Mese: febbraio 2017

Rosita Celentano, Attilio Fontana, Pino Quartullo in “QUALCHE VOLTA SCAPPANO” – TEATRO CONDOMINIO – GALLARATE (VA), VENERDI’ 3 MARZO H. 21.00


TEATRO CONDOMINIO DI GALLARATE

“QUALCHE VOLTA SCAPPANO”

Con Rosita Celentano, Attilio Fontana, Pino Quartullo

Andrà in scena venerdì 3 marzo al Teatro Condominio di Gallarate (ore 21) “Qualche volta scappano” con Rosita Celentano, Attilio Fontana e Pino Quartullo, che ha curato anche l’adattamento e la regia per questa commedia scritta da Agnes e Daniel Besse.

“Qualche volta scappano” ricorda, per certi versi, alcuni testi di Harold Pinte, così come certi tratti tipici di Woody Allen nel descrivere particolari situazioni brillanti e un po’ paradossali.

Rosita Celentano interpreta il ruolo di Marzia, proprietaria e grande amante dei cani, che conduce insieme al suo compagno di vita Angelo (Attilio Fontana) la seguitissima trasmissione radiofonica “Chiedimi se sono felice” dedicata ai cani e ai suoi padroni.

Contrariamente a quanto di solito purtroppo succede, quando i cani vengono abbandonati per la strada, qui è un cane ad abbandonare i suoi padroni, facendoli entrare in crisi anche come coppia! A questo incredibile fatto si aggiunge l’arrivo di un amico (Pino Quartullo) che li mette di fronte alla loro vita, fino a quel momento totalmente condizionata dal loro cagnolino.

Ma si capisce in fretta che l’abbandono del cane è una metafora del loro amore, e che ognuno dei tre vorrebbe essere… il cane scappato.

La fuga dell’amato quattro zampe diviene quindi il pretesto per fare un viaggio interiore, seppur ridendo e divertendosi, per indagare sul desiderio di fuga da qualcosa di ognuno di noi. Rosita Celentano, Pino Quartullo e Attilio Fontana(attore e cantante vincitore del talent di RaiUno ”Tale e Quale”  di due anni fa, giàprotagonista nel musical “Tosca” di Lucio Dalla, di “Hair”, del ”Pianeta Proibito” con Lorella Cuccarini, di “Vacanze Romane” con Serena Autieri) regalano anche dei brillanti numeri musicali cantati dal vivo; gli allestimenti sono dello scenografoFrancesco Ghisu, che ha  incaricato l’affermato artista Mauro Di Silvestre di realizzare l’enorme coloratissima parete-quadro mozzafiato che vedrete in scena.

I costumi sono del popolare Giovanni Ciacci, personaggio della moda, sempre più amato e seguito grazie alle sue numerose partecipazioni televisive, come nella seguitissima “Detto fatto” su RAI2.

Prezzo biglietti da € 16,00

Prevendita: – Sabato pomeriggio presso teatro Condominio – Via del Teatro Gallarate- dalle 16.00 alle 19.00

e presso Biblos Mondadori Store- Piazza Libertà Gallarate: orari 9/12 e 15/18 tutti i giorni di apertura.

Per acquisti ONLINE:  www.teatrocondominio.it  e VIVATICKET: www.vivaticket.it

Per informazioni e prenotazioni: Tel. 392 8980187 –biglietteria@condominioteatro.it

Per informazioni e prenotazioni: Tel. 392 8980187 –biglietteria@condominioteatro.

Redazione

Anticipazioni: A C’è Posta per Te di Sabato 4 Marzo ospiti Iacchetti-Greggio a Ballando con le Stelle, Maradona “ballerino per una notte”


ceMancavano all’appello ed eccoli…Sabato 4 Marzo,C’è posta per te condotto da Maria De Filippi torneranno gli affezionati Enzo Iacchetti ed Ezio Greggio, protagonisti di una parte del programma, in particolare i due conduttori di Striscia la notizia manderanno una lettera al farmacista Alberico Lemme, spesso protagonista di accese “liti” nel corso delle sue ospitate da Barbara D’Urso. E a questo punto va detto che il conduttore di Striscia  non brilla di certo per coerenza, considerato che in una recente intervista al Fatto Quotidiano ha accusato la D’Urso di portare  tutti i giorni su Canale 5 una Tv trash : [Ha capito] che c’è una fetta di italiani che vuole vedere solo trash e sangue. Lei non è Maria De Filippi che ha un altro senso e un altro stile. La D’Urso porterebbe in tv anche il mostro di Dusseldorf. Però io non ce l’ho con lei. Ce l’ho con chi la guarda e con chi non riesce a scegliere di meglio“.

Ospiti della puntata n.8 di  C’è posta per te anche due giocatori della squadra di calcio del Napoli, ovvero Pepe Reina e Dries Mertens.

Ma chi vincerà il duello fra show del prime time del sabato sera? Riuscirà un mito del calcio mondiale di tutti i tempi come Diego Armando Maradona ballerino per una notte  di Ballando nella seconda puntata del talent a fare   il miracolo e a spodestare C’è Posta saldamente al comando della classifica dell’audience?!

Redazione

CANALE5: QUINTO APPUNTAMENTO CON “L’ISOLA DEI FAMOSI”


isola

Quinto appuntamento con “L’Isola Dei Famosi”, in onda martedì 28 febbraio in prima serata su Canale 5. In studio, con la padrona di casa Alessia Marcuzzi, c’è Vladimir Luxuria.

La settimana dei naufraghi è iniziata con un abbandono importante, quello di Massimo Ceccherini. L’attore toscano ha deciso di lasciare il gioco. Ceccherini arriverà in studio per spiegare le motivazioni della sua decisione e raccontare la sua esperienza di naufrago. Alessia accoglierà anche il terzo concorrente eliminato: Giacomo Urtis.

In Honduras le tensioni non sono diminuite nemmeno dopo l’abbandono di Ceccherini. Gli 8 naufraghi in gara vivono separati e con gli animi costantemente accesi, in una sorta di “tutti contro Raz”. Degan ha infatti deciso di proseguire la sua avventura in solitaria, in un punto della spiaggia lontano dagli altri, rifiutandosi di partecipare alle prove di gruppo e discutendo soprattutto con Giulia Calcaterra, che prova a tenergli testa.

Nel corso della diretta, riceveranno una visita inaspettata: arriverà su Cayo Cochinos Imma Battaglia, attivista e politica, storica leader del movimento LGBT italiano.

Anche questa settimana scopriremo, con Stefano Bettarini in collegamento in diretta dall’Honduras, chi sarà il nuovo leader. Proseguiranno poi le prove che saranno sottoposte al “comitato scientifico” dell’Isola, per cercare di conquistare il passaggio all’Isola della Caccia.

In studio Alessia accoglierà de L’Isola Dei Famosi.

Il sito ufficiale con contenuti inediti (curiosità, foto, video di backstage) è www.isola.mediaset.it e l’applicazione gratuita Mediaset è disponibile per tutti i device in tutti gli store digitali. L’hashtag ufficiale del programma è #isola.

Redazione

Classifica programmi Tv sui social dal 20 al 26 febbraio 2017: C’è Posta per Te resta al primo posto


Nielsen Social Italy che è in grado di monitorare in modo omogeneo e comparabile tra le diverse piattaforme l’attività di Social TV, ha rilasciato la nuova classifica dei programmi TV più seguiti sui social della settimana. Il periodo di riferimento va dal 20 al 26 febbraio 2017.  I primi cinque posti sono occupati  delle trasmissioni di prima e seconda serata che hanno generato l’audience più ampia su Twitter e Facebook , eccoli:

1) C’è Posta per te

2) Ballando

3) L’Isola dei Famosi

4) MasterChef Italia

5) Le Iene Show

Nielsen diffonde i dati di Social Content Ratings, la nuova soluzione, attiva in Italia da agosto, per la misurazione della Social TV che include le interazioni su Facebook e Twitter relative a tutti i programmi televisivi mandati in onda sulle principali emittenti italiane.

La classifica è ordinata in base al numero complessivo di interazioni registrate in Italia su Facebook e Twitter relative ai programmi in onda.

Uniques indica il numero di utenti unici che hanno postato almeno un commento/tweet o hanno effettuato delle interazioni (shares, comments, likes, retweets, replies, quotes). Interactions indica il numero di attività sopra elencate relative ai programmi televisivi.

Come da dati TvBlog, al primo posto si conferma ancora una volta il people show di Maria De Filippi che con oltre 380 mila interazioni per 200 mila utenti unici registra una netta crescita sia in termini di interazioni sia di utenti unici  La nuova edizi0ne dello show di Milly Carlucci debutta al secondo posto con poco meno di 100 mila interazioni e oltre 36 mila utenti unici e scalza dal secondo posto  il reality di Canale 5 l’Isola dei Famosi condotto da Alessia Marcuzzi  che scende al terzo con 98.200 interazioni e quasi 50 mila utenti unici. Chiudono la top five Masterchef e Le Iene.

c.png

Redazione

RAI CULTURA: DAVID GARRETT E RYAN MCADAMS CON L’OSN RAI Una festa in musica per il Carnevale


 garrett

Ha iniziato a suonare il violino a quattro anni; a dieci ha debuttato con la filarmonica di Amburgo; a tredici è stato l’artista più giovane di sempre a firmare un contratto in esclusiva con la Deutsche Grammophon. È David Garrett, uno dei violinisti di maggior successo internazionale, capace di raggiungere le giovani generazioni con la mescolanza di elementi provenienti dalla musica colta, pop, rock e rhythm-and-blues. E’ lui il protagonista del Concerto di Carnevale dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai, in programma alle martedì 28 febbraio alle 20.30 all’Auditorium Rai “Arturo Toscanini” di Torino. Il concerto è registrato e sarà trasmesso in differita su Rai5 e Radio3. Sul podio è impegnato il direttore d’orchestra americano Ryan McAdams, già apprezzato con l’Orchestra Rai nel 2011 per l’esecuzione in forma di concerto dell’opera Mozart y Salieri di Nikolaj Rimskij-Korsakov e nel 2015 per Le pecheurs des perles di Georges Bizet.
In programma una scelta di brani dal carattere brillante, per festeggiare in musica il Carnevale. In apertura l’Ouverture da Die Fledermaus di Johann Strauss figlio, seguita da due pagine violinistiche di alto virtuosismo, interpretate da David Garrett: la Czárdás di Vittorio Monti e il celebre Capriccio n. 24 di Paganini, proposti nelle versioni con orchestra. La prima parte della serata si conclude con una suite dalla Carmen, che comprende le pagine più note dell’opera di Bizet. Nella seconda parte si ascoltano i Three dance episodes dal musical On the Town di Leonard Bernstein, la Danza ungherese n. 5 di Brahms, nella versione per violino e orchestra interpretata da Garrett, le Quattro danze dal balletto Estancia di Alberto Ginastera, il Mambo da West Side Story, ancora di Bernstein, e l’Ouverture dall’operetta Orphée aux Enfers di Jacques Offenbach, con il suo travolgente Can-can.
Redazione

RAI1: IL COMMISSARIO MONTALBANO Torna il commissario più famoso della TV


montalbano.jpg

Luca Zingaretti torna nei panni di Salvo Montalbano in due nuovi attesissimi film per la tv della celebre e storica serie “Il commissario Montalbano”, diretta dal regista Alberto Sironi e tratta dalle opere letterarie firmate dal maestro Andrea Camilleri. “Un covo di vipere” e “Come voleva la prassi” sono una produzione Palomar in collaborazione con Rai Fiction, due film prodotti da Carlo Degli Esposti e Nora Barbieri con Max Gusberti, in onda in prima serata su Rai1 lunedì 27 febbraio e lunedì 6 marzo.
Redazione

DAVID GARRETT CON L’ORCHESTRA SINFONICA NAZIONALE DELLA RAI, DIRETTA DA RYAN MCADAMS ALL’AUDITORIUM RAI “ARTURO TOSCANINI” DI TORINO – DATE


garrett

David Garrett, uno dei violinisti di maggior successo internazionale, capace di raggiungere le giovani generazioni con la mescolanza di elementi provenienti dalla musica colta, pop, rock e rhythm-and-blues. Martedì 28 febbraio è protagonista del Concerto di Carnevale dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai,  diretta da  Ryan McAdams, in programma alle 20.30 all’Auditorium Rai “Arturo Toscanini” di Torino Il concerto è registrato e sarà trasmesso in differita su Rai5Radio3.

Dopo il Concerto di Carnevale, Ryan McAdams e David Garrett saranno protagonisti del 15esimo concerto della Stagione 2016/2017 dell’Orchestra Rai, in programma giovedì 2 marzo alle 20.30, con collegamento diretto su Radio3, e venerdì 3 marzo alle 20, entrambi all’Auditorium Rai “Arturo Toscanini” di Torino. Il programma delle due serate prevede l’Ouverture KV 527 dal Don Giovanni di Wolfgang Amadeus Mozart, il Concerto in re maggiore op. 35 per violino e orchestra di Pëtr Il’ič Čajkovskij, la Sinfonia in tre movimenti di Igor Stravinskij e il celeberrimo Boléro di Maurice Ravel.

INFO TICKETS: Poltrone numerate da 30 a 15 euro (ridotto giovani con meno di trent’anni) in vendita sia online sia presso la biglietteria dell’Auditorium Rai, un’ora prima del concerto sono messi in vendita gli ingressi non numerati a 20 e 9 euro.

Redazione

BELEN RODRIGUEZ furiosa con Signoretti di “Nuovo” per l’intervista a Maurizio Costanzo.


«Signoretti ha già preso mille denunce per dichiarazioni false. Prima o poi pagherà quel cosiddetto giornalista», scrive la soubrette su Instagram.

belen
La risposta dell’interessato non si è fatta attendere.

«Leggo su certi siti Internet che Belén Rodriguez ha smentito l’intervista di Maurizio Costanzo pubblicata da Nuovo («Belen, ti consiglio di trasferirti all’estero e di non romperci più le scatole»)», scrive Signoretti, citando anche le aspre parole di Costanzo.

«Faccio notare che: 1. L’unico ad avere titolo per smentire quell’intervista è Maurizio Costanzo, il quale non ha smentito un bel nulla. 2. Confermo parola per parola il contenuto dell’intervista pubblicata su Nuovo, compresa la parte in cui Costanzo dichiara che lui e Maria De Filippi si sentono più vicini a Stefano che a Belén. 3. Capisco che alla soubrette argentina quell’intervista possa dare fastidio, ma diffamare il sottoscritto sulla sua pagina Instagram non ne cambia il contenuto e nemmeno gli effetti».

Maurizio Costanzo non ha ancora commentato l’accaduto.

 

 

Redazione

26/02/2017 – 20:35 #RAI1: TECHETECHETÈ Gianni Morandi forever


gianni.jpg

Puntata di “Techetechetè” dedicata a Gianni Morandi, un viaggio in musica attraverso una carriera lunga oltre 50 anni, in onda domenica 26 febbraio, alle 20.35, su Rai1.
Per riascoltare le sue canzoni più belle, rivedere i programmi che l’hanno avuto ospite o mattatore, e ripercorrere i momenti significativi del suo percorso artistico.
Da “Fatti mandare dalla mamma”  al Festival di Sanremo, i mille volti di un artista che ha saputo attraversare epoche diverse riuscendo a trovare sempre una misura nuova.
Redazione    

GLI ASCOLTI DEL SABATO SERA: MARIA DE FILIPPI ANCORA AL COMANDO CON C’è Posta per Te al 23.90%, Ballando con le Stelle parte dal 19.41%


Il dato di ascolto ormai è diventato la curiosità del giorno dopo quando a contrapporsi, in questo caso, sono due programmi nazional popolari come C’è Posta per Te e Ballando con le stelle  condotti entrambi da due “prime donne” della televisione come Maria De Filippi e Milly Carlucci.

La settima puntata del programma della “busta” vince ancora sul programma “ballerino”  al suo esordio.

C’è posta per te nel prime time, come riporta TvBlog,  si porta subito al 25% con Luciana Littizzetto, mentre la curva di Ballando con le stelle 12 è sotto la linea del 20%. In seguito la curva di Canale5 è sempre nettamente al comando fin oltre il 25% con la curva di Ballando che si ferma al 25%. Fra le altre curve affiora quella azzurra di Italia1 con L’era glaciale IV.

Seconda serata con la curva del finale di C’è posta per te che vola fin verso il 34% con la curva di Ballando che crolla durante il dibattito finale. La sovrapposizione esatta fra i due programmi 21:06-24:29 ci dice del 19,41% per Ballando ed il 23,90% per C’è posta.

ana.jpg

Nonostante la nuova edizione di Ballando con le Stelle presentasse  alcune novità con alcuni inserimenti inediti come l’ “occhio indiscreto” di Valerio Scanu al comando delle pagine social e cronista all’interno del programma, con lo scopo di portare alla luce le emozioni a caldo dei concorrenti  e  Roberta Bruzzone al fianco di Mayer come opinionista,  e nonostante abbia ospitato il “mister” Roberto Mancini come “ballerino per una notte”, Maria De Filippi con i suoi collaudati programmi  (tenuto conto che anche Amici nel pomeriggio ha raggiunto un nuovo record di ascolti e con il 23.74% di share ha convinto 3.613.000 spettatori) mantiene saldamente in pugno il dato  di ascolti.

Ospiti di C’è Posta: Luciana Littizzetto Simona Ventura, Rocío Muñoz Morales e l’attore americano Bradley Cooper, protagonista di una sorpresa per una ragazza, tutta organizzata a tema “Piccolo Principe”, ma anche intervistato da Maria De Filippi.

Redazione

 

 

 

Ma le novità non sono bastate

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: