‘Le Perle di Pinna’ e il suo ‘anatema’ contro il Family Day


Il Family Day di ieri al Circo massimo a Roma (dove dei decantati 2milioni di presenze sbandierati dagli organizzatori, pare ce ne fossero di fatto al massimo solo 300mila  ndr) contraria all’emanazione della legge Cirinnà  a tutela dei diritti delle copie di fatto, degli omosessuali e che all’art.5 del testo prevede la “stepchild adoption”, l’adozione del figlio del convivente che aprirebbe, secondo i contestatori,  alla maternità surrogata, fa discutere e tra pareri a favore e pareri contrari ai principi della manifestazione anche quello di  Antonio Andrea Pinna, scrittore e concorrente di Pechino Express, conosciuto come “Le perle di Pinna” che dalla sua pagina social ha voluto esprimersi o meglio dire “lanciare” il suo anatema contro  i partecipanti alla manifestazione

 

le perle di pinna.jpg

Redazione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...