MELODY CASTELLARI: con “Ci sarà da Correre” il suo primo progetto discografico “celebra” il padre Corrado.


 melody

Melody Castellari è una cantante figlia d’arte, il padre, Corrado Castellari, compositore di successo stimatissimo anche nel giro della canzone d’autore,  che ha scritto per il Gotha della musica italiana (Mina, Ornella Vanoni, Milva, Fabrizio De André, Adriano Celentano…) dagli anni ’70 fino al 2013, anno della sua scomparsa. Melody canta fin da bambina, quando con Le Mele Verdi incideva le sigle dei cartoni animati scritte dal papà, in seguito è stata corista sia in studio che dal vivo per parecchi artisti del panorama musicale italiano: Iva Zanicchi, Fiordaliso, Elio (delle Storie Tese), Federico l’Olandese Volante, Diliene Diaz, Larry Ray, Nick the Nightfly, Cristiano Malgioglio…) fino al Musical “I Dieci Comandamenti” di cui è stata una delle protagoniste. Attualmente si è esibisce live con la sua band “i Misfatto”.

Melody porta avanti un progetto musicale in auto-produzione dal titolo “Ci sarà da correre” col quale oltre a  tutelare e dare un senso di continuità al “patrimonio” artistico del padre e al suo nome, vuole comunicare una musica fortemente cantautorale,  che maggiormente la rispecchia, in antitesi  alla musica italiana del momento.  Una musica che parla d’amore, di cronaca, di politica, di stati d’animo e quotidianità con testi efficaci e messaggi chiari, a tratti poetici, ma mai banali. Il disco pubblicato”Ci sarà da correre“contiene 10 brani, tre dei quali sono  canzoni già incise in passato da altri artisti, icone della musica italiana  (“Non voglio essere”, cantata da Milva e contenuta in un LP del 1977; “Wagon lits”, incisa da Ornella Vanoni  e contenuta in un album del 1978 intitolato “Vanoni”; e “Il testamento di Tito”inclusa in “La buona novella” di De André); e sette inediti firmati nei testi da Camillo Castellari, fratello e partner compositivo di Corrado, e nelle musiche da Corrado Castellari in collaborazione con  Melody in cinque brani.

Ci sarà da correre” E’ un progetto in cui Melody crede molto, l’inizio di un percorso che ne vedrà nascere altri offerto al pubblico con onesta sincerità: Io ho fatto del mio meglio per interpretare questi brani nel modo più convincente possibile, lasciandomi prendere spesso dall’emozione e sperando che in qualche modo questa arrivi all’ascoltatore.

Track list:

  1. Avere Fame Avere Sete
  2. Ci sarà da Correre
  3. Il Provinciale
  4.  Progetto
  5. Sacco a Pelo
  6. Tempi Politici
  7. Non Voglio Essere
  8. Wagon Lits
  9.  Il Testamento di Tito

Ci sarà da Correre è disponibile su iTunes e su Google play.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...