comunicati stampa

MUSICA: DA DOMANI, MARTEDI 25 LUGLIO, IL NUOVO SINGOLO DI ULTIMO “SABBIA”, IN RADIO E DIGITAL DOWNLOAD


ULTIMO

Cover_Sabbia_Ultimo_.jpg

“SABBIA”

(Honiro label)

da martedì 25 luglio in radio e digital stores

Il brano è un testamento. Voglio che un giorno si sappia quello che ho dentro, quello che ho fatto, quello che ho detto”. È uno sfogo. Un altro dei miei tanti inutili dialoghi con me stesso. Per concludere con la speranza rinchiusa nella frase “in una spiaggia resta unico ogni granello di sabbia”. Sperando che nel mondo forse ognuno di noi ha un senso”.

ULTIMO si esibirà live il prossimo 16 settembre al Macro di Roma all’ HONIRO LABEL Party al fianco di Briga, Mostro, Sercho e Shiva.

Niccolò Moriconi, in arte Ultimo, nasce a Roma il 27 Gennaio 1996. Studia pianoforte dall’età di 8 anni presso il conservatorio di musica S.Cecilia di Roma. Inizia a scrivere le sue prime canzoni dai 14 anni: il suo stile nel corso degli anni si evolve in un connubio fra la musica cantautoriale e quella hip hop. Nel 2016 vince il contest più importante per gruppi e solisti emergenti di musica hip hop italiana promosso dalla Honiro, vince e inizia, nel marzo 2017, la sua collaborazione con la Honiro con il singolo d’esordio intitolato “Chiave”

Il 26 Maggio scorso, Ultimo, ha aperto, con grande successo di pubblico e critica, il concerto di Fabrizio Moro al Palalottomatica di Roma.

www.facebook.com/ultimohoniro

Redazione

BMA – BOLOGNA MUSICA AUTORE: Oggi e domani si terranno le semifinali del festival italiano per giovani cantautori. In diretta streaming con RED RONNIE dalle ore 14.00 di oggi e domani dalle ore 10.00 .


bma

BMA – BOLOGNA MUSICA D’AUTORE

IL FESTIVAL ITALIANO PER GIOVANI CANTAUTORI 
OGGI E DOMANI SEMIFINALI IN DIRETTA STREAMING CON RED RONNIE

 RedRonnie_foto_1_b

IL 7 OTTOBRE SERATA FINALE AL TEATRO “IL CELEBRAZIONI” DI BOLOGNA

 Oggi, lunedì 24 luglio, e domani, martedì 25 luglio, si terranno le semifinali del BMA – BOLOGNA MUSICA D’AUTORE, il festival italiano per giovani cantautori, ideato e promosso da FONOPRINT e patrocinato dal Comune di Bologna. L’iniziativa è nata da due assunti importanti che rendono il capoluogo emiliano luogo ideale e privilegiato dove pensare, produrre musica d’autore e scoprire talenti come Bologna Città Creativa della Musica UNESCO e Bologna Città di Cantautori.

Le semifinali verranno trasmesse in DIRETTA STREAMING oggi, dalle ore 14.00, e domani, dalle ore 10.00, sui canali social (Facebook e YouTube) di Fonoprint e Roxy Bar. A condurre la direttafra musica, interviste e il dietro le quinte, vi sarà RED RONNIE!

 Al termine delle audizioni, tra i 20 giovani artisti, band e solisti, BMA sceglierà e proclamerà gli 8 finalisti che parteciperanno alla SERATA FINALE il 7 ottobre presso il Teatro “Il Celebrazioni” di Bologna.

Al vincitore sarà assegnato un contratto discografico ed editoriale con Fonoprint per la realizzazione di un EP e di un videoclip (con un valore commerciale complessivo di oltre 20.000 Euro).

Saranno infine assegnati un “Premio della Critica per il Miglior Testo” e un “Premio per la Miglior Musica” entrambi del valore di 2.500 Euro.

La giuria è composta da: Vittorio Corbisiero, Fonoprint; Guido Elmi, Produttore; Claudio Ferrante, Presidente Artist First; Antonello Giorgi, Musicista; Marco Mangiarotti, Giornalista e Critico Musicale, Carlo Marrale, Musicista; Roberto Razzini, AD Warner Chappell; Stefano Senardi, Discografico e Consulente Artistico; Antonio Vandoni, Radio Italia; Riccardo Vitanza, Parole e Dintorni; Andrea Vittori, MA9 Promotion; Fio Zanotti, Produttore.

I 20 semifinalisti sono: Andrea Bolognes(Cervia – RA), Dario Coriale (Crotone), Alice Cucaro (San Lazzaro di Savena – BO), Marco D’Anna (Napoli), Lucia Donadio (Policoro – MT)Elis (Ferrara), Simone Fornasari (Piacenza), Frèè feat Majorizm (Bellaria Igea Marina – RN), Freschi Lazzi & Spilli (Potenza), Magenta 9 (Bologna), MUD (Sermide – MN), Oscar Nini (Rosignano Marittima – LI), Giulia Saguatti (Pesaro), Irene Scarpato (San Sebastiano al Vesuvio – NA), Michela Tassinari (Cento – FE), Giovanna Turi (Foggia), Matteo Venturelli (Argelato – BO) , Vigù (Palermo), VHsupernova (Milano), Giulio Wilson (Firenze).

Redazione

Canale5 seconda serata: al via  #Estate, il format che racconta in tv il “Chi Summer Tour 2017” condotto da Alfonso Signorini


#estate

Da venerdì 14 luglio in seconda serataCanale 5 presenta #Estate, il format che racconta in tv il “Chi Summer Tour 2017”. Quattro appuntamenti, quattro location diverse, un viaggio tra le più esclusive spiagge italiane in compagnia delle celebrities che animano il mondo del gossip e della tv, e degli influencer del web e della moda. Conduce Alfonso Signorini.

Si parte da Milano Marittima con racconti inediti, gossip e video esclusivi. Nella prima puntata di #Estate vedremo le immagini delle vacanze di Francesco Totti e famiglia al mare e le effusioni “hot” in spiaggia dell’attrice Laura Torrisi con il nuovo fidanzato il pilota di rally Luca Betti.
Nel corso del programma le interviste (ribattezzate “Le confessioni”) a Mara Venier e Gemma Galgani (star del trono Senior a “Uomini e donne”).
E ancora, il cantante Alessio Bernabei, esploso ad “Amici” di Maria De Filippi e oggi in rotazione radiofonica con la sua nuova hit “Non è il Sudamerica”, sarà vittima di una gag a sorpresa da parte degli inviati del programma Matt & Bise (al secolo Matteo Pelusi e Valentino Bisegna, due tra le più note webstar d’Italia con oltre 4 milioni di seguaci).
Ospiti fissi del programma anche Laura Cremaschi (la Bonas di “Avanti un altro” di Paolo Bonolis) e il “belloccio” di “Gogglebox”, Nicolò Ferrari.

Inoltre #Estate dedicherà uno spazio alla cucina: lo chef stellato Andrea Berton indosserà i panni del severo coach di Claudia Galanti. La showgirl, poco prima di iniziare quest’avventura a #Estate ha rilasciato una dichiarazione shock: «Ho deciso la lasciare la tv. Basta con questo mondo. Cambio vita. Il mio ex compagno e padre dei miei figli, Arnaud, è in galera e dovrà scontare molti anni. Io mollo la tv per diventare Chef. Sogno un ristorante tutto mio per garantire un futuro ai miei figli Liam e Tal».
La modella paraguaiana, durante ogni tappa, dovrà superare una prova di cucina sotto l’attenta guida dello chef. Solo alla fine dei quattro appuntamenti, Andrea Berton rivelerà se Claudia Galanti potrà realizzare il primo sogno di questo suo “sliding doors” ovvero: pubblicare una “sua” ricetta sul settimanale Chi.

Di seguito alcuni stralci delle “Confessioni” di Mara Venier e Gemma Galgani.

MARA VENIER: «TEMEVO DI RIMANERE SENZA LAVORO. LA DE FILIPPI MI HA SALVATO. GILETTI? UNA VITTIMA DELLA RAI COME LO SONO STATA IO!».
Mara Venier dichiara: «Temevo di non essere riconfermata a ‘Tu Si Que Vales’. Avevo già fatto i biglietti con Nicola (ndr, Nicola Carraro, marito di Mara Venier), per le vacanze e, invece, Maria mi ha fatto uno scherzo bellissimo. Anche quest’anno sarò giudice popolare del suo programma. Abbiamo già iniziato le registrazioni. Questa paura di rimanere a piedi nasce da quanto è successo tre anni fa, quando la Rai mi ha lasciata a casa. Non ho mai fatto dichiarazioni sul malessere che ho avuto. Possono togliermi i programmi ma non l’affetto della gente. Avevo accusato il colpo anche perché in quel periodo mia madre era gravemente malata. Per fortuna è arrivata Maria come una ventata d’aria».
In merito alle polemiche sui compensi Rai e sul caso Fabio Fazio, la conduttrice afferma: «Se glieli hanno dati, evidentemente se li merita. Mi colpisce molto la vicenda legata a Massimo Giletti, (ndr, il programma da lui condotto ‘L’Arena’ è recentemente stato cancellato). Faceva il 20% di share e lo hanno fatto fuori proprio come è successo a me. Io tifo per lui». Infine, dinanzi alla proposta shock di Alfonso Signorini che le domanda se avesse voglia di partecipare al “Grande Fratello Vip” come concorrente, Mara Venier risponde: «Ma sai cosa combinerei? Dipende da chi c’è con me dentro la casa». L’ultima battuta la regala sul complicato rapporto con la sua “parente” Simona Ventura: «Preferisco non parlare delle cose in famiglia. Si lavano in casa queste cose».
GEMMA GALGANI: «MARCO, CHIEDIMI DI SPOSARMI.
GIORGIO? MI HA BRUCIATO LE ALI DELL’AMORE».

Gemma Galgani – con il sottofondo musicale del pianoforte suonato da Alfonso Signorini – rivela: «Marco (ndr, Marco Firpo, attuale compagno di Gemma conosciuto nella trasmissione) mi ha ridato gioia, speranza e spensieratezza. Fino ad oggi mi sono trattenuta molto per amore. Con Giorgio (ndr, Giorgio Manetti suo ex fidanzato a Uomini e Donne) era come se mi fossi bruciata le ali. Le nozze con Marco? Girerei questa domanda a lui. Io sono qui». E sulla storica rivale Tina Cipollari afferma: «Ancora oggi non conosco il motivo del perché mi odi. È un mistero».

Il programma è curato da Gabriele Parpiglia.
Autore: Laura Gamberini.

Le tappe successive saranno: Poltu Quatu (Sardegna), Forte dei Marmi (Versilia) e Santa Margherita Ligure (Liguria).

Redazione

13_LUG_2017 – Gay Village: BARBARA PALOMBELLI intervistata da PINO STRABIOLI, con la partecipazione di IMMA BATTAGLIA


LUG13_BARBARA PALOMBELLI_GAY VILLAGE_Rid

Giovedì 13 Luglio 2017

Amarganta Floor ore 21.30

GAY VILLAGE FANTÀSIA

 presenta

BARBARA PALOMBELLI

intervistata da PINO STRABIOLI e IMMA BATTAGLIA

Gay Village premia la Signora di Forum, da sempre impegnata nella lotta a favore dei Diritti Civili

Giovedì 13 Luglio alle ore 21.30 al Gay Village, i padroni di casa Pino Strabioli e Imma Battaglia accoglieranno la giornalista e conduttrice di Forum,Barbara Palombelli, da sempre in prima linea per la lotta a favore dei Diritti Civili, per cui le sarà consegnata la pergamena che la nomina Paladina del Regno di Fantàsia, riconoscimento dedicato dalla manifestazione agli ospiti che più hanno sostenuto le cause LGBT.

Una donna che non si ferma alle apparenze Barbara Palombelli, da sempre alla ricerca di un equilibrio sociale anche quando questo risulta precario. Una vera signora della televisione, integra nelle sue posizioni e mai impreparata… Una predisposizione naturale a schierarsi con i più deboli la sua, ma sempre in modo misurato, sprigionando una generosità che l’accompagna sin dai primi moti politici giovanili, dove non è mai mancata lottando tra le primissime file dei manifestanti.

Da settembre 2017 sarà alla conduzione della sua quinta stagione. Barbara guida il programma più longevo della televisione italiana, quel Forum di storie di vita, spesso difficili, che entrano nelle case degli italiani sin dal 1985, affrontando le tematiche più ostiche da comprendere e tra cui spicca sicuramente quella LGBT.

Forum sostiene da sempre i diritti civili, schierandosi a favore della lotta arcobaleno, contro l’omofobia e il bullismo e nella sua conduttrice ha trovato una significativa rappresentante. Nel 2016 il programma ha trasmesso per la prima volta un matrimonio tra due uomini molto cari alla comunità del Gay Village, che da sempre li guarda come il simbolo di un amore capace di superare ogni barriera, da quella della discriminazione, a quella della malattia.La storia d’amore di Massimiliano e Fabrizio andata in onda su Canale5, buca lo schermo arrivando al cuore di tutti gli spettatori e ponendo domande anche alle persone più difficili, suscitando una commozione generale e in primis di Barbara Palombelli.

Redazione

 

DOMANI 8 luglio BIANCA ATZEI AL GAY VILLAGE ROMA


SABATO 8 LUGLIO 2017

Amarganta Floor – h. 21.30

GAY VILLAGE

FANTÀSIA

presenta

LUG8_BIANCA ATZEI_GAY VILLAGE_JPG  (2).jpg

BIANCA ATZEI

Live Showcase

Dal palco sanremese a quello arcobaleno. Bianca canta e incanta il Parco del Ninfeo

Arriva Sabato 8 Luglio al Gay Village con un live showcase d’eccezione, la bellissima Bianca Atzei, direttamente dal palco sanremese a quello arcobaleno del Parco del Ninfeo, accolta da Kristine VonTrois, voce del Regno di Fantàsia, in cui Bianca sarà eletta paladina,unendosi ai tanti eccelsi ospiti di stagione premiati prima di lei.

Il nono posto a Sanremo con il brano Ora Esisti Solo Tu, non corrisponde all’altissima frequenza con cui il brano dell’Atzei viene trasmesso in radio, dove raccoglie consensi giorno dopo giorno, scalando la vetta delle classifiche in rete. Il brano è stato scritto da Kekko Silvestre dei Modà e celebra l’amore tra la cantante e il campione del mondo di motociclismo Max Biaggi, reduce da un bruttissimo incidente in pista a Latina. La canzone è omonima del libro che Bianca Atzei ha pubblicato con la casa editrice Mursia, e che sta dando il via ad un nuovo percorso lavorativo dell’artista, che ha deciso di avvicinarsi al mondo dell’editoria.

Redazione

SERGIO MUNIZ: ARRIVA IL SINGOLO DELL’ATTORE E CANTANTE – DAL 7 LUGLIO IN RADIO IL BRANO “QUE CALOR” E IN TOUR COL MUSICAL “MAMMA MIA”


ARRIVA IL SINGOLO DELL’ATTORE E CANTANTE

SERGIO MUNIZ

Sergio Muniz 2 ph Mjriam

DAL 7 LUGLIO IN RADIO IL BRANO

“QUE CALOR”

Sergio Muniz, attore e cantante-songwriter spagnolo, ha sempre coltivato una grande passione per la musica. Suona la chitarra, scrive e compone, e si diverte a suonare dal vivo con la sua band. Risale a qualche anno fa il suo primo singolo “La Mar”, e in seguito L’Ep “Playa” che vede la collaborazione con Jontom, eccellente ukulelista. Più di recente Sergio Muniz inizia una collaborazione con Patrizia Cirulli, con la quale duetta nel brano “Deseo” contenuto nell’album della cantautrice, e con la quale tuttora si esibisce anche live, di tanto in tanto, in qualità di ospite.

Il nuovo singolo “QUE CALOR”, interamente scritto da lui, sarà in radio da venerdì 7 luglio – in contemporanea con il debutto del musical “Mamma Mia” che lo vede tra i protagonisti – e a breve sarà disponibile anche nei principali store digitali e piattaforme di streaming.

E’ un brano dalle atmosfere calde e avvolgenti, che valorizzano le qualità vocali di Sergio, e caratterizzato dalla trascinante ritmica della chitarra flamenco, con la produzione musicale di Massimo Telli. Una canzone in cui Sergio miscela la magia della sua terra, la Spagna, con l’amore per l’Italia, Paese in cui vive da ormai vent’anni.
A breve in arrivo anche il videoclip, girato in luoghi incantevoli delle Marche.

“QUE CALOR è una canzone che parla delle incomprensioni, così comuni, tra uomo e donna, soprattutto in amore. Parla di come a volte siamo quasi un po’ masochisti quando facciamo di tutto per stare con qualcuno, anche se non ci vuole. racconta Sergio Muniz Poter raccontare storie attraverso la musica, condividere emozioni con la gente, per me è la realizzazione di un sogno. Spero che la apprezziate e… non vedo l’ora di andare in giro a suonare live la mia musica.”

Era da un po’ che Sergio voleva lavorare ai suoi brani ed ora è il momento giusto. Sta dedicando parecchio tempo alla scrittura e composizione, e non appena possibile, si chiude in studio di registrazione, dove sta preparando le basi di un progetto musicale che vedrà la luce nei prossimi mesi.

BIO

SERGIO MUNIZ – Nasce a Bilbao il 24.09.1975, secondo di tre fratelli. Non è mai stato un bravo studente, così inizia a 16 anni a lavorare nel negozio ortofrutticolo di famiglia.  Rimane in Spagna fino al 1995, anno in cui si trasferisce in Italia, che diviene la sua seconda casa, dove intraprende la carriera di modello. Gli inizi non sono facili. Per i primi due anni si occupa un po’ di tutto, facendo dal barman al ragazzo immagine, finché non riesce ad affermarsi come modello professionista. Dopo una notevole carriera nella moda e pubblicità, nel 2004 partecipa all’Isola dei Famosi, da cui esce vincitore. E’ grazie a questo che la sua vita cambia radicalmente poiché la fama gli permette di tramutare in professione quello che fino ad allora era stato un semplice hobby: la recitazioneInizia così la sua attuale carriera, quella di attore. Dopo il programma che lo ha reso famoso, infatti, Sergio inizia a dedicarsi alla recitazione a tempo pieno, sottoponendosi ad una dura preparazione che gli consente di ottenere il suo primo ruolo, quello di protagonista ne “La Signora delle Camelie”. Ne seguono altri lavori: una parte ne “I Borgia” fortunato film spagnolo per il cinema; il ruolo di presentatore nel “El traidor”, programma spagnolo; fiction come “Io non dimentico” e “Terapia d’urgenza”;  ancora cinema con “Brokers eroi per gioco”, “Sharm El Sheikh (un’estate indimenticabile)”, “Prima di lunedì”. Nel frattempo, intraprende un percorso nella musica, con il primo singolo “La Mar”, cui fa seguito l’Ep “Playa” (in collaborazione con Jontom, eccellente Ukulelista ) nel 2014 e diverse collaborazioni con la cantautrice Patrizia Cirulli. Negli ultimi anni si dedica soprattutto al teatro, passando da Musical come: “Full Monty“, “La via del successo“, “Mamma Mia”; ma soprattutto Commedia: “Tres“, “Arsenico e vecchi merletti“, “Cuori scatenati“.

Redazione

MUSICA: è uscito il videoclip del nuovo singolo di ULTIMO “SOGNI APPESI” – GUARDA VIDEO


ULTIMO

Ultimo

“SOGNI APPESI”

il nuovo video

https://youtu.be/WI54tFj3lmw

 

E’ online sul canale di Honiro “SOGNI APPESI” il nuovo video di ULTIMO .

” Ho scritto questo brano per racchiudere il senso di incomprensione che ho provato – dichiara Ultimo. A volta mi rinchiudo e mando tutto all’aria e allontano anche le persone che mi vogliono bene. E’ un pezzo che risalta le mie debolezze, come quasi tutti i miei brani. L’ho scritto per chi ha perso la fiducia in se stesso”.

“Sogni appesi” rappresenta un deciso e consapevole passo verso se stessi. Ultimo è abile nel raccontare le proprie sensazioni ed esperienze attraverso parole semplici e dirette che mostrano una personalità profonda nel raccontare il vissuto in prima persona.

Ultimo si esibirà live il prossimo 8 luglio al Mercato di Testaccio – Roma ore 21.00

Niccolò Moriconi, in arte Ultimo, nasce a Roma il 27 Gennaio 1996. Studia pianoforte dall’età di 8 anni presso il conservatorio di musica S.Cecilia di Roma. Inizia a scrivere le sue prime canzoni dai 14 anni: il suo stile nel corso degli anni si evolve in un connubio fra la musica cantautoriale e quella hip hop.Nel 2016 vince il contest più importante per gruppi e solisti emergenti di musica hip hop italiana promosso dalla Honiro, vince e inizia, nel marzo 2017, la sua collaborazione con la Honiro con il singolo d’esordio intitolato “Chiave”

Il 26 Maggio scorso, Ultimo, ha aperto, con grande successo di pubblico e critica, il concerto di Fabrizio Moro al Palalottomatica di Roma.

Redazione 

Nazionale Cantanti – 26^ Partita del Cuore – L’evento Tutto esaurito stasera allo Juventus


LA GRANDE SFIDA PER LA RICERCA

parcuore

Tutto esaurito stasera allo Juventus Stadium di Torino

26^PARTITA DEL CUORE

Martedì  30 Maggio  ore 21.20

Diretta Rai 1 e Radio 2

A dare il calcio di inizio saranno

Chiara Appendino,la sindaca di Torino  e Mauro Laus, Presidente del Consiglio Regionale del Piemonte

La 26° Partita del Cuore si giocherà a Torino, martedì 30 maggio, nella bellissima cornice dello Juventus Stadium e vedrà scendere in campo, la Nazionale Cantanti e i Campioni per la Ricerca a favore di  Fondazione Telethon e Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro Onlus, con l’obiettivo di raccogliere fondi da destinare alla ricerca.

Storica  la collaborazione con la Rai, da sempre al fianco della Nazionale Cantanti per LA PARTITA DEL CUORE. L’evento sarà in diretta su Rai1 e Radio2, a partire dalle ore 21.25 e si aprirà con un momento particolare che vedrà protagonisti i Kitonb, gruppo di danzatori, di successo internazionale. Alla conduzione della serata, un amico di sempre: Fabrizio Frizzi.

Per le interviste a bordo campo Gigi e Ross mentre Cristina Chiabotto, si occuperà della parte social.

Piero Chiambretti, dallo “Juventus Salottum”, intervisterà i sostenitori della Partita del Cuore

La telecronaca sarà a cura di Riccardo Cucchi in tandem con Luca Barbarossa nella veste  speciale di voce narrante della 26^ Partita del Cuore.

Rai Radio2 è la radio ufficiale della 26° edizione della Partita del Cuore che, all’evento di solidarietà coinvolgerà quasi tutti i programmi della rete, tra cui: “Radio2 Social Club con due speciali, Lunedì 29 e martedì 30 maggio, dagli studi Rai di Torino, con Luca Barbarossa, tra i fondatori e membro del direttivo della Nazionale Cantanti, e Andrea Perroni, che  racconterà a bordo campo suggestioni e retroscena dell’incontro tanto atteso, in collegamento con Carolina Di Domenico e Pier Ferrantini per ‘Radio2 live – Speciale Partita del Cuore’.

I PROTAGONISTI

nazionale-cantanti

Oltre al neo Presidente Paolo Belli, hanno aderito i nomi più importanti del panorama musicale, sportivo e dello spettacolo: Gianni Morandi, Eros Ramazzotti, il grande calciatore, dalla sensibilità umana, Alessandro Del Piero, Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen in arrivo direttamente dal Gran Premio di Formula 1 di Monaco, dopo il trionfo con la doppietta della Ferrari, Andrea Agnelli, Massimiliano Allegri, il Presidente della FIFA, Gianni Infantino, gli sportivi: Zvonimir Boban, Pavel Nedved, Davids Edgar, Stefano Sorrentino Davide Cassani e Daniel Leone; il direttivo della Nazionale Cantati: Luca Barbarossa, Enrico Ruggeri, Niccolò Fabi, Neri Marcorè, Paolo Vallesi; Roul Bova, Benji e Fede, Ermal Meta, Boosta, Pierdavide Carone, Clementino, Antonio Mezzancella, Marco Bocci, Michele Bravi, Pier Luca Zigaretti, Alessio Bernabei, Marco Morandi, , Renzo Rubino. Presente, al fianco di Allegra Agnelli, anche il Fondatore della Nazionale Cantanti, Giulio Mogol.

Sempre in prima linea, a favore della ricerca, anche “le giovani” leve della Nazionale Cantanti: Antonio Maggio, Andrea Maestrelli, Marco Ligabue, Cipo e Cecco, Daniele Incicco de La Rua, Lucariello, Marco Filadelfia, Vito Romanazzi e i giovani del Festival di Sanremo Francesco Guasti, Maldestro.

La Juventus, oltre ad ospitare La Partita del Cuore, nella propria “casa”, metterà a disposizione alcuni tra i campioni e i volti più rappresentativi della società calcistica.

Allenatori d’eccezione per questa 26esima partita: il Sindaco di Amatrice Sergio Pirozzi, che affiancherà il dg Gianluca Pecchini, per la Nazionale Cantanti e Sergio Brio per i Campioni per la Ricerca.

La Partita del Cuore verrà diretta dalla seguente terna arbitrale designata dall’AIA:

AE PAIRETTO LUCA

AA VUOTO GIANLUCA

AA DI IORIO DAMIANO

IV SERRA MARCO

Alla sua prima esperienza in Nazionale Cantanti, il giovane artista Michele Bravi che si occuperà di sensibilizzare i giovani , sui social Rai 1, per l’invio dell’ sms  solidale al 45540.

Si parte, oggi, 29 maggio, con l’avvicinamento alla Partita del Cuore, allo Stadio Walter Righi di Borgaro Torinese con un allenamentoa partire dalle 16.45.

La Partita del Cuore ritorna nel capoluogo piemontese, per la terza volta, negli ultimi cinque anni, dopo i grandi successi del 2013 e del 2015 e punterà ad un obiettivo ambizioso: superare il record di 2.111.000 raccolti in precedenza . “Lo Juventus Stadium – dichiaraPaolo Belli, Presidente della Nic –  è il “mio” stadio e  questo mi mette un grande senso di responsabilità, oltre che una grande emozione Qui abbiamo sempre battuto il record di fondi raccolti: abbiamo il sogno di continuare a farlo, anche quest’anno, cercando di raggiungere i 2.500.000 euro. Siamo convinti che anche questa volta Torino supererà sé stessa. In campo ci saranno tanti giovani, ma la vecchia guardia non molla: «I più bravi restano Ruggeri, Barbarossa e Ramazzotti. L’intento benefico resta sempre al primo posto, e sarò felice di prendere 30 gol se questo può aiutare la ricerca”.

Il direttore generale, Gianluca Pecchini commenta: “Il 30 maggio, sarà un giorno importante, festeggeremo  i 30 anni dell’associazione, in diretta su Rai 1, da sempre partner fondamentale della Nazionale Cantanti, insieme alle telefonie. Il numero  tre quest’anno ricorre in molte cose, 30 anni di attività, 30 maggio la Partita del Cuore, 350 mila i donatori per ogni Partita del Cuore, 30 anni del nostro inno “Si può dare di più” ed il terzo anno che andiamo allo Juventus Stadium.  Si dice che il tre sia il numero perfetto”.

I PREMI

Sarà assegnato, al mister Claudio Ranieri, un Premio speciale, per aver ispirato il raggiungimento di risultati straordinari, frutto dell’impegno quotidiano e di una straordinaria umanità, oltre che “amico” di sempre della Nazionale Cantanti.

Durante il pre-spettacolo, sarà assegnata una borsa di studio di 2.500 euro da parte della Siae, che insieme alla Nazionale Cantanti, ha voluto istituire il “premio Siae”, ad un autore/compositore di età inferiore ai 31 anni  che si sia particolarmente distinto nel corso dell’ultimo anno. A premiare: il grande cantautore: Fabrizio Moro.

Il Presidente del Consiglio Regionale del Piemonte Mauro Laus, i due giudici Tommaso Cerasuolo dei Perturbazione e Gino Latino, premieranno i vincitori di “Un Cuore Rap”, realizzato con la collaborazione degli Stati Generali dello Sport e del Benessere e la Consulta Giovanile.

COME DONARE

Il numero per  poter donare è il 45540, già attivo dal 22 maggio sino al 6 giugno 2017. Il valore della donazione sarà di 2 euro per ciascun SMS inviato da cellulari Wind Tre, TIM, Vodafone, PosteMobile, Coop Voce e Tiscali. Sarà di 5 euro per ciascuna chiamata fatta allo stesso numero da rete fissa Vodafone, TWT, Convergenze e PosteMobile e di 5/10 euro per ciascuna chiamata fatta sempre al 45540 da rete fissa TIM, Infostrada, Fastweb e Tiscali.

IL PRESPETTACOLO

La serata a favore della ricerca, inizierà alle 19.15,  con il pre-spettacolo, presentato da Luca Abbrescia, conduttore de “Il Milanese Imbruttito”, Gigi Zini e Silvia Albano. Si alterneranno le esibizioni di molti sostenitori e artisti della Nazionale Cantanti : Francesco Guasti e Maldestro, due cantautori che hanno conquistato il podio e numerosi premi all’ultima edizione del Festival di Sanremo , alle nuove leve Marco Filadelfia, Statuto, Buio Pesto, YaYa DeeJay feat. Channing, DJ Mitch, Vito Romanazzi, Jack Anselmi, Errei, Eugenio In Via Di Gioia.  Si esibiranno anche i  Diecicento35, selezionati da Red Ronnie, durante il Fiat Music in collaborazione con il Roxy BarTv. Saranno presenti gli Sbandieratori di Alba, i bambini di U.S. ACLI ed il campione Pierre Giardino, portiere della Nazionale Calcio Amputati. Un momento dedicato a William Salice, l’inventore dell’ovetto Kinder, scomparso recentemente: sarà presente la moglie, la professoressa Renata Crotti.

LA STORIA

La Nazionale Cantanti nasce,  fortemente  voluta da un gruppo di cantanti e dal D.G. Gianluca Pecchini, ufficialmente il 5 giugno 1987 come Associazione “con lo scopo di promuovere un movimento di solidarietà volto ad aiutare i più  bisognosi e, in particolare, l’infanzia”

E’ un’organizzazione formata dai più prestigiosi protagonisti della musica italiana che, riunendosi spontaneamente, hanno deciso di impegnare la loro immagine di artisti e sportivi in un progetto di solidarietà a lunga scadenza. In 36 anni di attività e in 30 anni di Associazionismo, la formazione ha disputato oltre 550 partite , con più di  25 milioni di spettatori, in tutti gli stadi italiani, e ha raccolto fondi per una cifra che supera i 90 milioni di euro.

La fusione  tra musica, calcio e  solidarietà  è da sempre   sinonimo  di successo  e  dalla loro unione nasce il cuore non solo di chi la produce o se ne fa portavoce . La solidarietà è l’unico investimento che non fallisce mai.

Musica e Calcio hanno la capacità di emozionare e di saper comunicare, attraverso un linguaggio comune, a ogni genere di persona, senza distinzioni sociali o etniche. Forma d’arte, per eccellenza, è da sempre considerata la musica, capace com’è di accompagnare l’uomo in ogni momento della sua esistenza, descrivendone i sentimenti e gli stati d’animo più disparati; e quando due arti diverse si incontrano, il risultato non può che trasmettere qualcosa di unico.

La Nazionale Cantanti è un esempio unico di unità di intenti, di sacrificio,  di impegno e di  coraggio di ogni singolo associato  e grazie a tutto questo  la NIC  ha raggiunto, unendola musica e il  calcio, traguardi importantissimi, anche a livello internazionale e, ha consolidato la consapevolezza che nessun obiettivo possa essere irraggiungibile.

I RINGRAZIAMENTI

La Nazionale Cantanti ringrazia per la disponibilità e per la sensibilità tutti gli artisti che hanno sostenuto la comunicazione e la promozione a favore della ricerca, Rai1, Radio2, La Multipiattaforma di Rai1, Regione Piemonte, Consiglio Regionale del Piemonte, Città di Torino, Siae, Ferrarelle, Jeep, Poste Italiane, Leasys, Givova, Amica Chips, Esselunga, Nobis, Parmalat, Esemplare.

Ufficio Stampa Nazionale Cantanti

 

Pennelli Di Vermeer – Ho perso il pelo (Radio Date: 28-04-2017)


pennelli_di_vermeer_ho_perso_il_pelo.jpg___th_320_0ESCE VENERDÌ NELLE RADIO E OGGI SU YOUTUBE

“HO PERSO IL PELO”

IL SINGOLO CHE ANTICIPA IL NUOVO ALBUM DEI
PENNELLI DI VERMEER

IN USCITA NEL PROSSIMO AUTUNNO.

CON QUESTO ALBUM, ATTUALMENTE IN LAVORAZIONE PER LA SOTER LABEL, LA POLIEDRICA BAND CAMPANA, CHE SIN DAGLI ESORDI SI E’ ESPRESSA ATTRAVERSO IL ROCK ED IL TEATRO-CANZONE, IL POP E IL PROGRESSIVE, RAGGIUNGE IL PRIMO DECENNALE DI CARRIERA NEL QUALE HA RACCOLTO NUMEROSI PREMI E CONSENSI, ANCHE GRAZIE AD UNA LUNGA ATTIVITA’ LIVE.

‘HO PERSO IL PELO’, registrato presso lo studio LavaLab di Giovanni Vicinanza per l’etichetta Soter, è la canzone che apre la nuova stagione artistica di una band musicalmente trasversale, che ha attraversato e contaminato generi (progressive, teatro-canzone, concept-rock) e che approda adesso a un sound dove le atmosfere easy rock riecheggiano nella chitarra elettrica graffiante suonata dalla voce e autore Pasquale Sorrentino, e nelle morbide armonie vocali di Stefania Aprea (chitarra acustica). Al basso, la new entry Michele Matto mentre a picchiare su cassa e rullante ci pensa lo storico batterista Marco Sorrentino.

L’uscita in radio è accompagnata dal lancio di un videoclip, disponibile su youtube al seguente link: (www.youtube.com/watch?v=IUwfiA2X9T0&feature=youtu.be ), realizzato da Danilo Marraffino della AUDIOVIDEOLIVE, prodotto dall’Associazione Culturale ‘BEQUIET – Palco libero ai cantautori’, il format fondato da Giovanni Block, del quale i Pennelli di Vermeer sono fra i principali protagonisti.

Il testo descrive la sincera analisi di una persona che pur avendo attraversato varie crisi, fra tentazioni e contraddizioni, pur facendo ‘i conti’ con i propri errori, non perde la voglia e la passione di continuare a vivere senza maschera e ricorrendo ad una ‘leggerezza’ con cui poter affrontare i disagi imposti da situazioni di vita non sempre consone alla propria natura.

Da maggio è in partenza un tour di concerti nei quali sarà possibile ascoltare sia i vecchi brani, sia il nuovo singolo e, in anteprima, le nuove canzoni dell’album in fase di completamento.
Le date saranno comunicate sulla pagina Facebook della band.

Redazione

 

UN MESE DI “AVANTI UN ALTRO”: ASCOLTI AL TOP E 274.000 EURO VINTI DAI CONCORRENTI


bono.jpg

Ascolti e vincite al top per il primo mese della nuova edizione di “Avanti un altro”, partita su Canale 5 il 15 gennaio: media del 20.7% di share e 4.221.000 telespettatori, e oltre 274.000 euro vinti dai concorrenti.

Il game show condotto da Paolo Bonolis, con una share del 24% sul target commerciale, quello privilegiato dagli investitori pubblicitari, è inoltre leader della fascia preserale. Il programma ha risultati eccezionali anche tra i giovani: 24.3% di share sui 15-19enni e 25.5% sui 15-34enni.
Il momento del gioco finale poi, scardinando completamente i meccanismi del tradizionale game show, sfiora i 5 milioni di telespettatori.

Giancarlo Scheri, direttore Canale 5: “Grandissimo Bonolis: con ‘Avanti un altro’ supera se stesso e cresce di 3 punti di share rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Grazie al ritmo incalzante del gioco, ma soprattutto alla  maestria, alla simpatia, al talento di Paolo e della sua spalla, Luca Laurenti, ‘Avanti un altro’ è una garanzia di successo. Tanto più, in una fascia, quella del preserale, sempre più strategica per gli investitori oltre che amatissima dai telespettatori. Grazie ancora e complimenti a Paolo, a Luca e a tutta la squadra artistica e produttiva”.

Redazione