote interiori e si trova a fare i conti con una solitudine imposta e in parte voluta. Nonostante questo, la volontà è quella di rialzarsi, di uscire e di trovare dentro se stessi la motivazione, con rabbia e consapevolezza. Scopriti è un brano che sfida la stasi e che sprona a sentire tutto nel profondo per poi rinascere, sempre. Concepito al pianoforte, vuole essere prima di tutto crudo, quindi “Scoperto”. Vicino a un ambiente soul che dà spazio a tutti i movimenti dell’anima, si evolve fino a trasformarsi, proponendo un messaggio di forza e rigenerazione».

Scopriti” è accompagnato anche da un videoclip, girato da Giacomo Citro, presso l’ex città del rugby di Spinaceto, a Roma, ormai diventata una piccola città fantasma dedicata allo sport, che avrebbe visto la costruzione di due campi da rugby, piscine e altre attività. Il videoclip è disponibile al seguente link: https://youtu.be/vOl2zhiGZ7A.

L’artista dall’11 novembre 2021 sarà in tour nei principali club italiani.
Queste le date:
11 novembre, Circolo Arci Magnolia – MILANO
12 novembre, Spazio 211 – TORINO
19 novembre, New Age – RONCADE (TV)
20 novembre, Locomotiv Club – BOLOGNA
26 novembre, Smav – SANTA MARIA A VICO (CE)
27 novembre, Largo Venue – ROMA

Le prevendite sono disponibili su www.ticketone.it e su tutti i circuiti ufficiali. Il tour è prodotto e organizzato da OTR.
Redazione

CS_Domani IL VOLO è super ospite al FESTIVAL DI SANREMO! Omaggia ENNIO MORRICONE ripercorrendo le melodie del grande Maestro impresse nei ricordi di tutti. Dirige l’orchestra del Festival Andrea Morricone, figlio del Maestro


IL VOLO

DOMANI IL TRIO INTERNAZIONALE SARÀ SUPER OSPITE

AL FESTIVAL DI SANREMO!

SI ESIBIRÀ SUL PALCO DELL’ARISTON CON UN

TRIBUTO AD ENNIO MORRICONE

anteprima del grande concerto-evento di giugno

Eccezionalmente l’Orchestra del Festival sarà diretta

da ANDREA MORRICONE, figlio del grande Maestro

Il trio italiano che ha conquistato le platee internazionali vendendo milioni di dischi in tutto il mondo, IL VOLO, sarà super ospite domani, mercoledì 3 marzo, della seconda serata del Festival di Sanremo!

Dopo la vittoria nel 2015 con il brano “Grande Amore” e il podio nel 2019 con il brano “Musica che resta”, Piero Barone, Ignazio Boschetto e Gianluca Ginoble tornano per la seconda volta comeospiti al Festival di Sanremo con un’emozionante performance in onore di ENNIO MORRICONE, grande direttore d’orchestra, musicista, compositore, autore delle colonne sonore più belle del cinema italiano e mondiale, insignito del Premio Oscar.

Ripercorreranno le melodie del Maestro, impresse nei ricordi di tutti, in un’atmosfera sognante, accompagnati dall’Orchestra del Festival di Sanremo eccezionalmente diretta da ANDREA MORRICONE, a testimoniare l’ufficialità di questo sentito tributo a un artista che simboleggia l’espressione più alta dell’italianità nel mondo.

Questa esibizionesarà un’anteprima del concerto-evento de Il Volo, che si terrà a giugno 2021 “IL VOLO tribute to ENNIO MORRICONE”: un viaggio travolgente dentro l’arte di uno dei più grandi compositori del Novecento.

IL VOLO tribute to ENNIO MORRICONE” è anche il titolo del prossimo impegno discografico dei tre artisti con pubblicazione mondiale per Sony Music entro la fine del 2021.

Il Volo è da sempre legato a Ennio Morricone. All’inizio della loro straordinaria carriera, Piero, Gianluca e Ignazio hanno condiviso con il Maestro lo studio di registrazione Forum Music Village e nel 2011 sono stati ospiti al suo concerto in Piazza del Popolo a Roma, esibendosi con il brano “E più ti penso” su un medley delle colonne sonore dei film “C’era una volta in America” e “Malèna” firmate da Ennio Morricone. Anche nei numerosi concerti in tutto il mondo, il trio italiano ha spesso presentato E più ti penso”, come omaggio a una delle grandi eccellenze italiane che merita di essere patrimonio culturale di tutti.

Redazione