Giorno: novembre 3, 2015

Emma ospite a XFactor9 nel terzo Live Show lancia l’hashtag #EmmaXF9 …oltre 5mila tweet in meno di un’ora!


em

Emma Marrone sarà ospite a X Factor 9 nel terzo Live Show di questa edizione, in onda giovedì 5 novembre 2015 su Sky Uno HD e presenterà il  nuovo singolo Arriverà l’amore, il brano che anticipa l’album di inediti in uscita il 27 novembre, dal titolo Adesso. In occasione dell’ospitata la cantante salentina ha lanciato l’hashtag #EmmaXF9 invitando i fan a  scatenarsi con i tweet per mandarlo in trending topic annunciando una sorpresa:

Il risultato? 5 mila tweet  in meno di un’ora ed Emma ha mantenuto la promessa e ha svelato la sorpresa: Ingressi gratuiti per assistere tra il pubblico a Milano alla puntata di X Factor 9 del 5 novembre in cui sarà ospite. Per partecipare all’estrazione dei biglietti è sufficiente registrarsi online, compilando il modulo al link: registrazione e sperare di essere tra i fortunati che saranno sorteggiati tra i tanti che si saranno registrati. Potrà accedere chi avrà già compiuto 16 anni previa presentazione di documento di identità.

by Ponyo

MasterMind Italia: Inizia la Sfida


mister mind

Taranto, 3 Novembre 2015 –  Primi successi per la I^ edizione del webtalent “MasterMind Italia, Semplicemente il migliore” che ha ottenuto già oltre 55mila visualizzazioni sul canale YouTube ufficiale.

Lo scorso 28 ottobre sono stati davvero migliaia i telespettatori che hanno seguito il lancio di questo straordinario webtalent, nato dalla creatività di Antonio e Mariagrazia Mariggiò , titolari dell’agenzia pubblicitaria Quattrocolori, che per la prima volta offre l’opportunità ai suoi concorrenti di mettersi in gioco, scoprire il loro talento e trovare un’occupazione.

Nella giornata successiva alla presentazione  l’elevato numero di accessi simultanei al sito ufficiale, lo hanno reso addirittura  irraggiungibile per diversi minuti.

Nel corso della puntata zero,  andata in onda lo scorso 28 ottobre, abbiamo conosciuto gli otto concorrenti che ora vedremo all’opera nelle sette sfide che decreteranno il “migliore”.
La  puntata  “MasterMind Italia, Semplicemente il migliore”  numero zero è stata trasmessa non solo sul canale You Tube dedicato ma anche sul circuito Filandolarete monitorato da AltraTV composto da oltre 300 webTv in Italia e all’estero tramite il partner Italiani all’Estero Tv.

E’ stato possibile seguire la puntata anche sul digitale terrestre, in particolare su MA1TV, nota realtà ligure che ha arricchito il programma con delle live chat durante la settimana, alle quali hanno preso parte i concorrenti ed i boss, ossia le aziende che hanno ospitato il talent.

La prossima puntata, la numero uno, sarà trasmessa mercoledì 4 novembre alle 20:00, in streaming e sul digitale terrestre ai seguenti canali: Canale 173 per Liguria, basso Piemonte, bassa Lombardia; Canale 819 per Campania, basso Lazio e alta Calabria; Canale 185 per Napoli, Caserta, Avellino e Benevento; Canale 645 per Abruzzo e Molise.

Durante la puntata numero uno vedremo i concorrenti alle prese con la prima prova nel Parco Giochi Partylandia, ad Erchie in provincia di Brindisi. Annamaria, Enrico, Carla, Ilaria, Leo, Massimo, Nadia e Valentino divisi in due squadre che affronteranno la sfida in un contesto lavorativo totalmente nuovo per loro.

A dirigere i lavori ci sarà il Boss di turno che alla fine della prova ne valuterà l’esito e decreterà il migliore della sfida e l’eliminazione del peggiore.

Per non perdere tutte le novità di “MasterMind Italia” è possibile visitare il sito webwww.masterminditalia.com, iscriversi al canale YouTube ufficiale o seguire sui social l’hashtag#MMItalia.

by Ponyo

GO OVER! Culture and Music from Europe >> nuova rassegna musicale a Milano


go

Al via la prima edizione di GO OVER! Culture and Music from Europe, la nuova rassegna  ideata da Antonio Ribatti e Gianni Barone, che nasce per dar voce alle nuove tendenze musicali e alle sonorità di matrice europea. Quattro appuntamenti all’Isola, il quartiere della musica a Milano, e due elementi caratterizzanti: l’impronta nettamente europea e un autorevole critico musicale italiano, diverso ogni volta, che introdurrà i concerti e accompagnerà il pubblico in un percorso conoscitivo dell’universo musicale di ciascun artista. Il 21 novembre, presso il Teatro Sala Fontana, saranno gli Slanting Dots + Luca Aquino a dare il LA alla rassegna, sancendo questo nuovo sodalizio tra il trio della NAU Records e il trombettista, tra i più stimati e apprezzati. Il concerto sarà introdotto da Antonino Di Vita (Jazzit).

Il 12 dicembre, presso la Fondazione Riccardo Catella, sarà la volta di Brutter, il duo norvegese di musica elettronica composto dai fratelli Christian e Fredrik Wallumrød che presenteranno l’omonimo album, uscito per l’etichetta norvegese Hubro. Il concerto sarà introdotto da Luca Vitali (Giornale della Musica, All About Jazz) tra i più grandi conoscitori in ambito internazionale della musica norvegese. Il 23 gennaio, presso il Teatro Sala Fontana, Nicola Sergio, pianista italiano ma parigino d’adozione, presenteràMigrants, il suo nuovo progetto in solo edito dall’olandese Challenge Records. Il concerto sarà introdotto da Luca Zaramella (Radio Classica). Infine, il 18 marzo al Teatro Sala Fontana, gli svizzeri Rusconi, giovani e talentuosi tra i più rappresentativi dell’attuale scena musicale europea, concluderanno questa prima edizione di GO OVER!. Il concerto sarà introdotto da Alceste Ayroldi (Musica Jazz, Jazzitalia).

Per info e prenotazioni (intero 8 euro; ridotto 5 euro): www.teatrosalafontana.it

GO OVER! Culture and Music from Europe è realizzata con il patrocinio del Comune di Milano, della Regione Lombardia, del Ministero dei Beni Culturali italiano e del Ministero degli Affari Esteri della Norvegia; con la media partnership di Zero e TuttoQui.

PROGRAMMA

21 Novembre 2015 – ore 21 | Teatro Sala Fontana

SLANTING DOTS + LUCA AQUINO (Italia)

Introduce Antonino Di Vita (JazzIt)

Luca Perciballi: chitarra elettrica, live electronics

Alessio Bruno: contrabbasso

Gregorio Ferrarese: batteria

Luca Aquino: tromba, elettronica

12 Dicembre 2015 – ore 21 | Fondazione Riccardo Catella

BRUTTER (Norvegia)

Introduce Luca Vitali (Giornale della Musica, EJMC, AAJ)

Christian Wallumrød: drum machine, sintetizzatori, elettronica

Fredrik Wallumrød: batteria, elettronica

23 Gennaio 2016 – ore 21 | Teatro Sala Fontana

NICOLA SERGIO (Francia-Italia)

Introduce Luca Zaramella (Radio Classica)

Nicola Sergio: piano

18 Marzo 2016 – ore 21 | Teatro Sala Fontana

RUSCONI (Svizzera)

Introduce Alceste Ayroldi (Musica Jazz, Jazzitalia)

Stefan Rusconi: piano, Space Echo & Sound Preparations, cori

Fabian Gisler: contrabbasso, Distortion & Feedback, cori

Claudio Strüby: batteria, Tape & Glockenspiel, cori

Redazione

Alessandra Amoroso “ritrova” la voce e collabora al nuovo disco di Loredana Bertè prodotto da Fiorella Mannoia


amorman

La voce di Alessandra Amoroso, costretta ad un periodo di riposo in seguito a un’operazione alle corde vocali, è tornata! A testimoniarlo una clip accompagnata dalla dicitura:  “Disco di Loredana. Alessandra… Bentornata Voce!”. Infatti è in lavorazione  l’album di Loredana Berté prodotto da Fiorella Mannoia, a cui la cantante prenderà parte come anticipa un video  postato dalla Mannoia su Facebook che ritrae Alessandra Amoroso con le cuffie in uno studio di registrazione mentre intona il successo della Berté “Amici non ne ho”.

Alessandra ha condiviso il video scrivendo “Sorpresa!” e, in un post successivo, ha pubblicato una foto, visibile su radioitalia.it, in cui si diverte a fare espressioni buffe con Fiorella. Nei giorni scorsi, la Mannoia ha diffuso una clip che la mostra intenta a cantare a sua volta “Amici non ne ho”, con il messaggio: “Disco di Loredana. Ora tocca a me. Abbiamo quasi finito, sarà bellissimo!”.

Al nuovo lavoro di Loredana, che celebrerà i suoi 40 anni di carriera, stanno collaborando molte altre artiste italiane come Emma, Paola Turci, Irene Grandi, Noemi, Bianca Atzei, Nina Zilli, Antonella Lo Coco e Aida Cooper. L’album raccoglierà i grandi successi della Bertè con l’aggiunta di due inediti: uno sarà “Il mio funerale” mentre l’altro, dal titolo ancora sconosciuto, porterà la firma di Luciano Ligabue.

by Ponyo