Mese: aprile 2017

A Roma in Piazza San Giovanni in Laterano il CONCERTO DEL PRIMO MAGGIO! Conducono CAMILA RAZNOVICH e CLEMENTINO.


 1maggio2017

CONCERTO DEL PRIMO MAGGIO 2017

“Il lavoro: le nostre radici, il nostro futuro”

Piazza San Giovanni in Laterano, ROMA

Ecco la line up:

EDITORS – EDOARDO BENNATO – PLANET FUNK

PUBLIC SERVICE BROADCASTING – BRUNORI SAS – BOMBINO

LEVANTE – MOTTA – FABRIZIO MORO – LA RUA

ERMAL META – FRANCESCO GABBANI – SAMUEL

ARA MALIKIAN – MARINA REI – LO STATO SOCIALE

TERESA DE SIO – MIMMO CAVALLARO – APRÉS LA CLASSE

LE LUCI DELLA CENTRALE ELETTRICA – EX-OTAGO – SFERA EBBASTA

MALDESTRO – ARTÙ – BRASCHI – GEOMETRA MANGONI

ROCCO HUNT – LADRI DI CARROZZELLE 

ORCHESTRA POPOLARE DEL SALTARELLO – GIOVANNI GUIDI

Conducono CAMILA RAZNOVICH e CLEMENTINO

Anteprima Concerto a cura di MASSIMO COTTO

Domani in Piazza San Giovanni in Laterano a Roma si terrà il CONCERTO DEL PRIMO MAGGIO, il tradizionale appuntamento promosso da CGIL, CISL e UIL ed organizzato da iCompany e Ruvido Produzioni. Dal 1990 il Concertone raduna nel giorno della Festa dei Lavoratori migliaia di spettatori in una delle piazze più importanti della capitale per 8 ore di musica che potranno essere seguite in diretta dalle 15.00 a mezzanotte su Rai 3! Il tema di quest’anno è “Il lavoro: le nostre radici, il nostro futuro”.

Conducono l’evento Camila Raznovich e Clementino.

1M NEXT – I 3 vincitori del contest

Selezionati tra 110 artisti e band emergenti provenienti da tutta Italia, ecco i 3 vincitori che accederanno alla finalissima del concorso 1M NEXT sul palco del Concertone, condotta da MASSIMO COTTO:

Amarcord da Firenze (https://www.facebook.com/amarcordfirenze)

Doro Gjat da Udine (https://www.facebook.com/dorogjat)

Incomprensibile FC da Torino (https://www.facebook.com/incomprensibilefc)

Anche quest’anno Rai Radio2 sarà una delle voci ufficiali del Concerto del Primo Maggio di Roma, a partire dalle 16.00 di domani con Katamashi e Gianluca Gazzoli, gli “inviati speciali” di ‘KGG’: a loro il compito di raccontare, con sguardo curioso e quel sapore glamour e internazionale tipico del programma, la kermesse 2017, scovando le notizie più stuzzicanti degli artisti che calcheranno il palco del concertone, fino alle 19.30. Alle 19.45, il testimone passerà a Carolina Di Domenico e Pier Ferrantini, voci “rock and roll” di Radio2, che anticiperanno il loro ‘Rock and Roll Circus’, per aprire una finestra sul Primo Maggio di Roma. Storiche voci radiofoniche del Concertone, il loro sarà un racconto attento e aggiornato su tutto il panorama musicale che attraverserà la manifestazione. Con Pier e Carolina si andrà avanti fino alle 24.00, per non perdere nemmeno un momento di uno dei più grandi eventi musicali dell’anno.

Redazione

#AMICI16: PER LIOTTI RICCARDO MARCUZZO E’ MALEDUCATO, RENATO ZERO LO DIFENDE – VIDEO intervento di Zero


Ad Amici i battibecchi non sono mai mancati e ieri è stata la volta di Riccardo Marcuzzo, cantante della squadra Blu capitanata da Elisa e nei pronostici tra i probabili vincitori di questa sedicesima edizione del talent   Durante la seconda prova, Elisa schiera Riccardo che canta E penso a te. Subito dopo la performance scatta la polemica: Mi sono commosso un po’, ho cantato con il cuore. Per una volta ho cantato senza pensare che ci fossero loro 4, i giudici. Se penso a loro è finita, afferma Riccardo. Maria De Filippi  interviene per smussare l’affermazione: Quando Emma faceva Amici, le hanno detto qualsiasi cosa. I giudizi furono terribili. Emma nel confermare le parole di Maria ha ricordato che le veniva detto che era stonata e non avrebbe avuto un futuro. Nemmeno l’intervento dell’Abbagnato ha interrotto lo sfogo di Riccardo  che insiste: Credo che le critiche costruttive servano, ma sono quelle che arrivano da Elisa e dai vocal coach. Loro si limitano a dire: Mi piace o non mi piace. Con voi quattro non mi trovo proprio a pelle, vi guardo e non mi trovo. A questo punto la Abbagnato gli ha fatto presente che il suo atteggiamento polemico in quel contesto poteva penalizzarlo così come capitò a lei e sbotta: Non va bene rispondere. L’ho fatto una sola volta e mi è costato 13 anni. Per Liotti Riccardo è un maleducato e  a quel punto interviene  Renato Zero in difesa del ragazzo, invitando i giudici a capire la condizione dei ragazzi esclamando: Ma giudici di che? Anche i giudici devono crescere. Io sono stato aceto prima di essere vino. Mi hanno giudicato in tanti. Due palle. E poi:  a stare su quel palco ci si gioca la vita e le speranze e il futuro probabilmente, quindi bisogna stare un pò attenti a non muovere molte critiche agli emergenti perchè è un errore fondamentale” poi ricorda ai ragazzi che importante è partecipare e conclude dicendo a Riccardo Riccardì facce vedé chi sei!

Redazione

ASCOLTI DI SABATO 29 APRILE: Amici16 sesta puntata vince sulla Finale di Ballando con le Stelle col 22,77% di share.


Mai dati di ascolto furono tanto attesi! Ieri 29 aprile l’ultima puntata di Ballando con le stelle su Rai1 e per contro su Canale5 Amici di Maria de Filippi – Serale arrivato al sesto appuntamento . A #Ballando grande assente come ampiamente annunciato anche dalla interessata con un lungo post sul suo social Selvaggia Lucarelli, sostituita in puntata inizialmente da un giudice misterioso poi annunciato dopo un attesa di tre ore in Morgan

Amici16 di Maria De Filippi si è aperto con l’annuncio di un un nuovo meccanismo: dopo la prima manche la squadra perdente non perde nessuno ma va interamente al ballottaggio. Renato Zero quinto Giudice. Ma come al solito lasciamo siano i dati rilevati dalle curve di TvBlog a raccontarci l’andamento della serata :

bucb00V.jpg

Prime time con la curva dello spettacolo musicale di Canale 5 Amici 2017 al comando subito sopra la linea del 20% di share, con la curva blu della finale di Ballando con le stelle 2017 subito sotto. La curva verde di Ulisse si posiziona a cavallo della linea del 10% di share.

Seconda serata con le curve dei due spettacoli delle reti ammiraglie che si alzano ulteriormente, con quella di Amici che tocca la linea del 30% di share, mentre quella di Ballando con le stelle su ferma attorno al 25%.

Finale di Ballando con le stelle:   ha registrato 4.017.000 telespettatori, share 20,64%. (sul finale raggiunge in solitaria il 31%). Vince Onei Tapya che dedica la vittoria ai ragazzi disabili

A nulla sono valsi a Milly Carlucci misteri e strategie (a lei poco consone) per incuriosire il pubblico e nulla di più ha potuto fare l’unica nota di gioventù inserita nel programma dal processo di “modernizzazione” di questa edizione come occhio indiscreto e performer “a singhiozzo” Valerio Scanu che ha fatto del suo meglio ogni qualvolta si è esibito musicalmente toccando picchi di share tra i più interessanti dell’andamento globale dello show e che se fossero stati valutati in un’ottica di maggior considerazione avrebbero potuto essere strumentali agli evidenti obiettivi concorrenziali editoriali. Così non è stato.

Amici16 sesta puntata vince sulla Finale di Ballando con le Stelle  registrando 4.463.000 telespettatori, share 22,77%. Cosimo, ballerino della squadra Blu ha lasciato definitivamente la scuola.

Redazione

 

ALESSANDRA AMOROSO: All’Arena di Verona le due ultime date del tour del disco «Vivere a colori»: Un party gigantesco


IMG_20170429_151508

.

Alessandra Amoroso a coronamento di un anno di straordinari successi del progetto “Vivere a Colori” ieri ha debuttato veramente col botto col primo dei due concerti in programma all’Arena di Verona ( e oggi 29 Aprile il secondo ndr). Entrambi i concerti hanno registrato il tutto esaurito con oltre 25.000 spettatori in rivendita. I due concerti sono a tutti gli effetti “il Gran finale” del progetto Vivere a Colori con doppia festa in musica che Alessandra Amoroso ha scelto di dedicare ai suoi fan e al pubblico che la segue da 9 anni, per festeggiare insieme traguardi professionali e umani raggiunti, un percorso di crescita umana e maturità artistica importante. Lo show consacrato da 15 palasport sold out e oltre 90mila spettatori lo scorso autunno è riproposto da Alessandra in una chiave nuova che riserverà tantissimi sorprese e novità, tra cui un corpo di ballo composto da 11 ballerini diretto da Veronica Peparini che hanno coinvolto la cantante nel ballo. Rtl 102.5 è Media Partner del Gran Finale “Vivere a Colori Tour” all’Arena di Verona. Fidati ancora di me è il nuovo singolo di un disco ricco di successi:  L’album Vivere a Colori è il disco più venduto dei primi 6mesi del 2016 doppio platino con oltre 100mila copie da cui sono stati estratti 5 singoli tutti certificati platino e i loro videoclip hanno superato 120milioni di visualizzazioni.

Alessandra Amoroso si è esibita in 28 brani tratti dal suo vasto repertorio, in  alcuni dei quali accompagnata da un corpo di ballo di 11 ballerini e per la prima volta in Italia le bacchette luminose pixel ignis a effetto video a rotazione hanno fatto la loro comparsa nelle coreografie.

«La mia vita ha un sogno e non si arrende»; e ancora «Voglio ballare e sudare sotto le stelle dell’Arena».

Il sogno di Alessandra si è avverato

amoroso

e … continua.

Redazione

 

SELVAGGIA LUCARELLI dice NO ai “giochi” Televisivi!


ballando-social

Ormai sono le pagine social a farla da padrone per la comunicazione immediata e veloce di posizioni e scelte dei Vip. In queste ultime ore in particolare ha preso piede acquistando terreno nell’interesse del pubblico televisivo e social, la notizia dell’assenza di Selvaggia Lucarelli in qualità di componente della Giuria di Ballando con le Stelle, tenuta in stand-by persino dalla produzione Rai che non ha pubblicato il comunicato ufficiale dello show che per prassi annuncia i programmi in palinsesto. Ebbene dopo il post della Parietti che manifesta le sue perplessità sulla posizione della conduttrice del programma Milly Carlucci e che riportiamo

Alba-Parietti-22

Condivido questo video di Milly sulla pagina ” ballando con le stelle” ,di cui prendo atto e vi aggiungo la mia personale considerazione rivolta a Milly e agli autori ,con i quali ho condiviso fatiche , stress , risate, gioie e dolori per questi tre faticosi e bellissimi mesi. “Cari signori, in riferimento al video pubblicato sui vari social del programma, in cui Milly si scusa ,con la Lucarelli e gli spettatori per i miei attacchi personali, prendendo atto ,del fatto che tutta la ragione e colpa della degenerazione della discussione delle polemiche del programma , sono tutta colpa mia , del mio ” avere esagerato” ed essere sopra le righe. Bene , domando allora , spiegatemi vi prego, per quale motivo usiate questo momento di bruttissima televisione per il promo con il quale si pubblicizza la finale di domani , che dovrebbe essere solo una festa del ballo. Vi voglio bene comunque …A domani vi abbraccio con affetto immutato . Alba Parietti, io ci sarò ” anche se un po’ bruciacchiata ….la vostra Giovanna D’Arco ( fu’ la 🐯 tigre). https://www.facebook.com/Ballandoconlestelle/videos/1559645707403419/

Ecco il lungo post di Selvaggia Lucarelli che mette un punto alla possibilità della sua presenza e partecipazione questa sera alla “grande festa” di Ballando con le Stelle

sel

Purtroppo, come forse avrete letto in giro, questa sera non sarò alla finale di “Ballando con le stelle”. Decidere di saltare l’ultima puntata di un programma nel quale sono ormai da tre anni (di cui due da giurata) è stata una decisione sofferta e non certo per ragioni televisive o lavorative, ma per l’affetto e la gratitudine che mi legano a Milly Carlucci e ai suoi autori. (comincia a sembrare il comunicato stampa di un calciatore, lo so)

Con loro, mai avuta una frizione o un’incomprensione in tre anni, neanche quando ho chiesto di eliminare dal cast Samanta Togni e di affidarmi Michele Morrone come ballerino e non sono stata accontentata. Giuro.

Purtroppo però, la piega che hanno preso alcune discussioni che negli anni scorsi ci sono state sì (e anche quando io non ero nel programma), ma sempre limitate al confronto televisivo, senza strascichi a telecamere spente, senza il coinvolgimento di terze persone e senza offese che travalicano tutti i limiti del rispetto e del buon gusto, mi hanno convinta che fosse giusto fare un passo indietro.
Le polemiche, i battibecchi, il confronto, l’ironia, il sarcasmo, le provocazioni fanno parte di un gioco televisivo che pratico volentieri, ma il livore urlato per mesi fuori dalla tv e sfociato negli insulti e nelle ritorsioni a fidanzati e amici sono cose per me inconcepibili. E la cosa non si è fermata neppure stanotte, sempre ad opera della stessa persona, sulla bacheca di Ballando con le stelle.

Non voglio che passi l’idea, più volte letta o sentita ipotizzare persino da amici, che io sia “complice”, che sia “un gioco dei ruoli”, che il tutto possa essere derubricato al famoso “purché se ne parli”. Non è stato così, anzi. E credo che sia importante tracciare una linea di confine netta tra me e chi sguazza in queste cose. La mia assenza è anche e soprattutto questo.
Infine, le continue, svilenti offese di questi mesi mi hanno tolto un punto fermo necessario, su cui poi si fonda la mia scelta di stare in tv: il tempo per la televisione, nella mia vita, deve durare finché è accesa la telecamera. Spenta la telecamera, si pensa ad altro.
Ecco, quest’anno, quel tempo, è durato un po’ troppo.
Ha condizionato la mia vita privata e la serenità della persona che amo e per me gli affetti sono più importanti della tv. E’ più importante anche il mio lavoro a “Il Fatto”, perché la tv passa ed è imprevedibile, la scrittura è sempre stato il mio lavoro principale e resterà tale.
Detto ciò, abbraccio tutti i fantastici finalisti di questa sera: Basile il guascone gentile, Xenia la gnocca per sbaglio, Palmese il figo gentiluomo, Martina la bella che balla, la “certezza” Montedoro e il gigante Oney, che mi ha fatto piangere, maledetto.
Sono sicura che sarà una finale bellissima e che la mia scelta sia utile anche al programma, a cui sono certa, un nuovo teatrino che qualcuno non vede l’ora di ripetere, farebbe solo male.
E quando le cose stanno così, la persona intelligente, è quella che ha il dovere di fare un passo indietro, anche a costo di passare per quella che “ha perso”.
Evviva Ballando con le stelle!
p.s.
Peccato, questa sera avevo previsto un rossetto bellissimo. 😉

L’appuntamente con la finale di  Ballando con le Stelle è  in ogni caso per questa sera su Rai1 a partire dalle 20,25

Redazione

GIUSEPPE FASSARI “GUARDAMI ADESSO” È IL SINGOLO D’ESORDIO DEL GIOVANE TENORE POP-LIRICO


GIUSEPPE FASSARI

GUARDAMI ADESSO” È IL SINGOLO D’ESORDIO DEL GIOVANE TENORE POP-LIRICO

Il cantante siciliano lancia un brano che combina liricità e atmosfere melodiche pop mettendo in luce un testo che incita alla continua ricerca spirituale col fine di trovare nuovi equilibri interiori.

Guardami Adesso’’ rappresenta il forte tentativo dell’anima di trovare risposte ai suoi perché. L’anima infatti fortemente attratta dal desidero di una verità intima diventa meta irraggiungibile dei pensieri. Il testo pone l’accento, seppur con toni a tratti malinconici, sulla eventuale positività che questa continua ricerca porta con sé. Un forte legame tra sentimenti come la debolezza del proprio essere, la delusione e la voglia di riscatto e la necessità di ristabilire nuovi equilibri interiori e spirituali, si impone con convinzione durante ogni strofa della canzone.

Etichetta: EGP Production

BIO

Giuseppe Fassari nasce a Catania il 15 agosto 1990, tenore pop-lirico dotato di voce calda e potente che si ispira alle grandi voci italiane quali Del Monaco, Modugno, Villa, Bocelli. Da ragazzino è concorrente delle svariate kermesse canore della Sicilia ottenendo sempre grandi risultati. Nel 2008, in occasione delle “Festività Primaverili di Palma de Mallorca” si esibisce come rappresentante della musica italiana. Nel 2013 a Innsbruck, Austria, in occasione della “Stagione estiva della danza di Innsbruck”, propone due classici italiani senza tempo. Gli anni a seguire lo vedono concorrente dei più importanti concorsi canori della Sicilia e ospite come interprete classico durante le serate siciliane. Nell’agosto 2015 partecipa al concorso canoro “Vela d’oro” dove si guadagna il pass per un ulteriore concorso nazionale a Milano. Nello stesso mese riceve, con menzione speciale nella categoria “Giovani promesse”, il premio “Targa d’argento – Castagno dei 100 cavalli” giunto alla XXXV edizione e che enumera tra i vincitori di edizioni passate artisti del calibro di Battiato, Carmen Consoli e Antonella Arancio. Nell’aprile 2016 ottiene il primo premio assoluto al Festival “Il Pilone d’Oro” 2016 di Messina. Ha partecipato alla Masterclass di canto tenuta dal tenore vocal-coach RAI, Marco Vito. È spesso ospite di diverse radio locali interessate alla ventata di classica modernità da lui proposta, si esibisce su richiesta deliziando i turisti con i grandi classici italiani tanto amati nel mondo, oltre a prestare la sua voce per svariati eventi musicali. Ha firmato un contratto discografico per l’EGP Production che produce e promuove il progetto inedito su scala nazionale introducendo l’artista nei digital store mondiali con il singolo ‘’Guardami Adesso’’.

ELODIE: da oggi in radio il nuovo singolo “VERRÀ DA SÉ”, estratto dall’ultimo album di inediti “TUTTA COLPA MIA”.


ELODIE

DA OGGI IN RADIO IL NUOVO SINGOLO

“VERRÀ DA SÉ”

ESTRATTO DALL’ULTIMO ALBUM DI INEDITI

“TUTTA COLPA MIA”

Da oggi, venerdì 28 aprile, è in rotazione radiofonica “VERRÀ DA SÉ”, il nuovo singolo di ELODIE estratto dall’ultimo album di inediti, “TUTTA COLPA MIA”, già disponibile nei negozi e in digitale.

Il brano, scritto da Luca Mattioni, Mario Cianchi ed Emma, racconta la storia di una notte occasionale, talmente tanto intensa che giunta al termine lascia un po’ di amaro in bocca e anche qualche senso di colpa. 

Il video del brano, diretto da Gaetano Morbioli, sarà online prossimamente

L’album “Tutta colpa mia (Universal Music), prodotto da Luca Mattioni ed Emma, è composto da tredici tracce, tra cui l’omonimo brano sanremese (certificato Oro da FIMI / GfK Italia), e unisce elementi tipici degli anni ’60 a elementi del new soul inglese.

A settembre apre alcuni dei concerti dell’Adesso Tour di Emma ed è la più giovane ospite di Amiche in Arena, il concerto di beneficenza organizzato da Loredana Bertè e Fiorella Mannoia all’Arena di Verona.

A febbraio 2017 partecipa in gara al 67° Festival di Sanremo con il brano “Tutta colpa mia”, contenuto nell’omonimo disco.

Redazione

 

 

 

MUSICA: ZUCCHERO “SUGAR” FORNACIARI: da lunedì 1 maggio a venerdì 5 maggio all’Arena di Verona i primi 5 concerti in Italia del “BLACK CAT WORLD TOUR” (altre 5 date a settembre).


Dopo il grande successo ottenuto in NORD AMERICA

con 22 concerti SOLD OUT in soli 30 giorni

ZUCCHERO “SUGAR” FORNACIARI

DA LUNEDÌ 1 MAGGIO A VENERDÌ 5 MAGGIO

ALL’ARENA DI VERONA I PRIMI 5 CONCERTI IN ITALIA

DEL BLACK CAT WORLD TOUR

 IN PREVENDITA I BIGLIETTI PER LE SUCCESSIVE 5 DATE ALL’ARENA DI VERONA:

21-22-23-24-25 SETTEMBRE

zucchero

               

Il “BLACK CAT WORLD TOUR” di ZUCCHERO “SUGAR” FORNACIARI arriva finalmente in Italia!

Da lunedì 1 a venerdì 5 maggio Zucchero emozionerà e incanterà il pubblico nella suggestiva cornice dell’Arena di Verona, con i suoi primi 5 concerti previsti in Italia nel 2017 (1-2-3-4-5 maggio). Sono già in prevendita su TicketOne.it e nei circuiti di vendita abituali i biglietti per le successive 5 date di settembre (21-22-23-24-25 settembre).  Con queste 10 date del 2017 arrivano a quota 21 i CONCERTI tenuti da ZUCCHERO nel prestigioso anfiteatro veneto in soli 12 mesi: un RECORD ASSOLUTO!

Durante i live Zucchero, accompagnato da una super band di musicisti internazionali, presenterà sul palco il suo ultimo progetto discografico, “Black Cat”, e i suoi più grandi successi, portando in scena uno spettacolo ricco di intense e vibranti emozioni.

RTL 102.5 è la radio media partner ufficiale dei concerti italiani di Zucchero nel 2017.

Il “Black Cat World Tourdi Zucchero è partito lo scorso 15 marzo da San Diego conquistando il Nord America con 22 concerti sold out in 30 giorni. Dopo le prime 5 date italiane a Verona, il tour proseguirà in Australia, Nuova Zelanda, Giappone, Nord Africa ed Europa.

È attualmente disponibile nei negozi il vinile con le registrazioni di tutte le canzoni di Black Cat” eseguite dal vivo all’Arena di Verona il 25 settembre 2016, “Black Cat Live“, di cui sarà possibile acquistarne un’edizione limitata, numerata e colorata di blu solo dall’1 al 5 maggio all’Arena di Verona, in occasione dei concerti.  

Dopo la messa online dei video dei brani “L’anno dell’amore(giovedì 13 aprile), “Ten More Days” (giovedì 20 aprile) e “Hey Lord(giovedì 27 aprile), ogni giovedì, fino al 25 maggio, verranno pubblicati sui canali ufficiali di Zucchero tutti i video musicali, ancora inediti, dei brani contenuti nell’album “Black Cat”.

Redazione

Nazionale Cantanti – Dal ritiro di Gatteo Mare Parte il conto alla rovescia verso la Partita del Cuore di Torino


Dal ritiro di Gatteo Mare

Parte il conto alla rovescia  della Nazionale Cantanti

verso  la Partita del Cuore di Torino

Con il Patrocinio del Comune di Gatteo e in collaborazione con ASD Gatteo Mare

nazionale cantanti

Partirà con il ritiro tecnico dal 7 al  9 Maggio a Gatteo Mare l’avvicinamento alla 26esima  Partita del Cuore  che vedrà scendere in campo la Nazionale Cantanti e i Campioni per la ricerca, martedì 30 maggio alle ore 20.00 allo Juventus Stadium di Torino, a favore  della ricerca e per donare speranze concrete alla Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro Onlus e di Fondazione Telethon.

La squadra si ritroverà nell’hotel Estense, che diventerà grazie all’amicizia di sempre, come per il precedente ritiro,  il  quartier generale della Nic durante la tre giorni patrocinata dal Comune di Gatteo e in collaborazione con ASD Gatteo Mare.

Arriveranno al ritiro di  Gatteo Mare  Paolo Belli Presidente della Nazionale Cantanti, Gianni Morandi, Eros Ramazzotti, Enrico Ruggeri, Neri Marcorè, Niccolò Fabi, Ermal Meta, Raoul Bova, Moreno Conficconi, Boosta, Briga, Paolo Vallesi, Antonio Mezzancella, Marco Ligabue e i giovani cantautori Francesco Guasti, Pier Davide Carone, Andrea Maestrelli, Cecco e Cipo, e molti altri.

Redazione

MUSICA: Il 5 maggio esce “50 Shades of Colours”, il nuovo singolo di Lodovica Comello Un ritorno alla lingua inglese per un brano pop dalle sonorità estive


Il 5 maggio esce

Il 5 maggio arriva in radio e su tutte le piattaforme digitali “50 Shades of Colours” il nuovo singolo di Lodovica Comello.

Dopo aver calcato il palco del Festival di Sanremo con la canzone “Il Cielo non mi basta”, Lodovica Comello sperimenta nuove sonorità con un brano che segna il suo ritorno alla lingua inglese.

“50 Shades of Colours” prodotto da Fish, è un inno all’estate ad esprimere se stessi in piena libertà, mostrando tutte le sfumature della propria personalità, senza paure.

A maggio Lodovica sarà live con #Noi2 che farà tappa a Roma il 19 maggio alla Sala Sinopoli del Museo Parco della Musica, il 26 maggio sarà invece al Teatro degli Arcimboldi di Milano per poi far ritorno il 21 luglio in piazza nella sua Udine.

Redazione